Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Klipsch Heritage HP3


Koccio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 459
Data d'iscrizione : 03.04.20

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Koccio Lun Nov 09 2020, 14:04

una domanda...
ho ordinato alcuni padiglioni su aliexpress molto economici ma di poco spessore.
Questi https://it.aliexpress.com/item/32968488202.html?spm=a2g0s.9042311.0.0.307e4c4dLZKXll 
Perche' ne avevo gia' preso un paio ma molto spessi, benche' molto confortevoli, ho fatto qualche prova ma i bassi vengono molto attenuati. Quindi la domanda e'... come varia l'ascolto in funzione della distanza dall'orecchio?
Cioe', piu' vicino migliora i bassi? piu' lontano aumenta la scena?
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3444
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da JacksonPollock Lun Nov 09 2020, 14:41

Lo puoi verificare anche da solo allontanandole... Tipicamente più ti allontani più scendono tutti i parametri.
Se ti avvicini potresti avere un aumento della sensazione di calore nel medio-alto e medio-basso ma dipende da cuffia a cuffia, e anche dai materiali.

Sinceramente non ho mai verificato cambi di headstage clamorosi con i soli pads, sia con le aperte che con le chiuse.
Koccio
Koccio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 459
Data d'iscrizione : 03.04.20
Località : Ljubljana

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Koccio Lun Nov 09 2020, 15:01

difficile secondo me fare questa prova se non c'e' la tenuta. Infatti se allontano ma non c'e' tenuta e' ovvio che scendono tutti i parametri.
Al contrario, avvicinando si schiaccia l'imbottitura.
Si dovrebbe provare con padiglioni di diverso spessore.
Vabbe', quando arrivano li provo e fi faccio sapere.


_________________
_______________________________________________________________
Al momento:
DAP: Fiio M15
Amplificatore: IFI Ican Pro
DAC: S.M.S.L. M400
HIFIMAN Sundara, Bayedinamic DT990, Audio Tecnica ATH-SR9, Sony WH-1000X M3
IEM: Sony W1-1000X, THZ N.3, Shuoer Tape
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3444
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da JacksonPollock Lun Nov 09 2020, 17:16

Ovvio che il risultato non sarebbe lo stesso, ma anche "a tenuta" l'allontanamento fa decadere il volume di ascolto e cambia l'equalizzazione (sulla quale incidono molto i materiali e la geometria dei pads stessi).

Avevo delle MJ2 elettrostatiche ibride, che ho dovuto allontare dai padiglioni perchè mi facevano male dopo un po'. Ho preso pads più spessi, materiale simile, il suono non era variato a livello di timbrica ma suonava tutto eccessivamente arretrato e distante, tanto che per avere dei livello d'ascolto buoni ero sempre alla soglia della distorsione.

Poi ci sono cuffie tipo le D7200 che al cambio di pad hanno reagito meglio, ma sempre con lo stesso principio... Più spessi > Più birra

Koccio
Koccio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 459
Data d'iscrizione : 03.04.20
Località : Ljubljana

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Koccio Gio Nov 12 2020, 17:07

Rieccomi a condividere la mia esperienza.
Premetto che lo scopo principale di cambiare i pad e' quello di preservare gli originali.
Mi sono arrivati questa coppia di pad, comprati sempre su aliexpress: https://it.aliexpress.com/item/32967593057.html?spm=2114.13010708.0.0.13f44c4dnWiDTd nella misura di 120mm, come gli originali.
Sono molto piu' spessi degli originali e molto soffici.
Procedendo per fasi, ho prima realizzato due dischi di materiale plastico di 120mm di diamtero e 2mm di spessore. Ricavato un'altro foro al centro, non ovale come gli originali ma un cerchio di circa 100mm di diametro. Non avveo attrezzi giusti quindi il cerchio non e’ perfetto ma adatto allo scopo.
Ho poi rilevato la posizione esatta dei fori di incastro che ho replicato sui dischi.
I pad originali si tengono in posizione attraverso tre magneti, di 6mm (1mm di spessore) di diametro che anche questi ho reperito su aliexpress.
Individuata la posizione dei magneti sui dischi, ho effettuato un foro parziale da 6mm, per la profondita’ di 1mm, quindi senza attraversare da parte a parte il disco. Quindi ho incastonato i magneti e fermati con una punta di attack.
Ho poi dovuto effettuare dei tagli sul risvolto dei pad per far meglio compaciare la tenuta. Lo spessore del risvolto dei pad risultava ancora eccessiva facnedo perdere forza ai magneti. Quindi o sorapposto un secondo magnete, sempre fermadolo con una punta di attack, in modo che sporgesse di un millimetro. Cosi’ la tenuta e’ perfetta.
Allego qualche foto e poi passo all’ascolto con i nuovi pad.
Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 20201110
Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 20201111
Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 20201112

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 20201113


Ultima modifica di Koccio il Gio Nov 12 2020, 17:30 - modificato 1 volta.


