Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Share

    Ospite
    Guest

    Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Ospite on Fri Oct 21, 2016 12:15 pm

    In quest’ultimo periodo stiamo vedendo ed assistendo alla conferma della crescita esponenziale che stanno avendo la vendita di Cuffie, da parte sempre più crescente di nuovi Cuffiofili ed Estimatori, verso questo nuovo modo di ascoltare la propria Musica. Per cui nuovi ed importanti Brand nel Mondo Hi-Fi, si sono convertiti a questo nuovo modo di ascoltare la musica, inserendo nel loro Listino, questi nuovi oggetti. E’ il caso di Focal con le sue 2 nuove Cuffie, una di Fascia Media, a 1K Euro, e l’altra di Fascia Alta….la Utopia, che arriva a 4K di Euro. Anche i Brand Giapponesi, quali Pioneer e Sony, molto attivi negli anni d’oro dell’Hi-Fi, 70-90, con Prodotti che hanno fatto Storia, dopo un lungo periodo di letargo, in termini di novità, hanno deciso di buttarsi nella mischia, con le 2 Cuffie Top, che si attestano sui 2K, mentre gli altri Produttori, più o meno storici, in questo tipo di Prodotto, hanno rivisitato dopo breve tempo dalle loro uscite, ed inserendole nel Mercato, le Upgrade dei loro Modelli, con il suffisso “V”, dove a fronte di più o meno leggere modifiche, danno rivitalità alle stesse, e magari trovare così, il modo di rivedere ed aumentare il loro Listino, a danno dei Clienti, che si vedono dopo pochi mesi decurtare drasticamente il loro iniziale e cospicuo investimento.
    Oggi infatti, le Top hanno aumentato il loro prezzo di acquisto del 200-400%, rispetto ad un “Lustro” fa, per cui Cuffie Top, che allora, si attestavano intorno ai 1000-1500 Euro, oggi viaggiano tranquillamente sui 4 K, leggi Audeze, Focal, Abyss. Naturalmente, tutto questo, ha poi avuto anche ripercussioni sugli altri componenti del Set up, per cui oggi acquistare un Driver di buon lignaggio, ci vogliono dai 3K di Euro in su, fino ad arrivare tranquillamente oltre la soglia dei 10K, con il Viva Egoista. Per non parlare poi di alcuni Sistemi Super Top, per la maggior parte Elettrostatici, dove i prezzi partono dai 50K di Sennheiser, con il Nuovo Orpheus, fino ad arrivare ai quasi 100K, per il Trittico dell’Americana MSB, per far suonare al meglio la Stax 009.
    Di contro, l’unica nota positiva in tutto questo stravolgimento del mercato Cuffie, è che invece, il Marchio Storico delle Elettrostatiche, la STAX, da sempre considerata il punto di arrivo per i Cuffiofili evoluti di vecchia data, oggi sembrerebbe rappresentare la miglior scelta, in termini di Prezzi e Prestazioni, per l’acquisto delle loro Cuffie, tipo L-500 e L-700, ed anche il miglior modo di salvaguardare il proprio investimento iniziale, poiché i loro Modelli, rimangono mediamente inalterati per un intero “Lustro”, garantendo così ai loro proprietari, una buona rivendita, anche nel mondo parallelo dell’usato, sempre molto attivo e fiorente per questa tipologia di Prodotti, oltre che garantire sempre uno dei migliori rapporti P/Q.

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  grazianux on Fri Oct 21, 2016 1:05 pm

    Beh, le stax storicamente non le hanno mai regalate, comunque si, hanno una politica più seria FI tanti altri marchi.
    Bisogna fare una altra considerazione, questa guerra spietata di nuovi modelli, listini gonfiati e continuo ricambio produce una invasione nel mercato usato, con ottime occasioni, che qualche anno fa ci saremmo sognati.
    Inoltre modelli nuovi di tante aziende, per tutta una serie di motivi, si trovano nuovi a meno della meta del loro listino, vedi akg 812 o denon 7100 o ultrasone ed 5, e sicuramente tanti altri che non mi sovvengono.
    E non sono chiaviche, a quel prezzo sopratutto....

