Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Amplificatore con ampia scena sonora


SorErico
Member
Member

Numero di messaggi : 97
Data d'iscrizione : 12.07.20

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da SorErico Mar Gen 25, 2022 2:09 pm

Ho riascoltato attentamente la traccia che Di Prinzio aveva su un CD da lui masterizzato; il momento in cui accadeva il "fattaccio" si verificava esattamente al minuto 1.36 della relativa traccia YouTube postata stamattina.
SorErico
SorErico
Member
Member

Numero di messaggi : 97
Data d'iscrizione : 12.07.20
Età : 40
Località : Bari

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da SorErico Mar Gen 25, 2022 2:09 pm

Ovvero Affittasi, che l'amplificatore non riesce a reggere il carico delle Opera?
SorErico
SorErico
Member
Member

Numero di messaggi : 97
Data d'iscrizione : 12.07.20
Età : 40
Località : Bari

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da SorErico Mar Gen 25, 2022 2:15 pm

Azz ora che mi ci fate pensare inizialmente il signor Mino aveva collegato un lettore CD Accuphase di riferimento con il quale non si era verificato alcun problema. Possibile che il mio Audia Flight Three S abbia una tensione maggiore? Chiedo questo perché collegato in bilanciato allo Yamaha AS- 2200 quest'ultimo andava in clipping e dovevo intervenire sull'ampli con l'apposita levetta per smorzare la tensione di 6 db
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 27726
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da carloc Mar Gen 25, 2022 2:31 pm

Oltre ai collegamenti ora bisogna fare attenzione anche ai rivenditori?  Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 775355 Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 775355 Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 775355


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
SorErico
SorErico
Member
Member

Numero di messaggi : 97
Data d'iscrizione : 12.07.20
Età : 40
Località : Bari

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da SorErico Mar Gen 25, 2022 2:32 pm

😂😂😂
Xander
Xander
Member
Member

Numero di messaggi : 52
Data d'iscrizione : 01.01.22

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da Xander Mar Gen 25, 2022 2:33 pm

Affittasi ha scritto:Non volevo più intervenire perchè sono gia state date informazioni importanti (grazie Giordy) e poi si va sui gusti personali...
Vabbe ma ormai esco allo scoperto e via. Come diamine è strapossibile mandare in protezione tutti quegli ampli? Secondo me c'è qualcosa che non va...
Premetto che le opera le conosco poco e non rientrano nei miei gusti personali ma non credo proprio che siano così ostiche.
Mi fa invece piacere leggere che il Copland ti è piaciuto, sono ottimi apparecchi.
Secondo me, chiedi al Mino di farti portar via il CSA100, lo provi a casa tua, con i tuoi volumi di ascolto (anche esagerando) DISINBALLATO NON INCELLOFANTATO, e con la tua musica. Poi decidi.
Sinceramente quoto al 100 per cento. Troppi ampli che vanno in protezione mi sembra strano per un diffusore che non credo scenda sotto i 3 Ohm.
Xander
Xander
Member
Member

Numero di messaggi : 52
Data d'iscrizione : 01.01.22

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da Xander Mar Gen 25, 2022 2:37 pm

SorErico ha scritto:Beh mi piace molto il suono, mi ha colpito tra gli altri provato. Ad ogni modo considero ancora altri apparecchi che ancora non conosco ma che sarei felice di provare.
I consigli son bene accetti
Secondo me se ti piace il Copland non ti fare mille paranoie per un brano che mandi in protezione le casse. Da musicista capisco che l'ascolto è la cosa più importante, le misure sono solo numeri.
Affittasi
Affittasi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 628
Data d'iscrizione : 02.01.13
Località : Rohan

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da Affittasi Mar Gen 25, 2022 3:12 pm

SorErico ha scritto:Ovvero Affittasi, che l'amplificatore non riesce a reggere il carico delle Opera?
No, che le Opera sono perfette per Unison e viceversa.
Visto la proprietà non sorprende
SorErico
SorErico
Member
Member

