Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Primo impianto cuffie
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Primo impianto cuffie

    gianpy
    gianpy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 14.02.21
    Età : 54
    Località : Pellezzano (Salerno)

    Primo impianto cuffie Empty Primo impianto cuffie

    Messaggio Da gianpy Mar Feb 16 2021, 15:02

    Ciao a tutti,
    sono nuovo del forum e spero di non infastidire se apro l'ennesimo post "consiglio per gli acquisti". Causa trasloco e smartworking, non riuscendo ad ascoltare attraverso i diffusori con la stessa frequenza e al mio abituale volume, mi sono deciso all'acquisto del primo impianto cuffie. Inizierei con cuffie+amp per poi, successivamente, prendere il dac. Come sorgente utilizzo il node 2i con Amazon music HD e il lettore CD Primare CD 32. Budget, non vorrei superare i 1000 euro per cuffie+amp. Ascolto un po' di tutto, dalla classica al jazz, pop, rock con particolare predilezione per il prog, elettronica.
    Vorrei che l'ampli sia munito di ingressi e uscite bilanciate.
    Girando in rete e nel forum, ho letto commenti positivi sul gustard h16 che potrebbe rientrare nel budget, ma mi affido ai vostri consigli.
    Per le cuffie, non saprei. Penso, da quanto letto, che le magnetoplanari si avvicinino di più ai miei gusti ...ma sono solo impressioni non confermate da ascolti.
    Non ho esperienze di ascolto in cuffia, posseggo solo una grado sr60 che non mi entusiasma e che utilizzo di tanto in tanto collegata al cell o all'ipod.
    Ciò che desidererei, se possibile per il budget fissato, è avvicinarmi il più possibile al palcoscenico virtuale riprodotto dai diffusori. Penso che una cuffia aperta possa raggiungere più facilmente questo obiettivo. Vorrei un suono dettagliato e aperto, senza rinunciare alle frequenze basse e con buona dinamica. Comunque attendo i vostri consigli e le vostre esperienze. Grazie.
    davidjus
    davidjus
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 196
    Data d'iscrizione : 11.02.19

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da davidjus Mar Feb 16 2021, 15:30

    Per me un best buy per iniziare è la Hifiman Sundara. Ce l'ho da un pò e l'ho paragonata molte volte a cuffie fino a 6/700 euro. E l'ho sempre preferita. 
    A mio giudizio è una cuffia splendida e costa 349 euro
    gianpy
    gianpy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 14.02.21
    Età : 54
    Località : Pellezzano (Salerno)

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da gianpy Mar Feb 16 2021, 15:35

    Si, è tra le principali cuffie che avevo considerato. Con quale amplificatore le piloti?
    davidjus
    davidjus
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 196
    Data d'iscrizione : 11.02.19

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da davidjus Mar Feb 16 2021, 15:43

    devo dire che ne ho avuti di diversi. Ultimamente l'ho provata con un IFi Zen Can e devo dire che c'è un'ottima sinergia.....davvero un bel sentire.
    Ma sugli ammpli puoi sbizzarrirti... credo che il Gustard h16 sarebbe ottimo
    Suncrysis
    Suncrysis
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 09.02.20
    Età : 28
    Località : Busto Arsizio (VA)

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da Suncrysis Mar Feb 16 2021, 15:56

    Se vuoi rimanere su un integrato DAC + Amplificatore che abbia anche l'uscita bilanciata, anche il Topping DX7 Pro rientra nel tuo budget. 
    Io ho potuto provarlo qualche volta (senza possederlo). Sicuramente è molto neutrale. Non "colora" il suono e restituisce un'ottima resa spaziale. 
    Potrebbe essere una caratteristica positiva per te, visto che hai detto che ti interessa una resa convincente del palcoscenico.
    gianpy
    gianpy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 14.02.21
    Età : 54
    Località : Pellezzano (Salerno)

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da gianpy Mar Feb 16 2021, 22:10

