Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Conte00
Conte00
Member
Member

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 16.03.21

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da Conte00 Dom Mar 21 2021, 12:26

Buongiorno a tutti sarei interessato all’acquisto dello streamer N15d da utilizzare esclusivamente in Wi-Fi e per ascolto in streaming di file in alta risoluzione da Qobuz o TIDAL utilizzando il dac interno. Mi pare di capire che abbia un buon Dac e per questo lo preferirei ad altri apparecchi di pari costo.volevo sapere da eventuali proprietari di questo apparecchio o del fratello maggiore N 25 se ci sono problemi particolari di stabilità nell’utilizzo in Wi-Fi e se l’app dedicata è veramente così poco funzionale come leggo da qualche parte grazie
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 25608
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da carloc Dom Mar 21 2021, 13:12

L’app non è un gran che. Non si avvicina nemmeno lontanamente a quella del bluesound.

Il se di gestione a me non è piaciuto ma io ti parlo della mia esperienza con un X12.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 882
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da martin logan Dom Mar 21 2021, 14:31

Ex infelice possessore di N15D Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 95624 Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 95624 Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 95624

Software e app di gestione ... ingestibili, fatti due interventi in garanzia, idem con patate.
Continuava a perdere la connessione, avviavi la App e non trovava l'apparecchio.
A un certo punto cambiava brano da solo. Non riconosceva l'HD esterno (spesso neppure quello interno SSD).
Anche il DAC non è granché ... veduto, meglio smenarci $$$ che perdere sonno e salute.
Router wifi nella medesima stanza, tablet dedicato (l'avevo preso per quello).
Mi fermo qui perché iniziano a girarmi gli zebedei Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 85816  e mi si alza la pressione.
Conte00
Conte00
Member
Member

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 16.03.21

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da Conte00 Dom Mar 21 2021, 16:59

Grazie per le risposte direi che a questo punto meglio andare sicuri con un Node2i almeno la funzionalità è garantita e credo che le differenze di dac interno non siano poi così eclatanti
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 25608
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da carloc Dom Mar 21 2021, 17:36

Il node Va molto bene di suo. Il suo convertitore interno e’ valido ma soprattutto puoi collegarlo ad un DAC esterno via coassiale con ottimi risultati.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da plb.dotcom Lun Mar 22 2021, 10:33

Sono in attesa che arrivi il N25... personalmente mi sono persuaso all'acquisto dopo aver parlato con chi si è detto finalmente soddisfatto dall'ultima versione del sw. 
Le carattiristiche tecniche lo rendono una macchina completa e versatile che grazie al suo DAC non mi impone una spesa da qualche altro migliaio di euro per prenderne uno dedicato. Spero a giorni di poter dire che col nuovo Music X Neo funzioni tutti egregiamente. Vi aggiornerò


_________________
Paolo

Thorens TD160 + Denon DL 103 R + Tsibury Audio Domino 
Marantz CD6004
Cocktail audio n25
Roksan Kandy K3
Sonus Faber Venere 2.5
Cavi audioquest red river RCA, forza audioworks claire RCA, thender RCA phono, atlas coax, autocostruiti (alimentazione TNT-TTS e potenza TNT-FFRC)
Conte00
Conte00
Member
Member

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 16.03.21

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da Conte00 Lun Mar 22 2021, 12:45

Ok tienici aggiornati a me in particolare interessa stabilità connessione Wi-Fi e utilizzo app per streaming
ithifibuff
ithifibuff
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 178
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Padova

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da ithifibuff Mar Mar 23 2021, 11:45

Io ho il modello N15d già da parecchio tempo e per il prezzo e le sue funzioni lo considero ancora un buon apparecchio. L'ultimo firmware ha introdotto parecchie novità nella gestione dei file. L'app invece, seppur migliorata è ancora troppo instabile.
Conte00
Conte00
Member
Member

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 16.03.21

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da Conte00 Mar Mar 23 2021, 12:33

@ithifibuff potresti dirmi come funziona in wifi per streaming con il dac interno? problemi particolari? sonorità?
Grazie
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da plb.dotcom Mar Mar 23 2021, 13:35

