Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
differenze tra dac e quale scegliere
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    differenze tra dac e quale scegliere

    Share

    Hebi89
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2013-10-02
    Età : 27
    Località : milano

    differenze tra dac e quale scegliere

    Post  Hebi89 on Sat Oct 19, 2013 10:27 am

    ciao a tutti volevo sapere che differenza cè tra questi....DAC?? M2Tech Evo DAC, hiFace Evo, Evo Supply ed Evo Clock. sono tutti dac? cosa hanno uno in piu dell'altro? visto che vorrei fare un mini impiantino con PC + dac + amp. valvolare(magari un little dot mk iv) + cuffie senn. hd650, ora mi manca il dac e l'ampli, sul otl vado sicuro, ma sul dac ho una confusione bestiale in testa, ne sto vedendo di tutti i tipi ma ci capisco sempre meno, quindi vi chiedo un consiglio, quale dac di buona qualità potrei abbinare al'impiantino che vorrei realizzare?

    io ho visto i:
    musical fidelity v90 ma anche li ci sono due o tre tipi di dac e non capisco quale possa essere meglio
    M2Tech i dac sopra citati
    e poi altri ma penso che questi dac siano abb buoni.

    grazie a tutti




    _________________
    Cuffie: Beyerdynamic T5p(cavo ALO Audio) - Sennheiser HD650(cavo Airtech EVO) - Philips X1
    Player: Foobar2000 - JRiver 19
    DAC: Lector Digitube S192
    Amplificatori: Hartung Headphones (OTL) - Meier Audio Concerto (SS)
    DAP: IBasso DX50 + 64GB

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  vincas88bn on Sat Oct 19, 2013 12:02 pm

    Hebi89 wrote:ciao a tutti volevo sapere che differenza cè tra questi....DAC??  M2Tech Evo DAC, hiFace Evo, Evo Supply ed Evo Clock. sono tutti dac? cosa hanno uno in piu dell'altro?  visto che vorrei fare un mini impiantino con PC + dac + amp. valvolare(magari un little dot mk iv) + cuffie senn. hd650, ora mi manca il dac e l'ampli, sul otl vado sicuro, ma sul dac ho una confusione bestiale in testa, ne sto vedendo di tutti i tipi ma ci capisco sempre meno, quindi vi chiedo un consiglio, quale dac di buona qualità potrei abbinare al'impiantino che vorrei realizzare?

    io ho visto i:
    musical fidelity v90 ma anche li ci sono due o tre tipi di dac e non capisco quale possa essere meglio
    M2Tech i dac sopra citati
    e poi altri ma penso che questi dac siano abb buoni.

    grazie a tutti


    quelli da te citati non sono dac, ma trasporti, alimentatori e clock per dac.
    Dicci il tuo budget. Cmq io ti consiglio dac ps audio e ampli lemhan black cube, l'ho provato con le hd800 ed era magico.
    il little dot di sicuro ha miglior rapporto q/p del lehman però.

    Hebi89
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2013-10-02
    Età : 27
    Località : milano

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  Hebi89 on Sat Oct 19, 2013 12:47 pm

    vincas88bn wrote:quelli da te citati non sono dac, ma trasporti, alimentatori e clock per dac.
    Dicci il tuo budget. Cmq io ti consiglio dac ps audio e ampli lemhan black cube, l'ho provato con le hd800 ed era magico.
    il little dot di sicuro ha miglior rapporto q/p del lehman però.
    il dac musical fidelity v90 è un dac....giusto? il mio problema è scegliere il DAC giusto, un dac che dia senzazione 3d, prezzo sui 300 euri

    little dot mk iv lo prendo sicuro perchè mi piace il suono valvolare [/quote]be allora visto che ti piace il suono valvolare ti consiglio un dac con buffer su valvola che suona bene e costa 300 euro, il Maverick D2.
    Su questa fascia è uno dei migliori[/quote]
    cosa ha questo dac con buffer che gli altri dac non hanno? come qualità?