Numero di messaggi : 97
Data d'iscrizione : 12.07.20
Età : 40
Località : Bari

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da SorErico Mar Gen 25, 2022 3:42 pm

Ecco i dati del lettore Accuphase DP-750 
Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Screen11

Ed ecco quelli del mio lettore Audia CD Three S
Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Screen12
Potrebbe risiedere tra questi dati il problema relativo all'attivazione del circuito di protezione?
remasters
remasters
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1532
Data d'iscrizione : 12.08.15
Età : 51
Località : Palermo

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da remasters Mar Gen 25, 2022 5:19 pm

Mah, la tensione di uscita massima sembra uguale (2,5 v)
Affittasi
Affittasi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 628
Data d'iscrizione : 02.01.13
Località : Rohan

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da Affittasi Mar Gen 25, 2022 6:12 pm

Io non credo proprio
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 620
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 65
Località : Roma

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da AlessandroCatalano Mar Gen 25, 2022 9:20 pm

Affittasi ha scritto:Io non credo proprio
Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 704751  ... guarda l'impedenza una è 50 Ohm e l'altra e 200 Ohm

un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 972395
SorErico
SorErico
Member
Member

Numero di messaggi : 97
Data d'iscrizione : 12.07.20
Età : 40
Località : Bari

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da SorErico Mar Gen 25, 2022 10:46 pm

Quindi se collegassi un lettore CD con una impedenza più bassa il problema non si dovrebbe porre, dico bene? Magari uno che non mi faccia svenare come l'Accuphase😅
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1092
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 69
Località : Brescia

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da Francemare Mer Gen 26, 2022 6:38 am

Mah …. gli ingressi degli amplificatori hanno impedenze di “decine di migliaia di ohm” … trovo difficile che le differenze di uscita di pochi ohm possano influire … più facile che il brano fortemente “saturato” provochi qualche auto-oscillazione sull’Audia e non sull’Accu …. l’Audia Flight non ha la possibilità di variare i filtri digitali ? Magari ne sta utilizzando uno troppo “aggressivo”


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1092
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 69
Località : Brescia

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da Francemare Mer Gen 26, 2022 6:45 am

Dal sito Audia Flight:

In addition to that Audia Flight is offering the choice of seven Digital Filters for PCM signal (and so for disk also).


Prova a cambiare i filtri digitali e vedi un pò cosa succede


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
SorErico
SorErico
Member
Member

Numero di messaggi : 97
Data d'iscrizione : 12.07.20
Età : 40
Località : Bari

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da SorErico Mer Gen 26, 2022 8:15 am

Anche a questo aspetto non avevo pensato preso dall'ascolto. Grazie davvero. Insomma la strada verso il Copland sembra essere sempre meno tortuosa😊
officialsm
officialsm
Member
Member

Numero di messaggi : 67
Data d'iscrizione : 13.12.21

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da officialsm Gio Gen 27, 2022 11:10 am

AlessandroCatalano ha scritto:
officialsm ha scritto:
SorErico ha scritto:Hey grande ingegnere del suono, grazie mille🤩.
Ad ogni modo nella sala di ascolto di un negozio di fiducia ho avuto modo di notare le stesse mancanze che lamento nello Yamaha confrontato con il pre finale Meridian di cui sopra tra cui maggior palcoscenico e suoni più morbidi e pieni soprattutto nella gamma alta. Per cui credo proprio sia una questione di amplificazione.
Domani a Chieti dal sig. Di Prinzio proverò a confronto il mio Yamaha con Copland csa100, Audio Analogue AAcento.
Credo sarà un bellissimo ascolto.
Vi terrò aggiornati.
Grazie davvero a tutti e avanti con i consigli 😁

Ho avuto la tua stessa indecisione: tra AACento e CSA100. Sulla carta avrei preferito il secondo ma alla fine ho preso il primo perchè con la migliore scontistica la differenza di prezzo non era banale (sembra che Di Prinzio -ho comprato da lui- sconto molto di più AACento che non CSA100).
Poi dimmi dal confronto tra i due quali differenze riscontri.

