Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Cavo d'Alimentazione
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Cavo d'Alimentazione

    Sondaggio

    Quanto ce l'avete lungo?

    [ 2 ]
    Cavo d'Alimentazione Bar_left17%Cavo d'Alimentazione Bar_right [17%] 
    [ 1 ]
    Cavo d'Alimentazione Bar_left8%Cavo d'Alimentazione Bar_right [8%] 
    [ 1 ]
    Cavo d'Alimentazione Bar_left8%Cavo d'Alimentazione Bar_right [8%] 
    [ 4 ]
    Cavo d'Alimentazione Bar_left33%Cavo d'Alimentazione Bar_right [33%] 
    [ 1 ]
    Cavo d'Alimentazione Bar_left8%Cavo d'Alimentazione Bar_right [8%] 
    [ 3 ]
    Cavo d'Alimentazione Bar_left25%Cavo d'Alimentazione Bar_right [25%] 
    [ 0 ]
    Cavo d'Alimentazione Bar_left0%Cavo d'Alimentazione Bar_right [0%] 

    Voti totali: 12
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    Cavo d'Alimentazione Empty Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da matley Ven Dic 26 2008, 12:47

    Visto che ancora non siamo arrivati ai pesci in faccia con i cavi....
    proviamo a capire SE è meglio avere un cavo cortodi Alimentazione oppure Lungo Cavo d'Alimentazione 650957 Cavo d'Alimentazione 650957 Cavo d'Alimentazione 650957
    però qualcuno potrebbe dare nel mezzo... affraid

    Allora Vi chiedo esperienze personaaaaaali....
    Avete mai fatto prove in tal senso?
    Alimentazione Corto-o-lungo?
    meglio,peggio,oppure nessuna differenza?

    coraggio siamo 25 membri...
    vediamo quanti rispondono... :bounce: :bounce: :bounce:

    ps: siate seri... Razz

    :albino: ..
    aircooled
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 33195
    Data d'iscrizione : 20.12.08
    Località : AIRTECH

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da aircooled Ven Dic 26 2008, 14:52

    più è corto e meno probabilià hai di produrre le famose interferenze deboli che tanti danni procurano andando a scaricare sul resto dei cavi sprie varie


    Ultima modifica di aircooled il Ven Dic 26 2008, 17:12 - modificato 1 volta.


    _________________
    Cavo d'Alimentazione Dgm3x112
     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso Cavo d'Alimentazione 941176


     
    Cavo d'Alimentazione Barras10
    non discutere mai con un idiota Laughing  altrimenti ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - Cavo d'Alimentazione 630139
    Cavo d'Alimentazione 110 
    AIRTECH cell 3393521936 
    mail bertini63@virgilio.it
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Ven Dic 26 2008, 15:04

    Qualsiasi siano le dimensioni di un cavo, esse hanno sempre un motivo di essere. Conduttori di maggior sezione, o cavi comunque lunghi o corti, connettori con una superficie di contatto più ampie rendono migliore il suono. Questo almeno in linea teorica.
    Le “rumorosità” di un po TUTTI i cavi e più o meno accentuate, diminuiscono (non sempre) in maniera significativa , la "grana" attorno e dentro al segnale musicale non in maniera uniforme ma in maniera più che significativa.
    Importantissimo per la resa finale è "l'apporto di corrente" all'elettronica collegata: rispetto al normale cavo standard tutti i cavi speciali senza eccezione sembrano far passare più energia elettrica. A livello empirico la cosa è facilmente riscontrabile dal maggior lasso di tempo che, nel trascorre prima che i diffusori smettano di suonare passando dal cavo standard ad uno dei cavi più particolari . Con ciò si può spiegare anche l'aumento della dinamica come una costante in tutti i cambi effettuati da cavo di alimentazione a cavo di alimentazione.
    Da non dimenticare la messa in fase della corrente: credo sia la prima e più importante cosa da fare quando ci occupiamo della messa a punto dell'alimentazione elettrica del nostro impianto. Su questo punto, ricordo ancora il giorno in cui a casa di SACD fummo folgorati dalla semplice inversione della spina del cavo di alimentazione nel filtro di rete Black Noise. Il suono cambiò dal giorno alla notte, tra lo stupore dei 4 presenti. Tanta e tale è la differenza nella resa finale con una catena perfettamente in fase rispetto ad una in cui questa ricerca non è stata accuratamente fatta e con cavi di alimentazione di un certo livello che il guadagno in termini di qualità della riproduzione effettuata in fase" è ancora più evidente rispetto all'uso di cavi “normali” .
    Una elevata qualità dell'alimentazione elettrica è un punto importante della catena , che porta ad alcuni apprezzabili risultati. Un buon cavo di alimentazione può fare la sua figura come un buon filtro o una buona qualità della linea AC della stanza di ascolto.
    Nessun cavo può cambiare il suono all’origine di un impianto può migliorarlo e non è una soluzione magica a problemi di sinergia tra componenti che andrebbero risolti dagli appassionati a monte. In un impianto molto equilibrato e di totale nostra soddisfazione l'inserimento di un cavo speciale di alimentazione può dare i risultati che ancor di più soddisfano non tanto la nostra piacevolezza, ma ne affinano le caratteristiche positive.

