Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sostituzione 12AT7WA Ei
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Sostituzione 12AT7WA Ei

    Share

    Dr.Jekyll
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 72
    Data d'iscrizione : 2012-07-01
    Località : Milano

    Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  Dr.Jekyll on Wed Aug 21, 2013 9:34 pm

    Salve a tutti.
    Ogni tanto mi viene il prurito da cambio, e sarei tentato di sostituire
    le valvole in oggetto con altre della stessa tipologia, fermo restando tutto il resto
    n.4 EL 34 EH n.1 7044 GE JAN NOS - ne vale la pena? C'è di meglio?
    eventualmente cosa mi consigliate. finali nel mio profilo.
    Grazie


    _________________
    Lettore CD Linn Ikemi
    Pre VTL 2.5 e passivo Khozmo acoustic
    Finali mono valvolari Manley Snapper
    Diff. Xavian XN 270

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  indifd on Thu Aug 22, 2013 8:59 am

    Dr.Jekyll wrote:Salve a tutti.
    Ogni tanto mi viene il prurito da cambio, e sarei tentato di  sostituire
    le valvole in oggetto con altre della stessa tipologia, fermo restando tutto il resto
    n.4 EL 34 EH  n.1 7044 GE JAN NOS -  ne vale la pena? C'è di meglio?
    eventualmente   cosa mi consigliate.   finali nel  mio profilo.  
    Grazie
    Mai provate le ECC81 come driver, ma meglio delle EI c'è un mare, poi dipende molto da fattori soggettivi (budget - rapporto costo/benefici - preferenze personali ecc)

    A un livello di costo non altissmo tra le migliori produzioni storiche: produzione Valvo Amburgo codice Df6 D__ le puoi trovare marchiate: 6201 - E81CC - 12AT7WA con tutti i brand del Gruppo Philips e altri

    Poi salendo di prezzo:
    - TFK ECC801S
    Le più costose:
    - produzioni Valvo Amburgo pinched waist (le progenitrici delle Df6 D) diversi codici di produzione sempre marchiate come le Df6 D

    Ci sarebbero anche delle altre vecchie produzioni del Gruppo Philips veramente notevoli, ma sono rarissime da trovare e praticamente a portata solo di esperti

    Ferdinando

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  carloc on Thu Aug 22, 2013 11:53 am

    Oltre gli ottimi suggerimenti di Ferdinando, se vuoi provare valvole moderne, ti suggerisco le Genalex che sono veramente valide.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  indifd on Thu Aug 22, 2013 10:38 pm

    carloc wrote:Oltre gli ottimi suggerimenti di Ferdinando, se vuoi provare valvole moderne, ti suggerisco le Genalex che sono veramente valide.

    Carlo
    Sempre con il massimo rispetto possibile, le Genalex 12AT7 ? (prodotte da chi in realtà? Reflektor) sono veramente valide rispetto a quali riferimenti/confronti ?

    Ferdinando

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  carloc on Thu Aug 22, 2013 11:37 pm

    indifd wrote:Sempre con il massimo rispetto possibile, le Genalex 12AT7 ? (prodotte da chi in realtà? Reflektor) sono veramente valide rispetto a quali riferimenti/confronti ?

    Ferdinando
    Ciao Ferdinando,

    si sono prodotte sempre in russia dai soliti stabilimenti. Tra le produzioni attuali, per quanto ho potuto sentire, sono tra le migliori se non le migliori.

    A mio modestissimo parere, se non si vuole "giocare" con le NOS di alto livello, costituiscono una buona alternativa a prezzi umani.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  indifd on Fri Aug 23, 2013 9:49 am

    carloc wrote:Ciao Ferdinando,

    si sono prodotte sempre in russia dai soliti stabilimenti. Tra le produzioni attuali, per quanto ho potuto sentire, sono tra le migliori se non le migliori.

    A mio modestissimo parere, se non si vuole "giocare" con le NOS di alto livello, costituiscono una buona alternativa a prezzi umani.

