Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Chario : - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Chario :

    Share

    Poll

    Chario

    [ 3 ]
    17% [17%] 
    [ 7 ]
    39% [39%] 
    [ 8 ]
    44% [44%] 

    Total Votes: 18

    Ospite
    Guest

    Re: Chario :

    Post  Ospite on Sun Feb 28, 2010 12:21 pm

    Occhio....................

    Il dizionario della lingu a Italiana, cita:
    DIVERSO: 1 Di natura, qualità, aspetto, condizione ecc., non uguale né simile.

    Per la proprietà transitiva dunque, tu e Dragon siete due persone diverse per il semplice fatto di non essere uguali (in questo caso) nel pensarla allo stesso modo, su un concetto.
    Credo che partendo da questa base si possa affermare che diversi, per questo e simili altri motivi,con questo e non altri concetti, lo siamo in moltissimi.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Chario :

    Post  aircooled on Sun Feb 28, 2010 12:34 pm

    pavel wrote:Occhio....................

    Il dizionario della lingu a Italiana, cita:
    DIVERSO: 1 Di natura, qualità, aspetto, condizione ecc., non uguale né simile.

    Per la proprietà transitiva dunque, tu e Dragon siete due persone diverse per il semplice fatto di non essere uguali (in questo caso) nel pensarla allo stesso modo, su un concetto.
    Credo che partendo da questa base si possa affermare che diversi, per questo e simili altri motivi,con questo e non altri concetti, lo siamo in moltissimi.
    ha parte la mia battuta sul fatto che è lui il diverso(e dal mio punto di vista lo è) io sono d'accordo con quanto dice il dizionario, il punto in discussione era unaltro


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Chario :

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Feb 28, 2010 12:38 pm

    Comunque, in questo discorso che oscilla tra Chario e diversità, io vorrei dire solo ancora due cosette.

    Il discorso sull'estremismo islamico è pertinente, ma rende chiare due cose: La prima, banale, è che per l'estremista islamico i diversi siamo noi (ma lo sapete bene, io ho la mentalità ebraica, nel senso che sono un rovesciatore di prospettive, quindi parto sempre dall'assunto negante l'ovvio); la seconda, molto importante, è che l'unico motivo a mio parere serio per opporsi ad una diversità è quando questa diversità danneggia il prossimo o privandolo della sua libertà, o della possibilità di perseguire la felicità, o del suo benessere o della sua stessa esistenza. Ogni diversità è lecita quando non entra in contrasto con l'aspirazione al benessere ed alla felicità del prossimo. Altrimenti non è più solo diversità, ma fenomeno umanamente e socialmente inaccettabile. Allo stesso modo, se la diversità non arreca danno a chicchessia, opporvisi o discriminarla è un atto esso stesso che danneggia il prossimo, lo priva della libertà e della naturale aspirazione dell'uomo alla felicità. A quel punto, la diversità è vittima, e gli oppositori alla diversità sono quelli contro cui schierarsi.

    Ognuno è diverso dall'altro: anzi, ogni persona si distingue come identità proprio grazie ai tratti che lo rendono diverso dagli altri. In un gruppo di individui è normale tendere ad identificare le persone, ad esempio, con i loro tratti distintivi: quello alto, quello con gli occhi azzurri, quello con il capello rasato, ecc. ecc. L'assurdo non è la diversità, che è la normale condizione umana, ma è quando gruppi di persone decidono che una diversità che niente toglie al prossimo, che nessun danno fa ad altri, che non crea né vittime né infelicità non possa godere di pari dignità e diritti degli altri individui. Il bello è che questo succede continuamente per stupidi motivi esclusivamente ideologici.

    Ritornando alle Chario - che è meglio Laughing . Secondo me partono da un presupposto che è una cavolata: una curva di risposta che compensi i limiti di sensibilità dell'orecchio agli estremi della gamma. Ma se io vado a teatro, l'orchestra non è mica equalizzata per porre limite a questo fenomeno! Perché allora deve pensare il diffusore ad imporre questo loudness al suono riprodotto?
    Quindi, detto in una sola parola, per me i diffusori Chario sono dei diffusori piuttosto colorati, non diffusori lineari. Quindi non li amo particolarmente.
    Allo stesso tempo però posso capire che piacciano ad alcuni (ci sono alcune persone che ascoltano musica sempre con il loudness attivato nell'impianto, e spesso sonomusicisti di musica amplificata che tentano di ricreare coll'impianto quell'inferno di suoni a volume pazzesco che accompagna le loro prove strumentali prima dei concerti), e non potrei dire che non sono Hi-Fi, nel senso che gli altoparlanti in genere non sono di qualità cattiva, le doistorsioni sono bassine, la dinamica è tutto fuorché compressa.

