Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Cambio casa Nuovo impianto
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Cambio casa Nuovo impianto

    scorpid9
    scorpid9
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 15.10.19

    Cambio casa Nuovo impianto Empty Cambio casa Nuovo impianto

    Messaggio Da scorpid9 Lun Giu 21 2021, 08:15

    Buon giorno a tutti è da molto che vi leggo ed ora è giunto il momento di chiedere un parere a chi è sicuramente più esperto di me. Ho cambiato casa e vorrei comprare un impianto stereo per ascoltare musica classica e jazz, la stanza e piccola e io ascolterei ad un massimo di 2 metri di distanza dalle casse. Avrei pensato a questa combinazione di componenti
    Diffusori:                 TRIANGLE SIGNATURE THETA
    Ampli Valvolare:        Gabri's Amp  Valver DR 160 (V1 con valvole 845 30w+30w classe A)
    Lettore CD                  GOLD NOTE CD-1000MKII
    Come budget avrei all'incirca 10.000 euro
    Grazie a tutti per i preziosissimi consigli
    Antonio
    AlessandroCatalano
    AlessandroCatalano
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 877
    Data d'iscrizione : 12.02.17
    Età : 67
    Località : Roma

    Cambio casa Nuovo impianto Empty Re: Cambio casa Nuovo impianto

    Messaggio Da AlessandroCatalano Lun Giu 21 2021, 14:25

    scorpid9 ha scritto:Buon giorno a tutti è da molto che vi leggo ed ora è giunto il momento di chiedere un parere a chi è sicuramente più esperto di me. Ho cambiato casa e vorrei comprare un impianto stereo per ascoltare musica classica e jazz, la stanza e piccola e io ascolterei ad un massimo di 2 metri di distanza dalle casse. Avrei pensato a questa combinazione di componenti
    Diffusori:                 TRIANGLE SIGNATURE THETA
    Ampli Valvolare:        Gabri's Amp  Valver DR 160 (V1 con valvole 845 30w+30w classe A)
    Lettore CD                  GOLD NOTE CD-1000MKII
    Come budget avrei all'incirca 10.000 euro
    Grazie a tutti per i preziosissimi consigli
    Antonio
    Ciao Antonio,

    Direi che la Tua idea sia corretta Cambio casa Nuovo impianto 704751

    Un saluto

    Alessandro


    _________________
    Alessandro

    AA Puccini Anniversary by Airtech Up - Audio Analogue AADAC + Audio Analogue AADrive - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Lyra Titan i - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. Cambio casa Nuovo impianto 972395
    scorpid9
    scorpid9
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 15.10.19

    Cambio casa Nuovo impianto Empty Re: Cambio casa Nuovo impianto

    Messaggio Da scorpid9 Lun Giu 21 2021, 14:31

    AlessandroCatalano ha scritto:
    scorpid9 ha scritto:Buon giorno a tutti è da molto che vi leggo ed ora è giunto il momento di chiedere un parere a chi è sicuramente più esperto di me. Ho cambiato casa e vorrei comprare un impianto stereo per ascoltare musica classica e jazz, la stanza e piccola e io ascolterei ad un massimo di 2 metri di distanza dalle casse. Avrei pensato a questa combinazione di componenti
    Diffusori:                 TRIANGLE SIGNATURE THETA
    Ampli Valvolare:        Gabri's Amp  Valver DR 160 (V1 con valvole 845 30w+30w classe A)
    Lettore CD                  GOLD NOTE CD-1000MKII
    Come budget avrei all'incirca 10.000 euro
    Grazie a tutti per i preziosissimi consigli
    Antonio
    Ciao Antonio,

    Direi che la Tua idea sia corretta Cambio casa Nuovo impianto 704751

    Un saluto

    Alessandro
    Grazie infinite per la conferma Alessandro
    Un saluto
    AlessandroCatalano
    AlessandroCatalano
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 877
    Data d'iscrizione : 12.02.17
    Età : 67
    Località : Roma

    Cambio casa Nuovo impianto Empty Re: Cambio casa Nuovo impianto

    Messaggio Da AlessandroCatalano Lun Giu 21 2021, 14:38

    scorpid9 ha scritto:
    AlessandroCatalano ha scritto:
    scorpid9 ha scritto:Buon giorno a tutti è da molto che vi leggo ed ora è giunto il momento di chiedere un parere a chi è sicuramente più esperto di me. Ho cambiato casa e vorrei comprare un impianto stereo per ascoltare musica classica e jazz, la stanza e piccola e io ascolterei ad un massimo di 2 metri di distanza dalle casse. Avrei pensato a questa combinazione di componenti
    Diffusori:                 TRIANGLE SIGNATURE THETA
    Ampli Valvolare:        Gabri's Amp  Valver DR 160 (V1 con valvole 845 30w+30w classe A)
    Lettore CD                  GOLD NOTE CD-1000MKII
    Come budget avrei all'incirca 10.000 euro
    Grazie a tutti per i preziosissimi consigli
    Antonio
    Ciao Antonio,

