Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consigli per un onesto Hi-Fi entry level
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Consigli per un onesto Hi-Fi entry level

idro_stasi
idro_stasi
Member
Member

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 15.12.20

Consigli per un onesto Hi-Fi entry level Empty Consigli per un onesto Hi-Fi entry level

Messaggio Da idro_stasi Mar Dic 15 2020, 10:29

Ciao a tutti,


forse è arrivato il momento perché questo Natale sembra essere finalmente quello buono per togliermi qualche soddisfazione per il mio impianto hifi entry level.


L'idea è di partire dal trittico diffusori + ampli + giradischi puntando sul nuovo, per il momento, per poi passare pian piano alle altre parti come un lettore CD, una piastra a cassette, eventualmente un tuner puntando sull'usato (vabbè ... per la piastra per forza devo andare sull'usato Razz ) e per ultimo una sezione per la musica liquida.


Non aspettatevi che elenchi pezzi da 90, come gli ampli McIntosh serie MA ... magari potessi permettermeli non ci penserei un attimo ad acquistarli, ma più che altro è come ammazzare la mosca col cannone perché non è che sto tutto il giorno con la musica nelle orecchie, mi dedicherei all'ascolto una volta ogni tanto.


Il suono che mi piace è un suono colorato, con i bassi piuttosto rotondi e allora, tra vari forum e video youtube sarei arrivato alle seguenti conclusioni con componenti che non superano in ogni caso i 500 euro di spesa:


Come ampli, uno tra questi (tutti dovrebbero essere con ingresso phono):
- il Denon PMA-600NE (avevo in lista qualche anno fa già il suo predecessore il PMA-520AE)
- Il vecchio modello NAD c326bee che adesso non producono più e non sono riuscito a capire se ha un successore con le stesse caratteristiche.
- Marantz PM 6005 (anche se questo mi è sembrato di capire che un po si allontana dal suono di cui sopra, forse un po più "freddo" dei primi due).
- alcuni amici mi hanno consigliato di guardare anche tra i Cambridge Audio (come l'AM10 o l'azure 350) oppure tra gli Advance Acoustic ma sinceramente mi sono fermato altrimenti con troppa carne al fuoco non mi decido mai.


Come diffusori, da scaffale per mancanza di spazio e che dovrebbero essere comandate dagli ampli sopra elencati, una coppia tra:
- Indiana line tesi 26X (261 o 262)
- Monitor bronze audio 2
- Tannoy mercury 7.2
- Anche qui, i soliti amici mi hanno detto di guardare anche tra le wharfdale oppure sempre cambridge audio.


Giradischi (senza guardare la tipologia di trazione) uno tra:
- Rega planar P1, bello non c'è che dire ma non mi convince il fatto che per passare da 33" a 45" si deve cambiare la cinghietta a mano. E non mi convince nemmeno il bilancino per regolare il braccio.
- Pro-ject debut carbon che rispetto al primo costa di più ma arriva già con una puntina ortofon red mi pare.
- Mi attirano anche gli audio technica: o l'AT-LP120x o l'AT-LP5X, meno "belli" esteticamente... meno da salotto diciamo così rispetto ai primi due ma ricordano i technics 1200 e hanno tutto a disposizione per regolarli, senza pesetti e senza togliere il piatto per cambiare i giri. Con il LP5X con meno lucette da DJ che si possono sempre fulminare e per cambiarle può essere un casotto (eh lo so, sono lungimirante).
Poi di quest'ultimi ci sono anche i cloni dei cloni, ovvero i Lenco o i Recoon ma anche qui mi sono trattenuto dall'approfondire altrimenti non ne uscivo per farne una cernita.
Inoltre in post passati mi è stato consigliato anche di puntare sull'usato vintage come i Thorens, ma purtroppo non mi fido di me stesso, non ho l'occhio così allenato da capire se mi si sta dando qualche fregatura o meno, soprattutto senza avere la possibilità di vederli dal vivo.


Dunque che dire, qualsiasi consiglio è ben accetto.
That Man On A Pedal
That Man On A Pedal
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1074
Data d'iscrizione : 10.09.17
Età : 34
Località : Bergamo

Consigli per un onesto Hi-Fi entry level Empty Re: Consigli per un onesto Hi-Fi entry level

