Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Cavo alimentazione TripleC


    mbmf
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1124
    Data d'iscrizione : 12.03.17

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da mbmf Ven Mar 31 2017, 16:41

    Guarda io un cavo me lo costruirei e lo testerei sul solito Marantz... Cavo Audioquest VS Autocostruito...
    mbmf
    mbmf
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1124
    Data d'iscrizione : 12.03.17
    Età : 39
    Località : Roma

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da mbmf Ven Mar 31 2017, 16:51

    Johnny1982 ha scritto:analogue seduction ...
    Giusto per orientarmi, quanto ci ha impiegato la spedizione?
    Se non erro è gestita dalla Royal Mail...


    _________________
    Plasma: Pioneer KURO PDP-508XD - Decoder: Telesystem 7900HD - DAC/Pre: PS Audio DirectStream DAC - Crossover: McIntosh MEN220 - Finali Monofonici: McIntosh MC601 (X2) - Diffusori: McIntosh XRT1K - Subwoofer: Paradigm Reference Signature SUB 25 + PBK - Cavi: Audioquest
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da Johnny1982 Ven Mar 31 2017, 16:56

    mbmf ha scritto:
    Giusto per orientarmi, quanto ci ha impiegato la spedizione?
    Se non erro è gestita dalla Royal Mail...

    le ncf ancora non mi sono arrivate ...

    per la fi 06 una decina di giorni ... (presa da ebay ma sempre da loro)
    mbmf
    mbmf
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1124
    Data d'iscrizione : 12.03.17
    Età : 39
    Località : Roma

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da mbmf Ven Mar 31 2017, 16:59

    Cavoli... Non sono pochi...


    _________________
    Plasma: Pioneer KURO PDP-508XD - Decoder: Telesystem 7900HD - DAC/Pre: PS Audio DirectStream DAC - Crossover: McIntosh MEN220 - Finali Monofonici: McIntosh MC601 (X2) - Diffusori: McIntosh XRT1K - Subwoofer: Paradigm Reference Signature SUB 25 + PBK - Cavi: Audioquest
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da Johnny1982 Dom Apr 02 2017, 00:51

    mbmf ha scritto:Cavoli... Non sono pochi...

    comunque ancora niente NCF Slim IEC per me ... ho scritto a analogue seduction mi hanno detto che furutech è in ritardo sulla consegna di questo nuovo prodotto (è in offerta lancio)

    dovrebbero arrivare la prossima settimna ... in pratica era una "prevendita" e va beh ... comunqe 50% di sconto ... vale la pena aspettare...
    mbmf
    mbmf
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1124
    Data d'iscrizione : 12.03.17
    Età : 39
    Località : Roma

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da mbmf Dom Apr 02 2017, 09:57

    A quel prezzo si...
    Ma non è che poi ci fanno pagare la VAT quando ce li consegnano?


    _________________
    Plasma: Pioneer KURO PDP-508XD - Decoder: Telesystem 7900HD - DAC/Pre: PS Audio DirectStream DAC - Crossover: McIntosh MEN220 - Finali Monofonici: McIntosh MC601 (X2) - Diffusori: McIntosh XRT1K - Subwoofer: Paradigm Reference Signature SUB 25 + PBK - Cavi: Audioquest
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da Johnny1982 Dom Apr 02 2017, 10:29

    No no ... È uk ... Ancora per un po è nella eu.

    Anche dal negozio audiohobby che è estpnia non si pagano tasse ...

    O meglio le paghi al paese dove conpri e non c'è dogana.

    Quando compri da usa cina... Non paghi l'iva ma poi dovresti pagare la dogana...

    Io personalmente ho preso varie cose da cina usa ecc ecc tutta roba di poco valore massimo 30 o 40 euro e nessuno mi ha chiesto mai nulla


    _________________
    AMPLIFICAZTORI: Audio GD HE9, OTL Estro  Armonico
    DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Re, BLack, Oppo HA2SE
    Cuffie: Senny HD600 ed HD6xx  , HD25 e HD201, HifiMan he6 & Susvara, ZMF Auteur & Aeolus, Audeze LCD2 rev2, Grado 80 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100, Nuforce ecd3
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    mbmf
    mbmf
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1124
    Data d'iscrizione : 12.03.17
    Età : 39
    Località : Roma

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da mbmf Dom Apr 02 2017, 10:32

    Meglio così...


