Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Cocktail Audio N25 - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Cocktail Audio N25


remasters
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1092
Data d'iscrizione : 12.08.15

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da remasters Gio Nov 12 2020, 07:22

@nikko ha scritto:
@Pinve ha scritto:

Ok,chiaro.
grazie  per il chiarimento.

ma questo si potrebbe fare anche con un Raspberry PI ? ovvero operare solo con un Tablet ?
A parte i costi, il Cocktail non subisce obsolescenza software veloce ?
Ovviamente si, al costo di poco più di € 100,00 euro prendi un Raspberry PI ci metti volumio attacchi un hd esterno e un dac e governi tutto da tablet... facilità di installazione ed uso estrema, qualità sorprendente e costo ridicolo rispetto a tutto il resto che c’è’ in giro ;)

Qualunque altro apparecchio dedicato, alternativo ad un PC/Mac, rischia una obsolescenza software più veloce con tutto ciò che comporta anche a livello rivendibilita’ ... senza aggiungere, nel caso del raspberry, costi paurosamente superiori rispetto ad una qualità di fatto, almeno nella mia esperienza, identica...
Non metto in dubbio quello che dice l amico Nikko. Però sono su una chat di amici audiofili su messenger amanti della musica liquida e questa estrema facilità di installazione non mi pare ci sia. C è gente che passa il proprio tempo a re installare nuove versioni del software in questione, che cerca poi altri software (Gentoo e compagnia bella) perché sente la ottava più in bassa più definita, altra ancora che cerca di interfacciare il tutto con Roon e altra che nonostante la presunta facilissima configurazione non riesce a far comunicare il proprio sistema con il proprio dac  Cocktail Audio N25 - Pagina 2 650957 . Inoltre li vedo sempre in affanno in attesa dell ultimo aggiornamento (il quale suona sempre infinitamente meglio del precedente...) e mi pare che tutti facciano tranne che sentire musica...
Io da giovane assemblavo Pc per mestiere e smanettavo con il dos e il linguaggio C ma da quando sono in quella chat ho deciso proprio che il computer deve stare chiuso quando mi godo la musica perché tutti questi smanettamenti mi stressano molto e per me la musica è relax (si probabilmente è perché sono sulla soglia dei 50 anni e sono invecchiato)
Ciò non toglie il fatto che ognuno può anche divertirsi a giocare con il Pc e la musica liquida ed essere estremamente felice: probabilmente sente meglio e spende meno.
Io però quando voglio godere della musica accendo il Cocktail e dopo 30 secondi scelgo l album da suonare: suonerà un po’ peggio di un Pc configurato allo stato dell arte ma sono felice.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 24402
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da carloc Gio Nov 12 2020, 08:48

@remasters ha scritto:

Ciò non toglie il fatto che ognuno può anche divertirsi a giocare con il Pc e la musica liquida ed essere estremamente felice: probabilmente sente meglio e spende meno.
Io però quando voglio godere della musica accendo il Cocktail e dopo 30 secondi scelgo l album da suonare: suonerà un po’ peggio di un Pc configurato allo stato dell arte ma sono felice.

applausi applausi applausi


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
skakko
skakko
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 192
Data d'iscrizione : 05.04.18
Età : 67
Località : Prov. PV

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da skakko Gio Nov 12 2020, 09:41

Non sono per niente convinto che da un pc si senta meglio che da un Dac o streamer che sia, apparecchi dedicati a fornire musica a livello audiofilo, dal mio pc esco su un Hugo2 o direttamente al Dac Roksan ma sono fortemente indeciso tra un cocktail 45 e l'auralic altair per farmi il regalo di natale


_________________
Giradischi: Pro-Ject Xtension 10 Evolution + Ortofon Cadenza Black
Pre-phono Pro-Ject Tube DS2 rivalvolato
Ampli Roksan Kandy k3 - lettore CD Roksan k3 DAC AURALiC Altair G1
Ampli cuffie Combo Jade II - Chord Hugo2
Cuffie: Grado heritage GH2. SF Pryma 01. Jade II 
Casse: Davis Acoustique Balthus 90
Cavi: Ricable Magnus + Audioquest + DIY in argento
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3472
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da JacksonPollock Gio Nov 12 2020, 10:04