    Quindi per me le Chario sono diffusori colorati che però possono piacere ad alcuni. Sono un prodotto HI-Fi, ma secondo me impostato su basi non sempre condivisibili. Sono discreti (non posso dire che non sono Hi-Fi in senso lato), ma se devo pensare ad un diffusore per me o da consigliare ad un amico penso ad altri oggetti.

    Detto questo, se una persona mi dice che ama alla follia questi diffusori è ovvio che non ci sia nessun motivo per redarguirlo, spingerlo a cambiare idea, dargli dello stupido o simili. Certo che magari gli esporrò il mio pensiero, maquesto solo perché siamo in un mondo di individui pensanti che hanno come una delle proprie poche soddisfazioni la possibilità di condividere il proprio (spesso elaborato) pensiero con il prossimo. Perché privarsi di questo privilegio?


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Sun Feb 28, 2010 12:40 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Ospite
    Guest

    Re: Chario :

    Post  Ospite on Sun Feb 28, 2010 12:42 pm

    aircooled wrote:
    pavel wrote:Occhio....................

    Il dizionario della lingu a Italiana, cita:
    DIVERSO: 1 Di natura, qualità, aspetto, condizione ecc., non uguale né simile.

    Per la proprietà transitiva dunque, tu e Dragon siete due persone diverse per il semplice fatto di non essere uguali (in questo caso) nel pensarla allo stesso modo, su un concetto.
    Credo che partendo da questa base si possa affermare che diversi, per questo e simili altri motivi,con questo e non altri concetti, lo siamo in moltissimi.
    ha parte la mia battuta sul fatto che è lui il diverso(e dal mio punto di vista lo è) io sono d'accordo con quanto dice il dizionario, il punto in discussione era unaltro

    Cose vostre allora.......

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Chario :

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Feb 28, 2010 12:42 pm

    Questa proprio non la capisco.

    Sono cose del genere umano. Non nostre, sue, mie tue.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Ospite
    Guest

    Re: Chario :

    Post  Ospite on Sun Feb 28, 2010 12:44 pm

    su cosa dovrei pronunciarmi? Non seguo.......

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Chario :

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Feb 28, 2010 12:45 pm

    Non seguire è meglio.

    Comunque sono contento che Air e Dragon, pur continuando a "sfruguliarsi", abbiano almeno sotterrato l'ascia di guerra. cheers


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Ospite
    Guest

    Re: Chario :

    Post  Ospite on Sun Feb 28, 2010 12:48 pm

    D'accordo. Allora non tirarmi in ballo se poi al contempo hai l'abilità di invitarmi a non seguire.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Chario :

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Feb 28, 2010 12:57 pm

    Io non tiravo il ballo te. Sei tu che hai assunto il buffo atteggiamento di fingerti tonto per evitare di prendere parte ad alcune argomentazioni, argomentazioni che tu potrai sentire provocatorie nei tuoi riguardi, ma - anche se ti sembrerà strano - non hanno invece alcuno scopo provocatorio nei tuoi riguardi anche se affermano cose con cui sei in disaccordo. Ma è ovvio che io possa esprimere ogni concetto a cui tengo senza dovermi preoccupare che tu lo possa intendere come provocazione personale.

    Io non discuto il tuo diritto ad astenerti dalla discussione su certi argomenti. Vorrei farti capire però che quando li propongo non ho bersagli, persone da provocare. Ma soprattutto non capisco la strategia che stai adottando per astenerti dalla discussione, quella appunto, definiamola così, del finto tonto.

    Tutto qui.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Chario :

    Post  Dragon on Sun Feb 28, 2010 1:04 pm

    aircooled wrote:
    pavel wrote:Occhio....................

