Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Miglior Player Per i Flac...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Miglior Player Per i Flac...

    Share
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Miglior Player Per i Flac...

    Post  Johnny1982 on Tue Sep 05, 2017 1:24 pm

    Sto iniziando una serie di test per individuare quale possa essere il miglior player par la mia situazione.

    Ovvero Flac e basta ... niente servizi in streaming . Ho la mia bella libreria (90% cd rip in flac) quale è il modo migliore per riprodurla?

    sempre usato foobar ,

    poi ho aggiunto l'isolatore intona e li un qualcosa mi sembra migliorato

    usando un raspberry con volumio installato ieri qualcosa "sembra" migliorare, mi piace perchè si può escludere qualsiasi tipo di mixer , unico problema è che quando scansione la libreria avvero dei glitch e disturbi nella riprosuzione ... cosa che scompare interrompendo la scnsione della libreria

    raspberry alimentato con alimentatore ifi 5V i file erano letti da lan su nas synology

    voi quale soluzione avete trovato che migliori sensibilmente la situazione?

    Jriver
    Jplay
    HqPlayer in varie configurazioni.
    Roon

    in teoria se l'audio esce bitperfect ed avendo l'intona che fa il reclock e pulisce il segnale ... dovrebbe suonare tutto uguale (se non si usano DSP e roba simile) "in teoria"

    se la riproduzione è bit perfect, asincrona , disturbi ripuliti ... ca cax.xo dovrobbe cambiare?
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9885
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  Edmond on Tue Sep 05, 2017 2:22 pm

    Parto dal fondo: essendo software cambiano le diverse modalità di dialogo con il s.o. E, soprattutto, l'orecchio di chi ha programmato il software... se c'è chi sostiene di percepire differenze abissali anche in cuffia, poggiando delle pietruzze sul lettore c'è, figurati come può cambiare il timbro di un software  affraid  affraid  affraid

    Tre dei software da te citati sono fra i migliori, anche se HQPlayer richiede qualcosa in più dal punto di vista HW. Tutti sono in grado di gestire senza alcun intoppo i file flac.

    Direi che hai dimenticato solo Daphile


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6845
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  RockOnlyRare on Tue Sep 05, 2017 2:23 pm

    Hqplayer sotto windows connesso via rete ad un NAA prima cubox-i poi pc dedicato.

    Sicuramemente superiore a foobar che, anche  per essere gratis, è comunque un ottima soluzione avendo anche la possibilità di suonare con la DRAM (senza usare l'hard disk).


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  Johnny1982 on Tue Sep 05, 2017 2:29 pm

    Edmond wrote:Parto dal fondo: essendo software cambiano le diverse modalità di dialogo con il s.o. E, soprattutto, l'orecchio di chi ha programmato il software... se c'è chi sostiene di percepire differenze abissali anche in cuffia, poggiando delle pietruzze sul lettore c'è, figurati come può cambiare il timbro di un software  affraid  affraid  affraid

    Tre dei software da te citati sono fra i migliori, anche se HQPlayer richiede qualcosa in più dal punto di vista HW. Tutti sono in grado di gestire senza alcun intoppo i file flac.

    Direi che hai dimenticato solo Daphile

    non ho dimenticato daphine , o meglio lo ho volutamente dimenticato... è che non girando sul raspberry non posso installarlo ... sul pc fisso preferisco lasciarci windows visto che mi serve anche per altro ...

    dovrei in caso prendere un futro o simili ... ma daphile va meglio di volumio o gli altri?
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6845
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  RockOnlyRare on Tue Sep 05, 2017 2:30 pm

    Edmond wrote:Parto dal fondo: essendo software cambiano le diverse modalità di dialogo con il s.o. E, soprattutto, l'orecchio di chi ha programmato il software... se c'è chi sostiene di percepire differenze abissali anche in cuffia, poggiando delle pietruzze sul lettore c'è, figurati come può cambiare il timbro di un software  affraid  affraid  affraid

    Tre dei software da te citati sono fra i migliori, anche se HQPlayer richiede qualcosa in più dal punto di vista HW. Tutti sono in grado di gestire senza alcun intoppo i file flac.