Non è vero che AACento ha gli alti squillanti, anzi mi sembra nella norma se non chiuso. Il difetto è questo basso lungo e morbido che a volte sembra sporcare la gamma media, forse è parzialmente migliorato mettendo i fusibili cinesoni con filo in argento. La dinamica non è tra le migliori ma per il prezzo che costa ci puoi stare.

Fammi sapere.
Ciao,

Scusa se mi permetto visto che l'AA100 è un'elettronica che conosco molto bene, fai un bel rodaggio di circa 300 ore e poi utilizza cavi in rame ... meglio ancora se Airtech e vedrai che il basso lungo sparirà e diverrà più dolce e musicale ... insomma dai tempo al tempo. Poi mi dirai.

Un saluto

Alessandro

P.S. - Complimenti per l'acquisto

Ripensando al tema delle 300 ore credo proprio che dopo quel tempo ci si abitua alle caratteristiche sonore dell'elettronica, il rodaggio lo fa solo il nostro orecchio, non l'elettronica in se.
Questo basso lungo e invadente creo proprio che rimarrà e io ci farò l'abitudine come immagino sarà capitato a te.


_________________
Tascam CD-200 | Matrix X-Sabre 3 | Audio Analogue AACento | Tannoy XT6F
Affittasi
Affittasi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 628
Data d'iscrizione : 02.01.13
Località : Rohan

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da Affittasi Gio Gen 27, 2022 1:40 pm

Stai negando l'esistenza del rodaggio oppure asserendo che 300 ore son tantine?
officialsm
officialsm
Member
Member

Numero di messaggi : 67
Data d'iscrizione : 13.12.21

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da officialsm Gio Gen 27, 2022 2:02 pm

Affittasi ha scritto:Stai negando l'esistenza del rodaggio oppure asserendo che 300 ore son tantine?

Sto affermando che 300 ore sono veramente troppe. Dopo 300 ore non ci ricordiamo più come suonava i primi giorni e andremo ad evidenziare quanto di buono, dimenticando i lati negativi. In sostanza ci adattiamo a quel tipo di suono e ce lo facciamo piacere. L'essere umano si adatta, è una forma di protezione.

I lati negativi che ho evidenziato, e che dopo circa 70-80 ore di ascolto ancora rilevo, riesco ad esprimerli perchè nel giro di un mese sono passato da un Cambridge CXA81 a un Unison Unico 100, permutato dopo un paio di settimane per questo AACento. Quindi ho potuto ascoltare bene le differenze e capire cosa mi piace e cosa non mi piace. Questa memoria del cosa mi piace e cosa non mi piace dopo 2 mesi sta cominciando a decadere perchè sto dimenticando il confronto con gli altri. E quindi questo AACento inizia a piacermi e penso che i lati negativi espressi si siano modificando, ma in realtà non si modificano ma sono io che mi adatto.

Piccola nota: mettere due fusibili di qualità ha aiutato un pelo soprattutto nella precisione dei suoni.
Appena posso penso che penderò dei cavi di potenza Neotech in rame 9N che hanno il trefolo più spesso + secondo trefolo placcato argento per le basse e il trefolo più fino + secondo trefolo placcato argento per le alte.
Vediamo cosa succede....


_________________
Tascam CD-200 | Matrix X-Sabre 3 | Audio Analogue AACento | Tannoy XT6F
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 620
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 65
Località : Roma

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da AlessandroCatalano Gio Gen 27, 2022 8:07 pm

officialsm ha scritto:
Affittasi ha scritto:Stai negando l'esistenza del rodaggio oppure asserendo che 300 ore son tantine?

Sto affermando che 300 ore sono veramente troppe. Dopo 300 ore non ci ricordiamo più come suonava i primi giorni e andremo ad evidenziare quanto di buono, dimenticando i lati negativi. In sostanza ci adattiamo a quel tipo di suono e ce lo facciamo piacere. L'essere umano si adatta, è una forma di protezione.

