Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

maxnalesso
maxnalesso
Member
Member

Numero di messaggi : 65
Data d'iscrizione : 24.12.11

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da maxnalesso Sab Apr 24 2021, 12:39

Ciao a tutti,
alla ricerca di un dac dal suono "non iperdefinito",  ho letto benissimo in giro del Denafrips Terminator, dal costo però eccessivo per la mia logica di acquisto in ambito HiFi,  soprattutto in relazione ad un dac,  dove le differenze sono abbastanza sfumate ed il valore di mercato crolla abbastanza in fretta.
Ergo,  vi chiedo:  chi di voi ha provato o possiede l'Ares o il Pontus,  che sarebbero invece nelle mie corde?
Grazie!
Max
Fra
Fra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 768
Data d'iscrizione : 26.10.17
Località : Zurigo

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da Fra Sab Mag 22 2021, 08:34

L’argomento interessa anche me, incuriosito dai DAC R2R (grazie a qualcuno che bazzica questo forum, ma non solo…)
Dei Denafrips se ne legge bene, ma ascoltarli prima dell’acquisto sembra impossibile, visto che li spediscono direttamente da Singapore. Pontus ii o Venus ii sulla carta non sono il Terminator, ma in qualche modo ci si avvicinerebbero.
Esperienze?


_________________
Cuffie: Audio-gd R27 - Spirit Torino Radiante
Impianto diffusori: Graaf Venticinque - Seidenton ST1 - Rotel RCD-06 - Cocktail Audio N15D
Cuffie in mobilità: Chord Mojo - Meze 99 Neo
Sorgenti: Roon + HQPlayer + Qobuz
Atarix71
Atarix71
Member
Member

Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 20.02.20
Età : 50
Località : Monteriggioni

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da Atarix71 Sab Mag 22 2021, 09:59

tempo fa mi fuprestato un terminator, che dovrebbe essere il top di gamma denafrips, per una settimana. Messo a confronto con il trio audiobyte black dragon con gli addon hydra l'ho trovato piu' veloce nei transienti, ma meno musicale e un po' aspro sulle alte frequenze, nel frattempo mi e' arrivato il marantz sa10 e confrontando il terminator con il dac interno dell'sa10 beh, il terminator e' stato messo da una parte dopo dieci minuti di ascolti.
Il pontus lo portarono per un confronto veloce e non ci entusiasmo' paragonato agli audiobyte, inferiore su tutti i parametri.
Insomma per le mie orecchie non e' che siano ste gran macchine.
sul discorso r2r ho avuto in prova un rockna wavedream signature ed ho aprrezzato molto la soluzione ladder, molto piu' di quando ho provato il terminator, ma si parla di fasce di prezzo completamente differenti.


_________________
花は桜木人は武士
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1824
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 55
Località : Bologna

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da mantraone Sab Mag 22 2021, 12:42

@maxnalesso ha scritto:Ciao a tutti,
alla ricerca di un dac dal suono "non iperdefinito",  ho letto benissimo in giro del Denafrips Terminator, dal costo però eccessivo per la mia logica di acquisto in ambito HiFi,  soprattutto in relazione ad un dac,  dove le differenze sono abbastanza sfumate ed il valore di mercato crolla abbastanza in fretta.
Ergo,  vi chiedo:  chi di voi ha provato o possiede l'Ares o il Pontus,  che sarebbero invece nelle mie corde?
Grazie!
Max

Ho posseduto il Pontus per un paio di mesi fa, volevo riprovarlo a distanza di circa 4 anni quando lo provai la prima volta ed avevo un setup abbastanza diverso (ho cambiato amplificatore e diffusori...)

una volta aggiornato il firmware Amanero è diventato più fluido e credibile, era comunque una macchina della prima serie di circa 4 anni fa appunto.

personalmente preferisco gli R2R per spessore del suono, precisione del soudstage e coerenza in gamma media a mio avviso il Pontus è nella sua fascia di prezzo uno dei convertitori più interessanti.

Rispetto al mio attuale DAC R2R (il Rockna Wavelight) ha un basso più gonfio e meno articolato e un suono più "sottile" ma è molto dettagliato. 

A mio avviso si sposa bene con amplificazioni valvolare, però è piaciuto anche ad amici che usano stato solido.

Ps... mi sentirei di consigliari il nuovo Pontus II, costa quasi il doppio dell'AresII ma ha tutte le premesse per suonare bene.