    Direi che la Tua idea sia corretta Cambio casa Nuovo impianto 704751

    Un saluto

    Alessandro
    Grazie infinite per la conferma Alessandro
    Un saluto
    Cambio casa Nuovo impianto 972395


    _________________
    Alessandro

    AA Puccini Anniversary by Airtech Up - Audio Analogue AADAC + Audio Analogue AADrive - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Lyra Titan i - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. Cambio casa Nuovo impianto 972395
    osvi1959
    osvi1959
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 02.05.21

    Cambio casa Nuovo impianto Empty Re: Cambio casa Nuovo impianto

    Messaggio Da osvi1959 Mar Giu 22 2021, 05:45

    Io direi invece che nessuna catena si programma a tavolino e 10k€ sono una cifra di tutto rispetto che esige che la catena audio sia ascoltata, in negozio ed a casa, e completata con un fine tuning serio. Solo così saprai se la scelta è giusta per il tuo ambiente. Almeno, questo è l'approccio che io ritengo più corretto e che ti mette al riparo da sorprese poco piacevoli.
    scorpid9
    scorpid9
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 15.10.19

    Cambio casa Nuovo impianto Empty Re: Cambio casa Nuovo impianto

    Messaggio Da scorpid9 Mar Giu 22 2021, 08:32

    osvi1959 ha scritto:Io direi invece che nessuna catena si programma a tavolino e 10k€ sono una cifra di tutto rispetto che esige che la catena audio sia ascoltata, in negozio ed a casa, e completata con un fine tuning serio. Solo così saprai se la scelta è giusta per il tuo ambiente. Almeno, questo è l'approccio che io ritengo più corretto e che ti mette al riparo da sorprese poco piacevoli.
    Ciao Osvi1959 ovviamente tu hai perfettamente ragione, la mia era solo una pianificazione temporanea in attesa di poter ascoltare tutti i componenti della catena audio. La mia richiesta serviva per sapere se avevo creato un "mostro" dal punto di vista audio oppure la catena potesse avere una certa logica. Sicuramente ascolterò quanti più componenti dal vivo anche se purtroppo non potrò effettuare ascolti a casa perchè i diffusori ed il lettore cd li prenderei in un famoso negozio di Chieti mentre l'ampli vicino Verona. Niente esclude il fatto che se a chieti trovassi un'amplificazione il cui suono, insieme agli altri componenti, mi soddisfi, si possa cambiare. In ogni caso ti ringrazio dei suggerimenti.
    Saluti
    Antonio
    osvi1959
    osvi1959
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 02.05.21

    Cambio casa Nuovo impianto Empty Re: Cambio casa Nuovo impianto

    Messaggio Da osvi1959 Mar Giu 22 2021, 09:31

    scorpid9 ha scritto:
    osvi1959 ha scritto:Io direi invece che nessuna catena si programma a tavolino e 10k€ sono una cifra di tutto rispetto che esige che la catena audio sia ascoltata, in negozio ed a casa, e completata con un fine tuning serio. Solo così saprai se la scelta è giusta per il tuo ambiente. Almeno, questo è l'approccio che io ritengo più corretto e che ti mette al riparo da sorprese poco piacevoli.
    Ciao Osvi1959 ovviamente tu hai perfettamente ragione, la mia era solo una pianificazione temporanea in attesa di poter ascoltare tutti i componenti della catena audio. La mia richiesta serviva per sapere se avevo creato un "mostro" dal punto di vista audio oppure la catena potesse avere una certa logica. Sicuramente ascolterò quanti più componenti dal vivo anche se purtroppo non potrò effettuare ascolti a casa perchè i diffusori ed il lettore cd li prenderei in un famoso negozio di Chieti mentre l'ampli vicino Verona. Niente esclude il fatto che se a chieti trovassi un'amplificazione il cui suono, insieme agli altri componenti, mi soddisfi, si possa cambiare. In ogni caso ti ringrazio dei suggerimenti.
    Saluti
    Antonio
    Ma figurati, di nulla. Certo che ormai le catene audioa  casa del cliente le dimostrano.... ben pochi. Segno dei tempi. Comunque auguroni.
    scorpid9
    scorpid9
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 15.10.19

