Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Share

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  zulele on Tue Jul 08, 2014 11:54 am

    Buongiorno a tutti,
    è il mio primo intervento e "apro" subito con una richiesta di opinioni su 3 prephono, che ho l'occasione di prendere:
    - Burmester 838
    - EAR 834
    - Goldnote PH7

    grazie mille, ciao
    daniele

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  alanford on Tue Jul 08, 2014 3:45 pm

    zulele wrote:Buongiorno a tutti,
    è il mio primo intervento e "apro" subito con una richiesta di opinioni su 3 prephono, che ho l'occasione di prendere:
    - Burmester 838
    - EAR 834
    - Goldnote PH7

    grazie mille, ciao
    daniele

    ciao Daniele

    benvenuto

    messa cosi', anche se qualcuno avesse ascoltato tutti e 3 gli apparecchi che tu indichi avrebbe difficolta' a risponderti

    Il phono va valutato quantomeno con il tipo di testina che tu hai e qualcuno direbbe (giustamente) anche con il pre linea
    eventualmente indica un budget per il phono e se prediligi il nuovo oppure l'usato, sicuramene avrai qualche suggerimento  sunny 



    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  zulele on Tue Jul 08, 2014 4:09 pm

    hai ragione, alanford, ci vuole qualche elemento in più.
    il resto del "set up" è questo: gira Pro-ject RPM9.1x con braccio Pro-ject 9cc e testina Lyra Delos; il pre linea è un ARC LS25/II. il mio attuale prephono è un Klyne 6PE.
    non ne farei una questione di budget, nel senso che io ho effettivamente individuato quei 3 modelli, usati il Burmester e l'EAR, nuovo il Goldnote; è vero che dai modelli scelti si può anche dedurre un budget, ma questi tre modelli mi interessano a prescindere, per motivi diversi. quindi non sono interessato, in linea di massima, ad altri pre phono sullo stessa linea di prezzo, per intenderci. l'unica eccezione potrebbe essere il Trichord Diablo ma in quel caso (se ci metto la sua NCPSU e relativo "cordone ombelicale") vado fuori dal budget che si può, come dicevo, dedurre.

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  alanford on Tue Jul 08, 2014 7:07 pm

    zulele wrote:hai ragione, alanford, ci vuole qualche elemento in più.
    il resto del "set up" è questo: gira Pro-ject RPM9.1x con braccio Pro-ject 9cc e testina Lyra Delos; il pre linea è un ARC LS25/II. il mio attuale prephono è un Klyne 6PE.
    non ne farei una questione di budget, nel senso che io ho effettivamente individuato quei 3 modelli, usati il Burmester e l'EAR, nuovo il Goldnote; è vero che dai modelli scelti si può anche dedurre un budget, ma questi tre modelli mi interessano a prescindere, per motivi diversi. quindi non sono interessato, in linea di massima, ad altri pre phono sullo stessa linea di prezzo, per intenderci. l'unica eccezione potrebbe essere il Trichord Diablo ma in quel caso (se ci metto la sua NCPSU e relativo "cordone ombelicale") vado fuori dal budget che si può, come dicevo, dedurre.

    hai un signor sistema analogico  sunny 

    il tuo attuale prephono e' sicuramente di valore, quindi prima di sostituirlo con quelli da te indicati ci penserei non una ma 2 volte

    cosa e' che ti spinge a cambiare il phono? cosa cerchi nel tuo impianto che ti manca?

    in ultimo mi pare di aver visto un diablo all inclusive in vendita al prezzo di euro 1200 (che ovviamente non e' mio)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  pluto on Tue Jul 08, 2014 7:21 pm

    Mi terrei il klyne. Concordo con Alan
    Il Burmester e' ottimo ma pure il klyne lo è 
    L'Ear invece è già migliorabile con diverse modifiche. In rete ci sono diversi articoli.
    L'altro non lo conosco.

