Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Biwiring o monowiring a parità di budget


    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 Empty Re: Biwiring o monowiring a parità di budget

    Messaggio Da Luca58 Ven 17 Mar 2017 - 13:44

    Johnny1982 ha scritto:Ma il preblema è meglio un cavo da 300 euro o uno doppio da 150 euro?

    Meglio un cavo da 300 €.
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 Empty Re: Biwiring o monowiring a parità di budget

    Messaggio Da Luca58 Ven 17 Mar 2017 - 13:48

    Johnny1982 ha scritto:


    ai twitter?

    nei mei diffusori ho tatto varie prove , bassi alti ed incrociati (nordost suggeriva incrociati) ma nel mio caso (regabrio + canton 790 sls) mettere i cavi sui bassi ha deto il risultato migliore

    Che ti devo dire? Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 285880  I tweeters sono responsabili della trasparenza e del fuoco del palcoscenico; io ho provato con le LS3/5a e con ML Aerius e in questi casi non ci sono dubbi. Col pannello delle ML ho anche verificato che la forcella va messa dopo il ponticello in modo che il segnale dalla forcella vada da una parte direttamente agli alti e dall'altra al ponticello; questo comporta che ai morsetti inferiori dei woofers i ponticelli arrivino un po' angolati e quindi vadano forzati, ma far passare il segnale dalle forcelle ai ponticelli e solo dopo agli alti peggiora la resa perche' il segnale che arriva agli alti attraversa due contatti in piu'.

    Davvero non ho idea a cosa serva incrociarli, se non a vendere ulteriori spezzoni dello stesso cavo perche' quelli metallici non ci arrivano e comunque si toccherebbero. Con ponticelli dello stesso cavo si hanno pero' due saldature in piu'.
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 Empty Re: Biwiring o monowiring a parità di budget

    Messaggio Da Johnny1982 Ven 17 Mar 2017 - 14:30

    mbmf ha scritto:Vedi quest'aspetto è molto interessante.
    Schermare è meglio, si potrebbe essere una tattica commerciale al fine di inserire frasi del tipo:
    Utilizziamo teflon e seta purissima per azzerare ogni possibilità di interferenza nei vostri cavi!!
    Ma aspetta ma quale materiale scherma in quei cavi?

    OCCHIO schermare è una cosa ISOLARE è un'altra

    teflon seta cotone sono ISOLANTI , ci devono essere se no i fili farebbero corto e l'ampli diventerebbe un bel flambè

    l'isolante nei cavi è importantissimo ... per effetto pelle le alte frequenze viaggiano all'esterno e dunque sono a contatto con il dielettrico isolante.

    la qualità dell'isolante è determinante per la qualità del suono e la durata del cavo nel tempo.

    Teflon e PE hanno altissima resistenza e conservano al meglio il rame il teflon sopratutto è sottile ... di contro il teflon è costoso ... in pratica i fili in teflon costano il doppio di quelli in PVC

    come derivati del petrolio hanno un coefficiente dielettrico di 2 - 2.3 che non è proprio bassissimo ... ma di meglio c'è solo il cotone ...

    PVC contiene cloro che alla lunga potrebbe interagire con il rame , eviterei la pvc per cavi di segnale e potenza ... utile per quelli di alimentazione dove i 50Hz non subiscono l'effetto pelle ed ha una alta resistenza agli alti voltaggi ... infatti sono genericamente dati per 600V ...

    cotone secondo me il migliore avendo 1.3 di costane dielettrica che quindi diminuisce la capacità del cavo... problema è che alla lunga il rame potrebbe ossidare ... una volta erano tutti isolati in cotone... poi per praticità si è passati ai materiali sintetici.

    Juppiter è specialista in cavi isolati in cotone e seta.

    la soluzione perfetta per il suono leggevo alcuni articolo sarebbero i cavi non isolati ... ma ovviamente è impraticabile poichè al primo movimento ... potresti mandare in corto tutto

    schermo invece sono le calze metalliche che avvolgono i cavi .... però ne fa aumentare considevorevolmente la capacità ... che non sarebbe data solo fra i consuttori ma si somma anche quella fra conduttore e schermo... lo schermo poi scarica i disturbi sul filo "nero"

    caso a parte gli schermi in carbonio (gli acustic revive non so perchè montano sia quelli in carbonio che quelli metallici contamporaneamente) carissimi (20€/metro) che dovrebbero schermare senza far aumentare la capacità del cavo ... ma non sono riuscito a trovare molta documentazione a riguardo.

