Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Hd800, ma dov'eri finita?


    Antonio Turi
    Ragnaccio
    Ragnaccio

    Numero di messaggi : 12377
    Data d'iscrizione : 22.03.14

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da Antonio Turi Dom Gen 03, 2021 10:00 am

    Io solo due lisce, contemporaneamente perché pensavo una fosse rotta, invece no. Sarà l'oggetto che venderò solo se mi serviranno i soldi per mangiare, e vi assicuro che ho di meglio. Capisco i detrattori, cuffie difficili da far suonare, buone solo per alcuni generi ed altro. Ma, c'è gente che ascolta i monitor radiofonici e sostiene che non c'è nulla di più emozionante...l'amore è amore, non ha spiegazione. Dove c'è gusto non c'è perdenza Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 625723
    pluto
    pluto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 26945
    Data d'iscrizione : 05.10.10
    Età : 65
    Località : Genova

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da pluto Dom Gen 03, 2021 10:39 am

    Antonio Turi ha scritto:.l'amore è amore, non ha spiegazione.  Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 625723

    Questa mi piace un sacco sunny

    Penso di essere un po' nella tua stessa situazione e da ieri l'ho tirata fuori x riascoltarla un pò. Il Biscotto è un po' ingeneroso, sui gusti non si discute ma va pure vista in rapporto al prezzo. Se la paragoniamo a quelle da 5Keuri be non c'è storia. Ma questa costa 4Keuri in meno

    E comunque dei 3 difetti che le vengono attribuiti (scena un po' falsa, estremo basso forse non all'altezza e alti un po' sparati) a me da un po' fastidio solo l'estremo alto; xché ci possiamo mettere quello che vogliamo (feltrino, 300B, 2A3, OTL, 845, cavi in rame etc etc) ma un po' sparatella resta e onestamente tutte queste esperienze le ho fatte

    Comunque la tengo, non fosse altro xché è la cuffia che mi ha fatto tornare ad ascoltare in cuffia.. comunque nulla di strano è una cuffia che divide, un po' come la Sony top. O si ama o si odia x cui parafrasando il Ragnaccio

    anche l'odio è odio, non ha spiegazione LaughingLaughing
    Antonio Turi
    Antonio Turi
    Ragnaccio
    Ragnaccio

    Numero di messaggi : 12377
    Data d'iscrizione : 22.03.14
    Età : 55
    Località : Foggia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da Antonio Turi Dom Gen 03, 2021 10:58 am

    Ma infatti io non critico chi ha dei diffusori due vie con woofers da 10 cm e sostiene che per un trio jazz non c'è niente di meglio...personalmente non credo che un oggetto che ha venduto oltre 50000 unità e che messo in vendita sparisce dopo pochi minuti possa dividere come la Sony. Tantomeno che Salvatore si sbagli, ma soltanto che è un oggetto Unico, nel bene e nel male, quelli che vengono generalmente bollati come difetti sono caratteristiche cercate ed ottenute dai progettisti. Non volevo essere assolutista, non è nelle mie corde e non ho certo qui il credito necessario per esserlo, cercavo di esprimere perché alcuni non rinunciano, tutto qua  sunny


    _________________
    Spoiler:
    bob
    bob
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 197
    Data d'iscrizione : 28.09.20

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da bob Dom Gen 03, 2021 11:09 am

    io ne ho avute tre,l'ultima un numero di serie molto basso,la mia preferita che ormai avevo deciso di tenere nella collezione,poi ho pensato di fare un veloce confronto con una ultrasone 7 e mi sono reso conto di una differenza siderale di qualita',di dettagli mancanti nella hd 800 e immediatamente l'ho riposta nel box e venduta
    lalosna
    lalosna
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 4092
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 61
    Località : Cit Türin

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da lalosna Dom Gen 03, 2021 11:25 am

    Avute due lisce e una S, le ho adorate, ma ho applicato la regola che uso per tutto, se dopo due anni non la usi, meglio venderla.
    E dopo l'arrivo della Raal, l'uso da sporadico era diventato nullo...


