Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Milano hi fidelity 2016 - Page 7
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Milano hi fidelity 2016

    Share

    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  zulele on Mon Oct 17, 2016 4:57 pm

    pepe57 wrote:...credo che in queste occasioni gli ascolti debbano essere presi come solo stimolo (specie per gli impianti con casse che possono produrre elevati SPL, specie in gamma bassa/mediobassa) per eventualmente approfondire.

    applausi applausi applausi

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  colombo riccardo on Mon Oct 17, 2016 6:30 pm

    RockOnlyRare wrote:

    il tuo credo lo conosciamo, ma mi incuriosirebbe sapere se hai sentito le casse amplificate "entry level" (se si possono definire tali una coppia da circa 3500€ di casse triamplificate).
    Mi pare fosse la sala Elvis electronics + velut luna.

    Secondo me un'ottima soluzione come rapporto qualità prezzo, limitatamente alla sua categoria hi-fi.


    ragionandoci sopra in linea generale :

    ogni stanza grande o piccola che sia di un albergo ha dei problemi dal punto di vista acustico.

    Se l'espositore è  in grado di risolverli allora fai suonare lo stereo che hai da vendere

    altrimenti fai solo una esposizione statica.

    Poi rimane per me sempre il grosso problema che a monte la maggioranza di questi espositori (ma anche i negozianti) non

    sanno assemblare lo stereo dal punto di vista tecnico (per cui per me sono una massa di incompetenti).

    Ma questo poi conta veramente ?

    nel momento in cui mi sembra di essere a carnevale dove ogni stereo vale perchè conta solo

    il mi piace, non mi piace.

    ciao
    Riki

    PS se la mostra è lo specchio dell'audiofilo allora prima deve nascere un nuovo audiofilo.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  RockOnlyRare on Mon Oct 17, 2016 7:06 pm

    Io sono meno negativo, dopotutto senza queste mostre non si potrebbero conoscere molte di queste apparecchiature, vederle da vicino studarle etc. anche se poi nessuno si sognerà mai di comprare qualcosa.

    Poi è ovvio che si debba approfondire, che le sale non siano certo il massimo anzi siano scadenti per l'acustica e via dicendo.

    Ai (bei) tempi senza il SIM non avrei mai conosciuto l'amplificazione e le casse che ho tuttora, che poi ho comunque ascoltato direttamente dall'importatore che aveva lo stesso impianto nella sua abitazione, oltre che in altre occasioni. Ma senza vederle es ascoltarle la prima volta chissà che ciofeche avrei finito per prendere !!!!

    Non so se i padiglioni della fiera suonassero meglio delle stanze di albergo, qualche dubbio ce l'ho anche perchè negli anni 70 il problema dell'acustica ambientale era meno sentito di adesso, come quello dei cavi, delle vibrazioni etc etc.... eppure se il suono di un impianto emozionava oppure no si sentiva benissimo, anche perchè forse l'hi-fi di una volta era più a misura dell'acquirente con prodotti e prezzi certamente alti ma ben lontani dalle follie odierne di progetti destinati solo a sceicchi o nuovi ricchi dell'est e della cina !!!

    O forse erano gli appassionati che erano più di bocca buona. Non so, certo erano più "felici" di quelli di adesso !!!


    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  colombo riccardo on Mon Oct 17, 2016 7:22 pm

    RockOnlyRare wrote:O forse erano gli appassionati che erano più di bocca buona. Non so, certo erano più "felici" di quelli di adesso !!!

    avere conosciuto il mondo professionale di alta qualità

    mi ha dato da un lato grande soddisfazione ma anche mi ha allontanato dal mondo hifi e hiend che non mi appartiene più

    e tirando le somme mi ritengo fortunato.

    ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  Giordy60 on Mon Oct 17, 2016 11:16 pm

    Giordy60 wrote:quanti interventi per descrivere le salette suonanti !

