Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sonus faber pryma
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Sonus faber pryma

Dariun
Dariun
Member
Member

Numero di messaggi : 36
Data d'iscrizione : 03.04.14
Età : 56
Località : Milano

Sonus faber pryma  Empty Sonus faber pryma

Messaggio Da Dariun il Mar Dic 19 2017, 18:33

Ciao a tutti
Sono incuriosito da questa cuffia...
Qui non se ne parla, ma qualcuno la usa?Con ss o valvole? Con quale tipo di musica da discoteca il meglio (o il peggio)?
Cosa ne pensate?

Dario
lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8845
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

Sonus faber pryma  Empty Re: Sonus faber pryma

Messaggio Da lizard il Mar Dic 19 2017, 19:06

ottima cuffia,con l'inimitabile fascino del blasone.
piu' adatta a mio avviso,a dap moderni piuttosto che ad ascolti fissi 'da tavolo'.
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 571
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Sonus faber pryma  Empty Re: Sonus faber pryma

Messaggio Da martin logan il Ven Dic 29 2017, 12:11

@Dariun ha scritto:Ciao a tutti
Sono incuriosito da questa cuffia...
Qui non se ne parla, ma qualcuno la usa? Cosa ne pensate?
Dario

Mah ... se posso dire la mia ... vedo che ci sono super appassionati con 6/7 cuffie di altissimo livello e amplificatori dedicati da sogno.
Rispondendo a un annuncio di subito.it ne ho presa una da un audiofilo di BG : incredibilmente bella, nulla da dire, curata in ogni dettaglio, un prodotto di lusso.
E' nera con finiture gold, non il massimo della sobrietà lo ammetto (un po' da fighetto forse); in compenso è molto sensibile e la piloti anche con lo smartphone; quindi se vai a spasso ci fai un figurone Laughing
Sulla forma dei padiglioni (tipo romboidale) avrei da ridire durante sedute di ascolto prolungate, ma forse dipende anche dalla forma dei vostri padiglioni auricolari Sonus faber pryma  775355
Il suono appare pieno, con la gamma bassa bene evidente; in rapporto la Grado SR125 (venduta) e la AKG K271 mkII sembrano "dimagrite" sui bassi.
La ascolto con diverse fonti: iPod touch, poi a salire AQ Dragonfly (dal PC) e MF X-Cans (da tutto il resto). Non la definirei una cuffia monitor e probabilmente neppure un mezzo di ascolto di riferimento.
Grosse pecche, al momento, non ne ho trovate, ma non sono uno che passa le giornate con la Pryma in testa, e se devo pasticciare col PC o stare alla consolle uso la Akg.
Se a qualcuno interessa raccomando un ascolto serio, con un ampli dedicato anche di medio costo o entry level, perché la timbrica potrebbe non piacervi.
Diciamo che a quel prezzo, considerato che era nuova in scatola, non rimpiango l'acquisto; resta un ottimo esempio di design e di made in Italy accurato.
Ciao a tutti.

    La data/ora di oggi è Dom Set 20 2020, 02:29