    Il dizionario della lingu a Italiana, cita:
    DIVERSO: 1 Di natura, qualità, aspetto, condizione ecc., non uguale né simile.

    Per la proprietà transitiva dunque, tu e Dragon siete due persone diverse per il semplice fatto di non essere uguali (in questo caso) nel pensarla allo stesso modo, su un concetto.
    Credo che partendo da questa base si possa affermare che diversi, per questo e simili altri motivi,con questo e non altri concetti, lo siamo in moltissimi.
    ha parte la mia battuta sul fatto che è lui il diverso(e dal mio punto di vista lo è) io sono d'accordo con quanto dice il dizionario, il punto in discussione era unaltro

    Vedi? Tu lo sei dal mio (punto di vista), ma non per questo non ti ho rispettato ecc, ecc,...tu hai un'idea, la tua, io ne ho un'altra. Punto.

    Non stò a voler farti digerire la mia come unica ed insindacabile verità. E' questo che ho sempre cercato di esprimere, e senza i vari aggettivi che mi sono stati affibbiati...direttamente o "con garbo".

    Questo lo dico non con l'ascia di guerra in mano, quella io non l'ho mai agitata ai quattro venti, lo dico in maniera pacata e consapevole che non tutti possiamo pensarla alla stessa maniera, come non tutti ci esprimiamo alla stessa maniera...anche se l'educazione sarebbe la base di partenza sulla quale poi disquisire su qualunque argomento. sunny


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Ospite
    Guest

    Re: Chario :

    Post  Ospite on Sun Feb 28, 2010 1:08 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Io non tiravo il ballo te. Sei tu che hai assunto il buffo atteggiamento di fingerti tonto per evitare di prendere parte ad alcune argomentazioni, argomentazioni che tu potrai sentire provocatorie nei tuoi riguardi, ma - anche se ti sembrerà strano - non hanno invece alcuno scopo provocatorio nei tuoi riguardi anche se affermano cose con cui sei in disaccordo. Ma è ovvio che io possa esprimere ogni concetto a cui tengo senza dovermi preoccupare che tu lo possa intendere come provocazione personale.

    Io non discuto il tuo diritto ad astenerti dalla discussione su certi argomenti. Vorrei farti capire però che quando li propongo non ho bersagli, persone da provocare. Ma soprattutto non capisco la strategia che stai adottando per astenerti dalla discussione, quella appunto, definiamola così, del finto tonto.

    Tutto qui.


    Ripeto la precedente domanda, formulata in modo diverso: Da cosa a tuo modo di leggere, mi starei astenendo?

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Chario :

    Post  Dragon on Sun Feb 28, 2010 1:10 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Comunque, in questo discorso che oscilla tra Chario e diversità, io vorrei dire solo ancora due cosette.

    Il discorso sull'estremismo islamico è pertinente, ma rende chiare due cose: La prima, banale, è che per l'estremista islamico i diversi siamo noi (ma lo sapete bene, io ho la mentalità ebraica, nel senso che sono un rovesciatore di prospettive, quindi parto sempre dall'assunto negante l'ovvio); la seconda, molto importante, è che l'unico motivo a mio parere serio per opporsi ad una diversità è quando questa diversità danneggia il prossimo o privandolo della sua libertà, o della possibilità di perseguire la felicità, o del suo benessere o della sua stessa esistenza. Ogni diversità è lecita quando non entra in contrasto con l'aspirazione al benessere ed alla felicità del prossimo. Altrimenti non è più solo diversità, ma fenomeno umanamente e socialmente inaccettabile. Allo stesso modo, se la diversità non arreca danno a chicchessia, opporvisi o discriminarla è un atto esso stesso che danneggia il prossimo, lo priva della libertà e della naturale aspirazione dell'uomo alla felicità. A quel punto, la diversità è vittima, e gli oppositori alla diversità sono quelli contro cui schierarsi.

    Ognuno è diverso dall'altro: anzi, ogni persona si distingue come identità proprio grazie ai tratti che lo rendono diverso dagli altri. In un gruppo di individui è normale tendere ad identificare le persone, ad esempio, con i loro tratti distintivi: quello alto, quello con gli occhi azzurri, quello con il capello rasato, ecc. ecc. L'assurdo non è la diversità, che è la normale condizione umana, ma è quando gruppi di persone decidono che una diversità che niente toglie al prossimo, che nessun danno fa ad altri, che non crea né vittime né infelicità non possa godere di pari dignità e diritti degli altri individui. Il bello è che questo succede continuamente per stupidi motivi esclusivamente ideologici.