@skakko ha scritto:Non sono per niente convinto che da un pc si senta meglio che da un Dac o streamer che sia

Esatto... Infatti non è così.
Se lo streamer è scarso senti peggio, alla peggio senti uguale, oppure può anche capitare che la riproduzione sia migliore.
Uno streamer inoltre non esclude l'uso del PC.
Anzi... Sarebbe il complemento perfetto.

apparecchi dedicati a fornire musica a livello audiofilo, dal mio pc esco su un Hugo2 o direttamente al Dac Roksan ma sono fortemente indeciso tra un cocktail 45 e l'auralic altair per farmi il regalo di natale

L' Altair G1 per me oggi è il best buy senza se e con un "ma"... Non ha uscite digitali, quindi se vuoi farlo "scalare" con un dac migliore in seguito (da precisare che per queste elettroniche un dac migliore bisogna considerare cifre dai 4000 a salire).
Se non ti frega cambiargli dac puoi vivere felice con le sue uscite XLR che suonano da paura... E' più elegante nelle linee e nell'interfaccia di controllo (questa è per Antonio Cocktail Audio N25 - Pagina 2 36246 ).
Inoltre ultimamente hanno anche aggiunto la possibilità di riprodurre e rippare i CD tramite meccaniche USB tipo i SuperDrive di Apple.

L' x45 è più carrozzato, ha un botto di uscite digitali... Più "All In One".
Più brutto...
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 12112
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 53
Località : Foggia

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da Antonio Turi Gio Nov 12 2020, 10:22

Ho gli occhiali per le scritte piccole...  Cocktail Audio N25 - Pagina 2 57549 Cocktail Audio N25 - Pagina 2 57549 Cocktail Audio N25 - Pagina 2 57549  Cocktail Audio N25 - Pagina 2 528114 Cocktail Audio N25 - Pagina 2 528114
Cocktail Audio N25 - Pagina 2 775355 Cocktail Audio N25 - Pagina 2 775355


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800  In ear Campfire Solaris 2020 + Empire Odin Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3472
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da JacksonPollock Gio Nov 12 2020, 10:32

Non ultimo...
Il suono degli streamer migliora, se li aggiornano con costanza.
La mia esperienza sia con il D2 che con l'Aries dice questo.

L'Aries l'ho venduto, ma ormai il D2 ce l'ho da qualche anno.
Ha sempre suonato bene, ma oggi suona molto meglio... E non ho motivo di pensare che sia diverso per altre marche.


L'idea che mi sono fatto è che per questo tipo di prodotti: è meglio andare nella direzione di produttori che fanno "solo quello".
Chi ha una miriade di linee di produzione da seguire (meccaniche, amplificatori, dac...) rimane inevitabilmente al palo con il software, o spesso decide di fare una V2 "fisica" per rientrare in linea di produzione piuttosto che investire sul codice.


Ultima modifica di JacksonPollock il Gio Nov 12 2020, 10:48 - modificato 1 volta.
nikko
nikko
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 609
Data d'iscrizione : 25.01.13
Età : 49
Località : Roma

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da nikko Gio Nov 12 2020, 10:47

@remasters ha scritto:
@nikko ha scritto:
Ovviamente si, al costo di poco più di € 100,00 euro prendi un Raspberry PI ci metti volumio attacchi un hd esterno e un dac e governi tutto da tablet... facilità di installazione ed uso estrema, qualità sorprendente e costo ridicolo rispetto a tutto il resto che c’è’ in giro ;)