    Direi che hai dimenticato solo Daphile

    Diciamo che ci sono sempre vie di mezzo, nel caso del software più che di "timbro" casomai si può parlare di filtri, di settaggi e tutta una serie di accorgimenti che possono fare differenze in termine di minori disturbi distorsioni e via dicendo.
    Sicuramente si parla di piccoli se non piccolissimi dettagli che comunque quando si ascolta con impianti hi-end possono essere importanti se non decisivi.

    Se poi mi dici che siano INFINITAMENTE più importanti la qualità dell'incisione, del brano comprese le differenze tra l'incisione di varie versioni dello stesso identico album, con me sfondi una porta aperta..

    In ogni caso le spese per il software e le varie configurazioni, se non si "esagera" sono comunque assai più contenute della maggioranza degli upgrade di un hi-fi.


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  Johnny1982 on Tue Sep 05, 2017 2:39 pm

    RockOnlyRare wrote:Hqplayer sotto windows connesso via rete ad un NAA prima cubox-i poi pc dedicato.

    Sicuramemente superiore a foobar che, anche  per essere gratis, è comunque un ottima soluzione avendo anche la possibilità di suonare con la DRAM (senza usare l'hard disk).


    questa soluzione immagino sia perchè il pc che fa da NAA è scarico di tutto il resto e si dedica solo a fare il play dell'audio ... in "teoria" però l'uscita usb del mio pc o raspberry viene recloccata e ripulita dall'intona... purtroppo anche li avevo scritto ai produttori di hq player se il NAA poteva essere un raspberry ma non ho ricevuto risposta ...

    anche sull'NAA se ci si mette un pc comune in "teoria" i disturbi della USB dovrebbero rimanere.

    prossimo passo comunque sarà la demo di JRiver ...


    poi vedrò se prendere un futro per usare daphile o NAA hq player.

    il raspberry mi piaceva anche per tutta la serie di schede e schedini hifi che ci si possono montare su... e se passassi al PS Audio ds junior anche l'uscita i2s...

    comunque non ho avuto con volumio l'effetto wow come tra hqplayer in usb VS lettore cd goldnote in coax su metrum pavan. Il lettore CD stravinceva, però volevo trovare la migliore soluzione per avvicinarmi con la liquida al lettore CD...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8775
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  phaeton on Tue Sep 05, 2017 2:57 pm

    Johnny1982 wrote:
    .........
    in teoria se l'audio esce bitperfect ed avendo l'intona che fa il reclock e pulisce il segnale ... dovrebbe suonare tutto uguale (se non si usano DSP e roba simile) "in teoria"

    se la riproduzione è bit perfect, asincrona , disturbi ripuliti ... ca cax.xo dovrobbe cambiare?

    parto anch'io dal fondo. se il player non modifica lo stream con dsp vari, allora tutti i player propongono lo stesso stream bit perfect in uscita. e' facile verificarlo in teoria, basta registrare lo stream in arrivo al dac. strano che tutti i geni informatici che dicono di sentire differenze non abbiano ancora fatto questa semplice prova.

    allora cosa cambia? in realta' puo' cambiare il contorno.
    la gestione informatica dell'usb ad esempio. come hai notato se la piattaforma non e' abbastanza potente, e se il sw non gestisce correttamente le priorita', ci possono essere dei drop (pacchetti persi, i "click" che senti) perche' il sistema non riesce a gestire correttamente il flusso usb in uscita.
    usb asincrono significa che il clock del dac non e' agganciato a quello del pc, il flusso cosi' e' diviso in pacchetti che il dac richiede quando ne ha bisogno (ovvero, il dac manda una richiesta al pc quando il suo buffer di ingresso sta quasi per finire). se in quel momento il pc non e' in grado di costruire e inviare il pacchetto, ovviamente ci sono dei probs, e a second dei casi si puo' arrivare al "click".
    fortunatamente la soluzione e' semplice: un pc abbastanza potente e soprattutto ottimizzato. io uso un Asus EEE con dentro un atom n550, ovvero una delle cpu piu' schifose che puoi immaginare. pero' con Win7 pesantemente ottimizzato questo netbook e' in funzione da molti anni senza alcun problema, e ci riproduco di tutto fino ai dsd256.

