Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Rega RP8 vs VPI Aries 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Share

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  zulele on Fri Feb 05, 2016 11:46 am

    direi che il tema è tutto nel titolo....
    quale preferite e perchè ?
    se, come è probabile per i più, non avete avuto modo di confrontarli direttamente, quali sono i punti forti e i punti deboli di quello che conoscete ?
    è possibile identificare una "impostazione sonica" generale ?


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    Acutus
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 137
    Data d'iscrizione : 2015-10-24

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  Acutus on Fri Feb 05, 2016 12:26 pm

    Rega e Vpi qualche punto in comune ce l'hanno. Appartengono alla tradizione del buon suono analogico, caldo se vogliamo, meno maniacalmente preciso (e freddo) di analoghi prodotti Project o Clearaudio, per intenderci.
    Tuttavia io aggiungerei a livello personale che se è vero (ed è assolutamente vero), che Rega fa giradischi dal rapporto qualità prezzo eccezionale, ciò però vale in particolare per i modelli 1, 3 e al massimo 6. Man mano che si sale a mio avviso aumenta la precisione, ma il progetto tutto sommato è pur sempre quello di un giradischi a telaio rigido e leggero. Anzi voglio proprio esagerare affermando che per le mie orecchie sono meglio i modelli 1 e 3 rispetto a quelli più costosi che sono solo più dettagliati e meno impastati (ma anche meno suadenti e pastosi).
    Opinioni personali come sempre da verificare, si intende.
    Per Vpi invece si può spendere qualcosa in più e a tal proposito consiglio i modelli classic, con bassi convincenti, veramente rocciosi.

    mira
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 344
    Data d'iscrizione : 2014-11-09
    Età : 49
    Località : Canton Ticino ( CH )

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  mira on Fri Feb 05, 2016 5:16 pm

    rp8 ascoltato.
    gran bel gira ed il progetto, seppur di tradizione rega, è un pò diverso dallo standard.
    a me è piaciuto. ( confermo dettaglio e precisione )
    sicuramente una "garanzia".
    non ho mai avuto l'opportunità di ascoltare vpi.
    sunny


    _________________
    Miranda


    CD YBA - Gira Pierre Lurne - Server Naim - Music Streamer BlueSound - NAS QNap - DAC Naim - Pre Phono Whest - Pre ForteVIta - Finale YBA - Diffusori YBA Gala + SW - Cavi YBA Diamond, Nordost, Naim.

    "La pecora ha paura del lupo ma è il pastore che la porta al macello"

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  Nimalone65 on Fri Feb 05, 2016 5:21 pm

    Non vorrei apparire come un detrattore , ma con il budget di un RP8 ci si compra sull'usato giradischi di alto livello in condizioni impeccabili , che almeno sulla carta sono drasticamente superiori ai due giradischi presi qui in considerazione .

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  zulele on Fri Feb 05, 2016 5:46 pm

    grazie per questi primi commenti.

    @Acutus:
    ho un Project RPM9.1x a cui ho aggiunto una base GroundIT e uno speed box, portandolo quasi a essere una specie di RPM10.
    personalmente non trovo maniacalmente freddo e preciso il suono che ottengo. nella mia minima esperienza di ascolto a casa di amici, minima ma in impianti che conosco, ho trovato Rega altrettanto preciso, ma in compenso più freddino, esile e scarno di armoniche (P25 e un altro pesantemente modificato dal proprietario). insomma: non so se meno "suadenti", ma meno "pastosi" sì, per usare i tuoi stessi termini.
    non è una difesa di ufficio del mio giradischi (è un oggetto, mica mia moglie, e infatti sto pensando di cambiarlo, come vedi), ma è per darti un'idea di ciò che cerco e dei dubbi che ho sull'RP8, che non ho mai sentito suonare (vedi risposta a Mira).
    in compenso qualcun altro mi dice che VPI -in generale, a meno di andare su modelli troppo 'alti' per me- ha un'impostazione "laid back" e può essere lento nei transienti, un suono un po' pacioccone, insomma. e anche questo mi lascia perplesso. ma non ho mai sentito suonare un VPI.
    per questo cerco di raccogliere commenti e pareri più numerosi, per farmi un'idea spero il più completa possibile.
    non posso ascoltare il VPI, mentre forse potrei riuscire a sentire l'RP8, ma temo non sia facile.