_________________
_______________________________________________________________
Al momento:
DAP: Fiio M15
Amplificatore: IFI Ican Pro
DAC: S.M.S.L. M400
HIFIMAN Sundara, Bayedinamic DT990, Audio Tecnica ATH-SR9, Sony WH-1000X M3
IEM: Sony W1-1000X, THZ N.3, Shuoer Tape
Koccio
Koccio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 459
Data d'iscrizione : 03.04.20
Località : Ljubljana

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Koccio Gio Nov 12 2020, 17:18

Passiamo al confort e isolamento.
La prima cosa che noto e’ un confort migliore. La cuffia non la sento per quanto e’ confortevole. I nuovi pad sono molto morbidi e comodissimi.
Noto anche una leggero maggiore isolamento, forse merito del materiale di imbottitura dei pad che, essendo molto morbido e spesso, aderisce meglio intorno all’orecchio.
All’ascolto la cuffia e’ diversa, non stravolta ma diversa.
Con i pad originali aveva una configurazione a V, con alti taglienti, a volte un po’ eccessivi ma senza disturbarmi, e bassi ben presenti ma secchi. Direi un po’ freddina che alla lunga stanca anche un po’ (musicalmente)
Con i nuovi pad la curva direi che e’ diventata a U. Alti ammorbiditi, bassi piu’ profondi. Un leggero arretramento dei medio bassi e medio alti che la rendono un po’ piu’ calda e riposante (sempre musicalmente).
Potrei ascoltare e tenere in testa la “nuova cuffia” anche per ore senza stancarmi o accusare dolori.
Come gia’ ipotizzato anche da Jacksonpollok, si perde qualche decibel di pressione sonora. Quindi il volume va alzato un po’ per avere la stessa presisone. In compenso si guadagna di spazialita', gli strumenti li sento piu' distanti dandomi una impressione di una scena sonora piu' ampia.
In conclusione, sono molto soddisfatto della modifica, e posso ascoltare due cuffie diverse a seconda del genere musicale e dello stato d’umore J
Tutto sommato direi una esperienza che consigli ovivamente a chi ha un po’ di manualita’ e voglia di sperimentare. Il tutto al costo ci rica 10 €.
Intanto ho ordinato altri pad di spessore simile agli originali e penso di sperimentare ancora.


_________________
_______________________________________________________________
Al momento:
DAP: Fiio M15
Amplificatore: IFI Ican Pro
DAC: S.M.S.L. M400
HIFIMAN Sundara, Bayedinamic DT990, Audio Tecnica ATH-SR9, Sony WH-1000X M3
IEM: Sony W1-1000X, THZ N.3, Shuoer Tape
andy20cm
andy20cm
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 54
Località : Roma

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da andy20cm Sab Nov 14 2020, 21:07

Precisazione : i Dekoni Nuggets non riducono la pressione dei pad sulle orecchie essendo molto morbidi, ma distribuiscono il peso dell'archetto in modo più omogeneo. Nel mio personalissimo caso mi premeva al centro della testa, ed ora non più, la musicalità  è rimasta inalterata.
Domanda per Koccio : ma i pads originali di ricambio per le nostre Klipsch esistono?


_________________
Ampli/Dac : Audio GD R27, Topping DX7 Pro modded Sparkos Labs, Icon Audio HP8 mkII. Oppo HA-2
Cuffie : Spirit Torino Twin Pulse, Klipsch HP3, Meze Empyrean, Hifiman Deva BT, Pioneer HDJ-X7
Cavi : Invictus (Cu/Ag-Neutrik), SnakeOilCable (Cu-occ Neotech-Neutrik), Portento Audio XLR, 1221 Audiolab cable.
Andrea Marino
Koccio
Koccio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 459
Data d'iscrizione : 03.04.20
Località : Ljubljana

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Koccio Lun Nov 16 2020, 10:05