    Probabilmente acoustic revive usa il carbonio come prima mitigazione dei disturbi in modo che sul metallico ce ne vada di meno e scarichi meno sul "nero"

    il carbonio dissipa i disturbi assorbiti come calore...
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 Empty Re: Biwiring o monowiring a parità di budget

    Messaggio Da Johnny1982 Ven 17 Mar 2017 - 14:37

    Luca58 ha scritto:

    Che ti devo dire? Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 285880  I tweeters sono responsabili della trasparenza e del fuoco del palcoscenico; io ho provato con le LS3/5a e con ML Aerius e in questi casi non ci sono dubbi. Col pannello delle ML ho anche verificato che la forcella va messa dopo il ponticello in modo che il segnale dalla forcella vada da una parte direttamente agli alti e dall'altra al ponticello; questo comporta che ai morsetti inferiori dei woofers i ponticelli arrivino un po' angolati e quindi vadano forzati, ma far passare il segnale dalle forcelle ai ponticelli e solo dopo agli alti peggiora la resa perche' il segnale che arriva agli alti attraversa due contatti in piu'.

    Davvero non ho idea a cosa serva incrociarli, se non a vendere ulteriori spezzoni dello stesso cavo perche' quelli metallici non ci arrivano e comunque si toccherebbero. Con ponticelli dello stesso cavo si hanno pero' due saldature in piu'.

    sull'incrociato lo suggeriva nordost su un articolo ... provati ... ma da me andava proprio male ... gli alti avevano preso un suono metallico e fastidioso.


    attualmente nella mia configurazione uso cavo banana -> banana e ponticelli forcella -> banana

    nella prossima configurazione probabilmente farò cavi banana -> spellato (o altra banana) e ponticelli spellati
    mbmf
    mbmf
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1124
    Data d'iscrizione : 12.03.17
    Età : 39
    Località : Roma

    Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 Empty Re: Biwiring o monowiring a parità di budget

    Messaggio Da mbmf Ven 17 Mar 2017 - 14:37

    Ora è tutto molto più chiaro, mille grazie!
    Quindi, anche se sarebbe meglio non averli schermati, l'AR, tra quelli schermati, sarebbe quella che teoricamente toglierebbe meno al suono?


    _________________
    Plasma: Pioneer KURO PDP-508XD - Decoder: Telesystem 7900HD - DAC/Pre: PS Audio DirectStream DAC - Crossover: McIntosh MEN220 - Finali Monofonici: McIntosh MC601 (X2) - Diffusori: McIntosh XRT1K - Subwoofer: Paradigm Reference Signature SUB 25 + PBK - Cavi: Audioquest
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 Empty Re: Biwiring o monowiring a parità di budget

    Messaggio Da Luca58 Ven 17 Mar 2017 - 14:40

    Johnny1982 ha scritto:

    sull'incrociato lo suggeriva nordost su un articolo ... provati ... ma da me andava proprio male ... gli alti avevano preso un suono metallico e fastidioso.


    attualmente nella mia configurazione uso cavo banana -> banana e ponticelli  forcella -> banana  

    nella prossima configurazione probabilmente farò cavi banana -> spellato (o altra banana) e ponticelli spellati

    Incrociare secondo me fa sicuramente casino perche' al woofer destro arriva il segnale che nel supporto era destinato al il woofer sinistro e viceversa, con gli alti che restano come previsto dall'ingegnere del suono... Le banane sono molto comode ma se prevedi una prossima configurazione ti suggerisco di eliminarle perche' in genere sono costruite in maniera mediocre e penalizzano il suono.

    Buone prove! Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 285880
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 Empty Re: Biwiring o monowiring a parità di budget

    Messaggio Da Johnny1982 Ven 17 Mar 2017 - 15:12

    Luca58 ha scritto:

    Incrociare secondo me fa sicuramente casino perche' al woofer destro arriva il segnale che nel supporto era destinato al il woofer sinistro e viceversa, con gli alti che restano come previsto dall'ingegnere del suono... Le banane sono molto comode ma se prevedi una prossima configurazione ti suggerisco di eliminarle perche' in genere sono costruite in maniera mediocre e penalizzano il suono.