    Insomma, bisogna non avere tutta sta fretta alla fine il mercato si regolamenta da solo in qualche modo


    Last edited by grazianux on Fri Oct 21, 2016 1:24 pm; edited 1 time in total

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  fil on Fri Oct 21, 2016 1:16 pm

    La cuffia è per definizione un oggetto intimo. La si indossa...il suo valore si soggettivizza, in testa del proprietario. La stessa cuffia, con lo stesso set-up non suonerà mai uguale su due teste diverse. Basta infatti la diversa conformazione cranica per far suonare diversamente la cuffia. Detto questo, il "valore" economico/monetario segue logiche/ illogiche di natura commerciale e di marketing....che non sono le logiche della musica e del soggettivo "affetto"...che non è misurabile numericamente e, soprattutto, "monetariamente".


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    Ospite
    Guest

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Ospite on Fri Oct 21, 2016 2:21 pm

    fil wrote:La cuffia è per definizione un oggetto intimo. La si indossa...il suo valore si soggettivizza, in testa del proprietario. La stessa cuffia, con lo stesso set-up non suonerà mai uguale su due teste diverse. Basta infatti la diversa conformazione cranica per far suonare diversamente la cuffia. Detto questo, il "valore" economico/monetario segue logiche/ illogiche di natura commerciale e di marketing....che non sono le logiche della musica e del soggettivo "affetto"...che non è misurabile numericamente e, soprattutto, "monetariamente".

    ...Fil, certamente, il Post non vuole colpevolizzare né Marchi né aspetti legati al Marketing...è solo una Constatazione del Fenomeno Cuffia, nell'arco di un Tempo abbastanza breve!!!...Poi ognuno, farà le sue valutazioni sulla loro Musicalità, Costi di Acquisto, ed eventuali Costi di Rivendibilità!!!...Certamente chi Produce, anche se lentamente, ha mangiato la foglia e si sta adeguando a questo Nuovo Mercato!!!

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Mr.Alexis on Fri Oct 21, 2016 4:15 pm

    Quel che è certo,per esperienza personale,è che anche nel mondo delle cuffie è valida la questione che è necessario spendere per arrivare a certi livelli di ascolto Embarassed


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    Ospite
    Guest

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Ospite on Fri Oct 21, 2016 5:20 pm

    Mr.Alexis wrote:Quel che è certo,per esperienza personale,è che anche nel mondo delle cuffie è valida la questione che è necessario spendere per arrivare a certi livelli di ascolto Embarassed

    ... STRAQUOTO!!! Poi ognuno decide quanto sia necessario ed opportuno spendere, in base alle proprie esigenze e disponibilità economiche.

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Mr.Alexis on Fri Oct 21, 2016 5:58 pm

    Assolutamente,le disponibilità economiche sono ovviamente fondamentali...però,sempre per esperienza personale,se avessi investito fin da subito in apparecchi di un certo costo a conti fatti avrei risparmiato perché avrei evitato acquisti sbagliati


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    Knife Edge
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 154
    Data d'iscrizione : 2014-06-22

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Knife Edge on Fri Oct 21, 2016 6:13 pm

    Mr.Alexis wrote:Assolutamente,le disponibilità economiche sono ovviamente fondamentali...però,sempre per esperienza personale,se avessi investito fin da subito in apparecchi di un certo costo a conti fatti avrei risparmiato perché avrei evitato acquisti sbagliati

    Però ammettiamo che in cuffia è facile arrivare a livelli piuttosto alti spendendo cifre "quasi irrisorie" (parlo di acustica ed amplificazione) rispetto al mondo dei diffusori.


    _________________
    Andrea

    Setup:

    open  Audeze Lcd-X, Sennheiser HD700, Sennheiser HD600, Sennheiser HD599, Grado Sr60e, Grado Sr40 - Beyer T90 in vendita
    closed  Sennheiser HD25-1 / Sony MDR-1R
    portable  Sennheiser PX95 / Koss PortaPro / Sennheiser HD238 / AKG K430
    vintage  Sennheiser HD414x / Sennheiser HD430 / Sennheiser HD400


    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Mr.Alexis on Fri Oct 21, 2016 6:33 pm

    Per me è stato il contrario sai ovvero sempre a conti fatti ho speso di più per l'ascolto in cuffia rispetto a quello per diffusori...


