Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Share

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  Cricetone on Sun Nov 27, 2011 7:26 pm

    esistono lettori cd che sono progettati per riprodurr eil suono in modo piu lento rispetto al normale,quasi come se agissero sul controllo del pitch epr rallentare il suono?
    è un dubbio che mi è venuto in mente guardando questo video dove sta suonando la famosa scheherazade che conosoc benissimo?se lo conoscete gia come brano,ascoltando questa registrazione notate anche voi che esso è riprodotto piu lentamente del normale,quasi fosse rallentato? santa
    possibile che progettino alcuni lettori per riprodurre questo effetto per dare una finta maggiore scansione dei dettagli?




    se questo brano non lo conoscete gia comparatelo con quello da me registrato tempo fa(dal 55 secondi in poi),è evidentissima la differenza di velocità di riproduzione?E la videocamera non c'entra nulla,e non credo neanche sia colpo dell'enorme riverbero di quella stanza,è proprio il lettore che suona al rallenty?ma è possibile mai una cosa del genere?

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  Cricetone on Sun Nov 27, 2011 7:46 pm

    ho rpovato a modificar eil pitch diq uella canzone tramite il porgramma sound forge ed ottengo proprio quell'effetto,e sembra anche aumentare il riverbero.quindi le risposte son due:o quel brano è stato riprodotto tramite pc e prima è stato modificato il pitch,o è stato ritoccato l'audio del video,o effettivamente il lettore cambia il pitch e rallenta tutto.ora gli ho scritto un commmento dove gli ho chiesto che componenti ha,vediamo se mi rispondera.

    ma ch eovi sappiate esistono lettori che fanno questo? santa

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  fabiovob on Sun Nov 27, 2011 8:48 pm

    Salvatore ma tu ste cose le pensi così da solo, oppure te le suggerisce qualcuno?

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  Cricetone on Sun Nov 27, 2011 8:53 pm

    fabiovob wrote:Salvatore ma tu ste cose le pensi così da solo, oppure te le suggerisce qualcuno?
    le penso da solo!
    sai ho buon occhio e credo pure orecchio,ed usando pure i programmi di audio editing quella cosa l'ho notata subito,perchè l'ho usata in passato.poi sai son prevenuto in certi casi e non mi fido...
    tu dici che è possibile che progettino dei lettori per suonare piu lentamente?

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  Cricetone on Sun Nov 27, 2011 9:00 pm

    vedi ho fatto una veloce ricerca con google ed ho scoperto che nel professionale esistono i lettori cd con controllo del pitch,usati anche dai dj,perciò si rafforza parecchio il dubbio che vi siano aziende che non dichiarino questo piccolo "particolare" e che lo usino per in qualche modo "analogicizzare il suono"... santa

    guardando altri video ho scoeprto che il lettore è un onkyo?gli onkyo hanno questa caratteristica?

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  Massimo on Sun Nov 27, 2011 11:56 pm

    Salv.Scarfone wrote:vedi ho fatto una veloce ricerca con google .... e che lo usino per in qualche modo "analogicizzare il suono"... santa
    ........
    Salvatore non mi è chiaro, usano questo rallentamento per rendere il suono più simile all'analogico?
    Scusa ma i vinili mica suonano ad un numero di giri minore del dovuto, rallentando il suono,a meno che il motorino non sia rotto. santa santa


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  krell2 on Mon Nov 28, 2011 8:37 am

    tra Salv.Scarfone e biggy..
    siamo in una botte di ferro. affraid


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  Cricetone on Mon Nov 28, 2011 8:57 am

    userebbero il "rallentamento" per rendere meno "violento" il suono,renderlo piu "lento e soft",in modo tale che suonando piu rilassato ed in modo piu lento,si possano percepire meglio i vari dettagli,tanto appunto l'impressione che tale cd suoni in modo "piu analogico degli altri",e che scandisca anche meglio i vari dettagli.cosa fattibile tramite controllo del pitch,e visto che di lettori con questa funzione nel pro ne esistono,chiedevo se vi foste mai accorti di questa cosa nel settore hifi

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Nov 28, 2011 12:33 pm

    Salvatore due cose non mi tornano nella tua ipotesi, e sono le seguenti:

    1. Quando ascolti un brano di musica classica, occorre tener presente che non esiste una sola "velocità" del brano ma ne esistono tante quanti sono i vari direttori che nel corso del tempo hanno diretto quel brano. Sei sicuro che invece della stessa registrazione rallentata tu non stia invece ascoltando una esecuzione del tutto diversa di quel brano, eseguita dal direttore ad un tempo molto più lento di quello comunemente adottato? Questa è ipotesi secondo me molto più plausibile della tua... ci sono direttori famosissimi che appunto solevano rallentare il tempo dei brani rispetto a quello comunemente adottato (l'ultimo Karajan, l'ultimo Kemplerer...). Per dirla in breve: della Sheerazade non esiste una sola esecuzione, ne esistono centinaia, ed ognuna adotta un tempo diverso dalle altre.... se quella che ascoltiamo nel video fosse artificialmente rallentata, suonerebbe abbassata di tono.... francamente non mi sembra...