Arrivato ieri, non ho ancora fatto grandi confronti e prove ma due prime considerazioni posso farle.
Costruttivamente è "leggero" ma non troppo pensando che si tratta di un solo apparecchio digitale. Nulla di troppo ricercato ma nemmeno troppo cinesata.
Menù ed impostazioni sono intuitive (anche se non sono ancora riuscito ad utilizzarlo come DAC per il lettore CD ma, ripeto, non ho avuto modo di smanettarci), facilmente gestibili con telecomando o dal player stesso.
L'app è terribile, usare tidal diventa un'esperienza aberrante rispetto all'app nativa... magari bisogna farci la mano ma di primo acchito, toglie molto fascino ad un'app nativa molto ben realizzata. Per ora non ho collegato nas o archivi esterni ma credo che la struttura DB win95 che applica ai servizi streaming rimanga la stessa. Una vera porcheria, incredibile vendere prodotti con un app simile. A livello di stabilità, per ora, ha girato 4-5 ore filate senza problemi.
All'ascolto ho avuto modo di confrontare qualche brano dal Marantz CD6004 (col suo DAC interno) e lo stesso brano in MQA. La qualità generale è decisamente più elevate, l'immagine più nitida e maggior dettaglio su tutti i range. Decisamente la miglior sorpresa.
In wifi non so come funzioni, ho il router a meno di un metro quindi vado di collegamento ethernet.
Dimenticavo, per ora è collegato con un monstercable M1000 RCA al roksan k3. Cavo di alimentazione standard, devo rimettermi ad intrecciare un TNT-TTS.


_________________
Paolo

Thorens TD160 + Denon DL 103 R + Tsibury Audio Domino 
Marantz CD6004
Cocktail audio n25
Roksan Kandy K3
Sonus Faber Venere 2.5
Cavi audioquest red river RCA, forza audioworks claire RCA, thender RCA phono, atlas coax, autocostruiti (alimentazione TNT-TTS e potenza TNT-FFRC)
ithifibuff
ithifibuff
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 178
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Padova

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da ithifibuff Mar Mar 23 2021, 13:40

Purtroppo non sono disponibili servizi di streaming gratuiti (tipo Spotify) e io non ho mai fatto un abbonamento a quelli a pagamento. Il DAC a me non sembra così male, ma è chiaro che dipende dal resto dell'impianto e con che cosa lo si confronta. Io il Cocktail lo uso per gestire la libreria di file, per le radio e i podcast. A suo tempo non c'era nulla di paragonabile a quel prezzo e con un'app per Android, oggi non so.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3626
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da JacksonPollock Mar Mar 23 2021, 16:09

Il problema dei Cocktail non è la qualità audio, quella ce l'hanno a pacchi. 
Il software di controllo invece è scritto da scimmie urlatrici.

Con APP di terze parti va a bomba.
Conte00
Conte00
Member
Member

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 16.03.21

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da Conte00 Mar Mar 23 2021, 18:41

@ JacksonPollock app di terzi cosa intendi? È gestibile con app non ufficiali? Come detto il
Mio utilizzo esclusivo sarà per streaming da Qobuz o TIDAL e uso il Wi-Fi. Pertanto mi interessano esclusivamente la qualità del dac interno e la gestibilità attraverso l’app dedicata. Tutte le altre funzioni e tutte le problematiche connesse sono per me irrilevanti. Dovendo scegliere tra il cocktail e il Node 2i a questo punto sono molto indeciso non vorrei trovarmi con un apparecchio migliore sulla carta ma poi inutilizzabile nella pratica quotidiana.
ithifibuff
ithifibuff
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 178
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Padova

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da ithifibuff Mar Mar 23 2021, 18:57

@ JacksonPollock
Anch'io sono interessato a sapere di quali app parli se possibile. Non sapevo che il Cocktail Audio si potesse comandare con app diverse da quella ufficiale che ha parecchie carenze. Grazie
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3626
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da JacksonPollock Mar Mar 23 2021, 19:43

Due opzioni sono mConnect e BubbleUPNP.
Alternativa (la mia preferita) è Glider ma è solo su iOS.
ithifibuff
ithifibuff
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 178
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Padova

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da ithifibuff Mar Mar 23 2021, 19:59

@ JacksonPollock
Grazie mille!
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3626
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da JacksonPollock Mar Mar 23 2021, 20:55

Le provai con un x30 mi sembra, sono passati "secoli" tecnologicamente parlando.
A quel tempo la APP Cocktail a momenti nemmeno si lanciava.

Dovreste configurarlo come server DNLA/UPNP e fare delle prove.
Per me non fu facile, ma alla fine riuscii.
Oggi potrebbe essere più agile.
Conte00
Conte00
Member
Member

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 16.03.21

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da Conte00 Mar Mar 23 2021, 20:56

Ma sono utilizzabili anche in Wi-Fi?
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da plb.dotcom Mer Mar 24 2021, 08:52

@JacksonPollock
tramite quelle APP si possono utilizzare anche servizi in streaming (tidal, qobuz, etc..) sfruttando la massima res (MQA)!?