    Carlo
    Riepilogando tra le produzioni attuali abbiamo:
    - produzioni cinesi (no comment)
    - produzioni russe variamente marchiate e variamente dotate di gold pin, ma sempre uscite dal medesimo stabilimento/progettisti/know.how ecc.
    - produzioni JJ tesla
    - e volendo allargare la categoria le ultime produzioni Sylvania anni 80 marchiate Philips ECG (per alcune noval si trovano ancora scatoloni interi)

    Possiamo dire che non c'è nessuna valvola di alta qualità in questo gruppo e che i paragoni con le migliori produzioni dei tre big storici europei (Gruppo Philips - Siemens - TFK) sono imbarazzanti ?  

    Quindi in sintesi, se uno richiede:
    - valvole a costo basso (non sempre con le attuali produzioni)
    - valvole facili da trovare/acquistare
    - valvole che non richiedono conoscenza specifica nel campo per una corretta identificazione
    è bene che si indirizzi verso le attuali produzioni accontentandosi di quello che passa il convento russo/cinese  

    se invece uno ricerca l'alta qualità: valvole di produzione storica dei tre big sopradescritti per ECC81 - ECC82 - ECC83 - E88CC - EL34 -EL84 sapendo bene in anticipo che per tali acquisti sono richiesti:
    - maggiori costi (giustificati se si fanno i confronti)
    - maggiore conoscenza di base per individuare e identficare correttamente le diverse versioni/stabilimenti/produttori
    - a volte molto tempo per la ricerca
    - un buon tube tester per controllare lo stato delle valvole storiche, N.B. il buon tube tester servirebbe anche per controllare lo stato delle valvole di attuale produzione dato che gli standard qualitativi degli attuali produttori non sono altissimi   oppure sperare che il produttore/importatore/venditore faccia il controllo prevendita

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  carloc on Fri Aug 23, 2013 12:44 pm

    Nulla di nuovo sotto il sole...;)

    il mio bel quartetto di ECC83 philips del 1962 è bello li in scatola mentre la GZ34 philips coetanea è in funzione.

    Capisco il tuo ragionamento ma non tutti riescono a trovare referenti validi x le NOS e/o possono permettersi il loro costo.

    Ecco che la necessità di procurarsi dei tubi buoni, magari non eccezionali, esiste e viene soddisfatta dalle produzioni attuali della New Sensor.

    Basta rivolgersi a quei rivenditori che, storicamente, hanno sempre garantito e controllato la qualità di ciò che vendono.

    Poi chi vuole e può "giocare" con le NOS è il benvenuto.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Dr.Jekyll
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 72
    Data d'iscrizione : 2012-07-01
    Località : Milano

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  Dr.Jekyll on Fri Aug 23, 2013 2:25 pm

    Ciao,eccomi qua e scusate il ritardo.
    Allora il ragionamento di Ferdinando non fà una grinza, e cioè
    se vuoi la qualità non solo devi pagarla, (ok ma quanto costa una ECC81 RCA Black Plate
    o una telefunken  NOS? tanto x fare 2 es.)
    ma te ne devi intendere (e io non me ne intendo)
    oppure fidarti del venditore (uno buono e affid. di tua conoscenza? ) che è un pò come giocare alla roulette.
    Diversamente come dice Carlo, affidarsi ad una buona ECC81 tipo Genalex
    che mi pare di capire  è decisamente superiore alle 12AT7 EI yugo
    montate di serie sui Manley.
    Intanto Visto che mi avanza provo una Jan 12AT7 WC Philips che avevo nel pre VTL
    e vediamo che succede.
    Grazie x i vs. interventi sunny 

    Claudio


    _________________
    Lettore CD Linn Ikemi
    Pre VTL 2.5 e passivo Khozmo acoustic
    Finali mono valvolari Manley Snapper
    Diff. Xavian XN 270

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  indifd on Fri Aug 23, 2013 10:24 pm

    carloc wrote:Nulla di nuovo sotto il sole...;)

    il mio bel quartetto di ECC83 philips del 1962 è bello li in scatola mentre la GZ34 philips coetanea è in funzione.