    Sembra essere ciò che cerco. Sto valutando, anche se preferirei mantenere separato ampli e dac per non precludermi flessibilità ed eventuali upgrade...magari acquistare in un secondo momento il dac.
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da [OverDrive] Mar Feb 16 2021, 22:19

    gianpy ha scritto:Ciao a tutti,
    sono nuovo del forum e spero di non infastidire se apro l'ennesimo post "consiglio per gli acquisti". Causa trasloco e smartworking, non riuscendo ad ascoltare attraverso i diffusori con la stessa frequenza e al mio abituale volume, mi sono deciso all'acquisto del primo impianto cuffie. Inizierei con cuffie+amp per poi, successivamente, prendere il dac. Come sorgente utilizzo il node 2i con Amazon music HD e il lettore CD Primare CD 32.  Budget, non vorrei superare i 1000 euro per cuffie+amp. Ascolto un po' di tutto, dalla classica al jazz, pop, rock con particolare predilezione per il prog, elettronica.
    Vorrei che l'ampli sia munito di ingressi e uscite bilanciate.
    Girando in rete e nel forum, ho letto commenti positivi sul gustard h16 che potrebbe rientrare nel budget, ma mi affido ai vostri consigli.
    Per le cuffie, non saprei. Penso, da quanto letto, che le magnetoplanari si avvicinino di più ai miei gusti ...ma sono solo impressioni non confermate da ascolti.
    Non ho esperienze di ascolto in cuffia, posseggo solo una grado sr60 che non mi entusiasma e che utilizzo di tanto in tanto collegata al cell o all'ipod.
    Ciò che desidererei, se possibile per il budget fissato, è avvicinarmi il più possibile al palcoscenico virtuale riprodotto dai diffusori. Penso che una cuffia aperta  possa raggiungere più facilmente questo obiettivo. Vorrei un suono dettagliato e aperto, senza rinunciare alle frequenze basse e con buona dinamica. Comunque attendo i vostri consigli e le vostre esperienze. Grazie.
    Se puoi arrivare a 1200€ circa riesci a mettere su un setup di tutto rispetto sin da subito, in tal caso puoi eliminare il DAC e prendere il resto. Considera che nella spesa devi aggiungere anche un cavo bilanciato per la Sundara. Per ingrandire l'immagine basta cliccarci sopra.

    Primo impianto cuffie Gustard


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    darixyn
    darixyn
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 761
    Data d'iscrizione : 19.01.18
    Età : 47
    Località : Scafati (SA)

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da darixyn Mar Feb 16 2021, 23:20

    [OverDrive] ha scritto:
    gianpy ha scritto:Ciao a tutti,
    sono nuovo del forum e spero di non infastidire se apro l'ennesimo post "consiglio per gli acquisti". Causa trasloco e smartworking, non riuscendo ad ascoltare attraverso i diffusori con la stessa frequenza e al mio abituale volume, mi sono deciso all'acquisto del primo impianto cuffie. Inizierei con cuffie+amp per poi, successivamente, prendere il dac. Come sorgente utilizzo il node 2i con Amazon music HD e il lettore CD Primare CD 32.  Budget, non vorrei superare i 1000 euro per cuffie+amp. Ascolto un po' di tutto, dalla classica al jazz, pop, rock con particolare predilezione per il prog, elettronica.
    Vorrei che l'ampli sia munito di ingressi e uscite bilanciate.
    Girando in rete e nel forum, ho letto commenti positivi sul gustard h16 che potrebbe rientrare nel budget, ma mi affido ai vostri consigli.
    Per le cuffie, non saprei. Penso, da quanto letto, che le magnetoplanari si avvicinino di più ai miei gusti ...ma sono solo impressioni non confermate da ascolti.
    Non ho esperienze di ascolto in cuffia, posseggo solo una grado sr60 che non mi entusiasma e che utilizzo di tanto in tanto collegata al cell o all'ipod.
    Ciò che desidererei, se possibile per il budget fissato, è avvicinarmi il più possibile al palcoscenico virtuale riprodotto dai diffusori. Penso che una cuffia aperta  possa raggiungere più facilmente questo obiettivo. Vorrei un suono dettagliato e aperto, senza rinunciare alle frequenze basse e con buona dinamica. Comunque attendo i vostri consigli e le vostre esperienze. Grazie.
    Se puoi arrivare a 1200€ circa riesci a mettere su un setup di tutto rispetto sin da subito, in tal caso puoi eliminare il DAC e prendere il resto. Considera che nella spesa devi aggiungere anche un cavo bilanciato per la Sundara. Per ingrandire l'immagine basta cliccarci sopra.

    Primo impianto cuffie Gustard


    Molto interessante. 
    Non ho mai acquistato su audiophonics. Senza andare troppo ot, hai esperienze positive in merito?


