Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Audio gd r2r 11 / NFB 11.28
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Share
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  jerda on Fri Nov 10, 2017 12:52 pm

    Buonasera a tutti,
    Vi scrivo perché sono interessato a prendere un amp/dac da audio gd e le proposte base della casa sono il NFB 11.28 e il r2r 11.
    Avevo lasciato perdere le soluzioni proposte da questa casa perché audio gd mi negava la compatibilità con Android che mi farebbe molto comodo ma ho scoperto che poco più di un mese fa hanno aggiornato la porta usb e ora non ha alcun problema, mi hanno dato conferma il rivenditore europeo Magna HiFi e AudioGD stessa.
    Io tra le due soluzioni sono indirizzato verso la versione r2r, qualcuno ne sa qualcosa? So che molti avranno dac e amp di categoria superiore e separati, ma magari qualcuno ha info su dac r2r in generale della casa.
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  jerda on Mon Nov 20, 2017 1:32 pm

    Bump! :)
    Continuiamo dal topic di johnny sull amplificatore O2?
    Che dite quindi?
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8987
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  phaeton on Mon Nov 20, 2017 1:51 pm

    non ho mai ascoltato un dac AudioGD, quello che posso dire e' che in generale tutti gli R2R ascoltati avevano la caratteristica di suonare piu' "morbidi" e "rilassati" della controparte sigma-delta (a parita' di livello qualitativo presunto, ovviamente), soprattutto se NOS (e apro parentesi: con le tecnologie e le conoscenze sui filtri digitali di oggi, NOS IMHO non ha alcun senso. chiudo parentesi). unica eccezione tra quelli ascoltati e avuti, i dac MSB che invece suonano analogici nella migliore accezione del termine, con una notevole ariosita' e microdinamica.

    suggerimento: cerca di ascoltare il dac, la tecnologia R2R, soprattutto se a discreti, e soprattutto se preceduta da un buon oversampler, puo' dare risultati eccellenti ma suona decisamente diversa da quanto offrono la maggioranza degli altri dac, e quindi potrebbe non piacere.
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  jerda on Mon Nov 20, 2017 2:35 pm

    mmm, grazie del consiglio.
    Esattamente come dici tu, si tradurrebbe in un dac diverso da tutti gli altri e io anche per questo sono interessato: inizialmente avevo adocchiato l' nfb 11.28 che è il corrispettivo con dac sabre invece dell'implementazione r2r, interessato anche all'alta potenza espressa (1800mw a 50ohm) che mi fa comodo visto che intendo prenderlo come tuttofare senza avere già ora piani o minime intenzioni di un upgrade futuro, l'implementazione r2r però potrebbe essere un'interessante differenza a un altro qualsiasi dac come ad esempio un dragonfly che potrei prendere in futuro insieme a delle inear da usare quando non sono a casa. Comunque sia sfrutterò le due settimane di tempo in cui ho la possibilità di tornare sui miei passi in caso non dovesse piacermi... anche se non ho ho paragoni a parte i dispositivi di tutti i giorni.
    Ah, in caso non avessi colto tra le righe, stai implicitamente consigliando la controparte col sabre?

    Aggiungo anche: come opzioni, come dicevo nell'altro 3d avrei anche la scelta dei due schiit magni3 con modi multibit ( anche lui dovrebbe essere r2r, molto probabilmente però è implementato in maniera diversa visto che è ritenuto oggettivamente migliore del modi delta sigma) che potrei prendere allo stesso prezzo. In alternativa, ancora, ci potrebbe anche entrare un meier jazz con un dac ancora non specificato e scelto, magari un dragonfly o simili
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8987
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  phaeton on Mon Nov 20, 2017 5:43 pm

    no no, nessun implicito consiglio... anzi, io in realta' ho deciso di non decidere, avendo preso sia un sabre che un r2r
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  jerda on Mon Nov 20, 2017 6:42 pm

    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  jerda on Wed Nov 22, 2017 4:21 pm

    Ma come li vedete queste opzioni <400€ rispetto a un mojo dello stesso prezzo?
    avatar
    SmokeIII
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1646
    Data d'iscrizione : 2017-01-20
    Età : 39
    Località : Cesenatico

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  SmokeIII on Wed Nov 22, 2017 5:33 pm






    _________________
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  jerda on Wed Nov 22, 2017 7:41 pm

    A sto punto un mojo dite?? Daje consigliate che aspettate così ordino subito un usato o magari un offerta per sto benedetto Black Friday
    Ps super Fallout e Bethesda applausi hai provato a sostituire le bionde con uno svapo? Se vuoi ti mando via pm il meglio da provare e da usare come sostitutivo
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  jerda on Mon Dec 18, 2017 1:50 am