I lati negativi che ho evidenziato, e che dopo circa 70-80 ore di ascolto ancora rilevo, riesco ad esprimerli perchè nel giro di un mese sono passato da un Cambridge CXA81 a un Unison Unico 100, permutato dopo un paio di settimane per questo AACento. Quindi ho potuto ascoltare bene le differenze e capire cosa mi piace e cosa non mi piace. Questa memoria del cosa mi piace e cosa non mi piace dopo 2 mesi sta cominciando a decadere perchè sto dimenticando il confronto con gli altri. E quindi questo AACento inizia a piacermi e penso che i lati negativi espressi si siano modificando, ma in realtà non si modificano ma sono io che mi adatto.
......
Ciao,

Quel che dici in parte potrebbe rispecchiare la realtà ma ad esempio io quando effettuo un rodaggio quasi non lo ascolto .... lo lascio andare giorno e notte fino al raggiungimento delle 300 ore con ascolti saltuari ogni 50 ore e solamente così posso valutare come evolve un'elettronica o un cavo.

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 972395
officialsm
officialsm
Member
Member

Numero di messaggi : 67
Data d'iscrizione : 13.12.21

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da officialsm Gio Gen 27, 2022 8:16 pm

AlessandroCatalano ha scritto:
officialsm ha scritto:
Affittasi ha scritto:Stai negando l'esistenza del rodaggio oppure asserendo che 300 ore son tantine?

Sto affermando che 300 ore sono veramente troppe. Dopo 300 ore non ci ricordiamo più come suonava i primi giorni e andremo ad evidenziare quanto di buono, dimenticando i lati negativi. In sostanza ci adattiamo a quel tipo di suono e ce lo facciamo piacere. L'essere umano si adatta, è una forma di protezione.

I lati negativi che ho evidenziato, e che dopo circa 70-80 ore di ascolto ancora rilevo, riesco ad esprimerli perchè nel giro di un mese sono passato da un Cambridge CXA81 a un Unison Unico 100, permutato dopo un paio di settimane per questo AACento. Quindi ho potuto ascoltare bene le differenze e capire cosa mi piace e cosa non mi piace. Questa memoria del cosa mi piace e cosa non mi piace dopo 2 mesi sta cominciando a decadere perchè sto dimenticando il confronto con gli altri. E quindi questo AACento inizia a piacermi e penso che i lati negativi espressi si siano modificando, ma in realtà non si modificano ma sono io che mi adatto.
......
Ciao,

Quel che dici in parte potrebbe rispecchiare la realtà ma ad esempio io quando effettuo un rodaggio quasi non lo ascolto .... lo lascio andare giorno e notte fino al raggiungimento delle 300 ore con ascolti saltuari ogni 50 ore e solamente così posso valutare come evolve un'elettronica o un cavo.

Un saluto

Alessandro

Va bene ci può stare. Quindi dopo due settimane di uso continuo un basso invadente e lungo si trasforma? Posso capire che il rodaggio metta a posto qualche sfumatura ma non credo che cambi la sostanza


_________________
Tascam CD-200 | Matrix X-Sabre 3 | Audio Analogue AACento | Tannoy XT6F
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 620
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 65
Località : Roma

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da AlessandroCatalano Gio Gen 27, 2022 8:24 pm

officialsm ha scritto:
AlessandroCatalano ha scritto:
officialsm ha scritto:
Affittasi ha scritto:Stai negando l'esistenza del rodaggio oppure asserendo che 300 ore son tantine?

Sto affermando che 300 ore sono veramente troppe. Dopo 300 ore non ci ricordiamo più come suonava i primi giorni e andremo ad evidenziare quanto di buono, dimenticando i lati negativi. In sostanza ci adattiamo a quel tipo di suono e ce lo facciamo piacere. L'essere umano si adatta, è una forma di protezione.