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600 Finale/Schiit Freya Preamp/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Rockna Wavelight DAC/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Gustard U16/Cavi: alimentazione e potenza Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato
remasters
remasters
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1192
Data d'iscrizione : 12.08.15
Età : 50
Località : PALERMO

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da remasters Sab Mag 22 2021, 12:52

@Fra ha scritto:L’argomento interessa anche me, incuriosito dai DAC R2R (grazie a qualcuno che bazzica questo forum, ma non solo…)
Dei Denafrips se ne legge bene, ma ascoltarli prima dell’acquisto sembra impossibile, visto che li spediscono direttamente da Singapore. Pontus ii o Venus ii sulla carta non sono il Terminator, ma in qualche modo ci si avvicinerebbero.
Esperienze?
Ho avuto prima il Venus e successivamente il Terminator che ancora possiedo da almeno un paio d anni. Il Terminator è una macchina definitiva a mio parere (per quel che vale nel nostro settore). Suono definito e articolato ma molto musicale con una gran gamma media, soundstage molto esteso seppur non profondissimo. Il Venus è inferiore (e a mia memoria, abbastanza inferiore) su tutti i parametri, quindi se ti puoi permettere il Venus il mio consiglio è di fare uno sforzo ulteriore e buttarti direttamente sul Terminator. Adesso esiste anche il Terminator Plus ma non l ho mai ascoltato...
Fra
Fra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 768
Data d'iscrizione : 26.10.17
Località : Zurigo

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da Fra Sab Mag 22 2021, 13:36

Un problema è anche l’ingombro.
Il terminator è così grande che mi farebbe riconsiderare gli Audio GD.
Il Venus II invece ha le dimensioni del Pontus II ed entrerebbe senza problemi dove penso di metterlo, per ascolto cuffie.
Il Terminator invece andrebbe senza problemi insieme all’impianto per diffusori, ma sarebbe forse sprecato ed ultimamente ascolto molto di più le cuffie.


_________________
Cuffie: Audio-gd R27 - Spirit Torino Radiante
Impianto diffusori: Graaf Venticinque - Seidenton ST1 - Rotel RCD-06 - Cocktail Audio N15D
Cuffie in mobilità: Chord Mojo - Meze 99 Neo
Sorgenti: Roon + HQPlayer + Qobuz
remasters
remasters
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1192
Data d'iscrizione : 12.08.15
Età : 50
Località : PALERMO

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da remasters Sab Mag 22 2021, 15:32

Non so come siano ubicati i due impianti. Considera che il Terminator a casa mia fa da sorgente sia per i diffusori che per le cuffie (sfrutto entrambe le uscite bilanciate e rca)
Fra
Fra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 768
Data d'iscrizione : 26.10.17
Località : Zurigo

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da Fra Sab Mag 22 2021, 15:50

Grazie mille per i suggerimenti!
Nel mio caso sono proprio in due stanze separate, quindi il dac singolo non sarebbe un’opzione.
La mia è davvero una curiosità sui dac R2R. Ho ora un Sabre nell’Audio GD D28, un Chord Mojo, ma il suono degli R2R è decantato da molti.


_________________
Cuffie: Audio-gd R27 - Spirit Torino Radiante
Impianto diffusori: Graaf Venticinque - Seidenton ST1 - Rotel RCD-06 - Cocktail Audio N15D
Cuffie in mobilità: Chord Mojo - Meze 99 Neo
Sorgenti: Roon + HQPlayer + Qobuz
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1824
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 55
Località : Bologna

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da mantraone Sab Mag 22 2021, 17:40

@Fra ha scritto:Grazie mille per i suggerimenti!
Nel mio caso sono proprio in due stanze separate, quindi il dac singolo non sarebbe un’opzione.
La mia è davvero una curiosità sui dac R2R. Ho ora un Sabre nell’Audio GD D28, un Chord Mojo, ma il suono degli R2R è decantato da molti.

E' un suono più corposo a mio vedere, magari paga qualcosa in dettaglio, ma nell'insieme risulta più coerenete e credibile.

Non tutti gli R2R suonano uguali ovviamente però ci sono elementi che ricorrono....

anche la precisione dell'immagine tridimensionale a mio vedere è superiore che in molti DAC delta Sigma come i sabre.


