Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Hana SH/SL
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Hana SH/SL

JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2696
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 92
Località : Località

Hana SH/SL Empty Hana SH/SL

Messaggio Da JacksonPollock il Sab Gen 11 2020, 14:09

Apro questa discussione specifica sulle Hana.
Credo di essere uno dei pochi possessori di queste testine giapponesi nel Gazebo (forse l'unico?).
Se non lo sono fatevi vivi sunny

Hana SH/SL _dsf6012

Le ho viste apparire tra le recensioni online e in UK in particolare dove spesso le abbinano ai bracci Rega. Mi incuriosivano e recentemente quando ho deciso di affiancare un'altra MC alla Denon DL103 sono finito (dopo ragionamenti e ricerche) sulla Hana SH, forse mosso anche dal fatto che ho trovato chi l'aveva usata con il mio stesso pre.

Hana SH/SL 52b55510

In futuro se avrò l'occasione proverò anche la SL (nel centro Italia le ha Playstereo), per ora mi sono orientato sulla SH (2mV) per poterla usare in entrambi i pre che possiedo, essendo solo uno di questi veramente studiato per le testine a bassa uscita e con tutte le impostazioni del caso.


Sta rodando da 3 giorni, ma già è riconoscibile e caratterizzata rispetto alla 103
vincenzo ferreri
vincenzo ferreri
Member
Member

Numero di messaggi : 47
Data d'iscrizione : 14.10.19
Età : 44
Località : Brescia

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da vincenzo ferreri il Sab Gen 11 2020, 16:28

Certo che ha livello di costi c'è una bella differenza fra le due. Vedremo in futuro con tempi migliori.
Grazie mille.


_________________
Amp. Advance Acoustic MAP-303 II, Turntables Project 2Xperience SB, Cartridges Ortofon Super OM 40, Speakers Focal Cobalt 816, Cables ATLAS Equator Integra mkIII.
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 559
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da martin logan il Sab Gen 11 2020, 16:46

Ciao Vincenzo - guarda qui https://www.airaudio.co.uk/brands/hana/

Come vedi ci sono tre serie che differiscono per il tipo di stilo: le S sono le + costose ma le E / M costano meno.
Tutte e tre le serie sono disponibili in versione ad alta / bassa uscita.
Quella che avevo visto io era in vendita come "pari al nuovo" e chiedevano sui 300 euro, il prezzo di listino una Denon nuova.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2696
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 92
Località : Località

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da JacksonPollock il Sab Gen 11 2020, 17:16

Non ho avuto per le mani troppe MC, sulle MM invece mi sono fatto la mia idea spaziando un po' in tutte le direzioni di prezzo.

La 103 è una testina da 250 Euro molto caratterizzata e dal suono praticamente unico, non ha senso prenderla a "riferimento". Personalmente la preferisco a molte MM nell'ordine delle 400/500 Euro che ho provato sui miei gira (Nagaoka e Rega). Ma si tratta di pareri strettamente personali, lungi da me dire che suoni meglio... Si scatenerebbe il putiferio... 

Tra le MC che ho potuto provare non riesco ad avere un termine di paragone "stabile".
La Hana sta in una fascia di prezzo superiore alla Denon.

L'unica dal prezzo simile che ho avuto modo di ascoltare è stata la Rega Ania, ma in un contesto totalmente diverso e non posso pronunciarmi in confronti...

La Hana per ora la descriverei come ariosa (alti molto estesi) e risolvente, analitica e scolpita.
Timbricamente siamo sul versante caldo, medio alto e medio basso sono presenti, non suona arida.
Quello che emerge evidente anche solo dopo poche ore è la facilità con cui traccia i groove interni (non si nota la classica compressione della scena) e il rumore di trascinamento praticamente assente.

L'altro lato della medaglia: è una spietata sputtanatrice di stampe.
Te le fa ascoltare, ma si sente veramente tanto la differenza, mai emersa così evidente.
vincenzo ferreri
vincenzo ferreri
Member
Member

Numero di messaggi : 47
Data d'iscrizione : 14.10.19
Età : 44
Località : Brescia

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da vincenzo ferreri il Sab Gen 11 2020, 17:28

Recensione disarmante, grazie per la disponibilità mostratami.