    Quì, su questi concetti, intendevo dire rispetto.

    Condivido pienamente quanto hai espresso PPP. Questi concetti dovrebbero però essere capiti e non applicati solo in certe situazioni e non in altre.


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Chario :

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Feb 28, 2010 1:21 pm

    pavel wrote:
    Ripeto la precedente domanda, formulata in modo diverso: Da cosa a tuo modo di leggere, mi starei astenendo?

    Ne abbiamo già parlato, senza successo, in privato, mi sembra.

    Perché riprovarci in pubblico?


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Ospite
    Guest

    Re: Chario :

    Post  Ospite on Sun Feb 28, 2010 1:26 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    pavel wrote:
    Ripeto la precedente domanda, formulata in modo diverso: Da cosa a tuo modo di leggere, mi starei astenendo?

    Ne abbiamo già parlato, senza successo, in privato, mi sembra.

    Perché riprovarci in pubblico?

    Per il fatto che non ci trovo nulla di male oltre a non aver capito del tutto il senso di ciò che hai affermato......ed è la terza volta che te lo chiedo.
    DA COSA MI STAREI VOLUTAMENTE O MENO ASTENENDO????

    Mi rispondi o no? Se dici NO, mi va bene lo stesso, ma almeno evito di chiedertelo.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Chario :

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Feb 28, 2010 1:30 pm

    Ti ripeto: se veramente lo vuoi sapere perchè ti interesserebbe saperlo e non per puro spirito di polemica pubblica come mi sembra sia, chiedimelo in privato ma questa volta non appplicare la tattica del muro di gomma che hai adottato l'ultima volta che ti ho contattato.

    Altrimenti è meglio lasciar perdere, stiamo perdendo tempo in un discorso che non ci porta da nessuna parte.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Chario :

    Post  aircooled on Sun Feb 28, 2010 2:04 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Comunque, in questo discorso che oscilla tra Chario e diversità, io vorrei dire solo ancora due cosette.

    Il discorso sull'estremismo islamico è pertinente, ma rende chiare due cose: La prima, banale, è che per l'estremista islamico i diversi siamo noi (ma lo sapete bene, io ho la mentalità ebraica, nel senso che sono un rovesciatore di prospettive, quindi parto sempre dall'assunto negante l'ovvio); la seconda, molto importante, è che l'unico motivo a mio parere serio per opporsi ad una diversità è quando questa diversità danneggia il prossimo o privandolo della sua libertà, o della possibilità di perseguire la felicità, o del suo benessere o della sua stessa esistenza. Ogni diversità è lecita quando non entra in contrasto con l'aspirazione al benessere ed alla felicità del prossimo. Altrimenti non è più solo diversità, ma fenomeno umanamente e socialmente inaccettabile. Allo stesso modo, se la diversità non arreca danno a chicchessia, opporvisi o discriminarla è un atto esso stesso che danneggia il prossimo, lo priva della libertà e della naturale aspirazione dell'uomo alla felicità. A quel punto, la diversità è vittima, e gli oppositori alla diversità sono quelli contro cui schierarsi.

    Ognuno è diverso dall'altro: anzi, ogni persona si distingue come identità proprio grazie ai tratti che lo rendono diverso dagli altri. In un gruppo di individui è normale tendere ad identificare le persone, ad esempio, con i loro tratti distintivi: quello alto, quello con gli occhi azzurri, quello con il capello rasato, ecc. ecc. L'assurdo non è la diversità, che è la normale condizione umana, ma è quando gruppi di persone decidono che una diversità che niente toglie al prossimo, che nessun danno fa ad altri, che non crea né vittime né infelicità non possa godere di pari dignità e diritti degli altri individui. Il bello è che questo succede continuamente per stupidi motivi esclusivamente ideologici.

