Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Primo impianto cuffia
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Primo impianto cuffia

Astaroth_81
Astaroth_81
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 28.05.20

Primo impianto cuffia Empty Primo impianto cuffia

Messaggio Da Astaroth_81 Lun Set 27 2021, 16:18

Salve a tutti
Mi sto avventurando nel mondo della musica liquida e da qualche tempo ho il pallino di crearmi un impianto CUFFIE desktop in modo da ascoltare musica lossless.
Ci terrei a raccogliere pareri su come muovermi in futuro riguardo eventuali acquisti.
Al momento,il mio setup è costituito da:

Sennhesier HD518 (aperte)
FX AUDIO X6 MKII (Ampli+DAC)


Per quanto riguarda le cuffie, ho le idee abbastanza chiare sul tipo di suono che cerco.Una cuffia aperta ad alta impedenza con caratteristiche di neutralità,correttezza timbrica ed equilibrio.
Sto seriamente prendendo in considerazione l'idea di acquistare Sennhesier HD600.

Se decido di prendere HD 600, devo anche mettere in conto l'acquisto di un buon ampli a SS (no valvole) che si accoppi bene con questa cuffia.
Un Ampli potente di buona costruzione,dalla timbrica neutra e trasparente potrebbe essere secondo Voi una buona soluzione?

Al momento in cima alle mio preferenze ci sono questi due modelli:

LAKE PEOPLE G100
LAKE PEOPLE G111

Ringrazio chiunque volesse aiutarmi
Pietro
Pietro
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 749
Data d'iscrizione : 08.02.10

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Pietro Lun Set 27 2021, 16:45

Ottima scelta il Lake People G111, però non ha il dac come il tuo attuale ampli. Se ti serve un combo potresti pensare all'Audio-Gd NFB-11.38, nella stessa fascia di prezzo. Oppure il combo separato Topping E50+L50. Sulla cuffia non mi pronuncio perchè non la conosco.


_________________
Equipment:

Cd Player: Roksan Caspian M2 - Amplificatore: Audio-Gd Master 19 - Cuffie: ZMF Aeolus
Cavi: Airtech Omega XLR (segnale) - Invictus Cable XLR Cu (cuffie) - Airtech Alfa custom (alimentazione)
Computer: Foobar2000 → iFi Zen Dac V2 → Grado GH2
Mobilità: smartphone → Usb Audio Player Pro → Lotoo PAW S1 → FiiO FH5 + LC-4.4C
Musica: circa 2.350 cd
Astaroth_81
Astaroth_81
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 28.05.20

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Astaroth_81 Lun Set 27 2021, 17:16

Ciao Pietro,grazie per il passaggio.

Si,il Lake People G1111 è un amplificatore  senza la sezione DAC. Per me non sarebbe un problema:In generale preferisco i componenti separati,più che altro per un discorso di avere maggiore flessibilità.

Se ho interpretato correttamente le specifiche, Il Lake People G 111 non dovrebbe avere difficoltà a pilotare le HD600.

Le HD600 sono cuffie ad alta impedenza assestate di "corrente"
Il Lake People ha potenza e voltaggio (ha un trasformatore toroidale autoalimentato) in esubero

Output power 300 ohm-900 mw
Uscite bilanciate/sbilanciate
Peccato per la mancanza di un selettore "esterno" per regolare il gain

Qualcuno l'ha provato accoppiato con una HD600?
Pietro
Pietro
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 749
Data d'iscrizione : 08.02.10

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Pietro Lun Set 27 2021, 17:22

@Astaroth_81 ha scritto:Ciao Pietro,grazie per il passaggio.

Si,il Lake People G1111 è un amplificatore  senza la sezione DAC. Per me non sarebbe un problema:In generale preferisco i componenti separati,più che altro per un discorso di avere maggiore flessibilità.

Se ho interpretato correttamente le specifiche, Il Lake People G 111 non dovrebbe avere difficoltà a pilotare le HD600.

Beh allora vai tranquillo, le pilota senza difficoltà.


