Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Massa del giradischi
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Massa del giradischi

Zantor
Zantor
Member
Member

Numero di messaggi : 47
Data d'iscrizione : 22.08.19
Età : 50
Località : Provincia di Pesaro

Massa del giradischi Empty Massa del giradischi

Messaggio Da Zantor il Dom Nov 24 2019, 19:03

Dopo anni di inutilizzo, sto per rimettere in funzione il mio Thorens TD 190. Ora, siccome mi piace capire (se ci arrivo) non sono riuscito a dare una risposta alla seguente domanda: ma perché il cavo di massa che colleghiamo al pre-phono non viene collegato alla messa a terra del motore del giradischi? Sicuramente c'è un motivo ovvio che mi sfugge, altrimenti i produttori non avrebbero aggiunto questa complicazione. Se ho ben capito, la massa in questione serve a scaricare l'elettricità statica che si genera nel gruppo braccio/pickup, il quale essendo passivo non avrebbe modo di dissipare queste cariche. Ma perché non mandarle al sistema elettrico del giradischi?
Grazie a chi avrà la pazienza.


_________________
Sator Arepo Tenet Opera Rotas
martin logan
martin logan
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 302
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Massa del giradischi Empty Re: Massa del giradischi

Messaggio Da martin logan il Lun Nov 25 2019, 09:01

Visto che c'è la domanda, la completo con alcune riflessioni che qualche "tecnico" vorrà considerare: alcuni gira convogliano la terra dallo shell a una delle masse del segnale (talvolta si vede il minuscolo filo); altri non hanno proprio nulla da collegare alla "terra" e su altri sono collegate anche le componenti metalliche quali la piastra del plinto e/o il contro telaio (fili di massa interni che si congiungono nello stesso punto e di là al connettore o al cavo che fuoriesce dal gira).
Su alcuni mod. Thorens il manuale tecnico spiega come "separare" la massa comune al negativo di un canale ed ... estrarla su cavo separato.
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 20.04.17

Massa del giradischi Empty Re: Massa del giradischi

Messaggio Da carbonizer il Mar Nov 26 2019, 09:57

@Zantor ha scritto:Dopo anni di inutilizzo, sto per rimettere in funzione il mio Thorens TD 190. Ora, siccome mi piace capire (se ci arrivo) non sono riuscito a dare una risposta alla seguente domanda: ma perché il cavo di massa che colleghiamo al pre-phono non viene collegato alla messa a terra del motore del giradischi? Sicuramente c'è un motivo ovvio che mi sfugge, altrimenti i produttori non avrebbero aggiunto questa complicazione.

La messa a terra e la massa sono due cose diverse, anche se in alcuni casi da un punto di vista elettrico, potrebbero corrispondere questo fa si che a volte il cavetto di massa potrebbe essere meglio non collegarlo onde evitare dei loop.
Nella mia esperienza (ovvero nell'uso dei giradischi), non mi è mai capitato di dover scollegare il cavetto di massa.


_________________
Finale : quasi integrato 300B tube diy
Preamp: vacuum state diy

Phono: Vacuum state diy
Dac: Rega Dac-R / Cambridge DacMagic 100 with tube output diy
Turntable Rega / Denon Dp3000 DD + Da305 and Da303 tonearm



“Ben difficilmente esiste cosa al mondo che qualcuno non possa produrre di qualità un po' inferiore e vendere a un prezzo più basso. Ma coloro che tengono conto solo del prezzo diventano di questi la preda legittima.”
“È meglio scoprire di essere stati ingannati sul prezzo che sulla qualità della merce.”


    La data/ora di oggi è Lun Dic 16 2019, 03:13