    @Mira:
    dettaglio e precisione OK, ma cosa mi dici del "corpo" del suono, della ricchezza armonica ? (non mi riferisco solo ai bassi)
    qualcuno mi dice che è un suono un po' esile, il che mi riporta ad altri Rega che ho ascoltato (vedi sopra), altri, non estimatori del marchio, mi dicono che dall'RP6 in su Rega ha cambiato marcia in questo senso.
    chiedo anche a te un parere su questo specifico aspetto, visto che parlando del progetto lo definisci "un po' diverso dallo standard"

    in generale cerco dettaglio, velocità e dinamica, ma assolutamente non a scapito della ricchezza armonica, della naturalezza e pienezza del suono, altrimenti posso anche lasciar perdere -insomma, voglio la botte piena e la moglie ubriaca, come molti audiofili  Embarassed

    grazie


    Last edited by zulele on Fri Feb 05, 2016 6:03 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  zulele on Fri Feb 05, 2016 5:49 pm

    @Nimalone65:
    ho trovato entrambi a buon prezzo, per questo parlo di quegli specifici modelli e per questo non ho modo di provarli prima dell'eventuale acquisto.
    quindi il confronto non è col prezzo del nuovo, nè dell'uno nè dell'altro, altrimenti avrei certamente guardato anche ad altri modelli.
    (e non è affatto escluso che lo faccia: ma per ora, parliamo di questi che sono i più "vicini", per così dire)


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  pluto on Fri Feb 05, 2016 6:01 pm

    Puoi indicare i prezzi, così giusto x capire meglio?

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  zulele on Fri Feb 05, 2016 6:05 pm

    sui 1800, ma vi chiedo cortesemente di non aprire il ventaglio, per ora.

    per il momento mi interesserebbero commenti su questi due modelli, o a confronto diretto o per se stessi, singolarmente.
    o eventualmente a confronto diretto col mio, se avete avuto modo di farlo....

    grazie mille sunny


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  pluto on Fri Feb 05, 2016 6:14 pm

    No era x capire soltanto l'ordine di grandezza

    Come spesso ho avuto modo di dire, in tutta la mia vita piena di 30/40 giradischi diversi, solo una volta (ripeto una soltanto) ho potuto confrontare 2 giradischi diversi con lo stesso braccio, stessa puntina, stessi cavi e stesso pre fono. E la differenza era talmente minima da andare in crisi. Ma erano 2 apparecchi di altissima qualità
    Per me questo è l'unico modo di confrontare e commentare 2 giradischi. Tutto il resto temo siano chiacchiere da bar

    Sarei curioso di sapere quanti forumers hanno avuto la stessa esperienza

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  pluto on Fri Feb 05, 2016 6:22 pm

    Partirei come sempre dalla fine sunny e cioè i 2 bracci (ovviamente diversi) e che mandano a donnine allegre ogni tentativo di raffronto.
    tra i 2 gira

    Sei consapevole che il VPI (sempre che sia dotato del VPI da 9" di serie) è un unipivot che scappa da tutte le parti quando lo prendi in mano? Lo chiedo xché io per esempio non li amo (pur possedendo 2 Unipivot ma completamenti diversi) e x me sarebbe già motivo di esclusione a prescindere.
    Ma altri non si fanno problemi e quindi....

    Poi dovresti anche dire che testina ci metteresti. La Lyra va abbastanza bene su entrambi. Se invece pensi ad altro, allora magari bisogna vedere

    mira
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 344
    Data d'iscrizione : 2014-11-09
    Età : 49
    Località : Canton Ticino ( CH )

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  mira on Fri Feb 05, 2016 6:25 pm

    zulele wrote:


    @Mira:
    dettaglio e precisione OK, ma cosa mi dici del "corpo" del suono, della ricchezza armonica ? (non mi riferisco solo ai bassi)
    qualcuno mi dice che è un suono un po' esile, il che mi riporta ad altri Rega che ho ascoltato (vedi sopra), altri, non estimatori del marchio, mi dicono che dall'RP6 in su Rega ha cambiato marcia in questo senso.
    chiedo anche a te un parere su questo specifico aspetto, visto che parlando del progetto lo definisci "un po' diverso dallo standard"

    in generale cerco dettaglio, velocità e dinamica, ma assolutamente non a scapito della ricchezza armonica, della naturalezza e pienezza del suono, altrimenti posso anche lasciar perdere -insomma, voglio la botte piena e la moglie ubriaca, come molti audiofili  Embarassed

