Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Giradischi analogico - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Giradischi analogico


pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 25989
Data d'iscrizione : 05.10.10

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da pluto il Ven Set 01, 2017 1:24 pm

o cambi casa.... Laughing Laughing

***

Ottimo suggerimento Pietro. Andrebbe estrapolato e messo in evidenza da qualche parte sunny
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da RockOnlyRare il Ven Set 01, 2017 3:08 pm

@pluto ha scritto:o cambi casa.... Laughing Laughing

***

Ottimo suggerimento Pietro. Andrebbe estrapolato e messo in evidenza da qualche parte sunny

quello di cambiare casa è senz'altro la soluzione più semplice ed economica Giradischi analogico - Pagina 2 571367 Giradischi analogico - Pagina 2 571367 Giradischi analogico - Pagina 2 571367


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
apeschi
apeschi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1096
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 58
Località : Milano

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da apeschi il Ven Set 01, 2017 10:20 pm

Cambiando domanda e ponendola in un altro modo.
In che misura potrei migliorare il mio DUAL CS503-2 ? (e che senso potrebbe avere come resa complessiva)

Monta una testina marcata Dual, originale, mai sostituita (e mai sostiuita nemmeno la puntina) e' esteticamente praticamente identica ad una Ortofon OM 5E (che tra l'altro il sito Orofon consiglia per questo modello di giradischi).
Leggendo il manuale, puo' montare numerose testine MM (e MC) (nei limiti di peso della cartuccia e del peso applicabile alla puntina specificato dal manuale ma comunque standard rispetto alla maggioranza di testine in commercio) anche se sul sito Ortofon mi da solo la OM 5E consigliata per questo piatto  (che e' una cartuccia estremamente economica, venduta a 22 euro su amazzonia).

Mi chiedevo,
1) se cercassi di isolare meglio il piatto (come suggerito in risposte precedenti)
(La cinghia l'ho sostituita 2 anni fa, l'ho controllata e sembra ancora in buono stato, al limite la sostituisco ancora).
2) se sostituissi la cartuccia con una decente? Tipo Ortofon 2M Blue (ad esempio, stando su una cartuccia nettamente superiore sulla carta rispetto alla OM 5E, senza esagerare).
3) ritarassi il tutto

Avrebbe un senso? ed avrei qualche miglioramento?

Cioe', quello che voglio dire, fosse rotto il mio Dual non avrei dubbi e lo sostituirei, visto che funziona ancora, ha senso cercare di migliorarlo, oppure, con un qualsiasi Project o Rega, o altro, avrei comunque, a prescindere qualcosa di meglio? Ha senso spendere 200 euro per la testina e per dei cuscinetti in Sorbothane e rimandare l'acquisto di un piatto in futuro magari aumentando il budget?

L'unica cosa che non mi e' mai piaciuta del mio piatto e' che non ha l'attacco per cavi pin-RCA (in modo da poterli sostituire), ma esce gia' cablato,  con i cavi di serie (apparentemente piuttosto economici) che terminano in spinotti Pin RCA maschi, ma sono cavi non sostituibili (a meno di mettere mano internamente al giradiischi, ma non credo abbia molto senso). Il vantaggio e' che sono saldati all'interno del giradischi, lo svantaggio e' che quelli sono e quelli mi devo tenere perche' non sono smontabili.


_________________
Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 23;  
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
DAC: Teac USD 501 DSP; X-sabre
Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D; Heed Quasar III PSU
Giradischi New Horizon GD3 - testina Hana SL MC
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da RockOnlyRare il Sab Set 02, 2017 11:32 am

@apeschi ha scritto:Cambiando domanda e ponendola in un altro modo.
In che misura potrei migliorare il mio DUAL CS503-2 ? (e che senso potrebbe avere come resa complessiva)

Monta una testina marcata Dual, originale, mai sostituita (e mai sostiuita nemmeno la puntina) e' esteticamente praticamente identica ad una Ortofon OM 5E (che tra l'altro il sito Orofon consiglia per questo modello di giradischi).
Leggendo il manuale, puo' montare numerose testine MM (e MC) (nei limiti di peso della cartuccia e del peso applicabile alla puntina specificato dal manuale ma comunque standard rispetto alla maggioranza di testine in commercio) anche se sul sito Ortofon mi da solo la OM 5E consigliata per questo piatto  (che e' una cartuccia estremamente economica, venduta a 22 euro su amazzonia).