    un altro problema, piu' insidioso, e' la gestione fisica dell'usb. ovvero il rumore che puo' entrare nel dac sia attraverso la linea dati che eventualmente la linea power. perche' se cambio player cambia il suono a parita' di tutto il resto? perche' stai cambiano come il sw utilizza l'hw del tuo pc, ovvero stai cambiando le richieste di corrente da parte della cpu, della memoria, dei dischi, delle interfaccie, etc..... e quindi stai modificando la figura di rumore. a parte soluzioni esoteriche di pc con alimentazioni ultra carrozzate, c'e' una soluzione elegante, intellgente e totalmente funzionale. ovvero isolare la usb e ricostruire il segnale. e' quello che fanno i migliori dac in giro, ma purtroppo le cineserie hanno ancors qualche prob a questo riguardo.

    tutto cio' premesso, che player scegliere? semplice, se non sei in nessuna delle due condizioni sopra, scegli quello che vuoi, quello che ti piace di piu' esteticamente. io ho scelto fb2k in configurazione assolutamente minimale e ne sono completamente soddisfatto. riesco a gestire ogni formato esistente, la libreria e' per me funzionale (ordino per artista, genere e sottogenere direttamente su disco e imposto la vista per directory). ho provato altri player (tutti quelli che citi tranne roon) e non ho mai e dico mai ascoltato la minima differenza.

    cosa molto differente invece se intendi fare elaborazione, ovvero HQP. in quel caso quanto sorpa non vale, e le considerazioni sono molto diverse (cosi' come l'uso d'altronde)
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  Johnny1982 on Tue Sep 05, 2017 3:13 pm

    grazie per la risposta pheaton...

    per le misure qualcuno le ha fatte:

    http://archimago.blogspot.it/2013/06/measurements-part-i-bit-perfect.html

    con risultati abbastanza impietosi ...

    i disturbi nel mio caso confido che vengano bloccati dall'intona sia segnale che di massa. Richieste di corrente non dovrebbero esserci essendo il dac aumentato per cavoli suoi , o meglio richieste di correnti "rilevanti"

    sul pc ok mentre sento la musica navigo e cax.xeggio ci faccio anche gaming (in quel caso uso l'impianto come uscita audio del sistema) ma è comunque un i7 serie 3 con 16GB di ram per sovraccaricarlo ... ce ne vuole...

    Personalmente l'interfaccia "vecchia" e rudimentale di foobar è quella che preferisco ...

    penso a questo punto forse le differenze "vere" si possano sentire solo non usando la USB ovvero o player che escono in coax con quarzi precisi (tipo la scheda allo per raspberry) oppure dac permettendo (il mio non lo permette) usare la i2s. Ceramente la implementazione dell'interfaccia USB qualche influenza la avrà ...
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8775
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  phaeton on Tue Sep 05, 2017 3:38 pm

    Johnny1982 wrote:grazie per la risposta pheaton...

    per le misure qualcuno le ha fatte:

    http://archimago.blogspot.it/2013/06/measurements-part-i-bit-perfect.html

    con risultati abbastanza impietosi ...