_________________
Amp. Advance Acoustic MAP-303 II, Turntables Project 2Xperience SB, Cartridges Ortofon Super OM 40, Speakers Focal Cobalt 816, Cables ATLAS Equator Integra mkIII.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2696
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 92
Località : Località

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da JacksonPollock il Sab Gen 11 2020, 17:29

La serie E è la "entry", E sta per Elliptical (taglio) e la puntina è in materiale sintetico.
La serie S è intermedia, S sta per Shibata e la puntina è in diamante.
Hanno rilasciato anche la M (alta gamma) che è la micro-linear

Quanto alla recensione... Beh... Parola grossa.
Sono prime impressioni di ascolto, ci sono in realtà anche altri aspetti molto intriganti ma voglio aspettare che sleghi completamente prima di "palesarli".
agyga
agyga
Member
Member

Numero di messaggi : 69
Data d'iscrizione : 21.04.16
Età : 55
Località : To

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da agyga il Dom Gen 12 2020, 15:30

Ciao.
Io ho avuto la SL per circa un anno e era abbinata al pre-phono Goldnote PH10.
Si trattava della mia prima testina MC (venivo da una Ortofon 2M Black) e, a posteriori, confermo che avesse un ottimo rapporto qualità prezzo.
La definirei come una testina piacevole all'ascolto, analitica ma non troppo, piuttosto silenziosa e con una buona capacità di tracciatura.
Nel complesso concordo con la recensione di JacksonPollock. 
L'ho poi venduta perché ho avuto l'occasione per un upgrade passando a una Benz-Micro Ruby Z, testina di altra classe che comunque mi ha confermato le qualità della SL.

Ora è uscita la serie M su cui ho letto alcune recensioni molto positive: chissà che in futuro non abbia un ritorno di fiamma?Embarassed

Andy


_________________
Pear Audio Analogue Kid Thomas con Power Supply, Moerch DP-8, SoundSmith Zephyr MIMC Star (Benz-Micro Ruby Z, Clearaudio Virtuoso V2 MM), Gold Note PH-10 con PSU-10, meccanica Audiolab 6000CDT, SuperPro 707 DAC USB, Grandinote Proemio, McIntosh MC152, Little Dot II+, JBL 4319 con supertweeter TakeT BatPure, cavi Ricable e autocostruiti.
vincenzo ferreri
vincenzo ferreri
Member
Member

Numero di messaggi : 47
Data d'iscrizione : 14.10.19
Età : 44
Località : Brescia

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da vincenzo ferreri il Dom Gen 12 2020, 18:05

Volevo stare attorno ai 500€ e sia la Sumiko che la Hana si trovano su quella fascia di prezzo.


_________________
Amp. Advance Acoustic MAP-303 II, Turntables Project 2Xperience SB, Cartridges Ortofon Super OM 40, Speakers Focal Cobalt 816, Cables ATLAS Equator Integra mkIII.
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 559
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da martin logan il Dom Gen 12 2020, 18:09

La migliore proposta sulla Sumiko B.P. special Evo III sta a 409 euro (stesso prezzo per hi e low).
Negozio ITA ; credo sia un prezzo interessante.
vincenzo ferreri
vincenzo ferreri
Member
Member

Numero di messaggi : 47
Data d'iscrizione : 14.10.19
Età : 44
Località : Brescia

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da vincenzo ferreri il Dom Gen 12 2020, 18:22

@martin logan ha scritto:Ciao Vincenzo - guarda qui https://www.airaudio.co.uk/brands/hana/

Come vedi ci sono tre serie che differiscono per il tipo di stilo: le S sono le + costose ma le E / M costano meno.
Tutte e tre le serie sono disponibili in versione ad alta / bassa uscita.
Quella che avevo visto io era in vendita come "pari al nuovo" e chiedevano sui 300 euro, il prezzo di listino una Denon nuova.
Scusa, ma quale hai visto a 300€?


_________________
Amp. Advance Acoustic MAP-303 II, Turntables Project 2Xperience SB, Cartridges Ortofon Super OM 40, Speakers Focal Cobalt 816, Cables ATLAS Equator Integra mkIII.
agyga
agyga
Member
Member

Numero di messaggi : 69
Data d'iscrizione : 21.04.16
Età : 55
Località : To

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da agyga il Dom Gen 12 2020, 20:00

Ciao.
Il distributore italiano è Audio Azimuth di Pescara, il sito su cui vende il materiale è Playstereo. Io l'avevo acquistata da lui.
Puoi provare a contattarlo via mail per vedere se riesce a applicarti uno sconto.
Da quanto ho visto sulla rete, salvo sconti, la serie E si posiziona poco al di sopra dei 400€, la S intorno ai €650 e la M poco oltre i 1.100 .