    _________________
    Cuffie: Beyerdynamic T5p(cavo ALO Audio) - Sennheiser HD650(cavo Airtech EVO) - Philips X1
    Player: Foobar2000 - JRiver 19
    DAC: Lector Digitube S192
    Amplificatori: Hartung Headphones (OTL) - Meier Audio Concerto (SS)
    DAP: IBasso DX50 + 64GB

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  vincas88bn on Sat Oct 19, 2013 12:49 pm

    Hebi89 wrote:il dac musical fidelity v90 è un dac....giusto? il mio problema è scegliere il DAC giusto, un dac che dia senzazione 3d, prezzo sui 300 euri

    little dot mk iv lo prendo sicuro perchè mi piace il suono valvolare
    be allora visto che ti piace il suono valvolare ti consiglio un dac con buffer su valvola che suona bene e costa 300 euro, il Maverick D2.
    Su questa fascia è uno dei migliori[/quote]cosa ha questo dac con buffer che gli altri dac non hanno? come qualità?[/quote]ha un ottima musicalità sostanzialmente, oppure c'è il sempreverde musical fidelity v-dac 2 ma a me non piace perchè suona troppo morbido e con poco grinta.

    Hebi89
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2013-10-02
    Età : 27
    Località : milano

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  Hebi89 on Sat Oct 19, 2013 12:51 pm

    vincas88bn wrote:be allora visto che ti piace il suono valvolare ti consiglio un dac con buffer su valvola che suona bene e costa 300 euro, il Maverick D2.
    Su questa fascia è uno dei migliori
    cosa ha questo dac con buffer che gli altri dac non hanno? come qualità?[/quote]ha un ottima musicalità sostanzialmente, oppure c'è il sempreverde musical fidelity v-dac 2 ma a me non piace perchè suona troppo morbido e con poco grinta.[/quote]
    ho appena dato un occhiata veloce, e...... Frequenze di campionamento supportati: 44.1kHz, 48kHz, 88.2kHz, 96kHz per tutti gli ingressi digitali ,  come faccio con i flac 192 khz?


    _________________
    Cuffie: Beyerdynamic T5p(cavo ALO Audio) - Sennheiser HD650(cavo Airtech EVO) - Philips X1
    Player: Foobar2000 - JRiver 19
    DAC: Lector Digitube S192
    Amplificatori: Hartung Headphones (OTL) - Meier Audio Concerto (SS)
    DAP: IBasso DX50 + 64GB

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  vincas88bn on Sat Oct 19, 2013 12:57 pm

    comprando la pennetta hiface two e collegandolo in coassiale. La pennetta hiface su questa fascia di prezzo è importante per sopperire ai cattivi ingressi usb. IO uso un ps audio nuwave che ha ottimo usb e alimentazione ma sono 850 euro, i dac più economici hanno sempre compromessi.

    Hebi89
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2013-10-02
    Età : 27
    Località : milano

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  Hebi89 on Sat Oct 19, 2013 1:07 pm

    vincas88bn wrote:comprando la pennetta hiface two e collegandolo in coassiale. La pennetta hiface su questa fascia di prezzo è importante per sopperire ai cattivi ingressi usb. IO uso un ps audio nuwave che ha ottimo usb e alimentazione ma sono 850 euro, i dac più economici hanno sempre compromessi.


    ma secondo te dovrei lasciar perdere il musical fidelity v90 dac...sembra non essere male, fai conto che ascolterei flac e cd.

    Comunque adesso vedo un po.
    grazie per le info  


    _________________
    Cuffie: Beyerdynamic T5p(cavo ALO Audio) - Sennheiser HD650(cavo Airtech EVO) - Philips X1
    Player: Foobar2000 - JRiver 19
    DAC: Lector Digitube S192
    Amplificatori: Hartung Headphones (OTL) - Meier Audio Concerto (SS)
    DAP: IBasso DX50 + 64GB

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  krell2 on Sat Oct 19, 2013 1:10 pm

    Dico la mia
    se vuoi spendere 300 euro è avere un bel suono,devi lasciar perdere i dac nuovi.
    vai sull'usato.
    a 300 350 400 euro
    ti prendi un north star 192.
    anni luce a confronto di rdac vdac e cazzate simili
    e lascia perdere i dac con uscite valvolare finte.
    o vai su dac a valvole seri e veri
    vedi Lector
    io ho venduto un digitube ..fantastico dac..