    Johnny, leggi bene quello che ho scritto.
    quanto fatto nel link sopra (e che molti hanno fatto) e' stato di ricampionare l'uscita analogica del dac e confrontarla (in vari modi) con l'originale.
    quello che serve per verificare se effettivamente un player riesce a mandare uno stream diverso rispetto ad un altro piu' "economico" e' di verificare lo stream digitale (cioe' i campioni in arrivo al dac, al netto di tutte le interferenze che ho citato)

    Johnny1982 wrote:
    i disturbi nel mio caso confido che vengano bloccati dall'intona sia segnale che di massa. Richieste di corrente non dovrebbero esserci essendo il dac aumentato per cavoli suoi , o meglio richieste di correnti "rilevanti"

    se senti differenze, e' evidente che i disturbi non vengono bloccati.....
    le richieste di corrente chcitavo sono ovviamente quelle interne al pc, che variano in funzione del diverso player che usi.
    se il dac e' progettato in modo corretto, non dovrebbe richiedere corrente (i.e. potenza) al pc.

    Johnny1982 wrote:
    sul pc ok mentre sento la musica navigo e cax.xeggio ci faccio anche gaming (in quel caso uso l'impianto come uscita audio del sistema) ma è comunque un i7 serie 3 con 16GB di ram per sovraccaricarlo ... ce ne vuole...

    ancora una volta: rileggi bene quanto ho scritto.
    il tuo pc potente in realta' ti sta evitando i drop, ma utilizzare il pc in quel modo mentre ascolti musica significa inondare la usb di rumore. a quel punto ti serve necessariamente un ottimo isolatore/filtro e un eccellente ricostruttore di segnale. non conosco la "intona" che citi, quindi di + non posso commentare

    Johnny1982 wrote:
    penso a questo punto forse le differenze "vere" si possano sentire solo non usando la USB ovvero o player che escono in coax con quarzi precisi (tipo la scheda allo per raspberry) oppure dac permettendo (il mio non lo permette) usare la i2s. Ceramente la implementazione dell'interfaccia USB qualche influenza la avrà ...

    questa e' solo una falsa leggenda metropolitana.
    non solo non risolvi nessuno dei problemi sopra, ma se non usi la usb asincrona sommi altri due problemi, ben piu' gravi: il primo e' che la spdif (immagino tu intenda questo con "coax") e' "sincrona", cioe' la sequenza temporale dei dati in uscita e' esattamente come il dac deve riprodurre lo stream nel tempo, e il secondo e' che il sincronismo e' annegato nel segnale.
    anche utilizzando il clock piu' preciso del mondo nel pc/interfaccia, poi il pll a valle deve agganciare, e se il collegamento e' minimamente non ottimale come sempre succede (riflessioni dovute a mismatch di impedenze, interferenze, naturale "allungamento" dell'impulso, etc...) stai semplicemente introducendo jitter ed errori.
    va anche detto che una certa, piccola, quantita' di jitter ed errori e' stato dimostrato che per alcuni ascoltatori rende l'ascolto piu' "piacevole". io non sono in quella categoria, anzi mi da molto fastidio, ma e' per questo che molti ritengono la spdif e la toslink (ancora peggio) superiore. cosi' come in alcuni studi di registrazione si mescola al segnale digitale un campionamento del fruscio del vinile. pare renda l'ascolto piu' piacevole per alcuni...................
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  Johnny1982 on Tue Sep 05, 2017 3:57 pm

    http://intona.eu/en/products

    l'isolatore è questo (preso non a prezzo pieno , ma diciamo a "km 0"), a quanto pare dalla discussione su Roon + Audeze ... se lo ha comprato pure biscottino

    JPlay nel suo store vende anche questo:

    http://jplay.eu/ml_post_slider/jcat-usb-isolator/

    non so se notate qualche "piccola" somiglianza sulla board :)

    la soluzione raspberry comunque mi piaceva anche per non far interferire la riproduzione del pc con gli altri task... comunque mai un drop o glitch... stranamente quando avevo ancora windows 7 ed il vecchio dac NAD attaccando il dac alla usb 3 avevo drop abbastanza frequenti... mettendolo sulla usb2 niente più drop ...

    ci sono schede che isolano e recloccano la usb del rasp ... ma penso siano abbastanza inutile se tanto ho giù un isolatore come l'intona...
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6845
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  RockOnlyRare on Tue Sep 05, 2017 5:10 pm