Andy


_________________
Pear Audio Analogue Kid Thomas con Power Supply, Moerch DP-8, SoundSmith Zephyr MIMC Star (Benz-Micro Ruby Z, Clearaudio Virtuoso V2 MM), Gold Note PH-10 con PSU-10, meccanica Audiolab 6000CDT, SuperPro 707 DAC USB, Grandinote Proemio, McIntosh MC152, Little Dot II+, JBL 4319 con supertweeter TakeT BatPure, cavi Ricable e autocostruiti.
vincenzo ferreri
vincenzo ferreri
Member
Member

Numero di messaggi : 47
Data d'iscrizione : 14.10.19
Età : 44
Località : Brescia

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da vincenzo ferreri il Dom Gen 12 2020, 21:40

Ok. Grazie mille.


_________________
Amp. Advance Acoustic MAP-303 II, Turntables Project 2Xperience SB, Cartridges Ortofon Super OM 40, Speakers Focal Cobalt 816, Cables ATLAS Equator Integra mkIII.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2696
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 92
Località : Località

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da JacksonPollock il Dom Gen 12 2020, 21:50

Andando a senso la Sumiko EVO è sulla stessa categoria della Hana EL.
Entrambe hanno il taglio ellittico, stessa uscita, prezzo analogo. Poi sul suono non so pronunciarmi.

Sono stato in dubbio a lungo anche io, ho preso la Hana SL perché trovata ad un buonissimo prezzo. Sono sicuro che anche l'americana va alla grande, l'unica cosa che ha fatto da deterrente è stata solo la sua delicatezza costruttiva (ha cavi esposti e lo stilo senza protezione).

Nello stesso ordine di prezzo c'è anche la AT33EV, ho scoperto che è anche detta IronMan per via del corpo in metallo rosso e oro... Hana SH/SL 775355
Questa l'ho provata sui miei giradischi, e mi è sembrata più fredda e frizzante rispetto alla Denon, ma leggendo altri pareri inizio a pensare di averla impostata male.
vincenzo ferreri
vincenzo ferreri
Member
Member

Numero di messaggi : 47
Data d'iscrizione : 14.10.19
Età : 44
Località : Brescia

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da vincenzo ferreri il Lun Gen 13 2020, 03:16

Se volessi scegliere la Sumiko, non ci sono problemi di incompatibilità con il mio braccio?


_________________
Amp. Advance Acoustic MAP-303 II, Turntables Project 2Xperience SB, Cartridges Ortofon Super OM 40, Speakers Focal Cobalt 816, Cables ATLAS Equator Integra mkIII.
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 559
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da martin logan il Lun Gen 13 2020, 08:48

La Hana che avevo visto era in vendita come "usato pari a nuovo" da un privato, di qui il prezzo di trecento euro (era una E alta uscita).

Ho potuto sentire la Sumiko su un ottimo gira Project Audio in impianto di alto livello (ambiente dedicato, biamp passiva sui diffusori, ect.).
Suono aperto e dettagliato: se piace l'analogico + morbido credo vada ascoltata prima dell'acquisto.
Il prezzo che ho indicato per quest'ultima era proposto sotto Natale da Audio Impact di TO (controlla sul loro sito se è cambiato).
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2696
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 92
Località : Località

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da JacksonPollock il Lun Gen 13 2020, 14:27

Cerco di aggiungere qualche dettaglio alla Hana Shibata.

Confermo l'impostazione analitica, ma non in senso di spigolosa o aspra.
Per analiticità intendo la capacità di presentare alcuni aspetti nella produzione che non emergono con altre testine. Siamo su un livello di ariosità e dettaglio (di alte, medie e basse frequenze) comunque sempre da ascolto.

Esempio: ho un'edizione di Paranoid Android in cui emerge in maniera lampante e forse ancor più marcata del digitale la disposizione in profondità del mixaggio.
Nella traccia del singolo Karma Police, nel giro di bridge la voce di Yorke viene spinta indietro rispetto al resto della scena e l'effetto doppler della distorsione a chiusura del brano ti arriva gradualmente in faccia.

Ecco con la Denon per esempio queso passaggio è parimenti gradevole, ma la voce del cantante rimane stabile e granitica, quello che si riesce a distinguere è solo l'effetto "inscatolato" voluto, senza posizionamento. Inoltre è tutto più "racchiuso" entro la distanza degli speaker.