_________________
Equipment:

Cd Player: Roksan Caspian M2 - Amplificatore: Audio-Gd Master 19 - Cuffie: ZMF Aeolus
Cavi: Airtech Omega XLR (segnale) - Invictus Cable XLR Cu (cuffie) - Airtech Alfa custom (alimentazione)
Computer: Foobar2000 → iFi Zen Dac V2 → Grado GH2
Mobilità: smartphone → Usb Audio Player Pro → Lotoo PAW S1 → FiiO FH5 + LC-4.4C
Musica: circa 2.350 cd
Astaroth_81
Astaroth_81
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 28.05.20

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Astaroth_81 Lun Set 27 2021, 17:49

@Pietro

Se per la scelta della cuffia e dell'amplificatore, bene o male un' idea già ce l'avevo,sul DAC invece mi trovo in difficoltà. La questione se abbia senso o no spendere molti soldi per un DAC, andrebbe affrontata all'interno di un prospettiva più ampia.
Comunque, senza entrare troppo nel merito,ti faccio una domanda: All'interno di una catena audio, in che percentuale IL DAC incide sulla resa finale di un impianto?
Pietro
Pietro
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 749
Data d'iscrizione : 08.02.10

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Pietro Lun Set 27 2021, 18:03

Come ascolti la liquida ? Nel suono complessivo di un impianto la sorgente è fondamentale, quindi lettore cd, network player, dac sono importanti. Per fortuna oggi si trovano dac molto performanti anche senza spendere un capitale. Il suono però che caratterizza un impianto è dato dalle cuffie (o dai diffusori), quindi investirei più su quelle e sulla sorgente, un pò meno sull'ampli, fermo restando che deve essere adeguato per pilotare le cuffie che si scelgono.....imho


_________________
Equipment:

Cd Player: Roksan Caspian M2 - Amplificatore: Audio-Gd Master 19 - Cuffie: ZMF Aeolus
Cavi: Airtech Omega XLR (segnale) - Invictus Cable XLR Cu (cuffie) - Airtech Alfa custom (alimentazione)
Computer: Foobar2000 → iFi Zen Dac V2 → Grado GH2
Mobilità: smartphone → Usb Audio Player Pro → Lotoo PAW S1 → FiiO FH5 + LC-4.4C
Musica: circa 2.350 cd
Astaroth_81
Astaroth_81
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 28.05.20

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Astaroth_81 Lun Set 27 2021, 18:16

SORGENTE:Giradischi di musica liquida Xduuo 10 Tii
DAC
AMPLIFICATORE CUFFIA:Lake People G111
CUFFIA:Senn HD600


CAVI:Coassiale Collegamento Giradischi di musica liquida>DAC 
        RCA Collegamento DAC>Ampli Cuffia 

Per il momento lascerei perdere il collegamento in bilanciato e il ri-cablaggio della Cuffia.

Per come ho strutturato la catena audio, quindi Cuffia+Amplificatore cuffia,mi aspetto un suono nè troppo caldo e nè troppo freddo.
L'HD 600 è una cuffia che ha degli ottimi medi,alti contenuti che non affaticano l'esperienza di ascolto e bassi si presenti, ma poco estesi ed articolati.
Con Un amplificatore adeguato,potrei forse ottenere un po' più di "ciccia" sulle basse e un po' più di dettaglio sulle alte. 
Ora,se alla catena aggiungo un DAC analitico e dettagliato,secondo me rovino tutto..


Ultima modifica di Astaroth_81 il Lun Set 27 2021, 18:34 - modificato 1 volta.
Pietro
Pietro
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 749
Data d'iscrizione : 08.02.10

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Pietro Lun Set 27 2021, 18:33

Secondo me invece di aggiungere un dac esterno, potresti pensare direttamente ad un dap migliore, che ovviamente avrà un dac interno migliore....


_________________
Equipment:

Cd Player: Roksan Caspian M2 - Amplificatore: Audio-Gd Master 19 - Cuffie: ZMF Aeolus
Cavi: Airtech Omega XLR (segnale) - Invictus Cable XLR Cu (cuffie) - Airtech Alfa custom (alimentazione)
Computer: Foobar2000 → iFi Zen Dac V2 → Grado GH2
Mobilità: smartphone → Usb Audio Player Pro → Lotoo PAW S1 → FiiO FH5 + LC-4.4C
Musica: circa 2.350 cd
Astaroth_81
Astaroth_81
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 28.05.20

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Astaroth_81 Lun Set 27 2021, 18:36

@Pietro

Preferirei un DAC esterno
aleniola
aleniola
Member
Member

Numero di messaggi : 83
Data d'iscrizione : 17.01.21

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da aleniola Lun Set 27 2021, 18:39