@andy20cm ha scritto:Precisazione : i Dekoni Nuggets non riducono la pressione dei pad sulle orecchie essendo molto morbidi, ma distribuiscono il peso dell'archetto in modo più omogeneo. Nel mio personalissimo caso mi premeva al centro della testa, ed ora non più, la musicalità  è rimasta inalterata.
Domanda per Koccio : ma i pads originali di ricambio per le nostre Klipsch esistono?
Li ho cercati ma non li ho trovati. Leggendo anche su altri forum mi sembra di capire che non esistono come ricambi.
Intanto mi sono arrivati da aliexpress quelli piu' bassi, https://it.aliexpress.com/item/32968488202.html?spm=a2g0s.9042311.0.0.48af4c4dKiJkwk .
Per poco piu' di 2.00€ non sono affatto male, anzi....
Avendo il disco gia' pronto mi basta solo sostituirli. Poi postero' qualche foto.


_________________
_______________________________________________________________
Al momento:
DAP: Fiio M15
Amplificatore: IFI Ican Pro
DAC: S.M.S.L. M400
HIFIMAN Sundara, Bayedinamic DT990, Audio Tecnica ATH-SR9, Sony WH-1000X M3
IEM: Sony W1-1000X, THZ N.3, Shuoer Tape
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1428
Data d'iscrizione : 11.05.18

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Barone Birra Lun Dic 07 2020, 22:34

@Koccio ha scritto:
@andy20cm ha scritto:Precisazione : i Dekoni Nuggets non riducono la pressione dei pad sulle orecchie essendo molto morbidi, ma distribuiscono il peso dell'archetto in modo più omogeneo. Nel mio personalissimo caso mi premeva al centro della testa, ed ora non più, la musicalità  è rimasta inalterata.
Domanda per Koccio : ma i pads originali di ricambio per le nostre Klipsch esistono?
Li ho cercati ma non li ho trovati. Leggendo anche su altri forum mi sembra di capire che non esistono come ricambi.
Intanto mi sono arrivati da aliexpress quelli piu' bassi, https://it.aliexpress.com/item/32968488202.html?spm=a2g0s.9042311.0.0.48af4c4dKiJkwk .
Per poco piu' di 2.00€ non sono affatto male, anzi....
Avendo il disco gia' pronto mi basta solo sostituirli. Poi postero' qualche foto.
Ehilà! Cosa stai puntando al posto della Klipsch?


_________________
Ascoltofoni:
ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / 64 Audio U18Tzar / Fostex TH909 / Sony Z1R / Sennheiser HD800 / Grado GH3 / Audeze iSine 10 + (a scrocco) ZMF Vérité Closed LTD / Sennheiser HD650
Benchmark HPA4 / Feliks-Audio Euforia / Bryston BHA-1 / IFI Pro iCAN
Benchmark DAC3 HGC / Roksan Caspian M2 / A&K Kann / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Shiit Loki / Cairn 4808 Upgraded / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
andy20cm
andy20cm
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 54
Località : Roma

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da andy20cm Lun Dic 07 2020, 22:46

Io avrei puntato le Spirit Torino Titano, che dovrebbero andare a fare compagnia alle altre (sono un accumulatore seriale...), c'è qualcuno che le ha e le abbia recensite in modo adeguato? Sarei molto interessato, oppure c'è un'altro modello, sempre in casa Spirit escludendo la Twin Pulse troppo costosa per me, che abbia un grande headstage e bassi profondi (senza dimenticare le altre frequenze) ?


_________________
Ampli/Dac : Audio GD R27, Topping DX7 Pro modded Sparkos Labs, Icon Audio HP8 mkII. Oppo HA-2
Cuffie : Spirit Torino Twin Pulse, Klipsch HP3, Meze Empyrean, Hifiman Deva BT, Pioneer HDJ-X7
Cavi : Invictus (Cu/Ag-Neutrik), SnakeOilCable (Cu-occ Neotech-Neutrik), Portento Audio XLR, 1221 Audiolab cable.
Andrea Marino
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1428
Data d'iscrizione : 11.05.18

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Barone Birra Lun Dic 07 2020, 23:02

@andy20cm ha scritto:Io avrei puntato le Spirit Torino Titano, che dovrebbero andare a fare compagnia alle altre (sono un accumulatore seriale...), c'è qualcuno che le ha e le abbia recensite in modo adeguato? Sarei molto interessato, oppure c'è un'altro modello, sempre in casa Spirit escludendo la Twin Pulse troppo costosa per me, che abbia un grande headstage e bassi profondi (senza dimenticare le altre frequenze) ?
Io aspetto che Fil metta in vendita la sua Twin Pulse per prendersi la Valchiria  Laughing

Forse la Spirit Grande? 
Della Titano non mi convince molto la faccenda dei pad forati dai condotti, forse sono meno soffici e comodi di quelli tradizionali.... ma è solo una supposizione.


