Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
qualità nell'ascolto a basso volume
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

qualità nell'ascolto a basso volume

musiclife
musiclife
Member
Member

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 11.10.22
Età : 52
Località : Firenze

qualità nell'ascolto a basso volume Empty qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da musiclife Mer Ott 12, 2022 10:28 am

Buongiorno a tutti,
sto valutando di sostituire l'amplificatore passando da un valvolare ad uno stato solido. Premesso che posso ascoltare solo a volume basso/moderato per problemi con il vicino di casa (60-65 db) secondo voi è meglio optare per un amplificatore meno potente 50-70 watt regolato con volume più alto o un amplificatore di maggiore potenza 150-200 watt con una regolazione del volume più basso.

Per ora il valvolare rende bene a basso volume. Ha 40 watt ma forse per un'elevata sensibilità degli ingressi o non so per quale altro motivo tecnico (trasformatori in uscita?) basta che regolo il volume a ore 7-8 per avere una pressione sonora anche superiore ai 65 db e un suono comunque corposo e strutturato. Con uno stato solido non saprei perché non ho mai provato. Sto parlando di amplificatore senza controlli di tono e diavolerie simili.

Credo che la caratteristica che vado cercando sia il microcontrasto dinamico ovvero la capacità di suonare bene anche a basso volume.

Grazie per i contributi e i consigli...
CDJ
CDJ
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 16.03.21
Località : Milano

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da CDJ Mer Ott 12, 2022 12:38 pm

Seguo con interesse visto che è un percorso che vorrei seguire anch'io  per ascoltare in sottofondo anche in orari notturni.
Io prevedo di orientarmi su diffusori ad alta sensibilità.


_________________
qualità nell'ascolto a basso volume 15669310
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3850
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 101
Località : Località

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da JacksonPollock Mer Ott 12, 2022 12:58 pm

Che speaker stai usando ora?
Credo che la chiave sia più in quel contesto che nell'amplificazione...
CDJ
CDJ
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 16.03.21
Località : Milano

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da CDJ Mer Ott 12, 2022 1:04 pm

JacksonPollock ha scritto:Che speaker stai usando ora?
Credo che la chiave sia più in quel contesto che nell'amplificazione...
Ciao attualmente utilizzo un sistema amplificato B&O 6000+sub che vorrei installare in un'altra stanza .


_________________
qualità nell'ascolto a basso volume 15669310
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3850
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 101
Località : Località

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da JacksonPollock Mer Ott 12, 2022 1:19 pm

Scusami, dovevo citare... La domanda era all'autore del post... qualità nell'ascolto a basso volume 775355

Tu la direzione l'hai inquadrata, lui non parla di diffusori, che in questo caso fanno la differenza in maniera importante.
Acutus
Acutus
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 236
Data d'iscrizione : 24.10.15

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da Acutus Mer Ott 12, 2022 2:49 pm

Per ascolti a basso - medio volume meglio diffusori ad alta efficienza con amplificatore valvolare di qualità e potenza bassa o media ( da pochi watt a 50 a seconda dei locali). Io uso Klipsch Cornwall con Mcintosh valvolare e va davvero bene a volumi civili. Notturni non direi. Ma d'altronde di notte è preferibile dormire.
musiclife
musiclife
Member
Member

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 11.10.22
Età : 52
Località : Firenze

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da musiclife Mer Ott 12, 2022 3:04 pm

JacksonPollock ha scritto:Che speaker stai usando ora?
Credo che la chiave sia più in quel contesto che nell'amplificazione...
Martin Logan Motion 40... sono dei diffusori a torre di buona efficienza.. 92db mi pare
musiclife
musiclife
Member
Member

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 11.10.22
Età : 52
Località : Firenze

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da musiclife Mer Ott 12, 2022 3:08 pm