    Johnny1982 wrote:


    questa soluzione immagino sia perchè il pc che fa da NAA è scarico di tutto il resto e si dedica solo a fare il play dell'audio ... in "teoria" però l'uscita usb del mio pc o raspberry viene recloccata e ripulita dall'intona... purtroppo anche li avevo scritto ai produttori di hq player se il NAA poteva essere un raspberry ma non ho ricevuto risposta ...

    anche sull'NAA se ci si mette un pc comune in "teoria" i disturbi della USB dovrebbero rimanere.

    prossimo passo comunque sarà la demo di JRiver ...


    poi vedrò se prendere un futro per usare daphile o NAA hq player.

    il raspberry mi piaceva anche per tutta la serie di schede e schedini hifi che ci si possono montare su... e se passassi al PS Audio ds junior anche l'uscita i2s...

    comunque non ho avuto con volumio l'effetto wow come tra hqplayer in usb VS lettore cd goldnote in coax su metrum pavan. Il lettore CD stravinceva, però volevo trovare la migliore soluzione per avvicinarmi con la liquida al lettore CD...

    Nel mio caso, nonostante la meccanica CD sia ottima (Aqua La Voce) il risultato è sullo stesso livello, anzi forse forse vince di misura la liquida (chiaramente confronto tra CD e file rippato dallo stesso con EAC in modalità "paranoia"....) ma questo anche perchè hqplayer è settato per uscire in 24-192....


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4225
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  colombo riccardo on Tue Sep 05, 2017 8:42 pm

    riguardo il discorso fatto da Phaeton vorrei aggiungere una cosa

    detta in maniera molto semplice mi viene da dire

    ma se ordino al computer di copiare un file dall'hard disk interno ad uno esterno collegato

    al computer come cavolo volete voi il risultato è sempre lo stesso

    nel senso che nell'hard disk esterno ho il file uguale a quello interno al computer

    ora se ordino al computer di mandare questo file alla scheda audio collegata come cavolo

    volete voi al computer ....... inizia il casino santa

    ciao
    Riki
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  Johnny1982 on Tue Sep 05, 2017 11:26 pm

    colombo riccardo wrote:riguardo il discorso fatto da Phaeton vorrei aggiungere una cosa

    detta in maniera molto semplice mi viene da dire

    ma se ordino al computer di copiare un file dall'hard disk interno ad uno esterno collegato

    al computer come cavolo volete voi il risultato è sempre lo stesso

    nel senso che nell'hard disk esterno ho il file uguale a quello interno al computer

    ora se ordino al computer di mandare questo file alla scheda audio collegata come cavolo

    volete voi al computer ....... inizia il casino santa

    ciao
    Riki

    la cosa infatti è alquanto demenziale

    se era sincrono 01 ... ma dipende dal tempo in cui arriva lo 01 ...

    ma asincrono dovrebbe essere che arriva 01 "entre un tempo limite"

    ok i disturbi e ci metti un isolatore se non ci si fida del dac...

    ma poi che rimane?
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  Johnny1982 on Tue Sep 05, 2017 11:29 pm

    scaricato ed installato hq player ... qualcosa cambia da foobar liscio ... non se quanto in meglio... ma cambia sembra ... anche se certo non stravolge

    unica cosa è che ci sono 30 filtri vari ... ed una decina di noise shaping...

    cosa consigliate per un cd heavy metal o comunque musica veloce come filtraggi da provare? se li provo per bene tutti mi sa che mi scade la trial prima ...

    non sarebbe bello un player con un pulsante

    "premi qui che si sente meglio" ?
    avatar
    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9098
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 58
    Località : prov.Cremona

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  Giordy60 on Wed Sep 06, 2017 9:55 am

    una semplice spiegazione di come si comportano i filtri in HQP
    ricordo che HQP nasce per fare upsampling
    https://www.nexthardware.com/forum/pc-top-software/81480-hqplayer-introduzione-e-indice-argomenti.html#post883955