Mi chiedevo,
1) se cercassi di isolare meglio il piatto (come suggerito in risposte precedenti)
(La cinghia l'ho sostituita 2 anni fa, l'ho controllata e sembra ancora in buono stato, al limite la sostituisco ancora).
2) se sostituissi la cartuccia con una decente? Tipo Ortofon 2M Blue (ad esempio, stando su una cartuccia nettamente superiore sulla carta rispetto alla OM 5E, senza esagerare).
3) ritarassi il tutto

Avrebbe un senso? ed avrei qualche miglioramento?

Cioe', quello che voglio dire, fosse rotto il mio Dual non avrei dubbi e lo sostituirei, visto che funziona ancora, ha senso cercare di migliorarlo, oppure, con un qualsiasi Project o Rega, o altro, avrei comunque, a prescindere qualcosa di meglio? Ha senso spendere 200 euro per la testina e per dei cuscinetti in Sorbothane e rimandare l'acquisto di un piatto in futuro magari aumentando il budget?

L'unica cosa che non mi e' mai piaciuta del mio piatto e' che non ha l'attacco per cavi pin-RCA (in modo da poterli sostituire), ma esce gia' cablato,  con i cavi di serie (apparentemente piuttosto economici) che terminano in spinotti Pin RCA maschi, ma sono cavi non sostituibili (a meno di mettere mano internamente al giradiischi, ma non credo abbia molto senso). Il vantaggio e' che sono saldati all'interno del giradischi, lo svantaggio e' che quelli sono e quelli mi devo tenere perche' non sono smontabili.

Anche io avevo un Dual, parlo di fine anni 70 era il top di gamma. Però la prima cosa ci avevo messo una Shure V15 IV perchè la ortophon di serie era di medio livello.
L'ho sostituito con un project 9.1 perchè con gli anni la meccanica dava problemi.

Il Dual è un buon gira, chiaramente il salto di qualità si fa in primis aumentanto la qualità della testina ed è il cambio più facile e che infuenza maggiormente il suono diciamo in modo MACROSCOPICO.
Secondariamente ci sono certamente la sostituzione del gira, in primis per il miglioramente sul braccio e poi sulla base motore. Ulteriore miglioramento si avrebbe con il pre phono.
Anche i cavi fanno la loro parte, ma si parla comunque di dettagli che oltretutto sono sempre più importanti con il crescere del livello del gira.

Insomma se nel tuo gira cambi i cavi il miglioramento sarebbe appena percettibile. Se cambi la testina può essere enorme. Se per assurdo cambiassi il piatto ma tenendo la testica del Dual attuale, avresti un miglioramento assai più contenuto che il viceversa.

Discorso a parte i piedini smorzanti, ma solo a condizione di avere problemi legati al posizionamento della base. Anche qui se il mobile è un ottimo mobile hi-fi la differenza non l'avverti o è minima, se il gira è su un "compensato che traballa", la differenza sarebbe enorme !!!

Ho finalmente trovato il riferimento dei piedini:

ARIAMATERIA

Architetto Roberto Prioli

roberto.prioli.audio@gmail.com

https://ariamateria.com/uncoupling-feet/
Giradischi analogico - Pagina 2 Cropped-1j2a60351
Giradischi analogico - Pagina 2 1j2a75351


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
pepe57
pepe57
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 5145
Data d'iscrizione : 11.06.09
Età : 60
Località : Milano

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da pepe57 il Sab Set 02, 2017 12:57 pm

@pluto ha scritto:o cambi casa.... Laughing Laughing

***

Ottimo suggerimento Pietro. Andrebbe estrapolato e messo in evidenza da qualche parte sunny

Ho provveduto a sviluppare l' argomento con un po' più di dettaglio nel 3D "appunti analogici".
sunny sunny sunny


_________________
Chi si accontenta gode
Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
QFLG@

Banzai Milano
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 25989
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 61
Località : Genova

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da pluto il Sab Set 02, 2017 6:02 pm

@pepe57 ha scritto:
@pluto ha scritto:o cambi casa.... Laughing Laughing

***

Ottimo suggerimento Pietro. Andrebbe estrapolato e messo in evidenza da qualche parte sunny

Ho provveduto a sviluppare l' argomento con un po' più di dettaglio nel 3D "appunti analogici".
sunny sunny sunny

Grande Pietro applausi
apeschi
apeschi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1096
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 58
Località : Milano

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Rega Planar P3 o Pro-ject the classic ?

