Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di Avian - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'impianto di Avian

    Share

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4685
    Data d'iscrizione : 2009-06-11

    Re: L'impianto di Avian

    Post  pepe57 on Sat Jan 18, 2014 1:56 am

    Avian wrote:Principalmente rock e blues, ma anche classica (punto debole delle Klipsch ahia) e jazz  

    Anch'io avevo dubbi sui valvolari con le Wilson, ma avendo ascoltato le Maxx prima serie con la mia sorgente ed un integrato Synthesis Roma di 50 watt a canale (il Jadis ne ha 60) sono rimasto letteralmente sconvolto. Un suono elegante, corposo, dalla grande dinamica, intessuto, mai in crisi con niente, e devo ammettere che le ho bombardate. A me interessa la qualità del primo watt, poi ovviamente penso non ci siano limiti sul come possano essere meglio pilotate. Mi hanno cmq convinto   Purtroppo alle Maxx non posso arrivarci   ... vedremo con il resto. In corrente andiamo bene, il Jadis è pur sempre un puro classe A. Purtroppo i vetri non posso toglierli  ,devo inventarmi qualcosa per quell'angolo scoperto (qualche tube trap potrebbe starci, anche a sinistra volendo) e magari come dici tu posso mettere dei pannelli dietro a quei quadri che non hanno vetri. Vedremo che riesco a combinare  , niente di paragonabile però pietro al tuo risultato/i, impianto/i ... hai tutto ad un livello estremo hehe (e complimenti ovviamente).


    Leggo solo ora. Grazie per i complimenti.
    Se effettivamente il tuo tipo di ascolto ti porta a valutare in modo importante il primo watt, allora
    buoni ascolti con gli Jadis!!
     Embarassed Embarassed Embarassed 

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Avian on Sat Jan 18, 2014 11:04 am

    pepe57 wrote:


    Leggo solo ora. Grazie per i complimenti.
    Se effettivamente il tuo tipo di ascolto ti porta a valutare in modo importante il primo watt, allora
    buoni ascolti con gli Jadis!!
     Embarassed Embarassed Embarassed 

    Hehe dalle faccine intuisco che non hai un buon rapporto in quel della Linguadoca. Ho visto che il tuo sguardo è sempre stato principalmente rivolto altrove, verso il Sol Levante. Io avrei solo da imparare dalla tua esperienza, ma capisci che in quel momento, in base ai miei ascolti e in base al prezzo, questo integrato era il massimo che avessi potuto permettermi. Sì di prove se ne sarebbero potute fare altre diecimila ... ma sarebbe stata una vita da nomade su e giù per l'Europa   
    Non pensare che ho posizioni fisse e rimango trincerato in ottusi ragionamenti: se potessi ascoltare due Audio Note Ongaku o uno Zanden 9600 e avessi disponibilità non starei certo a perdere tempo con i Jadis. E ti dirò di più: se ascoltassi uno coppia di Boulder 3000 e rimanessi conquistato, passerei tranquillamente dalle valvole allo stato solido in un attimo (sempre facendo i conti con ciò che mi rimane in tasca). Vado alla ricerca del suono che più mi aggrada, che più mi soddisfi, in base alle mie possibilità. Ben venga qualcuno che mi sappia indicare la via.


    Grazie nimalone per i complimenti   


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  nikko on Mon Jan 20, 2014 10:48 am

    Ciao Avian,

    ancora complimenti per l'impianto. Volevo chiederti il filtro di rete Xindak XF 500E è rumoroso? Ci hai collegato si ampli che lettore?

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Avian on Mon Jan 20, 2014 11:22 am

    nikko wrote:Ciao Avian,

    ancora complimenti per l'impianto. Volevo chiederti il filtro di rete  Xindak XF 500E è rumoroso? Ci hai collegato si ampli che lettore?

    N.

    Ciao nikko,
    è muto come un pesce. Sì, sia l'ampli che il lettore sono collegati a lui. Ha 4 prese, 2 tarate per "preamplifier/accessory" (ad una di queste ho collegato il burmester) e 2 tarate per "power amplifier" (ad una ho collegato il jadis). Se hai problemi di interferenze emi/rfi che pasticciano sulla corrente alternata dovute ad elettrodomestici che si trovano a monte del tuo impianto lungo la stessa linea che parte dalla scatola generale posso solo che consigliartelo, soprattutto se hai elettroniche valvolari. E' cmq un semplice filtro all'interno del quale troverai induttanze e condensatori verso massa ... ovviamente non ti fa l'isolamento galvanico Laughing   


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  nikko on Mon Jan 20, 2014 11:34 am

    Avian wrote:

    Ciao nikko,
    è muto come un pesce. Sì, sia l'ampli che il lettore sono collegati a lui. Ha 4 prese, 2 tarate per "preamplifier/accessory" (ad una di queste ho collegato il burmester) e 2 tarate per "power amplifier" (ad una ho collegato il jadis). Se hai problemi di interferenze emi/rfi che pasticciano sulla corrente alternata dovute ad elettrodomestici che si trovano a monte del tuo impianto lungo la stessa linea che parte dalla scatola generale posso solo che consigliartelo, soprattutto se hai elettroniche valvolari. E' cmq un semplice filtro all'interno del quale troverai induttanze e condensatori verso massa ... ovviamente non ti fa l'isolamento galvanico Laughing   

    Grazie delle info Avian   

    ci sto pensando seriamente infatti, l'unico timore che avevo era quello relativo al rumore.