Qualunque altro apparecchio dedicato, alternativo ad un PC/Mac, rischia una obsolescenza software più veloce con tutto ciò che comporta anche a livello rivendibilita’ ... senza aggiungere, nel caso del raspberry, costi paurosamente superiori rispetto ad una qualità di fatto, almeno nella mia esperienza, identica...
Non metto in dubbio quello che dice l amico Nikko. Però sono su una chat di amici audiofili su messenger amanti della musica liquida e questa estrema facilità di installazione non mi pare ci sia. C è gente che passa il proprio tempo a re installare nuove versioni del software in questione, che cerca poi altri software (Gentoo e compagnia bella) perché sente la ottava più in bassa più definita, altra ancora che cerca di interfacciare il tutto con Roon e altra che nonostante la presunta facilissima configurazione non riesce a far comunicare il proprio sistema con il proprio dac  Cocktail Audio N25 - Pagina 2 650957 . Inoltre li vedo sempre in affanno in attesa dell ultimo aggiornamento (il quale suona sempre infinitamente meglio del precedente...) e mi pare che tutti facciano tranne che sentire musica...
Io da giovane assemblavo Pc per mestiere e smanettavo con il dos e il linguaggio C ma da quando sono in quella chat ho deciso proprio che il computer deve stare chiuso quando mi godo la musica perché tutti questi smanettamenti mi stressano molto e per me la musica è relax (si probabilmente è perché sono sulla soglia dei 50 anni e sono invecchiato)
Ciò non toglie il fatto che ognuno può anche divertirsi a giocare con il Pc e la musica liquida ed essere estremamente felice: probabilmente sente meglio e spende meno.
Io però quando voglio godere della musica accendo il Cocktail e dopo 30 secondi scelgo l album da suonare: suonerà un po’ peggio di un Pc configurato allo stato dell arte ma sono felice.
Guarda, sarà che siamo coetanei e che per lavoro uso tanto il computer anche io, ma ormai anche i mie ascolti vogliono essere di immersione totale e infatti il raspberry sull’impianto a diffusori con il dac teac lo uso di rado e per ascolti più “casuali” diciamo, tipo sottofondo... i veri ascolti li faccio in cuffia, infilo il cd e mi immergo... niente iPad, computer etc... rimango però convinto che la soluzione raspberry + Volumio sia veramente facile da usare se si sceglie un dac compatibile.

Giocare con software, settaggi etc va bene, è un bel gioco, come lo è cambiare valvole, puntine, cavi etc... ma a quel punto dubito che un pc sia più impegnativo di altri apparecchi... chi cerca la comodità non va in quella direzione in ogni caso... devo comunque aggiungere che sulle mie catene, Mac mini + audirvana o raspberry + Volumio (costo 1/10 del primo) si sentivano allo stesso modo a parità di tutto il resto ... 

Per rispondere anche a chi ha scritto dopo, non ne faccio un discorso qualitativo... si può sentire bene con cd, musica liquida o vinile, io la mia quadra l’ho trovata in cuffia utilizzando come sorgente un lettore cd/sacd per dire... ma non solo per un discorso qualitativo bensì proprio perchè voglio immergermi nella musica e non avere altre distrazioni, tanto che ormai Sto pensando di dismettere del tutto l’impianto a diffusori visto l’uso che ne faccio e dedicare quelle risorse ad eventuali upgrade futuri in cuffia.


Ultima modifica di nikko il Gio Nov 12 2020, 11:04 - modificato 3 volte.


_________________
Impianto con diffusori: sorgente: Raspberry P3 model B con Volumio governato da IPad; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52.

Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

Impianti cuffie portatili: sorgenti: Sony mz-rh1, Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.
skakko
skakko
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 192
Data d'iscrizione : 05.04.18
Età : 67
Località : Prov. PV

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da skakko Gio Nov 12 2020, 10:56

@JacksonPollock ha scritto:
L' Altair G1 per me oggi è il best buy senza se e con un "ma"... Non ha uscite digitali, quindi se vuoi farlo "scalare" con un dac migliore in seguito (da precisare che per queste elettroniche un dac migliore bisogna considerare cifre dai 4000 a salire).
Se non ti frega cambiargli dac puoi vivere felice con le sue uscite XLR che suonano da paura... E' più elegante nelle linee e nell'interfaccia di controllo (questa è per Antonio Cocktail Audio N25 - Pagina 2 36246 ).
Inoltre ultimamente hanno anche aggiunto la possibilità di riprodurre e rippare i CD tramite meccaniche USB tipo i SuperDrive di Apple.