Ciao @Astaroth_81
Io sto vendendo un lake people G100W se può interessare. Praticamente uguale al G111. 
Stavo proprio per mettere l'annuncio sul mercatino..
lo puoi vedere nella mia foto profilo  Primo impianto cuffia 1f60e  Primo impianto cuffia 1f60e
Astaroth_81
Astaroth_81
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 28.05.20

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Astaroth_81 Lun Set 27 2021, 19:06

Ciao,il G100 è una bestia heehh
Grazie per la proposta,ma al momento la mia priorità è acquistare un paio di Sennhaiser HD600
Posso chiederti come hai inserito il Lake People all'interno della tua catena audio?
Grazie
aleniola
aleniola
Member
Member

Numero di messaggi : 83
Data d'iscrizione : 17.01.21

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da aleniola Lun Set 27 2021, 19:29

Certamente, 
Il Lake People è stato collegato a vari DAC, nell'ordine:
Khadas Tone Board
Soncoz LA QXD1 (sia in bilanciato che SE)
SMSL SU9 (sia in bilanciato che SE)
Topping E30

Come sorgente uso un Allo USB Bridge Signature. 

Il LP ha ampie capacità di pilotaggio, io ci ho collegato inizialmente delle Beyer DT880 da 600 ohm che sono abbastanza toste ed è bastato impostare il gain a + 6db. 
Anche con le Sundara non ha fatto una piega e nemmeno con le Audeze LCD2 Classic. 

Insomma , una bella macchina. Perchè lo cambio? Semplice, è arrivato il fratello maggiore, Violectric DHA 380  Primo impianto cuffia 1f60d
Astaroth_81
Astaroth_81
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 28.05.20

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Astaroth_81 Lun Set 27 2021, 19:43

@eleniola

Quale DAC ti sentiresti di consigliarmi?

Faccio copia incolla del mio ultimo post


SORGENTE:Giradischi di musica liquida Xduuo 10 Tii
DAC
AMPLIFICATORE CUFFIA:Lake People G111
CUFFIA:Senn HD600


CAVI:Coassiale Collegamento Giradischi di musica liquida>DAC 
        RCA Collegamento DAC>Ampli Cuffia 

Per il momento lascerei perdere il collegamento in bilanciato e il ri-cablaggio della Cuffia.

Per come ho strutturato la catena audio, quindi Cuffia+Amplificatore cuffia,mi aspetto un suono nè troppo caldo e nè troppo freddo.
L'HD 600 è una cuffia che ha degli ottimi medi,alti contenuti che non affaticano l'esperienza di ascolto e bassi si presenti, ma poco estesi ed articolati.
Con Un amplificatore adeguato,potrei forse ottenere un po' più di "ciccia" sulle basse e un po' più di dettaglio sulle alte. 
Ora,se alla catena aggiungo un DAC analitico e dettagliato,secondo me rovino tutto..
aleniola
aleniola
Member
Member

Numero di messaggi : 83
Data d'iscrizione : 17.01.21

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da aleniola Lun Set 27 2021, 20:36

Ciao,
Di tutti direi Khadas e Soncoz. La differenza tra i due la fanno il numero di ingressi e uscite.
Astaroth_81
Astaroth_81
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 28.05.20

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Astaroth_81 Lun Set 27 2021, 23:10

@Pietro @Aleniola

La scelta del DAC potrebbe non essere così semplice.
Non ho ancora stabilito un budget,ma la scelta ricadrà quasi sicuramente su un modello di fascia media (sotto i 500 euro)
Uno dei maggiori produttori di chip di conversione è ESS, che con i suoi modelli SABRE 9038 ecc è presente in molti DAC.
Si sente spesso dire che il Chipset di per sè non dice nulla sulla qualità del DAC, che dipende dall'implementazione (il circuito) nella quale il chip è stato integrato e dallo stadio di uscita
La mia domanda è questa:Ogni chip (Sabre, Burr Brown, Wolfson) ha una sua "signature" oppure no?
Mi spiego meglio: Il Chip Sabre restitusice un suono più analitico (gamma alta più in evidenza) rispetto ad un Burr Brown?
Pietro
Pietro
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 749
Data d'iscrizione : 08.02.10

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Pietro Lun Set 27 2021, 23:42

@Astaroth_81 ha scritto:Si sente spesso dire che il Chipset di per sè non dice nulla sulla qualità del DAC, che dipende dall'implementazione (il circuito) nella quale il chip è stato integrato e dallo stadio di uscita

