Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Share

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  -eRRe- on Sat Feb 05, 2011 1:08 pm

    Mi fischiano le orecchie!!!!
    Stamani volevo fare un pò di caciara ed ho voluto provare a mettere il sub (velodyne SPL 1200) nell'impianto stereo, vabè lasciamo perdere, un disastro;
    Fino a quando non metto "Brother in Arms" dei Dire Straits.........
    Traccia n°2 Money for Nothing....... Mamma mia che spettacolo!!!!! Tagliato a 70/80Hz e sgravando le B&W dalle frequenze piu basse ho potutto dare gas fino a livelli piu che considerevoli. Nessun eccesso, rimbombo o slabbramento di basse solo un gran bel punch allo sterno sulle battute di batteria, insomma grandissima sensazione fisica senza nessuna invadenza, l'ho ascoltata per 2 volte (8minuti di canzone) senza mai abbassare di un tacca il volume dopodichè mi sono accorto che iniziavo a sentire qualla sensazione di intontimento post discoteca .
    Abbassao il volume e corro sul gazzebino a riportare la mia esperienza
    Bello, bello davvero!!!!!!


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    mercury
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 31
    Data d'iscrizione : 2010-06-12
    Età : 57
    Località : LU

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  mercury on Sat Feb 05, 2011 1:16 pm

    Hai usato un crossover elettronico per il taglio a quella frequenza ?

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  -eRRe- on Sat Feb 05, 2011 1:19 pm

    Il taglio lo gestisco dall' l'ampli poichè ha 2 uscite sub.


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  desmoraf68 on Sat Feb 05, 2011 1:20 pm

    Basti pensare cosa fanno le Avantgarde,fanno una gamma bassa impressionante (i diffussori più belli che io abbia mai ascoltato), sembra di stare in concerto. IHMO


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Geronimo on Sat Feb 05, 2011 1:23 pm

    Il punch che devasta lo sterno è bello (e te lo dice uno che suonava la batteria tre volte a settimana a volumi da ricovero ) però col passare anni mi è venuto a noia. Oltre al rischio di creare danni alle cellule ciliate dell'orecchio interno, è fonte di problemi con vicini e......forze dell'ordine
    Nel mio caso una giusta dose come quella fornita, ad esempio, da una Pro-Ac Studio 130/140, o da diffusori vintage con woofer da 20/25cm, è più che sufficiente


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    mercury
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 31
    Data d'iscrizione : 2010-06-12
    Età : 57
    Località : LU

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  mercury on Sat Feb 05, 2011 3:21 pm

    --eRRe- wrote:Il taglio lo gestisco dall' l'ampli poichè ha 2 uscite sub.

    Bell'ampli....posso sapere come si chiama ?

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Rudino on Sat Feb 05, 2011 3:41 pm

    Sì, però alla fine cosa fai? Ascolti sempre "Money for nothing" ??? santa santa santa

    Hai detto che con il resto era un disastro.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Mr. wlg on Sat Feb 05, 2011 3:57 pm

    A me l'effeto che da il Subwoofer non piace, va a modificare molto la neutralità del suono e a influenzare troppo quello che è stata la registrazione originale.

    per me il SW va bene """solo""" in discoteca per fare caciara e distruggere le orecchie.

    Decisamente il Subwoofer in un impianto due canali non centra niente e credo sia una regola che vale sempre o quasi

    Ovviamente questo è un mio parere personale poi sta sempre ai gusti e a quello che vuole tranne uno dal Suo impianto, però, quel che dico io, investiamo un sacco di denaro per riprodurre al meglio il suono nel modo più originale possibile alla realtà e alla registrazione e poi lo rendiamo artefatto da un SW, mi sempra un pò illogico. O no.....