    grazie

    Credo proprio che la caratteristica di questo gira ( il progetto è differente nella costruzione "particolare" della sua base ) siano un dettaglio ed una precisione decisamente superiore ai modelli inferiori della stessa rega.
    Tuttavia, al mio ascolto, sono rimasta soddisfatta anche nei parametri un pò più "caldi" classici del sentire in vinile.
    Non si tratta di un apparecchio "freddo" ed esile, questo sicuramente no.
    Sinceramente non ricordo con quale testina fosse abbinato.
    Ho avuto per anni un p5 che avevo fatto rivisitare nella cablatura e nell'alimentazione e ti devo confessare che i risultati ottenuti erano di buon livello e miglioravano molto proprio i parametri che cerchi tu.
    I piccoli di casa rega sono molto gettonati ed hanno un ottimo rapporto q/p, forse i grandi sono un pò sottovalutati ma la loro semplice costruzione non deve trarre in inganno perchè, con qualche accorgimento, suonano bene.
    Relativamente all'usato prestare attenzione .... mi raccomando!
    sunny


    _________________
    Miranda


    CD YBA - Gira Pierre Lurne - Server Naim - Music Streamer BlueSound - NAS QNap - DAC Naim - Pre Phono Whest - Pre ForteVIta - Finale YBA - Diffusori YBA Gala + SW - Cavi YBA Diamond, Nordost, Naim.

    "La pecora ha paura del lupo ma è il pastore che la porta al macello"

    mira
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 344
    Data d'iscrizione : 2014-11-09
    Età : 49
    Località : Canton Ticino ( CH )

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  mira on Fri Feb 05, 2016 6:28 pm

    pluto wrote:No era x capire soltanto l'ordine di grandezza

    Come spesso ho avuto modo di dire, in tutta la mia vita piena di 30/40 giradischi diversi, solo una volta (ripeto una soltanto) ho potuto confrontare 2 giradischi diversi con lo stesso braccio, stessa puntina, stessi cavi e stesso pre fono. E la differenza era talmente minima da andare in crisi. Ma erano 2 apparecchi di altissima qualità
    Per me questo è l'unico modo di confrontare e commentare 2 giradischi. Tutto il resto temo siano chiacchiere da bar

    Sarei curioso di sapere quanti forumers hanno avuto la stessa esperienza

    Non ricordo un confronto alla pari se non a casa mia per il periodo che ho avuto contemporaneamente sia il Rega che il Pierre Lurne.
    Entrambi montavano testina Ortofon MC Red ed il pre phono era sempre quello.
    Unico caso ....
    sunny


    _________________
    Miranda


    CD YBA - Gira Pierre Lurne - Server Naim - Music Streamer BlueSound - NAS QNap - DAC Naim - Pre Phono Whest - Pre ForteVIta - Finale YBA - Diffusori YBA Gala + SW - Cavi YBA Diamond, Nordost, Naim.

    "La pecora ha paura del lupo ma è il pastore che la porta al macello"

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  zulele on Fri Feb 05, 2016 6:31 pm

    @Pluto: guarda, in linea di principio, dal bassissimo della mia minima esperienza, sono d'accordo.
    però, se devo credere almeno un po' ai commenti che spesso si leggono, a volte c'è un "family sound", almeno per certi marchi. e magari qualcuno ha potuto provare non tanto l'RP8 e l'Aries 2 uno contro l'altro a parità di tutto il resto, ma i due singolarmente fra altri della stessa casa.
    chi ama Rega magari ha cercato un upgrade senza abbandonare il marchio, e questo può valere per chi ama VPI. e in tal caso non è impossibile, e forse nemmeno difficile, che si mantengano testina e prephono.
    ad esempio se io cambierò giradischi manterrò, per il momento, testina e prephono; arrivo a dire che uno dei motivi (solo uno) per cui ho preso in considerazione specificamente questi due gira è che sulla carta il loro braccio sposa bene la mia testina attuale.

    quanto all'unipivot ne sono consapevole e mi spaventa un po', ma insomma se molti lo usano, spero di potercela fare anch'io, magari un po' più a fatica. sarà perchè non ho mai avuto un unipivot e non so davvero a cosa andrei incontro .

    @Mira: i tuoi commenti mitigano un po' i miei dubbi sul Rega.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  zulele on Fri Feb 05, 2016 6:38 pm

    ma -domanda basilare- secondo voi l'uno o l'altro sarebbero un passo avanti significativo rispetto al mio ?
    per quel che vale, il Rega costa, di listino, quasi il doppio del mio -e Rega ha fama di rapporto q/p elevato; l'Aries non ricordo di preciso, ma credo sia anche più costoso.
    diciamo che sulla carta dovrebbero essere giradischi superiori.

    però non è che devo spendere 'sti soldi a tutti i costi.... e nel caso, non vorrei avere in cambio solo sfumature di quelle che ti fanno dubitare che sia autosuggestione per convincere se stessi che non si è buttato quattrini nel cesso.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    Acutus
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 137
    Data d'iscrizione : 2015-10-24

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  Acutus on Fri Feb 05, 2016 6:46 pm

    zulele wrote:grazie per questi primi commenti.