Messaggio Da apeschi il Sab Set 02, 2017 10:11 pm

Oggi ho visto il Rega Planar 3 ed il Pro-ject The Classic. (first look, per prova d'ascolto tornero' ).

Tra P3 e The Classic, voi cosa scegliereste (prezzo compatibile, poi dipende dalla testina). Il primo sembra avere un suono piu' veloce ma forse meno presente sui bassi, il secondo piu' presente sul registro basso (a quanto ho capito, ma devo ascoltare con le mie orecchie).

e tra testina Ortofon 2M Blue o Bronze? (se ne vale la pena investirei di piu' sulla testina) o anche altro.

Quale Pro-phono buono senza esagerare con la spesa? Pro-ject a valvole? Rega? altro?


_________________
Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 23;  
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
DAC: Teac USD 501 DSP; X-sabre
Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D; Heed Quasar III PSU
Giradischi New Horizon GD3 - testina Hana SL MC
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da RockOnlyRare il Lun Set 04, 2017 5:53 pm

@apeschi ha scritto:Oggi ho visto il Rega Planar 3 ed il Pro-ject The Classic. (first look, per prova d'ascolto tornero' ).

Tra P3 e The Classic, voi cosa scegliereste (prezzo compatibile, poi dipende dalla testina). Il primo sembra avere un suono piu' veloce ma forse meno presente sui bassi, il secondo piu' presente sul registro basso (a quanto ho capito, ma devo ascoltare con le mie orecchie).

e tra testina Ortofon 2M Blue o  Bronze? (se ne vale la pena investirei di piu' sulla testina) o anche altro.

Quale Pro-phono buono senza esagerare con la spesa? Pro-ject a valvole? Rega? altro?

Come testina ok Ortofon 2M, però se riesci a prendere il modello superiore certamente il suono ci guadagna.
A mia modesta opinione più che tra due gira analoghi a parità di testina e tracciabilità del braccio ovviamente.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
apeschi
apeschi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1096
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 58
Località : Milano

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da apeschi il Lun Set 04, 2017 9:10 pm

@RockOnlyRare ha scritto:

Come testina ok Ortofon 2M, però se riesci a prendere il modello superiore certamente il suono ci guadagna.
A mia modesta opinione più che tra due gira analoghi a parità di testina e tracciabilità del braccio ovviamente.

Ok Grazie, investo sulla Bronze (la Black costa troppo purtroppo), oggi ero piu' orientato per il Rega che ha un ottimo braccio, ma tanto lo compro tra un mesetto o due penso, non prima faccio ancora in tempo a cambiare idea. sunny sunny

Come Pre-Phono? (che abbia senso come prezzo visto il setup... cioe' che non sia scarso ma che non costi un'esagerazione e che sia in linea con giradischi e testina).


_________________
Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 23;  
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
DAC: Teac USD 501 DSP; X-sabre
Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D; Heed Quasar III PSU
Giradischi New Horizon GD3 - testina Hana SL MC
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da RockOnlyRare il Mar Set 05, 2017 10:37 am

@apeschi ha scritto:

Ok Grazie, investo sulla Bronze (la Black costa troppo purtroppo), oggi ero piu' orientato per il Rega che ha un ottimo braccio, ma tanto lo compro tra un mesetto o due penso, non prima faccio ancora in tempo a cambiare idea.  sunny   sunny

Come Pre-Phono? (che abbia senso come prezzo visto il setup... cioe' che non sia scarso ma che non costi un'esagerazione e che sia in linea con giradischi e testina).

Condivido entrambe le scelte. Sul pre phono non mi sento di dare consigli, sono scarso in materia.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
apeschi
apeschi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1096
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 58
Località : Milano

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da apeschi il Mar Set 05, 2017 8:54 pm

Come pre phono in alternativa al pre phono dell'amplificatore, ho in casa un Project economico entry level (ma che accetta sia MM che MC, giocando sugli switch per modificare il guadagno, l'impedenza e la capacita') modello Phono Box S (a stato solido), ed ho un Rega Fono Mini A2D con uscita USB (solo MM).
Sono entrambi di fascia medio-bassa anche se non sono da buttare via, almeno il Rega, secondo me.
Vorrei pero' fare un salto di qualita', mi attirava un Arcam rPhono che e' sia MM che MC e sembrerebbe di fascia superiore (magari rivendendo il Pro-ject Phono Box S).


