Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Frequenza risonanza braccio testina


    Principiante Audiofilo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 60
    Data d'iscrizione : 20.11.20

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Empty Re: Frequenza risonanza braccio testina

    Messaggio Da Principiante Audiofilo Mer Ago 04 2021, 21:58

    Ok vedo, quindi la testina nello shell deve arrivare ad avere la puntina come da illustrazione. Ok ma pure in altezza la puntina deve scendere fino ad arrivare dentro quel triangolino? Secondo me la dl 103 nn ci arriverebbe mai. Quindi dovrei nel caso spessorarla? Diventerebbe una pazzia e cmq dato che ora la testina lavora parallela al disco in altezza, dopo questa cosa sarebbe sballata completamente.
    Mah... Non ci capisco più nulla.

    P. Audiofilo.

    cigaro60
    cigaro60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 43
    Data d'iscrizione : 30.07.14
    Località : Reggio Emilia

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Empty Re: Frequenza risonanza braccio testina

    Messaggio Da cigaro60 Mer Ago 04 2021, 22:03

    https://thorens.com/en/support/pick-up-installation.html
    Comincia a leggere questo.
    Visto che chi ti ha venduto il girapadelle non ti ha fornito la dima per il settaggio, puoi provare a scrivere all’importatore MPI.
    È estremamente importante posizionare correttamente la testina sullo shell.
    Per il calcolo della FR, la compliance deve essere il valore a 10Hz, in regime dinamico, quindi attenzione a fare confronti.
    Studiati l’argomentro su Vinyl Engine.

    cigaro60
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 35222
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Empty Re: Frequenza risonanza braccio testina

    Messaggio Da carloc Mer Ago 04 2021, 22:09

    No, la puntina deve arrivare esattamente nel triangolo ed il corpo della testina deve essere perfettamente parallelo allo shell.

    L'altezza del braccio rispetto la base deve essere tale te che, con la puntina sul disco, il braccio sia parallelo al disco.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    Principiante Audiofilo
    Principiante Audiofilo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 60
    Data d'iscrizione : 20.11.20

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Empty Re: Frequenza risonanza braccio testina

    Messaggio Da Principiante Audiofilo Mer Ago 04 2021, 22:36

    Ok si è quello che intendevo. Ma allora siccome certamente e lo confermano anche i datasheet thorens quel td 190-2 aveva di serie la ortofon om10 se si guardano semplicemente delle foto di questa testina in confronto all dl 103 si vede che assolutamente non hanno la solita altezza. Per cui se la thorens fornisce quell'aggeggio per mettere in dima la testina, nell'aggeggio la om10 e la dl 103 non potranno mai avere la puntina che entra in entrambi i casi nel triangolo. A vedere ad occhio come è fatta la om10 sembra quasi il doppio della denon. Come è possibile?
    Ma una dima tipo di quelle da mettere sul piatto con la quale si setta lo spostamento della testina sulla shell e pure l'angolazione, per i thorens non esiste? Sarebbe sicuramente più immediata da usare che non quell'aggeggio. Mah non so che dire. Mi viene voglia di mollare tutto com'è e bona.

    P. Audiofilo.

    AlessandroCatalano
    AlessandroCatalano
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 877
    Data d'iscrizione : 12.02.17
    Età : 67
    Località : Roma

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Empty Re: Frequenza risonanza braccio testina

    Messaggio Da AlessandroCatalano Mer Ago 04 2021, 23:34

    Principiante Audiofilo ha scritto:Ok si è quello che intendevo. Ma allora siccome certamente e lo confermano anche i datasheet thorens quel td 190-2 aveva di serie la ortofon om10 se si guardano semplicemente delle foto di questa testina in confronto all dl 103 si vede che assolutamente non hanno la solita altezza. Per cui se la thorens fornisce quell'aggeggio per mettere in dima la testina, nell'aggeggio la om10 e la dl 103 non potranno mai avere la puntina che entra in entrambi i casi nel triangolo. A vedere ad occhio come è fatta la om10 sembra quasi il doppio della denon. Come è possibile?
    Ma una dima tipo di quelle da mettere sul piatto con la quale si setta lo spostamento della testina sulla shell e pure l'angolazione, per i thorens non esiste? Sarebbe sicuramente più immediata da usare che non quell'aggeggio. Mah non so che dire. Mi viene voglia di mollare tutto com'è e bona.