    http://www.mariohifi.it/calc_file/wire.htm
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da matley Ven Dic 26 2008, 17:04

    Ok...
    allora per air meglio corto...(questione di gusti) Laughing

    allora chi mi spiega perchè i cavi della Virtual ( che vanno da 5feet 7feet e oltre...)
    persone che hanno provato questi cavi MI dicono che farei bene a prendere quelli più lunghi...Perchè :?:
    Che succede col cavo più lungo?
    Quali benefici avremo?

    Oppure è come dice Air...meglio corto? affraid
    esempio:
    Ho un cavo BCD di 120cm se lo portassi a 2 metri e oltre...che vantaggi avrei??
    Attenzione dico BCD, ma potrei dirvi Cardas,Cableless,Virtual, ecc....

    :albino: ..
    aircooled
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 33195
    Data d'iscrizione : 20.12.08
    Località : AIRTECH

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da aircooled Ven Dic 26 2008, 17:14

    lungi da me giudicare se sia meglio lungo o corto a livello di suono, quello spetta voi, io mi limito a dire che più è corto e meno probabilita di caricare o scaricare interferenze su altri cavi ci sono, per tutto il resto a voi la parola


    _________________
    Cavo d'Alimentazione Dgm3x112
     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso Cavo d'Alimentazione 941176


     
    Cavo d'Alimentazione Barras10
    non discutere mai con un idiota Laughing  altrimenti ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - Cavo d'Alimentazione 630139
    Cavo d'Alimentazione 110 
    AIRTECH cell 3393521936 
    mail bertini63@virgilio.it
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Ven Dic 26 2008, 17:16

    matley ha scritto:Ok...
    allora per air meglio corto...(questione di gusti) Laughing

    allora chi mi spiega perchè i cavi della Virtual ( che vanno da 5feet 7feet e oltre...)
    persone che hanno provato questi cavi MI dicono che farei bene a prendere quelli più lunghi...Perchè :?:
    Che succede col cavo più lungo?
    Quali benefici avremo?

    Oppure è come dice Air...meglio corto? affraid
    esempio:
    Ho un cavo BCD di 120cm se lo portassi a 2 metri e oltre...che vantaggi avrei??
    Attenzione dico BCD, ma potrei dirvi Cardas,Cableless,Virtual, ecc....

    :albino: ..

    Sorpresa....... Quando ho modificato il Virtula di alimentazione...aprendolo ho scoperto che...?!?!?!? Una cosa davvero anomale soprattutto per i cavi di alimentazione.... Indovina? Tu che li hai avuti...
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Sab Dic 27 2008, 09:41

    Credo di aver letto una volta, che se il cavo di alimentazione è lungo un paio di metri, funziona come un "serbatoio" di corrente dal quale attingere nei momenti di maggior assorbimento.
    Io ho avuto modo di verificare che i MIT, basati credo su questo principio, donano alla riproduzione una vivacità ed una freschezza incredibile, il suono è come l'acqua di un laghetto che si trasforma quando incontra un salto, acquista velocità improvvisa e diventa una piccola cascata effervescente.
    Lorenzo
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da matley Dom Dic 28 2008, 17:00

    bhè... ragazzacci ci siamo arenati?
    Siamo solo in 6?
    Nessun altro mi dice niente sulla lunghezza del cavo dell'alimentazione?

    xin-Pavel-Dragon...forza dai suuuuu...
    Che sono curioso,,, Cavo d'Alimentazione 650957


    _________________
    Non seguire una strada...."CREALA!
                            
    ……….Cavo d'Alimentazione R4kie410 …………Cavo d'Alimentazione Zzbugg10
                                
    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?