Altro album questa volta dei Noir Desir (grande gruppo andato in frantumi nel vortice di Cantat, ultimo vero artista dannato...). Des Visages Des Figures, nell'omonimo pezzo i suoni ti avvolgono molto di più, il giro di contrabbasso/basso elettronico che sta sul fondo è bello staccato dal resto, sembra proprio "a pavimento". Gli altri elementi del mix li senti in alcuni punti laterali e non frontali (come mi succedeva con Denon, Shure, Nagaoka, Rega, AT e tutto il resto della compagnia che è passata da queste latitudini).
In soldoni: la stampa fatta alla meno peggio te la propone senza forzature e comunque gradevolissima, ascolti bene anche i nuovi master. Ma è con le stampe fatte bene che emerge l'effetto wow. Ovviamente se questa roba il produttore non ce l'ha messa... Non la senti... Ma se c'è e non te n'eri mai accorto, ti strappa un sorriso.

Devo dire che sulle voci forse, la Denon ha ancora quel quid di radiofonico, nostalgico che la rende un qualcosa che continua ad avere un senso...
ogiad
ogiad
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 218
Data d'iscrizione : 12.05.10

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da ogiad il Lun Gen 13 2020, 15:48

Vorrei fare un salto piuttosto deciso nelle performance del mio impianto con il vinile, ero interessato ad acquistare una HANA-SL bassa uscita con Shibata o una Audio-Technica AT-ART7, attualmente uso lo stadio phono del fortissimo con una grado gold e come giradischi ho un td150 con il braccio originale, ma pesantemente "tunato" (plinto, alimentazione, punte coniche , rivestimento "antirombo" ). Sono eccessive per il mio set-up? Sono soldi spesi male ?


_________________
Casse: Sonus Faber Liuto Tower Amplificatore: Advance Paris A7 Giradischi: Thorens td 150 + Audio Technica OC9XEB MC Cavi di potenza: Sommer Cable Elephant, connettori WireWorld Cavi di segnale:  Sommer Cable Spirit, connettori Monster Cable Cavi elettrici: Schermati autocostruiti
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2696
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 92
Località : Località

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da JacksonPollock il Lun Gen 13 2020, 15:58

Cambierei solo lo stadio phono con uno esterno, ma non necessariamente da 4000 euro....
Le descrizioni che ho dato includono ascolti A/B tra un Tisbury Domino (pre esterno con alimentazione lineare da 170 euro) e un Musical Fidelity MX Vynl anche lui alimentato dalla sua PSU (sull'ordine dei 900 euro). Con il MF tutto scala ovviamente in meglio, ma con il Tisbury quello che ho descritto si sente.

Per la SL siamo sui 0.5mV... Bassa uscita ma non bassissimissima.
Una 60ina di dB di guadagno bastano.
La AT credo sia uno 0.3 in quel caso forse mi orienterei più su una soluzione nella stessa classe di prodotti dell'MX Vynl.
L'importante è che abbiano un buono spettro di opzioni per il carico, dicono che per la Hana serve un intervallo tra i 400 e 1000Ohm per farla rendere al meglio.

Mi manca da ascoltarlo con il Quad Artera Pre, che ha un ingresso phono eccellente, ma la distanza dei cavi è eccessiva e dovrei spostare mezzo mondo...
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20199
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da carloc il Lun Gen 13 2020, 16:05

@ogiad ha scritto:Vorrei fare un salto piuttosto deciso nelle performance del mio impianto con il vinile, ero interessato ad acquistare una HANA-SL bassa uscita con Shibata o una Audio-Technica AT-ART7,  attualmente uso lo stadio phono del fortissimo con una grado gold e come giradischi ho un td150 con il braccio originale, ma pesantemente "tunato" (plinto, alimentazione, punte coniche , rivestimento "antirombo" ). Sono eccessive per il mio set-up? Sono soldi spesi male ?
Il braccio del TD150 forse non sfrutterebbe appieno le caratteristiche delle due testine.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2696
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 92
Località : Località

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da JacksonPollock il Lun Gen 13 2020, 16:14

Giusto... Il braccio non lo conosco...
Sui miei ho due bracci Jelco, uno originale, consigliato tra l'altro da carloc (grazie), che va alla grandissima anche sul vecchio 131s e che mi sento a mia volta di consigliare.

L'altro marchiato Luxman che credo sia lo stesso braccio... Ho ancora qualche dubbio perché suonano un po' diversi.