    Capisco il tuo ragionamento ma non tutti riescono a trovare referenti validi x le NOS e/o possono permettersi il loro costo.

    Ecco che la necessità di procurarsi dei tubi buoni, magari non eccezionali, esiste e viene soddisfatta dalle produzioni attuali della New Sensor.

    Basta rivolgersi a quei rivenditori che, storicamente, hanno sempre garantito e controllato la qualità di ciò che vendono.

    Poi chi vuole e può "giocare" con le NOS è il benvenuto.

    Carlo
    Sempre con il massimo rispetto, ma le produzioni attuali di doppi triodi noval sono semplicemente imparagonabili al meglio storico, quindi l'aggettivo "veramente valide" andrebbe almeno contestualizzato alla categoria "quello che passa il convento dell'attuale produzione"   (e sono stato "buono" nella scelta della emoticon)

    Dalle mie parti c'è un vecchio detto "non c'è molta differenza tra correre e scappare" (alternative tra le nuove produzioni dove al massimo puoi trovare quelle che vanno peggio  ), l'opzione di massimo risparmio è non cambiare nulla le altre opzioni all'interno del gruppo "nuove produzioni" mi ricordano molto il vecchio detto delle mie parti, poi massima libertà che ciascuno faccia quello che meglio ritiene opportuno

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  angel72 on Sat Aug 24, 2013 9:22 am

    indifd wrote:Sempre con il massimo rispetto, ma le produzioni attuali di doppi triodi noval sono semplicemente imparagonabili al meglio storico, quindi l'aggettivo "veramente valide" andrebbe almeno contestualizzato alla categoria "quello che passa il convento dell'attuale produzione"   (e sono stato "buono" nella scelta della emoticon)

    Dalle mie parti c'è un vecchio detto "non c'è molta differenza tra correre e scappare" (alternative tra le nuove produzioni dove al massimo puoi trovare quelle che vanno peggio  ), l'opzione di massimo risparmio è non cambiare nulla le altre opzioni all'interno del gruppo "nuove produzioni" mi ricordano molto il vecchio detto delle mie parti, poi massima libertà che ciascuno faccia quello che meglio ritiene opportuno
    in quest'ottica, io credo allora di rappresentare il peggio del peggio del peggio:
    ecc81 genalex gold lion con trattamento cryo...220 dollaroni per la coppia...chi mi batte?? 

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  indifd on Sat Aug 24, 2013 10:24 am

    Dr.Jekyll wrote:Ciao,eccomi qua e scusate il ritardo.
    Allora il ragionamento di Ferdinando non fà una grinza, e cioè
    se vuoi la qualità non solo devi pagarla, (ok ma quanto costa una ECC81 RCA Black Plate
    o una telefunken  NOS? tanto x fare 2 es.)
    ma te ne devi intendere (e io non me ne intendo)
    oppure fidarti del venditore (uno buono e affid. di tua conoscenza? ) che è un pò come giocare alla roulette.
    Diversamente come dice Carlo, affidarsi ad una buona ECC81 tipo Genalex
    che mi pare di capire  è decisamente superiore alle 12AT7 EI yugo
    montate di serie sui Manley.
    Intanto Visto che mi avanza provo una Jan 12AT7 WC Philips che avevo nel pre VTL
    e vediamo che succede.
    Grazie x i vs. interventi sunny 