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    Ospite
    Guest

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Ospite on Fri Oct 21, 2016 7:21 pm

    Mr.Alexis wrote:Assolutamente,le disponibilità economiche sono ovviamente fondamentali...però,sempre per esperienza personale,se avessi investito fin da subito in apparecchi di un certo costo a conti fatti avrei risparmiato perché avrei evitato acquisti sbagliati

    ...E il normale corso per chi intraprende strade nuove...c'è chi ci arriva subito, e chi invece deve fare un po più di strada...Poi ci sono quelli che pur avendo un ottimo compromesso, scelgono altre soluzioni...e spesso son costretti a ritornare indietro!!!

    Knife Edge
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 154
    Data d'iscrizione : 2014-06-22

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Knife Edge on Fri Oct 21, 2016 11:03 pm

    Mr.Alexis wrote:Per me è stato il contrario sai ovvero sempre a conti fatti ho speso di più per l'ascolto in cuffia rispetto a quello per diffusori...

    ... che tu abbia comprato venduto rivenduto o non so cos'altro più in cuffia è un discorso. Anch'io ho speso di piú ma che c'entra? Se colleziono fiat seicento e alla fine spendo di più che per una Bentley mica vuol dire che la seicento costa di più della Bentley.

    Quello che sto dicendo è che una cuffia meravigliosamente eccellente con 2000 euro la prendi, ed è l'equivalente in diffusori di sistemi dal costo a 5 zeri. Stica.

    E io se fossi un po' più sano di mente avrei tenuto e mi sarei fatto bastare quel bellissimo oggetto che ho nell'avatar ;)

    Gute nacht


    _________________
    Andrea

    Setup:

    open  Audeze Lcd-X, Sennheiser HD700, Sennheiser HD600, Sennheiser HD599, Grado Sr60e, Grado Sr40 - Beyer T90 in vendita
    closed  Sennheiser HD25-1 / Sony MDR-1R
    portable  Sennheiser PX95 / Koss PortaPro / Sennheiser HD238 / AKG K430
    vintage  Sennheiser HD414x / Sennheiser HD430 / Sennheiser HD400


    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  grazianux on Fri Oct 21, 2016 11:42 pm

    Knife Edge wrote:

    ... che tu abbia comprato venduto rivenduto o non so cos'altro più in cuffia è un discorso. Anch'io ho speso di piú ma che c'entra? Se colleziono fiat seicento e alla fine spendo di più che per una Bentley mica vuol dire che la seicento costa di più della Bentley.

    Quello che sto dicendo è che una cuffia meravigliosamente eccellente con 2000 euro la prendi, ed è l'equivalente in diffusori di sistemi dal costo a 5 zeri. Stica.

    E io se fossi un po' più sano di mente avrei tenuto e mi sarei fatto bastare quel bellissimo oggetto che ho nell'avatar ;)

    Gute nacht

    beh, tutto e´relativo.
    in questo momento per avere uno impianto cuffie oltre ogni sospetto, tra cuffia, ampli, sorgente e accessori, ci vogliono, diciamo, 10000 euro, e stai messo bene, certo, ma piuttosto lontano dal top o presunto tale che offre il mercato.
    con quella cifra, se non vivi in un castello e non ascolti solo la grandissima orchestra, ma diciamo disponi di una stanza media, 4x4 m adibita allo uopo, ti fai dei discretissimi impianti anche con i diffusori (mi risparmio le decine di migliaia di esempi), che, con tutto la amore per lo ascolto in cuffia non so in che cosa possano essere inferiori (la cuffia e´ semplicemente un modo diverso di ascoltare, a cui si arriva per tante ragioni).
    per cui, ad un certo livello, non credo si tratti piu´di risparmio o di esaltare il rapporto qualita´prezzo rispetto ad un impianto classico (ci sono ampli cuffia che da soli costano anche ben piu´di 10000 euro....), ma solo di scelte o situazioni contingenti.

