Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Difficilmente se ne sente parlare...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Difficilmente se ne sente parlare...

    Share

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Dragon on Wed Jun 02, 2010 8:19 am

    Di questo marchio, mi sembra produca delle belle cose; come mai se ne sente parlare poco?

    Di questo bestione che dite?

    Vi presento Ymer


    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13
    Età : 60
    Località : genova

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  iano on Wed Jun 02, 2010 9:41 am

    Y=incognita
    Mer =due possibili diversi valori.
    Ciao,Sebastiano.

    Ospite
    Guest

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Ospite on Wed Jun 02, 2010 10:21 am


    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Rudino on Wed Jun 02, 2010 10:40 am

    Di Bladelius conosco l'EMBLA.
    Qualità costruttiva eccezionale.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Banano on Fri Jun 04, 2010 1:46 pm

    Rolling Eyes Rolling Eyes


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Dragon on Fri Jun 04, 2010 6:05 pm

    Si Banano, anche a me fa quell'effetto a vederlo, ma a sentirlo?

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Rudino on Sat Jun 05, 2010 12:00 am

    Telefonate a Nabla e chiedete dove si può ascoltare.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Ospite
    Guest

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Ospite on Sat Jun 05, 2010 6:20 am

    A Roma.......
    A breve lo farò, ed ho anche saputo come suonano Bladelius rispetto ad ASR....(parole del Direttore Commerciale ovviamente..)

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Dragon on Sat Jun 05, 2010 2:44 pm

    pavel wrote:A Roma.......
    A breve lo farò, ed ho anche saputo come suonano Bladelius rispetto ad ASR....(parole del Direttore Commerciale ovviamente..)

    Dillo che a me allora...

    Ospite
    Guest

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Ospite on Sat Jun 05, 2010 3:21 pm

    A prescindere dal costo più alto dei Bladelius....quest'ultimo denota una impeccabile costruzione sia a livello ingegneristico che costruttivo. Materiali di prima scelta....
    Sorpresa: Sapete chi è il progettista di Bladelius????

    MR.THRESHOLD...compagno di avventure di Nelson Pass,prima che entrambi intrapendessero strade diverse. Ossia Pass Lab, e Bladelius.
    Il suono....Simile all'ASR ma con meno dinamica e un po più freddo.
    Morale (a dire del Direttore Commerciale)....ASR senza pensarci molto.
    A prescindere sia da pre e finali che dagli integrati.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Dragon on Sat Jun 05, 2010 3:24 pm

    Bèh, allora non è per me...

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Dragon on Sat Jun 05, 2010 3:25 pm

    A me sembrava non molto dinamico l'ASR , figuriamoci questi Bladelius....

    Ospite
    Guest

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Ospite on Sat Jun 05, 2010 3:35 pm

    Bhe guarda....mi è testimone Xin che ho sentito ieri...
    Proprio ieri, ho telefonato a Bruno Fazzini (penna di FdS) e che ho avuto il piacere di conoscere di persona e di frequentare in ambito HiFI (Ha uno show room in provincia di Roma), per chiedergli un parere su ASR e Metronome Technologie, marchio che per qualche anno lui ha avuto e che ora non ha più.
    Mettendo da parte le sue impressioni, mi ha detto testualmente (ripeto, puoi chiedere a Xin)...di NON aver mai sentito nella sua vita un integrato con più dinamica ed equilibrio dell'Asr Emitter.
    Parlo sul serio.....

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  matley on Sat Jun 05, 2010 10:01 pm

    Dragon wrote:A me sembrava non molto dinamico l'ASR , figuriamoci questi Bladelius....


    SEI SORDOOOOOOOOoooooooooooo.....
    hai venduto il + bell'integrato....lassamo perde và...
    GUSTIBUS...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Dragon on Sat Jun 05, 2010 10:22 pm

    pavel wrote:Bhe guarda....mi è testimone Xin che ho sentito ieri...
    Proprio ieri, ho telefonato a Bruno Fazzini (penna di FdS) e che ho avuto il piacere di conoscere di persona e di frequentare in ambito HiFI (Ha uno show room in provincia di Roma), per chiedergli un parere su ASR e Metronome Technologie, marchio che per qualche anno lui ha avuto e che ora non ha più.
    Mettendo da parte le sue impressioni, mi ha detto testualmente (ripeto, puoi chiedere a Xin)...di NON aver mai sentito nella sua vita un integrato con più dinamica ed equilibrio dell'Asr Emitter.
    Parlo sul serio.....

    Può essere, chi dice che secondo lui non sia così? Io dico che nel mio impianto èra così solo fino ad un certo volume, poi perdeva corpo in basso e tendeva al clipping (ora sò cosa significa).
    Probabilmente non èra l'amplificazione ottimale per i miei diffusori, oppure ha ragione Matley nel dire che sono io ad essere SORDOOOOOO!!!!!!

    Se però la mia sordità mi rende felice, chi può essere più contento di me? sunny

    P.S. comunque, più che altro, secondo me, per essere uno stato solido non èra il massimo in quanto a velocità e grinta. Altresì piuttosto equilibrato nell'emissione, soffriva non poco se messo in condizioni di lavorare con carichi a lui non confacenti. (Mi riferisco alle Dragonfly ed anche ai doppi cavi di potenza)
    Matley mi sembra di ricordare che scrisse qualcosa in merito alle sue impressioni quando venne da me ad ascoltare l' ASR pilotare le Dragonfly con il doppio cavo Maestro II .

    Ospite
    Guest

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Ospite on Sun Jun 06, 2010 7:54 am

    Io comincio ad essere del parere che l'ASR va abbinato a casse "importanti".....per farlo rendere.
    Non è possibile che piaccia a tutti, che tutti mi dicano di non cambiarlo ne con Burmester,ne con il Diablo,ecc.ecc.......
    Fazzini (che non ha mai avuto il marchio ASR) dice che secondo lui è il miglior integrato che ha mai sentito........
    Boh...

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Geronimo on Sun Jun 06, 2010 8:29 am

    pavel wrote:Io comincio ad essere del parere che l'ASR va abbinato a casse "importanti".....per farlo rendere.
    Non è possibile che piaccia a tutti, che tutti mi dicano di non cambiarlo ne con Burmester,ne con il Diablo,ecc.ecc.......
    Fazzini (che non ha mai avuto il marchio ASR) dice che secondo lui è il miglior integrato che ha mai sentito........
    Boh...

    Quali potrebbero essere secondo te queste casse "importanti"?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  matley on Sun Jun 06, 2010 9:40 am

    .... Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Difficilmente se ne sente parlare...

    Post  Dragon on Sun Jun 06, 2010 7:32 pm

    pavel wrote:Io comincio ad essere del parere che l'ASR va abbinato a casse "importanti".....per farlo rendere.
    Non è possibile che piaccia a tutti, che tutti mi dicano di non cambiarlo ne con Burmester,ne con il Diablo,ecc.ecc.......
    Fazzini (che non ha mai avuto il marchio ASR) dice che secondo lui è il miglior integrato che ha mai sentito........
    Boh...

    Io invece credo che per avere la resa che Fazzini dice, probabilmente dovremmo andare sull' Emitter II, perchè l'Emitter I , secondo me, per rendere bene anche ad alte pressioni avrebbe bisogno di diffusori più "facili". Questa è l'opinione che mi sono fatto.

      Current date/time is Fri Dec 02, 2016 8:58 pm