Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
consiglio cavo giradischi
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    consiglio cavo giradischi

    Share

    galway
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 99
    Data d'iscrizione : 2012-11-13

    consiglio cavo giradischi

    Post  galway on Fri Nov 22, 2013 8:43 pm

    Salve a tutti,

    ho una testina shure V15 type IV (braccio sme 3009).
    Volevo autocostruirmi dei buoni cavi phono entro i 60, max 70 euro (1,2 metri di cavo x2).
    L'ipotesi dell'argento sto seriamente pensando di abbandonarla poichè ho visto prezzi sempre superiori ai 3 euro al metro.
    Sapreste consigliarmi qualche progetto alternativo (mettendo anche link e elenco della spesa) adatto al mio scopo?
    Già che ci siete, sapreste mica qualcuno a Roma o nei pressi in grado di dare una controllatina al mio Transcriptor Hydraulic per vedere se è tutto tarato a dovere ed in caso fargli la manutenzione ordinaria?

    Grazie a tutti

    galway
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 99
    Data d'iscrizione : 2012-11-13

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  galway on Sat Nov 23, 2013 12:04 pm

    Qualche consiglio?

    Gianfry007
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 122
    Data d'iscrizione : 2011-08-22
    Età : 60

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  Gianfry007 on Sat Nov 23, 2013 3:05 pm

    senza spendere tanto potresti prendere questi cavi della G&BL mod. HPCD310 , e risolveresti alla grande il tuo problema,
    questi cavi per quello che costano suonano davvero molto bene.

    http://www.amazon.it/BL-HPCD310-CAVO-BIPOLARE-HQS/dp/B0088B2LEG/ref=sr_1_4?s=electronics&ie=UTF8&qid=1385215119&sr=1-4&keywords=cavi+audio+g%26bl

    galway
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 99
    Data d'iscrizione : 2012-11-13

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  galway on Sat Nov 23, 2013 4:19 pm

    Grazie Gianfry,
    pevaril hai qualche consiglio anche tu (intendo non ortografici), magari anche su un autocostruito?
    Sempre tenendo conto della testina in gioco.

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  pevaril on Sat Nov 23, 2013 4:28 pm

    galway wrote:Grazie Gianfry,
    pevaril hai qualche consiglio anche tu (intendo non ortografici), magari anche su un autocostruito?
    Sempre tenendo conto della testina in gioco.

    Cavo microfonico, anche recuperato da un vecchio Shure


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  pevaril on Sat Nov 23, 2013 4:51 pm

    galway wrote:Grazie Gianfry,
    pevaril hai qualche consiglio anche tu (intendo non ortografici), magari anche su un autocostruito?
    Sempre tenendo conto della testina in gioco.
    Scherzi a parte, ma scusa: tu hai una testina eccellente ed un gira che ha fatto storia e ti spaventi a spendere qualcosina per un cavo phono decente   



    _________________
    Hey Ho Let's Go

    galway
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 99
    Data d'iscrizione : 2012-11-13

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  galway on Sun Nov 24, 2013 6:29 pm

    Nessuno spavento...semplicemente ora non posso permettermi oltre.
    Sto anche per ristilare la shure con lo jico sas!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  Massimo on Sun Nov 24, 2013 9:41 pm

    Pevaril, si  possono dare consigli, non si può certo entrare nelle tasche degli altri.
    Ogn'uno ha i propri problemi e conosce le proprie disponibilità.

    Se vuoi costruirti un cavo economico ma dai buoni risultati puoi comprare del cavo Proel per chitarra (attorno al cavo centrale oltre il teflon ha un altra guaina in grafite)il rame usato è  OFC, poi è a bassa capacità e costa pochi euro.
    Aggiungi  degli spinotti Neutrik economici ma buoni in rapporto al prezzo, nel totale  dovresti cavartela con 15/20 euro e nonostante la spesa vanno ottimamente.
    Chiaramente il cavo deve essere coassiale e non assemblato in configurazione semi-bilanciato, per i cavi del gira questa configurazione non è l'ideale. sunny
    Anch'io ho un Trascriptor Hydraulic Reference e guarda caso anche il mio è con il braccio SME 3009, una semplice curiosità, il cavo SME originale va ottimamente, perché vuoi cambiarlo?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    galway
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 99
    Data d'iscrizione : 2012-11-13

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  galway on Sun Nov 24, 2013 10:15 pm

    Pensavo che magari il cambio del cavo potrebbe dare dei miglioramenti sonici...sbaglio? Mi conviene intervenire in altro modo sul gira? O lasciare tutto com'e'? X esempio ho sentito parlare del cambio della basetta del braccio, o della sostituzione della ball bearing, tu hai upgradato qualcosa? Sapresti inoltre quali sono le operazioni di settaggio/revisione/upgrade piu' comuni x il transcriptor (a parte il fluido e la cinghia)? Grazie tante