    Claudio
    In ordine ai vari punti che citi:
    1) le due storiche che citi sono inferiori a quelle che ti ho citato, poi vedi tu
    2) i prezzi variano in funzione del canale di vendita (in un negozio le paghi di più come è giusto che sia), inoltre i prezzi dovrebbero variare (almeno il valore per me varia molto) in funzione dello stato elettrico = misure al tube tester
    3) per mia policy personale non ho mai consigliato nè consiglierò mai un venditore, con uno ho pure avuto una collaborazione tecnica, ma la mia posizione di equidistanza non è mai cambiata (evito conflitti di interessi)
    4) solo provando la Reflektor (marchiata Genalex) ECC81 Vs EI nel tuo ampli puoi stabilire se una è meglio di un'altra (questo vale anche per quelle che ti ho segnalato io ovviamente)
    5) probabilmente la 12AT7WC marchiata Philips JAN che hai è appunto una di quelle meraviglie   prodotte negli anni 80 nei stabilimenti Sylvania USA dopo l'acquisizione da parte del Gruppo Philips, ovvero potrai scoprire se nel tuo caso è meglio correre o scappare


    Last edited by indifd on Sat Aug 24, 2013 10:50 am; edited 1 time in total

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  indifd on Sat Aug 24, 2013 10:37 am

    angel72 wrote:
    in quest'ottica, io credo allora di rappresentare il peggio del peggio del peggio:
    ecc81 genalex gold lion con trattamento cryo...220 dollaroni per la coppia...chi mi batte?? 
    Commento serio: io sono sempre per difendere la libertà di giudizio e scelta di chiunque soprattutto se la pensa diversamente da me, non siamo tutti uguali (per fortuna), abbiamo priorità/esigenze/criteri/gusti diversi è giusto che le scelte siano differenziate e non omologate standard

    Commento meno serio: mi ricordi il grandissimo (per me) comico Maurizio Milani quando in uno dei suoi pezzi citava: "Mi drogo, mi vanto con gli amici..."  

    Ovviamente per me la peggior scelta possibile immaginabile  , ma difenderò sempre la tua libertà di scelta nè tantomeno voglio "evangelizzare" nessuno verso le "scelte giuste" o l'unico modo corretto di...

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  angel72 on Sat Aug 24, 2013 11:19 am

    indifd wrote:Commento serio: io sono sempre per difendere la libertà di giudizio e scelta di chiunque soprattutto se la pensa diversamente da me, non siamo tutti uguali (per fortuna), abbiamo priorità/esigenze/criteri/gusti diversi è giusto che le scelte siano differenziate e non omologate standard

    Commento meno serio: mi ricordi il grandissimo (per me) comico Maurizio Milani quando in uno dei suoi pezzi citava: "Mi drogo, mi vanto con gli amici..."   

    Ovviamente per me la peggior scelta possibile immaginabile  , ma difenderò sempre la tua libertà di scelta nè tantomeno voglio "evangelizzare" nessuno verso le "scelte giuste" o l'unico modo corretto di...
    la mia scelta deriva dal fatto che, essendo niubbo:hj: , il mercato delle nos presenta troppo incognite, e dopo mesi di ricerche ho preferito rivolgere la mia attenzione a prodotti nuovi. ti sarei estremamente grato se, magari in mp, volessi indicarmi delle soluzioni nos di ottimo livello e testate, vendute da gente al di sopra di ogni sospetto: io, da solo, non me la son sentita di sborsare fior di quattrini in questa direzione

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  carloc on Sat Aug 24, 2013 12:21 pm

    indifd wrote:
    Dalle mie parti c'è un vecchio detto "non c'è molta differenza tra correre e scappare" (alternative tra le nuove produzioni dove al massimo puoi trovare quelle che vanno peggio  )
    Ciao Ferdinando,

    per esperienza diretta, sempre in casa Reflektor/New Sensor, preferisco correre con delle Genalex piuttosto che scappare con delle EH basiche.

    In questo caso la differenza tra il correre e lo scappare era quanto mai evidente.

    Il tutto, ovviamente, IMHO.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  carloc on Sat Aug 24, 2013 12:23 pm

    angel72 wrote: ..........il mercato delle nos presenta troppo incognite, e dopo mesi di ricerche ho preferito rivolgere la mia attenzione a prodotti nuovi........
    Le controindicazioni all'uso delle NOS stanno tutte qui........fattore economico escluso.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  angel72 on Sat Aug 24, 2013 12:30 pm

    carloc wrote:Ciao Ferdinando,

    per esperienza diretta, sempre in casa Reflektor/New Sensor, preferisco correre con delle Genalex piuttosto che scappare con delle EH basiche.