Ed è proprio così


_________________
Equipment:

Cd Player: Roksan Caspian M2 - Amplificatore: Audio-Gd Master 19 - Cuffie: ZMF Aeolus
Cavi: Airtech Omega XLR (segnale) - Invictus Cable XLR Cu (cuffie) - Airtech Alfa custom (alimentazione)
Computer: Foobar2000 → iFi Zen Dac V2 → Grado GH2
Mobilità: smartphone → Usb Audio Player Pro → Lotoo PAW S1 → FiiO FH5 + LC-4.4C
Musica: circa 2.350 cd
aleniola
aleniola
Member
Member

Numero di messaggi : 83
Data d'iscrizione : 17.01.21

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da aleniola Mar Set 28 2021, 09:59

@Astroth, esattamente, il Chipset conta fino a un certo punto. 
In base al Chipset pupi capire quali formati saranno supportati dal DAC (DSD, MQA etc), ma dire che tutti i Sabre suonano "X" e gli AKM "Y" sarebbe sbagliato. 
Se sei alla ricerca di un DAC non troppo radiografante, potresti anche orientarti su un DAC non recentissimo, l'obsolescenza su questo tipo di macchine è molto rapida e se non ti interessano MQA o DSD potresti prendere DAC di 4/5 anni fa a prezzi molto vantaggiosi. Ad esempio il Rega DAC a me è rimasto nel cuore....la versione non "R" gira sui 300 euro usata, per me un gioiellino.
Se invece vuoi rimanere sul nuovo, quelli che ti ho elencato suonano tutti bene. Il più completo era l'SMSL SU9, leggeva tutto e aveva anche un display, un pelo più freddo del Soncoz ma parliamo di una sfumatura minima. 
Accoppiato al Lake People forma uno stack di ingombro minimo e di ottime prestazioni.
Pietro
Pietro
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 749
Data d'iscrizione : 08.02.10

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Pietro Mar Set 28 2021, 13:02

@Astaroth_81 ha scritto:Non ho ancora stabilito un budget,ma la scelta ricadrà quasi sicuramente su un modello di fascia media (sotto i 500 euro)

Entro i 500 euro ci sono diversi dac cinesi che a quanto pare suonano bene, in rapporto al loro prezzo. Ma se vuoi un prodotto italiano Primo impianto cuffia 1f1ee-1f1f9 potresti dare un'occhiata al M2Tech Evo Dac Two Plus, anche se forse supereresti leggermente il budget.


_________________
Equipment:

Cd Player: Roksan Caspian M2 - Amplificatore: Audio-Gd Master 19 - Cuffie: ZMF Aeolus
Cavi: Airtech Omega XLR (segnale) - Invictus Cable XLR Cu (cuffie) - Airtech Alfa custom (alimentazione)
Computer: Foobar2000 → iFi Zen Dac V2 → Grado GH2
Mobilità: smartphone → Usb Audio Player Pro → Lotoo PAW S1 → FiiO FH5 + LC-4.4C
Musica: circa 2.350 cd
Max78
Max78
Member
Member

Numero di messaggi : 43
Data d'iscrizione : 03.01.20
Età : 43
Località : Pescara

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Max78 Gio Set 30 2021, 07:01

“quindi investirei più su quelle e sulla sorgente, un pò meno sull'ampli”

Non sono affatto d’accordo con questa affermazione. La cuffia è certamente uno dei componenti più importanti della catena e che incide maggiormente sul suono, ma altrettanto lo è l’amplificatore. Il dac incide molto meno dell’amplificatore, per non parlare della sorgente: uno smartphone con riproduzione di musica non compressa è un ottimo sistema. Altro elemento fondamentale dell’impianto sono i cavi, che per certi versi incidono più del dac sul risultato finale. Per costruirsi nel tempo un ottimo impianto, partirei comunque da un ottimo amplificatore e da una buona cuffia aperta che risponda alle proprie preferenze di firma sonora.