    Knife Edge
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 154
    Data d'iscrizione : 2014-06-22

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Knife Edge on Sat Oct 22, 2016 9:59 am

    grazianux wrote:

    beh, tutto e´relativo.
    in questo momento per avere uno impianto cuffie oltre ogni sospetto, tra cuffia, ampli, sorgente e accessori, ci vogliono, diciamo, 10000 euro, e stai messo bene, certo, ma piuttosto lontano dal top o presunto tale che offre il mercato.
    con quella cifra, se non vivi in un castello e non ascolti solo la grandissima orchestra, ma diciamo disponi di una stanza media, 4x4 m adibita allo uopo, ti fai dei discretissimi impianti anche con i diffusori (mi risparmio le decine di migliaia di esempi), che, con tutto la amore per lo ascolto in cuffia non so in che cosa possano essere inferiori (la cuffia e´ semplicemente un modo diverso di ascoltare, a cui si arriva per tante ragioni).
    per cui, ad un certo livello, non credo si tratti piu´di risparmio o di esaltare il rapporto qualita´prezzo rispetto ad un impianto classico (ci sono ampli cuffia che da soli costano anche ben piu´di 10000 euro....), ma solo di scelte o situazioni contingenti.



    Costano uguali fantastico, trovami per 1800 euro dei diffusori che suonano al livello di una Audeze lcd vattelapesca. Per estensione dinamica timbrica etc.

    O per 260 euro dei diffusori che suonino pari a una hd600. 10000 euro per ascoltare in cuffia medio, su...

    C'è un mercato che si diverte come un pazzo rotolandosi dalle risate e penso che in alcuni luoghi virtuali abbia attecchito senza possibilità di guarigione. Buon divertimento e buone spese!


    _________________
    Andrea

    Setup:

    open  Audeze Lcd-X, Sennheiser HD700, Sennheiser HD600, Sennheiser HD599, Grado Sr60e, Grado Sr40 - Beyer T90 in vendita
    closed  Sennheiser HD25-1 / Sony MDR-1R
    portable  Sennheiser PX95 / Koss PortaPro / Sennheiser HD238 / AKG K430
    vintage  Sennheiser HD414x / Sennheiser HD430 / Sennheiser HD400


    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  grazianux on Sat Oct 22, 2016 10:49 am

    Knife Edge wrote:



    Costano uguali fantastico, trovami per 1800 euro dei diffusori che suonano al livello di una Audeze lcd vattelapesca. Per estensione dinamica timbrica etc.

    O per 260 euro dei diffusori che suonino pari a una hd600. 10000 euro per ascoltare in cuffia medio, su...

    C'è un mercato che si diverte come un pazzo rotolandosi dalle risate e penso che in alcuni luoghi virtuali abbia attecchito senza possibilità di guarigione. Buon divertimento e buone spese!

    eheh.
    non ho capito se stai scherzando o meno.
    ascolta un paio di merlin tsm mm me ben pilotati e ben posizionati, comparali con la migliore cuffia sul mercato, e dimmi in cosa la cuffia gli e´superiore.
    timbrica, dinamica, risposta in basso, spazialita´?
    ah.
    sono pure piu comodi di una audeze... affraid

    poi , preferisci le cuffie, ok, non sei il solo.


    Ospite
    Guest

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Ospite on Sat Oct 22, 2016 10:55 am

    Knife Edge wrote:
    C'è un mercato che si diverte come un pazzo rotolandosi dalle risate e penso che in alcuni luoghi virtuali abbia attecchito senza possibilità di guarigione. Buon divertimento e buone spese!

    ...Io non sarei così drastico nelle affermazioni...tutto dipende dalle "Esperienze" che si è fatto anche in questo campo...ed è innegabile che anche in questo, vale la solita regola, ossia che i Prodotti di Fascia Alta, suonano meglio di quella Bassa. Pertanto dipende da quanto ognuno di noi vuole spingersi in là con la sua "Asticella". Trovo invece più giusto chiedersi, se una Cuffia già Top, possa essere inferiore ad un altra che costa il Doppio e se alla fine ne vale "Sonicamente" la pena, anche perché poi a certi livelli, le differenze sono spesso minime, ma qui andiamo sul Soggettivo, e/o sulla voglia di possedere quel dato Oggetto.

