Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Frequenza di lavoro 50 0 60 hz
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Share

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21536
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  pluto on Tue Jul 09, 2013 3:49 pm

    Ieri è arrivato il Denon Dp 80 dal Giappone
    Ho un piccolo dubbio

    Chi lo conosce sa che il motore non ha cambiatensioni. Lavora esclusivamente a 100V cioé rete Giapponese. Quando era importato, Crippa forniva un piccolo trafo esterno venduto e prodotto dalla stessa Denon x l'allaccio alla rete nostrana. Senza di questo, non funzionava

    Sollevando il piatto esiste la possibilità di commutare la frequenza da 60hz a 50hz. Il gira è arrivato settato su 60 che è quella Japan

    Il buon Paolo75 mi dice che si dovrebbe mettere su 50 ma siccome sono di coccio volevo un piccolo ulteriore conforto dai gazebini tecnici

    Se ho la rete nostrana a 220, vado al trafo che me la trasforma a 110V e al trafo collego il Denon DP 80, quest'ultimo continua a lavorare come se fosse su rete Japan e quindi non dovrebbe rimanere su 60hz il selettore?

    Ho appena fatto la prova (lasciando su 60) ed il gira lavora correttamente e precisamente sia a 33 che a 45 gg.

    Mi spiegate in 2 parole che posizionamento scegliere?

    tenkiu

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4685
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  pepe57 on Tue Jul 09, 2013 4:22 pm

    pluto wrote:Ieri è arrivato il Denon Dp 80 dal Giappone
    Ho un piccolo dubbio

    Chi lo conosce sa che il motore non ha cambiatensioni. Lavora esclusivamente a 100V cioé rete Giapponese. Quando era importato, Crippa forniva un piccolo trafo esterno venduto e prodotto dalla stessa Denon x l'allaccio alla rete nostrana. Senza di questo, non funzionava

    Sollevando il piatto esiste la possibilità di commutare la frequenza da 60hz a 50hz. Il gira è arrivato settato su 60 che è quella Japan

    Il buon Paolo75 mi dice che si dovrebbe mettere su 50 ma siccome sono di coccio volevo un piccolo ulteriore conforto dai gazebini tecnici

    Se ho la rete nostrana a 220, vado al trafo che me la trasforma a 110V e al trafo collego il Denon DP 80, quest'ultimo continua a lavorare come se fosse su rete Japan e quindi non dovrebbe rimanere su 60hz il selettore?

    Ho appena fatto la prova (lasciando su 60) ed il gira lavora correttamente e precisamente sia a 33 che a 45 gg.

    Mi spiegate in 2 parole che posizionamento scegliere?

    tenkiu

    Se ben ricordo, la frequenza Giapponese e Italiana sono le stesse, cambia solo la tensione.
    sunny 


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21536
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  pluto on Tue Jul 09, 2013 4:30 pm

    Quindi il posizionamento sarebbe ininfluente, Pietro?

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4685
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  pepe57 on Tue Jul 09, 2013 4:36 pm

    sembra che la parte est del Giappone adoperi la frequenza di 50 Hertz e la ovest usi i 60Hertz.
    Quindi 220V/50 Hertz da noi e 100V/50  Hertz da loro (parte Est).

    Per cui non credo che tu debba mettere su 60 Hertz  e che in ogni caso dovrebbe essere del tutto ininfluente infatti in Giappone gli apparecchi prodotti a Tokyo non è che abbiano problemi a Kyoto...e viceversa..
    sunny

    Ricordo che tempo addietro qualcuno mi diceva che forse la diversa potrebbe avere una influenza su oggetti tipo i giradischi, non ne ricordo la ragione, ma comunque a me fa un po' strano (proprio per la questione delle due frequenze diverse all' interno dello stesso paese).

    Comunque, per non saper ne leggere né sc rivere, io al posto tuo lo stterei sulla frequenza 50, che è la nostra e fine del problema.
    sunny 


    Last edited by pepe57 on Tue Jul 09, 2013 4:40 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21536
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  pluto on Tue Jul 09, 2013 4:39 pm

    pepe57 wrote:sembra che la parte est del Giappone adoperi la frequenza di 50 Hertz e la ovest usi i 60Hertz.
    Quindi 220V/50 Hertz da noi e 100V/50  Hertz da loro (parte Est).