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3608
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  gciraso on Sun Nov 24, 2013 10:49 pm

    Prima di tentare upgrade di vario genere, io consiglio caldamente di settare al meglio il gira che hai, mettendolo nella migliore condizione di lavoro possibile. Poi si ascolta un bel po' e quindi si vede se e dove intervenire.
    Auguri sunny 

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  enzo66 on Sun Nov 24, 2013 11:20 pm

    Sulle specifiche fornite dal costruttore è scritto che la capacità totale (capacità del cavo tra testina e connettori d'uscita + capacità del cavo di collegamento al pre fono + capacità dello stadio d'ingresso del pre fono) del carico collegato alla testina deve essere compresa tra 200 e 300 pF. Se la capacità è maggiore avrai un suono un po' meno definito sulle alte frequenze, se la capacità è minore avrai un suono più aperto sulle alte frequenze. Potresti scegliere la capacità del cavo in funzione del tipo di suono che preferisci.


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    galway
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 99
    Data d'iscrizione : 2012-11-13

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  galway on Mon Nov 25, 2013 12:33 pm

    Grazie a tutti x i consigli, sapete mica se a roma c'e' qualcuno che puo' dare una controllata approfondita e settare/ricondizionare il gira in questione?

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  Massimo on Mon Nov 25, 2013 6:57 pm

    Io faccio da me, se hai un pò di manualità non è difficile.
    Innanzi tutto ho sostituito i gommini sotto la base che regge la basetta del braccio, ho cambiato l'olio al silicone, tu che gradazione usi?
    Controlla il braccio, smontalo pezzo pezzo per vedere se è tutto in ordine, presta attenzione alla parte in plastica nera, alla sua integrità, è la lamella che serve per la oscillazione verticale del braccio.
    Controlla la planarità con una bolla, non la sua che può essersi spostata, usane una esterna, per regolarla gioca con i tre piedini sotto la base. sunny 
    Il plexiglass è perfetto quelle macchie  che vedi sono i riflessi del Flash.



    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    chopin729
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 54
    Data d'iscrizione : 2013-06-20
    Età : 44
    Località : Torremaggiore (Fg)

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  chopin729 on Thu Jan 30, 2014 9:57 pm

    galway wrote:Salve a tutti,

    ho una testina shure V15 type IV (braccio sme 3009).
    Volevo autocostruirmi dei buoni cavi phono entro i 60, max 70 euro (1,2 metri di cavo x2).
    L'ipotesi dell'argento sto seriamente pensando di abbandonarla poichè ho visto prezzi sempre superiori ai 3 euro al metro.
    Sapreste consigliarmi qualche progetto alternativo (mettendo anche link e elenco della spesa) adatto al mio scopo?
    Già che ci siete, sapreste mica qualcuno a Roma o nei pressi in grado di dare una controllatina al mio Transcriptor Hydraulic per vedere se è tutto tarato a dovere ed in caso fargli la manutenzione ordinaria?

    Grazie a tutti

    gac 2111

    http://www.gotham.ch/en/index.php?section=docsys&cmd=23_details&id=7



    _________________
    Nicola

    Thank's, and Good Luck

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: consiglio cavo giradischi

    Post  pevaril on Mon Feb 03, 2014 5:35 pm

    Massimo wrote:Pevaril, si  possono dare consigli, non si può certo entrare nelle tasche degli altri.
    Ogn'uno ha i propri problemi e conosce le proprie disponibilità.

    Se vuoi costruirti un cavo economico ma dai buoni risultati puoi comprare del cavo Proel per chitarra (attorno al cavo centrale oltre il teflon ha un altra guaina in grafite)il rame usato è  OFC, poi è a bassa capacità e costa pochi euro.
    Aggiungi  degli spinotti Neutrik economici ma buoni in rapporto al prezzo, nel totale  dovresti cavartela con 15/20 euro e nonostante la spesa vanno ottimamente.
    Chiaramente il cavo deve essere coassiale e non assemblato in configurazione semi-bilanciato, per i cavi del gira questa configurazione non è l'ideale. sunny
    Anch'io ho un Trascriptor Hydraulic Reference e guarda caso anche il mio è con il braccio SME 3009, una semplice curiosità, il cavo SME originale va ottimamente, perché vuoi cambiarlo?

    Per carità, e chi vuole entrare nelle tasche degli altri? Mi dispiace per te che pensi questo.
    Il mio consiglio è motivato secondo un principio che ritengo filologicamente corretto, non so se questo è chiaro.
    Sarebbe come dire che uno possiede una Gallardo e monta le Marangoni ricoperte Laughing Laughing Laughing Laughing      

    Capito?


    _________________
    Hey Ho Let's Go

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 1:16 am