    Tieniti i soldi x qualcos'altro  

    Benvenuto  sunny

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  zulele on Tue Jul 08, 2014 7:36 pm

    non mi manca niente, ma il Klyne a casa mia capta un ronzio che non riesco a debellare se non a tratti (è una storia lunga).
    l'ho fatto controllare da un laboratorio che ha verificato che il Klyne è in condizioni... assolutamente perfette (gli avevo detto di controllare anche lo stato dei condensatori, per una eventuale sostituzione con modelli suggeritimi dallo stesso Stan Klyne, ma hanno giudicato che non ce n'è affatto bisogno) e che quindi il problema è a casa mia.
    loop di massa ? o il fatto di abitare vicino all'antennone RAI di corso Sempione a Milano ?
    non so, ma non tutti i prephono che ho provato a casa sono soggetti a questo problema (altri sì, mi è già successo).
    insomma: fosse per le sue qualità assolute mi terrei stretto il Klyne, ma così...
    e quindi ho cominciato a guardarmi in giro e ho selezionato quei tre per questi motivi (in sintesi):
    il Burmester è un grande classico che mi attira da sempre e dovrebbe andare nella direzione che ho dato in generale al mio impianto, in compenso è una macchina molto datata e potrebbe avere facilmente bisogno di recapping, anche nella migliore delle ipotesi;
    l'EAR è un altro evergreen, anche se più recente; dovrebbe essere un po' più "caldo" del Burmester (il che per me non è una connotazione positiva), ma dovrebbe essere anche facile da rivendere, nel caso non mi convincesse del tutto; comunque, mi incuriosisce da sempre pure lui (l'ho sentito in altri impianti, ma non saprei separare il suo contributo dal resto degli stessi);
    il Goldnote è l'outsider: costa meno degli altri anche prendendolo nuovo, ho stima di chi lo ha progettato e lo produce, chi lo conosce in genere ne parla molto bene, anche su queste pagine; infine è italiano, il che non guasta.

    il Diablo a 1200 è sopra il mio budget (gli altri stanno fra 700 e 900€ indicativamente). inoltre ogni tanto si trova a meno, con un po' di fortuna e pazienza.

    diciamo che prima di morire o diventare sordo mi piacerebbe provare EAR 834, Burmester 838, Threshold Fet/10P, Benz PP1-T9, Goldnote, forse il Nibiru e... be', anche il Diablo, sì. e molti altri che non posso e probabilmente non potrò mai permettermi.
    i prephono mi 'attizzano' in generale, pur non essendo io un vinilista esperto :)
    ma al momento ho puntato quei tre.

    @pluto: dimmi se interpreto bene il tuo commento: Burmester se la batte più o meno alla pari col Klyne, EAR parte da un livello inferiore ma con le modifiche (ne ho già sentito parlare, anche se non ho mai approfondito) potrebbe raggiungere o superare gli altri due. ho capito bene ?

    (grazie a entrambi per il benvenuto)

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  alanford on Tue Jul 08, 2014 8:11 pm

    Anche a me i phono attizzano un sacco Rolling Eyes 

    ma sei di Milano?  

    allora siamo vicini sunny 

    magari ti mando un pm, ci si puo' incontrare per fare 2 chiacchiere e sentire qualcosa insieme   Embarassed 

    tra quelli indicati andrei sul sicuro ossia threshold, apparecchio di gran qualita'  Rolling Eyes 

    ti consiglio di cercare phono con regolazioni fini di impedenza e guadagno, per impianti di qualita' sono fondamentali IMHO  e ti permettono di poter utilizzare testine anche diverse fra di loro

    ho sentito l'EAR un paio di volte in condizioni non controllate e mi ha fatto una buona impressione ma onestamente non mi sento di suggerirtelo al posto del klyne

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  pluto on Wed Jul 09, 2014 9:13 am

    a mio avviso il klyne ed il Burme sono di pari livello ca.
    Anche l'EAR è buono ma dovendo già fare qualche modifica x migliorarlo (e non so cosa viene fuori, ho solo letto in rete) tenderei ad escluderlo.