    Per cui non credo che tu debba mettere su 60 Hertz  e che in ogni caso dovrebbe essere del tutto ininfluente infatti in Giappone gli apparecchi prodotti a Tokyo non è che abbiano problemi a Kyoto...e viceversa..
    sunny

    questa poi..  
    domani faccio la prova a 50 hz. Il gira mi è rimasto in ufficio
    Grazie comunque x il tuo puntuale intervento

    e quelli di Yokohama?   

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4685
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  pepe57 on Tue Jul 09, 2013 4:41 pm

    pluto wrote:

    questa poi..  
    domani faccio la prova a 50 hz. Il gira mi è rimasto in ufficio
    Grazie comunque x il tuo puntuale intervento

    e quelli di Yokohama?   

    sunny 


    50 Hertz!
    http://it.wikipedia.org/wiki/Standard_elettrici_nel_mondo

    sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21536
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  pluto on Tue Jul 09, 2013 4:56 pm

    Applausi a scena aperta - Chapeau

    applausi applausi applausi 

    Dovevo trovare qualche località più difficile  
    il gira arriva da Kyoto x cui si spiega il fatto che fosse settato a 60hz e non 50

    Vado tranquillo -poi farò vedere le foto etc
    e soprattutto trovargli un appoggio adeguato- La base con i 2 bracci è enorme:eek: 

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  piroGallo on Tue Jul 09, 2013 5:35 pm

    pluto wrote:
    e soprattutto trovargli un appoggio adeguato- La base con i 2 bracci è enorme:eek: 
    suggerisco il piano-fuochi della cucina, mi sembrava ancora libero... mi sembrava. Neutral 
    affraid 


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    paolo75
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 74
    Data d'iscrizione : 2011-01-26
    Località : Savona

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  paolo75 on Tue Jul 09, 2013 5:54 pm

    Allora, non sono un tecnico ma mi sono andato a guradare il sevice del dp 80 e del dp 6000, e ho trovato che l'interruttore delle 2 frequenze andava ( in entrambi i gira) a aggiungere o togliere un condensatore in serie ad un ramo del motore, così scartabellando ho trovato sul service del 6000 che l'interruttore serve ad ottimizzare il valore di capacità applicate al motore per i due tipi di frequenze. Quindi è soltanto una ottimizzazione dei valori ci C per il controllo dei motori AC che equipaggiano i Denon.
    Avete mai sentito dire che quando un motore degli EMT (950/930) vibrava troppo , probabilmente erano da cambiare i condensatori del motore che erano andati fuori specifiche ? Ecco, quindi sopiegata l'importanza di quei valori di capacità.
    Quindi è per questo che apparentemente non cambia niente mettendo il pulsante su 50 o 60 Hz, ma probabilmente si ottimizza il w/f, stabilità di rotazione/rumore del motore/ecc...

    Spero di aver levato il cruccio a Pluto...quindi metti su 50 e via...

    Ciao

    Paolo

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21536
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  pluto on Tue Jul 09, 2013 8:16 pm

    Si grazie ragazzi. Molto gentili

    paolo75
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 74
    Data d'iscrizione : 2011-01-26
    Località : Savona

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  paolo75 on Thu Aug 15, 2013 6:33 pm

    Ciao Pluto, hai fatto qualche prova col dp 80 e la mega base da 2 bracci?Io ho trovato in giappone la sua dk 300 ( la versione ad un solo braccio della tua) e devo dire che la differenza con le altre basi c'è tutta...ed in meglio! il suono ora è molto teso ed articolato, e c'è maggior raffinatezza nelle medie e altre frequenze...sicuramente i 14 kg di base contro i 7 e mezzo della dk 200 fanno il loro e poi anche il materiale utilizzato nella dk 300, che è uno speciale multistrato legato con resine fenoliche e composto ad alta pressione da un ottima resa con il suo gira( ricordo che la dk 300 è nata proprio per il dp 80). Il materiale dovrebbe chiamarsi Panzerholz e se fosse disponibile in commercio lo consiglieri caldamente per costruirsi un plinth...
    Ciao!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21536
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  pluto on Thu Aug 15, 2013 8:07 pm

    Ciao caro Paolo
    Causa ondata finale di lavoro pre ferie ho solo montato una Supex prima di partire non ho ancora ascoltato niente. La prossima settimana inizieremo.
    Il materiale e' buono ma concordo con un paio di critiche lette su un forum estero.