    _________________
    Plasma: Pioneer KURO PDP-508XD - Decoder: Telesystem 7900HD - DAC/Pre: PS Audio DirectStream DAC - Crossover: McIntosh MEN220 - Finali Monofonici: McIntosh MC601 (X2) - Diffusori: McIntosh XRT1K - Subwoofer: Paradigm Reference Signature SUB 25 + PBK - Cavi: Audioquest
    Frederick
    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1932
    Data d'iscrizione : 27.04.12
    Località : Terre Matildiche

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da Frederick Mar Apr 11 2017, 11:26

    mbmf ha scritto:Salve amici,
    ordinato il distributore di rete ora mi rimane da curare un ultimo aspetto, ovvero, l'alimentazione dello stesso mediante un ottimo cavo da terminare.
    Ora che mi sono dato, grazie al buon Johnny, al "fai da te audiofilo", volevo realizzare un cavo con questi componenti:



    Spesa totale circa 600 euro, ma paragonabile a cavi terminati di 2.000 ed oltre...


    tengo a precisare che questo è semplicemente un prossimo futuro step perché dovrò attendere il prossimo/i stipendio/i, ora la carta mi emette il suono dell'allegro chirurgo quando tocchi il metallo...

    In rete c'è già qualcuno che lo ha fatto:
    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 162505zmcjjssvs8ja3svx
    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 162505fcw4e4pjrjjyhuiu

    Qui non hanno aggiunto la calza però...

    io ci andrei piano a dire che sia paragonabile a cavi da 2000 euro e oltre che a parte tutto .... non vuole dire niente...
    con 600 euro ci sono ottimi, e dico ottimi davvero, cavi di alimentazione da 2000 euro ... usati...
    che hanno anche un valore di mercato ...
    intendo dire che spendi 600 euro per un cavo usato ,se non ti piace lo rivendi a 500 o ancora a 600 e non perdi niente.
    ma anche ,vuol dire che prendi un cavo che suona sul serio,cosa che raramente accade con i kit Laughing
    mbmf
    mbmf
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1124
    Data d'iscrizione : 12.03.17
    Età : 39
    Località : Roma

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da mbmf Mar Apr 11 2017, 11:34

    Ciao, guarda da quello che ho capito negli ultimi tempi sui cavi, le poche cose che influenzano effettivamente il suono sono date dalla bontà del materiale utilizzato nel conduttore.
    Il miglior materiale, dopo l'argento, ad oggi sul mercato è il rame puro a conduttore solido di provenienza nipponica TripleC.
    A questo poi aggiungici due ottimi connettori (IEC, Schuko) in rame puro OCC, una ottima calza (se proprio vuoi esagerare) in fibra di carbonio, e secondo me non puoi avere di meglio...
    Sarei pronto a compararlo con un cavo audioquest da 5.000 euro e non credo noterei differenze sostanziali...
    Solo una, secondo me, il prezzo:
    qui, con la giusta scontistica, siamo a meno di 200 euro per un metro senza calza.
    prezzo che può superare i 230 euro se aggiungi il prezzo della calza Acoustic Revive CSF-10.

    Tutto il resto, secondo me, è marketing e costi di manodopera e ricerca...


    _________________
    Plasma: Pioneer KURO PDP-508XD - Decoder: Telesystem 7900HD - DAC/Pre: PS Audio DirectStream DAC - Crossover: McIntosh MEN220 - Finali Monofonici: McIntosh MC601 (X2) - Diffusori: McIntosh XRT1K - Subwoofer: Paradigm Reference Signature SUB 25 + PBK - Cavi: Audioquest
    pevaril
    pevaril
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1789
    Data d'iscrizione : 20.03.13
    Località : South Italy

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da pevaril Mar Apr 11 2017, 11:52

    Posso esprimere soltanto un parere? Secondo me non ne vale la pena, almeno per quanto riguarda i cavi di alimentazione. Purtroppo, a seguito di ripetute prove e confronti, non riesco a percepire differenze udibili.
    Discorso completamente differente per i cavi di segnale o interconnessione, come si preferisce chiamarli. Non credo sia quindi un mio limite uditivo Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 999153 altrimenti non potrei avvertire variazioni in qualunque caso...