    Riki wrote: e tu non commenti ?

    ciao
    Riki

    con le vostre chiacchiere non mi avete fatto ascoltare un casss Laughing
    mi avete portato 5-6 volte nella grande sala con le Kef per ascoltare quei monumenti e vedere......le standiste
    ogni volta che entravo in una stanza c'era qualcuno che mi telefonava.....dove sei ? dai vieni qui dove siamo noi ! vieni a -1, no noi siamo a +1 ......minkia ho perso 45 grammi di peso con tutto quel sali-scendi


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1360
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  maggio on Tue Oct 18, 2016 9:29 am

    Giordy60 wrote:
    ...
    mi avete portato 5-6 volte nella grande sala con le Kef per ascoltare quei monumenti e vedere......le standiste
    ...

    Effettivamente la cosa migliore della Fiera era la standista della Kef!

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  RockOnlyRare on Tue Oct 18, 2016 1:02 pm

    lizard wrote:
    che l'ambiente influisca,ma ancor di più la sorgente.
    l'ambiente è tutto,per la riproduzione.

    oddio ascolta un brano registrato con il microfono con una musicassetta mono da 20.000 lire e lo stesso brano inciso dal master originale di alta qualità e poi dimmi se conta più il sorgente o la stanza affraid

    Io come sorgente intendevo la qualità del brano che sta suonando, se non si conosce il brano il rischio è di giudicare l'impianto facendosi influenzare dalla qualità dell'incisione del brano che suona, oltre che dal volume di ascolto (es troppo basso o eccessivamente alto), indipendentemente dalla sala sulla cui importanza non si discute.

    Purtroppo non è facile ascoltare tutti gli impianti in esposizione con lo stesso brano, dovresti portrtelo dietro in cd, vinile e liquida (dando per scontato che tutte le tre incisioni siano equivalenti pure questo mica tanto vero), ammesso e non concesso che tutti gli espositori siano disponibili a fartelo ascoltare, alcuni lo sono al 100% altri per niente.


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  RockOnlyRare on Tue Oct 18, 2016 1:06 pm

    maggio wrote:

    Effettivamente la cosa migliore della Fiera era la standista della Kef!

    me ma pure quelle della sala dove c'erano Diesis ed AQUA erano niente male !!!


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  RockOnlyRare on Tue Oct 18, 2016 1:07 pm

    Giordy60 wrote:



    con le vostre chiacchiere non mi avete fatto ascoltare un casss Laughing
    mi avete portato 5-6 volte nella grande sala con le Kef per ascoltare quei monumenti e vedere......le standiste
    ogni volta che entravo in una stanza c'era qualcuno che mi telefonava.....dove sei ? dai vieni qui dove siamo noi ! vieni a -1, no noi siamo a +1 ......minkia ho perso 45 grammi di peso con tutto quel sali-scendi

    ecco perchè ad un certo punto mi sono perso..... e non vi ho più trovato.


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  pluto on Tue Oct 18, 2016 1:28 pm

    RockOnlyRare wrote:
    maggio wrote:

    Effettivamente la cosa migliore della Fiera era la standista della Kef!

    me ma pure quelle della sala dove c'erano Diesis ed AQUA erano niente male !!!

    Perticon, lo sai che a quelle altezze l'aria è più rarefatta e non si ragiona bene.. Laughing Laughing

    Non mi toccate Miss Kef
    applausi

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6368
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  lizard on Tue Oct 18, 2016 2:05 pm

    pluto wrote:

    Io ho trovato molto buoni gli spaghetti ai frutti di mare del ristorante di fronte. Peccato x la compagnia non sempre all'altezza ... Laughing Laughing
    dove siete andati a rifocillarvi?
    a saperlo..conoscevo un ristorante carino a Mi da consigliarvi..


    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  zulele on Tue Oct 18, 2016 2:30 pm

    santa
    esiste davvero ? a Milano ??


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  RockOnlyRare on Tue Oct 18, 2016 3:28 pm

    pluto wrote:

    Perticon, lo sai che a quelle altezze l'aria è più rarefatta e non si ragiona bene.. Laughing Laughing

    Non mi toccate Miss Kef
    applausi

    non ho detto che erano MEGLIO, ho detto che erano niente male pure quelle Laughing !!!


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  RockOnlyRare on Tue Oct 18, 2016 3:31 pm

    zulele wrote:santa
    esiste davvero ? a Milano ??

    Parrebbe che sia a Corsico, nell'Hinterland, onestamente non lo sapevo.....