_________________
Dac: Topping D90
Ampli: Violectric V280FE
Cuffie: Hifiman Arya
calcatreppola
calcatreppola
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 742
Data d'iscrizione : 08.11.19
Località : udine (Friuli) - Budapest (Ungheria)

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da calcatreppola Gio Set 30 2021, 08:14

@Max78 ha scritto:“quindi investirei più su quelle e sulla sorgente, un pò meno sull'ampli”

Non sono affatto d’accordo con questa affermazione. La cuffia è certamente uno dei componenti più importanti della catena e che incide maggiormente sul suono, ma altrettanto lo è l’amplificatore. Il dac incide molto meno dell’amplificatore[...]

mmmmmm

io sono un audiofilo in erba, e soprattutto mi piace ascoltare musica... una parte del percorso audiofilo sono le prove con accrocchi diversi. Nel mio piccolissimo piccolo, dove faccio i conti con spazi angusti e uno stile di vita tendenzialmente nomade, ho scelto di usare auricolari (quelli piatti che non entrano nell'orecchio) e mi sono deciso ad acquistare lo xduoo xd05-bal, presentato coome un DAC abbastanza analitico. Per gli ascolti in mobilità ancora più estrema ho scelto un Hiby w3s. Ebbene, i due DAC hanno una firma diversissima, lo sentono anche le mie orecchie... secondo me il DAC incide molto sul suono. Per i miei gusti per esempio (molto personali e strani) quando ho bisogno di rilassarmi ascolto clavicembalo col Xduoo, che è dettagliatissimo...
dopodiché l'amplificatore è fondamentale in funzione dell'auricolare. Con le Moondrop Blessing2 (queste sono IEM, non auricolari) mi capita spesso di usare il Gain, ciò di cui non ha bisogno la k309 (auricolare). Con le ath-msr7b l'amplificatore non è necessario, ma sicuramente aiuta.
Per quello che ho letto è impensabile avere una HD800 senza amplificatore, ma le Focal si lasciano guidare senza problemi.
Purtroppo o per fortuna l'audio musicale merita prove per capire cosa ci piace... sono del parere che se non si può acquistare le cose per provarle e nessuno te le fa ascoltare si debba leggere molto per capire cosa potrebbe piacerci. E dentro questo la firma sonora del DAC cambia completamente l'ascolto....
lo Hiby w3s costa 50 euro, ma rende fastidioso ascoltare direttamente dal computer o dallo smartphone... (anche perché produce un suono morbido piacevolissimo).
È ben vero che se parte con una buona cuffia è già una gran cosa... e se la cuffia richiede potenza l'ampli è necessario e fa la differenza.

buona musica comunque!

PS... provate qualche auricolare... p. es. il Moondrop Chaconne se volete andare sul sicuro
Pietro
Pietro
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 749
Data d'iscrizione : 08.02.10

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Pietro Gio Set 30 2021, 11:22

@Max78 ha scritto:“quindi investirei più su quelle e sulla sorgente, un pò meno sull'ampli”

Non sono affatto d’accordo con questa affermazione. La cuffia è certamente uno dei componenti più importanti della catena e che incide maggiormente sul suono, ma altrettanto lo è l’amplificatore. Il dac incide molto meno dell’amplificatore, per non parlare della sorgente: uno smartphone con riproduzione di musica non compressa è un ottimo sistema. Altro elemento fondamentale dell’impianto sono i cavi, che per certi versi incidono più del dac sul risultato finale. Per costruirsi nel tempo un ottimo impianto, partirei comunque da un ottimo amplificatore e da una buona cuffia aperta che risponda alle proprie preferenze di firma sonora.

Innanzitutto hai omesso il resto della mia frase, che è importante: "....fermo restando che deve essere adeguato per pilotare le cuffie che si scelgono". Per quella che è la mia esperienza, ho verificato che la sostituzione dell'amplificatore (parlo di ss) incide meno sul suono rispetto alla sostituzione delle cuffie/diffusori o della sorgente.

Riguardo le altre tue affermazioni, sulla scarsa importanza della sorgente e sul ruolo "fondamentale" dei cavi, sono totalmente in disaccordo con te.


_________________
Equipment:

Cd Player: Roksan Caspian M2 - Amplificatore: Audio-Gd Master 19 - Cuffie: ZMF Aeolus
Cavi: Airtech Omega XLR (segnale) - Invictus Cable XLR Cu (cuffie) - Airtech Alfa custom (alimentazione)
Computer: Foobar2000 → iFi Zen Dac V2 → Grado GH2
Mobilità: smartphone → Usb Audio Player Pro → Lotoo PAW S1 → FiiO FH5 + LC-4.4C
Musica: circa 2.350 cd
Alta Fedeltà
Alta Fedeltà
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1441
Data d'iscrizione : 02.02.18

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Alta Fedeltà Gio Set 30 2021, 11:48