_________________
Ascoltofoni:
ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / 64 Audio U18Tzar / Fostex TH909 / Sony Z1R / Sennheiser HD800 / Grado GH3 / Audeze iSine 10 + (a scrocco) ZMF Vérité Closed LTD / Sennheiser HD650
Benchmark HPA4 / Feliks-Audio Euforia / Bryston BHA-1 / IFI Pro iCAN
Benchmark DAC3 HGC / Roksan Caspian M2 / A&K Kann / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Shiit Loki / Cairn 4808 Upgraded / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
andy20cm
andy20cm
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 54
Località : Roma

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da andy20cm Mar Dic 08 2020, 16:31

A me è proprio il discorso che fa l'ingegner Ricci riguardo i pad che mi intriga fortemente. Sono molto incuriosito, anche perché recensioni sulla Titano in giro ce ne sono poche ... Chissà se un giorno sarò proprio io a contribuire.


_________________
Ampli/Dac : Audio GD R27, Topping DX7 Pro modded Sparkos Labs, Icon Audio HP8 mkII. Oppo HA-2
Cuffie : Spirit Torino Twin Pulse, Klipsch HP3, Meze Empyrean, Hifiman Deva BT, Pioneer HDJ-X7
Cavi : Invictus (Cu/Ag-Neutrik), SnakeOilCable (Cu-occ Neotech-Neutrik), Portento Audio XLR, 1221 Audiolab cable.
Andrea Marino
Koccio
Koccio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 459
Data d'iscrizione : 03.04.20
Località : Ljubljana

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Koccio Mar Dic 08 2020, 17:22

@Barone Birra ha scritto:
@Koccio ha scritto:
Li ho cercati ma non li ho trovati. Leggendo anche su altri forum mi sembra di capire che non esistono come ricambi.
Intanto mi sono arrivati da aliexpress quelli piu' bassi, https://it.aliexpress.com/item/32968488202.html?spm=a2g0s.9042311.0.0.48af4c4dKiJkwk .
Per poco piu' di 2.00€ non sono affatto male, anzi....
Avendo il disco gia' pronto mi basta solo sostituirli. Poi postero' qualche foto.
Ehilà! Cosa stai puntando al posto della Klipsch?
per il momento ho un pensierino sulle Fostex TH900 Mk2. Secondo me per i miei generi, come chiuse, tolte le Sony che mi hanno deluso, non mi resta altro a cifre umane.


_________________
_______________________________________________________________
Al momento:
DAP: Fiio M15
Amplificatore: IFI Ican Pro
DAC: S.M.S.L. M400
HIFIMAN Sundara, Bayedinamic DT990, Audio Tecnica ATH-SR9, Sony WH-1000X M3
IEM: Sony W1-1000X, THZ N.3, Shuoer Tape
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3444
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da JacksonPollock Mar Dic 08 2020, 18:45

Occhio che le Fostex non è che suonino troppo diverse dalle Sony...
Le TH900 hanno bassi più marcati, ma anche alte frequenze più squillanti, sono più a V...

Se hai accantonato sia le Klipsch e che le Z1r non guarderei alle Fostex... A meno che tu non sia alla ricerca specifica di una cuffia a V...
andy20cm
andy20cm
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 54
Località : Roma

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da andy20cm Gio Dic 10 2020, 20:47

Io intanto, leggendo la bellissima recensione di Fil, ho preso il coraggio a due mani e ...
... sto aspettando impazientemente una Twin Pulse dal buon Andrea Ricci con cui è sempre un piacere discorrere. Non farò mancare test comparativi per poter finalmente asserire se esiste la cuffia definitiva, logicamente in relazione al mio piccolo harem.


_________________
Ampli/Dac : Audio GD R27, Topping DX7 Pro modded Sparkos Labs, Icon Audio HP8 mkII. Oppo HA-2
Cuffie : Spirit Torino Twin Pulse, Klipsch HP3, Meze Empyrean, Hifiman Deva BT, Pioneer HDJ-X7
Cavi : Invictus (Cu/Ag-Neutrik), SnakeOilCable (Cu-occ Neotech-Neutrik), Portento Audio XLR, 1221 Audiolab cable.
Andrea Marino
Matpar
Matpar
Member
Member

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.12.20

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Matpar Mar Dic 15 2020, 14:56

@andy20cm ha scritto:Io intanto, leggendo la bellissima recensione di Fil, ho preso il coraggio a due mani e ...
... sto aspettando impazientemente una Twin Pulse dal buon Andrea Ricci con cui è sempre un piacere discorrere. Non farò mancare test comparativi per poter finalmente asserire se esiste la cuffia definitiva, logicamente in relazione al mio piccolo harem.