    Spoiler:
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Dom Dic 28 2008, 19:57

    Ti rifaccio la domanda Matley....

    Sorpresa....... Quando ho modificato il Virtula di alimentazione...aprendolo ho scoperto che...?!?!?!? Una cosa davvero anomale soprattutto per i cavi di alimentazione.... Indovina? Tu che li hai avuti...
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da matley Dom Dic 28 2008, 20:03

    pavel ha scritto:Ti rifaccio la domanda Matley....

    Sorpresa....... Quando ho modificato il Virtula di alimentazione...aprendolo ho scoperto che...?!?!?!? Una cosa davvero anomale soprattutto per i cavi di alimentazione.... Indovina? Tu che li hai avuti...

    ma che stò a smontà tutti i cavi che provo?
    Guarda che il Virtual ( se trovi un pignolo )quando vai a rivenderli....non è che gradisce tanto quando vede chett'ucciamesso le mani... Cavo d'Alimentazione 285880

    Passo.....dimmelo TE!! Cavo d'Alimentazione 999153


    _________________
    Non seguire una strada...."CREALA!
                            
    ……….Cavo d'Alimentazione R4kie410 …………Cavo d'Alimentazione Zzbugg10
                                
    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?





    Spoiler:
    Dragon
    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 23.12.08
    Età : 58
    Località : Pisa (Motociclista)

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Dragon Dom Dic 28 2008, 20:16

    Io i cavi di alimentazione li ho tutti lunghi 1 mt, credo che non debbano essere troppo lunghi per diminuire al minimo il rischio che "raccattino" eventuali disturbi "vaganti". Inoltre ho installato un cavo dedicato al mio impianto, allacciandolo direttamente al quadro elettrico principale; questo cavo è un 3x4mm schermato.


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Dom Dic 28 2008, 21:49

    Partiamo dalla sezione Matley.. che è “ l'area” e non il diametro del cavo. Cioè la barra di rame che vediamo quando si taglia il cavo, e si esprime in mm2 e che è molto importante per il corretto funzionamento di tutto l'impianto. La sezione del cavo “empiricamente” deve aumentare se l'impianto eroga molti watt . Basta conoscere la potenza totale e la lunghezza del percorso che fa, per scegliere la sezione del cavo di alimentazione.
    Dopo aver calcolato quanta corrente assorbe il nostro impianto partendo dalla corrente massima assorbita dall'amplificatore. Se abbiamo altre utenze oltre l’ampli dobbiamo naturalmente sommare le correnti di ciascun componente dobbiamo tener conto solo delle elettroniche che andranno collegate al cavo di alimentazione: ampli, sorgente,ecc. . Abbiamo qunque la corrente totale assorbita dall'impianto. Misuriamo dopo la lunghezza del percorso che farà il cavo guardando su apposite tabelle, la sezione che esso deve avere. La sezione del cavo viene espressa in due modi dif AWG(american Wire Gauge) e in millimetri quadrati. In alcuni cataloghi di prodotti hifi car trovate la misura in AWG e in altri in mmq. Sempre teoricamente, più è corto il cavo, meno dispersione ci dovrebbe essere….
    In genere tra i costruttori si preferiscono cavi di misura non inferiori ai 120 cm o multipli di esso. Questo concetto viene parzialmente spiegato con il fatto che all'origine di tale misura c’è la necessità di far estendere al massimo il segnale elettrico di modo da far ottenere ad esso le migliori prestazioni in gamma bassa.

    Si sa che per udire una frequenza particolarmente bassa è necessario che la semionda possa trovare, alloggio di un'ambiente d'ascolto.
    Per alcune leggi della della Fisica, si sa che più il cavo è lungo, maggiori sono le possibilità di alterare il segnale in transito. Quindi se a 120 cm il basso aumenta od ottiene le sue massime prestazioni, significa che la sottrazione della gamma alta causata dai diversi parametri prima elencati, raggiunge il massimo valore aumentando quindi ulteriormente all'aumento della lunghezza).
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Dom Dic 28 2008, 22:57

    Giusto oggi ho fatto confronti di cavi sia di segnale che d'alimentazione.
    Il cavo in esame era il Lucca power della Goldenote da 2m.
    Il cavo Goldenote per chi non lo conoscesse costa 295euro nella versione da 1,5m e vanno aggiunti 95euro ogni 0,5m di cavo in aggiunta.
    Il mio riferimento è il cavo BCD S20 P (in dotazione al Maestro 70) che risulta "più che rodato" poichè l'utilizzo sull'integrato da 3 anni.