    Come ampli uso un integrato ibrido, il verdi 100 se, ma penso che possa comunque giovarne pur non essendo un valvolare puro.

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Avian on Mon Jan 20, 2014 11:39 am

    nikko wrote:

    ci sto pensando seriamente infatti

    Ad impianto accesso e senza segnale musicale, se ti avvicini ai woofer senti qualche ronzio o altro rumore di sottofondo?

    Ti metto foto illustrativa, ma su internet lo vedi meglio e trovi tutte le info tecniche.



    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  nikko on Mon Jan 20, 2014 12:06 pm

    Si un po di ronzio c'è ma da quando ho cambiato le valvole molto meno (si sente solo da 15-20 cm di distanza) , credo che in parte sia fisiologico sui sistemi valvolari o ibridi poi non so se dipende comunque anche dall'impianto elettrico.

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    Karnak
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2010-01-06
    Età : 50
    Località : San Giusto Canavese

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Karnak on Tue Jan 21, 2014 7:17 pm

    Complimenti, gran bel sistema.

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Avian on Tue Jan 21, 2014 7:34 pm

    Grazie Karnak e complimenti a te per quel Kronzilla ... peccato che la KR Audio non faccia delle valvole KT88 mi ci sarei fiondato sopra  Rolling Eyes


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    Karnak
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2010-01-06
    Età : 50
    Località : San Giusto Canavese

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Karnak on Tue Jan 21, 2014 7:43 pm

    L' ottimo Krozilla (che mi è rimasto nel cuore, oltre che nell' Avatar) è storia passata. Sono tornato allo ss pur apprezzando la magia delle lampadine  Embarassed 

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Avian on Tue Jan 21, 2014 8:16 pm

    Non ti mancano quelle "fiammelle" che al buio s'accendono e si fanno sempre più rosse ascolto dopo ascolto?  yaw  


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    Karnak
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2010-01-06
    Età : 50
    Località : San Giusto Canavese

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Karnak on Tue Jan 21, 2014 8:27 pm

    Bhè, il Kronzilla mi è sempre piaciuto,anche a livello estetico l' ho sempre considerato un oggetto bellissimo, ma se devo essere sincero , non mi manca quel suono, pur essendo una delle più belle amplificazioni che mi siano passate per casa. Certo, le lucine verdi creano meno atmosfera.

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Avian on Tue Jan 21, 2014 8:29 pm

    Verso cosa ti sei orientato attualmente? (se posso)


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    Karnak
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2010-01-06
    Età : 50
    Località : San Giusto Canavese

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Karnak on Tue Jan 21, 2014 8:46 pm


    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Avian on Sat Apr 12, 2014 6:49 am

    Finalmente dopo più di due mesi ieri è arrivato il tavolino Spectral. L'ho montato ma devo ancora fare gli spostamenti e togliere il mobilone.
    A breve foto, ho la schiena a pezzi


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6684
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: L'impianto di Avian

    Post  mc 73 on Sat Apr 12, 2014 10:16 am

    Avian wrote:Devo ancora scegliere un tavolino dedicato, penso di prendere a breve uno Spectral.
    Per le foto rimandiamo a domani o dopodomani. Intanto ...

    Lettore cd - Burmester 102

    Amplificatore integrato - Jadis DA88S

    Diffusori - Klipsch Heresy III

    Cavi di segnale - Van Den Hul The Rock/Van Den Hul Optocoupler MkII

    Cavi di potenza - Tellurium Q Black insieme a ponticelli Ultra Black

    Cavi di alimentazione - Van Den Hul Mainstream (autocostruito) e Furutech FP-3TS762 (in prova Cardas Golden Reference)

    Filtro di rete - Xindak XF 500E


    Impianto cuffia:

    Sorgente - Astell&Kern AK100 (lo uso anche collegato al Burmester per l'ascolto di musica liquida)

    Amplificatore - Ray Samuels P51 Mustang

    Cuffia - Denon AH-D5000

    Cavo d'interconnessione - ALO Audio SXC 18 Mini to Mini


    Tra qualche mese farò qualche confronto Wilson Sophia 3/Sasha, in modo tale da mettere, almeno per me, l'ultimo tassello. Ma già so che saranno dolori hehe sunny

    certo che ne dai di pappa alle heresy...  