    _________________


    Suncrysis
    Suncrysis
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 09.02.20
    Età : 28
    Località : Busto Arsizio (VA)

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da Suncrysis Mar Feb 16 2021, 23:32

    Io ci ho acquistato per due volte. Non ho mai avuto problemi. Effettivamente si risparmia qualcosa rispetto ad altri store. Spedizione economica e rapida.
    Ho letto in rete qualcuno che lamentava un servizio post vendita non impeccabile. Però, fortunatamente, non ne ho mai avuto bisogno. Quindi su questo non ti posso dare testimonianza diretta.
    darixyn
    darixyn
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 761
    Data d'iscrizione : 19.01.18
    Età : 47
    Località : Scafati (SA)

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da darixyn Mer Feb 17 2021, 00:36

    Suncrysis ha scritto:Io ci ho acquistato per due volte. Non ho mai avuto problemi. Effettivamente si risparmia qualcosa rispetto ad altri store. Spedizione economica e rapida.
    Ho letto in rete qualcuno che lamentava un servizio post vendita non impeccabile. Però, fortunatamente, non ne ho mai avuto bisogno. Quindi su questo non ti posso dare testimonianza diretta.

    Grazie mille.

    Certo meglio comprare in Italia, ma mi sa che il gustard.....per ora nisba.


    _________________


    Suncrysis
    Suncrysis
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 09.02.20
    Età : 28
    Località : Busto Arsizio (VA)

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da Suncrysis Mer Feb 17 2021, 01:04

    Sì, non mi risulta che sia in vendita in store italiani.
    @custico
    @custico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2993
    Data d'iscrizione : 08.03.16
    Età : 48
    Località : FE-BO

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da @custico Mer Feb 17 2021, 08:41

    Però le Sundara le prenderei da un rivenditore italiano che offre 30 giorni di prova.


    _________________
    "Emancipate yourselves from mental slavery, none but ourselves can free our minds"

    Saluti e buoni ascolti! sunny
    gianpy
    gianpy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 14.02.21
    Età : 54
    Località : Pellezzano (Salerno)

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da gianpy Mer Feb 17 2021, 08:43

    Si le Sundara sicuramente in Italia.
    Stavo verificando anche il Topping A90, ma come rapporto qualità/prezzo penso che il gustard sia superiore. Ricercando in rete, non mi sembra che in Italia gustard sia distribuito. Audiophonics comunque propone un buon prezzo. Sarebbe interessante confrontare l'A90 con l'H16 dal punto di vista delle prestazioni audio per capirne le differenze.
    Suncrysis
    Suncrysis
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 207
    Data d'iscrizione : 09.02.20
    Età : 28
    Località : Busto Arsizio (VA)

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da Suncrysis Mer Feb 17 2021, 09:50

    Io possiedo da un po'di tempo l'A90. È sicuramente un ottimo amplificatore al suo prezzo. Poi molto dipende dalle cuffie a cui lo si abbina. Però di potenza ne ha da vendere. Sicuramente ha le caratteristiche di tutti i Topping: capacità di pilotare quasi tutto, precisione, neutralità timbrica.
    Quello che posso dire di aver riscontrato è che in bilanciato (entrate ed uscite) rende molto meglio che in sbilanciato. Ma anche qui. Le cuffie che si usano sono tutto. Con le T1 e le HD800S preferisco un OTL.
    Però è certamente un ampli "tuttofare" che personalmente non posso che consigliare.

    Il Gustard non lo conosco e non l'ho mai ascoltato.

    EDIT. Io l'ho sempre usato abbinato in bilanciato al "suo" DAC D90. Non so come si comporti con altri DAC.
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da [OverDrive] Mer Feb 17 2021, 11:33

    darixyn ha scritto:
    Molto interessante. 
    Non ho mai acquistato su audiophonics. Senza andare troppo ot, hai esperienze positive in merito?
    Si, ho comprato spesso da questo rivenditore, che è uno dei più grandi in Europa e mai nessun problema. Anche il mio dac Soncoz SGD1 è stato acquistato su Audiophonics.
    Sono in attività da molti anni e sono seri ed affidabili, quindi vai tranquillo.


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da [OverDrive] Mer Feb 17 2021, 11:41

    Suncrysis ha scritto:Io possiedo da un po'di tempo l'A90. È sicuramente un ottimo amplificatore al suo prezzo. Poi molto dipende dalle cuffie a cui lo si abbina. Però di potenza ne ha da vendere. Sicuramente ha le caratteristiche di tutti i Topping: capacità di pilotare quasi tutto, precisione, neutralità timbrica.
    Quello che posso dire di aver riscontrato è che in bilanciato (entrate ed uscite) rende molto meglio che in sbilanciato. Ma anche qui. Le cuffie che si usano sono tutto. Con le T1 e le HD800S preferisco un OTL.
    Però è certamente un ampli "tuttofare" che personalmente non posso che consigliare.

