Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Alla faccia dei serpentoni!!
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Alla faccia dei serpentoni!!

    ispanico
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3122
    Data d'iscrizione : 18.08.11
    Età : 61
    Località : pr. di Padova

    Alla faccia dei serpentoni!!  Empty Alla faccia dei serpentoni!!

    Messaggio Da ispanico Ven Dic 30, 2022 1:07 pm

    Riporto la mia esperienza e niente più. 
    Ormai alle fiere ma non solo anche dalle foto degli impianti degli utenti vari si evince chiaramente che la stragrande maggioranza delle persone sono per così dire affascinate dai cavi a mó di "anaconda" specie per le alimentazioni delle elettroniche, ma poi mi chiedo come suonano questi mega-impianti? 
    Personalmente sono passato dai cavi speaker da 1,5mm di sezione a 0,75 per una distanza di 1,5 metri per diffusore in quanto i Qed Signature Revelation "ingrossavano" troppo il suono, morale? Venduti! Ma il reparto che più mi ha impressionato è stato quello delle alimentazioni con sezioni che andavano per la ciabatta 2,5mm (ridotto ora a 1,5mm sempre di sezione), per il player cd-sacd da 1,5 a 1mm di sezione e amplificazione da un 3x1,5mm a un 3x1mm sempre di sezione.
    Tengo a precisare che sia player che integrato di serie hanno sezioni di 0,75mm per conduttore e ora sono passato a 1mm per entrambi. Ora sinceramente dopo tanti ascolti nel mio ambiente ho trovato una bella "quadra" che non sporca più le altre gamme audio superiori ma sopratutto medio-alte frequenze a posto in tutto, e senza andare a cercare cavi in rame ofc, occ, ecc ecc. ma semplice cavo di rame rosso ricotto con spesa quasi pari a zero se si pensa che per fare un tripolare da 1,20m ho acquistato un pezzo di cavo da 1,5m pagato 2,80€ al Brico.
    Per cui mi chiedo ma come si sente da quei mega impianti con cavi grossi come tubi del gas? Immagino esasperino ed enfatizzino i bassi a meno che non voglia proprio quello se come diffusori si hanno dei bookshelf con wooferini da 10 o 13 cm di diametro.
    Ma forse la spiegazione più semplicemente logica è che se non ci fossero quei suddetti cavi-serpente in vendita molti famosi brand che di quello ormai hanno capito che conviene campare avrebbero già chiuso i battenti da tempo.
    Saluti e Auguri.


    _________________
    ___________________________________________________________________________________________
    JUSTINO
    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1081
    Data d'iscrizione : 05.01.10
    Località : TORINO

    Alla faccia dei serpentoni!!  Empty Re: Alla faccia dei serpentoni!!

    Messaggio Da JUSTINO Ven Dic 30, 2022 5:27 pm

    ciao.
    Spesso e volentieri la voluminosità dei cavi di cui parli è dovuta in larga parte a particolari soluzioni di intreccio e/o isolamento dai disturbi…
    La mia minima esperienza con i cavi mi ha portato non di rado a sentire differenze, non sempre migliori con modelli costosi.
    Però posso dirti che 8 mesi fa, essendo ormai il mio impianto abbastanza equilibrato sonicamente, ho acquistato un cavo di potenza HiEnd con un po’ di annetti sulle spalle(diversamente non avrei potuto permettermelo) che mi ha fatto fare uno step incredibile Alla faccia dei serpentoni!!  921419 
    Avrò avuto il colpo di culo nel trovarsi splendidamente con il finale…comunque ho acquisito un PRAT ed una definizione dei singoli strumenti, nel senso di poterli seguire singolarmente senza alcun tipo di sforzo che non avrei immaginato…felice come una Pasqua.
    Se dovessi cambiare dei componenti penso che questi cavi invece rimarranno sempre con me.
    Con i cavi di alimentazione ho un’esperienza un po’ diversa, mi sembra che ci sia un componente in particolare a farla da padrone assoluto…
    ispanico
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3122
    Data d'iscrizione : 18.08.11
    Età : 61
    Località : pr. di Padova

    Alla faccia dei serpentoni!!  Empty Re: Alla faccia dei serpentoni!!

    Messaggio Da ispanico Sab Dic 31, 2022 12:50 pm

    Sono d'accordo in linea di principio, a volte sul mercato dell'usato si possono trovare ottime occasioni seppur datate. Io nel mio modesto ambiente ho sempre riscontrato differenze con tutti i cavi, segnale, alimentazione e potenza del tipo... più sono di sezione grossa e più "ingrossano" il suono delle basse se così vogliamo dire, e mi scuso per il brutto termine usato ma uno degli esempi più eclatanti che mi vengono in mente è un cavo di segnale Airtech Alfa da 60cm che mi sbrodolava letteralmente il suono con rimbombo delle basse frequenze non controllato, l'altro è con dei cavi di alimentazione da 2,5mm di sezione solid-core da spaccarsi le dita nel lavorarlo. Motivo per cui dopo un po' di esperienze negative su questo fronte ho deciso di rimpicciolire tali sezioni di tutti i cavi....il suono di soli bassi non è soddisfacente complice forse anche l'ambiente.
    PS.
    Posso conoscere il tipo di cavi che hai trovato usati? Anche in privato se preferisci, grazie e auguri.