L' x45 è più carrozzato, ha un botto di uscite digitali... Più "All In One".
Più brutto...
Passare all'Altair per me vuol dire sostituire il Roksan che non ha molto carattere anzi, guadagnando anche la sezione streamer la capacità di memorizzazione e mantenendo le uscite bilanciate e la Ebu per il Cd e sarei a posto forse per sempre


_________________
Giradischi: Pro-Ject Xtension 10 Evolution + Ortofon Cadenza Black
Pre-phono Pro-Ject Tube DS2 rivalvolato
Ampli Roksan Kandy k3 - lettore CD Roksan k3 DAC AURALiC Altair G1
Ampli cuffie Combo Jade II - Chord Hugo2
Cuffie: Grado heritage GH2. SF Pryma 01. Jade II 
Casse: Davis Acoustique Balthus 90
Cavi: Ricable Magnus + Audioquest + DIY in argento
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3472
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da JacksonPollock Gio Nov 12 2020, 11:16

Non so come suoni il dac Roksan, non lo conosco.

L'Altair ha un suo DSP interno che va a braccetto con il DAC proprietario, quindi la timbrica te la scegli come preferisci.
Non è come i filtri della Chord dove per capire la differenza ti ci devi impegnare forte... Cocktail Audio N25 - Pagina 2 625723

Ho avuto l'Aries... Il cambio di impostazione sul piccoletto era netto e consistente.
Lo puoi far suonare lineare puro, analitico ammazzato oppure caldo e gigione.
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da Francemare Gio Nov 12 2020, 11:33

Gli ultimi Auralic suonano molto bene, hanno un’app fatta molto bene, solo per iOS, loro consigliano la connessione Wi-Fi e, se il segnale arriva bello forte, hanno ragione.
Un unico appunto: hanno un display ... che serve una lente .... altrimenti ... non sicuramente per “scarsi” di vista, molto meglio utilizzare l’app anche per il setup


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3472
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da JacksonPollock Gio Nov 12 2020, 12:02

@Francemare ha scritto:Gli ultimi Auralic suonano molto bene, hanno un’app fatta molto bene, solo per iOS, loro consigliano la connessione Wi-Fi e, se il segnale arriva bello forte, hanno ragione.
Un unico appunto: hanno un display ... che serve una lente .... altrimenti ... non sicuramente per “scarsi” di vista, molto meglio utilizzare l’app anche per il setup

Per lavoro mi trovo spesso a progettare controlli per questi schermi touch, sul display analogo a quello dell'x45 ci sto lavorando proprio mentre scrivo.

Il display in questi prodotti pilotabili da remoto è più che altro una "richiesta del mercato" che può tornare utile se sei in prossimità dell'elettronica per messaggi di stato, operazioni come configurazione iniziale e ripping dei CD.
Oppure anche per skippare e navigare manualmente, scenari previsti soprattutto per la presenza dell'uscita cuffie.
Ma se non ci sono queste necessità diciamo che hanno più o meno lo stesso significato di quelle figherie anni '90 stile B&O.

Per quello che ho potuto vedere e toccare con mano per professione, il display dell'Auralic è sempre un OEM ma di una fascia di costo superiore a quello che monta il CA X45, che sebbene più grande ha una densità di pixel più bassa e latenze superiori.
Quindi non una roba trascendentale ma costa oggettivamente di più.