    Knife Edge
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 154
    Data d'iscrizione : 2014-06-22

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Knife Edge on Sat Oct 22, 2016 10:58 am

    grazianux wrote:

    eheh.
    non ho capito se stai scherzando o meno.
    ascolta un paio di merlin tsm mm me ben pilotati e ben posizionati, comparali con la migliore cuffia sul mercato, e dimmi in cosa la cuffia gli e´superiore.
    timbrica, dinamica, risposta in basso, spazialita´?
    ah.
    sono pure piu comodi di una audeze... affraid

    poi , preferisci le cuffie, ok, non sei il solo.


    Le Merlin arrivano flat a 20 Hz? Hanno una dinamica come quella possibile in cuffia (anche senza svenarsi in amplificazioni)? Possono arrivare al dettaglio che puoi avere con cuffie anche non così costose? (date per ok timbrica ed equilibrio) anche fosse costano una volta e mezza una Audeze LcdX ad esempio (che ritengo più che sovraprezzata pur avendola comprata).

    Comunque sì sto scherzando tantissimo e non fate più caso a quello che scrivo!

    saluti e buone spese

    ps. e no, non preferisco in assoluto le cuffie


    _________________
    Andrea

    Setup:

    open  Audeze Lcd-X, Sennheiser HD700, Sennheiser HD600, Sennheiser HD599, Grado Sr60e, Grado Sr40 - Beyer T90 in vendita
    closed  Sennheiser HD25-1 / Sony MDR-1R
    portable  Sennheiser PX95 / Koss PortaPro / Sennheiser HD238 / AKG K430
    vintage  Sennheiser HD414x / Sennheiser HD430 / Sennheiser HD400


    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  grazianux on Sat Oct 22, 2016 11:04 am

    Le tue orecchie non arrivano flat a 20 hz, e neppure le audeze se e' per quello...
    La risposta alla altre domande e' si.
    Solo che le audeze quel dettaglio te lo sparano diritto nello orecchio, le Merlin lo ricostruiscono nello spazio.


    Knife Edge
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 154
    Data d'iscrizione : 2014-06-22

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Knife Edge on Sat Oct 22, 2016 11:07 am

    grazianux wrote:Le tue orecchie non arrivano flat a 20 hz, e neppure le audeze se e' per quello...
    La risposta alla altre domande e' si.
    Solo che le audeze quel dettaglio te lo sparano diritto nello orecchio, le Merlin lo ricostruiscono nello spazio.


    La risposta del mio trasduttore orecchio non c'entra. Sento anche la realtà con le stesse orecchie, quindi il mio "zero" è quello, se un diffusore/cuffia arriva flat a 20Hz, arriva flat a 20Hz anche per il mio orecchio. E sì, in molte registrazioni si arriva quaggiù... Se sono riprodotti ok c'è un "quid" in più.

    Il discorso dinamica e dettaglio è tecnicamente impossibile solo per il fatto che esiste un ambiente in cui i diffusori vengono posti e dei vincoli elettrico-fisici.
    Oppure le Merlin sono il santo graal di tutti i diffusori esistenti perchè hanno risolto di botto tutti i problemi.

    E non sono un fan sfegatato delle cuffie, ascolto molto ma sono due ascolti complementari cuffie e diffusori, ci sono cose che uno e l'altro rispettivamente non ti possono dare oppure ti danno e l'altro no.

    E la LcdX arriva flat a 10Hz per la precisione (sotto non è dato sapere):

    http://www.innerfidelity.com/images/AudezeLCDX.pdf

    Se sostieni una discussione in realtà alternativa però non vale...


    _________________
    Andrea

    Setup:

    open  Audeze Lcd-X, Sennheiser HD700, Sennheiser HD600, Sennheiser HD599, Grado Sr60e, Grado Sr40 - Beyer T90 in vendita
    closed  Sennheiser HD25-1 / Sony MDR-1R
    portable  Sennheiser PX95 / Koss PortaPro / Sennheiser HD238 / AKG K430
    vintage  Sennheiser HD414x / Sennheiser HD430 / Sennheiser HD400


    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  grazianux on Sat Oct 22, 2016 11:28 am

    Knife Edge wrote:

    La risposta del mio trasduttore orecchio non c'entra. Sento anche la realtà con le stesse orecchie, quindi il mio "zero" è quello, se un diffusore/cuffia arriva flat a 20Hz, arriva flat a 20Hz anche per il mio orecchio. E sì, in molte registrazioni si arriva quaggiù... Se sono riprodotti ok c'è un "quid" in più.

