Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Share

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 54

    Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  ernesto1 on Mon Jan 03, 2011 11:12 am

    Recentemente mi chiedevo perche' nel mio impianto devo tenere oltre il giradischi anche un lettore cd.....mi spiego.... nella mia discoteca "musicale" ( non "audiofila") non è raro abbia qualche album dell'artista di turno in versione vinile e digitale. Ebbene, non cè paragone d'ascolto. In che senso? Nel senso che, con il vinile la musica ha talmente tanti vantaggi , tra tutti quello che spicca di piu' si racchiude in una sola parola: "NATURALEZZA". Cosa vuol dire? in poche parole quando ascolto dal giradischi la musica scorre piu' naturale e il cervello lo sente. Non a caso l'evento riproduttivo puo' durare in tempi prolungati senza avvertire cenni di stanchezza...Il cervello e i nostri sensi in qualche modo ci dicono infatti che il suono analogico è quello giusto.....Quando spegni l'impianto e magari dopo ore e ore nella testa ti viene in mente il motivo di una canzone , forse non è un caso se pensi le sue note cosi come erano riprodotte dal giradischi e non dal cd.. E allora via..... quando vuoi sentirne ancora la sua magia metti su' nel piatto il classico padellone e .... ti godi ancora una volta cio' che ami.
    Ma poi torno con i piedi per terra poiche' molti titoli non esistono in vinile e quindi siamo" costretti" a tenerci anche il digitale.Certo non che il cd sia male... ma l'analogico è e rimane il vero Re ,e quello che era stato spacciato come un povero obsoleto supporto da gettare via, in realta' è il vero "nobile" della musica poiche' gli da'come nessun altro supporto di oggi tecnologico dal SACD all'ultimo ritrovato tecnologico) quell'anima e quella magia che le appartiene.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Massimo on Mon Jan 03, 2011 6:10 pm


    La magia sta nella naturalezza del suono e nello stage che riproduce l'evento sonoro, molto più piccolo e scarno col CD., per scarno intendo mancante di info che il nostro cervello percepisce, sensazioni difficili da spiegare con le parole. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 54

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  ernesto1 on Mon Jan 03, 2011 7:46 pm

    ... Infatti.... hai detto bene... propio lo stage è una delle caratteristiche che balza subito all'attenzione risultando di piu'di ampio respiro....Per non parlare delle voci, estremamente molto piu' reali

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8715
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Edmond on Mon Jan 03, 2011 8:58 pm

    Ieri mi sono ascoltato con grande gioia il vinile di "The Koln Concert"......... Debbo dire, in tutta onestà, che anche la versione 24/96 scaricata da HD Tracks non è niente male, combatte bene con l'analogico!


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Massimo on Mon Jan 03, 2011 9:11 pm

    Grande doppio dell'ECM sunny sunny sunny
    Grande Keith in piena forma.
    Perchè non andiamo a parlare di Jazz nella sezione apposita dove c'è un bel 3D sull'argomento? sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  petrus on Tue Jan 04, 2011 9:55 am

    ernesto1 wrote:... Infatti.... hai detto bene... propio lo stage è una delle caratteristiche che balza subito all'attenzione risultando di piu'di ampio respiro....Per non parlare delle voci, estremamente molto piu' reali

    Magari, se avessimo ancora i controlli di tono sugli ampli potremmo ottenere quella "presenza" un po' da tutte le registrazioni, chissà angel

    Lorenzo


    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 54

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  ernesto1 on Tue Jan 04, 2011 1:16 pm

    Per quanto utili possono essere i toni ...questi non possono trasformare la natura della sorgente

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21544
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  pluto on Tue Jan 04, 2011 2:50 pm

    Edmond wrote:Ieri mi sono ascoltato con grande gioia il vinile di "The Koln Concert"......... Debbo dire, in tutta onestà, che anche la versione 24/96 scaricata da HD Tracks non è niente male, combatte bene con l'analogico!

    Giorgio
    da qualche settimana in posti com Fnac e Feltrinelli si trova una ristampa a 180gr a prezzo non elevato dell' ECM e mi sembra superiore all'originale. Se ti capita....