Ciao Andrea, dalla firma vedo che hai due cuffie che tengo d'occhio, una è la Ananda e l'altra appunto la  HP-3: sto rileggendo i vari post di questo thread ma, in sintesi intanto ti chiedo, quanto sono lontane tra di loro, al di là del prezzo al quale possono esser trovate? Immagino non poco, ma è giusto l'esigenza di un feedback da chi le usa entrambe.. 

Dopodichè, ma la storia di questi alti "graffianti" della HP-3, è così fondata? 
Vorrei una cuffia lineare che non necessiti EQ, per quello ho già le isine20 che mi danno ogni volta non poco lavoro.. :D 

p.s. sono appena approdato sul forum, scusate quindi se lo utilizzo magari male.. :)
Koccio
Koccio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 459
Data d'iscrizione : 03.04.20
Località : Ljubljana

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Koccio Mar Dic 15 2020, 17:02

@JacksonPollock ha scritto:Occhio che le Fostex non è che suonino troppo diverse dalle Sony...
Le TH900 hanno bassi più marcati, ma anche alte frequenze più squillanti, sono più a V...

Se hai accantonato sia le Klipsch e che le Z1r non guarderei alle Fostex... A meno che tu non sia alla ricerca specifica di una cuffia a V...
Ti ringrazio per il suggerimento.
Intanto le Fostex sono solo una idea, magari ci ripenso.
Pero' vedi... stai proprio confermando quello che mi aspetto.
Le Sony mi piacevano di basso ma sulla gamma alta le trovavo cupe, anche se con il cavo bilanciato avevo recuperato qualcosa. Se mi dici che le Fostex hanno addirittura piu' basso e anche piu' alti, credo sia la cuffia per me.
Le Klipsch sulla gamma alta sono eccezionali, mi piacciono molto, anche di bassi ne hanno abbastanza, pero' non come le Sony. Il problema forse sono un po' le medie che per me risultano impastate con le medio basse e con le medio alte a discapito del dettaglio. Pero' tieni anche presente che non amo equalizzare, di solito sento tutto in flat, magari con una correzione della curva forse andrebbero meglio. Inoltre ora sono molto soddisfatto delle sundara che sono sempre aperte. Vorrei provare una chiusa sintonizzata per i miei gusti ma, soprattutto per il mio "vecchio" udito Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 1f609


_________________
_______________________________________________________________
Al momento:
DAP: Fiio M15
Amplificatore: IFI Ican Pro
DAC: S.M.S.L. M400
HIFIMAN Sundara, Bayedinamic DT990, Audio Tecnica ATH-SR9, Sony WH-1000X M3
IEM: Sony W1-1000X, THZ N.3, Shuoer Tape
andy20cm
andy20cm
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 54
Località : Roma

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da andy20cm Mer Dic 16 2020, 07:29

Caro Matpar ben approdato a questo forum, spero tu possa trovare tutti i consigli che cerchi. Intanto comincio con la mia piccola esperienza, a novembre dello scorso anno provai all’hi fidelity di Roma le Klipsch Hp3 e rimasi stupito dalla bellezza e dal suono caratteristico Klipsch, mi sembrò di ascoltare le cornwall dal vivo! Inutile dirti che subito dopo mi sono messo alla ricerca e dopo qualche mese le ho trovate in un famoso negozio di Roma e favorito da un mega sconto ho deciso di acquistarle. A casa però non ho ritrovato la stessa sensazione di allora perché ho scoperto che necessitano di un lungo rodaggio... Nel frattempo, leggermente deluso, visto che provenivo dalla Sundara, ho colto un’occasione sul web riguardante la Ananda, ove molti la giudicavano definitiva.
In questo istante sono a circa metà del rodaggio delle Hifiman, però la differenza timbrica con la Klipsch c’è.
La Klipsch dicono che abbia un comportamento a V? Vero ma non troppo, se fosse così i medi dovrebbero stare dietro i bassi ed alti, non è così, perlomeno per diversi brani, anzi i bassi sono asciutti, forse un pelino troppo, sugli alti hanno un pochino la “s” sibilante, ma non è fastidioso, nella parte media si comportano egregiamente. Mia nota personale, hanno avuto per i primi 4 mesi un odore di torbato, dovuto alla lavorazione del legno, che mi dava un piacere incredibile.
Le Ananda sono classiche magnetoplanari con dei pad giganteschi ma molto comode e leggere, alti delicati, medi pazzescamente realistici e bassi ben presenti ma lunghi... a mio personalissimo giudizio più equilibrata dalla Klipsch.
Da quello che posso intuire quando parli di Eq, è che sei costretto ad equalizzare, vuoi per qualche mancanza delle piccole Audeze o vuoi per un amplificatore non adeguato.
Tutte e due hanno impedenze abbastanza basse e possono andare con ampli non potentissimi ma, mi raccomando, di qualità!
Ora non so che tipo di musica ascolti e quali amplificazioni hai, la spesa per queste cuffie è impegnativa, valuta bene e se ti serve qualche informazione in più chiedi pure, purtroppo io sono sintetico nelle spiegazioni...
Ciao !