    In questo caso la differenza tra il correre e lo scappare era quanto mai evidente.

    Il tutto, ovviamente, IMHO.

    Carlo
    bè, nel mio piccolo, è la stessa esperienza che ho vissuto io, con le EH fornite dal costruttore e quelle da me acquistate: la differenza si sente eccome, però ribadisco che la mia non è una scelta "di religione"; con il giusto supporto, sarei ben contento di provare delle nos

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  indifd on Sat Aug 24, 2013 11:09 pm

    angel72 wrote:
    la mia scelta deriva dal fatto che, essendo niubbo:hj: , il mercato delle nos presenta troppo incognite, e dopo mesi di ricerche ho preferito rivolgere la mia attenzione a prodotti nuovi. ti sarei estremamente grato se, magari in mp, volessi indicarmi delle soluzioni nos di ottimo livello e testate, vendute da gente al di sopra di ogni sospetto: io, da solo, non me la son sentita di sborsare fior di quattrini in questa direzione
    Le produzioni storiche non sono consigliabili e/o alla portata di tutti

    Il termine NOS non lo utilizzo in quanto può generare equivoci o attese ingiustificate e/o inutili

    Comprare valvole di produzione storica diventa sempre più difficile e/o a costi in aumento e/o con rischi in aumento

    Comprare valvole di produzione storica richiede una discreto/elevato livello di conoscenza in materia produzioni/codici

    Per mia policy personale non sponsorizzo/consiglio nessun venditore, evito conflitti di interessi e mi mantengo libero di discutere alla pari con altri utenti/interessati

    Le produzioni storiche di qualità sono sconsigliate alla maggioranza degli utenti di elettroniche audio per vari motivi

    Per acquistare valvole storiche sei "costretto" ad acquisire le conoscenze di base in materia codici di produzione per i tre big europei: Gruppo Philips - Siemens - TFK a riguardo consiglio sempre per iniziare questo sito:
    http://www.tube-classics.de/TC/Tubes/Valvo/Phlipscode.htm

    Oppure devi avere un amico che ti possa aiutare, un mio amico di infanzia ha su un normalissimo Audio Space Minigalaxy (push pull di EL84):
    - 2 ECC83 long plate di produziione Philips Heerlen anni 50, scelte dopo aver provato una buona parte del meglio mai prodotto
    - 4 EL84 del Gruppo Philips anni 50 di un livello commovente
    io gli ricordo sempre che è a rischio di un furto su commissione (solo per le 6 valvole che ha installato)  , ovviamente mantengo il riserbo sul suo indirizzo  

    Le medesime EL84 sono finite ad altri due miei amici, uno scrive su questo forum, l'altro è un musicista/chitarrista, quando sono andato da lui con l'ultimo esemplare per fare delle prove su un suo Marshall da studio non solo ho ascoltato le differenze con le attuali produzioni (imbarazzanti), ma mi ricordo bene il suo sguardo nei primi secondi di utilizzo, occhi che si spalancano e commento: "non ha mai suonato così"  

    Dr.Jekyll
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 72
    Data d'iscrizione : 2012-07-01
    Località : Milano

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  Dr.Jekyll on Sun Aug 25, 2013 12:33 pm

    @ ferdinando
    Se x acquistare un paio di Nos devo fare un corso di sopravvivenza ........ci rinuncio in partenza Laughing Laughing (ovviamente scherzo)
    Intanto questa mattina ho (tentato) provato le JAN Philips , ebbene dopo
    qualche min. il diff. di sx , (solo lui) borbottava come le cascate del niagara,  ho immediatamente tolto
    le Philips e ho montato un paio di JJ Tesla pin dorato  pressochè nuove....fortunatamente nessun borbottio,le farò andare x 3/4 ore a vol. min. poi domani le ascolterò a vol. normale.
    Intanto ho contattato un venditore qui a Milano, e cosi a naso mi sembra serio.
    Andrò da lui con i tuoi suggerimenti e vediamo un pò cosa propone, anche dal lato economico
    cosa non secondaria, viceversa provo con le Genalex.