    _________________
    Bögè nen!!!
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11621
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 51
    Località : Castellammare di Stabia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da biscottino Dom Gen 03, 2021 11:49 am

    Personalmente, amare una cuffia , per me è un condizione che non ho ancora affrontato, per me sono solo il tramite per farmi godere di qualche oretta di relax, di emozioni, che siano quelle quando ascolti un concerto di Beethoven, o quelle quando batti il piedino quando ascolti chicche di 60 anni fa, come questo capolavoro di Eddie Higgins.
    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 D8bf6a10

    Ciò detto, la 800 dopo i primi minuti che fai wow wow, mi diventa abbastanza noiosa e priva di emozioni, chissà, forse qualche anno fa questo non succedeva, perché ero affascinato dal suo modo di suonare, onestamente adesso una vecchia hd430 mi regala più emozioni, rimanendo in casa Sennheiser, ma i gusti cambiano, e sarei bugiardo a non dirlo, visto che poi tenere i cassetti pieni di cuffie mi distoglie dalla loro principale funzione, e cioè quella di farsi ascoltare e non confrontare, quelle che non ritengo più affini ai miei gusti, le metto in vendita, in modo che qualche altro appassionato ne possa fruire...ed ultimamente è capitato con molte cuffie, e certamente non perché sono brutte, anzi, semplicemente si fanno delle scelte piuttosto che altre.sunny


    _________________
    Enjoy your head! Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 2296686959
    remasters
    remasters
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 1720
    Data d'iscrizione : 12.08.15
    Età : 51
    Località : Palermo

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da remasters Dom Gen 03, 2021 11:55 am

    Antonio Turi ha scritto:Ma infatti io non critico chi ha dei diffusori due vie con woofers da 10 cm e sostiene che per un trio jazz non c'è niente di meglio...personalmente non credo che un oggetto che ha venduto oltre 50000 unità e che messo in vendita sparisce dopo pochi minuti possa dividere come la Sony. Tantomeno che Salvatore si sbagli, ma soltanto che è un oggetto Unico, nel bene e nel male, quelli che vengono generalmente bollati come difetti sono caratteristiche cercate ed ottenute dai progettisti. Non volevo essere assolutista, non è nelle mie corde e non ho certo qui il credito necessario per esserlo, cercavo di esprimere perché alcuni non rinunciano, tutto qua  sunny
    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 704751  Ne ho avute tre e adesso non la vendo più. È una cuffia dinamica unica, dove per unica si intende una cuffia che suona come nessun altra, nel bene e nel male. Le Hifiman hanno un loro sound family, molte cuffie hanno tra loro caratteristiche simili, la 800 non la puoi confrontare neanche con altre cuffie della famiglia Senn, tanto è vero che spesso la si confronta con le elettrostatiche
    bob
    bob
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 197
    Data d'iscrizione : 28.09.20

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da bob Dom Gen 03, 2021 12:19 pm

    se la si confronta con una qualsiasi elettrostatica anche una koss 950 perde sempre
    remasters
    remasters
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 1720
    Data d'iscrizione : 12.08.15
    Età : 51
    Località : Palermo

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da remasters Dom Gen 03, 2021 12:25 pm

    De gustibus, ho avuto la Koss ...
    drum bass
    drum bass
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 513
    Data d'iscrizione : 03.05.19
    Località : Roma

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da drum bass Dom Gen 03, 2021 1:57 pm

    Come suona uno strumento musicale non elettrificato a 10 metri di distanza da chi ascolta? Tutto qua.
    Che poi le elettrostatiche riproducano suoni ancora più veri, ci sta. Ma a quali costi?
    Se poi si va sull'esoterico mondo delle cuffie, avoja... 
    La storia che siano sparate sugli alti è una stupidaggine, dipende dalle incisioni, anche con le Audeze possono suonare sparate certe incisioni.
    Hip hop, metal, dance e trance music non sono i generi ideali per chi si avvicina a questa cuffia.
    Nel web ci sono milioni di thread al riguardo. 
    Ogni scarafone è bello a mamma sua.
    Drum
    marco59
    marco59
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1103
    Data d'iscrizione : 08.03.12
    Età : 63
    Località : Gorizia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da marco59 Dom Gen 03, 2021 4:48 pm