    Le 3 viti di ancoraggio sono troppo corte e soprattutto non affondano direttamente nella base ma in 3 blocchi di multistrato

    A mio avviso i Technics sono ancorati meglio. Vedremo

    Al momento sono x una base di ardesia come suggerito da Edmond. A settembre mi studierò la cosa

    Ciao
    Gian

    paolo75
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 74
    Data d'iscrizione : 2011-01-26
    Località : Savona

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  paolo75 on Fri Aug 16, 2013 12:48 am

    Ciao Gian, allora aspetto le tue impressioni, sono curioso...

    Si, il fatto delle tre viti di ancoraggio mi ha fatto pensare pure a me...Ma la cosa mi sembra strana: nel senso che nelle più vecchie dk 200 e dk100, le viti entravano in delle madreviti metalliche ancorate nella parte inferiore della base. Ora , anche della dk 300, per ancorare la basetta del braccio alla base viene utilizzato sempre il sistema delle viti e madreviti ancorate nella base, quindi mi sembra strano che abbiano fatto economia per l'ancoraggio del motore, anche per il fatto che economia non è: è molto più complicato fresare il Panzerholtz, inserirci dei cavicchi in altro legno, incollarli e rifinire il tutto, piuttosto che fare tre buchi e infilarci sotto le madreviti incastrate nel legno...Poi, da appassionato denon, mi fido molto della loro produzione in ambito giradischi di quegli anni, e voglio sperare che non abbiano fatto cose che potessero limitarne la qualità...
    Detto questo, comunque , le viti che serrano il mio dp 80, anche se inserite nel legno con le viti, serrano benissimo, e non vedo problemi di sorta...
    Vedremo...
    Ciao!

    Paolo

    ravax
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 226
    Data d'iscrizione : 2010-02-20
    Età : 37
    Località : Prato

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  ravax on Mon Sep 02, 2013 4:45 pm

    pluto wrote:

    Ieri è arrivato il Denon Dp 80 dal Giappone

    E io solo ora ti faccio i complimenti per l'acquisto...sunny santa cheers 

    Caspita Gian, ma casa tua sta diventando sempre più un super tempio analogico!!   

    Dato che si sono avrei una curiosità.. è vero che il suo motore deriva dal dp100? Quindi trifase e... si abbisogna di fornitura trifase in casa??

    Attendiamo le fotooooo:faccina rident !!!!

    Graziee!!

    Ciaooo!!!!


    _________________
    Fabrizio


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21536
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  pluto on Tue Sep 03, 2013 2:15 pm

    ravax wrote:
    Caspita Gian, ma casa tua sta diventando sempre più un super tempio analogico!!   

    Dato che si sono avrei una curiosità.. è vero che il suo motore deriva dal dp100? Quindi trifase e... si abbisogna di fornitura trifase in casa??

    Ciao Fabrizio

    Beh Super Tempio è una parola grossa. X il momento resta in ufficio - lo sto mettendo a punto. E' arrivato senza i portatestine originali e li sto aspettando dal Japan. Uno dovrebbe arrivare in settimana

    Non ti so dire se sono derivati. il DP 80 è più Audiophile ovviamente. Il 100 è più massiccio e grosso e ha il braccio semiautomatico (cosa che non mi ha mai attratto troppo. L'ho avuto a disposizione x un po' (era quello di Crippa, il vecchio importatore Denon), poi ho deciso di non prenderlo (sbagliando), ma non si possono imbroccare tutte.

    Ogni tanto ne riappare uno e costicchia più o meno come un EMT 950

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  Mr. wlg on Tue Sep 03, 2013 4:20 pm

    Ciao Gian
    Una fotina ce la devi mettere... eh....!!!!!  

    Risolto problema con Laica?
    Scusate OT  


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21536
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Frequenza di lavoro 50 0 60 hz

    Post  pluto on Tue Sep 03, 2013 4:56 pm

    Mr. wlg wrote:
    Risolto problema con Laica?
    Scusate OT  
    No - mandata in assistenza
    In negozio non riuscivano a risolvere

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 6:57 pm