    Il Goldenote parte svantaggiato dunque poichè ha suonato 50/60H nella catena di un mio carissimo amico; tuttavia possiamo asserire che i 2 cavi rientrano nella stessa fascia di prezzo.

    Il menù del giorno come avete ben capito era a base di... CAVI.

    La catena in cui abbiam effettuato la prova era composta da:
    Sorgente Gryphon Mikado

    http://www.gryphon-audio.dk/content/product.asp?ProductID=26
    Preamplificatore Graaf GM 13.5B II
    http://www.graaf.it/mainitaliano.htm
    2 Finali Norma 8.7b reference black
    http://www.normaudio.com/87b_mono_reference_descrizione.htm
    Diffusori M.Acoustic Eclipse con woofer Zellaton
    http://www.omicrongroup.net/products/speakers/eclipse/
    http://www.extremeaudio.it/eclipse.html
    I cavi di alimentazione sui finali erano dei Tproject, mentre sul pre graaf c'era un Nordost Brahma
    .
    http://www.nordost.com/productdetail.asp?ProdID=39
    I cavi di Segnale a disposizione erano svariati, ma i migliori son risultati all'unanimità Virtual Dynamics Master LE 2.0 Cavo d'Alimentazione 650957
    https://www.virtualdynamics.ca/content.php?id=129&secondary_id=61
    Le prove sono state effettuate quindi coi cavi canadesi.

    Abbiam ascoltato i medesimi 20 secondi di 2 tracce diverse alternando i 2 cavi d'alimentazione toscani montati sulla sorgente.
    In entrambe le tracce, di diversa natura, abbiamo riscontrato le seguenti impostazioni.

    Goldenote Lucca Power, maggior aria, microinformazioni e miglior decadimento armonico.
    BCD S20 P, maggior carnalità, dinamica e corpo in basso.

    La scelta risulta quindi soggettiva, in quella catena era davvero difficile stabilire quale dei due cavi potesse andar meglio in accoppiata al Mikado poichè dove uno eccelleva l'altro non disgustava.
    Questo è per sottolineare quanto i cavi di alimentazione posson sortire effetti diversi se inseriti nella medesima catena, molto probabilmente in un'altra catena potremmo riscontrare risultati diversi, chi lo può dire a priori?

    Mi riservo di provare nuovamente il cavo Lucca Power a confronto col mio BCD S20 P nella mia catena quando l'antagonista sarà un po' rodato; ho consigliato all'amico Bruno di accellerare il rodaggio del Goldenote utilizzandolo come cavo d'alimentazione per il fèr dè stìr di Mamma Cavo d'Alimentazione 650957 Cavo d'Alimentazione 650957 Cavo d'Alimentazione 650957
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Lun Dic 29 2008, 06:29

    matley ha scritto:
    pavel ha scritto:Ti rifaccio la domanda Matley....

    Sorpresa....... Quando ho modificato il Virtula di alimentazione...aprendolo ho scoperto che...?!?!?!? Una cosa davvero anomale soprattutto per i cavi di alimentazione.... Indovina? Tu che li hai avuti...

    ma che stò a smontà tutti i cavi che provo?
    Guarda che il Virtual ( se trovi un pignolo )quando vai a rivenderli....non è che gradisce tanto quando vede chett'ucciamesso le mani... Cavo d'Alimentazione 285880

    Passo.....dimmelo TE!! Cavo d'Alimentazione 999153

    Non è che mi interessi molto del pignolo che non gradisce che IO sul MIO cavo ci ho messo le mani... Se ne compra uno dove e come vuole lui, anche perchè non ho nessunissima intenzione di vendere il mio Virtual con il connettore Oyaide..... E comunque... I Virtual di alimentazione, internamente, NON sono schermati!. Strano per un cavo di alimentazione....
    aircooled
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 33195
    Data d'iscrizione : 20.12.08
    Località : AIRTECH

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da aircooled Lun Dic 29 2008, 11:49

    XIN bella prova con ottima disamina
    pavel non è strano che un cavo di alimetazione non sia schermato, se facciamo una classifica potrebbe tornare strano il contrario Cavo d'Alimentazione 650957 comunque non è che si scherma solo con calza, spesso la geometria stessa del cavo fa da schermo


    Ultima modifica di aircooled il Lun Dic 29 2008, 11:52 - modificato 1 volta.