    I motivi per cui sto così apprezzando questa cuffia così controversa?
    Banalmente perchè nel corso egli anni ho perseguito la ricerca della cuffia tecnicamente migliore, quella che poteva garantirmi il massimo SQ per le mie possibilità di spesa. Questo non mi ha portato ad  accumulare/collezionare cuffie ma a procedere  step by step alla scalata delle c.d. TOTL. La solita ben nota ricerca del Nirvana.  
    Giusto o sbagliato che sia, questo è stato il mio percorso dalla prima asfittica AKG K701 acquistata quando avevo ancora i capelli fino alla recente ed opulenta epopea ortodinamica.
    Sono cosi diventato convintamente monogamo e fedele solo alla cuffia ultima arrivata, frutto di sconsiderate scorribande notturne sui noti mercatini e conseguenti - forse discutibili - sacrifici economici.
    Bello, tutto molto entusiasmante  ma... ma poi subentrava sempre una sorta di assuefazione al nuovo giocattolo nonostante fosse  (quasi) sempre più performante del precedente.
    Inevitabilmente tutto questo è sfociato in noia e progressiva disaffezione. 
    L'ascolto in cuffia a volte mi è parso perfino claustrofobico.
    Ho pensato che per ritrovare il piacere perduto servivano delle prospettive d'ascolto diverse e possibilmente complementari. Per molti di voi questà è un'ovvietà ma per me finora non è stato così. 
    Ecco, tornare indietro e rimettere in testa una cuffia particolare, financo scorretta, come  la HD800 e che alla sua uscita mi aveva fatto esclamare il classico "WOW", mi ha consentito questo. 
    Una sorta di pratica "defaticante" o "rigenerante" per le orecchie ed il cervello.
    Fermo restando tutti i suoi noti limiti. 
    In futuro?  Mi piacerebbe esplorare il suono elettrostatico ma quell'ecosistema così "chiuso" mi sembra piuttosto impegnativo... insomma si stratta di passare al "lato oscuro della forza". 
    Alcuni dicono senza ritorno.
    Il mio avatar non ne sarebbe fiero.
    Brutta storia.


    Ultima modifica di marco59 il Dom Gen 03, 2021 5:00 pm - modificato 1 volta.


    _________________
    Streamer/dac Lumin X1 - lettore SACD Yamaha cds3000 -  amplificatori Pass Labs INT 25 e valvolare Primaluna Dialogue Premium HP - diffusori Opera Quinta SE - cuffie Hifiman Susvara cablate ForzaudioWorks - ampli cuffie Flux Volot - filtri di rete Sistem&Magic - cavi  Acrolink, Nordost e Airtech
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 29792
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Motociclista)

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da carloc Dom Gen 03, 2021 4:58 pm

    marco59 ha scritto:
    In futuro?  Mi piacerebbe esplorare il suono elettrostatico ma quell'ecosistema così "chiuso" mi sembra piuttosto impegnativo... insomma si stratta di passare al "lato oscuro della forza". 
    Probabilmente senza ritorno.
    Il mio avatar non ne sarebbe fiero.
    Brutta storia.
    Ciao Marco,
    per un semestre ho avuto in coabitazione anche un buon sistema elettrostatico Stax (oltre ad aver testato a lungo quello Hifiman).

    In effetti sono gli unici sistemi verso cui mi indirizzerei se dovessi vendere la HD800 che, peraltro, è una delle poche cuffie che si avvicina come trasparenza a quesi sitemi (ovviamente IMHO).


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11621
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 51
    Località : Castellammare di Stabia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da biscottino Dom Gen 03, 2021 5:08 pm

    Non capisco questa volontà di accapigliarvi sulla cuffia tecnicamente migliore, 
    @marco59, vedo che in firma hai la Susvara, posso dire che per me, è “tecnicamente” la migliore, il miglior driver mai fatto,  cuffia che non ha praticamente limiti sonici se non quelli dell’ amplificazione che deve guidarla, ma è una cuffia noiosa col rock, non riesce ad essere ruvida e cattiva come servirebbe per questo tipo di musica, è sempre fighettina, rimane sulle sue, non ti coinvolge, le chitarre troppo educate,  non pesta come ci si aspetterebbe, la TPulse che mi è arrivata da un mesetto invece al confronto ti proietta dentro l’evento con una partecipazione mai provata prima. 
    Lo stesso succede anche per la ben più nobile musica classica, ebbene, la Spirit TPulse, secondo il mio parere, è meno finta e meno pompata, c’è solo quello che deve esserci e niente più.