Ultima modifica di JacksonPollock il Gio Nov 12 2020, 13:00 - modificato 1 volta.
skakko
skakko
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 192
Data d'iscrizione : 05.04.18
Età : 67
Località : Prov. PV

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da skakko Gio Nov 12 2020, 12:18

Quindi a pilotarlo con il mio Iphone standomene comodamente in poltrona sarebbe ok Cocktail Audio N25 - Pagina 2 1f607


_________________
Giradischi: Pro-Ject Xtension 10 Evolution + Ortofon Cadenza Black
Pre-phono Pro-Ject Tube DS2 rivalvolato
Ampli Roksan Kandy k3 - lettore CD Roksan k3 DAC AURALiC Altair G1
Ampli cuffie Combo Jade II - Chord Hugo2
Cuffie: Grado heritage GH2. SF Pryma 01. Jade II 
Casse: Davis Acoustique Balthus 90
Cavi: Ricable Magnus + Audioquest + DIY in argento
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da Francemare Gio Nov 12 2020, 12:22

Io ho un Innuos: non ha display ... provengo da un Cocktail X40 che aveva un display bello grande, ma ho sempre preferito l’utilizzo tramite app ... per cui, secondo me, i display proprio non servono ... molto più importante un’app fatta bene, quella sì che è indispensabile !


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
Avian
Avian
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1403
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Roma

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da Avian Gio Nov 12 2020, 12:58

@remasters ha scritto:
e questa estrema facilità di installazione non mi pare ci sia

Esatto, il rischio di impazzire è dietro l'angolo.

Dopo qualche anno, a seguito di smanettamenti vari, ho aggiunto all'impianto il Primare NP5 Prisma, un network player senza dac che va a pescare i files audio nel pc dove c'è installato jriver. Tutti i files audio stanno su un ssd nvme m2 dedicato. Controllo tutto con Bubble da smartphone.

I passaggi tuttavia sono stati molteplici perché ho dovuto:
- dotarmi di un pc adeguato;
- installare un ssd nvm express (facilissimo, ma necessario se si vogliono fare le cose a modino);
- comprare la licenza jriver media center;
- settare bene jriver sul pc (cosa non immediata, anzi. Ci sono stati giorni in cui volevo dare fuoco a tutto);
- comprare e settare bene bubble (un po' più facile);
- prendere un network player liscio che faccia da ponte;
- dimenticarsi della sua app di controllo proprietaria (qualsiasi sia la marca);
- incrociare le dita.

Quindi capisco perfettamente chi vuole prendere un prodotto all in one già pronto.


_________________
E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.
nikko
nikko
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 609
Data d'iscrizione : 25.01.13
Età : 49
Località : Roma

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da nikko Gio Nov 12 2020, 14:19

@Avian ha scritto:
@remasters ha scritto:
e questa estrema facilità di installazione non mi pare ci sia

Esatto, il rischio di impazzire è dietro l'angolo.

Dopo qualche anno, a seguito di smanettamenti vari, ho aggiunto all'impianto il Primare NP5 Prisma, un network player senza dac che va a pescare i files audio nel pc dove c'è installato jriver. Tutti i files audio stanno su un ssd nvme m2 dedicato. Controllo tutto con Bubble da smartphone.

I passaggi tuttavia sono stati molteplici perché ho dovuto:
- dotarmi di un pc adeguato;
- installare un ssd nvm express (facilissimo, ma necessario se si vogliono fare le cose a modino);
- comprare la licenza jriver media center;
- settare bene jriver sul pc (cosa non immediata, anzi. Ci sono stati giorni in cui volevo dare fuoco a tutto);
- comprare e settare bene bubble (un po' più facile);
- prendere un network player liscio che faccia da ponte;
- dimenticarsi della sua app di controllo proprietaria (qualsiasi sia la marca);
- incrociare le dita.