    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  zulele on Tue Oct 18, 2016 3:47 pm

    mi chiedo quale sia la loro specialità... Embarassed Neutral


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  RockOnlyRare on Tue Oct 18, 2016 4:15 pm

    zulele wrote:mi chiedo quale sia la loro specialità...  Embarassed Neutral

    sarà buonissimo, però certamente sono furbi.... del resto spesso il nome di un ristorante può essere un ottimo incentivo per incuriosire e catturare il cliente occasionale, poi chiaramente una volta preso ci devi saper fare per farlo diventare abituale. Che poi è esattamente quanto cercano di fare gli operatori di mercato del hi-fi (e non solo).

    Però occhio che stranamente in Italia non è così, vedi ad esempio assicurazioni compagnie telefoniche etc etc, che fanno ponti d'oro per strappare un nuovo cliente alla concorrenza, ma poi fanno poco o niente per mantenerlo.
    Tanto che se vuoi risparmiare puoi cambiare ogni anno compagnia telefonica o assicuratrice seguendo le super offerte per i nuovi contratti.

    In questo un plauso parziale a Sky che agli abbonati fedeli dà qualche servizio in più, pur non disdegnando offerte super vantaggiose per i nuovi abbonati.


    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1360
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  maggio on Tue Oct 18, 2016 4:45 pm

    zulele wrote:mi chiedo quale sia la loro specialità...  Embarassed Neutral

    Di sicuro non "ORECCHIETTE BROCCOLI E SALSICCIA IN BIANCO"!

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  RockOnlyRare on Tue Oct 18, 2016 5:07 pm

    maggio wrote:

    Di sicuro non "ORECCHIETTE BROCCOLI E SALSICCIA IN BIANCO"!

    certo che dai voli pindarici degli impianti da "sogno" (nel senso di guardare e non toccare) siamo decisamente tornati molto più in basso...... affraid affraid affraid


    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  zulele on Tue Oct 18, 2016 5:53 pm

    be', è pur sempre un argomento che fa sognare Embarassed

    ma hai ragione: torniamo a cose che ci interessano infinitamente di più : io ho avuto un'ottima impressione del gira Soulines nella saletta delle ELAC BS403, nel senso che nel passaggio dall'uso, come sorgente, del CDP dell'all in one Cyrus a quello del gira secondo me il miglioramento era netto in direzione di un suono più equilibrato e insieme più "autorevole" senza fare spettacolo (e per intenderci il suono col CDP del Cyrus non mi dispiaceva affatto).
    certo, lo so, non si possono emettere "giudizi" affidabili in quelle condizioni, ma insomma ho l'impressione che potrebbe essere interessante approfondire.
    è anche vero che la base del gira è da 2500€, il braccio sta sui 4000€; non conosco il prezzo della testina, ma mi sa che si misura anche quello in migliaia...


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  RockOnlyRare on Wed Oct 19, 2016 7:52 am

    pepe57 wrote:Se ne parlava giusto a tavola.
    Le cuffie, logicamente, non risentono di molti problemi (in primis l' ambiente, ma non solo).
    Io le abbandonai anni fa perché è un ascolto che personalmente trovo affaticante ed in qualche modo, per me, innaturale.
    Ma non dubito che una buona cuffia porga un insieme di dettagli che difficilmente un impianto tradizionale può proporre allo stesso livello qualitativo (e poi per certe situazioni è una manna dal cielo).
    sunny sunny sunny

    daccordissimo anche io, in passato usavo moltissimo le cuffie vivendo in famiglia, adesso che sono da solo ascolto l'impianto praticamente solo con i diffusori.
    Per me l'ascolto in cuffia ed in cassa sono un po' due mondi diversi, ognuno con i proprio pro e contro, nel caso della cuffia ti isoli maggiornemente, puoi percepire dettagli che magari sfuggono all'ascolto in cassa.

