Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Un impianto tutto da fare
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Un impianto tutto da fare

    Share

    kiki76
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2011-07-25

    Un impianto tutto da fare

    Post  kiki76 on Mon Jul 25, 2011 10:46 pm

    Dopo anni di lontananza,vorrei tornare all'ascolto in cuffia, questa volta con vero impianto dedicato tutto da fare.
    Per ora il punto di partenza è che mi piacerebbe provare ad assemblare un impianto bilanciato partendo dalla sorgente, in questo caso i candidati sono il Marantz Sa11s1 usato (1200 euro) o un Primare cd31 nuovo (1650 euro).
    Come ampli dedicato ho letto bene dei Violectric (Hpa v181 o Hpa v200) costo uguale ma nel primo è bilanciato anche l'uscita cuffie,tuttavia ignoro se nella pratica la cosa si senta davvero. Nel caso perchè levarla nel top v200?
    Poi se avanzano soldi i cavi bilanciati, magari Audioquest Colorado del quale sento parlare bene e magari potrei prendere a settembre durante il viaggio di nozze in America (fare auguri Embarassed ).
    Alla fine la cuffia, che ho tenuto per ultima perchè semplicemente è oggi per me un mercato nuovo. Forse Sennheiser Hd800 più un futuro upgrade al cavo bilanciato nel caso prenda l'Hpa v181? Qua davvero è tutto da decidere, ma almeno per le cuffie mi sarebbe possibile girare per qualche ascolto, mentre il resto non è roba che trovo nei negozi. Ringrazio chi vorrà aiutarmi

    jazzy76
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 516
    Data d'iscrizione : 2010-05-15
    Età : 40

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  jazzy76 on Mon Jul 25, 2011 11:42 pm

    Benvenuto!

    Le sorgenti che hai individuato sono valide per il prezzo indicato

    Per l'amplificazione bilanciata considera anche il Cec hd53n se vuoi rimanere nello stato solido e se vuoi un prodotto regolarmente importato.

    V181 e V200: sono due amplificatori completamente diversi, il primo è bilanciato ed è il trionfo dell'operazionale mentre il secondo (top di gamma) non è bilanciato, sfrutta un'architettura più raffinata (mutuata da un glorioso ampli vintage Nakamichi) e transistor per lo stadio finale. A fine anno dovrebbe uscire la versione bilanciata del V200 con conseguente raddoppio della componentistica interna e forse anche del prezzo. Laughing

    P.S. Bilanciato non significa necessariamente migliore

    P.P.S. In bocca al luppo per il grande passo


    _________________
    frank




    Yamaha cd-s2000 >>> Audio-gd Roc SA >>> Sennheiser HD 800---xlr Alo SXC

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  [OverDrive] on Tue Jul 26, 2011 9:59 am

    Considera anche ampli valvolare che ti permette connessione bilanciate in/out ed anche cuffia:

    http://www.littledot.net/forum/viewtopic.php?f=9&t=831&sid=c25b1340363aa250cb904dbf7d936a26




    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  vulcan on Tue Jul 26, 2011 12:49 pm

    Complimenti già parti sparato sunny e con le idee piuttosto chiare


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    kiki76
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2011-07-25

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  kiki76 on Tue Jul 26, 2011 9:57 pm

    ....eh eh ecco che invece il tarlo del dubbio già arriva. Ho scartato al volo le valvole per il vecchio luogo comune che non le vede bene con certi generi, ma in effetti è cosi davvero?
    Quei Littledot postati da Overdrive mi affascinano e dei Woo Audio invece che mi dite? Quel Wa22 ce la farebbe a cavarsela un pò in tutti i generi accompagnato magari da una Sennheiser Hd800?
    Intanto per la sorgente è fatta, sarà il Primare cd31

    @jazzy76
    Come funziona il l'uscita bilanciata sul cec, bisogna collegarlo con una specie di cavo a Y?

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  [OverDrive] on Tue Jul 26, 2011 10:12 pm

    kiki76 wrote:....eh eh ecco che invece il tarlo del dubbio già arriva. Ho scartato al volo le valvole per il vecchio luogo comune che non le vede bene con certi generi, ma in effetti è cosi davvero?
    Mi sfugge questo luogo comune, quale sarebbe?? Ti chiedo perchè io prenderò a breve l'ampli postato poc'ansi, sostituendo appunto lo stato solido in firma e sarebbe per me la prima volta avere a che fare con le vavole

    kiki76 wrote:
    @jazzy76
    Come funziona il l'uscita bilanciata sul cec, bisogna collegarlo con una specie di cavo a Y?
    L'uscita cuffia del CEC bilanciata è a 3 poli XLR, quindi se prendi una HD800 devi farti fare un cavo con tali connettori:

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t8062-ampli-cuffiaingressi-particolari



    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  vulcan on Tue Jul 26, 2011 10:46 pm

    In merito alle valvole ,posso dirti (come ti dice Overdrive)che suonano benissimo con qualsiasi genere musicale