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Server (s.o.WS2016) HQPlayer in ramdisk + HQPDControl  =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete => NAA (s.o.WS2016) NAD in ramdisk =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810

    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  Johnny1982 on Wed Sep 06, 2017 10:35 am

    Giordy60 wrote:una semplice spiegazione di come si comportano i filtri in HQP
    ricordo che HQP nasce per fare upsampling
    https://www.nexthardware.com/forum/pc-top-software/81480-hqplayer-introduzione-e-indice-argomenti.html#post883955

    Grazie , molto comoda ... sembra la traduzione del manuale ,

    però dalle prove che avete fatto con quale configurazione vi trovate meglio?
    avatar
    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9098
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 58
    Località : prov.Cremona

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  Giordy60 on Wed Sep 06, 2017 1:53 pm

    poly-sinc-xtr e/o poly-sinc-xtr-mp
    noise-shaper NS5 per il pcm
    DSD7 256+fs il il DSD


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Server (s.o.WS2016) HQPlayer in ramdisk + HQPDControl  =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete => NAA (s.o.WS2016) NAD in ramdisk =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810

    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  Johnny1982 on Wed Sep 06, 2017 2:11 pm

    Giordy60 wrote:poly-sinc-xtr e/o poly-sinc-xtr-mp
    noise-shaper NS5 per il pcm
    DSD7 256+fs il il DSD

    grazie !

    prossima volta provo questa configurazione :) (PCM) DSD no che il dac non lo supporta
    avatar
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 6845
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  RockOnlyRare on Wed Sep 06, 2017 2:19 pm

    Giordy60 wrote:poly-sinc-xtr e/o poly-sinc-xtr-mp
    noise-shaper NS5 per il pcm
    DSD7 256+fs il il DSD

    applausi applausi applausi applausi


    _________________
    -
    https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-cambiano-i-coefficienti-assegni-2019-piu-bassi/202088/?ref=libero
    -
    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4225
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  colombo riccardo on Wed Sep 06, 2017 3:52 pm

    ma allora il miglior player per i flac è quello che mi fa sentire meglio la musica in flac ?

    ciao
    Riki
    avatar
    maggio
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1658
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  maggio on Wed Sep 06, 2017 3:58 pm

    colombo riccardo wrote:ma allora il miglior player per i flac è quello che mi fa sentire meglio la musica in flac ?

    ciao
    Riki

    Certo!
    Se utilizzi Wav devi cambiare player!
    avatar
    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9098
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 58
    Località : prov.Cremona

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  Giordy60 on Wed Sep 06, 2017 4:05 pm

    e se utilizzo l'AIFF ? .....devo cambiare player
    e se utilizzo ape ?......devo cambiare player
    e se utilizzo l'MTFF .....devo cambiare player

    ......ah si per l'MTFF devo per forza cambiare il software


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Server (s.o.WS2016) HQPlayer in ramdisk + HQPDControl  =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete => NAA (s.o.WS2016) NAD in ramdisk =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810

    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4225
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  colombo riccardo on Wed Sep 06, 2017 4:09 pm

    maggio wrote:

    Certo!
    Se utilizzi Wav devi cambiare player!

    non ci avevo pensato santa

    in effetti a pensarci bene è l'audiofilo (cambia qui, cambia là, quale è il miglior .....?) entrato nel mondo

    informatico.

    ciao
    Riki
    avatar
    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 4225
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 55

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  colombo riccardo on Wed Sep 06, 2017 4:11 pm

    Giordy60 wrote:
    e se utilizzo l'MTFF .....devo cambiare player

    ......ah si per l'MTFF devo per forza cambiare il software

    che cosa è MTFF ?

    ciao
    Riki
    avatar
    maggio
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1658
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Miglior Player Per i Flac...

    Post  maggio on Wed Sep 06, 2017 4:14 pm

    colombo riccardo wrote:

    che cosa è MTFF ?

    ciao
    Riki

    Roba che si mangia!

    P.S. Utilizza Google!

      Current date/time is Wed Oct 17, 2018 3:55 am