Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
XRCD vs. CD
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    XRCD vs. CD

    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    XRCD vs. CD Empty XRCD vs. CD

    Messaggio Da Luca58 Lun Dic 06 2010, 11:18

    Qualcuno che ha sia la versione in CD che in quella in XRCD di un disco mi puo' dire se la qualita' dell'XRCD e' veramente superiore in tutto o se in qualcosa e' meglio il CD classico?

    Thank you.
    Pazzoperilpianoforte
    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5578
    Data d'iscrizione : 12.01.09
    Età : 56
    Località : Firenze

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da Pazzoperilpianoforte Lun Dic 06 2010, 12:31

    Luca, per quanto riguarda la mia esperienza, il disco XRCD non ha alcun parametro di inferiorità rispetto al CD. L'ho verificato su un campione ristretto di dischi, ma i parametri di miglioramente della versione XRCD sono sempre i soliti.

    Anzi, in genere, essendo il processo XRCD di riversamento in digitale dei master analogici più accurato di quanto mediamente si trova nelle migliori famiglie, il miglioramento rispetto alle versioni correnti dei dischi è in genere sempre apprezzabile.

    L'unico problema che si può verificare con gli XRCD è che, se il tecnico audio si è fatto prendere la mano, può capitare l'equilibrio timbrico possa tendere al brillante, rispetto all'ideale. Non si tratta certo però di una inferiorità tecnica dello XRCD rispetto al CD normale, ma solo di un problema umano: se il tecnico audio non fa il suo lavoro non c'è media che tenga....

    Ciao!


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da Luca58 Lun Dic 06 2010, 12:41

    Quindi in pratica si tratta di un altro disco, dato che viene rimasterizzato.

    Grazie, ciao.
    Geronimo
    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16161
    Data d'iscrizione : 09.03.09

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da Geronimo Lun Dic 06 2010, 13:15

    Un paio d'anni fa feci la pazzìa di comprare a 35euro "Private Dancer" di Tina Turner in XRCD. Confrontato con la versione CD "normale" ha rivelato solo un volume più alto e una pesante equalizzazione della gamma alta.
    Però ho anche letto che titoli jazz e classici hanno tratto giovamento dal "trattamento" XRCD, per cui non posso certo generalizzare.
    pluto
    pluto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 27212
    Data d'iscrizione : 05.10.10
    Età : 66
    Località : Genova

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da pluto Lun Dic 06 2010, 16:00

    Luca, io ne ho parecchi e concordo con Vito

    Secondo me sono molto molto vicini ai SACD e non ho mai preso sole come Elca ma devo dire che di pop ne ho solo 2 o 3 tra cui Eagles - Hell Freezes Over veramente ottimo e che seppellisce il CD o Audiophile voices I/II/III anche questi ottimi. La maggior parte dei miei titoli sono Jazz o classica
    Per ascoltare Toscanini x esempio di meglio c'è solo il nastro Master.

    Se prendi Reiner - Pictures at... e confronti SACD, XRCD e LP a 200gr c'è da divertirsi parecchio.

    Hanno un solo dannato difetto: sono molto cari e quindi dipende da quanto uno vuole spendere x quel particolare titolo. Avendoli comprati quasi tutti durante viaggi ad HK e pagati assai meno è ovvio che i miei parametri sono molto diversi da quelli di uno che deve tirar fuori 40 Euro a titolo o giù di li.

    Se esiste il relativo Sacd, allora suggerirei di prendere il SACD (specie ora che potrebbe costar poco) e spesso ci sono accorpati 2 titoli nello stesso dischetto. Se non esiste il SACD e vuoi un titolo in particolare allora ne puoi provare uno o 2 e vedere come ti trovi

    Oppure passi di qua...

    Ciao
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da Luca58 Lun Dic 06 2010, 16:18

    O.k., il prezzo e' giusto! XRCD vs. CD 650957 Nel senso che ho capito che, come sempre, dipende un po' da caso a caso e prima di spendere conviene ascoltare le due versioni.