    2. Rallentare l'esecuzione da parte del player sarebbe per il produttore un'arma a doppio taglio: probabilmente un appassionato di generi moderni non riconoscerebbe la sua arcinota registrazione e la troverebbe, riprodotta da quel lettore, lenta, noiosa, meno vitale, priva di mordente.... oltreché abbassata di tono, visto che dilatare nel tempo i campioni digitali inevitabilmente altera la frequenza dei suoni riprodotti.

    Insomma: la tua ipotesi mi sembra alquanto improbabile. Oltretutto rallentare l'esecuzione non aiuterebbe il player a dare maggior dettaglio a basso livello di ciò che suona, se resta comunque un player con una scarsa linearità ai bassi livelli di segnale.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  Biggy on Mon Nov 28, 2011 1:10 pm

    Salvatore, credo che ci siano macchine che non modificano la velocità della riproduzione nel senso che un brano da 4 minuti te lo suonano in 4 minuti e mezzo, ma l'inghippo credo sia nella dinamica, nella "velocità" degli attacchi, nei tempi di decadimento dei suoni.

    Un suono più "lento" (ma si intende che un brano da 4 minuti resta di 4 minuti, eh!) può essere molto più facilmente assimilato dall'orecchio come "naturale" rispetto ad una riproduzione più "veloce", che può maggiormente mettere in evidenza i limiti di quello che stai riproducendo, di alcuni apparecchi che lo riproducono, dei diffusori e dell'ambiente di ascolto.

    Ci vorrei studiare un pò sopra però purtroppo devo studiare altro per campare, e spesso nel tempo libero si ascolta musica e (nel frattempo; io posto sempre col portatile sulle gambe o col cellulare in mano, mentre ascolto) si parla sui forum, molto meno impegnativo!


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  Cricetone on Mon Nov 28, 2011 3:29 pm

    io credo che il branop di quel video sia proprio la scheherazade della reference recordings,e se confrontate quella registrazione con la mia noterete che suonano a velocità diverse.
    certo se mi dite che nessuno ha mai riscontrato questo "trucco" nei lettori hifi,allora ok.Certo che sarebbe un bel trucchetto da usare,se si amasse quel tipo di suono. sunny


    biggy in quel video non è la dinamica che manca(o forse pure si...ma ora non c'entra col discorso),è il fatto che tutto suona al rallenty! santa

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Nov 28, 2011 9:51 pm

    Salv, non vorrei dire, ma ascoltando con calma a me sembrano due edizioni diverse! Non solo è diversa la velocità, ma anche il timbro ed il pathos interpretativo (molto più sanguigna e tzigana quella più lenta, molto più spigliata e leggera quella "veloce").... Fermo restando che è molto difficile essere certi con filmati di questa qualità audio.... anche il timbro degli strumenti è diverso, ma non mi sembra ci siano trasporti di tono....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  nerodavola on Tue Nov 29, 2011 8:17 pm

    Salvo, nello specifico si tratta di registrazioni palesemente diverse: a parte la timbrica, se - ad esempio - ascolti esattamente al minuto 00:36 della registrazione RR si nota che l’esecutore indugia sul LA con un ritenuto che nell’altra versione (00:18-00:19) è assente.

    Ciò detto, mi parrebbe insensato che un lettore agisse sul pitch per ottenere poi... cosa?

    E’ invece certamente plausibile una diversa gestione del “ritmo”, una maggiore o minore qualità in termini di trasparenza e microdinamica che comportano un differente decadimento dei suoni, etc etc

    Ciao!
    Mauro


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Nov 29, 2011 9:27 pm

    nerodavola wrote:...a parte la timbrica, se - ad esempio - ascolti esattamente al minuto 00:36 della registrazione RR si nota che l’esecutore indugia sul LA con un ritenuto che nell’altra versione (00:18-00:19) è assente.

    Complimenti!!!! SEi riuscito a rimanere concentrato sull'esecuzione nonostante la pessima qualità audio! A me non è riuscito... sono riuscito a notare solo fraseggio e timbro a spanne....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: esistono lettori cd che rallentano il suono apposta?

    Post  Cricetone on Wed Nov 30, 2011 9:35 am

    ok quindi la versione è diversa.
    sulla questione del pitch sapete com'è...sarebbe un modo per dare "carattere" ad un determinato prodotto,e sinceramente dopo che ho visto lettori cd con trazione a cinghia,credevo potesse esserci un lettore hifi che agisse sul pitch anche in maniera leggera,visto che nel pro tali lettori esistono.Se non ve ne sono mi fa piacere.

    sul fatto che la prima registrazione sia registrata o comunque suoni pessima concordo!

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 1:35 pm