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600 Finale/Schiit Freya Preamp/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Rockna Wavelight DAC/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Gustard U16/Cavi: alimentazione e potenza Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 25608
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da carloc Sab Mag 22 2021, 17:43

@Fra ha scritto:Grazie mille per i suggerimenti!
Nel mio caso sono proprio in due stanze separate, quindi il dac singolo non sarebbe un’opzione.
La mia è davvero una curiosità sui dac R2R. Ho ora un Sabre nell’Audio GD D28, un Chord Mojo, ma il suono degli R2R è decantato da molti.
Devi provarne uno di livello per poter esprimere un giudizio compiuto.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
PierPP
PierPP
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 375
Data d'iscrizione : 22.04.19
Età : 49
Località : Pisa

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da PierPP Sab Mag 22 2021, 18:43

Avete fatto questo thread per torturarmi ? ;) Ho ordinato un Ares2 ieri... non appena arriva (+100ore) inizierò a fare un po' di test A/B con l'X16 che sta cantando con i clash... should I stay or should I go!


_________________
DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 1f499 NUC/Roon -> HQPlayer -> PI2AES -> Denafrips Venus II -> Headamp GS-X Mini -> FAW Noir Hybrid -> ZMF  Vérité Open  | iBasso DX312 -> CEMA CS 8wire -> 64 Audio U12t
Fra
Fra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 768
Data d'iscrizione : 26.10.17
Località : Zurigo

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da Fra Sab Mag 22 2021, 19:19

@PierPP ha scritto:Avete fatto questo thread per torturarmi ? ;) Ho ordinato un Ares2 ieri... non appena arriva (+100ore) inizierò a fare un po' di test A/B con l'X16 che sta cantando con i clash... should I stay or should I go!

affraid affraid affraid


_________________
Cuffie: Audio-gd R27 - Spirit Torino Radiante
Impianto diffusori: Graaf Venticinque - Seidenton ST1 - Rotel RCD-06 - Cocktail Audio N15D
Cuffie in mobilità: Chord Mojo - Meze 99 Neo
Sorgenti: Roon + HQPlayer + Qobuz
Fra
Fra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 768
Data d'iscrizione : 26.10.17
Località : Zurigo

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da Fra Sab Mag 22 2021, 19:26

@carloc ha scritto:
@Fra ha scritto:Grazie mille per i suggerimenti!
Nel mio caso sono proprio in due stanze separate, quindi il dac singolo non sarebbe un’opzione.
La mia è davvero una curiosità sui dac R2R. Ho ora un Sabre nell’Audio GD D28, un Chord Mojo, ma il suono degli R2R è decantato da molti.
Devi provarne uno di livello per poter esprimere un giudizio compiuto.

Hai ragione Carlo, è sempre il solito problema.
Con le cuffie ho fatto lo stesso, salto deciso tra una cuffia decente (per me ottima fino al nuovo acquisto) ad una di livello decisamente superiore. Là ho capito chiaramente quello che una cuffia può fare.
Con il dac sarà lo stesso, un salto piccolo, tipo un R2R entry level, probabilmente non sarà questo salto deciso rispetto al mio AudioGD Sabre attuale.
Per questo pensavo a qualcosa tipo Pontus o anche Venus. La mia speranza è che siano sufficienti per apprezzare le potenzialità di quella tecnologia, con un investimento neanche troppo piccolo, ma ben lontano dai prezzi a 5 cifre di altri modelli.

Sempre gli stessi dilemmi…


_________________
Cuffie: Audio-gd R27 - Spirit Torino Radiante
Impianto diffusori: Graaf Venticinque - Seidenton ST1 - Rotel RCD-06 - Cocktail Audio N15D
Cuffie in mobilità: Chord Mojo - Meze 99 Neo
Sorgenti: Roon + HQPlayer + Qobuz
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1824
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 55
Località : Bologna

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da mantraone Sab Mag 22 2021, 19:40

@PierPP ha scritto:Avete fatto questo thread per torturarmi ? ;) Ho ordinato un Ares2 ieri... non appena arriva (+100ore) inizierò a fare un po' di test A/B con l'X16 che sta cantando con i clash... should I stay or should I go!
DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 775355DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 775355DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 775355DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 775355DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 775355DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 775355DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 775355


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600 Finale/Schiit Freya Preamp/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Rockna Wavelight DAC/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Gustard U16/Cavi: alimentazione e potenza Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1824
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 55
Località : Bologna

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da mantraone Sab Mag 22 2021, 19:43

@Fra ha scritto:
@carloc ha scritto:
@Fra ha scritto:Grazie mille per i suggerimenti!
Nel mio caso sono proprio in due stanze separate, quindi il dac singolo non sarebbe un’opzione.
La mia è davvero una curiosità sui dac R2R. Ho ora un Sabre nell’Audio GD D28, un Chord Mojo, ma il suono degli R2R è decantato da molti.
Devi provarne uno di livello per poter esprimere un giudizio compiuto.

