Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Watt e "corrente"
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Watt e "corrente"

    Share

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Watt e "corrente"

    Post  Geronimo on Tue Jun 02, 2009 10:10 am

    Ieri passa da me un amico per ascoltare il nuovo ampli e mentre si chiacchiera prima di cominciare l'ascolto, mi dice: "Scusa Giacomo, il Marantz che avevi prima era da 90w, questo nuovo è da 100w, che cambia? "Eeeeh cambia tutto!", dico io, "Questo nuovo eroga più corrente". E lui, "Aaaaah, mo è tutto chiaro". Chiaro una cippa! In realtà NON lo so che significa "erogare più corrente" e che differenza c'è con la potenza espressa in watt
    Usare (di rado, per fortuna) dei termini audio dei quali non conosce bene il significato esatto è sbagliato, mi aiutate a rimediare?

    PS
    in realtà me lo hanno spiegato altre volte ma de coccio come sono..... Embarassed


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Watt e "corrente"

    Post  Il delfino di Air on Tue Jun 02, 2009 11:18 am

    la potenza (watt) si esprime moltiplicando la tensione (volt) e la corrente(ampere).......quindi dire watt o corrente non è la stessa cosa......si evince chiaramente che si possono ottenere 100W con 100V e 1A o viceversa!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Watt e "corrente"

    Post  Il delfino di Air on Tue Jun 02, 2009 11:33 am

    il discorso che ho fatto vale per la corrente continua.........in alternata le cose cambiano un pochettino!
    infatti si distinguono 3 tipi di potenze:
    potenza attiva (o reale) che si trova con la formula precedente moltiplicando per il coseno dell'angolo di sfasamento tensione-corrente;
    se il carico è reattivo (presenza di capacità o induttanze) la potenza si dice reattiva e si misura in VAR (volt-ampere reattivi);
    infine c'è la potenza apparente che si misura in VA (volt-ampere, spesso indicata nei trasformatori) che si ottiene moltiplicando i valori efficaci di tensione e corrente.
    forse ti ho confuso le idee!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Watt e "corrente"

    Post  Geronimo on Tue Jun 02, 2009 11:45 am

    Il delfino di Air wrote:la potenza (watt) si esprime moltiplicando la tensione (volt) e la corrente(ampere).......quindi dire watt o corrente non è la stessa cosa......si evince chiaramente che si possono ottenere 100W con 100V e 1A o viceversa!

    Ehm...quoto questo post perchè mi sembra più semplice Embarassed Se ti è possibile, dato che non ho conoscenze tecniche avendo una formazione umanistica e in matematica e fisica avevo 3 al liceo , vorrei una spiegazione non teorica ma più terra-terra, a prova di idiota (io)
    Da quel che ho capito 100w si possono ottenere in eugual misura aumentando uno dei due fattori della moltiplicazione V(tensione) x A(ampere); quindi un amplificatore che eroghi questi 100w utilizzando più ampere che volt è "migliore" di uno che li ottenga utilizzando più volt che ampere. Ecco perchè, a parità di watt erogati, il Marantz si accascia con i miei diffusori e l'Atoll fila come un treno.
    Giusto?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Watt e "corrente"

    Post  Il delfino di Air on Tue Jun 02, 2009 11:51 am

    Elcaset wrote:
    Il delfino di Air wrote:la potenza (watt) si esprime moltiplicando la tensione (volt) e la corrente(ampere).......quindi dire watt o corrente non è la stessa cosa......si evince chiaramente che si possono ottenere 100W con 100V e 1A o viceversa!

    Ehm...quoto questo post perchè mi sembra più semplice Embarassed Se ti è possibile, dato che non ho conoscenze tecniche avendo una formazione umanistica e in matematica e fisica avevo 3 al liceo , vorrei una spiegazione non teorica ma più terra-terra, a prova di idiota (io)
    Da quel che ho capito 100w si possono ottenere in eugual misura aumentando uno dei due fattori della moltiplicazione V(tensione) x A(ampere); quindi un amplificatore che eroghi questi 100w utilizzando più ampere che volt è "migliore" di uno che li ottenga utilizzando più volt che ampere. Ecco perchè, a parità di watt erogati, il Marantz si accascia con i miei diffusori e l'Atoll fila come un treno.
    Giusto?

    il ragionamento è corretto.........probabilmente l'atoll eroga più corrente.......tieni conto che la forza che spinge sugli altoparlanti è data dalla corrente e non dalla tensione!
    un conferma che l'atoll sia più generoso nell'erogazione di corrente è la differenza tra le alimentazioni dei due integrati, ma non prenderla come regola!
    tieni conto che questa è tecnica.......poi se suonano bene o no è un altro discorso!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Watt e "corrente"

    Post  Geronimo on Tue Jun 02, 2009 12:02 pm

    Il delfino di Air wrote:
    Elcaset wrote:
    Il delfino di Air wrote:la potenza (watt) si esprime moltiplicando la tensione (volt) e la corrente(ampere).......quindi dire watt o corrente non è la stessa cosa......si evince chiaramente che si possono ottenere 100W con 100V e 1A o viceversa!

