Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Le aziende ed i social network
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Le aziende ed i social network

    Share

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Le aziende ed i social network

    Post  Cricetone on Wed Jun 04, 2014 7:40 pm

    sappiamo tutti quanto siano importanti i social network tipo facebook,twitter google+ etc,e nonostante sappia dopo una ricerca che soprattutto facebook e twitter non smuovano 1euro nel commercio,com'è possibile che al giorno d'oggi qualunque azienda non abbia una propria pagina dedicata?capisco le aziende che si rivolgono ad un pubblico anziano evidentemente,ma aziende come Classè audio mi lasciano di stucco: da un lato vogliono essere moderni con i display touchscreen montati sui loro prodotti,ma uno straccio di pagina su un social no,neanche le news aggiornate hanno!.Almeno io non le ho trovate  santa     


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9837
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  Amuro_Rey on Wed Jun 04, 2014 8:06 pm

    Be ci sono anche produttori Italiani che pur producendo apparati di gran classe, sono "informaticamente" aziende vecchie  Neutral basta visionare i Loro siti  Neutral 


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  Cricetone on Thu Jun 05, 2014 9:57 am

    Amuro_Rey wrote:Be ci sono anche produttori Italiani che pur producendo apparati di gran classe, sono "informaticamente" aziende vecchie  Neutral basta visionare i Loro siti  Neutral 
    tante aziende hifi producono pochi prodotti nuovi,però un profilo facebook almeno per dire se esporranno in qualche fiera mondiale,e per poi inserire delle foto relative credo sia una cosa utile.Non essere su un social network è come ammettere che vendi solo agli anziani,e che quindi dobbiamo intendere che come azienda hai gia un piede nella fossa.
    Esempio:Accuphase non ha nulla di nulla,eppure è considerato il top dell'elettronica hifi giapponese.e non mi pare che in giappone non usino cellulari e tecnologia.evidentemente è una marca geriatrica con un piede nella fossa.(Vabbè che si capiva pure dall'estetica accu la fascia di clientela) santa


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  bluocram on Thu Jun 05, 2014 12:34 pm

    ..ma che condensatori con sta storia che chi non usa i social è anziano !!   quale mente limitata e banale ha iniziato a diffondere questa stupidaggine ?
    Magari si potrebbe iniziare ad usare i social rispettando il loro scopo originario no? Dobbiamo impestare tutto all'insegna del commercio? Social, forum, etc etc?   
    Saluti.
    Marco.  Embarassed

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9837
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  Amuro_Rey on Thu Jun 05, 2014 2:39 pm

    Non è solo un discorso di Facebook, ma proprio di come viene considerata la "rete" da alcuni produttori Italiani, ANTICHI. ANTICHISSIMI !


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  bluocram on Thu Jun 05, 2014 3:45 pm

    Mi riferivo all'uso improprio che spesso si fa della rete, social, forum, portali etc etc..  Embarassed 

    Fai il nome dei produttori succitati, magari leggendoti si adeguano.  Embarassed   

    Buona serata. Embarassed
     
    Marco.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9837
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  Amuro_Rey on Fri Jun 06, 2014 8:32 am

    bluocram wrote:Mi riferivo all'uso improprio che spesso si fa della rete, social, forum, portali etc etc..  Embarassed 

    Fai il nome dei produttori succitati, magari leggendoti si adeguano.  Embarassed   

    Buona serata. Embarassed
     
    Marco.

    Non faccio nomi in quanto sono già stato ripreso per questo quindi ... ma sono sotto gli occhi di tutti  Embarassed 


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  bluocram on Fri Jun 06, 2014 8:33 am

    Embarassed 

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  Cricetone on Fri Jun 06, 2014 8:39 pm

    Amuro_Rey wrote:Non è solo un discorso di Facebook, ma proprio di come viene considerata la "rete" da alcuni produttori Italiani, ANTICHI. ANTICHISSIMI !
    la cosa è generica mica riguardo solo i marchi italiani.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2010
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  Nimalone65 on Fri Jun 06, 2014 9:34 pm


    Esempio:Accuphase non ha nulla di nulla,eppure è considerato il top dell'elettronica hifi giapponese.e non mi pare che in giappone non usino cellulari e tecnologia.evidentemente è una marca geriatrica con un piede nella fossa.(Vabbè che si capiva pure dall'estetica accu la fascia di clientela) santa[/quote]

    Io penso che sia Molto diverso da come credi.

    Accuphase è senza dubbio un esempio sbagliato,,,,quanto meno,,,,se pensi che servono dai 4 ai 6 mesi per avere a casa propria un PD720 dando un congruo anticipo dei 20K euro che costa !!!

    Insomma , per me la cosa più probabile invece è che il mercato "GLOBALE" sia ben diverso da quello che crediamo noi italiani,,,,in relazione a quello che è il nostro mercato interno.