    _________________
    Hey Ho Let's Go
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da Johnny1982 Mar Apr 11 2017, 11:54

    Frederick ha scritto:
    io ci andrei piano a dire che sia paragonabile a cavi da 2000 euro e oltre che a parte tutto .... non vuole dire niente...
    con 600 euro ci sono ottimi, e dico ottimi davvero, cavi di alimentazione da 2000 euro ... usati...
    che hanno anche un valore di mercato ...
    intendo dire che spendi 600 euro per un cavo usato ,se non ti piace lo rivendi a 500 o ancora a 600 e non perdi niente.
    ma anche ,vuol dire che prendi un cavo che suona sul serio,cosa che raramente accade con i kit Laughing

    guarda acoustic revive ne è proprio un grosso esempio ...

    quello che uso io l'AR 5000 occ lo trovo a 69€ per 1.5m , ci metti il kit viborg (spine in rame OFC placcato oro) a 35 euro ... ed hai materiali quasi al top. nel mio caso il cavo è risultato sensibilmente meglio del nordost blu heven che costa oltre 200€ (che poi ho rivenduto)

    l'ar 5000 terminato di fabbrica con calza in carbonio sta attorno ai 400 euro , le spine sono in bronzo fosforo non in rame.

    il modello top il powersensual sta 330€ per lo spezzone da 1.5m , terminato di fabbrica con spine oyaide trattate cryo sarriva a 1800€ ora le spine a 300€ te le puoi comprare sfuse e stai a 630€...

    ma per le spine ci sono anche alternative che magari non sono inferiori come le neotech in rame OCC placcato oro... 50€ l'una oppure anche le cardas non sono per niente male... furutech quelle buone costicchiano , quelle base in bronzo fosforo ... per me fai prima a comprare le viborg...

    che poi se uno vuole risparmiare la Marin Kaiser fa un belissimo kit iec e shucko placcato argento che costa circa 20€ .

    Inoltre sono abbastanza semplici da assemblare...




    _________________
    AMPLIFICAZTORI: Audio GD HE9, OTL Estro  Armonico
    DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Re, BLack, Oppo HA2SE
    Cuffie: Senny HD600 ed HD6xx  , HD25 e HD201, HifiMan he6 & Susvara, ZMF Auteur & Aeolus, Audeze LCD2 rev2, Grado 80 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100, Nuforce ecd3
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da Johnny1982 Mar Apr 11 2017, 11:59

    pevaril ha scritto:Posso esprimere soltanto un parere? Secondo me non ne vale la pena, almeno per quanto riguarda i cavi di alimentazione. Purtroppo, a seguito di ripetute prove e confronti, non riesco a percepire differenze udibili.
    Discorso completamente differente per i cavi di segnale o interconnessione, come si preferisce chiamarli.  Non credo sia quindi un mio limite uditivo Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 999153  altrimenti non potrei avvertire variazioni in qualunque caso...

    che cavi hai provato di alimentazione? soprattutto con quali elettroniche?

    Io ero partito estremamente scettico , poi le mie orecchie mi hanno fatto ricredere quando il venditore (a casa mia) aveva inserito il blue heaven , poi come scrivevo ho scoperto l'AR 5000 che con la metà del prezzo mi da prestazioni anche migliori... (prove fatte principalmente con il rega brio R)

    PS il cavo ufficiale rega invece non apportava alcun vantaggio

    ora 100€ ci si possono spendere secondo me ...