    Cambio casa Nuovo impianto Empty Re: Cambio casa Nuovo impianto

    Messaggio Da scorpid9 Mar Giu 22 2021, 09:54

    osvi1959 ha scritto:
    scorpid9 ha scritto:
    osvi1959 ha scritto:Io direi invece che nessuna catena si programma a tavolino e 10k€ sono una cifra di tutto rispetto che esige che la catena audio sia ascoltata, in negozio ed a casa, e completata con un fine tuning serio. Solo così saprai se la scelta è giusta per il tuo ambiente. Almeno, questo è l'approccio che io ritengo più corretto e che ti mette al riparo da sorprese poco piacevoli.
    Ciao Osvi1959 ovviamente tu hai perfettamente ragione, la mia era solo una pianificazione temporanea in attesa di poter ascoltare tutti i componenti della catena audio. La mia richiesta serviva per sapere se avevo creato un "mostro" dal punto di vista audio oppure la catena potesse avere una certa logica. Sicuramente ascolterò quanti più componenti dal vivo anche se purtroppo non potrò effettuare ascolti a casa perchè i diffusori ed il lettore cd li prenderei in un famoso negozio di Chieti mentre l'ampli vicino Verona. Niente esclude il fatto che se a chieti trovassi un'amplificazione il cui suono, insieme agli altri componenti, mi soddisfi, si possa cambiare. In ogni caso ti ringrazio dei suggerimenti.
    Saluti
    Antonio
    Ma figurati, di nulla. Certo che ormai le catene audioa  casa del cliente le dimostrano.... ben pochi. Segno dei tempi. Comunque auguroni.
    Hai perfettamente ragione, pensa che la mia passione per la musica è iniziata a 14 anni (ora ne ho 60) quando ho iniziato gli studi di pianoforte e nella mia città c'era un negozio di hifi che mi permetteva di portare a casa apparecchi nel fine settimana per provarli (parliamo di apparecchi tipo lettori cd Accuphase...)bei tempi!!!!!
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    Cambio casa Nuovo impianto Empty Re: Cambio casa Nuovo impianto

    Messaggio Da Luca58 Mar Giu 22 2021, 11:36

    scorpid9 ha scritto:Hai perfettamente ragione, pensa che la mia passione per la musica è iniziata a 14 anni (ora ne ho 60) quando ho iniziato gli studi di pianoforte e nella mia città c'era un negozio di hifi che mi permetteva di portare a casa apparecchi nel fine settimana per provarli (parliamo di apparecchi tipo lettori cd Accuphase...)bei tempi!!!!!

    Ciao,

    l'orecchio di chi ha suonato uno strumento in modo serio e' particolare e richiede un impianto particolare. In generale a chi ha un orecchio da musicista serve, per mia esperienza, una resa dell'impianto estremamente "realistica", termine che per un musicista vuol dire una cosa diversa da quello che vuol dire per un audiofilo; tutto non si puo' ovviamente avere ma la sensazione deve essere quella. Io vengo da una esperienza simile alla tua e trovai subito (grazie all'esperienza di chi mi vendette il mio primo impianto, assemblato tutto insieme in una stanza di ascolto ottimale) quello che cercavo. Il posizionamento dei diffusori era, per motivi di casa, vicino all'ascoltatore come nel tuo caso. La combinazione era giradischi VPI HW-19 Jr con la prima Sumiko BPS (non la EVO III), ampli valvolare Audio Innovations 500, Spendor LS3/5a, cablaggio SW Maestro, stands per i diffusori BCD e mobile BCD. Per il mio orecchio, questa combinazione e' ancora insuperata, anche se poi ho acquistato un giradischi superiore con braccio tangenziale e ho affiancato alle LS3/5a una coppia di Martin Logan ibride perche' alla lunga l'unica carenza era non avere un basso consistente. Ho anche un ottimo cdp che va nella stessa direzione, ma con qualunque cdp siamo lontani da quello di cui parlo.

    Spero di esserti stato utile.


    Ultima modifica di Luca58 il Mar Giu 22 2021, 23:38 - modificato 2 volte.
    scorpid9
    scorpid9
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 15.10.19

    Cambio casa Nuovo impianto Empty Re: Cambio casa Nuovo impianto

    Messaggio Da scorpid9 Mar Giu 22 2021, 12:41

    Luca58 ha scritto:
    scorpid9 ha scritto:Hai perfettamente ragione, pensa che la mia passione per la musica è iniziata a 14 anni (ora ne ho 60) quando ho iniziato gli studi di pianoforte e nella mia città c'era un negozio di hifi che mi permetteva di portare a casa apparecchi nel fine settimana per provarli (parliamo di apparecchi tipo lettori cd Accuphase...)bei tempi!!!!!