    Nel Mondo , non acquistano Norma ,Audio Analogue Lector o Musical Stones,,,,ma Accuphase ,Mcintosh Audio Research Wilson Audio ecc ecc ,,,,,ci piaccia o meno,,,,,

    E se dietro ai numeri c'è un nesso di verità,,,,,,beh allora hanno ragione loro ! 

     sunny 


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  baru_ on Sat Jun 07, 2014 8:56 am

    Secondo me per le case hi-fi i social non servono a nulla.
    La fanno da padrone la qualità e/o il marketing e/o gli sconti....


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Ospite
    Guest

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  Ospite on Sat Jun 07, 2014 4:24 pm

    L'azienda dove ho acquistato io i diffusori ha la sua pagina facebook anche se sono prodotti artigianali fatti negli stati uniti.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  Giordy60 on Sat Jun 07, 2014 5:10 pm

    mirach wrote:L'azienda dove ho acquistato io i diffusori ha la sua pagina facebook anche se sono prodotti artigianali fatti negli stati uniti.
    con un paio di miliardi di utenti, feisbuc è un ottimo canale commerciale !     
    probabilmente ai blasoni dell'Hifi interessa meno.


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    Ospite
    Guest

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  Ospite on Sat Jun 07, 2014 5:15 pm

    Giordy60 wrote:
    con un paio di miliardi di utenti, feisbuc è un ottimo canale commerciale !     
    probabilmente ai blasoni dell'Hifi interessa meno.

    Non lo so.. non è che siano economiche forse è una questione di mentalità e di marketing.
    Chi punta sulla vendita presso i rivenditori sul territorio forse non ha interesse, chi vende online in tutto il mondo allo stesso prezzo si  

    NerovinilE
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2014-05-14

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  NerovinilE on Sun Jun 15, 2014 12:40 am

    Nimalone65 wrote:

    Io penso che sia Molto diverso da come credi.

    Accuphase è senza dubbio un esempio sbagliato,,,,quanto meno,,,,se pensi che servono dai 4 ai 6 mesi per avere a casa propria un PD720 dando un congruo anticipo dei 20K euro che costa !!!

    Insomma , per me la cosa più probabile invece è che il mercato "GLOBALE" sia ben diverso da quello che crediamo noi italiani,,,,in relazione a quello che è il nostro mercato interno.

    Nel Mondo , non acquistano Norma ,Audio Analogue  Lector o Musical Stones,,,,ma Accuphase ,Mcintosh Audio Research Wilson Audio ecc ecc ,,,,,ci piaccia o meno,,,,,

    E se dietro ai numeri c'è un nesso di verità,,,,,,beh allora hanno ragione loro ! 

     sunny 

    Le aziende hanno (generalmente) un consiglio d'amministrazione che decide anche se stare sui vari social o meno. Poi noi italiani piace spendere poco o nulla in pubblicità... ed avere comunque risultati eclatanti. Hai ragione Nimalone, noi italiani abbiamo la brutta abitudine di credere. Di essere. Il lunedì siamo tutti Commissari Tecnici, se c'è una America's Cup diventiamo tutti skipper... Difficile trovare un italiano che dica "non lo sapevo". Per noi, generalmente, la modestia è un optional...

    NerovinilE


    _________________
    ...AudiomaniA... ci sto lavorando ( niente più forum, solo vecchi articoli, solo rivista on-line) . Se volete vedere a che punto è
    http://mondocaneitalia.wix.com/audiomania E' in un Megasito (Prove di TopGear, motoscafi d'epoca, cani (levrieri) e tutto quello che mi piace  Rolling Eyes
    "Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte." Frank Tyger

    NerovinilE
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2014-05-14

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  NerovinilE on Sun Jun 15, 2014 12:52 am

    baru_ wrote:Secondo me per le case hi-fi i social non servono a nulla.
    La fanno da padrone la qualità e/o il marketing e/o gli sconti....


    ... e/o provvigioni (facilitazioni sull'acquisto dei loro marchi) per la pubblicità che gli si può fare sui forum vari !

    Quando ero il proprietario di AudiomaniA, proprio per far smettere questo andazzo bannai alcune persone che sapevo "commerciavano alternativamente".
    Chiudo qui il discorso sulle provvigioni.


    NerovinilE


    _________________
    ...AudiomaniA... ci sto lavorando ( niente più forum, solo vecchi articoli, solo rivista on-line) . Se volete vedere a che punto è
    http://mondocaneitalia.wix.com/audiomania E' in un Megasito (Prove di TopGear, motoscafi d'epoca, cani (levrieri) e tutto quello che mi piace  Rolling Eyes
    "Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte." Frank Tyger

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Le aziende ed i social network

    Post  baru_ on Sun Jun 15, 2014 11:27 am

    NerovinilE wrote:


    ... e/o provvigioni (facilitazioni sull'acquisto dei loro marchi) per la pubblicità che gli si può fare sui forum vari !

    Quando ero il proprietario di AudiomaniA, proprio per far smettere questo andazzo bannai alcune persone che sapevo "commerciavano alternativamente".
    Chiudo qui il discorso sulle provvigioni.


    NerovinilE

    I know... Meglio cambiar discorso...


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 10:54 pm