Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
The Musical Box Live in Italy
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    The Musical Box Live in Italy

    Share
    avatar
    davidgilmour
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1499
    Data d'iscrizione : 2011-11-26
    Età : 36
    Località : Genova

    The Musical Box Live in Italy

    Post  davidgilmour on Thu Oct 23, 2014 9:57 pm

    Oh beh notiziona, i cloni assoluti degli immensi Genesis stanno arrivando, io sono gia lì non posso assolutamente perdermi un evento del genere! Mi faccio un regalino per il compleanno in leggero anticipo, oltretutto il Politeama è proprio sotto casa mia! sunny

    Qui i dettagli:

    ''Con il piglio dei ricercatori i canadesi The Musical Box negli ultimi 20 anni hanno riportato alla luce gli spettacoli dei Genesis del periodo d'oro (il periodo con Peter Gabriel che va dal 1969 al 1975), il migliore seconda critica e pubblico della celebre band inglese. Dopo il grande successo di ‘The Lamb Lies Down on Broadway’ i Musical Box arriveranno dalle nostre parti con lo show di ‘Selling England by the Pound’, basato sul disco che rese grandi in tutto il mondo i Genesis e che oggi celebra il 40° anniversario della data di pubblicazione.

    Nel 1973 i Genesis con la pubblicazione di ‘Selling England by the Pound’ raggiunsero il culmine della propria creatività arrivando al successo globale. ‘Selling …’ come il precedente album ‘Foxtrot’ raggiunse la cima della classifica di vendita italiana e consolidò il nostro paese come uno dei principali per i Genesis. Il tour legato all’album fu un successo internazionale culminato nel Febbraio del 1974 con 4 date sold out nei palazzetti dello sport di Roma, Napoli, Torino e Reggio Emilia. Per ‘Selling …’ gli inglesi Genesis prepararono una produzione mastodontica con cambi di costumi, scenografie ed effetti speciali impensabili per i primi anni ’70. Il tour di ‘Selling England by the Pound' consacrò i Genesis come veri e propri innovatori delle esibizioni dal vivo.

    I The Musical Box hanno recuperato lo show di ‘Selling …’, ricreando lo spettacolo così come si presentava al momento della sua prima internazionale nel 1973 e come lo vide il pubblico italiano nel Febbraio del 1974.

    I The Musical Box hanno recuperato lo show dei Genesis basandosi sui disegni di Peter Gabriel stesso, gli schizzi degli scenografi, e i progetti dei tecnici coinvolti. Secondo la critica il tour di 'Selling Engalnd by the Pound’ dei The MUsical Box è identico a quello che i Genesis portarono in giro tra il '73 e il '74, tanto che Peter Gabriel, Phil Collins, Steve Hacket, Tony Banks e Mike Rutheford stessi hanno dato il loro consenso all'esibizione.

    In occasione di uno show dei The Musical Box Phil Collins ha detto che suonavano meglio di quanto facessero i Genesis stessi al tempo, Peter Gabriel invece che avrebbe portato il figlio a vedere lo spettacolo per mostrargli cosa faceva il padre in passato.

    La compagnia di The Musical Box ha fatto ricerca e lavorato su questo tour per anni, basando le ricerche sul materiale video disponibile e un migliaio di foto di scena scattate. Insieme allo studio delle foto la scelta dei costumi, fondali, luci, e strumentazione. Oggi tutto risulta perfetto, come ci fossero i Genesis stessi sul palco. I The Musical Box non sono una cover band ma artisti a 360°, primo esempio di studiosi dell’arte del live e dei concerti.


    The Musical Box live all'Auditorium di Roma il 16 Novembre, al Teatro Politeama Genovese di Genova il 18 e alla Obihall di Firenze il 19.''


    http://www.newspettacolo.com/news/view/130776-the_musical_box_performs_genesis_selling_england_by_the_pound_16_nov_roma_18_nov_genova_19_nov_firenze_news_nazionale_roma_nazionale_roma_nazionale_lazio


    _________________
    Alessandro


    avatar
    sibry
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 294
    Data d'iscrizione : 2014-10-31
    Età : 59
    Località : Nel Veronese e dintorni

    Re: The Musical Box Live in Italy

    Post  sibry on Thu Nov 06, 2014 9:52 pm

    Si, ma è e resta una cover band...
    Insomma...
    avatar
    davidgilmour
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1499
    Data d'iscrizione : 2011-11-26
    Età : 36
    Località : Genova

    Re: The Musical Box Live in Italy

    Post  davidgilmour on Thu Nov 06, 2014 11:17 pm

    sibry wrote:Si, ma è e resta una cover band...
    Insomma...