    Frederick
    Frederick
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1932
    Data d'iscrizione : 27.04.12
    Località : Terre Matildiche

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da Frederick Mar Apr 11 2017, 12:17

    il mio consiglio e' di continuare a provare e provare...
    ma provate cose fatte da chi le sa fare.
    una prova non vale ,non valgono 2,non valgono 3 prove.
    vale l'esperienza che si fa perseguendo obbiettivi chiari e precisi.
    non fermatevi alle schede tecniche: calza in carbonio ,spine al fosforo etc..etc... vedo che ne parlate spesso.
    i materiali in se stessi non sono garanzia di prestazione,tutto e' da valutare in base al progetto,agli spessori,alle tolleranze alle geometrie,ma soprattutto all'interazione con tutti gli altri materiali del cavo.
    tanto per dire una calza in carbonio su un cavo X puo' suonare peggio di una calza in rame o di nessuna calza addirittura.
    provate provate provate, e non fermatevi alla conclusione:" me lo faccio io che risparmio,con 600 euro faccio un cavo che suona come uno da 2000 o 5000 addirittura ."
    non e' cosi' ,non ci riuscirete,non fermatevi a conclusioni facili e non createvi degli autodogmi.
    il punto non e' risparmiare ma fare il miglior investimento sonoro possibile ,con gli stessi soldi.
    un cavo da 5000 euro forse da voi non suona perche' non e' nel suo contesto,e il vostro cavo forse non suona su impianti migliori del vostro.
    siate curiosi e dubitate di tutto,e non mettete mai punti fissi.
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da Johnny1982 Mar Apr 11 2017, 12:35

    Frederick ha scritto:il mio consiglio e' di continuare a provare e provare...
    ma provate cose fatte da chi le sa fare.
    una prova non vale ,non valgono 2,non valgono 3 prove.
    vale l'esperienza che si fa perseguendo obbiettivi chiari e precisi.
    non fermatevi alle schede tecniche: calza in carbonio ,spine al fosforo etc..etc... vedo che ne parlate spesso.
    i materiali in se stessi non sono garanzia di prestazione,tutto e' da valutare in base al progetto,agli spessori,alle tolleranze alle geometrie,ma soprattutto all'interazione con tutti gli altri materiali del cavo.
    tanto per dire una calza in carbonio su un cavo X puo' suonare peggio di una calza in rame o di nessuna calza addirittura.
    provate provate provate, e non fermatevi alla conclusione:" me lo faccio io che risparmio,con 600 euro faccio un cavo che suona come uno da 2000 o 5000 addirittura ."
    non e' cosi' ,non ci riuscirete,non fermatevi a conclusioni facili e non createvi degli autodogmi.
    il punto non e' risparmiare ma fare il miglior investimento sonoro possibile ,con gli stessi soldi.
    un cavo da 5000 euro forse da voi non suona perche' non e' nel suo contesto,e il vostro cavo forse non suona su impianti migliori del vostro.
    siate curiosi e dubitate di tutto,e non mettete mai punti fissi.

    di esperimenti ne sto facendo appena posso ... anche se non è semplice trovare cavi da provare ... non sono così diffusi ...

    ma ok tolleranze ecc ecc .. ma quando vedi he su un cavo nordost da 350€ ha i connettori RCA neutrik rean da 4,5€ la coppia ... qualcosa non torna ... faccio l'esempio dei cavi di segnale perchè è molto facile trovare con quali connettori sono realizzati , su quelli di alimentazione difficile identificarli... ora passando da un neutrick ad un WBT / Eti /KLE posso ragionevolmente pensare che la cosa migliorerebbe ...

    se ci sono quei ricarichi allucinanti su quelli di segnale ... non vedo perchè non dovrebbero esserci su quelli di alimentazione... vedila allora in questa ottica ...

    con 100€ di budget ... o 200 o 300 ... cosa trovo di meglio ?

    da tutte le prove che sono riuscito a fare (senza marca , wireworld , nordost , rega ... ) nel mio caso l'AR è risultato migliore e non solo sul mio impianto ... stesso risultato per un mio collega ...

    Ora : io la penso così un buon cavo deve "suonare" sempre bene o meglio non deve "suonare" sono le elettroniche che suonano ... se si utilizzano i cavi per "equalizzare" allora risparmio e faccio l'equalizzazione in digitale ... tante pippe per l'uscita bit perfect per poi "equalizzare" cambiando cavo?

