Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Caratteristiche di un amplificatore
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Caratteristiche di un amplificatore

    Share

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Caratteristiche di un amplificatore

    Post  matley on Tue Aug 03, 2010 11:18 am

    Spesso capita di sentire da parte di appassionati di riproduzione musicale poco esperti di elettronica, chiarimenti sulla terminologia riguardante le specifiche tecniche fornite dai costruttori di amplificatori HIFI.Io non sono un tecnico ma oggi ho un po' di tempo... quindi cerchiamo di fare un po' chiarezza per tutti coloro che vogliono scegliere un'impianto adeguato alle propie esigenze,senza trovare troppe difficoltà nella valutazione delle apparecchiature.
    Alcune ditte si attengono con scrupolosità alle norme di misura,altre invece danno dei valori senza riferirsi alle medesime.Per questa ragione è bene spiegare dettagliatamente il significato di alcuni dati.Allora vediamo di parlare della misteriosa potenza continua o r.m.s..icchell'hè.. vediamo.. può essere definita come la quantità di potenza,espressa in Watt,che l'amplificatore può erogare,in maniera continua,per un periodo di tempouguale o superiore ai 30 sec.
    Erogazione continua sta a significare(se non mi sbaglio)che, durante la prova viene inviato all'ingresso dell'amplificatoreun segnale sinusoidale di frequenza nota (normalmente di 1.000hz) e di ampiezza costante nel tempo, a differenza del normale segnale musicale che invece è di ampiezza variabile(alti e bassi Orchestrali) e che assume in media un valore inferiore al primo nella stessa unità di tempo.Da quanto detto si può facilmente capire che la potenza r.m.s. è un dato da tenere in grande considerazione poichè esprime la effettiva potenza dell'amplificatore.
    Esempio:un amplificatore stereo può fornire una potenza r.m.s di 40watt per canale a 1.000 hz su 8 ohm;oppure una potena di 32 watt per canale da 20 a 20.000 Hz sempre su un carico di 8 ohm.Questo secondo valore è inferiore poichè normalmente si verifica un calo di potenza alle frequenze estreme della banda audio.Potenza musicale o potenza dinamica, ha un valore,come si può notare dai dati,sempre superiore.Ma la domanda allora nasce spontanea...ma perchè molti costruttori indicano anche questo secondo valore di Potenza? Anzi, quando non è specificato di che potenza si tratti,normarlmente si sottintende la potenza musicale
    Ma non è finita..alcuni costruttori citano anche un altro valore di potenza e precisamente la potenza di picco (doppia di quella r.m.s o addirittura la potenza musicale di picco (doppia di quella musicale) nonostante la messa al bando di queste misurazioni da parte dell'I.H.F: nelle sue + recenti norme.Queste ultime potenze sono senz'altro da escludere poichè si riferiscono a dei valori tali per cui l'amplificatore,entrando in saturazione, raggiunge livelli di distorzione molto elevati (superiori al 10%).

    Facciamo un esempio dimostrativo :

    -Un amplificatore sterefonico eroga 40 Watt continui per canale
    -La potenza MUSICALE per canale è pari a circa 60 Watt.
    -La potenza musicale di PICCO sarà 120 Watt

    FANTASTICO!!!!!!!!!

    Il nostro amplificatore,la cui potenza effettiva è di 80watt continui totali,
    potrebbe all'improvviso far credere di erogarne 240.. santa santa santa santa santa

    OKKIO....


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  -eRRe- on Tue Aug 10, 2010 2:22 pm


    Bello 'sto topic.
    Spiegami un pò:
    Mi sembra di capire che per potenza rms si intende quella che l'ampli eroga in continuo con lo stesso segnale da 1000Hz, ma se al variare delle frequenza variano anche i "watti" erogati non dovrebbe essere quella che ci viene erogata con segnale da 20 a 20k Hz la vera potenza effettiva, ovvero quella che nel tuo esempio ammonta a ben 32 watti?? O forse per potenza rms si intende una media fra le varie erogazioni in tutta la banda di frequenze??
    E poi quella musicale in base a cosa viene calcolata??