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  realmassy on Sat Oct 19, 2013 1:14 pm

    Il v90 non e' male, anzi. Ascoltato qualche settimana fa nel mio impianto e mi è sembrato equilibrato e corretto


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Hebi89
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2013-10-02
    Età : 27
    Località : milano

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  Hebi89 on Sat Oct 19, 2013 1:19 pm

    krell2 wrote:Dico la mia
    se vuoi spendere 300 euro è avere un bel suono,devi lasciar perdere i dac nuovi.
    vai sull'usato.
    a 300 350 400 euro
    ti prendi un north star 192.
    anni luce a confronto di rdac vdac e cazzate simili
    e lascia perdere i dac con uscite valvolare finte.
    o vai su dac a valvole seri e veri
    vedi Lector
    io ho venduto un digitube ..fantastico dac..
    il north star 192 a 400 euro non lo trovo da nessuna parte, tu quali marche e modelli mi consigli per il dac da 300 max 350 euro magari con USB 192 khz


    _________________
    Cuffie: Beyerdynamic T5p(cavo ALO Audio) - Sennheiser HD650(cavo Airtech EVO) - Philips X1
    Player: Foobar2000 - JRiver 19
    DAC: Lector Digitube S192
    Amplificatori: Hartung Headphones (OTL) - Meier Audio Concerto (SS)
    DAP: IBasso DX50 + 64GB

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  krell2 on Sat Oct 19, 2013 1:26 pm

    Hebi89 wrote:il north star 192 a 400 euro non lo trovo da nessuna parte, tu quali marche e modelli mi consigli per il dac da 300 max 350 euro magari con USB 192 khz
    non devi avere fretta...sull'usato.
    e non troverai nessun dac con usb con ingresso 192khz che suona benee che costa poco.
    con dac di qualche anno,ci devi per forza mettere una interfaccia.
    e poi che te ne fai dei 192?


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    Hebi89
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2013-10-02
    Età : 27
    Località : milano

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  Hebi89 on Sat Oct 19, 2013 1:38 pm

    krell2 wrote:non devi avere fretta...sull'usato.
    e non troverai nessun dac con usb con ingresso 192khz che suona benee che costa poco.
    con dac di qualche anno,ci devi per forza mettere una interfaccia.
    e poi che te ne fai dei 192?


    bhe i FLAC 24 bit 192 khz? poi guarda dico la verità devo ancora capire bene le differenze tra 96 khz e 192 khz, sono proprio all'inizio


    _________________
    Cuffie: Beyerdynamic T5p(cavo ALO Audio) - Sennheiser HD650(cavo Airtech EVO) - Philips X1
    Player: Foobar2000 - JRiver 19
    DAC: Lector Digitube S192
    Amplificatori: Hartung Headphones (OTL) - Meier Audio Concerto (SS)
    DAP: IBasso DX50 + 64GB

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  vincas88bn on Sat Oct 19, 2013 2:00 pm

    krell2 wrote:Dico la mia
    se vuoi spendere 300 euro è avere un bel suono,devi lasciar perdere i dac nuovi.
    vai sull'usato.
    a 300 350 400 euro
    ti prendi un north star 192.
    anni luce a confronto di rdac vdac e cazzate simili
    e lascia perdere i dac con uscite valvolare finte.
    o vai su dac a valvole seri e veri
    vedi Lector
    io ho venduto un digitube ..fantastico dac..
    hai ragione i dac come il vdac e quello col buffer non sono un granche, ma il budget è piccolo e miracoli non se ne fanno.
    Sui dac buoni io partirei dal ps audio nuwave a 850 euro hai alimentazione ottima e usb xmos alimentata dal toroidale, ha anche ottimi driver asio proprietari e componenti a discreti. non serve salire a lector digitube che costa quasi il doppio nuovo.
    Sull'usato bisogna sempre usare le chiavette che io personalmente aborro, la chiavetta non è utile solo per avere più formati a disposizione, ma suona proprio meglio dei classici chip usb tenor che sono a volte pure instabili. Io lo prenderei buono e nuovo, è un investimento che dura negli anni.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  realmassy on Sat Oct 19, 2013 2:11 pm

    Se uno ha un budget di 300 euro trovo poco delicato continuare a raccomandare un dac che ne costa 850 con la scusa dell'investimento per il futuro. O si aspetta e si risparmia un altro po o ci si accontenta.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  colombo riccardo on Sat Oct 19, 2013 2:27 pm

    con un budget di 300 euro se uno non ha la puzza sotto il naso sarebbe interessante provare

    http://www.tedes.it/SchedaProdotto/224

    ciao
    Riki

    vale25
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 480
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 26
    Località : Palermo