Hai ragione Carlo, è sempre il solito problema.
Con le cuffie ho fatto lo stesso, salto deciso tra una cuffia decente (per me ottima fino al nuovo acquisto) ad una di livello decisamente superiore. Là ho capito chiaramente quello che una cuffia può fare.
Con il dac sarà lo stesso, un salto piccolo, tipo un R2R entry level, probabilmente non sarà questo salto deciso rispetto al mio AudioGD Sabre attuale.
Per questo pensavo a qualcosa tipo Pontus o anche Venus. La mia speranza è che siano sufficienti per apprezzare le potenzialità di quella tecnologia, con un investimento neanche troppo piccolo, ma ben lontano dai prezzi a 5 cifre di altri modelli.

Sempre gli stessi dilemmi…

La cosa interessante di una comunità di audiofili come in questo formu è quella di poter provare i dispositivi sul proprio impianto, se geograficamente non troppo lontano....

poi si impara sampre da questi incontri, cavi, dispositivi, soluzioni di collegamenti....

Sono di Bologna... se vuoi provare il wavelight... 

P.s vedo ora "Zurigo"...  Embarassed Embarassed Embarassed


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600 Finale/Schiit Freya Preamp/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Rockna Wavelight DAC/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Gustard U16/Cavi: alimentazione e potenza Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato
Fra
Fra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 768
Data d'iscrizione : 26.10.17
Località : Zurigo

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da Fra Sab Mag 22 2021, 22:01

@mantraone ha scritto:
@Fra ha scritto:
@carloc ha scritto:
@Fra ha scritto:Grazie mille per i suggerimenti!
Nel mio caso sono proprio in due stanze separate, quindi il dac singolo non sarebbe un’opzione.
La mia è davvero una curiosità sui dac R2R. Ho ora un Sabre nell’Audio GD D28, un Chord Mojo, ma il suono degli R2R è decantato da molti.
Devi provarne uno di livello per poter esprimere un giudizio compiuto.

Hai ragione Carlo, è sempre il solito problema.
Con le cuffie ho fatto lo stesso, salto deciso tra una cuffia decente (per me ottima fino al nuovo acquisto) ad una di livello decisamente superiore. Là ho capito chiaramente quello che una cuffia può fare.
Con il dac sarà lo stesso, un salto piccolo, tipo un R2R entry level, probabilmente non sarà questo salto deciso rispetto al mio AudioGD Sabre attuale.
Per questo pensavo a qualcosa tipo Pontus o anche Venus. La mia speranza è che siano sufficienti per apprezzare le potenzialità di quella tecnologia, con un investimento neanche troppo piccolo, ma ben lontano dai prezzi a 5 cifre di altri modelli.

Sempre gli stessi dilemmi…

La cosa interessante di una comunità di audiofili come in questo formu è quella di poter provare i dispositivi sul proprio impianto, se geograficamente non troppo lontano....

poi si impara sampre da questi incontri, cavi, dispositivi, soluzioni di collegamenti....

Sono di Bologna... se vuoi provare il wavelight... 

P.s vedo ora "Zurigo"...  Embarassed Embarassed Embarassed

Grazie mille davvero per l’offerta. A Bologna venivo abbastanza spesso prima di questa maledetta pandemia (c’è un ristorante a Savigno che merita da solo il viaggio da qua, oltre che fa sempre molto piacere venire da quelle parti), ma comunque il wavelight mi sa che sia fuori da quello che vorrei spendere per un dac. Non è neanche R2R se non sbaglio, non che voglia dire molto in realtà, l’importante è il risultato finale, ma avendo già due Sabre e un FPGA (con molto oversampling, Chord), ero curioso di ascoltare un R2R, magari con opzione non-oversampling.