    Per il momento lavorerei molto con olio di gomito x cercare di eliminare i problemi. Cosa ti fa pensare che mettendo un altro fono tu possa risolvere etc
    Intanto dovresti fare delle prove prima di pagare e acquistare.

    E poi, hai provato a fare spostamenti, a cambiare i cavi con altri schermati? Controlla bene quelli che vanno dal fono al pre/ampli. Se usi cavi normali (che non sono schermati) potrebbe essere questo il problema. O quelli del gira
    Anche l'alimentazione del fono (non ricordo se è separata o meno) potrebbe dare noie. Quindi prova a spostare etc
    Hai faretti, frighi, condizionatori etc nelle vicinanze o addossati alla parete?

    Lavoraci un pò su

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  zulele on Wed Jul 09, 2014 10:20 am

    pluto wrote:Cosa ti fa pensare che mettendo un altro fono tu possa risolvere etc
    Intanto dovresti fare delle prove prima di pagare e acquistare.

    il fatto che con alcuni altri non ho avuto problemi (con altri sì, ad esempio un Melos 220PH -mi pare si chiami così: fantastico, ma non compatibile con casa mia...  Razz  )

    E poi, hai provato a fare spostamenti, a cambiare i cavi con altri schermati?  Controlla bene quelli che vanno dal fono al pre/ampli. ... Quindi prova a spostare etc
    Hai faretti, frighi, condizionatori etc nelle vicinanze o addossati alla parete?

    avevo risolto il problema schermando con alluminio i cavi che vanno dal phono stage al pre linea e collegando alla terra questo rivestimento (l'ho chiamato "Ultimate Alu Shield"  Laughing  è una roba inguardabile) e allontanando il più possibile i cavi di segnale da quelli di alimentazione e dai trasformatori delle altre elettroniche.
    pensa che ho aggiunto un mobiletto e ho modificato l'orientamento del mio 'originario' (girato a 90° rispetto a com'era prima) proprio per separare il più possibile le elettroniche e in particolare avere su un mobiletto il CDP, la sua alimentazione separata e il finale, e sull'altro gira, phono stage e line stage. invece proprio questo spostamento ha ricreato il problema e l'Ultimate Alu Shield non sembra più funzionare...

    mi spiacerebbe dover tornare alla vecchia configurazione del mobiletto, anche per motivi banalmente estetici (ho l'impianto in salotto e anche questa cosa ha il suo peso, per quanto mia moglie, santa donna, sopporti, fin qui, tutto o quasi). inoltre, come ho detto i phono stage mi 'intrigano' e so già che prima o poi vorrò provarne altri, per cui avevo unito le due cose... certo, non è che mi diverta a spendere soldi senza motivo, ma con la vendita del Klyne dovrei potermi finanziare il nuovo.
    solo, non vorrei fare un passo indietro, quindi forse scarterei l'EAR e mi limiterei al Burme.

    domanda delle 100 pistole: ma il Diablo in cofnigurazione "full monty" sarebbe invece un passo avanti ? in quel caso potrebbe valer la pena fare uno sforzo economico ?

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  pluto on Wed Jul 09, 2014 10:38 am

    Ma che cavi stai usando?
    Sono specifici x Fono?

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  zulele on Wed Jul 09, 2014 10:57 am

    Audio Quest King Cobra sia da gira a phono (con un cavetto di terra "autarchico" che gli ho aggiunto io) che da phono a pre linea.
    il fatto è che il disturbo è indipendente dai cavi dal gira al phono (nel senso che permane anche se scollego il gira dal phono). quindi in teoria dei cavi di segnale quasi qualsiasi dovrebbero andare bene -e comunque gli AQ rivendicano di essere meravigliosamente schermati ecc ecc ecc.
    ho provato anche con altri cavi di segnale che avevo in casa, senza effetto. poi, sai, non è che ne abbia 1000 da provare...

