Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
ASUS Essence III USB DAC DSD - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    ASUS Essence III USB DAC DSD

    Share

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23

    Re: ASUS Essence III USB DAC DSD

    Post  biscottino on Mon Oct 21, 2013 11:09 am

    Sicuramente Msb fa cose egregie, ma io per un dac mi sono dato un tetto di spesa oltre il quale non voglio andare, e dell'msn ne prenderei solo un pezzettino.

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 256
    Data d'iscrizione : 2010-10-10
    Località : Castellammare di Stabia (NA)

    Re: ASUS Essence III USB DAC DSD

    Post  bluenote on Mon Oct 21, 2013 12:09 pm

    [OverDrive] wrote:
     

    Ma veramente? A me l'MSB Analog mi fà impazzire solo a vederlo!!!!

    Io metterei in campo anche il North Star Supremo... dicono che sia un gran bella macchina e il costo e sotto i 3000€.

    Comunque sono d'accorco con te sull'ASUS. Penso che per guadaganre foducia verso un certo tipo di clientela deve dimostrare tanto... chissà nel futuro.
    Da quello che si legge in giro, l'MSB Analog va un po' meglio dell'M2 Tech Vaughan e degli Emm Labs. Il primo l'ho ascoltato nel mio impianto a confronto addirittura con il primo Digicode 2.24 ed andava decisamente peggio. Ora c'è l'S192 che è di ben altra caratura.
    I secondi non mi sono mai piaciuti perchè li ho sempre trovati stancanti.
    Mah! Io mi son fatto l'idea che queste che ora vanno per la maggiore, sono tutte macchine molto perfettine, tecnologicamente notevoli, ma che suonano tutte in un modo ben preciso, un po' come il North Star Extremo che tra l'altro ho avuto per un anno. In primis leggerine in basso e squillanti sul medio alto con una scena spettacolare ma molto "fantasiosa". Poi magari quando si mette su un disco tipo Blue Note degli anni 50 diventano praticamente inascoltabili con la loro timbrica innaturale. Se le cose stanno davvero così, preferisco l'interpretazione dei Lector.


    _________________
    Ciao
    Maurizio

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: ASUS Essence III USB DAC DSD

    Post  Amuro_Rey on Mon Oct 21, 2013 3:21 pm

    Edmond wrote:Invece MSB, dCS et similia costruiscono DAC da 20.000 €. di costo di costruzione e li rivendono a "soli" 8.000 €. ......................... santa santa santa 

    Starò invecchiando, ma 'sti discorsi che fate comincio a non comprenderli più....................
    Infatti io mai e poi mai acquisterei un DAC da 1600€ ma IN GENERALE non solo Asus, di qualsiasi marca, perchè è già un costo assurdo per un oggetto del genere Neutral Neutral Neutral 
    Già avevo segnalato come i prezzi MSB fossero più che assurdi, almeno dal mio punto di vista, oggetti fantastici, progettati in modo impeccabile, con componenti di altissima qualità, ma come si è ben detto, per me un DAC non può costare certe cifre che ormai si leggono


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: ASUS Essence III USB DAC DSD

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 21, 2013 4:05 pm

    bluenote wrote:Da quello che si legge in giro, l'MSB Analog va un po' meglio dell'M2 Tech Vaughan e degli Emm Labs. Il primo l'ho ascoltato nel mio impianto a confronto addirittura con il primo Digicode 2.24 ed andava decisamente peggio. Ora c'è l'S192 che è di ben altra caratura.
    I secondi non mi sono mai piaciuti perchè li ho sempre trovati stancanti.
    Mah! Io mi son fatto l'idea che queste che ora vanno per la maggiore, sono tutte macchine molto perfettine, tecnologicamente notevoli, ma che suonano tutte in un modo ben preciso, un po' come il North Star Extremo che tra l'altro ho avuto per un anno. In primis leggerine in basso e squillanti sul medio alto con una scena spettacolare ma molto "fantasiosa". Poi magari quando si mette su un disco tipo Blue Note degli anni 50 diventano praticamente inascoltabili con la loro timbrica innaturale. Se le cose stanno davvero così, preferisco l'interpretazione dei Lector.
    Non conosco Lector perchè mai posseduto uno dei suoi prodotti ma penso che non possa arrivare ad un MSB.... macchina considerato nel mondo come la Migliore, sia come marchio per qualità dei componenti che progetto, sia come DAC. Oltre tutto l'MSB Analog raggiunte la vetta del Platinum IV con Fetmo clock.

    Per quanto riguardo il Dac Extremo, macchina "vecchia" in casa North Star, è un DAC costruito appositamente per il settore PRO avendo un suono prettamente Monitor, di fatti il Sig. Lincetto lo usa per i suoi Mastering dove neanche il Supremo è riuscito a scalzarlo, ma non perchè ( a detta sempre del Sig. Lincetto) sia fi qualità inferiore, ma perchè la presentazione che regala è da ascolto. Però la reputa eccezionale tanto da sostituire il suo Extremo in casa per il Supremo. Lo ha anche "paragonato" all'MSB dicendo che i livelli sono alti per entrambi e solo la loro firma sonora può far scegliere uno di loro.