    2 cavo da 5000€ suonano tra loro diversi ? se un cavo è "perfetto" come fa a suonare "diverso"?

    pevaril
    pevaril
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1789
    Data d'iscrizione : 20.03.13
    Località : South Italy

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da pevaril Mar Apr 11 2017, 13:19

    Frederick ha scritto:il mio consiglio e' di continuare a provare e provare...
    ma provate cose fatte da chi le sa fare.
    una prova non vale ,non valgono 2,non valgono 3 prove.
    vale l'esperienza che si fa perseguendo obbiettivi chiari e precisi.
    non fermatevi alle schede tecniche: calza in carbonio ,spine al fosforo etc..etc... vedo che ne parlate spesso.
    i materiali in se stessi non sono garanzia di prestazione,tutto e' da valutare in base al progetto,agli spessori,alle tolleranze alle geometrie,ma soprattutto all'interazione con tutti gli altri materiali del cavo.
    tanto per dire una calza in carbonio su un cavo X puo' suonare peggio di una calza in rame o di nessuna calza addirittura.
    provate provate provate, e non fermatevi alla conclusione:" me lo faccio io che risparmio,con 600 euro faccio un cavo che suona come uno da 2000 o 5000 addirittura ."
    non e' cosi' ,non ci riuscirete,non fermatevi a conclusioni facili e non createvi degli autodogmi.
    il punto non e' risparmiare ma fare il miglior investimento sonoro possibile ,con gli stessi soldi.
    un cavo da 5000 euro forse da voi non suona perche' non e' nel suo contesto,e il vostro cavo forse non suona su impianti migliori del vostro.
    siate curiosi e dubitate di tutto,e non mettete mai punti fissi.

    Indubbiamente, potrei anche condividere, ma il problema principale è mantenere la giusta obiettività quando si effettuano tante prove ripetute, specie molto ravvicinate, in termini di tempo.


    _________________
    Hey Ho Let's Go
    pevaril
    pevaril
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1789
    Data d'iscrizione : 20.03.13
    Località : South Italy

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da pevaril Mar Apr 11 2017, 13:20

    Johnny1982 ha scritto:

    che cavi hai provato di alimentazione? soprattutto con quali elettroniche?



    Ritieni sia fondamentale??


    _________________
    Hey Ho Let's Go
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da Johnny1982 Mar Apr 11 2017, 13:53

    Ho visto elettroniche essere iper sensibili all'alimentazione tipo il rega brio r ed altre meno...

    Alcuni cavi ho sentito la differenza altri poco o nulla ...



    _________________
    AMPLIFICAZTORI: Audio GD HE9, OTL Estro  Armonico
    DAC: Auralic Vega + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo, DragonFly Re, BLack, Oppo HA2SE
    Cuffie: Senny HD600 ed HD6xx  , HD25 e HD201, HifiMan he6 & Susvara, ZMF Auteur & Aeolus, Audeze LCD2 rev2, Grado 80 Auricolari: VE Monk, HiFiMan ES100, Nuforce ecd3
    Cinema: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alim. autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    pevaril
    pevaril
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1789
    Data d'iscrizione : 20.03.13
    Località : South Italy

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da pevaril Mar Apr 11 2017, 14:07

    Johnny1982 ha scritto:Ho visto elettroniche essere iper sensibili all'alimentazione tipo il rega brio r ed altre meno...

    Alcuni cavi ho sentito la differenza altri poco o nulla ...

    Non me ne volere, ma ritengo che se una elettronica è sensibile ad un cavo di alimentazione, credo che il problema sia appunto nell'elettronica stessa, malgrado sia un discorso che anch'io faccio fatica ad accettare


    _________________
    Hey Ho Let's Go
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da Johnny1982 Mar Apr 11 2017, 14:39

    pevaril ha scritto:
    Non me ne volere, ma ritengo che se una elettronica è sensibile ad un cavo di alimentazione, credo che il problema sia appunto nell'elettronica stessa, malgrado sia un discorso che anch'io faccio fatica ad accettare

    o magari dipende anche dall'impianto ...

    la differenza ho sempre visto essere più marcata in quelle di potenza ...

    un netto cambio di comportamento dell'elettronica nel mio caso avviene oltre cambiando il cavo anche girando la fase ... i medi diventano ovattati ...

    può essere così , comunque a parte quello il piccolo brio non posso lamentarmi di come suona ...