    @Acutus:
    ho un Project RPM9.1x a cui ho aggiunto una base GroundIT e uno speed box, portandolo quasi a essere una specie di RPM10.
    personalmente non trovo maniacalmente freddo e preciso il suono che ottengo. nella mia minima esperienza di ascolto a casa di amici, minima ma in impianti che conosco, ho trovato Rega altrettanto preciso, ma in compenso più freddino, esile e scarno di armoniche (P25 e un altro pesantemente modificato dal proprietario). insomma: non so se meno "suadenti", ma meno "pastosi" sì, per usare i tuoi stessi termini.
    non è una difesa di ufficio del mio giradischi (è un oggetto, mica mia moglie, e infatti sto pensando di cambiarlo, come vedi), ma è per darti un'idea di ciò che cerco e dei dubbi che ho sull'RP8, che non ho mai sentito suonare (vedi risposta a Mira).
    in compenso qualcun altro mi dice che VPI -in generale, a meno di andare su modelli troppo 'alti' per me- ha un'impostazione "laid back" e può essere lento nei transienti, un suono un po' pacioccone, insomma. e anche questo mi lascia perplesso. ma non ho mai sentito suonare un VPI.
    per questo cerco di raccogliere commenti e pareri più numerosi, per farmi un'idea spero il più completa possibile.
    non posso ascoltare il VPI, mentre forse potrei riuscire a sentire l'RP8, ma temo non sia facile.



    Tieni conto del fatto che anche se non è quasi mai possibile operare un confronto A - B, tra due basi dotate di stesso braccio e testina, come giustamente scrive Pluto, credo però che sia almeno necessario ascoltare giradischi differenti (anche con bracci e testine differenti) CON LO STESSO IDENTICO IMPIANTO. Ascolti a casa di amici fanno percepire una catena diversa, non ultimo l'ambiente d'ascolto.
    Me lo spiego in questi termini il fatto che non hai percepito molta ricchezza armonica nei modelli Rega, pur economici. O nelle "pesanti modifiche", che il giradischi ha eventualmente subito.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  pluto on Fri Feb 05, 2016 6:47 pm

    Il Rega (questo) piace pure a me, specie nel telaio.
    Si può ascoltare con tutta la base o in versione cabrio. I materiali sono nettamente migliorati, anche se la parte interna la potevano rifinire e non lasciarla grezza.

    Il braccio 808 mi piace ma è bene tener presente che
    - il sistema si sposa meglio con testine Rega x via dei 3 fori. Con altre testine si pena un po'
    - la cavetteria mi pare non esente da critiche e forse pure questa è da modificare nel cablaggio
    - se non sbaglio anche x questo il VTA non è regolabile e bisogna inserire spessori e collari. ergo una cazzo di soluzione

    Tra i 2 però andrei su questo. E' il top di gamma mentre l'altro è stato superato dal 3 etc

    Contravvengo all'ordine di non uscire dai 2, per dire che a quel prezzo si trova anche il Rega P9, che francamente a me piaceva più di tutti i Rega visti finora ed è un gran gira

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  Luca58 on Fri Feb 05, 2016 7:11 pm

    zulele wrote:

    in generale cerco dettaglio, velocità e dinamica, ma assolutamente non a scapito della ricchezza armonica, della naturalezza e pienezza del suono

    Non so se tu ti renda conto ma questo che cerchi costa parecchio e dipende anche dal resto dell'impianto.  

    Non sono cosi' sicuro che esista un family sound per VPI perche' so che la variazione di prestazioni e' notevole in base al livello ed al periodo/modello.

    Secondo me ha ragione Nimalone; 1800 € sono troppi per metterli in questi due giradischi e se cerchi le prestazioni che hai descritto guarderei all'usato.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  zulele on Fri Feb 05, 2016 7:24 pm

    @Acutus: quello che dici é vero, ma se conosco bene l'impianto -anche se non é il mio- penso di poter trarre qualche sia pur rivedibile conclusione, o almeno impressione.
    Nell'impianto del mio amico si sono succeduti 3 gira da quando lo frequento, e ho potuto fare confronti ceteris paribus (e poi a paritá di gira ma cambiando testina o altro).
    Le differenze sono state direi sempre chiaramente percepibili.