    _________________
    Enjoy your head! Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 2296686959
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11621
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 51
    Località : Castellammare di Stabia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da biscottino Dom Gen 03, 2021 5:11 pm

    carloc ha scritto:
    marco59 ha scritto:
    In futuro?  Mi piacerebbe esplorare il suono elettrostatico ma quell'ecosistema così "chiuso" mi sembra piuttosto impegnativo... insomma si stratta di passare al "lato oscuro della forza". 
    Probabilmente senza ritorno.
    Il mio avatar non ne sarebbe fiero.
    Brutta storia.
    Ciao Marco,
    per un semestre ho avuto in coabitazione anche un buon sistema elettrostatico Stax (oltre ad aver testato a lungo quello Hifiman).

    In effetti sono gli unici sistemi verso cui mi indirizzerei se dovessi vendere la HD800 che, peraltro, è una delle poche cuffie che si avvicina come trasparenza a quesi sitemi (ovviamente IMHO).
    Carlo, ma siamo sicuri che serve tutta questa trasparenza?


    _________________
    Enjoy your head! Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 2296686959
    Antonio Turi
    Antonio Turi
    Ragnaccio
    Ragnaccio

    Numero di messaggi : 12377
    Data d'iscrizione : 22.03.14
    Età : 55
    Località : Foggia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da Antonio Turi Dom Gen 03, 2021 5:17 pm

    Mah, secondo me nessuno si accapiglia, soprattutto dato che si discute di un oggetto sviscerato in ogni sua cellula in anni ed anni di opinioni, analisi strumentali e non e disamine di ogni tipo. Secondo me è più un attestato di stima che altro da parte di Marco...


    _________________
    Spoiler:
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 29792
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Motociclista)

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da carloc Dom Gen 03, 2021 5:18 pm

    biscottino ha scritto:
    carloc ha scritto:
    Ciao Marco,
    per un semestre ho avuto in coabitazione anche un buon sistema elettrostatico Stax (oltre ad aver testato a lungo quello Hifiman).

    In effetti sono gli unici sistemi verso cui mi indirizzerei se dovessi vendere la HD800 che, peraltro, è una delle poche cuffie che si avvicina come trasparenza a quesi sitemi (ovviamente IMHO).
    Carlo, ma siamo sicuri che serve tutta questa trasparenza?
    E' una questione di gusti. Peraltro con la serie 700 e la 009s hanno aggiunto anche un po' di ciccia. Mi sembra un ottimo compromesso per chi come me (cuffiofilo monogamo) una cuffia la tiene molti anni.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 29792
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Motociclista)

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da carloc Dom Gen 03, 2021 5:19 pm

    Antonio Turi ha scritto:Mah, secondo me nessuno si accapiglia, soprattutto dato che si discute di un oggetto sviscerato in ogni sua cellula in anni ed anni di opinioni, analisi strumentali e non e disamine di ogni tipo. Secondo me è più un attestato di stima che altro da parte di Marco...
    Esatto, anche il fatto che dopo tanti anni dalla presentazione è la dimostrazione di un prodotto ancora validissimo.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    marco59
    marco59
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1103
    Data d'iscrizione : 08.03.12
    Età : 63
    Località : Gorizia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da marco59 Dom Gen 03, 2021 5:23 pm

    Antonio Turi ha scritto:Mah, secondo me nessuno si accapiglia, soprattutto dato che si discute di un oggetto sviscerato in ogni sua cellula in anni ed anni di opinioni, analisi strumentali e non e disamine di ogni tipo. Secondo me è più un attestato di stima che altro da parte di Marco...
    Esatto Antonio. Non è mia intenzione magnificare le caratteristiche di una cuffia su cui sono già stati scritti fiumi d'inchiostro.  Era solamente il desiderio di coindividere un piccola esperienza di natura emotiva. Sto invecchiando... va così.  Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 775355