    ma ho avuto la medesima esperienza con altri amplificatori di altri marchi ,

    Non è però mai stato spiegato scientificamente cosa porti al miglioramento alcuni a seguito di prove in realtà notavano miglioramenti sulle elettroniche dove vi erano grosse sezioni di alimentazione lineare ...

    ero curioso di sapere quali marche di cavi hai provato , per vedere se ne avevo provato qualcuno anche io ...

    c'è da dire che a differenza dei cavi di segnale o casse dove uno migliore ed uno magari "peggiora" se si può dire ...

    nell'alimentazione ho visto che i cavi rispetto a quello base non peggiorano mai la situazione ma in base al cavo si ha sempre un miglioramento che va dal nullo , al molto apprezzabile e praticamente la differenza la si nota nella profondità e precisione delle basse frequenze.

    mbmf
    mbmf
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1124
    Data d'iscrizione : 12.03.17
    Età : 39
    Località : Roma

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da mbmf Mar Apr 11 2017, 14:53

    Johnny1982 ha scritto:notavano miglioramenti sulle elettroniche dove vi erano grosse sezioni di alimentazione lineare ...
    Se per grosse sezione intendi diametro generoso, ero particolarmente colpito da quello prodotto dalla Viablue, anche se non ha rame pregiato CCC/OCC, ma si limita ad utilizzare dell'OFC:
    (qui siamo a 3x6.0 mm² enorme direi)

    X-60 Silver
    costa al metro 39,98 €
    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 X60_silver_power_cable

    c'è anche già terminato e nella versione da 2,0 metri costa 369.98 €.
    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 X-60_STROMKABEL_GERAETEKABEL

    Io volevo comprarne uno per il Marantz e completarlo con i connettori OCC Neotech.
    Poi quando costruirò quello AR farei un paragone diretto...


    Ultima modifica di mbmf il Mar Apr 11 2017, 14:58 - modificato 1 volta.


    _________________
    Plasma: Pioneer KURO PDP-508XD - Decoder: Telesystem 7900HD - DAC/Pre: PS Audio DirectStream DAC - Crossover: McIntosh MEN220 - Finali Monofonici: McIntosh MC601 (X2) - Diffusori: McIntosh XRT1K - Subwoofer: Paradigm Reference Signature SUB 25 + PBK - Cavi: Audioquest
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da Johnny1982 Mar Apr 11 2017, 14:55

    mbmf ha scritto:
    Se per grosse sezione intendi diametro generoso, ero particolarmente colpito da quello prodotto dalla Viablue, anche se non ha rame pregiato CCC/OCC, ma si limita ad utilizzare dell'OFC:
    (qui siamo a 3x6.0 mm² enorme direi)

    X-60 Silver
    costa al metro 39,98 €
    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 X60_silver_power_cable

    c'è anche già terminato e nella versione da 2,0 metri costa 369.98 €.
    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 X-60_STROMKABEL_GERAETEKABEL

    no intendevo grossi alimentatori lineari ... Toroidi e condensatori ciccioni :)
    mbmf
    mbmf
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1124
    Data d'iscrizione : 12.03.17
    Età : 39
    Località : Roma

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da mbmf Mar Apr 11 2017, 14:58

    Ah ok...
    Comunque quel cavo mi intriga...


    _________________
    Plasma: Pioneer KURO PDP-508XD - Decoder: Telesystem 7900HD - DAC/Pre: PS Audio DirectStream DAC - Crossover: McIntosh MEN220 - Finali Monofonici: McIntosh MC601 (X2) - Diffusori: McIntosh XRT1K - Subwoofer: Paradigm Reference Signature SUB 25 + PBK - Cavi: Audioquest
    pevaril
    pevaril
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1789
    Data d'iscrizione : 20.03.13
    Località : South Italy

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da pevaril Mar Apr 11 2017, 15:16

    Johnny1982 ha scritto:

    o magari dipende anche dall'impianto ...