Per chi si chiede come vada, ieri sono riuscito a fare altri confronti finalmente utilizzandolo anche come DAC per il marantz cd6004.
Proprio in quest'ultima configurazione, mi riservo più esperimenti e test su dischi differenti. Per ora mi è sembrato aggiungere qualcosa alle alte frequenze ma toglierne alle medie e basse. Sembra restituire maggior dettaglio ma una scena meno "piena". Merita di essere provato più approfonditamente.
Stesso brano suonato direttamente dal CD, CD con suo DAC e MQA la differenza è evidente. Non notevole ma evidente. La qualità della liquida è sicuramente superiore a quella del CD in ogni configurazione e con le peculiarità (e ancora dubbi da dirimere) di cui prima.
Quello che più impressiona è la capacità per un apparecchio del genere che riproduce file dalla rete di restituire un'immagine nitida e ben definita, una gran dinamica e un suono pieno a tutte le frequenze. Il dettaglio delle voci, il tocco sulle corde della chitarra e il basso potente suonano sempre alla perfezione realizzando quella magia hi-end di regalarti un sorriso nell'averne apprezzato ogni singola sfumatura. 
Tirando rapidamente le somme, mi verrebbe da dire che la macchina ha molto da esprimere e che possa dare ancora di più in impianti maggiormente raffinati e rivelatori del mio. Tralasciando l'app, per ora nell'uso della liquida posso dirmi molto soddisfatto.
La mia configurazione è marantz cd6004, ampli roksan K3 e sonus faber venere 2.5


_________________
Paolo

Thorens TD160 + Denon DL 103 R + Tsibury Audio Domino 
Marantz CD6004
Cocktail audio n25
Roksan Kandy K3
Sonus Faber Venere 2.5
Cavi audioquest red river RCA, forza audioworks claire RCA, thender RCA phono, atlas coax, autocostruiti (alimentazione TNT-TTS e potenza TNT-FFRC)
Conte00
Conte00
Member
Member

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 16.03.21

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da Conte00 Mer Mar 24 2021, 09:25

Grazie per la tua recensione molto accurata, io per motivi di spazio e budget mi orienterei sul più piccolo N15d per impianto in seconda casa che utilizzo per lavoro ma con componenti abbastanza rivelatori (Accuphase e Totem) pertanto ricerco un po’ di “magia” proprio nei parametri da te evidenziati anche se resta l’incognita dell’uso solo Wi-Fi impostomi dalla collocazione (che comunque sarebbe nella stessa stanza del router)
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3626
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da JacksonPollock Mer Mar 24 2021, 11:14

@plb.dotcom ha scritto:@JacksonPollock
tramite quelle APP si possono utilizzare anche servizi in streaming (tidal, qobuz, etc..) sfruttando la massima res (MQA)!?

Da quanto ricordo con mConnect si possono usare Tidal e Qobuz.
http://www.conversdigital.com/eng/product/product04.php

L'MQA è (detta molto barbaramente) un FLAC con una compressione diversa, deve farlo il Cocktail l'unfolding, la APP è trasparente.
Se non è abilitato l'unfolding viene riprodotto come un 44/16. 
Non è troppo diverso dal principio del SACD che avevano il "doppio strato" e potevano essere letti anche dai lettori CD normali.

Per chi si chiede come vada, ieri sono riuscito a fare altri confronti finalmente utilizzandolo anche come DAC per il marantz cd6004.
Proprio in quest'ultima configurazione, mi riservo più esperimenti e test su dischi differenti. Per ora mi è sembrato aggiungere qualcosa alle alte frequenze ma toglierne alle medie e basse. Sembra restituire maggior dettaglio ma una scena meno "piena". Merita di essere provato più approfonditamente.

L'impostazione è esattamente quella, lineare e piuttosto estesa in alto.
Non è tanto il Cocktail a togliere, quanto il Marantz ad "aggiungere" secondo me... In particolare sul medio basso.
È un po' l'impostazione storica dei lettori CD Marantz di quella fascia di appartenenza.

Poi dipende molto dai gusti e dai generi.
Con la tua catena con il Cocktail vai verso una direzione più "ariosa" e veloce.
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da plb.dotcom Mer Mar 24 2021, 16:15

Innanzitutto, grazie per la conferma di quel che ho percepito dall'ascolto.. l'orecchio sembra funzionare!

Questione app, ho provato a scaricare mconnect e la visualizzazione di Tidal è decisamente migliore rispetto Music X Neo... anzi, direi nemmeno lontanamente paragonabile!
Stasera proverò a smanettare sul cocktail per impostare  server DNLA/UPNP o qualsiasi altra diavoleria necessaria per avere l'unfolding sul n25.