    Allora, aggiorno perché non essendomelo levato dalla capa ancora penso e pensando di prenderlo per i primi di gennaio sono uscite fuori delle informazioni:
    Innanzitutto, è l'amplificatore e dac di LentoViolento attualmente. Mi ha detto che come il mojo, l'iFi micro e il jot etcetc che aveva fa lo sporco lavoro esattamente come gli altri, senza nessuna differenza.
    Informazione n2: allora questo è r2r11, come mi ha fatto notare johnny non è il r2r15 che pensavo fosse sempre questo ma con 50 euro in meno ( affraid ) , l'r2r15 è la versione con dac basato sui chip Philips che ha usato anche Alex sul suo dac sul giardino... quindi devo cercare di capire perché costa di meno del r2r11
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 895
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 38
    Località : Salerno

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  crazywipe on Mon Dec 18, 2017 6:56 pm

    Stavo leggendo anche io delle notizie su questi due Dac moolto interessanti.

    Sul sito Audio GD raccomandano NFB 11.28 come primo dac in quanto ha un suono più moderno della versione r2r.

    Cito dal sito:

    " Sound flavor different between R2R 11 and NFB-11:
              They are not which is better but most different on the flavor and worth own both just like you own some different headphones.
              NFB-11 sound detail, dynamic, control but not bright and hash.
              R2R 11 had the  exotic sound quality! Smooth, coherent and analogue, it had not emphasize anythings but had not miss.
              E.g : You can image the NFB11.28 like a high defined digital photo but the R2R 11 is a like real oil painting.
    "

    If you are a new audiophile , you should choice the NFB11.28 better than R2R 11, NFB11.28 had the modern sound may easy suite the new audiophile.
             



    Dopo aver letto questo andrei 9 su 10 sull' 11.28, che tra le altre cose costa anche 50 $ in meno se non sbaglio. A meno che non hai un ispirazione chiara sul tipo di suono che potrebbe offrirti la versione r2r che cmq resta molto appetibile!

    Ho girato una mail ad Audio-Gd chiedendo se aggiornano l'11.28 con i nuovi dac ESS9038 PRO. Nel caso varrebbe la pena aspettare.


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  jerda on Tue Dec 19, 2017 6:39 am

    In realtà la differenza è che mentre il nfb11 ha chip sabre il r-2r è la versione multibit che dovrebbero rendere il suono più "analogico", comunque ha anche distorsione e rumore più alti...
    Comunque per tagliare la testa al toro io prendo l'r2r perché come cambio telefono prendo uno di quelli con gli ultimi chip sabre quindi così sarei coperto da tutti i due fronti, non sarà al livello del dac all'audio fd ma mi farò un idea della differente sonorità tra ladder e chip per un futuro upgrade in caso Embarassed


    Last edited by jerda on Wed Dec 20, 2017 8:43 am; edited 1 time in total
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  Johnny1982 on Tue Dec 19, 2017 8:36 am

    Occhio il dac non lo fa il chip ... O meglio il chip é importante ma poi tutto il contorname determina pesantemente il suono...

    Un cellulare non sara mai paragonabile ad un dac dedicato... Al massimo si puo ottenere un valido compromesso con il cell


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    crazywipe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 895
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Età : 38
    Località : Salerno

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  crazywipe on Tue Dec 19, 2017 12:25 pm

    Johnny1982 wrote:Occhio il dac non lo fa il chip ... O meglio il chip é importante ma poi tutto il contorname determina pesantemente il suono...

    Un cellulare non sara mai paragonabile ad un dac dedicato... Al massimo si puo ottenere un valido compromesso con il cell

    Quoto. Infatti Kingwa scriveva che il maggior upgrade sonoro e' dovuto alla scelta dei componenti di alimentazione nel design del Dac, il Chip Sabre se alimentato male suona molto "average".


    _________________
    Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
    Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  Johnny1982 on Tue Dec 19, 2017 1:02 pm

    la cosa ha senso un dac a 24 o peggio 32 bit lavora con precisioni di voltaggio elevatissime ... se gli arrivano disturbi e rumore (l'alimentazione spesso è l'indiziato numero 1) la precisione va a farsi friggere ... penso che valga un pò per tutti i dac chip ...

    gli r2r pure una buona alimentazione gli fa certo bene ... li sugli r2r i problemi grossi li fa anche la temperatura che va a variare i valori delle resistenze del ladder ed anche da come hanno fatto le saldature ... per avere i famosi 24 bit in ladder ...

    non so come a quel prezzo ridicolo riescano a produrre moduli ladder ad alta precisione ...