_________________
Ampli/Dac : Audio GD R27, Topping DX7 Pro modded Sparkos Labs, Icon Audio HP8 mkII. Oppo HA-2
Cuffie : Spirit Torino Twin Pulse, Klipsch HP3, Meze Empyrean, Hifiman Deva BT, Pioneer HDJ-X7
Cavi : Invictus (Cu/Ag-Neutrik), SnakeOilCable (Cu-occ Neotech-Neutrik), Portento Audio XLR, 1221 Audiolab cable.
Andrea Marino
Matpar
Matpar
Member
Member

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.12.20

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Matpar Mer Dic 16 2020, 18:35

Grazie andy20cm, sia per il benvenuto che per le preziose informazioni.

Per l'equalizzazione delle iSine, sicuramente l'amplificazione gioca un ruolo importante, tuttavia anche con un Kann Alpha di recente ho notato che la timbrica è quella che è, soprattutto su certi strumenti (i piani sembrano tutti delle Bontempi se non si interviene :)).

Ad ogni modo l'obiettivo è di abbinare le cuffie "full size" eventualmente ad un sistema molto ridotto e portatile, sto attendendo l'arrivo di un Hifiman R2R2000 Red, che comunque dispone di una discreta capacità di pilotare (pare sia ottimo in sinergia con le Ananda), al più appaiato ad un Oriolus BA300s (ampli valvolare con ingresso ed uscita bilanciati). Genere soprattutto Jazz classico (Scott Hamilton per dire), tanto Prog (Camel, Locanda delle Fate, etc.), e cose più "strane" tipo Tool o fino al trip hop dei Massive Attack. Non disdegno un pò di classica, soprattutto musica da camera. Abbastanza poliedrico ecco :D

Il cerchio per me al momento si stringe quindi fondamentalmente a tre elementi: le Ananda, oppure appunto le HP3, o ancora infine le ZMF Atticus.

Ovviamente sono tre "animali" totalmente differenti, ne sono consapevole (e da qui il motivo di indecisione), in primis per il fatto che parliamo di una cuffia aperta, una semichiusa, ed una chiusa.

Delle HP3 mi "spaventano" i caveat relativi agli alti graffianti (per alcuni) ed appunto ai medi alle volte arretrati, nonchè i bassi troppo invadenti. Allo stesso tempo conosco abbastanza il suono Klipsch per essere sufficientemente incuriosito rispetto a quanto peraltro confermi sulla resa delle stesse (anche se poi, a casa, ho un paio di semplici Dynaudio MSP 200), e mi piace l'idea di una semi-chiusa, che potrebbe forse trovarsi a metà strada appunto tra due mondi.

Delle Ananda mi ritrovo in quanto scrivi anche qui, almeno per quanto mi è stato finora trasmesso da amici (che peraltro usano appunto lo stesso mio DAP, per cui ne conoscono la sinergia). Allo stesso tempo sono "frenato" dall'idea di avere un altro paio di planari, e peraltro non ho capito quanto si discostino nel caso dalle Sundara (provate per qualche tempo, non mi sono innamorato diciamo :)). Infine sono aperte, ed ho già visto appunto con le Sundara che alla fine nel mio scenario tipico di utilizzo e dovendo mediare come molti di noi con un ecosistema famigliare, potrebbero comportare dei limiti di utilizzo (della serie, a quel punto meglio accendere l'impianto HiFi).