    Il discorso dinamica e dettaglio è tecnicamente impossibile solo per il fatto che esiste un ambiente in cui i diffusori vengono posti e dei vincoli elettrico-fisici.
    Oppure le Merlin sono il santo graal di tutti i diffusori esistenti perchè hanno risolto di botto tutti i problemi.

    E non sono un fan sfegatato delle cuffie, ascolto molto ma sono due ascolti complementari cuffie e diffusori, ci sono cose che uno e l'altro rispettivamente non ti possono dare oppure ti danno e l'altro no.

    E la LcdX arriva flat a 10Hz per la precisione (sotto non è dato sapere):

    http://www.innerfidelity.com/images/AudezeLCDX.pdf

    Se sostieni una discussione in realtà alternativa però non vale...

    Possiamo benissimo finirla qui.
    Ma giusto per chiarezza, ci sono credo solo due strumenti che arrivano a 20 hz.
    Il tuo, e il mio orecchio si fermano molto prima, per cui vedi tu.
    I 10 hz flat non li ho visti, e non so neppure cosa vogliano verificare.
    I vincoli elettroacustico cui ti riferisci, in cuffia sono molto più limitanti.
    Vado a fare compere, prosciutto e frutta, sopratutto

    Knife Edge
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 154
    Data d'iscrizione : 2014-06-22

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Knife Edge on Sat Oct 22, 2016 11:47 am

    grazianux wrote:

    Possiamo benissimo finirla qui.
    Ma giusto per chiarezza, ci sono credo solo due strumenti che arrivano a 20 hz.
    Il tuo, e il mio orecchio si fermano molto prima, per cui vedi tu.
    I 10 hz flat non li ho visti, e non so neppure cosa vogliano verificare.
    I vincoli elettroacustico cui ti riferisci, in cuffia sono molto più limitanti.
    Vado a fare compere, prosciutto e frutta, sopratutto

    I 20 Hz sinusoidali io li sento senza problemi (anche se un po' meno dei 30 Hz), se tu non li senti non è che tutto il resto del mondo deve per forza avere lo stesso problema. Esistono poi le informazioni ambientali e molti strumenti non acustici. E flat fino all'estremo significa riprodurre in maggiore scioltezza anche ciò che sta poco sopra.

    I 10 Hz sono nel grafico basta aprirlo (a meno di un dip di un paio di dB intorno ai 30Hz, ma sono delle rette quasi perfette e si sente anche nelle informazioni ambientali e nella scioltezza con cui è gestito tutto ciò che c'è in basso), per cui il tuo non arrivano flat a 20 hz è una balla. Le LCD4 sono ancora più rettilinee.

    Sui vincoli capisco che se non ce n'è dentro non ne può venir fuori. Bona spesa!!

    Sorry per aver "sporcato" l'interessante thread col vuoto.

    Salutammo in secula seculorum


    _________________
    Andrea

    Setup:

    open  Audeze Lcd-X, Sennheiser HD700, Sennheiser HD600, Sennheiser HD599, Grado Sr60e, Grado Sr40 - Beyer T90 in vendita
    closed  Sennheiser HD25-1 / Sony MDR-1R
    portable  Sennheiser PX95 / Koss PortaPro / Sennheiser HD238 / AKG K430
    vintage  Sennheiser HD414x / Sennheiser HD430 / Sennheiser HD400


    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  grazianux on Sat Oct 22, 2016 12:28 pm

    Knife Edge wrote:

    I 20 Hz sinusoidali io li sento senza problemi, se tu non li senti non è che tutto il resto del mondo deve per forza avere lo stesso problema. Esistono poi le informazioni ambientali e molti strumenti non acustici. E flat fino all'estremo significa riprodurre in maggiore scioltezza anche ciò che sta poco sopra.

    I 10 Hz sono nel grafico basta aprirlo (a meno di un dip di un paio di dB intorno ai 30Hz, ma sono delle rette quasi perfette e si sente anche nelle informazioni ambientali e nella scioltezza con cui è gestito tutto ciò che c'è in basso), per cui il tuo non arrivano flat a 20 hz è una balla.