Quindi capisco perfettamente chi vuole prendere un prodotto all in one già pronto.
Ma questo perché il tuo approccio è appunto quello di chi andrebbe a provare molteplici cavi, valvole etc. cioè l'approccio di chi non si vuole accontentare e alla semplicità di utilizzo per fruire della musica preferisce lo sbattimento in cerca del miglioramento... però converrai con me che un utente tipo te non si accontenterà mai di un all in one già pronto, perché altrimenti avresti preso un raspberry su amazon, ci avresti installato volumio gratis senza impazzire con i settaggi, avresti scaricato la relativa app su tablet, attaccato un dac e un ssd e vivevi comunque felice...

continuo a pensare che chi ha la mentalità del miglioramento continuo a tutti i costi difficilmente potrà essere contento di un all in one che semplifichi... magari sbaglio io eh :)


_________________
Impianto con diffusori: sorgente: Raspberry P3 model B con Volumio governato da IPad; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52.

Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

Impianti cuffie portatili: sorgenti: Sony mz-rh1, Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.
Avian
Avian
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1403
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Roma

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da Avian Gio Nov 12 2020, 14:39

@nikko ha scritto:
continuo a pensare che chi ha la mentalità del miglioramento continuo a tutti i costi difficilmente potrà essere contento di un all in one che semplifichi... magari sbaglio io eh :)

Sai, nikko, dipende dalla persona.

Io sono sì puntiglioso e testardo in certe cose, ma sono sempre stato aperto al cambiamento. Non disdegnerei adesso un all in one.

E poi, non vorrei andare contro le convinzioni di qualcuno, ma parliamo sempre di musica digitale "streammata". Da un punto di vista prettamente audiofilo lascia il tempo che trova. Molti cascherebbero dal pero facendo una prova in doppio cieco con un semplice chromecast audio, a parità di tutto il resto.


_________________
E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3472
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da JacksonPollock Gio Nov 12 2020, 14:58

@Avian ha scritto:Molti cascherebbero dal pero facendo una prova in doppio cieco con un semplice chromecast audio, a parità di tutto il resto.

Ma anche senza bende, cappucci da fratelli muratori e altri artifizi...

Aggiorno il televisore Sony

Roon > Android TV > Fiio D3 > Ingresso RCA
Roon > Lumin D2 > Ingresso XLR

Suono identico > Depressione.

Poi per fortuna ho scoperto che c'era un aggiornamento pendente sul D2.
Suicidio rimandato...  Cocktail Audio N25 - Pagina 2 775355


Tanto dipende tutto dal valore che diamo al nostro tempo...
Se quello impiegato per configurare un PC, scegliere il software, provare le APP e le impostazioni passa velocemente è quality time come la relativa soddisfazione che ne segue.


nikko
nikko
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 609
Data d'iscrizione : 25.01.13
Età : 49
Località : Roma

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da nikko Gio Nov 12 2020, 15:42

Concordo con entrambi e proprio per questo ho deciso di muovermi sulla via della massima semplificazione e del miglior investimento, per la mia situazione, nella ricerca della qualità, proprio perché preferisco dedicare più tempo all'ascolto e meno ai vari "esperimenti" che comunque molte volte sono divertenti.


_________________
Impianto con diffusori: sorgente: Raspberry P3 model B con Volumio governato da IPad; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52.

Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

Impianti cuffie portatili: sorgenti: Sony mz-rh1, Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.
LukeS
LukeS
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 29.11.17

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da LukeS Gio Nov 12 2020, 15:42

@Francemare ha scritto:Gli ultimi Auralic suonano molto bene, hanno un’app fatta molto bene, solo per iOS....

Solo per iOS ? E per quelli (come me) che hanno android ?
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da Francemare Gio Nov 12 2020, 18:11

@LukeS ha scritto:
@Francemare ha scritto:Gli ultimi Auralic suonano molto bene, hanno un’app fatta molto bene, solo per iOS....

Solo per iOS ? E per quelli (come me) che hanno android ?
Provano una delle tante app “genetiche” che hanno funzioni Upnp .... la sua specifica Lightning DS va solo su iOS (almeno fino ad un mese fa quando abbiamo provato gli Auralic a casa mia ....)