    Grazie a tutti!
    Fausto
    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6546
    Data d'iscrizione : 09.10.10
    Età : 59
    Località : Insubria

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da Fausto Lun Dic 06 2010, 17:57

    Concordo con Pluto: anch'io ne ho parecchi - non presi ad HK XRCD vs. CD 95624 - e debbo dirti che, come già detto, prezzo a parte secondo il mio parere ne vale la pena.
    Lui ha citato, ad esempio, Audiophile Voices e direi che sono veramente OK XRCD vs. CD 972395
    Mai provati ad esempio quelli dell'etichetta FIM?
    A me sembrano ottimi: cosa ne pensate? cheers
    pluto
    pluto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 27212
    Data d'iscrizione : 05.10.10
    Età : 66
    Località : Genova

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da pluto Lun Dic 06 2010, 18:13

    Eccellenti Fausto
    Fausto
    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6546
    Data d'iscrizione : 09.10.10
    Età : 59
    Località : Insubria

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da Fausto Lun Dic 06 2010, 20:38

    Pluto: mi fa piacere! Embarassed
    Sono audiofilo da poco tempo: vuol dire, forse, che comincio a capire!
    Mi raccomando: se vi sentite - dico ai più navigati - di corrergermi, non esitate! erg
    Voglio capire!!!!!! Embarassed
    Ciao. cheers



    pluto
    pluto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 27212
    Data d'iscrizione : 05.10.10
    Età : 66
    Località : Genova

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da pluto Lun Dic 06 2010, 21:12

    Bello il tuo entusiasmo - contagioso
    Guarda secondo me c'è poco da capire. Affidati alle tue orecchie e non sbaglierai mai
    Se una cosa piace a loro, allora piacerà anche a te sunny sunny

    Se una cosa piace a me o Luca o PPP non è detto che piaccia anche a te. Certo un buon consiglio è sempre ben accetto, ma poi fai sempre la controprova con le tue orecchie.

    Sono certo che i miei amici sono d'accordo.

    Ciao
    Gian
    Dragon
    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 23.12.08
    Età : 59
    Località : Pisa (Motociclista)

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da Dragon Lun Dic 06 2010, 23:13


    D'accordissimo pluto! XRCD vs. CD 972395


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.
    telemann
    telemann
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 616
    Data d'iscrizione : 20.11.10
    Età : 65
    Località : Parma

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da telemann Dom Dic 12 2010, 13:41

    Ne ho una ventina e quasi sempre valgono il loro (alto) prezzo....


    _________________
    Giampietro
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da Luca58 Dom Dic 12 2010, 18:31

    Fausto ha scritto:Concordo con Pluto: anch'io ne ho parecchi - non presi ad HK XRCD vs. CD 95624 - e debbo dirti che, come già detto, prezzo a parte secondo il mio parere ne vale la pena.
    Lui ha citato, ad esempio, Audiophile Voices e direi che sono veramente OK XRCD vs. CD 972395
    Mai provati ad esempio quelli dell'etichetta FIM?
    A me sembrano ottimi: cosa ne pensate? cheers
    Penso che la scelta vada fatta perche' piace il contenuto musicale indipendentemente dall'etichetta e non viceversa. XRCD vs. CD 650957
    Pazzoperilpianoforte
    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5578
    Data d'iscrizione : 12.01.09
    Età : 56
    Località : Firenze

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da Pazzoperilpianoforte Dom Dic 12 2010, 18:34

    La penso anch'io così. In genere tendo a ricomprare in XRCD solo i dischi "mitici", gli intramontabili dal punto di vista artistico, insomma...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!
    Fausto
    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6546
    Data d'iscrizione : 09.10.10
    Età : 59
    Località : Insubria

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da Fausto Dom Dic 12 2010, 19:09

    Luca58 ha scritto:
    Penso che la scelta vada fatta perche' piace il contenuto musicale indipendentemente dall'etichetta e non viceversa.
    Fuori discussione, senza alcun dubbio! XRCD vs. CD 650957
    Si stava parlando della qualità "audio" di certi CD, nello specifico XRCD,
    ed ho accennato alla FIM xchè oltre all'ootima qualità ha titoli interessantissimi ed altri "molto particolari" XRCD vs. CD 972395 XRCD vs. CD 972395
    Vivamente consigliati anche per esperienze musicali un pò "fuori dalla norma"....
    Non credete? XRCD vs. CD 650957
    Ciao. cheers cheers
    avatar
    andrea@n
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 815
    Data d'iscrizione : 28.12.12
    Località : Reggio Emilia

    XRCD vs. CD Empty Re: XRCD vs. CD

    Messaggio Da andrea@n Gio Gen 24 2013, 13:19

    Posseggo l'xrcd di Brothers in Arms ed anche il Sacd ed il cd normale...
    Mi sono divertito a fare delle prove comparative con il mio lettore AA Maestro cd rev2
    Escludendo il cd "normale" dove risulta perdente con tutti e tre ho provato tra xrcd ed il Sacd ...
    Per le mie orecchie il Sacd (sul mio lettore cd) risulta quello migliore ... se non altro perché mi sembra più dinamico e con un basso più pieno e corposo ...
    Quindi deduco che i Sacd suonano meglio anche sui lettori cd normali... O no???

      La data/ora di oggi è Lun Apr 15 2024, 11:50