    Sentiamo cosa ne pensano e cosa dicono i più esperti di me

    Ciao
    Silvio Wlg


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Cricetone on Sat Feb 05, 2011 5:31 pm

    non è la prima volta che quando sento parlare di "bassi" sento spesso nominare proprio questo brano dei Dire santa ma che c'avrà mai come bassi?A malapena ha un pò di mediobassi,e neanche son granchè come punch!Certo se avete problemi ambientali,al massimo vi potrà far vibrare qualche mobile con le percussioni sui 100hz,e magari ciò potrà colpirvi!
    Se dici che quel sub suona bene solo con quella canzone,io ti dico che molto probabilmente quel sub fa cagare,e non importa quanto possa costare,è solo un subbettino per l'home theater.Che sub è?

    io uso un sub magnat con enorme soddisfazione,e non certo per il punch sui mediobassi,ma per la "carezza" a 30hz! Rolling Eyes sunny Rolling Eyes


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Cricetone on Sat Feb 05, 2011 5:33 pm

    Elcaset wrote:Il punch che devasta lo sterno è bello (e te lo dice uno che suonava la batteria tre volte a settimana a volumi da ricovero
    io lìho sempre trovato tamarrissimo il punch a 100hz


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Cricetone on Sat Feb 05, 2011 5:36 pm

    Mr. wlg wrote:A me l'effeto che da il Subwoofer non piace, va a modificare molto la neutralità del suono e a influenzare troppo quello che è stata la registrazione originale.

    per me il SW va bene """solo""" in discoteca per fare caciara e distruggere le orecchie.

    Decisamente il Subwoofer in un impianto due canali non centra niente e credo sia una regola che vale sempre o quasi

    Ovviamente questo è un mio parere personale poi sta sempre ai gusti e a quello che vuole tranne uno dal Suo impianto, però, quel che dico io, investiamo un sacco di denaro per riprodurre al meglio il suono nel modo più originale possibile alla realtà e alla registrazione e poi lo rendiamo artefatto da un SW, mi sempra un pò illogico. O no.....

    Sentiamo cosa ne pensano e cosa dicono i più esperti di me

    Ciao
    Silvio Wlg
    il sub non modfica nulla,se buono riproduce quello che c'è nella registrazione,se è pessimo si concentra solo sull'unz unz,come fa ils ub che hai usato,stante a quel che hai detto.

    un buon sub nell'ascolto stereo è essenziale al giorno d'oggi,soprattutto perchè ora c'è la moda delle torri larghe 15cm,molto utili ai costruttori eprchè risparmiano un'enormità di tempo e di soldi nella realizzazione degli stessi...

    uso un sub,e te lo dice uno che odia da sempre il boom boom di certi sub... sunny

    ti riporto quanto ho scritto da un'altra parte

    SUONO:
    Chi crede che un subwoofer sia impossibile da abbinare ad un impianto stereo(ovviamente anche ht),beh dovrebbe ricredersi proprio con questo XXX.
    Perché tanti sub non riescono ad amalgamarsi con i diffusori stereo?Semplice:perché spesso sono dei cubi da 30cm,quindi troppo piccoli per avere una gamma bassa naturale,e e per questo vengono iperequalizzati in unione all’abbinamento di un woofer ad ultra corsa lunga,la quale fa aumentare enormemente la distorsione.Se aumenta la distorsione,diminuisce molto il dettaglio.Se diminuisce il dettaglio,ciò fa trasformare il suono di un contrabbasso in un unz unz da discoteca ,quindi è ovvio che poi non lo riuscite ad inserire in una catena stereo…
    Perché questo subwoofer si distingue dal resto?Perchè ha un’articolazione ed un dettaglio assolutamente incredibili,e proprio per questo una volta scelta la frequenza di taglio(io l’ho impostata a 60-70hz),esso si amalgamerà perfettamente nella scena.Infatti,osservando la scena acustica,quando vi è la presenza di uno strumento quale un contrabbasso,o anche un basso alla Beyoncè,non sentirete mai provenire il suono dal sub(io l’ho posizionato al centro tra i diffusori),ma sempre dalla scena acustica,e questo vuol dire che il sub è perfettamente integrato coi diffusori.Un’altra prova di questo?Come detto prima l’ho posizionato al centro tra i diffusori:ebbene,se mentre ascolto musica,mi avvicino a 10cm dal sub ,o a 10cm da un diffusore,io non sento MAI provenire il suono dal sub(eppure ci sono attaccato!),ma sempre dalla scena o da una delle casse,altro segno che è perfettamente integrato.
    Per non parlare poi dell’estensione fino ai 20hz e della potenza che ha.
    Insomma è un sub che vi stupisce con le sue doti musicali,ma vi fa crollare casa se la registrazione lo richiede.Lo uso sia coi cd che con i film.
    Io l’ho abbinato a delle Heco Celan 300,e non lo spengo mai,perché aumenta così tanto il coinvolgimento musicale,che se lo spegnessi mi sentirei “castrato” musicalmente!!!