    Il Gustard non lo conosco e non l'ho mai ascoltato.

    EDIT. Io l'ho sempre usato abbinato in bilanciato al "suo" DAC D90. Non so come si comporti con altri DAC.
    Basta rispettare le impedenze e il voltaggio in uscita tra il DAC e l'A90 e non ci sono problemi di sorta.
    Il Soncoz SGD1 si abbina bene con l'A90 in quanto rispetta le specifiche tecniche richieste. 
    Il Soncoz è un eccellente DAC che spesso è preferito anche al D90. Ieri leggevo che il D90, a causa degli Opamp scelti ha una carenza con le voci femminili rendendole un pò troppo esili, sembra anche che la gamma bassa sia poco incisiva, ma non avendolo provato non posso confermare o smentire.
    Il Soncoz invece è lodato proprio per la sua gamma bassa ben presente, controllata e stratificata, senza carenze nelle altre porzioni e mantenendo ottima  estensioni.
    Il D90 monta gli AKM ,il Soncoz SGD1 gli ESS Sabre. 
    La scelta che feci è stata dato dal fatto che, con i Sabre mi sono trovato sempre bene e la mancanza del Display Oled mi assicura nel tempo inconvenienti quali  stampaggio che rendono illeggibili le info.
    Oggi, comunque, non scegliere il D90 in nessuna soluzione, opterei per il Gustard X16 in quanto più evoluto nelle sue specifiche.


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    gianpy
    gianpy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 14.02.21
    Età : 54
    Località : Pellezzano (Salerno)

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da gianpy Mer Feb 17 2021, 13:30

    Grazie a tutti per il contributo. Penso che la scelta ricada proprio sul gustard+Sundara. Per naturale compatibilità gustard h16+x16.
    Per le Sundara quale cavo bilanciato mi consigliate?
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da [OverDrive] Mer Feb 17 2021, 14:39

    gianpy ha scritto:Grazie a tutti per il contributo. Penso che la scelta ricada proprio sul gustard+Sundara. Per naturale compatibilità gustard h16+x16.
    Per le Sundara quale cavo bilanciato mi consigliate?
    Ottima scelta e setup.
    Posso dirti che cavo utilizzo io, niente di esoterico o "audiofilo" ma di qualità alle mie orecchie


    • http://www.lunashops.com/goods.php?id=6859


    Eventualmente oltre a questo cavo il produttore ne ha altri in catalogo per la sundara


    • http://www.lunashops.com/search.php?encode=YTo1OntzOjg6ImNhdGVnb3J5IjtzOjE6IjAiO3M6ODoia2V5d29yZHMiO3M6Nzoic3VuZGFyYSI7czoxOiJ4IjtzOjE6IjAiO3M6MToieSI7czoxOiIwIjtzOjE4OiJzZWFyY2hfZW5jb2RlX3RpbWUiO2k6MTYxMzU2ODk5Njt9


    Eviterei cavi placcati in argento o puri e mi affiderei al rame.


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    gianpy
    gianpy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 14.02.21
    Età : 54
    Località : Pellezzano (Salerno)

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da gianpy Mer Feb 17 2021, 16:34

    Grazie, direi che ci siamo. Procedo con gli ordini e vi aggiorno sugli sviluppi.
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da [OverDrive] Mer Feb 17 2021, 22:37

    gianpy ha scritto:Grazie, direi che ci siamo. Procedo con gli ordini e vi aggiorno sugli sviluppi.
    Primo impianto cuffie 972395


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    gianpy
    gianpy
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 14.02.21
    Età : 54
    Località : Pellezzano (Salerno)

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da gianpy Gio Feb 25 2021, 22:26

    Eccomi di nuovo. H16+Sundara arrivati. Sono in rodaggio collegati al bluesound node 2i. Ho provato fugacemente a collegare il gustard al lettore Primare CD 32 in bilanciato, però non mi ha entusiasmato. Attendo qualche giorno di rodaggio per ascolti più attenti.
    Purtroppo il telecomando del gustard non sembra funzionare. Mi riservo di provare con altre batterie perché quelle utilizzate sono di qualità pessima.
    Per il resto, la prima impressione è positiva. Dal punto  vista costruttivo il gustard è ben fatto, il controllo del volume abbastanza preciso e il display funzionale e non invasivo. Fra qualche giorno inizierò ad ascoltare e vediamo cosa riserva. Ho ordinato il cavo bilanciato per la Sundara su lunashops, ma per questo bisogna attendere ancora.
    Primo impianto cuffie Img_2011
    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da [OverDrive] Ven Feb 26 2021, 14:31