    _________________
    Streamer/dac Lumin X1 - lettore SACD Yamaha cds3000 -  amplificatori Pass Labs INT 25 e valvolare Primaluna Dialogue Premium HP - diffusori Opera Quinta SE - cuffie Hifiman Susvara cablate ForzaudioWorks - ampli cuffie Flux Volot - filtri di rete Sistem&Magic - cavi  Acrolink, Nordost e Airtech
    Antonio Turi
    Antonio Turi
    Ragnaccio
    Ragnaccio

    Numero di messaggi : 12377
    Data d'iscrizione : 22.03.14
    Età : 55
    Località : Foggia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da Antonio Turi Dom Gen 03, 2021 5:28 pm

    Io ho compreso Marco, gia dal titolo  sunny


    _________________
    Spoiler:
    marco59
    marco59
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1103
    Data d'iscrizione : 08.03.12
    Età : 63
    Località : Gorizia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da marco59 Dom Gen 03, 2021 5:35 pm

    Antonio Turi ha scritto:Io ho compreso Marco, gia dal titolo  sunny
    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 2296686959 Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 2296686959 Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 2296686959


    _________________
    Streamer/dac Lumin X1 - lettore SACD Yamaha cds3000 -  amplificatori Pass Labs INT 25 e valvolare Primaluna Dialogue Premium HP - diffusori Opera Quinta SE - cuffie Hifiman Susvara cablate ForzaudioWorks - ampli cuffie Flux Volot - filtri di rete Sistem&Magic - cavi  Acrolink, Nordost e Airtech
    marco59
    marco59
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1103
    Data d'iscrizione : 08.03.12
    Età : 63
    Località : Gorizia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da marco59 Dom Gen 03, 2021 5:52 pm

    biscottino ha scritto:Non capisco questa volontà di accapigliarvi sulla cuffia tecnicamente migliore, 
    @marco59, vedo che in firma hai la Susvara, posso dire che per me, è “tecnicamente” la migliore, il miglior driver mai fatto,  cuffia che non ha praticamente limiti sonici se non quelli dell’ amplificazione che deve guidarla, ma è una cuffia noiosa col rock, non riesce ad essere ruvida e cattiva come servirebbe per questo tipo di musica, è sempre fighettina, rimane sulle sue, non ti coinvolge, le chitarre troppo educate,  non pesta come ci si aspetterebbe, la TPulse che mi è arrivata da un mesetto invece al confronto ti proietta dentro l’evento con una partecipazione mai provata prima. 
    Lo stesso succede anche per la ben più nobile musica classica, ebbene, la Spirit TPulse, secondo il mio parere, è meno finta e meno pompata, c’è solo quello che deve esserci e niente più.
    Onestamente Spirit è un marchio che non avevo mai preso in considerazione perchè dalle reviews avevo capito essere adatte per generi musicali che non ascolto. Non avrei mai accostato le Spirit alla musica classica.
    Da quanto scrivi mi pare di capire che la produzione attuale ha avuto un evoluzione sonica che le porta ad essere musicalmente onnivore.
    Interessante.


    _________________
    Streamer/dac Lumin X1 - lettore SACD Yamaha cds3000 -  amplificatori Pass Labs INT 25 e valvolare Primaluna Dialogue Premium HP - diffusori Opera Quinta SE - cuffie Hifiman Susvara cablate ForzaudioWorks - ampli cuffie Flux Volot - filtri di rete Sistem&Magic - cavi  Acrolink, Nordost e Airtech
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11621
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 51
    Località : Castellammare di Stabia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da biscottino Dom Gen 03, 2021 6:17 pm

    Antonio Turi ha scritto:Mah, secondo me nessuno si accapiglia, soprattutto dato che si discute di un oggetto sviscerato in ogni sua cellula in anni ed anni di opinioni, analisi strumentali e non e disamine di ogni tipo. Secondo me è più un attestato di stima che altro da parte di Marco...
    Antonio, facevo un discorso più ampio, non riferito alla sola hd800. Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 36246


    _________________
    Enjoy your head! Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 2296686959
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11621
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 51
    Località : Castellammare di Stabia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da biscottino Dom Gen 03, 2021 6:20 pm

    carloc ha scritto:
    biscottino ha scritto:
    Carlo, ma siamo sicuri che serve tutta questa trasparenza?
    E' una questione di gusti. Peraltro con la serie 700 e la 009s hanno aggiunto anche un po' di ciccia. Mi sembra un ottimo compromesso per chi come me (cuffiofilo monogamo) una cuffia la tiene molti anni.
    Carlo, mi riferisco alla trasparenza in gamma media e  alta soprattutto, dove la hd800 spinge parecchio.