Acutus ha scritto:Per ascolti a basso - medio volume meglio diffusori ad alta efficienza  con amplificatore valvolare di qualità e potenza bassa o media ( da pochi watt a 50 a seconda dei locali). Io uso Klipsch Cornwall con Mcintosh valvolare e va davvero bene a volumi civili. Notturni non direi. Ma d'altronde di notte è preferibile dormire.
il valvolare ce l'ho e in effetti risponde bene da questo punto di vista.. però ora sarei curioso di provare uno stato solido e sto guardando amplificatori inglesi con una buona dose di riserve di corrente... trasformatore toroidale, condensatori generosi... il dubbio è su che taglio di potenza rivolgermi per evitare di avere una Ferrari e poi andare a 50 kmh in prima marcia con il motore borbottante.. per fare un'analogia

l'ambiente è una cucina soggiorno di 35 mq... punto di ascolto con triangolo di circa 2metri di lato... con seduta al centro della stanza
lalosna
lalosna
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3885
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 61
Località : Cit Türin

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da lalosna Mer Ott 12, 2022 3:19 pm

Le ML hanno generalmente bisogno di tanta, tanta corrente, che hanno per esempio i Musical Fidelity, oppure anche i NAIT di Naim o i Roksan
Per quel tipo di ascolti sarebbe ottimo un Sugden in classe A, ma con le ML non è un matrimonio consigliabile.
Just my 2 cents qualità nell'ascolto a basso volume 775355


_________________
Bögè nen!!!
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3850
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 101
Località : Località

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da JacksonPollock Mer Ott 12, 2022 3:36 pm

Quoto Lalosna... Anche se le ML con Naim e Roksan vogliono comunque una bella spinta dalla manopola del "gas".

L'ampli per andare bene a basso volume secondo me ce l'hai già...
Classe A valvolare... Bloom delle medie e mediobasso... Ti riempie di suo dove ai bassi volumi si fa fatica.
Personalmente guarderei a degli speaker tipo le Audio Note che sono progettati per andare bene con poche decine di Watt.
musiclife
musiclife
Member
Member

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 11.10.22
Età : 52
Località : Firenze

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da musiclife Mer Ott 12, 2022 7:04 pm

lalosna ha scritto:Le ML hanno generalmente bisogno di tanta, tanta corrente, che hanno per esempio i Musical Fidelity, oppure anche i NAIT di Naim o i Roksan
Per quel tipo di ascolti sarebbe ottimo un Sugden in classe A, ma con le ML non è un matrimonio consigliabile.
Just my 2 cents qualità nell'ascolto a basso volume 775355

ma per rimanere in casa Musical Fidelity.. tanto per fare un esempio.. dove mi oriento M2s .. M3 .. M4 ... M5 ...??!! cambia ovviamente il prezzo oltre alla potenza...
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da Nimalone65 Mer Ott 12, 2022 7:45 pm

Nella visione più vera ed estrema la qualità a basso volume là si ottiene utilizzando il “primo watt” ed ovviamente diffusori adeguati . Nella pratica sistemi a tromba ed ampli SE a triodi ….

Per rimanere in 3d dubito che potrai avere a basso volume un suono migliore con i tuoi diffusori di quello che già ottieni con il tuo ampli valvolare , o almeno è assai difficile e dispendioso a mio modo di vedere con uno SS . Forse potresti provarci con ML2 o con il Classe’ DR3 vhc o con i Threshold SA3/SA4 o con un Rowland M1/m5 

In bocca al lupo ! 