    Ma secondo me il maggior vantaggio in assoluto è che per quanto possano essere costose, un impianto hi-end in cuffia ha un costo relativamente accessibile, per arrivare agli stessi livelli di qualità con le casse devi spendere molto di più.


    zulele
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 2014-07-08

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  zulele on Wed Oct 19, 2016 12:08 pm

    un paio di domande:
    - che vi è parso delle ELAC da pavimento ?
    - ho letto commenti molto positivi sulle Ubiqaudio, che, non so perchè, mi sono perso, ma sul loro sito e su quello dell'importatore ho trovato poche info. sapete dirmi quanto costano e dove, in zona MI-Lombardia, potrebbe essere possibile ascoltarle ? (spero non solo al miHiFi di Primavera 2017 )


    _________________
    Naim CDX2+XP5XS - analogico: Pro-ject RPM9.1x con Pro-ject 9cc + Lyra Delos - prephono Klyne 6PE - pre ARC LS25/II - finale ARC 100.2 - diffusori B&W804s - cavetteria: AQ King Cobra, Kimber 4TC e altri cavi vari...

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  RockOnlyRare on Wed Oct 19, 2016 2:19 pm

    zulele wrote:un paio di domande:
    - che vi è parso delle ELAC da pavimento ?
    - ho letto commenti molto positivi sulle Ubiqaudio, che, non so perchè, mi sono perso, ma sul loro sito e su quello dell'importatore ho trovato poche info. sapete dirmi quanto costano e dove, in zona MI-Lombardia, potrebbe essere possibile ascoltarle ? (spero non solo al miHiFi di Primavera 2017 )

    Delle Elac si era già parlato, la Elac è una marca che mi piace un po' in tutta la sua produzione recente, anche per un rapporto qualità prezzo sempre assai interessante.

    [url=hari@natural-sound.eu]hari@natural-sound.eu[/url]

    Natural Sound è il distributore ufficiale per l'Italia del marchio Ubiq Audio, prova a contattare loro, io le ho ascoltate per qualche minuto ma sinceramente avendo ascoltato decine di sale non ricordo più di tanto le impressioni avute.
    Posso dire che se fosse stata una sala che mi ha colpito particolarmente me la ricorderei, ma non dovendo fare acquisti (certamente non delle casse, al limite mi servirebbe un finale ...) non mi sono interessato più di tanto.



    Come più volte detto, ci sono sicuramente prodotti più che validi ma che alla fiera non erano valorizzati o per l'ambiente poco felice, il tipo di musica scelta e/o il volume di ascolto adeguato, per cui magari finivano per essere sottovalutati rispetto a chi si dava più da fare per valorizzare il prodotto, ammesso che ci riuscisse, oppure ad sale come la Kef con impianti top da costi improponibili (e belle ragazze a presentarli....).


    Buranello64
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  Buranello64 on Sat Oct 29, 2016 1:45 pm

    Questa mostra, se presa per tale, a me è piaciuta e per fortuna che la fanno altrimenti resteremmo letteralmente… a piedi!
    Condivido l’eccessiva proposta economica paventata per molti apparecchi… con spese oculate si riesce ad essere felici anche con una frazione delle cifre chieste per un paio di diffusori.
    Ma più che una critica vuol essere uno spunto per le prox edizioni, incoraggiando la proposta di setup dal costo umano.
    Però un grazie agli organizzatori va riconosciuto! applausi applausi applausi
    Luka

    Buranello64
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  Buranello64 on Sat Oct 29, 2016 1:49 pm

    Dimenticavo:
    Ho chiesto un prezzo per un paio di cavi di segnale RCA e mi è stato risposto che con 800€ potevo acquistare SOLO il modello entry level ma… dovevo sapermi accontentare!!!

    Però hanno ragione… fin quando quacuno li acquista…

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  RockOnlyRare on Sat Oct 29, 2016 2:40 pm

    Buranello64 wrote:Dimenticavo:
    Ho chiesto un prezzo per un paio di cavi di segnale RCA e mi è stato risposto che con 800€ potevo acquistare SOLO il modello entry level ma… dovevo sapermi accontentare!!!

    Però hanno ragione… fin quando quacuno li acquista…

    Ridicolo, comunque con quella cifra più o meno si dovrebbe prendrere un Acrolink 7n a2070

    Per quanto riguarda gli impianti umani, c'erano tra gli altri due stand proprio di Sound Machine, quelli con la Elac, uno dei quali partita da prezzi abbordabili.


    Buranello64
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: Milano hi fidelity 2016

    Post  Buranello64 on Sat Oct 29, 2016 5:16 pm

    Verissimo

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 7:22 pm