    Ritornando alle Chario - che è meglio Laughing . Secondo me partono da un presupposto che è una cavolata: una curva di risposta che compensi i limiti di sensibilità dell'orecchio agli estremi della gamma. Ma se io vado a teatro, l'orchestra non è mica equalizzata per porre limite a questo fenomeno! Perché allora deve pensare il diffusore ad imporre questo loudness al suono riprodotto?
    Quindi, detto in una sola parola, per me i diffusori Chario sono dei diffusori piuttosto colorati, non diffusori lineari. Quindi non li amo particolarmente.
    Allo stesso tempo però posso capire che piacciano ad alcuni (ci sono alcune persone che ascoltano musica sempre con il loudness attivato nell'impianto, e spesso sonomusicisti di musica amplificata che tentano di ricreare coll'impianto quell'inferno di suoni a volume pazzesco che accompagna le loro prove strumentali prima dei concerti), e non potrei dire che non sono Hi-Fi, nel senso che gli altoparlanti in genere non sono di qualità cattiva, le doistorsioni sono bassine, la dinamica è tutto fuorché compressa.

    Quindi per me le Chario sono diffusori colorati che però possono piacere ad alcuni. Sono un prodotto HI-Fi, ma secondo me impostato su basi non sempre condivisibili. Sono discreti (non posso dire che non sono Hi-Fi in senso lato), ma se devo pensare ad un diffusore per me o da consigliare ad un amico penso ad altri oggetti.

    Detto questo, se una persona mi dice che ama alla follia questi diffusori è ovvio che non ci sia nessun motivo per redarguirlo, spingerlo a cambiare idea, dargli dello stupido o simili. Certo che magari gli esporrò il mio pensiero, maquesto solo perché siamo in un mondo di individui pensanti che hanno come una delle proprie poche soddisfazioni la possibilità di condividere il proprio (spesso elaborato) pensiero con il prossimo. Perché privarsi di questo privilegio?
    la poroa diverso la uso in maniera impropia per pura diplomazia, quando dico che uno di fronte a una donna insiste nel dire che non lo è la parola da usare sarebbe diversa, per capirsi meglio, di fronte a un nuovo modello di auto io posso innamorami della stessa mentre a te fa schifo, bene fino a qua siamo diversi pe gusti, ma se entriamo nel merito dell'oggetto se io dico che quell'auto mi piace per..... mentre te mi dici che quella barca a vela ti fa schifo per..... ovvio che non sei diverso sei altra cosa visto che quella è un auto non una barca a vela


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Chario :

    Post  aircooled on Sun Feb 28, 2010 2:09 pm

    Dragon wrote:
    aircooled wrote:
    pavel wrote:Occhio....................

    Il dizionario della lingu a Italiana, cita:
    DIVERSO: 1 Di natura, qualità, aspetto, condizione ecc., non uguale né simile.

    Per la proprietà transitiva dunque, tu e Dragon siete due persone diverse per il semplice fatto di non essere uguali (in questo caso) nel pensarla allo stesso modo, su un concetto.
    Credo che partendo da questa base si possa affermare che diversi, per questo e simili altri motivi,con questo e non altri concetti, lo siamo in moltissimi.
    ha parte la mia battuta sul fatto che è lui il diverso(e dal mio punto di vista lo è) io sono d'accordo con quanto dice il dizionario, il punto in discussione era unaltro

    Vedi? Tu lo sei dal mio (punto di vista), ma non per questo non ti ho rispettato ecc, ecc,...tu hai un'idea, la tua, io ne ho un'altra. Punto.

    Non stò a voler farti digerire la mia come unica ed insindacabile verità. E' questo che ho sempre cercato di esprimere, e senza i vari aggettivi che mi sono stati affibbiati...direttamente o "con garbo".

    Questo lo dico non con l'ascia di guerra in mano, quella io non l'ho mai agitata ai quattro venti, lo dico in maniera pacata e consapevole che non tutti possiamo pensarla alla stessa maniera, come non tutti ci esprimiamo alla stessa maniera...anche se l'educazione sarebbe la base di partenza sulla quale poi disquisire su qualunque argomento. sunny
    evito di leggere il tutto, ma ti ripeto leggi quello che ho postato, se parlando di donne uno insiste a dire che non sono donne ma qualcosaltro quello non è semplicemente un diverso da me, io posso continuare anche a rispettarlo per pura ipocresia ma ripeto tutti sappiamo che in tale situazione non si può parlare di diversita ma di altro

    ps
    sinceramente non capisco perche sei l'unico a non capire quello che dico


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Chario :

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Feb 28, 2010 2:20 pm

    Si Air, avevo capito il senso del tuo discorso, è solo che io prendo sempre la palla al balzo per esprimermi Laughing .

