Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Pali e vinili - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Pali e vinili


    nico 61
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 726
    Data d'iscrizione : 20.10.19

    Pali e vinili - Pagina 2 Empty Re: Pali e vinili

    Messaggio Da nico 61 Mer Giu 19 2024, 17:01

    Scusami ma pensavo ché ti servisse per la pulizia della polvere prima di ascoltare il disco.
    Io comunque mi sono fatto la centrale per pulizia dischi, uso una lavatrice a ultrasuoni con Albero per tre dischi in maniera dà avere uno spazio di 35 mm all' interno della vasca, poi una volta finito il lavaggio passo i dischi sulla okki noki con piatto modificato dove si appoggia solo l'etichetta e risciaquo usando la spazzola originale okky noki usando entrambi le rotazioni, dopo dì che aspiro per asciugare. 🤠🤠🤠
    amiterno_rm
    amiterno_rm
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 31.10.23
    Località : In esilio

    Pali e vinili - Pagina 2 Empty Re: Pali e vinili

    Messaggio Da amiterno_rm Mer Giu 19 2024, 17:06

    Burroughs70 ha scritto:
    Teraphoto ha scritto:[CUT] N.B. attenzione che stiamo parlando di spazzole da usare bagnate per il lavaggio a mano del disco non per una ipotetica rimozione della carica statica o della polvere a secco
    Ciao, Paolo, in effetti mi ero confuso al riguardo: cosa consigli/consigliate relativamente a spazzole da utilizzare per la semplice rimozione di polvere???
    Pali e vinili - Pagina 2 2e844c10
    Da oltre 40 anni, per rimuovere a secco la polvere, uso la Decca, setole in fibra di carbonio dello spessore di 8/9 micron e svolge egregiamente questa funzione e diminuisce l’elettrostaticità. Spazzola non più disponibile da tempo. È disponibile un prodotto analogo, a marchio Deram che, tra fine anni ‘60 e inizio dei ‘70, era una etichetta discografica sussidiaria della Decca. Se vuoi cercarla, basta che metti nel motore di ricerca Deram record brush.
    Poi, sempre in rete, ci sono innumerevoli proposte di spazzole in fibra di carbonio ma senza che venga dichiarato lo spessore delle fibre.

    Buona musica

    Enzo


    _________________
    “ Madame, avete tra le gambe uno strumento che può offrire piacere a migliaia di persone e tutto quello che sapete fare è grattarlo. “
    Thomas Beecham rivolto a una violoncellista
    Teraphoto
    Teraphoto
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3536
    Data d'iscrizione : 15.01.20

    Pali e vinili - Pagina 2 Empty Re: Pali e vinili

    Messaggio Da Teraphoto Mer Giu 19 2024, 17:27

    Burroughs70 ha scritto:
    Teraphoto ha scritto:[CUT] N.B. attenzione che stiamo parlando di spazzole da usare bagnate per il lavaggio a mano del disco non per una ipotetica rimozione della carica statica o della polvere a secco
    Ciao, Paolo, in effetti mi ero confuso al riguardo: cosa consigli/consigliate relativamente a spazzole da utilizzare per la semplice rimozione di polvere???

    Per un uso occasionale, qualche situazione di emergenza, ho una spazzola in fibra di carbonio come questa https://www.project-audio.com/en/product/brush-it/ che è marcata project ma se ne trovano identiche, marcate diversamente, a pochi euro.

    Parlo di uso occasionale perchè sono personalmente restio a passare la spazzola per la polvere sui dischi perchè con l'azione di sfregamento si finisce per generare carica elettrostatica che rischia di attirare più polvere di quella che si toglie.

    D'altra parte se si è lavato bene il disco, lo si conserva dentro la copertina sostituendo la foderina con una nuova e lo si estrae giusto il tempo di suonarlo, non ho mai visto riaccumularsi molto sporco.
    Magari sarà buona norma utilizzare qualche sistema di riduzione della carica, sopratutto  se l'ambiente è molto secco, in modo da ridurre l'eventuale carica e quindi l'accumulo di polvere quando si estrae il disco dalla custodia.

    Ovviamente maneggiare i dischi con cura, tenendoli solo per il bordo evitando di toccare la superficie con i polpastrelli che lasciano sempre untuosità.