    P. Audiofilo.

    Ciao,

    Infatti se la differenza in altezza non è la medesima devi inserire degli appositi spessori tra lo Shell e la testina. E' per questo che la dima è di importanza fondamentale. Esistono sul mercato dei Protractor di qualità eccelsa (vedi quello di Brinkmann o quello di Acoustical System) che van bene per tutti i bracci ma credo siano sprecati e fortemente fuori budget visto che costano circa 500 euro. Chiama MPI e Ti fai inviare la dima Thorens per il Tuo braccio e vedrai che risolvi.

    Un saluto

    Alessandro


    _________________
    Alessandro

    AA Puccini Anniversary by Airtech Up - Audio Analogue AADAC + Audio Analogue AADrive - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Lyra Titan i - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 972395
    Adelmo
    Adelmo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 268
    Data d'iscrizione : 08.03.15
    Località : Imola

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Empty Re: Frequenza risonanza braccio testina

    Messaggio Da Adelmo Gio Ago 05 2021, 04:22

    Quote da P. Audiofilo

    Buonasera a tutti e grazie per tutte le info scaturite. Si tengo il pre phono settato su 100 hz, filtro subsonico non inserito e guadagno a +4.
    Vi posso assicurare che ho le orecchie buone e sono anche abbastanza esigente. Capisco se un giradischi suona bene oppure no e ripeto la denon mi suona più completa e ricca della sumiko. Poi se non suona oltre l'80% delle sue possibilità pazienza. Vorrà dire che quando potrò mi procurerò un piatto con un braccio più adatto migliorando ancora. Anche il pre phono capisco che non è il massimo e sicuramente con un apparecchio migliore anche qui si otterrebbe un miglioramento. Intanto mi sono procurato una dl 103 praticamente nuova per soli 95 euro ed è sicuramente un affare. Mi piace più della sumiko quindi dov'e il problema? Questa denon ha un basso pazzesco pieno e controllato, medi e voci belle chiare. Solo negli alti mi sembra un pochino più "contenuta" della pearl ma cmq ci sono ed anzi sono più precisi e riposanti. Praticamente niente sibilanti e qui la pearl non era il max. Io ho settato il peso a 2.5 esatti confermati con bilancina, ma dite che a 2.6 / 2.7 andrebbe meglio? Ma non sono un po' tantini come peso di lettura sul disco?

    P. Audiofilo.






    Vi assicuro che ho le orecchie buone e sono anche abbastanza esigente....... Capisco se un giradischi suona bene o no ......




    Mah.............. Se lo dici tu posso anche crederci ma leggendo quanto messo in discussione, fatto fino ad ora, consentimi di aggiungere che oltre alle orecchie buone e abbastanza esigente anche le parole .........  un poco presuntuoso visto che non credi molto ai consigli che esperti con anni e anni di esperienza sul campo e varie prove  ti hanno dato su questo topic e più passano i giorni più sembrano reali e veritieri.


    Poi noi tutti ci accontentiamo di quello che abbiamo alla fine, ma io i consigli dei vari Carlo, Alessandro e via discorrendo li seguirei.......


    Leggiamoci se possibile i concetti generali di base del braccio e testina, allineamento, regolazioni varie... Una volta capiti i concetti generali di base che sono validi nella stra maggioranza dei casi, poi se applicati al tuo specifico caso, forse le buone orecchie avranno modo di ascoltare qualcosa che suona ancora meglio....


    Scusatemi lo sfogo, ma certe volte difficile trattenersi.


    Cordiali saluti


    Adelmo
    Principiante Audiofilo
    Principiante Audiofilo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 60
    Data d'iscrizione : 20.11.20

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Empty Re: Frequenza risonanza braccio testina

    Messaggio Da Principiante Audiofilo Ven Ago 06 2021, 19:36

    Buonasera a tutti amici miei e scusatemi se vi sono sembrato superbo o non rispettoso nei vostri confronti. Non era mia intenzione. Tengo in considerazione eccome i vostri consigli.
    Cmq pensate che io stia qui a pettinare le bambole? 😂... Mi avete detto che ci vuole l'aggeggio thorens per mettere correttamente in posizione la testina? E io me lo sono procurato, non vi dico come perché mi prendereste per fdt!
    L'aggeggio per il td 190-2 è questo in foto.