_________________
Cuffie: Audio-gd R27 - Spirit Torino Radiante
Impianto diffusori: Graaf Venticinque - Seidenton ST1 - Rotel RCD-06 - Cocktail Audio N15D
Cuffie in mobilità: Chord Mojo - Meze 99 Neo
Sorgenti: Roon + HQPlayer + Qobuz
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1824
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 55
Località : Bologna

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da mantraone Sab Mag 22 2021, 22:14

@Fra ha scritto:
@mantraone ha scritto:
@Fra ha scritto:
@carloc ha scritto:
@Fra ha scritto:Grazie mille per i suggerimenti!
Nel mio caso sono proprio in due stanze separate, quindi il dac singolo non sarebbe un’opzione.
La mia è davvero una curiosità sui dac R2R. Ho ora un Sabre nell’Audio GD D28, un Chord Mojo, ma il suono degli R2R è decantato da molti.
Devi provarne uno di livello per poter esprimere un giudizio compiuto.

Hai ragione Carlo, è sempre il solito problema.
Con le cuffie ho fatto lo stesso, salto deciso tra una cuffia decente (per me ottima fino al nuovo acquisto) ad una di livello decisamente superiore. Là ho capito chiaramente quello che una cuffia può fare.
Con il dac sarà lo stesso, un salto piccolo, tipo un R2R entry level, probabilmente non sarà questo salto deciso rispetto al mio AudioGD Sabre attuale.
Per questo pensavo a qualcosa tipo Pontus o anche Venus. La mia speranza è che siano sufficienti per apprezzare le potenzialità di quella tecnologia, con un investimento neanche troppo piccolo, ma ben lontano dai prezzi a 5 cifre di altri modelli.

Sempre gli stessi dilemmi…

La cosa interessante di una comunità di audiofili come in questo formu è quella di poter provare i dispositivi sul proprio impianto, se geograficamente non troppo lontano....

poi si impara sampre da questi incontri, cavi, dispositivi, soluzioni di collegamenti....

Sono di Bologna... se vuoi provare il wavelight... 

P.s vedo ora "Zurigo"...  Embarassed Embarassed Embarassed

Grazie mille davvero per l’offerta. A Bologna venivo abbastanza spesso prima di questa maledetta pandemia (c’è un ristorante a Savigno che merita da solo il viaggio da qua, oltre che fa sempre molto piacere venire da quelle parti), ma comunque il wavelight mi sa che sia fuori da quello che vorrei spendere per un dac. Non è neanche R2R se non sbaglio, non che voglia dire molto in realtà, l’importante è il risultato finale, ma avendo già due Sabre e un FPGA (con molto oversampling, Chord), ero curioso di ascoltare un R2R, magari con opzione non-oversampling.

ahaha beh, non conosco questo ristorante di savigno, però se ti capita...

Il Wavelight è R2R, taglio e incollo dal loro sito   DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 775355 DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 775355
***********************

SOFTWARE DEFINED ARCHITECTURE & FPGA TECHNOLOGY

Wavelight DAC employs the latest Xilinx 7-series FPGA which allows us to assemble the functions of a custom high performance R2R processor. The Wavelight’s digital processing capabilities are built with complex VHDL coding and state of the art FPGA hardware. The architecture is described, in fact, by a piece of software.
When upgrading the Wavelight with new firmware, you actually change its hardware. This system allows great flexibility, obsolescence protection and lets us improve the sound of your dac by changing its internal architecture, add new, cool features, or improve the existing ones. Each digital block is custom built under the Rockna Audio high-performance standard.
***********************


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600 Finale/Schiit Freya Preamp/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Rockna Wavelight DAC/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Gustard U16/Cavi: alimentazione e potenza Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato
Fra
Fra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 768
Data d'iscrizione : 26.10.17
Località : Zurigo

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da Fra Sab Mag 22 2021, 23:29

@mantraone ha scritto:ahaha beh, non conosco questo ristorante di savigno, però se ti capita...

Il Wavelight è R2R, taglio e incollo dal loro sito   DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 775355 DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 775355
***********************

SOFTWARE DEFINED ARCHITECTURE & FPGA TECHNOLOGY



Wavelight DAC employs the latest Xilinx 7-series FPGA which allows us to assemble the functions of a custom high performance R2R processor. The Wavelight’s digital processing capabilities are built with complex VHDL coding and state of the art FPGA hardware. The architecture is described, in fact, by a piece of software.
When upgrading the Wavelight with new firmware, you actually change its hardware. This system allows great flexibility, obsolescence protection and lets us improve the sound of your dac by changing its internal architecture, add new, cool features, or improve the existing ones. Each digital block is custom built under the Rockna Audio high-performance standard.
***********************

Il nome del ristorante te lo mando per MP!