😀


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 + Auditorium23 + Benz Micro PP1 +  Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
lalosna
lalosna
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3885
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 61
Località : Cit Türin

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da lalosna Mer Ott 12, 2022 8:50 pm

musiclife ha scritto:ma per rimanere in casa Musical Fidelity.. tanto per fare un esempio.. dove mi oriento M2s .. M3 .. M4 ... M5 ...??!! cambia ovviamente il prezzo oltre alla potenza...
Dunque, M2 ed M3 credo differiscano solo per la presenza del Dac, ma sinceramente non so se abbiano tanto senso, probabilmente il giusto mezzo sarebbe il M5.
Ho avuto il M6 ed era un erogatore di corrente notevole.
Però parliamo sempre di bestioni che sicuramente farebbero volare le ML, ma non so se abbiano tanto senso a bassi volumi.
Per le tue esigenze io terrei l'ampli a valvole e prenderei un altro paio di diffusori adatti all'uso, il consiglio degli Audio Note è ottimo, gran bei diffusori e suonano alla grande con un soffio.
Oppure i Zu Audio, anche loro molto efficienti


_________________
Bögè nen!!!
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da Nimalone65 Mer Ott 12, 2022 10:27 pm

lalosna ha scritto:
musiclife ha scritto:ma per rimanere in casa Musical Fidelity.. tanto per fare un esempio.. dove mi oriento M2s .. M3 .. M4 ... M5 ...??!! cambia ovviamente il prezzo oltre alla potenza...
Dunque, M2 ed M3 credo differiscano solo per la presenza del Dac, ma sinceramente non so se abbiano tanto senso, probabilmente il giusto mezzo sarebbe il M5.
Ho avuto il M6 ed era un erogatore di corrente notevole.
Però parliamo sempre di bestioni che sicuramente farebbero volare le ML, ma non so se abbiano tanto senso a bassi volumi.
Per le tue esigenze io terrei l'ampli a valvole e prenderei un altro paio di diffusori adatti all'uso, il consiglio degli Audio Note è ottimo, gran bei diffusori e suonano alla grande con un soffio.
Oppure i Zu Audio, anche loro molto efficienti

I diffusori Audio Note non sono di fatto più commercializzati in Italia…..😩


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 + Auditorium23 + Benz Micro PP1 +  Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
musiclife
musiclife
Member
Member

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 11.10.22
Età : 52
Località : Firenze

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da musiclife Gio Ott 13, 2022 4:17 am

vi ringrazio per tutti i consigli e suggerimenti..
ma i diffusori che ho vanno bene anche perchè ora mi soddisfano.. l'argomento era il dimensionameto di un amplificatore nuovo: ha senso il detto "la potenza non è mai troppa" o nel mio caso mi troverei con un ampli sovradimensionato inutilmente che poi non riesce ad esprimersi oltre a darmi problemi nella regolazione del volume?!!
musiclife
musiclife
Member
Member

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 11.10.22
Età : 52
Località : Firenze

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da musiclife Gio Ott 13, 2022 4:20 am

le Martin Logan che ho non sono quelle a pannello elettrostatico, hanno altoparlati a cono tradizionali e un tweeter a nastro..
lalosna
lalosna
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3885
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 61
Località : Cit Türin

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da lalosna Gio Ott 13, 2022 5:24 am

musiclife ha scritto:vi ringrazio per tutti i consigli e suggerimenti..
ma i diffusori che ho vanno bene anche perchè ora mi soddisfano.. l'argomento era il dimensionameto di un amplificatore nuovo: ha senso il detto "la potenza non è mai troppa" o nel mio caso mi troverei con un ampli sovradimensionato inutilmente che poi non riesce ad esprimersi oltre a darmi problemi nella regolazione del volume?!!
Sinceramente mi pare che tu abbia già l'amplificazione più adatta ad ascolti a basso volume.
In un ampli di buona qualità il volume non dovrebbe avere problemi nei primi step, ma sarebbe un po' un cannone per sparare ai passeri...