    Io personalmente le preferisco, esistono comunque eccellenti alternative a ss

    Il WA22 a livello di connettibilità è molto simile al mio, puoi usare con la massima disinvoltura collegamento bilanciato/sbilanciato, la cosa lo rende universale... e forse definitivo


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    kiki76
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2011-07-25

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  kiki76 on Wed Jul 27, 2011 12:05 am

    Purtoppo la mancanza di esperienza mi impedisce appunto di distinguere i "miti" dalla realtà, nel caso specifico il pregiudizio che le valvole soffrano ad esempio col rock "duro" e affini. Se poi usciamo dall'ambiente audiofilo, guardate quanto è forte la tendenza a considerare sempre migliore la tecnologia più recente, figurarsi parlare di valvole, vinile e analogico....diciamo che noi novizi abbiamo parecchia zavorra ideologica da scaricare prima di iniziare davvero a camminare.
    Intanto sto guardando in giro e in effetti questi amplificatori a valvole sembrano spettacolari,tra un Littledot VI+\VIII e il Wa22 la differenza di prezzo è notevole, sono proprio apparecchi di classe diversa?

    @Overdrive
    Opss sul cec mi ero perso il topic dedicato, grazie del chiarimento

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3415
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  madmax on Wed Jul 27, 2011 12:42 am

    kiki76 wrote:Purtoppo la mancanza di esperienza mi impedisce appunto di distinguere i "miti" dalla realtà, nel caso specifico il pregiudizio che le valvole soffrano ad esempio col rock "duro" e affini. Se poi usciamo dall'ambiente audiofilo, guardate quanto è forte la tendenza a considerare sempre migliore la tecnologia più recente, figurarsi parlare di valvole, vinile e analogico....diciamo che noi novizi abbiamo parecchia zavorra ideologica da scaricare prima di iniziare davvero a camminare.
    Intanto sto guardando in giro e in effetti questi amplificatori a valvole sembrano spettacolari,tra un Littledot VI+\VIII e il Wa22 la differenza di prezzo è notevole, sono proprio apparecchi di classe diversa?

    @Overdrive
    Opss sul cec mi ero perso il topic dedicato, grazie del chiarimento

    Ciao prima di tutto e benvenuto.....i little dot hanno un'ottimo rapporto qualità prezzo ma a mio parere i Woo audio sono superiori e il Wa22 credo sia un grande ampli per cominciare .....io,come puoi vedere dal mio profilo,sono un pò di parte Laughing


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  [OverDrive] on Wed Jul 27, 2011 10:43 am

    madmax wrote:

    Ciao prima di tutto e benvenuto.....i little dot hanno un'ottimo rapporto qualità prezzo ma a mio parere i Woo audio sono superiori e il Wa22 credo sia un grande ampli per cominciare .....io,come puoi vedere dal mio profilo,sono un pò di parte Laughing
    Ma poco poco direi .
    Mad, hai per caso provato il little dot in questione e confrontato con i Woo? Dicci qualcosa in più e perchè li ritieni superiori.

    Grazie

    P.s: qui: http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t7911p15-ampli-per-cuffia , post n°30 c'è l'opinione di fabiovob che ha sia il CEC e che little dot in questione e preferisce quest'ultimo


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3415
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  madmax on Wed Jul 27, 2011 3:10 pm

    [OverDrive] wrote:
    madmax wrote:

    Ciao prima di tutto e benvenuto.....i little dot hanno un'ottimo rapporto qualità prezzo ma a mio parere i Woo audio sono superiori e il Wa22 credo sia un grande ampli per cominciare .....io,come puoi vedere dal mio profilo,sono un pò di parte Laughing
    Ma poco poco direi .
    Mad, hai per caso provato il little dot in questione e confrontato con i Woo? Dicci qualcosa in più e perchè li ritieni superiori.

    Grazie

    P.s: qui: http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t7911p15-ampli-per-cuffia , post n°30 c'è l'opinione di fabiovob che ha sia il CEC e che little dot in questione e preferisce quest'ultimo

    Non ho ascoltato nessuno dei due ampli in questione ma ho avuto un paio di ampli Little Dot e li ricordo con piacere così come possiedo ampli Woo Audio che trovo davvero ben costruiti e ben suonanti ....insomma a pelle e per la mia esperienza i Woo Audio sono qualche gradino sopra ai Little Dot specie a livello costruttivo ma non volevo assolutamente sminuire questi ultimi....non per niente ho precisato di essere di parte
    Ciao Max


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  [OverDrive] on Wed Jul 27, 2011 5:46 pm

    madmax wrote:

    Non ho ascoltato nessuno dei due ampli in questione ma ho avuto un paio di ampli Little Dot e li ricordo con piacere così come possiedo ampli Woo Audio che trovo davvero ben costruiti e ben suonanti ....insomma a pelle e per la mia esperienza i Woo Audio sono qualche gradino sopra ai Little Dot specie a livello costruttivo ma non volevo assolutamente sminuire questi ultimi....non per niente ho precisato di essere di parte
    Ciao Max
    Su questo punto debbo dartene atto. A vedere le immagini le sito ufficiale i Woo Audio sono molto ben fatti e belli esteticamente... però a livello sonoro sarebbe importante sapere come si comportano a confronto dei top gamma della Little Dot. I prezzi noto che sono abbastanza diversi per le 2 case produttrici, il Woo corrispettivo costa il doppio.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  vulcan on Wed Jul 27, 2011 8:13 pm

    Non dimentichiamo che il Woo è un prodotto artigianale realizzato negli USA, il Little Dot è sicuramente un ottimo prodotto a livello industriale, realizzato in un paese dove la manodopera costa notevolmente meno



    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    kiki76
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2011-07-25

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  kiki76 on Sat Jul 30, 2011 2:05 pm

    Fatta per il Woo Audio 22, sto vendendo un pò di roba per finanziare l'impianto e il prossimo obiettivo è trovare i cavi bilanciati. Questo è per me il passaggio più difficile perchè ne so pochissimo. Avevo sentito degli Audioquest Colorado, poi un ragazzo con il Primare cd31 come il mio mi ha consigliato i Kimber Select 1111 XLR, mentre sulla recensione di sixmoons.com, leggo dei TG Audio Silver high-purity....boh come costruzione mi sembrano tutti diversi e la vedo dura senza provare. Ho guardato se nella zona c'erano negozi che trattano questi cavi ma nulla, come posso muovermi? in base al materiale utilizzato? rame=suono caldo? argento=definizione?
    Intanto grazie mille a tutti per gli ottimi consigli che mi avete già dato

    marcopane
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 364
    Data d'iscrizione : 2010-09-19

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  marcopane on Sat Jul 30, 2011 4:49 pm

    Che musica ascolti kiki?
    Ora tu hai un grosso vantaggio, puoi partire dalla cuffia e costruire a ritroso!! Parti dai tuoi generi preferiti, dicci cosa preferisci di una registrazione e potremmo esserti molto d'aiuto!

    Riguardo gli ampli, NON TRASCUREREI di prendere in considerazione l'head one della TRAFOMATIC. Ho parlato con il progettista ed ha le idee veramente molto chiare, è molto onesto ed è un grandissimo esperto di costruzione dei trasformatori (di cui è composto l'ampli) il prezzo poi è vantaggioso e le finiture eccezionali.

    Io non l'ho ascoltato ma da quanto leggo spinge molto bene ed è un perfetto "mix" degli attributi canonici tra ampli valvolari e SS!

    ah... ho appena letto che hai già acquistato!! lol sei veloce eh!

    TI rimangono i cavi bilanciati da scegliere: TELLURIUM Q, poco meno di 400 euro e su playstero hai 30 giorni di prova...

    kiki76
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2011-07-25

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  kiki76 on Sat Jul 30, 2011 8:49 pm

    Beh teoricamente i gruppi a cui sono più legato sono quelli del vecchio grunge, ma in realtà tra me e mia moglie sentiamo veramente un pò di tutto. Oggi siamo passati da un Mediaworld e non trovando nulla dei Popul Vuh, ho preso un greatest hits dei Foo Fighters (per dire la differenza), lei una raccolta dei Subsonica e una di Rino Gaetano.
    Quello che cerco è qualcosa di neutro, che possa cavarsela col rock come con la classica, ma se proprio devo scegliere tra freddo e caldo, direi caldo.
    Non capisco però come interpretare il cavo, si deve ascoltare e basta o ci si indirizza in base al materiale e alle tecniche di costruzione? In questo caso come?

    marcopane
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 364
    Data d'iscrizione : 2010-09-19

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  marcopane on Sat Jul 30, 2011 8:59 pm

    uhm... mi sbaglierò ma vista la tendenza del genere musicale credo sarebbero state più opportune altre cuffie: del tipo lcd-2 o l'ancora più onnivora t1 per garantire eterogeneità di ascolti. I foo ad esempio vogliono lo grado.. ma mai dire mai ;)

    kiki76
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2011-07-25

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  kiki76 on Sat Jul 30, 2011 9:19 pm

    Volendo non è un problema, ho preso il lettore cd e l'amplificatore ma le hd800 non ancora, devo raccattare un pò di soldi. Tu comunque suggeriresti la Tesla T1? Ho un pò paura per il pilotaggio a 600 Ohm.

    marcopane
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 364
    Data d'iscrizione : 2010-09-19

    Re: Un impianto tutto da fare

    Post  marcopane on Sat Jul 30, 2011 9:45 pm

    Per la tua musica andrei di lcd-2 (mai ascoltata ma ho fatto una media dei pareri), a scendere t1 e poi hd 800. I 600 ohm della t1 non sono affatto un problema, è molto sensibile!
    Non conosco il wa22 farei un po' di ricerca per capire con cosa si interfaccia meglio!

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 5:40 am