    _________________
    Cavo d'Alimentazione Dgm3x112
     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso Cavo d'Alimentazione 941176


     
    Cavo d'Alimentazione Barras10
    non discutere mai con un idiota Laughing  altrimenti ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - Cavo d'Alimentazione 630139
    Cavo d'Alimentazione 110 
    AIRTECH cell 3393521936 
    mail bertini63@virgilio.it
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Lun Dic 29 2008, 11:51

    aircooled ha scritto:XIN bella prova con ottima disamina
    pavel non è strano che un cavo di alimetazione non sia schermato, se facciamo una classifica potrebbe tornare strano il contrario Cavo d'Alimentazione 650957 comunque non è che si scherma solo con calza, spesso la geometria stessa del cavo fa da schermo
    Grazie AIR Cavo d'Alimentazione 625723
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Lun Dic 29 2008, 14:16

    Qualcuno li ha provati li ELROD?

    Cavo d'Alimentazione 6316610490_g
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Lun Dic 29 2008, 15:26

    aircooled ha scritto:XIN bella prova con ottima disamina
    pavel non è strano che un cavo di alimetazione non sia schermato, se facciamo una classifica potrebbe tornare strano il contrario Cavo d'Alimentazione 650957 comunque non è che si scherma solo con calza, spesso la geometria stessa del cavo fa da schermo

    Strano...per me... E' la prima volta che aprendo un cavo di alimentazione non trovo la schermatura..
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Lun Dic 29 2008, 15:27

    Cavo d'Alimentazione Elrod_10

    Stando a quanto ne dicono, sembra proprio che in maniera abbastanza incontrovertibile, questo sia il miglior cavo di alimentazione esistente.Tre anni fa ci fu in Italia una persona che li trattava... Poi però non andò in porto l'intera operazione. Credo per l'impegno dal punto di vista economico che implicano questi oggetti. Anche a dire della stessa persona che li trattò a suo tempo, erano indubbiamente i migliori.... E la persona in questione a parer mio era molto molto attendibile.... Peccato che pochi o nessuno ne sappia qualcosa. Oggi sembra che il diretto concorrente dell'Elrod sia questo:
    Cavo d'Alimentazione Ac_ste10
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da matley Lun Dic 29 2008, 16:20

    Cos'è un Furutech?
    E risiamo alla fatidica domanda....
    Di che lunghezza? Cavo d'Alimentazione 999153


    _________________
    Non seguire una strada...."CREALA!
                            
    ……….Cavo d'Alimentazione R4kie410 …………Cavo d'Alimentazione Zzbugg10
                                
    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?





    Spoiler:
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Lun Dic 29 2008, 16:34

    pavel ha scritto:Cavo d'Alimentazione Elrod_10

    Stando a quanto ne dicono, sembra proprio che in maniera abbastanza incontrovertibile, questo sia il miglior cavo di alimentazione esistente.Tre anni fa ci fu in Italia una persona che li trattava... Poi però non andò in porto l'intera operazione. Credo per l'impegno dal punto di vista economico che implicano questi oggetti. Anche a dire della stessa persona che li trattò a suo tempo, erano indubbiamente i migliori.... E la persona in questione a parer mio era molto molto attendibile.... Peccato che pochi o nessuno ne sappia qualcosa. Oggi sembra che il diretto concorrente dell'Elrod sia questo:
    Cavo d'Alimentazione Ac_ste10

    Un signore piemontese ha gli Elrod steatement, quelli da 2700euro.
    Ne ho trovato giusto uno oggi da 1,8m a 1300euro, ma sono INGESTIBILI Cavo d'Alimentazione 921419
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da matley Lun Dic 29 2008, 16:43

    xin ha scritto:
    pavel ha scritto:Cavo d'Alimentazione Elrod_10

    Stando a quanto ne dicono, sembra proprio che in maniera abbastanza incontrovertibile, questo sia il miglior cavo di alimentazione esistente.Tre anni fa ci fu in Italia una persona che li trattava... Poi però non andò in porto l'intera operazione. Credo per l'impegno dal punto di vista economico che implicano questi oggetti. Anche a dire della stessa persona che li trattò a suo tempo, erano indubbiamente i migliori.... E la persona in questione a parer mio era molto molto attendibile.... Peccato che pochi o nessuno ne sappia qualcosa. Oggi sembra che il diretto concorrente dell'Elrod sia questo:
    Cavo d'Alimentazione Ac_ste10

    Un signore piemontese ha gli Elrod steatement, quelli da 2700euro.
    Ne ho trovato giusto uno oggi da 1,8m a 1300euro, ma sono INGESTIBILI Cavo d'Alimentazione 921419

    Peggio dei virtual penso propio di NO!!! Cavo d'Alimentazione 650957


    _________________
    Non seguire una strada...."CREALA!
                            
    ……….Cavo d'Alimentazione R4kie410 …………Cavo d'Alimentazione Zzbugg10
                                
    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?