    Poi la differenza nel - solito - merito è che tu parli, arrivato ad affermazioni di un certo tipo, di certezza, Dragon relativizza tutto in un discorso di soggettività. SEcondo me ci sono soggettività che possono far credere la verità oggettiva non sia poi così oggettiva, ma in realtà non scalfiscono la realtà fisica dei fenomeni, che è inconfutabile.

    A volte noi non sentiamo dinamica ma l'impressione di dinamica ed il cervello fa il resto interpolando. Tutto bene per certi versi: l'importante è la soddisfazione per il risultato sonoro. E' giusto però anche rendersi conto di questo e non pensare che soddisfazione soggettiva voglia dire sovvertimento del dato fisico, che è ineluttabile.

    Secondo me, semplicemente, vi siete incastrati in un contrasto di "principio"... ma se abbiamo capito tutti a questo punto avete capito anche voi affraid affraid affraid .



    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Chario :

    Post  aircooled on Sun Feb 28, 2010 2:29 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Si Air, avevo capito il senso del tuo discorso, è solo che io prendo sempre la palla al balzo per esprimermi Laughing .

    Poi la differenza nel - solito - merito è che tu parli, arrivato ad affermazioni di un certo tipo, di certezza, Dragon relativizza tutto in un discorso di soggettività. SEcondo me ci sono soggettività che possono far credere la verità oggettiva non sia poi così oggettiva, ma in realtà non scalfiscono la realtà fisica dei fenomeni, che è inconfutabile.

    A volte noi non sentiamo dinamica ma l'impressione di dinamica e dil cervello fa il resto interpolando. Tutto bene per certi versi: l'importante è la soddisfazione per il risultato sonoro. E' giusto però anche rendersi conto di questo e non pensare che soddisfazione soggettiva voglia dire sovvertimento del dato fisico, che è ineluttabile.

    Secondo me, semplicemente, vi siete incastrati in un contrasto di "principio"... ma se abbiamo capito tutti a questo punto avete capito anche voi affraid affraid affraid .

    e anche qua siamo in accordo, aggiungo che chiunque può relativizzare quello che vuole, per quanto mi riguada uno che insiste nel dire che la terra è piatta invece che sferica per me va bene, almeno fino a che non intergisce con me, perche io davanti a certe affermazioni non posso relativizzare un bel nulla, prima provo a spiegargli che noin è cosi, lui insiste, allora gli porto prove scientifiche che non è cosi, e lui insiste, allora gli pago un biglietto e lo porto in aereo e gli faccio vedere che noin è cosi, e lui insiste, a quel punto te che fai?lo classifichi semplicemente come diverso punto di vista? credi che se questa fosse la filosofia da attuare il mondo si sarebbe evoluto? io credo che saremmo semplicemente rimasti allo stadio di primati a 4 zampe


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Chario :

    Post  Ospite on Sun Feb 28, 2010 2:39 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Ti ripeto: se veramente lo vuoi sapere perchè ti interesserebbe saperlo e non per puro spirito di polemica pubblica come mi sembra sia, chiedimelo in privato ma questa volta non appplicare la tattica del muro di gomma che hai adottato l'ultima volta che ti ho contattato.

    Altrimenti è meglio lasciar perdere, stiamo perdendo tempo in un discorso che non ci porta da nessuna parte.


    Se la vista non mi inganna, tutto questo è partito dal tuo post nr.56 che TU hai scritto in chiaro. Ora sempre TU nel nel post 64, chiedi a me un chiarimento in privato. Mentre io non ho capito ancora, su COSA dovremmo chiarirci...e inoltre:

    1-A cosa ti stai riferendo
    2-Al contenuto di ciò che vorresti sapere da me
    3-Non vedo il motivo di continuare in privato una cosa che tu hai (per tua scelta) hai deciso di scrivere in chiaro.