    _________________
    Lettore CD Linn Ikemi
    Pre VTL 2.5 e passivo Khozmo acoustic
    Finali mono valvolari Manley Snapper
    Diff. Xavian XN 270

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  indifd on Mon Aug 26, 2013 1:13 am

    Dr.Jekyll wrote:@ ferdinando
    Se x acquistare un paio di Nos devo fare un corso di sopravvivenza ........ci rinuncio in partenza Laughing Laughing (ovviamente scherzo)
    Intanto questa mattina ho (tentato) provato le JAN Philips , ebbene dopo
    qualche min. il diff. di sx , (solo lui) borbottava come le cascate del niagara,  ho immediatamente tolto
    le Philips e ho montato un paio di JJ Tesla pin dorato  pressochè nuove....fortunatamente nessun borbottio,le farò andare x 3/4 ore a vol. min. poi domani le ascolterò a vol. normale.
    Intanto ho contattato un venditore qui a Milano, e cosi a naso mi sembra serio.
    Andrò da lui con i tuoi suggerimenti e vediamo un pò cosa propone, anche dal lato economico
    cosa non secondaria, viceversa provo con le Genalex.
    No, non devi fare un corso di sopravvivenza, ma è meglio conoscere e saper identificare correttamente le diverse versioni/stabilimenti/produttori altrimenti:
    - la confusione regna
    - nella confusione i venditori più opportunisti ti rifilano ....
    - alla fine spendi male i tuoi soldi

    Il marchio impresso sul vetro delle valvole NON CONTA NULLA per identificare correttamente una valvola storica (e non solo), ma dato il livello di conoscenza basso tendente al nullo di molti acquirenti alcune imprese commerciali sono disposte a pagare royalties/diritti per marchiare con brand famosi del passato valvole di attuale produzione  , per farti un paragone è come se un'azienda di commercializzazione acquistasse i diritti sui marchi "Stradivari", "Amati", "Guarneri" per vendere violini di produzione odierna made in Russia o Cina

    Dr.Jekyll
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 72
    Data d'iscrizione : 2012-07-01
    Località : Milano

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  Dr.Jekyll on Mon Aug 26, 2013 6:58 pm

    Ferdinando, veniamo al dunque.
    E' evidente, e lo hai ribadito, che considerato il mio livello di conoscenza tendente al nullo,
    di non acquistare le valvole d'epoca, visto il non indifferente rischio economico
    e non che si corre, ok. capito messaggio(a proposito ma quanto costerebbe
    una coppia di queste meraviglie)
    Ma a questo punto che alternative ho, se non quella di provare una di nuova produz.?
    Infine toglimi una curiosità, ma che hanno di cosi speciale queste valvole
    intendo dire, è solo una questione di timbrica? oppure oltre a questa
    si ha una migliore immagine/tridimensionalità
    Grazie
    Claudio


    _________________
    Lettore CD Linn Ikemi
    Pre VTL 2.5 e passivo Khozmo acoustic
    Finali mono valvolari Manley Snapper
    Diff. Xavian XN 270

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  angel72 on Mon Aug 26, 2013 7:45 pm

    Dr.Jekyll wrote:Ferdinando, veniamo al dunque.
    E' evidente, e lo hai ribadito, che considerato il mio livello di conoscenza tendente al nullo,
    di non acquistare le valvole d'epoca, visto il non indifferente rischio economico
    e non che si corre,   ok. capito messaggio(a proposito ma quanto costerebbe
    una coppia di queste meraviglie)
    Ma a questo punto che alternative ho, se non quella di provare una di nuova produz.?
    Infine toglimi una curiosità, ma che hanno di cosi speciale queste valvole
    intendo dire, è solo una questione di timbrica? oppure oltre a questa
    si ha una migliore immagine/tridimensionalità  
    Grazie
    Claudio
    e il bello è che non si è ancora parlato di interfacciamento....mah