    Si certo ma come ben saprai non è una cover band qualunque insomma.. questi sono incredibili per scenografie, costumi e per la precisione di eseguire certi pezzi live. A detta di tutti sembra di tornare indietro negli anni 70 e vedere i Genesis sul palco.. secondo me ne vale la pensa assistere ad un evento del genere.


    _________________
    Alessandro


    avatar
    sibry
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 294
    Data d'iscrizione : 2014-10-31
    Età : 59
    Località : Nel Veronese e dintorni

    Re: The Musical Box Live in Italy

    Post  sibry on Fri Nov 07, 2014 2:06 pm

    E faresti benissimo, perchè no, ad andare!
    io passo.
    ma è solo un parere personale..... Sulla bravura die questa band non c'è da dubitare, a quanto si legge in giro... oko
    avatar
    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1059
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 57
    Località : Milano

    Re: The Musical Box Live in Italy

    Post  apeschi on Mon Nov 10, 2014 9:51 pm

    Cosa sono e cosa non sono. Cosa aspettarsi e cosa non aspettarsi dal concerto.
    Io il concerto dei Musical Box l'ho visto un anno fa. Hanno rifatto totalmente The Lamb Lies Down on Broadway.

    Il teatro era pieno zeppo di nostalgici dei Genesis di quel periodo che conoscevano a memoria ogni nota, ogni pausa, ogni battuta, ogni parola degli album (e dei concerti originali) dei Genesis.

    La scenografia era eccezionale, originale dell'epoca. Mi pare di ricordare che i Musical Box utilizzino la scenografia originale dei Genesis.

    Io ai tempi ero uno studente liceale e non andavo ai concerti dei Genesis, anche se iniziavo a conoscerli, quindi non ho ricordi di concerti ma conosco benissimo tutta la discografia dei Genesis.

    I brani erano fedelissimi all'originale, le scenografie pure. Gli attacchi e stacchi identici.

    Lo spettacolo e' stato bellissimo. Sono in grado di riprodurre fedelmente ogni momento degli spettacoli originali dell'epoca, la musica e' fedelissima all'originale.
    Meritano sicuramente di essere visti, se uno e' un fan dei Genesis ed ha frequentato i concerti dei Genesis torna indietro negli anni, se non ha frequentato (come me) i concerti originali ma ai tempi seguiva i Genesis e' una piacevole sorpresa.
    Sono molto bravi, hanno anche filmati, riprese, fotografie originali dei tempi e quindi dal punto di vista culturale, filologico, meritano di essere visti. E' comunque un evento culturale molto interessante.

    Unico punto che lascia perplessi (o meglio che ha lasciato perplesso me) e' che non sono i Genesis, quindi la voce non e' quella di Peter o di Phil (pur senza nulla togliere al cantante e ai musicisti che sono comunque molto bravi).

    Quindi, per concludere. Se uno vuole tornare indietro negli anni, ricordarsi i vecchi concerti dei Genesis rifatti meglio che quelli originali, curatissimi come sceneggiature e quant'altro, non deve in alcun modo perdere questo evento.
    Se uno si aspetta di sentire Phil, Peter, Mike, Steve cantare, potrebbe rimanerne deluso.

    Io sono andato e mi e' piaciuto molto il concerto (ho rivisto anche filmati originali mai visti) e quindi allo spettacolo in se' non posso che dare un voto piu' che positivo. I Genesis (dei tempi) pero' non sono riproducibili in alcun modo, secondo me.


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 23;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP; X-sabre
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D; Heed Quasar III PSU
    Giradischi New Horizon GD3 - testina Hana SL MC

      Current date/time is Sat Dec 15, 2018 1:26 am