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8715
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Edmond on Tue Jan 04, 2011 3:44 pm

    Gian, in effetti ho una ristampa da 180 grammi, che suona davvero bene! Vinile silenziosissimo, tra l'altro... Grazie mille per la segnalazione, comunque! cheers


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Dragon on Tue Jan 04, 2011 5:12 pm

    Grazie ad entrambi, me lo sono accaparrato... sunny


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  matley on Tue Jan 04, 2011 5:15 pm

    i dischi sono finiti STOP...il dragone ha iniziato la raccolta STOP...addio.. santa non ci resta che i vecchi dischetti argentati..STOP...

    fottuti siamoooooooooooooooo...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8715
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Edmond on Tue Jan 04, 2011 5:19 pm

    Ha disponibilità ILLIMITATA il Draghetto??????? affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  matley on Tue Jan 04, 2011 5:20 pm

    sempre detto....
    ho sbagliato mestiere...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Dragon on Tue Jan 04, 2011 5:25 pm

    Sseeeee...è che mi stò preparando gli ascolti poco per volta,... sunny

    Malelingue!!!... ...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Fausto on Tue Jan 04, 2011 5:32 pm

    Recentemente mi chiedevo perche' nel mio impianto devo tenere oltre il giradischi anche un lettore cd.....mi spiego.... nella mia discoteca "musicale" ( non "audiofila") non è raro abbia qualche album dell'artista di turno in versione vinile e digitale. Ebbene, non cè paragone d'ascolto. In che senso? Nel senso che, con il vinile la musica ha talmente tanti vantaggi , tra tutti quello che spicca di piu' si racchiude in una sola parola: "NATURALEZZA". Cosa vuol dire? in poche parole quando ascolto dal giradischi la musica scorre piu' naturale e il cervello lo sente. Non a caso l'evento riproduttivo puo' durare in tempi prolungati senza avvertire cenni di stanchezza...Il cervello e i nostri sensi in qualche modo ci dicono infatti che il suono analogico è quello giusto.....Quando spegni l'impianto e magari dopo ore e ore nella testa ti viene in mente il motivo di una canzone , forse non è un caso se pensi le sue note cosi come erano riprodotte dal giradischi e non dal cd.. E allora via..... quando vuoi sentirne ancora la sua magia metti su' nel piatto il classico padellone e .... ti godi ancora una volta cio' che ami.
    Ma poi torno con i piedi per terra poiche' molti titoli non esistono in vinile e quindi siamo" costretti" a tenerci anche il digitale.Certo non che il cd sia male... ma l'analogico è e rimane il vero Re ,e quello che era stato spacciato come un povero obsoleto supporto da gettare via, in realta' è il vero "nobile" della musica poiche' gli da'come nessun altro supporto di oggi tecnologico dal SACD all'ultimo ritrovato tecnologico) quell'anima e quella magia che le appartiene.

    Hai perfettamente ragione!
    Il pomeriggio del 31/12 ho ascoltato vinile dalle 13.00 alle 19.00 senza sosta: più ascoltavo è più avrei voluto ascoltare.
    Anch'io ho nella mia discoteca, che fai benissimo a definire "musicale", parecchi titoli doppi.
    Con il CD sono più libero se intendo ascoltare intanto che faccio altro.
    Ad esempio: mentre lavoro, seduto sul divano, con il pc.
    Ovvio non è lo stesso tipo di ascolto: quando ascolto con il giradischi è tutta un'altra musica sia per il coivolgimento "analogico" sia perchè sto facendo solo quello. sunny
    Saluti cheers
    cheers

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21544
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  pluto on Tue Jan 04, 2011 5:38 pm

    Pregasi notare 5 ottime versioni del Merrill Laughing Laughing Laughing Laughing



    In alto a sinistra con una grande Koetsu dal suono molto piccante
    In basso a destra equipaggiato con una Helicon (un pò acida) cheers cheers

    In basso a sinistra ed in alto a destra con 2 diverse Benz - suono molto dolce

    In alto al centro con una Kiseki Lapislazzuli

    Che giradischi!!!!

    affraid affraid affraid affraid

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Fausto on Tue Jan 04, 2011 5:55 pm

    [/quote]Pluto ha scritto:
    Che giradischi!!!!