    Il rodaggio puoi applicarlo alle cuffie, perchè i padiglioni devono ammorbidirsi e prendere la forma del tuo visto, anche la struttura deve allentarsi un pò, questo lo puoi fare solo ascoltandole.
    Il DAC ma anche altre elettroniche, a parte le prime ore di uso, il rodaggio non influisce sul suono.


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    darixyn
    darixyn
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 761
    Data d'iscrizione : 19.01.18
    Età : 47
    Località : Scafati (SA)

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da darixyn Ven Feb 26 2021, 14:43

    [OverDrive] ha scritto:Il rodaggio puoi applicarlo alle cuffie, perchè i padiglioni devono ammorbidirsi e prendere la forma del tuo visto, anche la struttura deve allentarsi un pò, questo lo puoi fare solo ascoltandole.
    Il DAC ma anche altre elettroniche, a parte le prime ore di uso, il rodaggio non influisce sul suono.


    Beh, su questo potrebbe aprirsi un lungo dibattito. Io ho avuto modo di notare cambiamenti notevoli (da lana a seta) in alcune cuffie, dopo un 100/200 ore di ascolto...ma anche con le elettroniche, sebbene in maniera meno evidente, ho verificato personalmente che tendono a smussare le loro spigolosità dopo un certo numero di ore di funzionamento.


    _________________


    [OverDrive]
    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2841
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 43

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da [OverDrive] Ven Feb 26 2021, 14:55

    darixyn ha scritto:
    [OverDrive] ha scritto:Il rodaggio puoi applicarlo alle cuffie, perchè i padiglioni devono ammorbidirsi e prendere la forma del tuo visto, anche la struttura deve allentarsi un pò, questo lo puoi fare solo ascoltandole.
    Il DAC ma anche altre elettroniche, a parte le prime ore di uso, il rodaggio non influisce sul suono.


    Beh, su questo potrebbe aprirsi un lungo dibattito. Io ho avuto modo di notare cambiamenti notevoli (da lana a seta) in alcune cuffie, dopo un 100/200 ore di ascolto...ma anche con le elettroniche, sebbene in maniera meno evidente, ho verificato personalmente che tendono a smussare le loro spigolosità dopo un certo numero di ore di funzionamento.
    Certamente che le cuffie necessitano di rodaggio, ma non per una questione legata ai driver ma appunto ai pads e struttura che si allenta un pò. Questo fa si che la risposta in frequenza si modifichi lievemente, ma c'è anche da considerare il "rodaggio" cerebrale dove il nostro cervello si abitua al nuovo suono.
    Le elettroniche, a parte una piccola stabilizzazione dei componenti elettronici e la possibilità di aver preso durante il trasporto e stazionamento nei magazzini umidità, che man mano che scalda ed vapora, non ci sono altre possibilità che il suono si modifichi, più che altro è sempre il nostro cervello ed errati bias che ce ne convingono.


    _________________
    "le orecchie sentono ciò che gli occhi vedono"
    ------------------------------------------------------
    Sorgente Windows 10 - Roon - Qobuz - Tidal
    DAC Soncoz SGD1 -120dB SINAD
    Cavo Segnale Airtech Alfa XLR 
    Cavo Alimentazione Airtech EVO Light
    Ampli Cuffia Topping A90 -121dB SINAD - Little Dot MK6+
    Cuffia HiFiMan ARYA rev.2 EQ Oratory1990
    Studio Monitor Attivi Behringer TRUTH B1031A
    capitanharlock
    capitanharlock
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1170
    Data d'iscrizione : 03.03.10

    Primo impianto cuffie Empty Re: Primo impianto cuffie

    Messaggio Da capitanharlock Ven Feb 26 2021, 15:00

    Che dire, io vi invidio, o voi che siete in grado di distinguere come suona un dac o un ampli dopo un’ora o 100 ore di funzionamento.
    Io farei fatica avendone due identici a disposizione,in contemporanea, ma c’è chi riesce con lo stesso, a distanza di settimane o giorni.
    Che invidia.
    Primo impianto cuffie 81249

      La data/ora di oggi è Lun Mag 20 2024, 07:05