    In questo modo i dischi lavati restano, nella mia esperienza, puliti per anche un paio di anni.

    Per la conservazione dei dischi uso queste  buste interne  https://www.spincare.co.uk/collections/audiophile-inner-sleeves/products/audiophile-12-inch-inner-vinyl-record-sleeves-pack-of-100-for-12-lps se ho problemi di spessore, altrimenti queste https://www.audio-anatomy.com/inner-sleeves/. 
    Quindi il disco con la sua copertina dentro una busta esterna in plastica trasparente tipo queste: https://www.spincare.co.uk/collections/crystal-polypropylene-outer-record-lp-sleeves/products/12-crystal-standard-polypropylene-outer-sleeves-100-pack.

    ciao
    Paolo


    _________________
    Lettore CD Audio Analogue Paganini 192/24 REV2.0; Giradischi Rega P8 - Luxman LMC-5 - Rega Fono MC; AMPLIFICATORE  AM Audio PA100; DIFFUSORI Martin Logan Electromotion ESL; CAVI SEGNALE Van den Hul's The SOURCE HYBRID, AudioQuest Chicago, Ricable Primus; Rega; CAVI DI POTENZA: Ricable Custom Speaker H6S; Cuffie AKG K501, Beyerdynamic DT 770 PRO 80 Ohm, e Sennheiser RS 175UTV Sony XR65A80J con AUNE X8 -Ricable DUO5 Ultimate
    Massimo
    Massimo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 32660
    Data d'iscrizione : 21.06.10
    Età : 68
    Località : Portici (NA)

    Pali e vinili - Pagina 2 Empty Re: Pali e vinili

    Messaggio Da Massimo Mer Giu 19 2024, 18:08

    nico 61 ha scritto:Scusami ma pensavo ché ti servisse per la pulizia della polvere prima di ascoltare il disco.
    Io comunque mi sono fatto la centrale per pulizia dischi, uso una lavatrice a ultrasuoni con Albero per tre dischi in maniera dà avere uno spazio di 35 mm all' interno della vasca, poi una volta finito il lavaggio passo i dischi sulla okki noki con piatto modificato dove si appoggia solo l'etichetta e risciaquo usando la spazzola originale okky noki usando entrambi le rotazioni, dopo dì che aspiro per asciugare. 🤠🤠🤠
    Una curiosità perchè hai modificato il piatto?
    Forse per poter mettere il disco bagnato dai due lati per poi asciugarne uno alla volta?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito Pali e vinili - Pagina 2 Dark_s11Pali e vinili - Pagina 2 Firma_11Pali e vinili - Pagina 2 Firma_12
    Pali e vinili - Pagina 2 Buggd111
    nico 61
    nico 61
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 726
    Data d'iscrizione : 20.10.19
    Età : 63
    Località : Valdagno Vicenza

    Pali e vinili - Pagina 2 Empty Re: Pali e vinili

    Messaggio Da nico 61 Mer Giu 19 2024, 21:10

    Esatto, il piatto originale è leggermente più grande di un disco e durante il risciacquo il liquido del lato in trattamento và sotto e bagna molto, invece con il piattino dal diametro del etichetta non sborda.
    Comunque il piattino me lo sono tornito da una lamiera di alluminio satinata da 5 MM perciò posso sempre ritornare allo stato originale. 🐱🐱🐱
    Massimo
    Massimo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 32660
    Data d'iscrizione : 21.06.10
    Età : 68
    Località : Portici (NA)

    Pali e vinili - Pagina 2 Empty Re: Pali e vinili

    Messaggio Da Massimo Mer Giu 19 2024, 22:19

    nico 61 ha scritto:Esatto, il piatto originale è leggermente più grande di un disco e durante il risciacquo il liquido del lato in trattamento và sotto e bagna molto, invece con il piattino dal diametro del etichetta non sborda.
    Comunque il piattino me lo sono tornito da una lamiera di alluminio satinata da 5 MM perciò posso sempre ritornare allo stato originale. 🐱🐱🐱
    Pali e vinili - Pagina 2 972395


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito Pali e vinili - Pagina 2 Dark_s11Pali e vinili - Pagina 2 Firma_11Pali e vinili - Pagina 2 Firma_12
    Pali e vinili - Pagina 2 Buggd111

      La data/ora di oggi è Gio Lug 18 2024, 20:09