    non riesco a capire quanto sia la profondità in bit del modulo ladder contenuto del dispositivo ...

    contiamo che denafrips per l'ares che è solo dac ... monta un 18bit ... e costa il doppio circa di questo audio GD ... entrambi china made ...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  jerda on Tue Dec 19, 2017 1:39 pm

    Io l iva cosa che ho capito è che usano un sistema simile a quello questyle ( non che sappia nel preciso come funzioni un dac questyle ), praticamente invece di usare resistenze ultraprecise mi sembra usino resistenze "generiche" e manipolate via un chip fpga.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  Johnny1982 on Tue Dec 19, 2017 1:53 pm

    Mmm... Se la mettiamo sul piano resistenze piu fpga vs sabre...
    Alla fine avendo ascoltato il metrum pavane ed il vega.. Tra i 2 mi ha colpito piu il vega... Anche se l'ascolto del pavan é stato di unnpomeriggio non certo una condizione ideale ...

    Messa cosi io prenderei il sabre...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  jerda on Tue Dec 19, 2017 2:05 pm

    Come dice kingwa uno non è necessariamente migliore dell altro..... sono semplicemente diversi johnny... mi incuriosisce di più il r2r
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8987
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  phaeton on Tue Dec 19, 2017 2:07 pm

    io non ho idea della reale risoluzione dei dac di cui parlate, bisognerebbe avere delle rilevazioni strumentali. faccio solo osservare che i 24bit sono molto vicini al limite teorico dato dal rumore termico. 32bit servono SOLO per le elaborazioni numeriche per evitare la propagazione dell'errore dovuta al troncamentoi nei calcoli dei filtri digitali. una precisione REALE a 32bit (si fa, su alcune applicazioni di telerilevamento, soprattutto in ambito space e mil, ed e' vero sia nel caso AD - ovvero sensore - che DA - ovvero convertitore) presuppone di mantenere il ladder (e il sensore nel caso) a temperature MOLTO basse (tipicamente si usa una cella di Peltier).

    per arrivare ai 24bit reali in condizioni "normali" di uso (temperatura, ambiente non schermato, etc..) servono tecnologie estremamente costose, una implementazione allo stato dell'arte, uno studio degli effetti di secondo e terzo ordine a livello top. Johnny ha gia' ricordato (giustamente) l'importanza della compensazione termica, faccio sommessamente notare che avere un modulo "aperto" (cioe' con le resistenze in vista senza schermo EMI) gia' preclude la precisione dei 20bit, senza contare le reattanze parassite della pcb ed eventuali ingressi EMI su loop non ben calcolati.

    ma sicuramente i miracoli ci saranno, daltronde siamo sotto Natale e' pure periodo.

    infine vorrei sommessamente dire che non e' vero che una conversione a matrice commutata di resistenze (lineare, R2R o altro) introduce maggiore distorsione e/o rumore. e' anzi la MIGLIORE tecnologia per convertire in analogico un campione digitale. infatti e' la tipologia tipicamente usata nei sistemi di controllo. sigma-delta e' comodo solo perche' si puo' avere una accettabile performance a costi molto bassi, ma poi non si scala piu' di tanto (anche se ci sono delle implementazioni del Sabre9018 che sono veramente allo stato dell'arte, vicini al massimo teorico di questa tecnologia).

    e se ci si pensa, un convertitore sigma-delta non e' altro che un sistema pesantemente reazionato (in digitale) che tenta di seguire senza mai raggiungerlo un certo livello di segnale. ovvero anche a livello teorico e' IMPOSSIBILE avere la pefetta conversione (entro 1/2 bit s'intende), soprattutto per segnali veloci.

    il problema del multibit e' solo l'implementazione, se e' economica allora e' del tutto vero quanto dice AudioGD, ed e' molto meglio prendere un normale sigma-delta.
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  Johnny1982 on Tue Dec 19, 2017 2:31 pm

    imiei dubbi vengono sull'implementazione della r2r audio GD ... il costo è davvero basso guardando il cartellino del prezzo ... mi fa un pò specie perchè quello che più gli si avvicina made in china (il denafrips) costa ben di più ...

    anche lo shiit multibit come prezzo non è economicissimo , utilizza un ladder analog devices che singolo costa attorno i 20€ il solo ladder che è un 16 bit... Analog Devices AD5547...

    sta a250$ e fa solo dac ... e si affida ad un alimentatore esterno ... che probabilmente sarà uno switching ...