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  vale25 on Sun Oct 20, 2013 2:04 pm

    colombo riccardo wrote:con un budget di 300 euro se uno non ha la puzza sotto il naso sarebbe interessante provare

    http://www.tedes.it/SchedaProdotto/224

    ciao
    Riki
    molto interessante

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  vincas88bn on Sun Oct 20, 2013 5:34 pm

    realmassy wrote:Se uno ha un budget di 300 euro trovo poco delicato continuare a raccomandare un dac che ne costa 850 con la scusa dell'investimento per il futuro. O si aspetta e si risparmia un altro po o ci si accontenta.
    mica gli ho puntato la pistola alla tempia:affraid: 
    gli ho consigliato anche dac sulla fascia di prezzo indicata dall'utente, ma come ha scritto giustamente qualche utente sono dac non di altà qualità e visto che le sue cuffie sono di un certo livello o va sull'usato o aspetta e racimola gli euro mancanti per fare l'upgrade se e quando vuole.

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  vincas88bn on Sun Oct 20, 2013 5:43 pm

    colombo riccardo wrote:con un budget di 300 euro se uno non ha la puzza sotto il naso sarebbe interessante provare

    http://www.tedes.it/SchedaProdotto/224

    ciao
    Riki
    bel prodotto, ma una cuffia hd650 merita di più...cercare la qualità o consigliare un prodotto di qualità non equivale a tenere la puzza sotto al naso:(mooning): .
    Io a casa ho la xonar essenxe stx, prodotto strepitoso per quello che costa, ma con una cuffia di qualità certi difetti della sorgente diventano troppo fastidiosi. Quegli opamps rendono il suono troppo brillante e aspro...

    Hebi89
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2013-10-02
    Età : 27
    Località : milano

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  Hebi89 on Sun Oct 20, 2013 6:12 pm

    vincas88bn wrote:bel prodotto, ma una cuffia hd650 merita di più...cercare la qualità o consigliare un prodotto di qualità non equivale a tenere la puzza sotto al naso:(mooning): .
    Io a casa ho la xonar essenxe stx, prodotto strepitoso per quello che costa, ma con una cuffia di qualità certi difetti della sorgente diventano troppo fastidiosi. Quegli opamps rendono il suono troppo brillante e aspro...
    io sulla baia sto guardando ma per adesso 0 inserzioni, comunque punto a un dac hi-fi e non a schede audio con ottimi dac Rolling Eyes 


    _________________
    Cuffie: Beyerdynamic T5p(cavo ALO Audio) - Sennheiser HD650(cavo Airtech EVO) - Philips X1
    Player: Foobar2000 - JRiver 19
    DAC: Lector Digitube S192
    Amplificatori: Hartung Headphones (OTL) - Meier Audio Concerto (SS)
    DAP: IBasso DX50 + 64GB

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  vincas88bn on Sun Oct 20, 2013 6:52 pm

    Hebi89 wrote:io sulla baia sto guardando ma per adesso 0 inserzioni, comunque punto a un dac hi-fi e non a schede audio con ottimi dac  Rolling Eyes 
    fai bene, per questo io come altri ti dicevamo che il budget è basso vedi nei mercatini dei forum specializzati se trovi dac come l'mdac usati, altrimenti metti da parte altri soldi e quando puoi/vuoi compra qualcosa di qualità che possa essere più "definitivo" rispetto a quello che puoi permetterti adesso. Il dac che ti avevo consigliato nella sua fascia di prezzo è quello col suono più corposo, ecco perchè lo "spingevo".
    A 300 euro usato se riuscissi a prendere un mdac non sarebbe male, ma sono dac con alimentazioni un po' deboli ecco perchè dicevo meglio alzare l'asticella e andare su prodotti più prestanti e con meno compromessi, niente puzza sotto al naso e niente indelicatezza! 

    Sergio carletti
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 87
    Data d'iscrizione : 2013-10-16
    Età : 55
    Località : Pisa

    Micromega

    Post  Sergio carletti on Sun Oct 20, 2013 9:37 pm

    Io ho micro mega mydac e ti assicuro che anche se l ho pagato 280 eurozzi suona molto bene....molto caldo!!! E soprattutto è Made in Francia non in Cina!!!!!