    Ehm...quoto questo post perchè mi sembra più semplice Embarassed Se ti è possibile, dato che non ho conoscenze tecniche avendo una formazione umanistica e in matematica e fisica avevo 3 al liceo , vorrei una spiegazione non teorica ma più terra-terra, a prova di idiota (io)
    Da quel che ho capito 100w si possono ottenere in eugual misura aumentando uno dei due fattori della moltiplicazione V(tensione) x A(ampere); quindi un amplificatore che eroghi questi 100w utilizzando più ampere che volt è "migliore" di uno che li ottenga utilizzando più volt che ampere. Ecco perchè, a parità di watt erogati, il Marantz si accascia con i miei diffusori e l'Atoll fila come un treno.
    Giusto?

    il ragionamento è corretto.........probabilmente l'atoll eroga più corrente.......tieni conto che la forza che spinge sugli altoparlanti è data dalla corrente e non dalla tensione!
    un conferma che l'atoll sia più generoso nell'erogazione di corrente è la differenza tra le alimentazioni dei due integrati, ma non prenderla come regola!
    tieni conto che questa è tecnica.......poi se suonano bene o no è un altro discorso!

    Noo, ma che ho capito e ho pure detto giusto?!? Laughing Delfino te do un bacio! cheers
    Quindi, fermo restando che la verifica all'ascolto è sempre necessaria, avere sulla carta una alimentazione "maggiorata" è già un buon indice per selezionare gli amplificatori da scegliere, e fin qui c'ero arrivato.
    Però, IN PRATICA, come faccio a distinguere sulla carta (che siano le prove tecniche di una rivista o il datasheet fornito dal costruttore) e a parità di Watt, quale amplificatore usa più tensione e quale più corrente?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Watt e "corrente"

    Post  Il delfino di Air on Tue Jun 02, 2009 3:24 pm

    Elcaset wrote:
    Il delfino di Air wrote:
    Elcaset wrote:
    Il delfino di Air wrote:la potenza (watt) si esprime moltiplicando la tensione (volt) e la corrente(ampere).......quindi dire watt o corrente non è la stessa cosa......si evince chiaramente che si possono ottenere 100W con 100V e 1A o viceversa!

    Ehm...quoto questo post perchè mi sembra più semplice Embarassed Se ti è possibile, dato che non ho conoscenze tecniche avendo una formazione umanistica e in matematica e fisica avevo 3 al liceo , vorrei una spiegazione non teorica ma più terra-terra, a prova di idiota (io)
    Da quel che ho capito 100w si possono ottenere in eugual misura aumentando uno dei due fattori della moltiplicazione V(tensione) x A(ampere); quindi un amplificatore che eroghi questi 100w utilizzando più ampere che volt è "migliore" di uno che li ottenga utilizzando più volt che ampere. Ecco perchè, a parità di watt erogati, il Marantz si accascia con i miei diffusori e l'Atoll fila come un treno.
    Giusto?

    il ragionamento è corretto.........probabilmente l'atoll eroga più corrente.......tieni conto che la forza che spinge sugli altoparlanti è data dalla corrente e non dalla tensione!
    un conferma che l'atoll sia più generoso nell'erogazione di corrente è la differenza tra le alimentazioni dei due integrati, ma non prenderla come regola!
    tieni conto che questa è tecnica.......poi se suonano bene o no è un altro discorso!

    Noo, ma che ho capito e ho pure detto giusto?!? Laughing Delfino te do un bacio! cheers
    Quindi, fermo restando che la verifica all'ascolto è sempre necessaria, avere sulla carta una alimentazione "maggiorata" è già un buon indice per selezionare gli amplificatori da scegliere, e fin qui c'ero arrivato.
    Però, IN PRATICA, come faccio a distinguere sulla carta (che siano le prove tecniche di una rivista o il datasheet fornito dal costruttore) e a parità di Watt, quale amplificatore usa più tensione e quale più corrente?

    sulla carta non si può capire....alcuni dichiarano che i propri amplificatori sono "ad alta corrente" ma come sai sono dichiarazioni che vanno prese con cautela!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 9:53 am