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  indifd on Mon Aug 26, 2013 10:07 pm

    Dr.Jekyll wrote:Ferdinando, veniamo al dunque.
    E' evidente, e lo hai ribadito, che considerato il mio livello di conoscenza tendente al nullo,
    di non acquistare le valvole d'epoca, visto il non indifferente rischio economico
    e non che si corre,   ok. capito messaggio(a proposito ma quanto costerebbe
    una coppia di queste meraviglie)
    Ma a questo punto che alternative ho, se non quella di provare una di nuova produz.?
    Infine toglimi una curiosità, ma che hanno di cosi speciale queste valvole
    intendo dire, è solo una questione di timbrica? oppure oltre a questa
    si ha una migliore immagine/tridimensionalità  
    Grazie
    Claudio
    Rispondo per punti:
    1) se il tuo livello di conoscenza è praticamente nullo il mio consiglio è:
    a1) intraprendi un percorso di acquisizione delle conoscenze basic e oltre
    a2) cerca un amico/conoscente che abbia questo livello di conoscenze e che non sia in conflitto di interesse (chi ti vende le valvole è in conflitto di interesse)
    a3) destina il budget ad altro nel tuo sistema ed evita di acquistare le nuove produzioni specie se costose
    a4) cerca persone che possano farti provare delle alternative prima di un eventuale acquisto

    2) l'alternativa di massimo risparmio: non comprare valvole se le tue sono ancora efficienti

    3) le migliori valvole storiche possono trasformare il tuo finale in un Kondo/Audio Note (o scegli tu il tuo riferimento in ambito ampli)? No

    4) le migliori valvole di produzione storica vanno meglio delle attuali produzioni (passami questa enorme generalizzazione, si dovrebbero sempre citare elettronica/sistema - alternative tra diverse valvole)? SI senza nessun dubbio, tu chiedevi il meglio giusto?


    Dr.Jekyll
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 72
    Data d'iscrizione : 2012-07-01
    Località : Milano

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  Dr.Jekyll on Tue Aug 27, 2013 6:00 pm

    Ok.Ferdinando, sei stato molto esaustivo e chiaro.
    Terrò bene in evidenza i tuoi appunti...... li ho messi nei preferiti.
    Grazie ancora
    Claudio


    _________________
    Lettore CD Linn Ikemi
    Pre VTL 2.5 e passivo Khozmo acoustic
    Finali mono valvolari Manley Snapper
    Diff. Xavian XN 270

    ringhio76
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 2013-04-24
    Età : 40

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  ringhio76 on Wed Aug 28, 2013 2:47 pm

    Ne approfitto dell'argomento per capire se una valvola in mio possesso è una valvola di qualità o solo una vecchia valvola, in particolare, leggo quello che c'è scritto sopra frontalmente: Siemens ECC81, poi c'è un numero 202 sempre scritto in bianco e una sigla in grigio 2G; sul retro: made in germany, N72 e nuovamente il numero 202. Grazie.

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: Sostituzione 12AT7WA Ei

    Post  angel72 on Wed Aug 28, 2013 3:53 pm

    ringhio76 wrote:Ne approfitto dell'argomento per capire se una valvola  in mio possesso è una valvola di qualità o solo una vecchia valvola, in particolare, leggo quello che c'è scritto sopra frontalmente: Siemens ECC81, poi c'è un numero 202 sempre scritto in bianco e una sigla in grigio  2G; sul retro: made in germany, N72 e nuovamente il numero 202. Grazie.
    se non spieghi esattamente quale sfumatura di grigio abbia la scritta 2G, è praticamente impossibile dirti se suonerà bene o male Laughing 

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 6:46 am