    Ora dopo tutto ciò... posso chiederti il setup Utilizzato nelle tue prove?

    P.s: se avessi scritto che l'MSB non era superiore all'analogico con macchine di tutto rispetto ti avrei anche dato ragione, in quanto ormai sembra assodato che, anche se tecnicamente il Nastro o Vinile danno maggiori emozioni a prescindere.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 256
    Data d'iscrizione : 2010-10-10
    Località : Castellammare di Stabia (NA)

    Re: ASUS Essence III USB DAC DSD

    Post  bluenote on Mon Oct 21, 2013 7:30 pm

    [OverDrive] wrote:
    Non conosco Lector perchè mai posseduto uno dei suoi prodotti ma penso che non possa arrivare ad un MSB.... macchina considerato nel mondo come la Migliore, sia come marchio per qualità dei componenti che progetto, sia come DAC. Oltre tutto l'MSB Analog raggiunte la vetta del Platinum IV con Fetmo clock.

    Per quanto riguardo il Dac Extremo, macchina "vecchia" in casa North Star,  è un DAC costruito appositamente per il settore PRO avendo un suono prettamente Monitor, di fatti il Sig. Lincetto lo usa per i suoi Mastering dove neanche il Supremo è riuscito a scalzarlo, ma non perchè ( a detta sempre del Sig. Lincetto) sia fi qualità inferiore, ma perchè la presentazione che regala è da ascolto. Però la reputa eccezionale tanto da sostituire il suo Extremo in casa per il Supremo. Lo ha anche "paragonato" all'MSB dicendo che i livelli sono alti per entrambi e solo la loro firma sonora può far scegliere uno di loro.

    Ora dopo tutto ciò... posso chiederti il setup Utilizzato nelle tue prove?

    P.s: se avessi scritto che l'MSB non era superiore all'analogico con macchine di tutto rispetto ti avrei anche dato ragione, in quanto ormai sembra assodato che, anche se tecnicamente il Nastro o Vinile danno maggiori emozioni a prescindere.
    Perchè vuoi sapere il mio setup ? Credi che non mi permetta di sentire le differenze tra due convertitori ?
    Comunque ho tromboni, alta efficienza e monotriodi.  

    Non ho ascoltato l'MSB Analog, ma il Vaughan, che suona bene, ma è assolutamente innaturale con la sua rapidissima decadenza armonica.


    _________________
    Ciao
    Maurizio

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: ASUS Essence III USB DAC DSD

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 21, 2013 10:43 pm

    bluenote wrote:Perchè vuoi sapere il mio setup ? Credi che non mi permetta di sentire le differenze tra due convertitori ?
    Comunque ho tromboni, alta efficienza e monotriodi.  

    Non ho ascoltato l'MSB Analog, ma il Vaughan, che suona bene, ma è assolutamente innaturale con la sua rapidissima decadenza armonica.
    Chiedo sempre il sistema d'uso quando vi sono critiche su prodotti di determinata qualità, ma non mi permetterei mai di criticare per tanti motivi.

    Chiedo venia se ho frainteso, avevo capito che avessi ascoltato l'Analog.

    Nel post di prima mi sono dimenticato di dire una sul North Star. Lincetto, essendo produttore dei suoi dischi, lavorandoci dalla registrazione al mastering, ha affermato che il Supremo riesce a riprodurre con esattezza la localizzazione delle voci e strumento nel palco e chi meglio di lui può dirlo avendo disposto i microfoni per catturarne la "scena"?
    Scrivo questo perchè nel post di prima mi sembra di aver letto qualcosa su una approssimazione di qualche DAC come l'Extremo...


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 256
    Data d'iscrizione : 2010-10-10
    Località : Castellammare di Stabia (NA)

    Re: ASUS Essence III USB DAC DSD

    Post  bluenote on Tue Oct 22, 2013 9:45 am

    [OverDrive] wrote:
    Chiedo sempre il sistema d'uso quando vi sono critiche su prodotti di determinata qualità, ma non mi permetterei mai di criticare per tanti motivi.

    Chiedo venia se ho frainteso, avevo capito che avessi ascoltato l'Analog.

    Nel post di prima mi sono dimenticato di dire una sul North Star. Lincetto, essendo produttore dei suoi dischi, lavorandoci dalla registrazione al mastering, ha affermato che il Supremo riesce a riprodurre con esattezza la localizzazione delle voci e strumento nel palco e chi meglio di lui può dirlo avendo disposto i microfoni per catturarne la "scena"?
    Scrivo questo perchè nel post di prima mi sembra di aver letto qualcosa su una approssimazione di qualche DAC come l'Extremo...
    L'Extremo è estremamente preciso, troppo e alla fine stanca. Coi dischi moderni non lo si nota tanto, ma come dicevo prima, con registrazioni più datate, analogiche in partenza, per me era inascoltabile.


    _________________
    Ciao
    Maurizio

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 11:09 pm