    Sui vincoli capisco che se non ce n'è dentro non ne può venir fuori. Bona spesa!!

    Sorry per aver "sporcato" l'interessante thread col vuoto che ne è risultato.

    Salutammo in secula seculorum

    Eheh, ma se mi dai del ballista, non la finisci elegantemente.
    I 20 hz li raggiungi forse con la grancassa della sagra della primavera, altre incisioni non mi sovvengono.
    Spero tu sappia come ed in quali condizioni si misuri la risposta ad un segnale impulsivo, quanto esso duri, e quanto sia ridicola la definizione flat in senso assoluto nel mondo reale.
    Lo orecchio umano arriva, al massimo delle possibilità umane a 20 hz per cui complimenti.
    Dei 10 hz non so che te ne fai.
    Quanto al resto, ho avuto sia le Merlin che le lcd3f, e non so coda intenda tu, ma per ricostruzione scenica, dinamica e veridicità semplicemente si parlava di cose diverse.
    Il cervello con le cuffie ci deve gioco forza mettere molto del suo per restituire uno ascolto plausibile.
    Evidentemente il tuo e' particolarmente predisposto.
    Tschuss

    Knife Edge
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 154
    Data d'iscrizione : 2014-06-22

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Knife Edge on Sat Oct 22, 2016 12:52 pm

    grazianux wrote:

    Eheh, ma se mi dai del ballista, non la finisci elegantemente.
    I 20 hz li raggiungi forse con la grancassa della sagra della primavera, altre incisioni non mi sovvengono.
    Spero tu sappia come ed in quali condizioni si misuri la risposta ad un segnale impulsivo, quanto esso duri, e quanto sia ridicola la definizione flat in senso assoluto nel mondo reale.
    Lo orecchio umano arriva, al massimo delle possibilità umane a 20 hz per cui complimenti.
    Dei 10 hz non so che te ne fai.
    Quanto al resto, ho avuto sia le Merlin che le lcd3f, e non so coda intenda tu, ma per ricostruzione scenica, dinamica e veridicità semplicemente si parlava di cose diverse.
    Il cervello con le cuffie ci deve gioco forza mettere molto del suo per restituire uno ascolto plausibile.
    Evidentemente il tuo e' particolarmente predisposto.
    Tschuss

    Quella risposta non è misurata in impulsivo.
    è come parlare a un muro, un muro strano che si inventa le cose. Ha magnato la frutta? e STOP che non è possibile sprecare tempo in questa maniera del menga.


    _________________
    Andrea

    Setup:

    open  Audeze Lcd-X, Sennheiser HD700, Sennheiser HD600, Sennheiser HD599, Grado Sr60e, Grado Sr40 - Beyer T90 in vendita
    closed  Sennheiser HD25-1 / Sony MDR-1R
    portable  Sennheiser PX95 / Koss PortaPro / Sennheiser HD238 / AKG K430
    vintage  Sennheiser HD414x / Sennheiser HD430 / Sennheiser HD400


    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  grazianux on Sat Oct 22, 2016 1:35 pm

    OK, hai vinto, il tuo cervello può far partire la musichetta di we are the Champions ( plurale maiestatis...)

    Ospite
    Guest

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Ospite on Sat Oct 22, 2016 1:55 pm

    grazianux wrote:OK, hai vinto, il tuo cervello può far partire la musichetta  di we are the Champions ( plurale maiestatis...)

    ...Daiiii Ragaaa!!!...Facciamola finita con ste Stronzate!!!...Siete entrambi in

    Piuttosto Graziano, non hai detto nulla sulla nuova Beyer Reference, postata ieri!!!...E la più bella e performante Cuffia Chiusa da me ascoltata. Ora è ancora in W.U.

    P.S.: Ho visto che sei quello che riceve la Twin Pulse, prima di arrivare a me x un ascolto, per cui ti mando in p.v. il mio Indirizzo!!!


    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8710
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Divagazioni e Considerazioni sul Mondo Cuffie

    Post  Edmond on Sat Oct 22, 2016 2:01 pm

    Cazzo, una volta che Valentino non litiga con Salvatore, ci si mettono altri a mandare in vacca un bel post????????????

    Ma dai!!!!!!!!!!!!!!!!!!


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 1:12 pm