Infine le Atticus, mi hanno incuriosito sulla carta e leggendo le recensioni, in più ho un conoscente qui da me che le ha e conto/spero di poterle provare a breve. Sono sempre stato scettico sulle chiuse, ma non ho grande esperienza in merito a chiuse di questo livello/gamma.

Ananda potrei trovarle a prezzi veramente competitivi anche nuove ed ho un pò di conferme sulle possibili sinergie, sulle HP3 c'è un'offerta interessante (ma che richiede un "scatola chiusa") qui da me ma sarebbero le più care considerando che le Atticus le prenderei rigorosamente usate (visti i costi del nuovo), peraltro avendo modo di provarle.

Spero di non andare fuori topic, ma magari viene fuori qualcosa di interessante (per me sicuro, già da ora). :)
andy20cm
andy20cm
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 54
Località : Roma

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da andy20cm Mer Dic 16 2020, 20:09

Mio caro, ascolti musica di tutti i tipi e vorresti una cuffia che vada bene con qualsiasi file gli dai in pasto?  Mi dispiace confermarti che tali cuffie esistono ma andiamo totalmente fuori budget.
Le HP3 non mi sembra che abbiano i bassi invadenti, forse un pelino all'inizio del rodaggio, ma poi si sono normalizzate, anzi mi aspettavo bassi più presenti, comunque essendo una semichiusa la musica esce dalle griglie per la felicità di chi ti sta vicino... 
Ho avuto per un anno le Sundara, di cui mi ero innamorato per come riproducevano chitarra e voce, ma poi date via per la loro poco presenza sulle frequenze più gravi. Le Ananda suonano sempre come planari ma in maniera molto differente dalle Sundara, hanno tutto ciò che mancava, bassi presenti, voce meravigliosa ed alti raffinati, unici nei sono nel basso un pelo lungo e il coinvolgimento musicale del tuo ecosistema familiare...
Non sono riuscito a vedere sul sito Hifiman la potenza di uscita del dap, ma ti consiglio vivamente di prendere in considerazione cuffie facili da pilotare (Ananda ed HP3 lo sono) e per motivi familiari penso ti convenga virare verso cuffie chiuse, ZMF atticus non le ho mai ascoltate, ti consiglierei di prendere in considerazione a questo punto anche le Fostex TH900 e Sony Z1R logicamente usate.
Comunque se passi nelle vicinanze di Roma qualcosa si può organizzare (Lockdown permettendo).
Un saluto !


_________________
Ampli/Dac : Audio GD R27, Topping DX7 Pro modded Sparkos Labs, Icon Audio HP8 mkII. Oppo HA-2
Cuffie : Spirit Torino Twin Pulse, Klipsch HP3, Meze Empyrean, Hifiman Deva BT, Pioneer HDJ-X7
Cavi : Invictus (Cu/Ag-Neutrik), SnakeOilCable (Cu-occ Neotech-Neutrik), Portento Audio XLR, 1221 Audiolab cable.
Andrea Marino
Matpar
Matpar
Member
Member

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.12.20

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Matpar Mer Dic 16 2020, 20:44

Diciamo che mi accontenterei di voci melliflue, transienti veloci, micro dettaglio, separazione ottimale degli strumenti, scena mediamente ampia ma profonda, bassi viscerali ma dettagliati.... facile no? :)

Scherzi a parte, chiaramente la coperta è (quasi) sempre corta, soprattutto con i budget che ho in mente come giustamente sottolinei: dovendo dare preferenze, sicuramente poter sentire il fiato nell'ancia di un sax, la voce suadente di Sade o quella cristallina in tutta la sua gamma di estensione di EC Barlow, dei violini o un pianoforte che suonino come tali, beh sarebbe già un punto di partenza!

Tornando in topic, secondo me molti commenti che leggo sulle HP3, stante le tue premesse sul rodaggio, lasciano intendere che magari hanno giudicato la cuffia appunto con poche ore di volo!

A livello di ecosistema famigliare, le HP3 essendo semichiuse "sversano" molto suono secondo te?