I lati negativi che ho evidenziato, e che dopo circa 70-80 ore di ascolto ancora rilevo, riesco ad esprimerli perchè nel giro di un mese sono passato da un Cambridge CXA81 a un Unison Unico 100, permutato dopo un paio di settimane per questo AACento. Quindi ho potuto ascoltare bene le differenze e capire cosa mi piace e cosa non mi piace. Questa memoria del cosa mi piace e cosa non mi piace dopo 2 mesi sta cominciando a decadere perchè sto dimenticando il confronto con gli altri. E quindi questo AACento inizia a piacermi e penso che i lati negativi espressi si siano modificando, ma in realtà non si modificano ma sono io che mi adatto.
......
Ciao,

Quel che dici in parte potrebbe rispecchiare la realtà ma ad esempio io quando effettuo un rodaggio quasi non lo ascolto .... lo lascio andare giorno e notte fino al raggiungimento delle 300 ore con ascolti saltuari ogni 50 ore e solamente così posso valutare come evolve un'elettronica o un cavo.

Un saluto

Alessandro

Va bene ci può stare. Quindi dopo due settimane di uso continuo un basso invadente e lungo si trasforma? Posso capire che il rodaggio metta a posto qualche sfumatura ma non credo che cambi la sostanza
Ciao,

Cambia cambia. Comunque quando ho avuto tra le mani l'AA100 questo problema - dopo il rodaggio - non l'ho rilevato affatto ... potrebbe essere anche dal tipo di diffusori oltre come già detto dall'ambiente ... le Tue Tannoy non le ho mai ascoltate.

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 972395
officialsm
officialsm
Member
Member

Numero di messaggi : 67
Data d'iscrizione : 13.12.21

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da officialsm Gio Gen 27, 2022 8:29 pm

AlessandroCatalano ha scritto:
officialsm ha scritto:
AlessandroCatalano ha scritto:
officialsm ha scritto:
Affittasi ha scritto:Stai negando l'esistenza del rodaggio oppure asserendo che 300 ore son tantine?

Sto affermando che 300 ore sono veramente troppe. Dopo 300 ore non ci ricordiamo più come suonava i primi giorni e andremo ad evidenziare quanto di buono, dimenticando i lati negativi. In sostanza ci adattiamo a quel tipo di suono e ce lo facciamo piacere. L'essere umano si adatta, è una forma di protezione.

I lati negativi che ho evidenziato, e che dopo circa 70-80 ore di ascolto ancora rilevo, riesco ad esprimerli perchè nel giro di un mese sono passato da un Cambridge CXA81 a un Unison Unico 100, permutato dopo un paio di settimane per questo AACento. Quindi ho potuto ascoltare bene le differenze e capire cosa mi piace e cosa non mi piace. Questa memoria del cosa mi piace e cosa non mi piace dopo 2 mesi sta cominciando a decadere perchè sto dimenticando il confronto con gli altri. E quindi questo AACento inizia a piacermi e penso che i lati negativi espressi si siano modificando, ma in realtà non si modificano ma sono io che mi adatto.
......
Ciao,

Quel che dici in parte potrebbe rispecchiare la realtà ma ad esempio io quando effettuo un rodaggio quasi non lo ascolto .... lo lascio andare giorno e notte fino al raggiungimento delle 300 ore con ascolti saltuari ogni 50 ore e solamente così posso valutare come evolve un'elettronica o un cavo.

Un saluto

Alessandro

Va bene ci può stare. Quindi dopo due settimane di uso continuo un basso invadente e lungo si trasforma? Posso capire che il rodaggio metta a posto qualche sfumatura ma non credo che cambi la sostanza
Ciao,

Cambia cambia. Comunque quando ho avuto tra le mani l'AA100 questo problema - dopo il rodaggio - non l'ho rilevato affatto ... potrebbe essere anche dal tipo di diffusori oltre come già detto dall'ambiente ... le Tue Tannoy non le ho mai ascoltate.