    Non capendo ancora dove vuoi andare a parare,e se vi è un punto di arrivo (non sapendo nemmeno quello di partenza), ancor meno capisco questo tuo comportamento altalenante....prima pubblico, poi privato. Non credo nemmeno che siamo (una volta tanto) in OT, per cui confermo ancora una volta di essere molto lontano dal senso del tutto. Prima nel contenuto, ed ora anche dal tuo atteggiamento... Se il tutto è inerente al discorso intrapreso sul 3d delle Chario.
    Fosse per me possiamo anche scrivere qui. Anzi, a questo punto credo sia anche meglio. Così se oltre me c'è qualcun altro che non ha capito o qualcuno che a questo punto si è fatto curioso, io sono del parere di proseguire. Ma tu fai ciò che pensi sia più consono... Sappi che io non ho problemi di nessun genere a scrivere in chiaro. Non fosse altro che perchè ancora non ho capito un bel nulla.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Chario :

    Post  aircooled on Sun Feb 28, 2010 2:49 pm

    pavel wrote:
    aircooled wrote:
    pavel wrote:Occhio....................

    Il dizionario della lingu a Italiana, cita:
    DIVERSO: 1 Di natura, qualità, aspetto, condizione ecc., non uguale né simile.

    Per la proprietà transitiva dunque, tu e Dragon siete due persone diverse per il semplice fatto di non essere uguali (in questo caso) nel pensarla allo stesso modo, su un concetto.
    Credo che partendo da questa base si possa affermare che diversi, per questo e simili altri motivi,con questo e non altri concetti, lo siamo in moltissimi.
    ha parte la mia battuta sul fatto che è lui il diverso(e dal mio punto di vista lo è) io sono d'accordo con quanto dice il dizionario, il punto in discussione era unaltro

    Cose vostre allora.......
    non sono cose nostre sto solo cercando di farmi capire ma se non leggete quello che posto e fatica sprecata proviamo con un altro esempio
    io te e PPP ci troviamo una sera e andiamo a magnacce una pizza mentre amabilmente magnamo e chiacchieriamo( seeeeeeeeee ) arriva uno e comincia a farci i complimenti per quanto siamo belle gnocche come reagiamo a una cosa del genere? prima gli spieghiamo che siamo uomini, ma lui insiste nel suo punto di vista e continua ad appellarci come belle gnocche e ci tocca pure a quel punto che si fa? o accettiamo e rispettiamo passivamente il suo punto di vista e gli diamo un bacio con la lingua in bocca o .....
    AIR gli tira una succulenta puntata nei denti una volta ripreso pavel inizia con un sermone da capogiro finito il sermone ovviamente il tipo insiste a dire che siamo donne a quel punto PPP parte e se lo incula a sangue dici che se anche a quel punto lui insiste a considerarci donne si tratta solo di un semplice punto di vista relativista?


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Chario :

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Feb 28, 2010 2:54 pm

    Allora Pavel, mettiamola così:

    non mi interessa continuare questa discussione perché ci sono due modi possibili per intendere la questione:

    1. O non riusciamo a capirci (ed allora perché continuare a lottare contro l'ineluttabile?)

    2. Oppure i nostri rapporti possono essere a questo punto di sola contrapposizione polemica pubblica ( ma a me non interessa. a me interessava semmai chiarirsi tra noi come persone, ma questo chiaramente a te non interessa).

    Credo veramente sia meglio chiudere questa sceneggiata che se vuoi puoi continuare da solo. Mi rattrista la tua incapacità di confrontarti con me da persona a persona, e non quindi in una arena pubblica. A me i giochi tra Gladiatori al Colosseo non mi interessano.

    Grazie per la tua attenzione.


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Sun Feb 28, 2010 2:58 pm; edited 1 time in total (Reason for editing : correzione grammaticale)


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Chario :

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Feb 28, 2010 2:57 pm

    aircooled wrote:non sono cose nostre sto solo cercando di farmi capire ma se non leggete quello che posto e fatica sprecata proviamo con un altro esempio
    io te e PPP ci troviamo una sera e andiamo a magnacce una pizza mentre amabilmente magnamo e chiacchieriamo( seeeeeeeeee ) arriva uno e comincia a farci i complimenti per quanto siamo belle gnocche come reagiamo a una cosa del genere? prima gli spieghiamo che siamo uomini, ma lui insiste nel suo punto di vista e continua ad appellarci come belle gnocche e ci tocca pure a quel punto che si fa? o accettiamo e rispettiamo passivamente il suo punto di vista e gli diamo un bacio con la lingua in bocca o .....
    AIR gli tira una succulenta puntata nei denti una volta ripreso pavel inizia con un sermone da capogiro finito il sermone ovviamente il tipo insiste a dire che siamo donne a quel punto PPP parte e se lo incula a sangue dici che se anche a quel punto lui insiste a considerarci donne si tratta solo di un semplice punto di vista relativista?