    Buone prove! Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 285880

    lato ampli al 100% le devo mettere poiche alterno spesso casse e codino malefico per attaccare le cuffie ai morsetti :)

    come banane pensavo di prendere questo:

    http://www.audiogears.it/product.php~idx~~~922~~TST_SB40+NP~.html

    o la versione silver plated

    http://www.audiogears.it/product.php~idx~~~924~~TST_SB40+AG~.html

    la prima soprattutto mi piace ... rame - tellurio che dovrebbe mantenere una buona consucibilità (93% del rame contro il neanche 30% di bronzo ottone ecc ecc) unico mio timore l'ossidabilità ... certamente per uso attacca - stacca il rame non coperto è il meglio poichè non ha placcature che si possono rovinare... anzi sfrega sfrega.. l'ossido va via ...

    se no le viborg audio su amazon 22€ x 4 banane in rame ofc placcate oro

    pevaril
    pevaril
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1789
    Data d'iscrizione : 20.03.13
    Località : South Italy

    Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 Empty Re: Biwiring o monowiring a parità di budget

    Messaggio Da pevaril Ven 17 Mar 2017 - 15:14

    Luca58 ha scritto:

    Incrociare secondo me fa sicuramente casino perche' al woofer destro arriva il segnale che nel supporto era destinato al il woofer sinistro e viceversa, con gli alti che restano come previsto dall'ingegnere del suono... Le banane sono molto comode ma se prevedi una prossima configurazione ti suggerisco di eliminarle perche' in genere sono costruite in maniera mediocre e penalizzano il suono.

    Buone prove! Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 285880

    Beh, ci sono banane e  Banane

    In merito al Bi Wiring, lo considero  perfettamente  inutile

    Se può interessare, utilizzo queste :

    Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 LB9-2G-BK-big-7990-708


    Ultima modifica di pevaril il Ven 17 Mar 2017 - 15:19 - modificato 1 volta.


    _________________
    Hey Ho Let's Go
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 Empty Re: Biwiring o monowiring a parità di budget

    Messaggio Da Johnny1982 Ven 17 Mar 2017 - 15:14

    mbmf ha scritto:Ora è tutto molto più chiaro, mille grazie!
    Quindi, anche se sarebbe meglio non averli schermati, l'AR, tra quelli schermati, sarebbe quella che teoricamente toglierebbe meno al suono?

    ad occhio la schermatura è ben pensata sugli AR vedi anche i dieletrici in seta all'interno ...


    _________________
    AMPLIFICAZTORI: Audio GD HE9, OTL Estro  Armonico
    DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Re, BLack, Oppo HA2SE
    Cuffie: Senny HD600 ed HD6xx  , HD25 e HD201, HifiMan he6 & Susvara, ZMF Auteur & Aeolus, Audeze LCD2 rev2, Grado 80 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100, Nuforce ecd3
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    mbmf
    mbmf
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1124
    Data d'iscrizione : 12.03.17
    Età : 39
    Località : Roma

    Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 Empty Re: Biwiring o monowiring a parità di budget

    Messaggio Da mbmf Ven 17 Mar 2017 - 16:44

    Ottimo...


    _________________
    Plasma: Pioneer KURO PDP-508XD - Decoder: Telesystem 7900HD - DAC/Pre: PS Audio DirectStream DAC - Crossover: McIntosh MEN220 - Finali Monofonici: McIntosh MC601 (X2) - Diffusori: McIntosh XRT1K - Subwoofer: Paradigm Reference Signature SUB 25 + PBK - Cavi: Audioquest
    enrico40
    enrico40
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 4
    Data d'iscrizione : 16.03.17

    Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 Empty Re: Biwiring o monowiring a parità di budget

    Messaggio Da enrico40 Mer 29 Mar 2017 - 17:31

    Grazie a tutti per le risposte.

    Seguo senz'altro il consiglio del monowiring a parità di budget.
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Biwiring o monowiring a parità di budget - Pagina 2 Empty Re: Biwiring o monowiring a parità di budget

    Messaggio Da Johnny1982 Mer 29 Mar 2017 - 17:46

    enrico40 ha scritto:Grazie a tutti per le risposte.

    Seguo senz'altro il consiglio del monowiring a parità di budget.


    se il cavo prendi lo spellato e poi ci metti una banana o forcella potresti infilare il pezzetto di filo per il ponticello direttamente nella banana ... secondo me avresti un risultato migliore del classico ponticello

      La data/ora di oggi è Ven 1 Mar 2024 - 19:17