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  Massimo on Tue Aug 10, 2010 2:40 pm

    Caro matley scusa se ho qualche precisazione da fare.In linea di massima è come dici tu, ma... la potenza di picco non è per 30 sec. bensì per 40 milli secondi . Il dato RMS è la potenza erogata alla frequenza di 20-20.000 Hz in modo continuo per i famosi 30sec. La potenza DIN degli anni 70/80 equivale al calcolo sui 1000 Hz che era una via di mezzo tra quella RMS e l' attuale potenza musicale. Sempre che ricordi bene.
    Il clipping di un ampli ,puo' anche far triplicare o quadruplicare la potenza, ma tutta in distorsione.Un ampli di 40 w RMS puo' arrivare in distorsione a 160 w distruggendo anche altoparlanti che reggono 200w rms,perchè sono Kriminal watts .

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  -eRRe- on Tue Aug 10, 2010 6:35 pm

    Ora mi comincia a quadrare il tutto, rms è quella effettiva in quanto tiene conto di tutte le freq in 30 sec.
    E quella musicale invece??

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  aircooled on Tue Aug 10, 2010 7:03 pm

    io per potenza continua intendo erogata H24 ecco perche pochi ampli mi vanno bene


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  aircooled on Tue Aug 10, 2010 7:11 pm

    PPP ondustai che qua c'è robba per te


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  Massimo on Tue Aug 10, 2010 7:22 pm

    --eRRe- wrote:Ora mi comincia a quadrare il tutto, rms è quella effettiva in quanto tiene conto di tutte le freq in 30 sec.
    E quella musicale invece??
    Non in 30 secondi, ma tutte le frequenze da 20 a 20K Hz con segnale costantemente agli stessi dB su tutte le suddette frequenze per 30 sec.. Quella musicale un segnale a vari livelli di dB a varie frequenze, con picchi ( dB a livelli piu' alti) per 40 milli secondi. sunny sunny sunny

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  -eRRe- on Tue Aug 10, 2010 7:31 pm

    Evvivaaaaa!!! cheers cheers
    Ho imparato a leggere la potenza degli ampliiii!!!! cheers cheers

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4688
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  pepe57 on Wed Aug 11, 2010 4:56 am

    In effetti forse sarebbe più corretto parlare di dB di guadagno o di volt in quanto i watt erogati dipendono sempre dal carico e nella realtà
    le casse difficilmente si comportano come una pura resistenza (di 4, 8 o qualsivoglia Ohm).
    Inoltre, credo che molto importante, oltre al fattore potenza erogabile sia la capacità di erogazione istantanea (nei termini velocità e quantità).
    Quali siano i compromessi cui il finale debba soggiacere per garantire ad esempio affidabilità contro corti, sovraccarichi, continue, riscaldamento etc etc..
    Finali come i vecchi McIntosh che già ai tempi del J lavoravano su una resistenza a max potenza con il contaore che indicava + e + giorni..
    e poi suonavano piuttosto malino... ne abbiamo visti tutti e non so quanto si desideri rivederne.

    sunny sunny
    Pietro

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  Massimo on Wed Aug 11, 2010 9:41 am

    Ciao!Pietro,
    per questo come potenza RMS si parla di erogazione continua da 20 a20KHz. Sai non ho mai visto un amplificatore con il manuale d'istruzione che di chiarava invece dei watts i volts o i dB . sunny sunny sunny

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4688
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  pepe57 on Wed Aug 11, 2010 11:31 am

    Massimo wrote:Ciao!Pietro,
    per questo come potenza RMS si parla di erogazione continua da 20 a20KHz. Sai non ho mai visto un amplificatore con il manuale d'istruzione che di chiarava invece dei watts i volts o i dB . sunny sunny sunny

    Qualcuno comincia...
    preso di recente a caso, Mark Levinson per alcuni ampli dichiarano Volt (di picco).
    In passato ricordo che comunicavano il guadagno in dB.
    100 watt RMS da 20 hertz a 20khertz è un dato misurato su una resistenza pura di tot Ohm (di solito 8, a volte 4).
    In effetti, credo che, siccome una cassa non è (usualmente) una resistenza pura, ed il suo modulo di impedenza varia di continuo
    al variare del carico, il dato in Volt potrebbe essere più indicativa di quello che l'ampli può erogare alle diverse frequenze
    sui diversi carichi.
    Ad esempio , quanti watt erogherà a "palla" un ampli da 100/8ohm, con un programma misto musicale, collegato ad una cassa
    elettrostatica con modulo tipico (che può andare da 30 Ohm alle basse frequenze, fino a 2 Ohm per quelle alte)?
    20 in basso e 200 sugli acuti?
    Quindi e sopra a tutto, che suono ne uscirà?
    sunny sunny
    Ciao!
    Pietro