    affraid affraid affraid affraid affraid cheers cheers cheers

    Air questa macchietta è veramente bellissima affraid affraid affraid affraid

    Ma temo solo che tu sia finito involontariamente ed incolpevolmente in un Walzer di polemiche tra me e Pavel. Tutto qui, vai tranquillo


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Ospite
    Guest

    Re: Chario :

    Post  Ospite on Sun Feb 28, 2010 2:59 pm

    Air...ma cosa ti fa pensare che io non abbia capito quello che vuoi dire?
    Per quanto mi riguarda, non ci siamo. Prendendo a pretesto il tuo esempio.

    1-A me non sembra che nessuno abbia negato l'evidenza. O almeno parlo per me. Mai detto (parafrasando) che un uomo è come una donna.
    2-Se uno mi dice che sono una bella gnocca, gli chiedo i motivi. Dopodichè giusti o sbagliati (in questo senso ) che siano i motivi.....se lui ripete il concetto altre 100 volte lo lascio parlare senza dirgli nulla. Non mi interessa dirgli che io sono un uomo e non una donna. Mi interessa MOLTO di più e mi incuriosisce saperne il motivo. Dopodichè basta così. Se mi vede come una donna, oltre che farmi una risata, non farei null'altro. Ne botte, ne sermone, ne niente.

    3-Memore soprattutto il punto 1 (il 2 è un po estremizzato)dove per me non c'è affatto uno stravolgimento del punto di partenza, ne un diverso punto di arrivo.


    Last edited by pavel on Sun Feb 28, 2010 3:09 pm; edited 1 time in total

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Chario :

    Post  Geronimo on Sun Feb 28, 2010 3:02 pm

    pavel wrote:
    Se uno mi dice che sono una bella gnocca.......
    .......vuol dire che ti hanno internato in un carcere brasiliano affraid affraid affraid


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Ospite
    Guest

    Re: Chario :

    Post  Ospite on Sun Feb 28, 2010 3:06 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Allora Pavel, mettiamola così:

    non mi interessa continuare questa discussione perché ci sono due modi possibili per intendere la questione:

    1. O non riusciamo a capirci (ed allora perché continuare a lottare contro l'ineluttabile?)

    2. Oppure i nostri rapporti possono essere a questo punto di sola contrapposizione polemica pubblica ( ma a me non interessa. a me interessava semmai chiarirsi tra noi come persone, ma questo chiaramente a te non interessa).

    Credo veramente sia meglio chiudere questa sceneggiata che se vuoi puoi continuare da solo. Mi rattrista la tua incapacità di confrontarti con me da persona a persona, e non quindi in una arena pubblica. A me i giochi tra Gladiatori al Colosseo non mi interessano.

    Grazie per la tua attenzione.

    E'ovvio che la possiamo finire qui. Io non so nemmeno perchè l'hai iniziata... Come vuoi. Sempre a disposizione.
    Però aggiungo una cosa: Se due persone non riescono a capirsi, SAPENDO di cosa parlano...allora hai ragione tu. Perchè continuare a lottare contro l'ineluttabile?
    Se invece tu ed io siamo in contrapposizione polemica pubblica, allora hai nuovamente ragione tu.....

    Ma se invece tu hai in mente ben chiaro un concetto di partenza.....e non me lo spieghi per il semplice fatto che ti ostini a pensare che io faccia finta di non aver capito o che io faccia il pesce in barile, e continui a chiedermi qualcosa, ed io di questo qualcosa continuo non so saperne minimamente nulla.... lasciatelo dire, ma anche con la buona volonta, non essendo un veggente, non so davvero come aiutarti.


    Last edited by pavel on Sun Feb 28, 2010 3:13 pm; edited 2 times in total

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 6:49 am