Messaggio Da That Man On A Pedal Lun Dic 21 2020, 06:49

Fai una domanda che implica una lunga risposta e la risposta sarà lunga. 
Per prima cosa credo che partire dal giradischi sia controproducente e inutile. Inutile perché, salvo tu abbia una sfilza interminabile di dischi vecchi, ma veramente vecchi, da non so più nemmeno quanto tempo a questa parte le registrazioni sono fatte in digitale. I dischi che escono oggi hanno i difetti del digitale e le limitazioni dell'analogico insomma. Marketing, come direbbe chi ha il dono della sintesi. 
Ma anche se fossi nato in una coperta di vinile, vista la fruibilità della musica d'oggi e la buona qualità che esprime (vedi Tidal), io considererei seriamente di partire con la liquida. Poi, in futuro, levarti qualche soddisfazione vintage, gustando quel che i dischi neri (e non solo neri) potevano concedere. 
Cercherei un DAC. 
Ho i tuoi stessi gusti e sono "treble sensitive", per cui ti consiglierei il mio. Ma siamo fuori budget. Nel range che indichi però ho appena acquistato una scheda audio, la Motu M2, che ovviamente uso per fare tutt'altro, ma paragonandola al Pro-Ject ho riscontrato la medesima rotondità. Non lo stesso dettaglio. La bimba monta un ESS SABRE per effettuare la conversione, chip audiofilo, per quel che voglia dire e insomma...non mi ha fatto schifo per nulla provata al posto del DAC Hi-Fi. 
Per le casse acustiche te le faccio facile: le mie KEF. Se le prendi e mi dici che non ti piacciono te le pago euro per euro. Hanno un woofer da 6,5 pollici. Misura con cui si può cominciare a ragionare per un suono che non risulti anemico. E non ti servirà alcun subwoofer. Sono setose e ovviamente più lente rispetto a casse più dettagliate, ma è tutta goduria. 
Poi un amplificatore. E ancora ti consiglierei il mio in firma, abbastanza neutro, ma sicuramente non esasperato. È stato descritto carente di punch, che tradotto per le mie orecchie significa non troppo martellante. Inoltre ha un'ottima uscita cuffie. Veramente ottima. Usato lo trovi di sicuro ed intorno alle 500 euro. 
Azzarderei così, considerando l'acquisto futuro di un buon DAC più audiofilo, sempre per quel che vuol dire. O chiedendo consiglio ad altri subito. Ribadisco di non avere notizie per la specifica elettronica in quella fascia di prezzo.


_________________
Alessandro
MacBook Air, Musica, BitPerfect, Apogee Element 24, Cyrus ONE, QED XT25, KEF Q350, Audio-Technica ATH-M60x
That Man On A Pedal
That Man On A Pedal
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1074
Data d'iscrizione : 10.09.17
Età : 34
Località : Bergamo

Consigli per un onesto Hi-Fi entry level Empty Re: Consigli per un onesto Hi-Fi entry level

Messaggio Da That Man On A Pedal Lun Dic 21 2020, 06:56

Ce stupido! 
Dimenticavo che il Cyrus, il mio amplificatore, nella versione ONE HD, integra un DAC. 
Anche non lo trovassi usato e dovessi stare sul nuovo, dovrebbe attestarsi intorno al migliaio di euro e sei perfettamente nel budget. 
Riassumendo, se il vinile non risulta imprescindibile, partirei così: 
CYRUS ONE HD + KEF Q350. 
In ultimo, se sei di quelli dell'estetica semplice, come il sottoscritto, pagano molto anche l'occhio.


_________________
Alessandro
MacBook Air, Musica, BitPerfect, Apogee Element 24, Cyrus ONE, QED XT25, KEF Q350, Audio-Technica ATH-M60x
mimmocorvo
mimmocorvo
Member
Member

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 13.10.13

Consigli per un onesto Hi-Fi entry level Empty Re: Consigli per un onesto Hi-Fi entry level

Messaggio Da mimmocorvo Ven Dic 25 2020, 22:12

Non perdere tempo Cambridge Audi AM10.(punto) Se puoi cerca di trovare usate delle casse Grundig Box 650 Prof oppure Grundig box 1500a prof, sono entrambe da 4 hom e l'ampli se sopporta tranquillamente. Non te ne pentiraiConsigli per un onesto Hi-Fi entry level Downlo10
idro_stasi
idro_stasi
Member
Member

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 15.12.20

Consigli per un onesto Hi-Fi entry level Empty Re: Consigli per un onesto Hi-Fi entry level

Messaggio Da idro_stasi Lun Dic 28 2020, 22:01

Si in effetti questo ampli l'avevo visionato qualche tempo fa. Dici che supera gli altri che ho elencato in precedenza?
That Man On A Pedal
That Man On A Pedal
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1074
Data d'iscrizione : 10.09.17
Età : 34
Località : Bergamo

Consigli per un onesto Hi-Fi entry level Empty Re: Consigli per un onesto Hi-Fi entry level

Messaggio Da That Man On A Pedal Lun Dic 28 2020, 22:02

Bah...la prossima volta la butto anche io in vacca con un consiglio di mezza riga, invece che stare a spiegare la rava e la fava.


_________________
Alessandro
MacBook Air, Musica, BitPerfect, Apogee Element 24, Cyrus ONE, QED XT25, KEF Q350, Audio-Technica ATH-M60x
Rudino
Rudino
Sordo Magno

Numero di messaggi : 6158
Data d'iscrizione : 16.01.10
Età : 57

Consigli per un onesto Hi-Fi entry level Empty Re: Consigli per un onesto Hi-Fi entry level

Messaggio Da Rudino Lun Dic 28 2020, 23:51

aleanimazione1 ha scritto:Bah...la prossima volta la butto anche io in vacca con un consiglio di mezza riga, invece che stare a spiegare la rava e la fava.
Non te la prendere.
Ultimamente sta capitando spesso. Si danno consigli, si spende del tempo per dare supporto, e poi neanche un grazie.