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  -eRRe- on Wed Aug 11, 2010 11:39 am

    Calma gente!!!
    Per ora mi basta il concetto in watt non complichiamoci la vida

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  Massimo on Wed Aug 11, 2010 1:16 pm

    pepe57 wrote:
    Massimo wrote:Ciao!Pietro,
    per questo come potenza RMS si parla di erogazione continua da 20 a20KHz. Sai non ho mai visto un amplificatore con il manuale d'istruzione che di chiarava invece dei watts i volts o i dB .

    Qualcuno comincia...
    preso di recente a caso, Mark Levinson per alcuni ampli dichiarano Volt (di picco).
    In passato ricordo che comunicavano il guadagno in dB.
    100 watt RMS da 20 hertz a 20khertz è un dato misurato su una resistenza pura di tot Ohm (di solito 8, a volte 4).
    In effetti, credo che, siccome una cassa non è (usualmente) una resistenza pura, ed il suo modulo di impedenza varia di continuo
    al variare del carico, il dato in Volt potrebbe essere più indicativa di quello che l'ampli può erogare alle diverse frequenze
    sui diversi carichi.
    Ad esempio , quanti watt erogherà a "palla" un ampli da 100/8ohm, con un programma misto musicale, collegato ad una cassa
    elettrostatica con modulo tipico (che può andare da 30 Ohm alle basse frequenze, fino a 2 Ohm per quelle alte)?
    20 in basso e 200 sugli acuti?
    Quindi e sopra a tutto, che suono ne uscirà?

    Ciao!
    Pietro
    Pietro , non sapremo mai della timbrica se non lo sentiamo prima, purtroppo tutti danno la potenza su un carico di 8 o 4 ohm con una resistenza, dobbiamo accontentarci. Ciao! Speriamo che seguano l'esempio dei ML


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4688
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  pepe57 on Wed Aug 11, 2010 2:23 pm

    Massimo wrote:[
    Pietro , non sapremo mai della timbrica se non lo sentiamo prima, purtroppo tutti danno la potenza su un carico di 8 o 4 ohm con una resistenza, dobbiamo accontentarci. Ciao! Speriamo che seguano l'esempio dei ML

    Senza arrivare alla timbrica (che poi è ovviamente obbligatorio valutare ascoltando tutto il sistema) non sarebbe male poter almeno cercare di poter sperare di "immaginare" tramite i dati dichiarati, almeno un certo tipo di equilibrio tonale!
    sunny sunny sunny

    Ciao!
    Pietro

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  Massimo on Wed Aug 11, 2010 2:28 pm

    pepe57 wrote:
    Massimo wrote:[
    Pietro , non sapremo mai della timbrica se non lo sentiamo prima, purtroppo tutti danno la potenza su un carico di 8 o 4 ohm con una resistenza, dobbiamo accontentarci. Ciao! Speriamo che seguano l'esempio dei ML

    Senza arrivare alla timbrica (che poi è ovviamente obbligatorio valutare ascoltando tutto il sistema) non sarebbe male poter almeno cercare di poter sperare di "immaginare" tramite i dati dichiarati, almeno un certo tipo di equilibrio tonale!


    Ciao!
    Pietro
    Vedi Pietro purtoppo poche persone capiscono misure in dB o volts e la ditte produttrici devono rendere le cose quanto piu' chiare possibili alla maggioranza, che poi le girano a loro uso e consumo è un altro discorso.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  matley on Wed Aug 11, 2010 10:41 pm

    OKKIO raga...oKKIo


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Caratteristiche di un amplificatore

    Post  Massimo on Wed Aug 11, 2010 11:29 pm

    matley wrote:OKKIO raga...oKKIo
    quello bannato,pardon ,bendato o l'altro?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 10:51 am