    typhoon56
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 208
    Data d'iscrizione : 2014-03-10

    pre fono

    Post  typhoon56 on Wed Jul 09, 2014 7:12 pm

    io utilizzo il GoldNote PH 7 accoppiato all'alimentatore separato PSU 9 e ne sono entusiasta, chi me lo ha venduto lo aveva in un mega impianto e andava benissimo !! Non ho mai provato però ad ascoltarlo senza PSU 9 che sicuramente incide molto sulle prestazioni del fono. Comunque Goldnote sono veramente ottimi apparecchi. Ho avuto prima il Trichord Diablo ma pur suonando benino non è minimamente paragonabile al PH 7. Buoni ascolti  sunny 

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  zulele on Wed Jul 09, 2014 7:56 pm

    typhoon56 wrote:... Ho avuto prima il Trichord Diablo ma pur suonando benino non è minimamente paragonabile al PH 7.  

    ciùmbia !!      (= caspita !! per i non milanesi   )
    la cosa si fa interessante...
    chiariscimi alcune cose, che dal sito GoldNote non ho capito: il guadagno è regolabile ? sul sito dicono solo ">65 db", ma non può essere minore ? 65 con la Delos è un'enormità, in genere sto sui 55.
    e le impedenze ? mi sembra di aver capito che si regolano inserendo opportune resistenze in ingressi RCA, ma GoldNote ne fornisce un set con l'apparecchio o devono essere comprate a parte ? nel caso, loro le vendono ?
    infine: ha due ingressi (MM e MC) o uno solo che fa per entrambi regolando, appunto, le impedenze ? credo che ci siano state due versioni del PH7 e che quest'ultima cosa dipenda appunto dalla versione, ma non sono sicuro.
    ultima di questa raffica di domande: tu hai preferito il PH7 al Diablo anche senza la PSU9, o è necessaria ? mi pare che costi quanto e più del PH7 in sè.
    grazie, ciao, scusa la raffica.

    typhoon56
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 208
    Data d'iscrizione : 2014-03-10

    Re: Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  typhoon56 on Thu Jul 10, 2014 10:51 pm

    ciao
    il PH 7 ha 2 ingressi dedicati x mm e x mc , io lo sto usando con una mc ad alta uscita nell'ingresso mm ma chi me lo ha venduto usava una mc con uscita a 0,15 ! e funzionava benissimo. Non ho fatto prova comparativa del PH 7 senza PSU 9 con Trichord normale ma la differenza è stata così grande che ...... x eventuali dubbi puoi inviare mail al progettista Maurizio Aterini di Goldnote. Comunque posso affermare senza timore di smentita che questa azienda produce oggetti x la riproduzione musicale con rapporto qualità/prezzo eccezionale.
    buona caccia  sunny 

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Burmester 838 vs EAR 834 vs GoldNote PH7 vs...

    Post  zulele on Thu Jul 10, 2014 11:22 pm

    dunque, ci sono evoluzioni.
    anzitutto ho portato il Klyne da un amico audiofilo e ho avuto conferma che è sanissimo  Embarassed  (confesso che non ero convintissimo della diagnosi del laboratorio).
    poi stasera ho 'giocato' col posizionamento del Klyne e con... l'attorcigliatura e, ancora, la posizione dei cavi. e il ronzio è scomparso.
    poi purtroppo mi sono reso conto che in quella nuova posizione il cavo da gira al phono risultava corto, ho dovuto fare cambiamenti e il ronzio è tornato (più debole), ma ora so che posso vincere questa guerra.
    e credo che la conoscenza dell'EAR e del Burmester sia rimandata    anche se prima o poi...
    devo dire che il PH7 continua a incuriosirmi.
    anch'io quando ho avuto modo di ascoltare prodotti GoldNote (o coi nomi che ha avuto prima la ditta) ho avuto l'impressione di rapporto q/p molto elevato.

    grazie a tutti per avermi convinto a tentare ancora, prima di giubilare il Klyne  Embarassed 

    buonanotte

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 8:50 am