Un saluto

Alessandro

Grazie per il supporto e i consigli. Dopo 3 amplificatori in 1 mese con tutto il resto uguale non credo sia un problema di ambiente. Vedremo come andrà in futuro


_________________
Tascam CD-200 | Matrix X-Sabre 3 | Audio Analogue AACento | Tannoy XT6F
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 620
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 65
Località : Roma

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da AlessandroCatalano Gio Gen 27, 2022 8:31 pm

officialsm ha scritto:
AlessandroCatalano ha scritto:
officialsm ha scritto:
AlessandroCatalano ha scritto:
officialsm ha scritto:
Affittasi ha scritto:Stai negando l'esistenza del rodaggio oppure asserendo che 300 ore son tantine?

Sto affermando che 300 ore sono veramente troppe. Dopo 300 ore non ci ricordiamo più come suonava i primi giorni e andremo ad evidenziare quanto di buono, dimenticando i lati negativi. In sostanza ci adattiamo a quel tipo di suono e ce lo facciamo piacere. L'essere umano si adatta, è una forma di protezione.

I lati negativi che ho evidenziato, e che dopo circa 70-80 ore di ascolto ancora rilevo, riesco ad esprimerli perchè nel giro di un mese sono passato da un Cambridge CXA81 a un Unison Unico 100, permutato dopo un paio di settimane per questo AACento. Quindi ho potuto ascoltare bene le differenze e capire cosa mi piace e cosa non mi piace. Questa memoria del cosa mi piace e cosa non mi piace dopo 2 mesi sta cominciando a decadere perchè sto dimenticando il confronto con gli altri. E quindi questo AACento inizia a piacermi e penso che i lati negativi espressi si siano modificando, ma in realtà non si modificano ma sono io che mi adatto.
......
Ciao,

Quel che dici in parte potrebbe rispecchiare la realtà ma ad esempio io quando effettuo un rodaggio quasi non lo ascolto .... lo lascio andare giorno e notte fino al raggiungimento delle 300 ore con ascolti saltuari ogni 50 ore e solamente così posso valutare come evolve un'elettronica o un cavo.

Un saluto

Alessandro

Va bene ci può stare. Quindi dopo due settimane di uso continuo un basso invadente e lungo si trasforma? Posso capire che il rodaggio metta a posto qualche sfumatura ma non credo che cambi la sostanza
Ciao,

Cambia cambia. Comunque quando ho avuto tra le mani l'AA100 questo problema - dopo il rodaggio - non l'ho rilevato affatto ... potrebbe essere anche dal tipo di diffusori oltre come già detto dall'ambiente ... le Tue Tannoy non le ho mai ascoltate.

Un saluto

Alessandro

Grazie per il supporto e i consigli. Dopo 3 amplificatori in 1 mese con tutto il resto uguale non credo sia un problema di ambiente. Vedremo come andrà in futuro
Si aspettiamo e poi ci saprai dire.

un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 972395
officialsm
officialsm
Member
Member

Numero di messaggi : 67
Data d'iscrizione : 13.12.21

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da officialsm Ven Gen 28, 2022 12:56 pm

AlessandroCatalano ha scritto:
officialsm ha scritto:
AlessandroCatalano ha scritto:
officialsm ha scritto:
SorErico ha scritto:Hey grande ingegnere del suono, grazie mille🤩.
Ad ogni modo nella sala di ascolto di un negozio di fiducia ho avuto modo di notare le stesse mancanze che lamento nello Yamaha confrontato con il pre finale Meridian di cui sopra tra cui maggior palcoscenico e suoni più morbidi e pieni soprattutto nella gamma alta. Per cui credo proprio sia una questione di amplificazione.
Domani a Chieti dal sig. Di Prinzio proverò a confronto il mio Yamaha con Copland csa100, Audio Analogue AAcento.
Credo sarà un bellissimo ascolto.
Vi terrò aggiornati.
Grazie davvero a tutti e avanti con i consigli 😁

Ho avuto la tua stessa indecisione: tra AACento e CSA100. Sulla carta avrei preferito il secondo ma alla fine ho preso il primo perchè con la migliore scontistica la differenza di prezzo non era banale (sembra che Di Prinzio -ho comprato da lui- sconto molto di più AACento che non CSA100).
Poi dimmi dal confronto tra i due quali differenze riscontri.