    Ciao,

    l'orecchio di chi ha suonato uno strumento in modo serio e' particolare e richiede un impianto particolare. In generale a chi ha un orecchio da musicista serve, per mia esperienza, una resa dell'impianto estremamente "realistica", termine che per un musicista vuol dire una cosa diversa da quello che vuol dire per un audiofilo; tutto non si puo' ovviamente aveve ma la sensazione deve essere quella. Io vengo da una esperienza simile alla tua e trovai subito (grazie all'esperienza di chi mi vendette il mio primo impianto, assemblato tutto insieme in una stanza di ascolto ottimale) quello che cercavo. Il posizionamento dei diffusori era, per motivi di casa, vicino all'ascoltatore come nel tuo caso. La combinazione era giradischi VPI HW-19 Jr con la prima Sumiko BPS (non la EVO III), ampli valvolare Audio Innovations 500, Spendor LS3/5a, cablaggio SW Maestro, stands per i diffusori BCD e mobile BCD. Per il mio orecchio, questa combinazione e' ancora insuperata, anche se poi ho acquistato un giradischi superiore con braccio tangenziale e ho affiancato alle LS3/5a una coppia di Martin Logan ibride perche' alla lunga l'unica carenza era avere un basso consistente. Ho anche un ottimo cdp che va nella stessa direzione, ma con qualunque cdp siamo lontani da quello di cui parlo.

    Spero di esserti stato utile.
    Ti ringrazio, sei stato "utilissimo" prenderò sicuramente spunto dai tuoi consigli. Grazie e ciao
    martin logan
    martin logan
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1734
    Data d'iscrizione : 18.11.17
    Età : 60
    Località : Pavia

    Cambio casa Nuovo impianto Empty Re: Cambio casa Nuovo impianto

    Messaggio Da martin logan Mer Giu 23 2021, 10:43

    L'accoppiata casse Triangle / ampli Gabri's (ho avuto la sezione PH 2 telai di tale marchio) andrebbe (a mio avviso) ascoltata,
    in quanto non sono abbinamenti usuali che molti audiofili hanno, o potrebbero avere, sentito a casa, in negozio, alle fiere.
    Per me è un salto nel buio, non avrei idea di come potrebbero suonare insieme.

    Per il Goldnote, se proprio vuoi una sorgente del genere e di quella marca, probabilmente puoi ipotizzare una buona / ottima resa come CDP.
    Sempre a mio modestissimo parere: se abbini un valvolare (in cl-A) a quei diffusori punta su una sorgente il più possibile NEUTRA.
    Non vale solo per il Gabri's ma per tutti gli ampli integrati valvolari ... così la penso: sorgente neutra e lasci la "magia" alla coppia ampli + casse.
    Sperando che sia una magia buona e non una maledizione Cambio casa Nuovo impianto 650957 Cambio casa Nuovo impianto 650957 Cambio casa Nuovo impianto 650957 Cambio casa Nuovo impianto 650957 Cambio casa Nuovo impianto 650957
    scorpid9
    scorpid9
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 15.10.19

    Cambio casa Nuovo impianto Empty Re: Cambio casa Nuovo impianto

    Messaggio Da scorpid9 Mer Giu 23 2021, 10:52

    martin logan ha scritto:L'accoppiata casse Triangle / ampli Gabri's (ho avuto la sezione PH 2 telai di tale marchio) andrebbe (a mio avviso) ascoltata,
    in quanto non sono abbinamenti usuali che molti audiofili hanno, o potrebbero avere, sentito a casa, in negozio, alle fiere.
    Per me è un salto nel buio, non avrei idea di come potrebbero suonare insieme.

    Per il Goldnote, se proprio vuoi una sorgente del genere e di quella marca, probabilmente puoi ipotizzare una buona / ottima resa come CDP.
    Sempre a mio modestissimo parere: se abbini un valvolare (in cl-A) a quei diffusori punta su una sorgente il più possibile NEUTRA.
    Non vale solo per il Gabri's ma per tutti gli ampli integrati valvolari ... così la penso: sorgente neutra e lasci la "magia" alla coppia ampli + casse.
    Sperando che sia una magia buona e non una maledizione Cambio casa Nuovo impianto 650957 Cambio casa Nuovo impianto 650957 Cambio casa Nuovo impianto 650957 Cambio casa Nuovo impianto 650957 Cambio casa Nuovo impianto 650957
    Grazie mille per i suggerimenti utilissimi, e già che ci sono ti chiedo se hai qualche suggerimento su una sorgente "neutra"
    Grazie infinite
    Antonio

      La data/ora di oggi è Mar Lug 23 2024, 02:04