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Psx_2010

    Come vedete ci ho messo dentro il guscio di protezione della puntina della denon per farvi vedere che la puntina non potrà mai andare dentro al triangolo a meno che il corpo testina sia altissimo cosa impossibile.
    A questo punto il triangolo mi serve come riferimento per far avanzare o indietreggiare la testina sulla shell, in modo che poi guardandola da sotto la puntina sia effettivamente dentro il triangolo come posizione anche se non ci è dentro. Non so se mi avete capito. Anche perché testine diverse possono avere dimensioni diverse.
    Vi dico subito che ho dovuto risposizionare la testina completamente differentemente, cioè in avanti rispetto alla posizione centrale delle viti nelle asole della testina. E io come vi ho scritto in precedenza l'avevo posizionata indietro qualche giorno fa 😬.
    Allora a livello di timbrica fine a se stessa nessun cambiamento, ma una maggior precisione nella lettura questo si con una certa smussatura di piccole asprezze che prima si udivano in certi lp non al top.
    E mi da l idea che la testina si debba riassestare sul nuovo posizionamento. Chiaramente ho dovuto registrare di nuovo il peso con la bilancina.
    Vabbhe ragazzi, fatemi sapere e grazie a tutti voi per l'aiuto, ora mi sto godendo il sound!!!

    P. Audiofilo.

    AlessandroCatalano
    AlessandroCatalano
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 877
    Data d'iscrizione : 12.02.17
    Età : 67
    Località : Roma

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Empty Re: Frequenza risonanza braccio testina

    Messaggio Da AlessandroCatalano Ven Ago 06 2021, 19:55

    Principiante Audiofilo ha scritto:Buonasera a tutti amici miei e scusatemi se vi sono sembrato superbo o non rispettoso nei vostri confronti. Non era mia intenzione. Tengo in considerazione eccome i vostri consigli.
    Cmq pensate che io stia qui  a pettinare le bambole? 😂... Mi avete detto che ci vuole l'aggeggio thorens per mettere correttamente in posizione la testina? E io me lo sono procurato, non vi dico come perché mi prendereste per fdt!
    L'aggeggio per il td 190-2 è questo in foto.

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Psx_2010

    Come vedete ci ho messo dentro il guscio di protezione della puntina della denon per farvi vedere che la puntina non potrà mai andare dentro al triangolo a meno che il corpo testina sia altissimo cosa impossibile.
    A questo punto il triangolo mi serve come riferimento per far avanzare o indietreggiare la testina sulla shell, in modo che poi guardandola da sotto la puntina sia effettivamente dentro il triangolo come posizione anche se non ci è dentro. Non so se mi avete capito. Anche perché testine diverse possono avere dimensioni diverse.
    Vi dico subito che ho dovuto risposizionare la testina completamente differentemente, cioè in avanti rispetto alla posizione centrale delle viti nelle asole della testina. E io come vi ho scritto in precedenza l'avevo posizionata indietro qualche giorno fa 😬.
    Allora a livello di timbrica fine a se stessa nessun cambiamento, ma una maggior precisione nella lettura questo si con una certa smussatura di piccole asprezze che prima si udivano in certi lp non al top.
    E mi da l idea che la testina si debba riassestare sul nuovo posizionamento. Chiaramente ho dovuto registrare di nuovo il peso con la bilancina.
    Vabbhe ragazzi, fatemi sapere e grazie a tutti voi per l'aiuto, ora mi sto godendo il sound!!!

    P. Audiofilo.

    Ma certo che puoi portarla all'altezza corretta ... basta utilizzare gli appositi spessori ... questo è un non problema. E così otterresti un corretto montaggio. Peraltro da quel che ho visto il braccio è regolabile in altezza, quindi puoi abbassarlo tutto e riportare l'altezza affinché possa essere consona alla DL103.

    Un saluto

    Alessandro


    _________________
    Alessandro

    AA Puccini Anniversary by Airtech Up - Audio Analogue AADAC + Audio Analogue AADrive - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Lyra Titan i - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 972395
    Principiante Audiofilo
    Principiante Audiofilo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 60
    Data d'iscrizione : 20.11.20

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Empty Re: Frequenza risonanza braccio testina

    Messaggio Da Principiante Audiofilo Ven Ago 06 2021, 20:08

    Alessandro scusa due osservazioni... Se guardi la differenza di dimensioni del guscio rispetto alla dima ci sarà 1 cm se non più... Che razza di spessore dovrei mettere? Le viti non arriverebbero neanche più! Mi ci vorrebbero vitine lunghissime. Inoltre il mio braccio non è regolabile in altezza quindi dopo avrei una testina sparata letteralmente in altezza rispetto al disco e ovviamente non ci saremmo proprio.
    Non so, secondo me la puntina non deve andare fisicamente proprio dentro il triangolo. È troppo alta la dima.