    [quote]

    Ciao cheers

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Massimo on Tue Jan 04, 2011 6:09 pm

    petrus wrote:
    Perchè abbiamo fatto fuori l'animatore di quel 3D

    Lorenzo

    Non abbiamo bisogno di nessuno, sappiamo animarci da soli


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Massimo on Tue Jan 04, 2011 6:13 pm

    pluto wrote:Pregasi notare 5 ottime versioni del Merrill Laughing Laughing Laughing Laughing



    In alto a sinistra con una grande Koetsu dal suono molto piccante
    In basso a destra equipaggiato con una Helicon (un pò acida) cheers cheers

    In basso a sinistra ed in alto a destra con 2 diverse Benz - suono molto dolce

    In alto al centro con una Kiseki Lapislazzuli

    Che giradischi!!!!

    affraid affraid affraid affraid
    Gianni sei stato in un negozio di HI-FI o dal fruttivendolo? affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Dragon on Tue Jan 04, 2011 8:00 pm

    No è stato dal falegname...poi è passato dal suo orto... Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21544
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  pluto on Tue Jan 04, 2011 8:25 pm

    Sono stato dal fruttivendolo però è audiophile - molto esoterico cheers cheers cheers cheers

    O raga, io sfotto ma x farci quattro risate, però devo dire che mi sono fatto un giro sul sito del Merrill e l'ultima evoluzione, quella con i piedoni etc (black x capirci) mi attizza mica poco

    (sarà mica una cassetta x le prugne?? Laughing Laughing Laughing )

    A parte gli scherzi, ma sono importati? Da chi?

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Dragon on Tue Jan 04, 2011 11:46 pm

    Non li importa nessuno per il momento.
    Ti devi mettere in contatto direttamente con loro...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Gianfry007
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 122
    Data d'iscrizione : 2011-08-22
    Età : 60

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Gianfry007 on Fri May 31, 2013 5:17 pm

    Massimo wrote:
    La magia sta nella naturalezza del suono e nello stage che riproduce l'evento sonoro, molto più piccolo e scarno col CD., per scarno intendo mancante di info che il nostro cervello percepisce, sensazioni difficili da spiegare con le parole. sunny




    Le tue sono parole di grande saggezza e immensa verita', se mi permetti vorrei aggiungere..

    Ultimamente mi sto accorgendo che molte persone stanno lasciando la musica liquida in favore dell'analogico,
    sono contento che i veri appassionato del bel suono si stiano pian piano accorgendo che l'analogico appaga di piu' l'effimero piacere di ascoltare la nostra musica preferita, quando dici.. "per scarno intendo mancante di info che il nostro cervello percepisce, sensazioni difficili da spiegare con le parole".
    Hai centrato il punto focale di tutti i discorsi.

    ciao.

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  pevaril on Fri May 31, 2013 5:29 pm

    Gianfry007 wrote:




    Le tue sono parole di grande saggezza e immensa verita', se mi permetti vorrei aggiungere..

    Ultimamente mi sto accorgendo che molte persone stanno lasciando la musica liquida in favore dell'analogico,
    sono contento che i veri appassionato del bel suono si stiano pian piano accorgendo che l'analogico appaga di piu' l'effimero piacere di ascoltare la nostra musica preferita, quando dici.. "per scarno intendo mancante di info che il nostro cervello percepisce, sensazioni difficili da spiegare con le parole".
    Hai centrato il punto focale di tutti i discorsi.

    ciao.

    Il nostro cervello, fortunatamente, recepisce in analogico.
    La presunta perfezione del digitale si traduce in pratica in una grande innaturalezza.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Gianfry007
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 122
    Data d'iscrizione : 2011-08-22
    Età : 60

    Re: Analogico vs Digitale di qualsiasi tipo

    Post  Gianfry007 on Fri May 31, 2013 5:34 pm

    pevaril wrote:

    Il nostro cervello, fortunatamente, recepisce in analogico.
    La presunta perfezione del digitale si traduce in pratica in una grande innaturalezza.




    Concordo pienamente con te e sai xche' .. l'uomo ha una natura analogica e non digitale.
    La differenza sta proprio qui'


      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 1:33 pm