@Max78 ha scritto:“quindi investirei più su quelle e sulla sorgente, un pò meno sull'ampli”

Non sono affatto d’accordo con questa affermazione. La cuffia è certamente uno dei componenti più importanti della catena e che incide maggiormente sul suono, ma altrettanto lo è l’amplificatore. Il dac incide molto meno dell’amplificatore, per non parlare della sorgente: uno smartphone con riproduzione di musica non compressa è un ottimo sistema. Altro elemento fondamentale dell’impianto sono i cavi, che per certi versi incidono più del dac sul risultato finale. Per costruirsi nel tempo un ottimo impianto, partirei comunque da un ottimo amplificatore e da una buona cuffia aperta che risponda alle proprie preferenze di firma sonora.
Primo impianto cuffia 704751


_________________
La musica è come un origami: se la spieghi diventa un foglio.
Carlito
Carlito
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 24.04.10
Età : 51
Località : Calabria

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Carlito Gio Set 30 2021, 18:08

La diatriba del cosa incide di più, o di meno.... anche i cavi incidono sul suono, che lo si voglia credere o no. Cavi di segnale e cavi cuffia, il DAC imprime il timbro, l sorgente se è digitale è un insieme di bit, quindi solo la maggiore densita' di bit imprime qualità all'ascolto.
Sorgente analogica (si apre un mondo)...
cavi di segnale (c'è un insieme di teorie supportate dalla pratica sull'effetto musicale)
ampli (di tutto un universo di cose, SS (quali e come), ibridi (al quadrato), valvole (al cubo)
cavi cuffia (idem cavi di segnale, anzi qualcosa in più, giusto per gradire)
cuffia (embe' ce ne sono migliaia di tipi, tecnologie, e forme, costruzione, ecc.ecc.)

Dunque, tutto e il contrario di tutto, ho imparato nel tempo.
Aggiungo, l'acustica finale della cuffia, un poliedro di diversità.

Praticamente, hobby quasi interminabile, o se si vuole indicare meglio, tendente ad infinito.
La parola fine, la si mette quando il nostro cervello vuole godersi la musica, forse.... fino al prossimo step...

In definitiva, la 880 è una cuffia splendida.
Il pc via usb, o meglio via coassiale coax verso un DAC, poi in SE verso ampli che eroghi valori di targa elevati, in grado di pilotare anche le magnetoplanari.
Il tutto in SS, o in ibrido, sarebbe la scelta più adeguata per la Beyer.


_________________
Carlo
musica liquida. Reinventario attrezzature in corso... small equipment, good moment.
Astaroth_81
Astaroth_81
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 28.05.20

Primo impianto cuffia Empty Re: Primo impianto cuffia

Messaggio Da Astaroth_81 Sab Ott 09 2021, 14:42

Sulla diatriba "bilanciato o sbilanciato",ecco quello che dichiara Playstereo sul Lake People G111

"un amplificatore per cuffie con uscita cuffia bilanciata possiede un doppio ramo di amplificazione per ogni canale. Non è così per il G111, la cui uscita cuffia è solo sbilanciata, per contenere i costi ed offrire comunque un risultato finale raffinato e potente, che supera molti altri amplificatori anche dotati di configurazione bilanciata. La presenza degli ingressi di segnale bilanciati nel G111 è un fatto indipendente dall'eventuale presenza dell'uscita cuffie bilanciata, ed essi vengono inseriti per comodità di utilizzo. Anche sui modelli superiori Violectric di tipo bilanciato, l'eventuale segnale bilanciato in ingresso viene internamente gestito come sbilanciato e poi successivamente amplificato in configurazione bilanciata."


Cosa significa "l'eventuale segnale bilanciato in ingresso viene internamente gestito come sbilanciato e poi successivamente amplificato in configurazione bilanciata." ?


Ipotizziamo due collegamenti:

DAC>XLR>AMPLI>RCA>HD600
DAC>RCA>AMPLI>RCA>HD600

Se ho capito bene,il primo collegamento tutto in bilanciato (in realtà non è un vero bilanciato) è completamente inutile ed è praticamente uno sbilanciato
Allora mi chiedo,che senso ha acquistare un DAC con uscite bilanciate/sbilanciate se poi L'amplificatore processa il segnale bilanciato che gli arriva dal DAC e lo restituisce in sbilanciato?

    La data/ora di oggi è Ven Dic 03 2021, 23:14