    E del resto la considerazione del "non si può valutare se non nel proprio impianto senza cambiare altro" vale un po' per qualsiasi componente -anche se certo per i gira di più.

    @Luca: ho detto io stesso, scherzando, che voglio la botte piena e la moglie ubriaca.
    Ma ovviamente non mi aspetto di avere tutti i parametri ai massimi livelli. É più che altro un'indicazione di indirizzo.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    mira
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 344
    Data d'iscrizione : 2014-11-09
    Età : 49
    Località : Canton Ticino ( CH )

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  mira on Fri Feb 05, 2016 9:36 pm

    pluto wrote:Il Rega (questo) piace pure a me, specie nel telaio.
    Si può ascoltare con tutta la base o in versione cabrio. I materiali sono nettamente migliorati, anche se la parte interna la potevano rifinire e non lasciarla grezza.

    Il braccio 808 mi piace ma è bene tener presente che
    - il sistema si sposa meglio con testine Rega x via dei 3 fori. Con altre testine si pena un po'
    - la cavetteria mi pare non esente da critiche e forse pure questa è da modificare nel cablaggio
    - se non sbaglio anche x questo il VTA non è regolabile e bisogna inserire spessori e collari. ergo una cazzo di soluzione

    Tra i 2 però andrei su questo. E' il top di gamma mentre l'altro è stato superato dal 3 etc

    Contravvengo all'ordine di non uscire dai 2, per dire che a quel prezzo si trova anche il Rega P9, che francamente a me piaceva più di tutti i Rega visti finora ed è un gran gira

    Si: telaio ok!
    Cavetteria: da modificare.
    VTA: spessorare non è un problema con i pezzi giusti.
    Rega P9: ok!


    _________________
    Miranda


    CD YBA - Gira Pierre Lurne - Server Naim - Music Streamer BlueSound - NAS QNap - DAC Naim - Pre Phono Whest - Pre ForteVIta - Finale YBA - Diffusori YBA Gala + SW - Cavi YBA Diamond, Nordost, Naim.

    "La pecora ha paura del lupo ma è il pastore che la porta al macello"

    mira
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 344
    Data d'iscrizione : 2014-11-09
    Età : 49
    Località : Canton Ticino ( CH )

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  mira on Fri Feb 05, 2016 9:42 pm

    zulele wrote:

    quanto all'unipivot ne sono consapevole e mi spaventa un po', ma insomma se molti lo usano, spero di potercela fare anch'io, magari un po' più a fatica. sarà perchè non ho mai avuto un unipivot e non so davvero a cosa andrei incontro   .

    @Mira: i tuoi commenti mitigano un po' i miei dubbi sul Rega.

    Embarassed Embarassed Embarassed

    Unipivot .... traballante!
    Pierre Lurne .... con braccio Romeo .... Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Miranda


    CD YBA - Gira Pierre Lurne - Server Naim - Music Streamer BlueSound - NAS QNap - DAC Naim - Pre Phono Whest - Pre ForteVIta - Finale YBA - Diffusori YBA Gala + SW - Cavi YBA Diamond, Nordost, Naim.

    "La pecora ha paura del lupo ma è il pastore che la porta al macello"

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  Nimalone65 on Fri Feb 05, 2016 9:51 pm

    Per me state cercando di risolvere un problema inesistente .

    se si punta un oggetto da acquistare senza poterlo provare , sarebbe comunque bene ascoltarlo piu volte , anche in impianti diversi per cogliere similitudini/diferenze che spesso servono a dirimere dubbi .

    Una volta scelto l'oggetto ho sempre trovato conveniente partire , specie nel caso di giradischi, con configurazioni tradizionali/conosciute ,,,,Platine -Ortofon -Dl103 ,,,Gyrodec-rega 300 -goldring 1042 ,,,,Goldmund studio-T3F -Benz Ruby ecc di sicura resa .

    Saper "COPIARE" è anche quella un'arte !! sunny

    Io suggerirei di ascoltare il Michell Orbe , un Micro Seiki BL91/101 e Audio Analogue Premier MKII,,,,secondo me rappresentano 3 modi di riprodure il vinile che potrebbero piacere al nostro amico ,,,,ben piu del Rega,,,c probabilmente anche dell'Aries 2 .

    sunny



    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 289
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Rega RP8 vs VPI Aries 2

    Post  zulele on Sat Feb 06, 2016 7:36 am

    Enrico,
    hai ascoltato sia RP8 che Aries ? Me ne parli un po' ?

    E poi magari anche di quelli che suggerisci... anche se non ne ho visti in giro.


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 11:25 pm