    Hebi89
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2013-10-02
    Età : 27
    Località : milano

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  Hebi89 on Mon Oct 21, 2013 11:29 am

    vincas88bn wrote:fai bene, per questo io come altri ti dicevamo che il budget è basso vedi nei mercatini dei forum specializzati se trovi dac come l'mdac usati, altrimenti metti da parte altri soldi e quando puoi/vuoi compra qualcosa di qualità che possa essere più "definitivo" rispetto a quello che puoi permetterti adesso. Il dac che ti avevo consigliato nella sua fascia di prezzo è quello col suono più corposo, ecco perchè lo "spingevo".
    A 300 euro usato se riuscissi a prendere un mdac non sarebbe male, ma sono dac con alimentazioni un po' deboli ecco perchè dicevo meglio alzare l'asticella e andare su prodotti più prestanti e con meno compromessi, niente puzza sotto al naso e niente indelicatezza! 

    dato che devo ancora fare esperienza(sarebbe il mio primo dac) l' mdac mi pare sia parecchio costoso, da nuovo se non sbaglio andiamo sui 700 euri ed usato al momento non se ne trovano anche se credo proprio che a 300 euro non mi diano manco la manopola, per adesso preferisco prenderne uno da 300 nuovo o poco piu di 200 usato, poi col tempo magari cambierò, anche perchè i soldi non crescono mica sugli alberi   ........purtroppo. Il Micromega Mydac di produzione francese che menziona Sergio Carletti sembra essere un ottimo dac nella sua fascia di prezzo, leggendo un po di recensioni qua e la non sembra affatto male.


    P.S. ringrazio tutti per gli ottimi consigli


    _________________
    Cuffie: Beyerdynamic T5p(cavo ALO Audio) - Sennheiser HD650(cavo Airtech EVO) - Philips X1
    Player: Foobar2000 - JRiver 19
    DAC: Lector Digitube S192
    Amplificatori: Hartung Headphones (OTL) - Meier Audio Concerto (SS)
    DAP: IBasso DX50 + 64GB

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  vincas88bn on Mon Oct 21, 2013 11:32 am

    Hebi89 wrote:
    dato che devo ancora fare esperienza(sarebbe il mio primo dac) l' mdac mi pare sia parecchio costoso, da nuovo se non sbaglio andiamo sui 700 euri ed usato al momento non se ne trovano anche se credo proprio che a 300 euro non mi diano manco la manopola, per adesso preferisco prenderne uno da 300 nuovo o poco piu di 200 usato, poi col tempo magari cambierò, anche perchè i soldi non crescono mica sugli alberi    ........purtroppo.  Il Micromega Mydac di produzione francese che menziona Sergio Carletti sembra essere un ottimo dac nella sua fascia di prezzo, leggendo un po di recensioni qua e la non sembra affatto male.


    P.S. ringrazio tutti per gli ottimi consigli
    sì, parlano bene del mydac. Magari i soldi crescessero sopra gli alberi, avremmo le case piene di tutto e di più e ti diro forse è anche meglio che uno deve sudarseli così apprezza di più le cose!Laughing 

    Hebi89
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2013-10-02
    Età : 27
    Località : milano

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  Hebi89 on Mon Oct 21, 2013 11:37 am

    vincas88bn wrote:sì, parlano bene del mydac. Magari i soldi crescessero sopra gli alberi, avremmo le case piene di tutto e di più e ti diro forse è anche meglio che uno deve sudarseli così apprezza di più le cose!Laughing 

    Sono assolutamente d'accordo con te.  


    _________________
    Cuffie: Beyerdynamic T5p(cavo ALO Audio) - Sennheiser HD650(cavo Airtech EVO) - Philips X1
    Player: Foobar2000 - JRiver 19
    DAC: Lector Digitube S192
    Amplificatori: Hartung Headphones (OTL) - Meier Audio Concerto (SS)
    DAP: IBasso DX50 + 64GB

    vincas88bn
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2013-04-30

    Re: differenze tra dac e quale scegliere

    Post  vincas88bn on Mon Oct 21, 2013 11:41 am

    Hebi89 wrote:
    Sono assolutamente d'accordo con te.   
    io ho usato fino a poco tempo fa una schedozza audio interna da 150 euro e ti dirò non mi sono affatto trovato male, se non fosse stato solo per il fatto che è poco musicale. E' bene partire dal basso così impari tante cose, pure in questo mondo ci vuole la gavetta!
    Senno ti danno di uno con la puzza sotto al naso ahahaa.Neutral 

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 2:44 pm