    P. Audiofilo.

    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Empty Re: Frequenza risonanza braccio testina

    Messaggio Da Luca58 Ven Ago 06 2021, 22:55

    Domanda: per ascoltare un Lp ci vuole una laurea in ingegneria o in fisica? Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 775355
    AlessandroCatalano
    AlessandroCatalano
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 877
    Data d'iscrizione : 12.02.17
    Età : 67
    Località : Roma

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Empty Re: Frequenza risonanza braccio testina

    Messaggio Da AlessandroCatalano Sab Ago 07 2021, 01:01

    Principiante Audiofilo ha scritto:Alessandro scusa due osservazioni... Se guardi la differenza di dimensioni del guscio rispetto alla dima ci sarà 1 cm se non più... Che razza di spessore dovrei mettere? Le viti non arriverebbero neanche più! Mi ci vorrebbero vitine lunghissime. Inoltre il mio braccio non è regolabile in altezza quindi dopo avrei una testina sparata letteralmente in altezza rispetto al disco e ovviamente non ci saremmo proprio.
    Non so, secondo me la puntina non deve andare fisicamente proprio dentro il triangolo. È troppo alta la dima.

    P. Audiofilo.

    Allora per quanto riguarda la prima osservazione della foto del guscio proteggi puntina non me ne faccio assolutamente nulla, fai la foto della testina montata sul braccio e solamente così si può valutare meglio su quale spessore adottare, per quanto riguarda le vitine esistono di varie lunghezze e con vari passi. In ultimo che la puntina non deve andare dentro il triangolo è una Tua idea ... guarda cosa dice Thorens sul manuale a pagina 7 in figura 9 e poi trai le Tue conclusioni (per praticità Ti allego la foto:

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Scherm14

    Per quanto ovvio poi sei libero di fare ciò che vuoi.

    Un saluto

    Alessandro


    _________________
    Alessandro

    AA Puccini Anniversary by Airtech Up - Audio Analogue AADAC + Audio Analogue AADrive - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Lyra Titan i - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 972395
    Principiante Audiofilo
    Principiante Audiofilo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 60
    Data d'iscrizione : 20.11.20

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Empty Re: Frequenza risonanza braccio testina

    Messaggio Da Principiante Audiofilo Sab Ago 07 2021, 09:07

    Ciao Alessandro, guarda che il guscio è più grosso della testina per cui l'ingombro della testina dentro la dima è ancora minore. Siccome che adesso la testina è bella montata e regolata sulla shell, non mi va di incastrare di nuovo la dima sulla shell perché oltretutto non è poi così semplice la cosa. La dima si incastra con una certa pressione e anche ritoglierla non è così immediato, e bisogna fare attenzione a non urtare il cantilever e/o la puntina. Quello che posso fare per farti/farvi rendere conto è accostare un piccolo righello alla testina montata e alla dima facendo due foto per dimostrare che c'è troppa differenza. Scusami ma come sarebbe possibile mettere uno spessore di 1 cm o più? Io non credo con tutta modestia che sia possibile. Vorrei sentire anche il parere di altri di voi. Che poi ripeto il mio braccio non è regolabile in altezza. Dopo come farei a rimetterlo parallelo al disco se lo è già adesso senza spessore?

    P. Audiofilo

    Principiante Audiofilo
    Principiante Audiofilo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 60
    Data d'iscrizione : 20.11.20

    Frequenza risonanza braccio testina - Pagina 3 Empty Re: Frequenza risonanza braccio testina

    Messaggio Da Principiante Audiofilo Dom Ago 08 2021, 19:54

    Va bene amici, in conclusione vi ho detto che a me questa testina sta piacendo come suona. Ora vorrei abbinarle un pre phono che non costi una cifra e che sia un ottimo compagno per questa denon. Voi potete consigliarmene uno che sapete tenda ad esaltare il suono di questa testina o meglio le sue potenzialità? Grazie in ogni caso.

    P. Audiofilo.


      La data/ora di oggi è Mar Lug 23 2024, 01:47