Non è vero che AACento ha gli alti squillanti, anzi mi sembra nella norma se non chiuso. Il difetto è questo basso lungo e morbido che a volte sembra sporcare la gamma media, forse è parzialmente migliorato mettendo i fusibili cinesoni con filo in argento. La dinamica non è tra le migliori ma per il prezzo che costa ci puoi stare.

Fammi sapere.
Ciao,

Scusa se mi permetto visto che l'AA100 è un'elettronica che conosco molto bene, fai un bel rodaggio di circa 300 ore e poi utilizza cavi in rame ... meglio ancora se Airtech e vedrai che il basso lungo sparirà e diverrà più dolce e musicale ... insomma dai tempo al tempo. Poi mi dirai.

Un saluto

Alessandro

P.S. - Complimenti per l'acquisto

Grazie per la risposta. Dove dovrei usare cavi in rame? Fammi capire bene in da farsi.

Penso che il basso lungo sia dovuto al damping factor di 18 e che quindi è una caratteristica dell'amplificatore. Non credo che il rodaggio serva in questo caso (sono già ad alcune decine di ore di utilizzo).
Le note basse di pianoforte rimangono appese e lunghe e alcune volte mi sovrasta la gamma media. Peccato.
Grazie
Ciao,

Cavi in rame ovviamente di potenza (diffusori). Il damping factor lascialo perdere perché è ovviamente basso perché è un ampli a zero global feedback ma la cura progettuale permette di ottenere un ottimo controllo del basso. Per quanto riguarda il rodaggio anche di 50 ore migliora un pochino ma solo verso le 300 ore avrai risultati ottimali. Tornando sull'argomento cavi parlane con Aircooled vedrai che Ti trova la quadra cavi e con una spesa minima. Inoltre il posizionamento dei diffusori e dell'ambiente incidono in modo determinante ... allontana i diffusori dagli angoli e dalla parete di fondo anche 1,5 metri e la situazione migliorerà, infine anche la convergenza è fondamentale ... ma innanzi tutto il rodaggio.

Un saluto

Alessandro

Tornando al discorso basso che non preferisco e AACento, vorrei prendere cavi di potenza Neotech NES-3003 in biwiring. Pensi che possa o aiutare ad avere un basso meno invadente?


_________________
Tascam CD-200 | Matrix X-Sabre 3 | Audio Analogue AACento | Tannoy XT6F
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 620
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 65
Località : Roma

Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 Empty Re: Amplificatore con ampia scena sonora

Messaggio Da AlessandroCatalano Ven Gen 28, 2022 1:54 pm

Ciao,
Premesso che quei cavi non li ho mai provati posso dire di e cose:
Io per esperienza diretta non ho mai trovato alcun giovamento dal hi-wiring a meno che non utilizzassi un crossover elettronico e un bi amplificazione;
Per quanto riguarda i cavi Airtech, che preferisco decisamente, sono sempre Neotech ma con doppio trattamento (Crio) fatti fare su specifiche Airtech e poi successivamente sottoposti a trattamento Duoprop (demagnetizzante ed altro non pubblicizzato lo specifico iter per ovvii motivi) mi hanno sempre dato un valore aggiunto sia in termini di qualità che di resa sonora perfettamente omogenea a tutte le frequenze … come dice Aircooled i fili non suonano !!! E comunque niente argento. Ripeto fatti una chiacchierata con ‘ottimo Claudio che è persona gentilissima e disponibile al quale potrai far presente le Tue perplessità! Potresti trovare tutte le risposte che cerchi. I recapiti telefonici li trovi qui sul Gazebo. 
Un saluto
Alessandro 

Eventualmente se mi vuoi. Contattare mandami un mp che Ti faccio avere i miei contatti. Son sempre disponibile.


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. Amplificatore con ampia scena sonora - Pagina 4 972395

    La data/ora di oggi è Gio Lug 07, 2022 5:21 pm