_________________
Bögè nen!!!
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3850
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 101
Località : Località

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da JacksonPollock Gio Ott 13, 2022 7:02 am

I Musical Fidelity sono prodotti estremamente validi, hanno perso un po' dell'allure audiofila con lo spostamento della produzione in Asia (stesso destino dei Quad) ma non hanno perso in qualità, probabilmente rispetto ai primissimi MF ci hanno anche guadagnato...
Ho avuto l'M5si e quoto lalosna... Tanta corrente, non ha il grip dei Naim o dei Rega ma è più "olografico"...

qualità nell'ascolto a basso volume _dsc2712

Non so come possa andare con le tue ML, ma l'ho usato con le Neat che non sono facilissime.
Aveva una caratteristica che ora che mi ci fai ripensare potrebbe fare al tuo caso.

Questo mattone d'alluminio non ha controllo dei toni ma la manopola del volume aveva un comportamento che mi ricordava l'interlock del loudness degli Yamaha.
In pratica con poco volume le medie suonavano arretrate, e questo dava una percezione di completezza dello spettro più accentuata. Da ore 8 della manopola si linearizzava...
Questo almeno succedeva con le mie scatole da scarpe... Non saprei se altri hanno riscontrato la caratteristica con altri speakers.

Un'alternativa potrebbero essere i nuovi Arcam SA, in particolare l'SA30 che mi è sembrato un prodotto molto interessante in relazione al costo.
Questi i primi Watt li erogano in Classe A pura e direi che si sente, poi passano alla G.
Hanno una caratteristica molto interessante: integrano Dirac che permette di caricare un filtro acustico per fare un trattamento attivo della stanza.
Ovviamente se si vuole usare "liscio" quella parte del circuito può essere bypassata.


Ultima modifica di JacksonPollock il Gio Ott 13, 2022 7:13 am - modificato 1 volta.
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1132
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da martin logan Gio Ott 13, 2022 7:12 am

Il relativamente nuovo M3SI (preso nuovo da circa 1 anno) non è un M2 col DAC , perché ha mutuato molte soluzioni dall'M5 (tipo la sezione di alimentazione).
Questo senza entrare nel merito degli ascolti a basso volume notturni ... per i quali comprerei un bella cuffia magnetoplanare e un amplificatore dedicato.  qualità nell'ascolto a basso volume 650957
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3850
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 101
Località : Località

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da JacksonPollock Gio Ott 13, 2022 7:14 am

Martin, quel comportamento della manopola dell'M5si che descrivo tu l'hai notato sul tuo M3?

Ricordo in maniera chiarissima che avevo trovato la quadra con il Qutest che si può configurare su tre livelli di uscita.
Mettevo l'uscita più alta e con la manopola a ore 8 avevo un basso volume che mi permetteva di tenere gli speaker anche quando lavoravo dopocena.
Gall
Gall
Member
Member

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 26.02.14
Età : 50
Località : Ferrara

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da Gall Gio Ott 13, 2022 8:08 am

Da parte mia Ti consiglio comunque di provare prima di fare l'acquisto in quanto dipende dall'amplificatore alcuni sono più efficaci a bassi volumi rispetto ad altri indipendentemente dal livello del prodotto, ovviamente in abbinamento con i diffusori.

In genere valvolari e amplificatori in classe A come il Sugden A21 a basso volume hanno un suono con più corpo già a bassi volumi.
musiclife
musiclife
Member
Member

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 11.10.22
Età : 52
Località : Firenze

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da musiclife Gio Ott 13, 2022 8:39 am

martin logan ha scritto:Il relativamente nuovo M3SI (preso nuovo da circa 1 anno) non è un M2 col DAC , perché ha mutuato molte soluzioni dall'M5 (tipo la sezione di alimentazione).
Questo senza entrare nel merito degli ascolti a basso volume notturni ... per i quali comprerei un bella cuffia magnetoplanare e un amplificatore dedicato.  qualità nell'ascolto a basso volume 650957

per precisare.. non mi riferivo ad ascolti notturni.. ma in generale, sempre,..  più di 60-65 db non posso averli nel mio soggiorno causa vicinato rompiscatole.. a qualsiasi ora, e dopo le 21 è off limits l'ascolto di musica

per le cuffie ci avevo già provato 2 anni fa peccato che mi hanno generato una ipoacusia monolaterale con tanto di acufene dopo pochi ascolti nei primi giorni e quindi non se ne parla proprio più: con le cuffie ho chiuso proprio
e vi assicuro che le ho usate per poche ore nell'arco di una settimana
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3850
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 101
Località : Località