    Spoiler:
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Lun Dic 29 2008, 17:04

    Il cavo schermato è formato da un cavo intorno al quale è presente un “secondo” conduttore cilindrico detto appunto schermo, che lo ingloba completamente e che ha lo scopo di ridurre le influenze dell'ambiente esterno sui conduttori.
    Ci sono 2 tipologie di soluzioni applicabili:
    1-Un unico schermo che e racchiude tutti i conduttori necessari. I risultati sono buoni, nei riguardi dei disturbi di origine esterna , non altrettanto nei disturbi di "crosstalk" (disturbo dovuto all’accoppiamento induttivo e
    capacitivo che avviene tra circuiti vicini o tra diverse sezionidello stesso circuito.) tra i vari conduttori
    2- Ogni coppia di conduttori ha un proprio schermo. Questa soluzione è più costosa ma utile per evitare disturbi tra i segnali. Generalmente vine chiamata Lizt.
    L'efficienza o meno dello schermo, al di la delle caratteristiche costruttive e dai materiali, dipende anche dalla frequenza del segnale di disturbo e dal tipo di accoppiamento.
    Nello specifico, i disturbi generati dai cavi di alimentazione per ragioni di cablaggio. I cavi di segnale e i cavi di alimentazione occupano per lunghi tratti gli stessi passaggi. Un cavo schermato permette di ridurre gli effetti dei disturbi causati per "effetto capacitivo", mentre in assenza di schermo il conduttore del segnale e quello di alimentazione sono separati da un condensatore parassita il quale trasmette un disturbo che nasce dal passaggio della corrente. Mettendo lo schermo, collegato a massa, la corrente passante nel condensatore non influenza il potenziale dello schermo, non passando corrente generata dal disturbo.
    . Viceversa il suddetto schermo risulta ininfluente nella riduzione degli effetti causati dalla corrente attraverso gli accoppiamenti induttivi. Generalmente i materiali non sono influenzati dai campi magnetici, quantomeno a bassa frequenza
    Per dare risultati, lo schermo deve essere collegato ad un potenziale fisso, nel nostro caso la terra. Questa tipologia di collegamento viene adottata ad un solo capo, (scelta che avviene quando il segnale è a bassa velocità) ed in entrambe i capi (soluzione questa dove è consigliato l'uso di un condensatore onde scongiurare correnti causate dalla differenza di potenziale tra diversi punti della terra).
    Nei cavi schermati il “problema” nasce perchè la presenza del condensatore tra cavo e schermo, che mediamente ha unvalore elevato, spesso da problemi in caso di trasmissioni su distanze medio-lunghe per l’eccessiva corrente richiesta al trasmettitore. Questo problema con l’aumentare della velocità, si acuisce. E’ anche per questo che vengono consigliate solitamente cavi di piccole misure. Più corti sono, meglio è. O almeno sempre nella teoria.
    bobgitto
    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1020
    Data d'iscrizione : 22.12.08
    Età : 60
    Località : Grosseto

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da bobgitto Lun Dic 29 2008, 19:32

    Esperienza tramandata

    1) Nordost sostiene che i cavi di alimentazione non devono essere troppo corti.
    2) Nella descrizione di come costruire il TNT-TTS si segnala di non farlo troppo corto


    Experienza diretta

    Avevo costuito il primo TNT-TTS un po' frettolosamente così ho deciso di sistemare meglio le spine scorciandolo un po'.
    Prima della modifica il TNT-TTS era molto migliore del cavo in dotazione, in particolare sulle alte frequenze dove dava molta aria. I brani con la chitarra acustica erano veramente diversi con i due cavi.
    Dopo la modifica...sigh, magia sparita.
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavo d'Alimentazione Empty Re: Cavo d'Alimentazione

    Messaggio Da Ospite Mar Dic 30 2008, 06:01

    Appunto...Come volevasi dimostrare. La teoria dice una cosa....l'esprienza (soggettiva) dice un po il contrario... Cavo d'Alimentazione 98542

      La data/ora di oggi è Dom Mar 03 2024, 20:15