Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ripristinare Elac Miracord 50H
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Ripristinare Elac Miracord 50H

MClean86
MClean86
Member
Member

Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.12.12
Località : Cagliari

Ripristinare Elac Miracord 50H Empty Ripristinare Elac Miracord 50H

Messaggio Da MClean86 il Lun Ago 05 2019, 10:38

Ciao a tutti!
Avrei ereditato questo giradischi che verte, almeno esteticamente, in ottime condizioni. 
Ho provato a farlo girare e funziona apparentemente correttamente. I vari automatismi e selettori funzionano.
La testina è una shure M44e e sembra installata correttamente con un cablaggio in ordine...l'unica cosa è che gli manca la puntina, o meglio, la puntina è presente ma l'ho trovata vagante all'interno del giradischi e dunque presumo sia da cambiare.
Vale la pena comprare solo la puntina o meglio cambiare direttamente tutta la testina con qualcosa di più moderno?
A dire la verità questa testina sembrerebbe ancora in produzione ma io sono abbastanza ignorante in materia, questo sarebbe il mio      primo giradischi e penso che lo sfrutterei anche, visto che qualche disco interessante mi è sembrato di averlo individuato nella collezione di famiglia (anche se alcuni sono singoli...dunque il formato piccolo da usare con l'adattatore...è un bene o un male?)
Non ho ancora capito se sia a trazione diretta o a cinghia...spero la prima, perchè nel secondo caso temo che reperire il ricambio adatto risulterebbe molto complicato.
In ogni caso anche togliendo il piatto (pesantissimo!) ho intravisto solo ingranaggi...ed anche rovesciando la base, di cinghie manco una traccia. C'è però una grossa puleggia centrale che magari la copre...chissà...non saprei proprio.
Altro "guaio" sono i cavi di segnale...osceni! Eventualmente farei installare una vaschetta sulla base sia per alimentazione che segnale...qualche consiglio su che cavi vadano bene per un giradischi? Il mio ampli è un Denon pma-1060 con selettore sia per testine MM che MC.
Questo giradischi comunque mi ha sempre affascinato e il valore affettivo penso che sicuramente superi di gran lunga il retail price dell'usato, dunque lo terrò anche se dovesse venir fuori dai vostri consigli che non è buono manco come fermacarte (anche se ne dubito, visto che bilancia alla mano ha pesato sui 12kg)
Vi allego un'immagine dell'esemplare in questione:
Ripristinare Elac Miracord 50H Miracord_50h_346297

Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione e per i suggerimenti!
Un saluto
pepe57
pepe57
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 5122
Data d'iscrizione : 11.06.09
Età : 60
Località : Milano

Ripristinare Elac Miracord 50H Empty Re: Ripristinare Elac Miracord 50H

Messaggio Da pepe57 il Lun Ago 05 2019, 15:11

Era un puleggia cambiadischi a 4 velocità.
sunny sunny sunny
I cavi di segnale originali, a parer mio, vanno tenuti.


_________________
Chi si accontenta gode
Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
QFLG@

Banzai Milano
MClean86
MClean86
Member
Member

Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.12.12
Località : Cagliari

Ripristinare Elac Miracord 50H Empty Re: Ripristinare Elac Miracord 50H

Messaggio Da MClean86 il Mar Ago 06 2019, 13:03

Dunque che tipo di suono dovrei aspettarmi rispetto ai classici a cinghia o trazione diretta?
In merito alla testina invece? 
Grazie
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Ripristinare Elac Miracord 50H Empty Re: Ripristinare Elac Miracord 50H

Messaggio Da RockOnlyRare il Mar Ago 06 2019, 14:33

@MClean86 ha scritto:Dunque che tipo di suono dovrei aspettarmi rispetto ai classici a cinghia o trazione diretta?
In merito alla testina invece? 
Grazie

Se si trova ancora il ricambio della sola puntina può valer la pena provare, altrimenti devi cambiare la testina.
Non so se sia il caso di portare il gira da un laboratorio per un controllo. Potrebbe convenire.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Ripristinare Elac Miracord 50H Empty Re: Ripristinare Elac Miracord 50H

Messaggio Da RockOnlyRare il Mar Ago 06 2019, 14:39

@pepe57 ha scritto:Era un puleggia cambiadischi a 4 velocità.
sunny sunny sunny
I cavi di segnale originali, a parer mio, vanno tenuti.

In alcuni gira di quel periodo, (come ad esempio il mio Garrand Zero 100) il cavo di segnale era facilmente sostituibile perchè aveva gli attacchi RCA ma "stranamente" erano interni al gira per cui si doveva smontare il piatto per accerdervi. Spesso invece i cavi erano saldati direttamente, nel qual caso la sostituzione come hai scritto richiede una modifica sul mobile che non è detto sia conveniente.

Sicuramente si rischia di deprezzare il valore se si considera l'apparecchio come "vintage" originale.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Ripristinare Elac Miracord 50H Empty Re: Ripristinare Elac Miracord 50H

Messaggio Da RockOnlyRare il Mar Ago 06 2019, 14:47

@MClean86 ha scritto:Dunque che tipo di suono dovrei aspettarmi rispetto ai classici a cinghia o trazione diretta?
In merito alla testina invece? 
Grazie

Non lo conosco di persona, ma considerando le caratteristiche (cambiadischi, 4 velocità, puleggia), direi che era un gira nella fascia "entry level",  per cui con una buona testina può dare comunque soddisfazioni, ma ritengo sia di categoria inferiore ai vari Thorens, Technics Dual etc etc di quel periodo.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
pepe57
pepe57
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 5122
Data d'iscrizione : 11.06.09
Età : 60
Località : Milano

Ripristinare Elac Miracord 50H Empty Re: Ripristinare Elac Miracord 50H

Messaggio Da pepe57 il Mar Ago 06 2019, 18:59

A parer mio avrai un gira che dovrai posizionare con cura in quanto facilmente soffrirà di feed back.
Il braccio, dovendo leggere dischi che, man mano che scendevano creavano uno spessore variabile, legge a pesi importanti e con forze laterali non compensate.
E' un oggetto piuttosto discutibile e dannoso per gli LP.
Mi spiace essere così crudo, ma personalmente cercherei di venderlo nel mercato vintage e se non ci riuscissi lo terrei come soprammobile (se si sposasse con l' arredamento) ma non ci rovinerei i miei dischi.
sunny sunny sunny


_________________
Chi si accontenta gode
Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
QFLG@

Banzai Milano
MClean86
MClean86
Member
Member

Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.12.12
Località : Cagliari

Ripristinare Elac Miracord 50H Empty Re: Ripristinare Elac Miracord 50H

Messaggio Da MClean86 il Mer Ago 07 2019, 10:36

Missà che il gioco non vale la candela  Ripristinare Elac Miracord 50H 466257306
Grazie a tutti comunque per i preziosi contributi  Ripristinare Elac Miracord 50H 3538144151

    La data/ora di oggi è Gio Set 19 2019, 14:45