    _________________
    Enjoy your head! Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 2296686959
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 29792
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Motociclista)

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da carloc Dom Gen 03, 2021 6:21 pm

    biscottino ha scritto:
    carloc ha scritto:
    E' una questione di gusti. Peraltro con la serie 700 e la 009s hanno aggiunto anche un po' di ciccia. Mi sembra un ottimo compromesso per chi come me (cuffiofilo monogamo) una cuffia la tiene molti anni.
    Carlo, mi riferisco alla trasparenza in gamma media e  alta soprattutto, dove la hd800 spinge parecchio.
    Le Stax sono altrettanto trasparenti, mi piacciono per questo.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    Antonio Turi
    Antonio Turi
    Ragnaccio
    Ragnaccio

    Numero di messaggi : 12377
    Data d'iscrizione : 22.03.14
    Età : 55
    Località : Foggia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da Antonio Turi Dom Gen 03, 2021 6:23 pm

    biscottino ha scritto:
    Antonio Turi ha scritto:Mah, secondo me nessuno si accapiglia, soprattutto dato che si discute di un oggetto sviscerato in ogni sua cellula in anni ed anni di opinioni, analisi strumentali e non e disamine di ogni tipo. Secondo me è più un attestato di stima che altro da parte di Marco...
    Antonio, facevo un discorso più ampio, non riferito alla sola hd800. Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 36246

    Ah ok, siccome non partecipo a quel tipo di 3d e sinceramente non posso comprendere quel modo di discutere di qualunque cosa non avevo compreso...pardon  sunny


    _________________
    Spoiler:
    biscottino
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 11621
    Data d'iscrizione : 23.04.10
    Età : 51
    Località : Castellammare di Stabia

    Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 Empty Re: Hd800, ma dov'eri finita?

    Messaggio Da biscottino Dom Gen 03, 2021 6:25 pm

    marco59 ha scritto:
    biscottino ha scritto:Non capisco questa volontà di accapigliarvi sulla cuffia tecnicamente migliore, 
    @marco59, vedo che in firma hai la Susvara, posso dire che per me, è “tecnicamente” la migliore, il miglior driver mai fatto,  cuffia che non ha praticamente limiti sonici se non quelli dell’ amplificazione che deve guidarla, ma è una cuffia noiosa col rock, non riesce ad essere ruvida e cattiva come servirebbe per questo tipo di musica, è sempre fighettina, rimane sulle sue, non ti coinvolge, le chitarre troppo educate,  non pesta come ci si aspetterebbe, la TPulse che mi è arrivata da un mesetto invece al confronto ti proietta dentro l’evento con una partecipazione mai provata prima. 
    Lo stesso succede anche per la ben più nobile musica classica, ebbene, la Spirit TPulse, secondo il mio parere, è meno finta e meno pompata, c’è solo quello che deve esserci e niente più.
    Onestamente Spirit è un marchio che non avevo mai preso in considerazione perchè dalle reviews avevo capito essere adatte per generi musicali che non ascolto. Non avrei mai accostato le Spirit alla musica classica.
    Da quanto scrivi mi pare di capire che la produzione attuale ha avuto un evoluzione sonica che le porta ad essere musicalmente onnivore.
    Interessante.
    Avevo avuto un approccio negativo un paio di anni fa, Andrea Ricci poi ha spremuto tanto il progetto repulse, e adesso sono cuffie che se la giocano con le varie totl delle altre marche, e dire che all’inzio il proporre 2 driver nello stesso cup mi sapeva di cag....pazzesca, per dirla alla Fantozzi! santa


    _________________
    Enjoy your head! Hd800, ma dov'eri finita? - Pagina 2 2296686959

      La data/ora di oggi è Lun Feb 06, 2023 5:34 pm