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
LukeS
LukeS
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 29.11.17

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da LukeS Gio Nov 12 2020, 18:16

@Francemare ha scritto:
@LukeS ha scritto:

Solo per iOS ? E per quelli (come me) che hanno android ?
Provano una delle tante app “genetiche” che hanno funzioni Upnp .... la sua specifica Lightning DS va solo su iOS (almeno fino ad un mese fa quando abbiamo provato gli Auralic a casa mia ....)

E funzionano bene ? Stavo facendo un pensierino ad un Auralic, ma se per farlo funzionare bene devo per forza passare ad iOS... Cocktail Audio N25 - Pagina 2 33910
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da Francemare Gio Nov 12 2020, 18:49

A casa mia abbiamo provato un Altair G1 ed un Aries G2.1: ambedue collegati via Ethernet rendono disponibile in rete la funzione Renderer , per cui qualsiasi app con funzioni Upnp li vedono e possono mandar loro musica.
Le app provate sono : BubbleUpnp, mconnect, Hi-Fi Cast, Fidata; le prime due hanno Tidal/Qobuz, la terza ha li internet radio (ma non Tidal/Qobuz), l’ultima non ha nè Tidal nè radio (legge da un server e spedisce ad un Renderer, ma ha una grafica molto bella). Queste funzionano (garantito “al limone” ... utilizzando il mio account Tidal, non ho Qobuz, ma se funziona il primo non vedo perché non dovrebbe funzionare il secondo ...). I server in rete da cui abbiamo “pescato” la musica sono stati MinimServer, quello dell’Innuos Zenith e quello fornito dagli stessi Auralic con un hd connesso all’ingresso USB previsto all’uopo .... problemi zero.
Per il setup degli Auralic basta leggere le istruzioni fornite: ci sono tre modi diversi ben spiegati e non serve iOS ... per cui se sei “allergico” al mondo Apple non ci sono problemi, basta provare le app che ti ho suggerito (ma penso c’è ne siano molte altre, io ho provato quelle ...)


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
LukeS
LukeS
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 29.11.17

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da LukeS Gio Nov 12 2020, 19:14

Grazie Francemare, a me basterebbe che vedessero bene i brani contenuti in un Hd, quindi uso più network player che streamer. E mi fermo qui visto che il topic è dedicato al Cocktail Cocktail Audio N25 - Pagina 2 625723
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da Francemare Gio Nov 12 2020, 19:31

Tornando al Cocktail qualcuno che lo utilizza ci dice come va la sua app ???


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 12112
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 53
Località : Foggia

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da Antonio Turi Gio Nov 12 2020, 19:39

@Francemare ha scritto:Tornando al Cocktail qualcuno che lo utilizza ci dice come va la sua app ???

Io mi trovo bene. Ne ho usate di migliori, ma tutto sommato funziona bene e, come te, praticamente il display non lo guardo mai mentre ascolto, spesso lo spengo. Comunque per le operazioni più delicate, ripping, verifiche DB, uso il telecomando. Avian mi suggerì la Bubble, ho buttato un occhio ma per ora ho soprasseduto, mi trovo bene e non voglio smanettare...


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800  In ear Campfire Solaris 2020 + Empire Odin Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909
Maxi66
Maxi66
Member
Member

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 28.10.20
Località : Roma

Cocktail Audio N25 - Pagina 2 Empty Re: Cocktail Audio N25

Messaggio Da Maxi66 Dom Nov 15 2020, 09:16

Secondo il mio parere questi apparecchi sono molto interessanti, anche se il tutto e' in rapida evoluzione ed i costi sono ancora troppo alti paragonati ad un semplice Mac mini collegato con un tv display sopra lo stereo...c'e' una presunta versatilità che in realtà sembra molto complessa.
Assisto comunque a questa evoluzione con interesse leggendo anche i vostri commenti, ma non evinco ancora quale miglioria o vantaggio si possa ottenere.


_________________
Nottingham Spacedeck-Spacearm/Parasound Jc3+/Mcintosh C2600-Mc275-Mc352-Mvp842/Klipsch Cornwall II/Mac Mini

    La data/ora di oggi è Dom Lug 25 2021, 01:06