Per il wavelight, vero, da quello che leggo è un R2R. Dalla descrizione che hai incollato sopra, che avevo letto sul loro sito, mi sembrava più un FPGA a-la-Chord, con il suo tap-oversampling fatto via software. Dicono che in questo modo riproducono le funzioni di un R2R, con la possibilità di aggiornamento via firmware. Ma poi nelle specifiche tecniche dicono “dac type r2r 25 bit”.


_________________
Cuffie: Audio-gd R27 - Spirit Torino Radiante
Impianto diffusori: Graaf Venticinque - Seidenton ST1 - Rotel RCD-06 - Cocktail Audio N15D
Cuffie in mobilità: Chord Mojo - Meze 99 Neo
Sorgenti: Roon + HQPlayer + Qobuz
Fra
Fra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 768
Data d'iscrizione : 26.10.17
Località : Zurigo

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da Fra Lun Mag 24 2021, 17:57

Ora che quasi quasi mi orientavo sul Venus II, oggi mi sono ascoltato delle interviste a Rob Watts di Chord.
Ovviamente è il suo punto di vista, ma ha bellamente spernacchiato i DAC R2R. Dicendo che non sì, non li conosce granché, che ne ha solo uno in mente come riferimento, ma la tecnologia è quel che è e che in sostanza secondo lui non può far sangue una rapa. Mentre l'intervistatore gli diceva che secondo lui ultimamente alcuni R2R avevano più ampiezza di sound stage, profondità, tridimensionalità e naturalità di molti sigma-delta. Insomma, l'intervistatore (Passion for sound, Australia) diceva che dalla sua esperienza non c'è una tecnologia superiore all'altra, dipende caso per caso.
Rob Watts ha risposto "può essere, io ho solo un DAC R2R in mente, non mi curo troppo della concorrenza, e comunque quello che facciamo noi è l'unica cosa giusta!". DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 775355

Ovviamente, cos'altro ci si poteva aspettare? Comunque il suono "Chord" mi piace per quello che si capisce dal piccolo Mojo, ma qua al solito le cose si complicano.
Andrò presto ad ascoltare Hugo2 / Hugo TT (avevano anche un Dave nel negozio, magari mi ascolto anche quello...), poi vedremo!
Quando arriverà l'Ares II a PierPP sarò curioso delle sue impressioni.


_________________
Cuffie: Audio-gd R27 - Spirit Torino Radiante
Impianto diffusori: Graaf Venticinque - Seidenton ST1 - Rotel RCD-06 - Cocktail Audio N15D
Cuffie in mobilità: Chord Mojo - Meze 99 Neo
Sorgenti: Roon + HQPlayer + Qobuz
sunmoonking
sunmoonking
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 121
Data d'iscrizione : 25.07.15

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da sunmoonking Mer Mag 26 2021, 23:09

@PierPP ha scritto:Avete fatto questo thread per torturarmi ? ;) Ho ordinato un Ares2 ieri... non appena arriva (+100ore) inizierò a fare un po' di test A/B con l'X16 che sta cantando con i clash... should I stay or should I go!
Da qualche test di ascolto trovato sul tubo l'Ares sembra molto interessante e superiore ai cinesi vari di costo minore (topping, gustard, …): insomma mi incuriosisce parecchio.
Dell'x16 si legge in giro che sia un po' asciutto… quanto è vera questa cosa? E, più in generale, come lo reputi nella tua esperienza diretta?


_________________
Ogni istante è pienamente prezioso.
...Carpe diem!

ViaVeritasVita
PierPP
PierPP
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 375
Data d'iscrizione : 22.04.19
Età : 49
Località : Pisa

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da PierPP Mer Mag 26 2021, 23:19

Recensione ARES II, fresca fresca come il pesce  DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 1f41f 
https://headfonics.com/denafrips-ares-ii-review/

(Il mio è atterrato in Italia oggi)

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 85816


_________________
DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 1f499 NUC/Roon -> HQPlayer -> PI2AES -> Denafrips Venus II -> Headamp GS-X Mini -> FAW Noir Hybrid -> ZMF  Vérité Open  | iBasso DX312 -> CEMA CS 8wire -> 64 Audio U12t
sunmoonking
sunmoonking
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 121
Data d'iscrizione : 25.07.15

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da sunmoonking Gio Mag 27 2021, 12:29

Ma acquistato dal sito europeo del distributore ufficiale (https://headfonics.com/denafrips-ares-ii-review/) viene spedito dall'europa?