Se vuoi altri pareri, lui ha il mio stesso MF proprio con la Hana SL
https://fromvinyltoplastic.com/hana-sl-mc-phono-cartridge-review/
https://fromvinyltoplastic.com/hana-sl-review-update/
https://fromvinyltoplastic.com/musical-fidelity-mx-vynl-phono-amplifier-review/

Questo è invece il Tisbury
https://www.tnt-audio.com/ampli/tisbury_domino_e.html



Il TD150 se non erro può anche cambiare il braccio agevolmente, quindi potresti inizialmente tenere il pre interno e spostare sul fonorivelatore per intero l'investimento.
ogiad
ogiad
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 218
Data d'iscrizione : 12.05.10

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da ogiad il Lun Gen 13 2020, 16:46

Il Tisbury ce l'ho, ho anche un Cambridge CP2 ,non li uso nell'impianto principale, perché ho problemi di moglie se vede troppi cavi in giro si indispettisce, in quanto la sala è semi-dedicata, la usa anche lei come studio. Ma lo uso nel secondo impianto che ho in campagna che è un po' messo su a caso, ho delle avalon avatar che voglio far restaurare (sono un po' conciate male come mobile) un onkyo 9030 con il suo cd e come giradischi un jvc ql7 con una terribile ortofon 510 mk2 (anche questo conciato male come plinto ma prima o poi ...) , comunque...

L'upgrade del braccio l'ho messa in conto, sto aspettando di trovare uno sme od un rega usato ad un buon prezzo… ma ora che lo trovo, ora che faccio fare basetta e piastra nuova senza alza-braccio, monto il tutto passa un'anno Embarassed . Quindi mi dite di aspettare ?


_________________
Casse: Sonus Faber Liuto Tower Amplificatore: Advance Paris A7 Giradischi: Thorens td 150 + Audio Technica OC9XEB MC Cavi di potenza: Sommer Cable Elephant, connettori WireWorld Cavi di segnale:  Sommer Cable Spirit, connettori Monster Cable Cavi elettrici: Schermati autocostruiti
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20199
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da carloc il Lun Gen 13 2020, 16:58

@ogiad ha scritto:
L'upgrade del braccio l'ho messa in conto, sto aspettando di trovare uno sme od un rega usato ad un buon prezzo… ma ora che lo trovo, ora che faccio fare basetta e piastra nuova senza alza-braccio, monto il tutto passa un'anno Embarassed . Quindi mi dite di aspettare ?
Direi di si. Punterei su un braccio Rega che è semplice e gestisce bene tutte le testine moderne. In alternativa uno Jelco come quello di  Jason.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1864
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da alanford il Lun Gen 13 2020, 19:33

@JacksonPollock ha scritto:Cerco di aggiungere qualche dettaglio alla Hana Shibata.


Esempio: ho un'edizione di Paranoid Android 

Altro album questa volta dei Noir Desir (grande gruppo andato in frantumi nel vortice di Cantat, ultimo vero artista dannato...). Des Visages Des Figures

eppero' Rolling Eyes

passi per i Radiohead orami ultraconosciuti 

ed io che pensavo di essere l'unico in Italia ad apprezzare i noir desir Rolling Eyes

politicamente li odio ma musicalmente li amo. 

ma che fine hanno fatto?
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2696
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 92
Località : Località

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da JacksonPollock il Lun Gen 13 2020, 21:30

@alanford ha scritto:

eppero' Rolling Eyes

passi per i Radiohead orami ultraconosciuti 

ed io che pensavo di essere l'unico in Italia ad apprezzare i noir desir Rolling Eyes

politicamente li odio ma musicalmente li amo. 

ma che fine hanno fatto?

Ho preso i Radiohead a titolo di esempio giusto per beccare un minimo comune denominatore di qualità e conosciuto al tempo stesso.

I ND si sono sciolti dopo il fattaccio di Betrand Cantat.

Lui è tornato in pista l'anno scorso con il suo album da solista, molto bello... 
Con Des Visages Des Figures avevano preso una direzione avanguardista che faceva presagire una svolta.
Anche il singolo Le Vent Nous Portera che mandavano all'impazzata su MTV ai tempi estrapolato dall'album perde di significato, va ascoltato tutto l'album dall'inizio alla fine.

Se si leggono i testi di alcuni pezzi (in particolare L'appartement), alla luce di quello che è successo dopo, ti si accappona la pelle.
È rimasto il canto del cigno di uno dei gruppi più maledetti della storia.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2696
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 92
Località : Località

Hana SH/SL Empty Re: Hana SH/SL

Messaggio Da JacksonPollock il Lun Gen 13 2020, 21:38

@carloc ha scritto:
Direi di si. Punterei su un braccio Rega che è semplice e gestisce bene tutte le testine moderne. In alternativa uno Jelco come quello di  Jason.

Unico appunto sul Rega... La regolazione del VTA è un palo in C* e il cablaggio di fabbrica (lato testina) non è il massimo.
Dall'altro lato della medaglia (quindi a vantaggio) la Hana sembra fatta pre quel braccio, anche per il solo profilo.

    La data/ora di oggi è Ven Ago 14 2020, 05:02