_________________
Paolo

Thorens TD160 + Denon DL 103 R + Tsibury Audio Domino 
Marantz CD6004
Cocktail audio n25
Roksan Kandy K3
Sonus Faber Venere 2.5
Cavi audioquest red river RCA, forza audioworks claire RCA, thender RCA phono, atlas coax, autocostruiti (alimentazione TNT-TTS e potenza TNT-FFRC)
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 12273
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 54
Località : Foggia

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da Antonio Turi Mer Mar 24 2021, 16:43

@plb.dotcom ha scritto:Innanzitutto, grazie per la conferma di quel che ho percepito dall'ascolto.. l'orecchio sembra funzionare!

Questione app, ho provato a scaricare mconnect e la visualizzazione di Tidal è decisamente migliore rispetto Music X Neo... anzi, direi nemmeno lontanamente paragonabile!
Stasera proverò a smanettare sul cocktail per impostare  server DNLA/UPNP o qualsiasi altra diavoleria necessaria per avere l'unfolding sul n25.

Grazie per esserti immolato con le app, sei coraggioso  Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 775355 Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 775355 applausi applausi  sono impedito e se tu dopo ci spieghi tutto te ne sarò gratissimo! Anch'io ho un Cocktail, ti seguo  Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 625723


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800  In ear Campfire Solaris 2020 + Empire Odin Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 936
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da Francemare Mer Mar 24 2021, 20:22

@plb.dotcom ha scritto:
Stasera proverò a smanettare sul cocktail per impostare  server DNLA/UPNP o qualsiasi altra diavoleria necessaria per avere l'unfolding sul n25.
Ma quando attivi mConnect ed azioni il pulsante in basso a destra “Play tu” vedi il Cocktail ?
Se sì, come deve essere, non serve attivare un bel niente per fare l’unfolding .... attivare il Server serve per far vedere sulla tua rete i files contenuti nel Cocktail: sono due cose diverse!
Mi sembra che le idee siano un pò confuse ...


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
plb.dotcom
plb.dotcom
Member
Member

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 02.03.21
Località : Novara

Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 Empty Re: Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25

Messaggio Da plb.dotcom Gio Mar 25 2021, 09:24

@Francemare ha scritto:
@plb.dotcom ha scritto:
Stasera proverò a smanettare sul cocktail per impostare  server DNLA/UPNP o qualsiasi altra diavoleria necessaria per avere l'unfolding sul n25.
Ma quando attivi mConnect ed azioni il pulsante in basso a destra “Play tu” vedi il Cocktail ?
Se sì, come deve essere, non serve attivare un bel niente per fare l’unfolding .... attivare il Server serve per far vedere sulla tua rete i files contenuti nel Cocktail: sono due cose diverse!
Mi sembra che le idee siano un pò confuse ...
Francesco le mie idee sono molto confuse in merito a certi argomenti, tieni presente che sono un novellino del digitale e fino a 20 giorni fa per me la liquida era unicamente bluetooth in auto... ieri ho fatto una brevissima prova mentre cucinavo (erano le 21,30 quindi non più di 30 min per non essere troppo odiato dai vicini) e mConnect sembra funzionare senza problemi con Tidal. Sicuramente l'interfeccia rispetto a quella offerta dall'app del cocktail permette migliori esplorazioni dei file e delle playlist. Per quel che attiene la qualità audio (leggevo che a seconda del player può variare... la cosa non mi torna, se invia un segnale digitale allo streamer che lo elabora come può influire!???) non ho potuto fare particolari prove.
Inoltre, non ho capito il gapless se deve essere attivo sull'app o sul render o attivato/disattivato su entrambi!?  Ai possessori di Cocktail Audio N15d o N25 98542

Adesso stavo immaginando di abbinarci anche un NAS e rippare dei CD, ma da quel che ho capito la cosa non è possibile farla dall'ingresso coassiale a cui ho collegato il marantx ma solo da uno degli USB a cui collegare un lettore esterno. Sapete confermarmi questa cosa? Come NAS, un modello economico ma funzionale quale potrebbe essere?


_________________
Paolo

Thorens TD160 + Denon DL 103 R + Tsibury Audio Domino 
Marantz CD6004
Cocktail audio n25
Roksan Kandy K3
Sonus Faber Venere 2.5
Cavi audioquest red river RCA, forza audioworks claire RCA, thender RCA phono, atlas coax, autocostruiti (alimentazione TNT-TTS e potenza TNT-FFRC)

    La data/ora di oggi è Mar Nov 30 2021, 15:27