    _________________
    ___________________________________________________________________________________________
    JUSTINO
    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1081
    Data d'iscrizione : 05.01.10
    Località : TORINO

    Alla faccia dei serpentoni!!  Empty Re: Alla faccia dei serpentoni!!

    Messaggio Da JUSTINO Sab Dic 31, 2022 3:04 pm

    Auguri Ispanico
    ed anche al Gazebo, antipatici compresi:faccina rident
    pabiz
    pabiz
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 88
    Data d'iscrizione : 17.11.15

    Alla faccia dei serpentoni!!  Empty Re: Alla faccia dei serpentoni!!

    Messaggio Da pabiz Ven Gen 27, 2023 7:29 am

    Mi associo a quanto sostenuto da Ispanico,nel tempo tutte le mie prove di cavi ,fatti ,comprati,provati di tutti i generi mi hanno portato alle stesse conclusioni,non sempre più grosso è meglio,anzi si gonfia il suono.
    Aggiungerò che per quanto mi riguarda ,sempre da prove fatte anche tutte queste super schermature a casa non servono a nulla ,anzi è più facile che peggiorino il suono e risultino inutili a casa,forse in uno studio di registrazione o su un palco dove passano 1000 cavi è diverso ma a casa no.
    Per mia esperienza ,cavi corti ,no schermatura e sezione piccola quanto basta.
    Io ho 2,5 sui diffusori,3x1,5 alimentazione amplificatore e 3x1 su lettore cd e 3x,075 sul DAC.



    _________________
    sunny
    RockOnlyRare
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 8171
    Data d'iscrizione : 18.05.12
    Età : 68
    Località : Milano

    Alla faccia dei serpentoni!!  Empty Re: Alla faccia dei serpentoni!!

    Messaggio Da RockOnlyRare Ven Gen 27, 2023 8:51 am

    Quella dei cavi è una vera giungla, sia per il numero delle proposte sia per i prezzi spesso non proporzionati al risultato anche se il materiale usato è eccellente e via dicendo.
    La cosa positiva è che nella stragrande maggioranza dei cavi è possibile provarli sul proprio impianto per cui ci si può fare un opinione personale.

    Nel mio piccolo ho provato vari cavi, compreso una coppia in argento che costava scontata 1500 Euro ed un MIT pure quello da 1500 € (ma usato). Ed entrambi mi sono piaciuti decisamente meno degli XLO ultra che aveva che costavano ai tempi meno di 1/4 di quelli. E non solo a me, stessa impressione di un mio amico che essendo oltretutto non vedente non poteva in alcun modo farsi influenzare dall'effetto placebo.

    Sicuramente nel valutare un cavo va considerato l'accoppiamento con i componenti che lo usano. Però questo è quanto. 
    Di certo non mi sognerei mai di acquistare un cavo senza prima provarlo, cosa che nei limiti del possibile sarebbe meglio fare con tutti i componenti, ma ad esempio chi ti fa provare una testina specialmente se costosa , o un braccio del gira ?


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

    (ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 29775
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Motociclista)

    Alla faccia dei serpentoni!!  Empty Re: Alla faccia dei serpentoni!!

    Messaggio Da carloc Ven Gen 27, 2023 9:50 am

    Se volete provare qualcosa di valido. semplice, poco costoso e, soprattutto, ben suonante vi consiglio i cavi duelund.

    Li ho messi tra finale e diffusori, ci ho fatto i cavi di segnale in argento ed anche quelli di alimentazione.
    Semplicemente ottimi, basta scegliere quello adatto alle proprie esigenze.

    Se volete apriamo un thread dedicato per parlarne.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    martin logan
    martin logan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1248
    Data d'iscrizione : 18.11.17
    Età : 59
    Località : Pavia

    Alla faccia dei serpentoni!!  Empty Re: Alla faccia dei serpentoni!!

    Messaggio Da martin logan Ven Gen 27, 2023 11:01 am

    La cosa assume un risvolto "comico" nei cavi di alimentazione e talvolta ci sono le foto (o il filmato) a provarlo.

    Cavi che potrebbero alimentare una Tesla o una Tycan entro guaine enormi, che vanno a ciabatte che pesano più del mio finale.
    Tutto connesso - ovviamente - alla presa a muro della camera di albergo dove allestiscono le salette delle fiere  affraid

      La data/ora di oggi è Dom Feb 05, 2023 7:20 am