_________________
Ciao,
Marco LP
That Man On A Pedal
That Man On A Pedal
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1074
Data d'iscrizione : 10.09.17
Età : 34
Località : Bergamo

Consigli per un onesto Hi-Fi entry level Empty Re: Consigli per un onesto Hi-Fi entry level

Messaggio Da That Man On A Pedal Mar Dic 29 2020, 01:52

@Rudino ha scritto:
aleanimazione1 ha scritto:Bah...la prossima volta la butto anche io in vacca con un consiglio di mezza riga, invece che stare a spiegare la rava e la fava.
Non te la prendere.
Ultimamente sta capitando spesso. Si danno consigli, si spende del tempo per dare supporto, e poi neanche un grazie.

Non è questione di prendersela...
Ho impiegato due anni per poter dare il consiglio sopra. Salta fuori un tizio con tre messaggi che dice di fare la qualsiasi e l’altro che gliela regge. 
Nemmeno fra ragazze e ragazzi nell’età puberale, ragazzo, ragazza e gonzo con il bomber. A vent’anni tre figli e chiuso per cessata attività. Buona vita!


_________________
Alessandro
MacBook Air, Musica, BitPerfect, Apogee Element 24, Cyrus ONE, QED XT25, KEF Q350, Audio-Technica ATH-M60x
idro_stasi
idro_stasi
Member
Member

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 15.12.20

Consigli per un onesto Hi-Fi entry level Empty Re: Consigli per un onesto Hi-Fi entry level

Messaggio Da idro_stasi Mar Dic 29 2020, 08:47

aleanimazione1 ha scritto:Non è questione di prendersela...
Ho impiegato due anni per poter dare il consiglio sopra. Salta fuori un tizio con tre messaggi che dice di fare la qualsiasi e l’altro che gliela regge.
Nemmeno fra ragazze e ragazzi nell’età puberale, ragazzo, ragazza e gonzo con il bomber. A vent’anni tre figli e chiuso per cessata attività. Buona vita!

Mi sembra forzata come polemica, stiamo discutendo di alcuni consigli che mi state dando e io potrei essere d'accordo o meno.

Ad esempio non sono d'accordo con il partire con la musica liquida, voglio partire con il giradischi, primo perché ho più di un centinaio di vinili anche di prima stampa comprati negli anni '90 nel periodo dell'università/fine superiori e poi perché adesso con lo smart working mettere su un vinile in sottofondo mentre lavoro con il giradischi, dato che ce l'avevo ma un paio di anni fa mi ha abbandonato, che male c'è?

Comunque i tuoi consigli sulla musica liquida li terrò in considerazione, anche se il tuo ampli, la versione HD con DAC costa sopra i 1000 euro e direi che sia proprio fuori budget.

Seconda cosa: l'anno scorso avevo chiesto sempre consigli sui vari forum e mi ero fatto un excel con tutti i componenti papabili e tra questi c'era anche il cambridge audio am10 dal prezzo in budget, quindi io non reggo proprio un bel niente, era solo per dire che ho ritrovato questo excel e nell'elenco avevo messo anche quel ampli dato che non mi ricordavo di averlo a suo tempo preso in considerazione.
In ogni caso se Mimmocorvo spiegasse anche perché sia stato così categorico non sarebbe una cattiva idea.
drum bass
drum bass
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 346
Data d'iscrizione : 03.05.19
Località : Roma

Consigli per un onesto Hi-Fi entry level Empty Re: Consigli per un onesto Hi-Fi entry level

Messaggio Da drum bass Mar Dic 29 2020, 10:40

Non si capisce se 500 euro sono per ogni singolo componente o per l'importo totale.
Mettiamo che siano per l'importo totale:

Lettore/tuner/ampli universale Denon Ceol n10 senza diffusori in dotazione (costo meno di 500 euro);
Elipson da stand (650 + 100 euro per gli stand, prezzo di listino, poi c'è lo sconto).
Giradischi Rega Planar o Project entri level con  pre phono (il Denon ha anche una entrata linea).
Costo totale 1500 euro circa.

Se poi vuoi anche consigli sui cavi... e accessori ti posso aiutare anche li...

Prove fatte a casa, in ambiente controllato. Ti posso assicurare che era un suono caldo e gradevolissimo, con un buon dettaglio, una bella gamma bassa pulita e senza code e con degli ottimi medi. Alti mai affaticanti e scena molto ampia nelle tre dimensioni.  

E' anche streamer di rete ma non l'ho provato in tal senso, ha anche una buona uscita cuffie. Mi ha dato problemi solo con l'entrata ottica del televisore, su una funzionava, sull'altra no anche senza impostare i ritardi del video sul parlato e sul suono.

Ciao
Drum

    La data/ora di oggi è Mer Apr 14 2021, 01:31