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Geronimo on Sat Feb 05, 2011 6:12 pm

    Salv.Scarfone wrote:io lìho sempre trovato tamarrissimo il punch a 100hz
    Per determinati generi una giusta dose è indispensabile, niente a che vedere però con certi eccessi da hi-fi car


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Fausto on Sat Feb 05, 2011 6:15 pm

    Mr. wlg wrote:A me l'effeto che da il Subwoofer non piace, va a modificare molto la neutralità del suono e a influenzare troppo quello che è stata la registrazione originale.

    per me il SW va bene """solo""" in discoteca per fare caciara e distruggere le orecchie.

    Decisamente il Subwoofer in un impianto due canali non centra niente e credo sia una regola che vale sempre o quasi

    Ovviamente questo è un mio parere personale poi sta sempre ai gusti e a quello che vuole tranne uno dal Suo impianto, però, quel che dico io, investiamo un sacco di denaro per riprodurre al meglio il suono nel modo più originale possibile alla realtà e alla registrazione e poi lo rendiamo artefatto da un SW, mi sempra un pò illogico. O no.....

    Sentiamo cosa ne pensano e cosa dicono i più esperti di me

    Ciao
    Silvio Wlg

    Concordo pienamente con te.
    Anche secondo la mia "filosofia" in un impianto a due canali il sub non "esiste".
    Per quale motivo dovrebbe esserci?
    Diverso è in un impianto HT dove, considerato il fatto che vengono riprodotti anche film e spettacoli, una certa "coloritura" non guasta.
    Questo è il mio pensiero.
    cheers

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Cricetone on Sat Feb 05, 2011 6:22 pm

    Elcaset wrote:
    Salv.Scarfone wrote:io lìho sempre trovato tamarrissimo il punch a 100hz
    Per determinati generi una giusta dose è indispensabile, niente a che vedere però con certi eccessi da hi-fi car
    infatti dipende,ma un buon sub deve essere neutro,non deve farti sentire l'unz unz con tutto.


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Cricetone on Sat Feb 05, 2011 6:28 pm

    Fausto wrote:Concordo pienamente con te.
    Anche secondo la mia "filosofia" in un impianto a due canali il sub non "esiste".
    Per quale motivo dovrebbe esserci?
    Diverso è in un impianto HT dove, considerato il fatto che vengono riprodotti anche film e spettacoli, una certa "coloritura" non guasta.
    Questo è il mio pensiero.
    cheers
    io se voglio la coloritura alzo di 10db i bassi sull'ampli stereo,altrimenti li tengo flat.


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Geronimo on Sat Feb 05, 2011 6:30 pm

    Salv.Scarfone wrote:infatti dipende,ma un buon sub deve essere neutro,non deve farti sentire l'unz unz con tutto.

    Ma guarda che a me i sub non interessano , ormai mi sono rivolto ai diffusori vintage con quei bei woofer da 20/25 cm Rolling Eyes


    Last edited by Elcaset on Sat Feb 05, 2011 6:55 pm; edited 1 time in total


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Fausto on Sat Feb 05, 2011 6:31 pm

    Salv.Scarfone wrote:
    cheers io se voglio la coloritura alzo di 10db i bassi sull'ampli stereo,altrimenti li tengo flat.