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  Johnny1982 on Tue Dec 19, 2017 2:32 pm

    pheton per tua esperienza ... quale è il ladder più economico ben suonante che ti è capitato di ascoltare ? Non dirmi msb analog


    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8987
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  phaeton on Tue Dec 19, 2017 3:08 pm

    il R2R a discreti meno costoso che mi e' capitato di ascoltare e' il Soekris. non si avvicina (nemmeno un po'....) al MSB, pero' non era malaccio.

    viceversa se implementato bene, il PCM1704 (soprattutto se multichip) e' interessante. non raggiunge risoluzioni mostruose, non e' velocissimo, e' un filo troppo caratterizzato per i miei gusti, ma e' decisamente un buon chippetto di tipo multibit. ci sono alcune implementazioni molto interessanti basate su questo chip.

    infine, starei lontano da quei giochetti fatti da molti, che usano schemi piu' o meno complessi di ladder R2R a bassa risoluzione (16 o 20 bit, su chip o a discreti) che poi vengono combinati in modo "fantasioso" per avere risoluzioni piu' alte. in genere si sposta solo il problema, e spesso si introducono altri problemi. purtroppo ad oggi l'unico modo di implementare bene un R2R per uso audio ad alta risoluzione , che sia veloce, lineare e senza disotrsione e' la forza bruta.
    avatar
    jerda
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 2017-07-31
    Località : Ai confini del mondo

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  jerda on Tue Dec 19, 2017 3:15 pm

    È proprio vero che il miglior modo per ottenere buone informazioni è dirne di errate o in maniera errata  affraid
    Johnny fare comparazioni con i prezzi Schiit credo sia abbastanza complicato: certo Schiit fornisce una notevole qualità a quanto si dice per il prezzo...il modi multibit è stato verificato e praticamente è pari al bifrost multibit anche se non upgradabile... però l'audiogd è Made in china quindi manodopera più bassa, zero importanza al design e nessuna vergogna a copiare spudoratamente soluzioni usate da altri produttori.
    Poi comunque, come mi è stato detto: con audio gd vado in piedi, alla fine sarà il mio primo dac e amp e fino all'altro giorno ascoltavo mp3 a 128 perché già così compressi mi occupavano 300gb su hd esterno.... ora che ho provato i flac già decisamente sento  la differenza, sicuramente visto a cosa miro già 16bit sarebbero abbastanza, 24 non credo siano reali qui eh
    Oltretutto questo audiogd mi è stato negli ultimi giorni anche consigliato, avendo ricevuto diverse buone impressioni del suddetto da diverse persone, fra cui LentoViolento
    avatar
    FederiKo87
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 643
    Data d'iscrizione : 2016-08-25
    Età : 31
    Località : Torino

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  FederiKo87 on Tue Dec 19, 2017 3:28 pm

    Sono d'accordo con Johnny e phaeton.
    Proprio per il dubbio che mi si era palesato su come potesse essere ben implementata la tecnologia r2r su un DAC così economico, mi ha fatto desistere dal prenderlo e sono andato sul più collaudato NFB11.28
    Possedevo già la vecchia versione del NFB11 con chip sabre 9018 e devo dire che questo è un bel upgrade rispetto alla prima versione.
    Lentoviolento possiede invece la versione r2r, conto nel breve periodo di metterli a confronto
    Alla fine sono le orecchie il miglior metro di giudizio
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Audio gd r2r 11 / NFB 11.28

    Post  Johnny1982 on Tue Dec 19, 2017 3:48 pm

    che il multibit è pari al bifros ... eh il chip è il medesimo ladder ... non so poi nel contorname quanto abbiano migliorato il resto...

    schiit ho visto un paio di cose postate in altri thread che dire che fornisce qualità a prezzi economici ... sarebbe da correggere nel dire fornisce qualità economica a prezzi economici ... saldature fatte male + errori progettuali che erano documentate con foto e video ... non sono un bel biglietto da visita ...

    mi serviva come paragone di prezzo ... poi per carità non posso certo giudicare un prodotto senza averlo sentito ... però essendo procedimenti di produzione costosi ... un prezzo basso qualche dubbio lo fa venire ... denafrips pure quello è fatto in cina ... ma come prezzo è sensibilmente più alto anche per il suo modello base che chi lo ha sentito ne è sempre rimasto piacevolmente colpito , ho visto anche molti che se lo rivendono per passare al pontus che è lo step superiore ...

    Spero presto Fede di sentire il tuo giudizio fra i 2 dac ... sarebbe un paragone interessantissimo...



    _________________
    Elettroniche: V281 DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Red
    Cuffie: Senny HD600 e HD201, Denon AH-d7200, HifiMan he6,b&w P7 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda

      Current date/time is Thu Dec 13, 2018 11:24 am