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da JacksonPollock Gio Ott 13, 2022 8:52 am

per le cuffie ci avevo già provato 2 anni fa peccato che mi hanno generato una ipoacusia monolaterale con tanto di acufene dopo pochi ascolti nei primi giorni e quindi non se ne parla proprio più: con le cuffie ho chiuso proprio
e vi assicuro che le ho usate per poche ore nell'arco di una settimana

Ellama*... qualità nell'ascolto a basso volume 98542
Poche ore settimanali e ipoacusia... Ma a che volumi ascoltavi?


musiclife
musiclife
Member
Member

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 11.10.22
Età : 52
Località : Firenze

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da musiclife Gio Ott 13, 2022 8:57 am

JacksonPollock ha scritto:I Musical Fidelity sono prodotti estremamente validi, hanno perso un po' dell'allure audiofila con lo spostamento della produzione in Asia (stesso destino dei Quad) ma non hanno perso in qualità, probabilmente rispetto ai primissimi MF ci hanno anche guadagnato...
Ho avuto l'M5si e quoto lalosna... Tanta corrente, non ha il grip dei Naim o dei Rega ma è più "olografico"...

qualità nell'ascolto a basso volume _dsc2712

Non so come possa andare con le tue ML, ma l'ho usato con le Neat che non sono facilissime.
Aveva una caratteristica che ora che mi ci fai ripensare potrebbe fare al tuo caso.

Questo mattone d'alluminio non ha controllo dei toni ma la manopola del volume aveva un comportamento che mi ricordava l'interlock del loudness degli Yamaha.
In pratica con poco volume le medie suonavano arretrate, e questo dava una percezione di completezza dello spettro più accentuata. Da ore 8 della manopola si linearizzava...
Questo almeno succedeva con le mie scatole da scarpe... Non saprei se altri hanno riscontrato la caratteristica con altri speakers.

Un'alternativa potrebbero essere i nuovi Arcam SA, in particolare l'SA30 che mi è sembrato un prodotto molto interessante in relazione al costo.
Questi i primi Watt li erogano in Classe A pura e direi che si sente, poi passano alla G.
Hanno una caratteristica molto interessante: integrano Dirac che permette di caricare un filtro acustico per fare un trattamento attivo della stanza.
Ovviamente se si vuole usare "liscio" quella parte del circuito può essere bypassata.

interessante l'ARCAM... è anche Roon Ready.. avete qualche riscontro su questa Classe G?.. è la prima volta che ne sento parlare..
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1132
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

qualità nell'ascolto a basso volume Empty Re: qualità nell'ascolto a basso volume

Messaggio Da martin logan Gio Ott 13, 2022 9:41 am

JacksonPollock ha scritto:Martin, quel comportamento della manopola dell'M5si che descrivo tu l'hai notato sul tuo M3?

Uso il MF sia come integrato (con le mini Tannoy o le Thiel), sia come pre a monte del Threshold T-50.
Con il caldo bestiale dei mesi scorsi lo usavo come integrato così non accendevo il finale, che scalda come una stufetta.
Finiti i 38° lo sto usando come pre, inclusa la sezione phono e il DAC Usb.
Non ho notato l'effetto descritto; ho invece notato (con piacere) che a un volume di ascolto ragionevole (vol. verso ore 10 / 11) ha una spiccata tendenza ad avanzare le voci principali, un piacevole effetto tridimensionale.
Almeno nel mio ambiente e impianto ...

    La data/ora di oggi è Dom Nov 27, 2022 12:21 pm