Grazie anche per l'invito, vale lo stesso per me se passi da Torino.
Ed estendo la ricerca a quanto mi suggerisci (anche se qui vorrei stringere il cerchio, mica allargarlo! scherzo ;).

p.s. per la potenza in uscita del R2R2000 Red, parliamo di 500mW sul bilanciato (credo a 32ohm), e mi pare sui 300mW sullo sbilanciato, SNR 115+-2dB.
p.p.s per le Sundara, non ti sei trovato sui bassi, ho capito bene? (per me sono quelli il suo tallone d'Achille, anche se qualcuno dice che con i cavi giusti...)
andy20cm
andy20cm
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 15.12.17
Età : 54
Località : Roma

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da andy20cm Mer Dic 16 2020, 22:08

Provo ad immaginare...  situazione tipica con te in salone comodamente seduto su di una poltrona ad ascoltare i Massive Attack con la HP3 a volume medio alto e di fianco sul divano membri della tua famiglia che guardano la tv. Penso proprio che alla seconda canzone non ci arrivi. A parte gli scherzi la parola semichiusa è sbagliata, nel tuo caso semiaperta rende meglio l'idea.
I commenti/recensioni riguardanti la Klipsch sono soggettivi, ti danno un'idea di massima, poi subentrano una serie infinita di varianti che fanno pendere l'ago della bilancia a favore o contro, se trovi qualcuno non troppo lontano che la vende usata valla a provare senza pregiudizi.
La Sundara è una gran cuffia per la cifra che costa, l'ho ascoltata con i cavi che vedi in firma, un miglioramento c'è stato ma i bassi proprio no, non pretendiamo troppo.
Mi sono regalato per Natale proprio la cuffia che incarna i tuoi dettami musicali, la Spirit Torino Twin Pulse, che ha la sua sede proprio a Torino. Appena finisce questo incubo della pandemia vorrei andare a trovare l'ing. Andrea Ricci nella sua fabbrica ove sforna le sue creazioni.


_________________
Ampli/Dac : Audio GD R27, Topping DX7 Pro modded Sparkos Labs, Icon Audio HP8 mkII. Oppo HA-2
Cuffie : Spirit Torino Twin Pulse, Klipsch HP3, Meze Empyrean, Hifiman Deva BT, Pioneer HDJ-X7
Cavi : Invictus (Cu/Ag-Neutrik), SnakeOilCable (Cu-occ Neotech-Neutrik), Portento Audio XLR, 1221 Audiolab cable.
Andrea Marino
Matpar
Matpar
Member
Member

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.12.20

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Matpar Mer Dic 16 2020, 22:52

Ecco, centrato un punto importante :)
Pensa che lei sente già e si lamenta delle isine... ;)

Da Andrea ho preso alcune cose, ma non mi sono mai veramente dedicato ai suoi prodotti. Vado a trovarlo appena posso (anche per le Titan to direi.. ;).

Per il resto tutto chiaro, diciamo che intanto HP-3 usato qualcosa c'è ma con prezzi comunque molto vicini all'offerta sul nuovo che ho sempre qui a Torino..

Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1428
Data d'iscrizione : 11.05.18

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Barone Birra Mer Dic 16 2020, 23:01

Spostatevi via dal salone....  Rolling Eyes


_________________
Ascoltofoni:
ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / 64 Audio U18Tzar / Fostex TH909 / Sony Z1R / Sennheiser HD800 / Grado GH3 / Audeze iSine 10 + (a scrocco) ZMF Vérité Closed LTD / Sennheiser HD650
Benchmark HPA4 / Feliks-Audio Euforia / Bryston BHA-1 / IFI Pro iCAN
Benchmark DAC3 HGC / Roksan Caspian M2 / A&K Kann / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Shiit Loki / Cairn 4808 Upgraded / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
Matpar
Matpar
Member
Member

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 15.12.20

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Matpar Mer Dic 16 2020, 23:03

Mea culpa, sono andato OT. Spostate pure se si può!

Edit, ho capito solo ora .. :) buona idea!
Fine OT comunque in ogni caso. ;)


Ultima modifica di Matpar il Mer Dic 16 2020, 23:14 - modificato 1 volta.
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1428
Data d'iscrizione : 11.05.18

Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 Empty Re: Klipsch Heritage HP3

Messaggio Da Barone Birra Mer Dic 16 2020, 23:11

No no, è un consiglio.... lasciatele il divano e spaparanzatevi sul letto  Klipsch Heritage HP3 - Pagina 5 775355


_________________
Ascoltofoni:
ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / 64 Audio U18Tzar / Fostex TH909 / Sony Z1R / Sennheiser HD800 / Grado GH3 / Audeze iSine 10 + (a scrocco) ZMF Vérité Closed LTD / Sennheiser HD650
Benchmark HPA4 / Feliks-Audio Euforia / Bryston BHA-1 / IFI Pro iCAN
Benchmark DAC3 HGC / Roksan Caspian M2 / A&K Kann / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Shiit Loki / Cairn 4808 Upgraded / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino

    La data/ora di oggi è Gio Mag 06 2021, 00:21