    Beh, ma che vuol dire? L'impianto è una linea composta da elettroniche, appunto, che hanno caratteristiche individuali... Se poi lo scopo è quello di provare e cambiare le varie connessioni con l'obiettivo di sopperire ad alcune mancanze insite nelle elettroniche, il discorso ci può stare, dato che, a mio avviso, l'influenza dei cavi è nella migliore delle ipotesi nulla. Dico migliore in quanto un buon cavo che si comporti idealmente in maniera da essere totalmente neutro, non rispecchia una situazione reale facilmente ottenibile: tutti i cavi, per le precise caratteristiche elettriche possedute, spesso squilibrate, tendono a caratterizzare il suono in un modo o nell'altro...
    Comunque, se ti può essere utile, ti faccio un elenco dei cavi di alimentazione (non molti) che ho potuto provare : Van den Hul - Supra - Sommercable- Belden- Audioprism... e non ricordo quali altri, solitamente assemblati da me con rarissime eccezioni.


    _________________
    Hey Ho Let's Go
    Johnny1982
    Johnny1982
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5007
    Data d'iscrizione : 17.01.17
    Località : Marche

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da Johnny1982 Mar Apr 11 2017, 15:29

    pevaril ha scritto:

    Beh, ma che vuol dire? L'impianto è una linea composta da elettroniche, appunto, che hanno caratteristiche individuali... Se poi lo scopo è quello di provare e cambiare le varie connessioni con l'obiettivo di sopperire ad alcune mancanze insite nelle elettroniche, il discorso ci può stare, dato che, a mio avviso, l'influenza dei cavi è nella migliore delle ipotesi nulla. Dico migliore in quanto un buon cavo che si comporti idealmente in maniera da essere totalmente neutro, non rispecchia una situazione reale facilmente ottenibile: tutti i cavi, per le precise caratteristiche elettriche possedute, spesso squilibrate, tendono a caratterizzare il suono in un modo o nell'altro...
    Comunque, se ti può essere utile, ti faccio un elenco dei cavi di alimentazione (non molti) che ho potuto provare :  Van den Hul -  Supra - Sommercable- Belden- Audioprism... e non ricordo quali altri, solitamente assemblati da me con rarissime eccezioni.

    mi sono espresso male scusa , impianto intendevo impianto elettrico ... penso che l'effetto dei cavi dipenda anche da come è messo l'impianto elettrico ... e la qualità della corrente che arriva...

    la cosa particolare è che i medesimi cavi hanno portato miglioramenti evidenti e simili su 2 impianti (hifi) differenti... il mio rega ed un T+A , anche sul v281 per cuffie si assiste ad un miglioramento , meno marcato ma sempre nella stessa direzione , questo avvalora un pò la teoria che i miglioramenti maggiori si hanno su dispositivi con grosse sezioni di alimentazione , ovvio il v281 per quanto potente e ben fatto ... rimane un amplificatore cuffie !


    pevaril
    pevaril
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1789
    Data d'iscrizione : 20.03.13
    Località : South Italy

    Cavo alimentazione TripleC - Pagina 2 Empty Re: Cavo alimentazione TripleC

    Messaggio Da pevaril Mar Apr 11 2017, 15:45

    Johnny1982 ha scritto:

    mi sono espresso male scusa , impianto intendevo impianto elettrico ... penso che l'effetto dei cavi dipenda anche da come è messo l'impianto elettrico ... e la qualità della corrente che arriva...




    Ah ok. Indubbiamente, un impianto elettrico domestico in condizioni disastrose non è il massimo: si inizia da quello per avere almeno tutto a norma e la certezza che i 230 Volt ci siano Laughing Laughing
    Personalmente, mi fermo a questo e sia chiaro che non è assolutamente mia intenzione dissuadere altri dallo sperimentare varie soluzioni... Dico soltanto che le mie esperienze mi hanno condotto a questo, se parliamo di cavi alimentazione. SE ci spostiamo su segnale le differenze sono marcate, secondo me, un po' meno su cavi di potenza, ma sempre udibili.
    Rimango tuttavia del parere, confortato da una modesta conoscenza di elettronica ed elettrotecnica, che il tutto derivi sempre e comunque dalle caratteristiche elettriche dei conduttori con particolare riferimento all'impedenza complessiva


    _________________
    Hey Ho Let's Go

      La data/ora di oggi è Lun Feb 26 2024, 14:38