_________________
Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 23;  
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
DAC: Teac USD 501 DSP; X-sabre
Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D; Heed Quasar III PSU
Giradischi New Horizon GD3 - testina Hana SL MC
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1704
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da alanford il Mer Set 06, 2017 12:31 am

Per i fono budget guarda con attenzione lehmann audio
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da RockOnlyRare il Mer Set 06, 2017 2:42 pm

@apeschi ha scritto:Come pre phono in alternativa al pre phono dell'amplificatore, ho in casa un Project economico entry level (ma che accetta sia MM che MC, giocando sugli switch per modificare il guadagno, l'impedenza e la capacita') modello Phono Box S (a stato solido), ed ho un Rega Fono Mini A2D con uscita USB (solo MM).
Sono entrambi di fascia medio-bassa anche se non sono da buttare via, almeno il Rega, secondo me.
Vorrei pero' fare un salto di qualita', mi attirava un Arcam rPhono che e' sia MM che MC e sembrerebbe di fascia superiore (magari rivendendo il Pro-ject Phono Box S).

non l'ho sentito ma ne parlano bene. Su questa fascia dovrebbe esserci anche un Project, il modello superiore (circa 300€ mi pare) che ho sentito e suonava bene. Però senza ascolti a confronto è impossibile.

Mi hanno a suo tempo prestato un Trichord Dino (senza super amplificazione) ma comparato con il pre phono (solo MM, prestatomi da un mio amico progettista) , ovviamente con una testina MM, non ho notato differenze tali da giustificare quel tipo di esborso. Anzi mi piaceva quasi più il mio pre phono !!!
Anche in questo caso se ne parlerà se mai passerò ad una MC.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
apeschi
apeschi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1096
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 58
Località : Milano

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da apeschi il Lun Set 11, 2017 10:21 pm

Sono orientato verso il Rega P6.
E' vero che costa di piu' rispetto al P3, ma ha un piatto piu' pesante, inoltre nel prezzo c'e' gia inculso l'alimentatore TT PSU (o equivalente per P6), che per il P3 e' optional (sommando il prezzo del P3 al prezzo dell'alimentatore optional alla fine la differenza di prezzo e' minima).

Come testina sono dibattuto tra la Ortofone 2M Bronze, la Goldring 1042 (consigliatami da Carloc in altro post) ed eventualmente la Rega Exact o anche la 2M Black al limite.

Sono disposto ad aspettare magari un paio di mesi in piu', ma vorrei comprare il meglio che possa permettermi, da subito, aumentando di 400-500 euro il budget iniziale ipotizzato.

Non penso che faro' modding, upgrade, cambi, in tempi brevi, vorrei un piatto di buon livello che possa durarmi per i prossimi anni (al limite rimando di qualche mese l'acquisto di un pre-phono decente, facendo l'upgrade successivamente lato pre ma investendo da subito su piatto-testina).



_________________
Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 23;  
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
DAC: Teac USD 501 DSP; X-sabre
Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D; Heed Quasar III PSU
Giradischi New Horizon GD3 - testina Hana SL MC
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 17747
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da carloc il Lun Set 11, 2017 10:51 pm

Fai bene ad aspettare per aumentare il budget.

Ottimo il P6 così come la Ortofon 2M Black.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
apeschi
apeschi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1096
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 58
Località : Milano

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da apeschi il Mar Set 12, 2017 8:43 pm

@carloc ha scritto:Fai bene ad aspettare per aumentare il budget.

Ottimo il P6 così come la Ortofon 2M Black.

Rispetto alla Goldring 1042 da te consigliata in altro post? come va? Meglio la Goldring?
Ed eventualmente rispetto alla Rega Exact?


_________________
Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 23;  
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
DAC: Teac USD 501 DSP; X-sabre
Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D; Heed Quasar III PSU
Giradischi New Horizon GD3 - testina Hana SL MC
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 17747
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

Giradischi analogico - Pagina 2 Empty Re: Giradischi analogico

Messaggio Da carloc il Mar Set 12, 2017 8:50 pm

Non le ho confrontate nelle stesse condizioni ma l'impressione che ho ricavato dal loro ascolto è che la Goldring è più vecchio stile, meno affilata. La Black ha un suono più moderno, preciso. Forse la Goldring è più musicale.

Sono però miei impressioni di ascolti non controllati e non contemporanei.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/

    La data/ora di oggi è Ven Nov 15, 2019 9:06 am