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4019
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Antonio Turi on Sat Apr 12, 2014 1:42 pm

    [/quote]

    Hehe dalle faccine intuisco che non hai un buon rapporto in quel della Linguadoca. Ho visto che il tuo sguardo è sempre stato principalmente rivolto altrove, verso il Sol Levante. Io avrei solo da imparare dalla tua esperienza, ma capisci che in quel momento, in base ai miei ascolti e in base al prezzo, questo integrato era il massimo che avessi potuto permettermi. Sì di prove se ne sarebbero potute fare altre diecimila ... ma sarebbe stata una vita da nomade su e giù per l'Europa   
    Non pensare che ho posizioni fisse e rimango trincerato in ottusi ragionamenti: se potessi ascoltare due Audio Note Ongaku o uno Zanden 9600 e avessi disponibilità non starei certo a perdere tempo con i Jadis. E ti dirò di più: se ascoltassi uno coppia di Boulder 3000 e rimanessi conquistato, passerei tranquillamente dalle valvole allo stato solido in un attimo (sempre facendo i conti con ciò che mi rimane in tasca). Vado alla ricerca del suono che più mi aggrada, che più mi soddisfi, in base alle mie possibilità. Ben venga qualcuno che mi sappia indicare la via : [/quote]

    Interessante filosofia, la trovo saggia e lungimirante     

    Bellissimo impianto, tante volte al Bari hi end ho ascoltato questi diffusori con delle valvole, sono fantastici...se avessi tante disponibilità mi piacerebbe un impianto valvolare, lo vorrei proprio come questo. Per il Burmeister ucciderei...complimenti, mi piace moltissimo cheers applausi applausi 

    Buon sabato, io la prima mezza giornata di rock blues me la sono "cazzata", ora pensiamo al pomeriggio ;-)  sunny sunny


    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Avian on Mon Apr 14, 2014 5:11 pm

    mc 73 wrote:

    certo che ne dai di pappa alle heresy...  


    Volevo farle esprimere al meglio, mi piange il cuore quando in molte dimostrazioni le vedo sacrificate. Al momento opportuno farò anche per i diffusori il grande passo   

    Ecco la nuova sistemazione.





    Avevo da qualche mese cambiato l'ottetto di Psvane KT88 con le Genalex Gold Lion russe. Come qualità del suono penso sia un pari merito, nonostante la sostanziosa differenza di prezzo a favore delle prime. Il vantaggio delle Genalex è quello di essere molto silenziose.
    Senza il mobilone in effetti è come se avessi disinserito il tasto loudness. Devo abituarmi   

    Grazie Antonio per i tuoi apprezzamenti, sei sempre molto gentile.


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4019
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Antonio Turi on Mon Apr 14, 2014 7:12 pm

    Bello il nuovo allestimento! Bene che sia andato l'effetto loudness. Il primo brano che vorrei ascoltare da questa bellezza sarebbe No quarter, live, uno dei miei preferiti in assoluto...


    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Avian on Mon Apr 14, 2014 7:25 pm

    Antonio Turi wrote:No quarter

    Anche per me i Led Zeppelin stanno sul podio ... ma se dovessi farti provare il famoso effetto Klipsch "refolo" tra i capelli metterei i Pink Floyd


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4019
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Antonio Turi on Mon Apr 14, 2014 7:29 pm

    Avian wrote:

    Anche per me i Led Zeppelin stanno sul podio ... ma se dovessi farti provare il famoso effetto Klipsch "refolo" tra i capelli metterei i Pink Floyd  

    ....  sunny sunny  in questo momento da me sta andando Mother, OMR Ultradisc prima serie, credo...un viaggio, anche a volume infrasettimanale..


    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6684
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: L'impianto di Avian

    Post  mc 73 on Mon Apr 14, 2014 7:39 pm

    Avian wrote:


    Volevo farle esprimere al meglio, mi piange il cuore quando in molte dimostrazioni le vedo sacrificate. Al momento opportuno farò anche per i diffusori il grande passo   

    Ecco la nuova sistemazione.





    Avevo da qualche mese cambiato l'ottetto di Psvane KT88 con le Genalex Gold Lion russe. Come qualità del suono penso sia un pari merito, nonostante la sostanziosa differenza di prezzo a favore delle prime. Il vantaggio delle Genalex è quello di essere molto silenziose.
    Senza il mobilone in effetti è come se avessi disinserito il tasto loudness. Devo abituarmi   

    Grazie Antonio per i tuoi apprezzamenti, sei sempre molto gentile.

     applausi ottimo impianto


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    brizzo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1126
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : Mestre/Venezia

    Re: L'impianto di Avian

    Post  brizzo on Mon Apr 14, 2014 8:34 pm

    scusami, avrai guadagnato  dal punto di vista  sonoro, ma sul piano estetico ho qualche dubbio.............
    scusami ancora...........


    _________________
    saluti Eddie

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Avian on Mon Apr 14, 2014 8:48 pm

    brizzo wrote:scusami ancora...........

    Non c'è bisogno di scusarsi, sei libero di scrivere ciò che vuoi

    Grazie mc73.


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Giordy60 on Mon Apr 14, 2014 9:38 pm

    bel sistema e bell'ambiente, bravo Avian  applausi :erte:

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Avian

    Post  Avian on Tue Apr 15, 2014 8:21 am

    Grazie a anche a te Giordy


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 6:58 pm