_________________
Ogni istante è pienamente prezioso.
...Carpe diem!

ViaVeritasVita
PierPP
PierPP
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 375
Data d'iscrizione : 22.04.19
Età : 49
Località : Pisa

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da PierPP Gio Mag 27 2021, 12:36

@sunmoonking ha scritto:
@PierPP ha scritto:Avete fatto questo thread per torturarmi ? ;) Ho ordinato un Ares2 ieri... non appena arriva (+100ore) inizierò a fare un po' di test A/B con l'X16 che sta cantando con i clash... should I stay or should I go!
Da qualche test di ascolto trovato sul tubo l'Ares sembra molto interessante e superiore ai cinesi vari di costo minore (topping, gustard, …): insomma mi incuriosisce parecchio.
Dell'x16 si legge in giro che sia un po' asciutto… quanto è vera questa cosa? E, più in generale, come lo reputi nella tua esperienza diretta?

Io direi che è il meno asciutto tra gli ESS. Andrebbe fatto un test A/B con un AKM alla mano (tipo D70s)
DAC molto preciso, puntuale, bassi non strascicati. Non è un DAC invadente insomma :)

L'X16 è piaciuto a chiunque lo abbia avuto. Sono sicuro che quando lo metterò in vendita (se lo metterò in vendita) andrà a ruba 

Io mi sto lanciando verso R2R perché non ho mai provato quella tecnologia :)


_________________
DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 1f499 NUC/Roon -> HQPlayer -> PI2AES -> Denafrips Venus II -> Headamp GS-X Mini -> FAW Noir Hybrid -> ZMF  Vérité Open  | iBasso DX312 -> CEMA CS 8wire -> 64 Audio U12t
PierPP
PierPP
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 375
Data d'iscrizione : 22.04.19
Età : 49
Località : Pisa

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da PierPP Gio Mag 27 2021, 12:41

@sunmoonking ha scritto:Ma acquistato dal sito europeo del distributore ufficiale (https://headfonics.com/denafrips-ares-ii-review/) viene spedito dall'europa?

Il distributore ufficiale è https://www.vinshineaudio.com/ e *non* spedisce dall'Europa (quindi devi pagare le tasse di importazione).
C'è un "sedicente" https://www.denafrips.eu/ ma in realtà è un rivenditore in Bulgaria.  I prezzi qui sembrano più alti anche dopo le spese di import


_________________
DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? 1f499 NUC/Roon -> HQPlayer -> PI2AES -> Denafrips Venus II -> Headamp GS-X Mini -> FAW Noir Hybrid -> ZMF  Vérité Open  | iBasso DX312 -> CEMA CS 8wire -> 64 Audio U12t
sunmoonking
sunmoonking
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 121
Data d'iscrizione : 25.07.15

DENAFRIPS Ares e Pontus:  esperienze? Empty Re: DENAFRIPS Ares e Pontus: esperienze?

Messaggio Da sunmoonking Gio Mag 27 2021, 17:46

@PierPP ha scritto:
@sunmoonking ha scritto:Ma acquistato dal sito europeo del distributore ufficiale (https://headfonics.com/denafrips-ares-ii-review/) viene spedito dall'europa?

Il distributore ufficiale è https://www.vinshineaudio.com/ e *non* spedisce dall'Europa (quindi devi pagare le tasse di importazione).
C'è un "sedicente" https://www.denafrips.eu/ ma in realtà è un rivenditore in Bulgaria.  I prezzi qui sembrano più alti anche dopo le spese di import

In effetti ho inserito per errore il link della review che avevi postato tu… volevo indicare proprio il "sedicente" bulgaro che a primo sguardo mi era sembrato il distributore europeo…
Quindi tu lo hai preso da vinshineaudio? Quanto tempo ci vuole all'incirca per arrivare? E a quanto ammontano le spese import? Vengono richieste alla consegna?


_________________
Ogni istante è pienamente prezioso.
...Carpe diem!

ViaVeritasVita

    La data/ora di oggi è Mar Nov 30 2021, 17:13