    In un impianto 2ch per "ascoltare" musica per me non deve esserci nessuna coloritura di nessun genere.
    cheers

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Cricetone on Sat Feb 05, 2011 6:34 pm

    Fausto wrote:
    Salv.Scarfone wrote:
    cheers io se voglio la coloritura alzo di 10db i bassi sull'ampli stereo,altrimenti li tengo flat.

    In un impianto 2ch per "ascoltare" musica per me non deve esserci nessuna coloritura di nessun genere.
    cheers
    nemmeno a me piace infatti,ed infatti il mio sub non è di quello tutto unz unz niente musica... Rolling Eyes


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Cricetone on Sat Feb 05, 2011 6:36 pm

    l'ho gia detto in passato,ma io piu passa il tempo piu mi convinco che tanti audiofili scambino le mediobasse con i bassi,e confondino la profondità degli stessi con l'spl in gamma mediobassa... santa


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Coriandolo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 2010-08-16

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Coriandolo on Sat Feb 05, 2011 6:47 pm

    Io ho appena preso questo http://www.bkelec.com/HiFi/Sub_Woofers/monolith-df_Plus.htm e devo dire su taluni brani ho scoperto frequenze sconosciute al mio udito...le mie bievvù sono scarse...forse sì, ma godo!! cheers

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Fausto on Sat Feb 05, 2011 6:48 pm

    Salv.Scarfone wrote:
    Fausto wrote:
    Salv.Scarfone wrote:
    cheers io se voglio la coloritura alzo di 10db i bassi sull'ampli stereo,altrimenti li tengo flat.

    In un impianto 2ch per "ascoltare" musica per me non deve esserci nessuna coloritura di nessun genere.
    cheers
    nemmeno a me piace infatti,ed infatti il mio sub non è di quello tutto unz unz niente musica... Rolling Eyes

    Ovviamente è difficile poter cambiare opinione senza aver provato ad ascoltare come ascolti tu.
    Ammetto di non conoscere sub che non siano quelli che fanno, come dici tu, "UNZ UNZ".
    Come seconda auto ho una "MINI COOPER S" sulla quale ho rifatto l'impianto stereo completo di SW.
    In effetti, anche se io lo uso moderatamente, l'"UNZ UNZ" si sente che passa tra i sedili ed entra nello stomaco.
    Ti ripeto conosco solo questo genere di SW.
    Sentirne un sub "musicale" potrebbe essere una buona esperienza.
    cheers

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Cricetone on Sat Feb 05, 2011 6:50 pm

    piccola prova non vincolante per verificare la qualità di un sub:staccate le casse ed ascoltate musica,preferibilmente classica,solo attraverso il sub.Così capirete quanto sia di qualità,giudicando la quantità di DETTAGLI che,forse,vi farà ascoltare...


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Cricetone on Sat Feb 05, 2011 6:52 pm

    Fausto wrote:Sentirne un sub "musicale" potrebbe essere una buona esperienza.
    cheers
    scarta in partenza i sub cubici da 30-35cm di lato,quelli con sospensione larghissima,e gia hai piu possibilità di trovare un sub musicale! sunny


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Coriandolo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 2010-08-16

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Coriandolo on Sat Feb 05, 2011 6:54 pm

    Coriandolo wrote:ho preso questo http://www.bkelec.com/HiFi/Sub_Woofers/monolith-df_Plus.htm

    ...esempio il mio??

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Il "Suvvufer" non serve nel 2ch: ma questa regola vale sempre??

    Post  Cricetone on Sat Feb 05, 2011 6:56 pm

    Coriandolo wrote:
    Coriandolo wrote:ho preso questo http://www.bkelec.com/HiFi/Sub_Woofers/monolith-df_Plus.htm

    ...esempio il mio??
    dalle caratteristiche potenzialmente sembra un buon sub.
    staccaci le punte e mettici grossi pezzi di gomma morbida


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 5:33 am