Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
YBA CD3 Alpha - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    YBA CD3 Alpha

    Share

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Fausto on Tue Apr 10, 2012 10:39 pm

    A presto ragazzi!
    Ciao!
    sunny sunny sunny

    Andrea Armaroli
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 68
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : Bologna

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Andrea Armaroli on Wed Apr 11, 2012 11:34 am

    La nomenclatura Classic l'ho inventata io,per distinguerlo Sigma,che sono tecnicamente diversi.
    In casa YBA,purtroppo li hanno chiamati Sigma entrambi santa

    Ad ogni modo,per cercare di distingurrli.

    Il CD3 Alpha,è un solo telaio,si accende,premendo la placchetta sul frontale.Ha meccanica Teac-Sanyo,convertitore 18 bit x 4.Quadruplo sovracampoinamento.
    Il CD3 Delta,si accende da dietro,sopra la vaschetta per il cavo di alimentazione.La meccanica è una eveluzione della stessa,anche se detta Cec-Sanyo.18 bit x 8.
    Il CD3 Sigma,idem,ma ha display grande centrale,e placchetta laterale.Meccanica Sony,convertitore Burr Brown 24/96,ma dichiarato 18 x 8.
    Il CD3 Classic,ha lo stesso look del Sigma,c'è scritto Classic Player(da cui il mio nome),ha meccanica Philips CDPRO2M,convertitore AKM 24/192.Non si può minimamente confondere con il Sigma,anche perchè ha una alimentazione esterna in plastica,che tutti gli altri CD3 non hanno.Questa alimentazione,consente di passare da CD3,a CD2,a CD1(alimentazione unica,non doppia alimentazione),semplicemente acquistando la alimentazione sovradimensionata e collegandola al posto di quella in plastica.
    Per comletezza ricordo che il CD3 Classic ha un gemello,il Passion Player CD400,che si differenzia dal CD3 solo per l'estetic del frontale.
    Di converso anche il Passion 400 può essere trasformato in CD 600 o CD1000.

    Andrea

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Fausto on Wed Apr 11, 2012 11:38 am

    Andrea Armaroli wrote:La nomenclatura Classic l'ho inventata io,per distinguerlo Sigma,che sono tecnicamente diversi.
    In casa YBA,purtroppo li hanno chiamati Sigma entrambi santa

    Ad ogni modo,per cercare di distingurrli.

    Il CD3 Alpha,è un solo telaio,si accende,premendo la placchetta sul frontale.Ha meccanica Teac-Sanyo,convertitore 18 bit x 4.Quadruplo sovracampoinamento.
    Il CD3 Delta,si accende da dietro,sopra la vaschetta per il cavo di alimentazione.La meccanica è una eveluzione della stessa,anche se detta Cec-Sanyo.18 bit x 8.
    Il CD3 Sigma,idem,ma ha display grande centrale,e placchetta laterale.Meccanica Sony,convertitore Burr Brown 24/96,ma dichiarato 18 x 8.
    Il CD3 Classic,ha lo stesso look del Sigma,c'è scritto Classic Player(da cui il mio nome),ha meccanica Philips CDPRO2M,convertitore AKM 24/192.Non si può minimamente confondere con il Sigma,anche perchè ha una alimentazione esterna in plastica,che tutti gli altri CD3 non hanno.Questa alimentazione,consente di passare da CD3,a CD2,a CD1(alimentazione unica,non doppia alimentazione),semplicemente acquistando la alimentazione sovradimensionata e collegandola al posto di quella in plastica.
    Per comletezza ricordo che il CD3 Classic ha un gemello,il Passion Player CD400,che si differenzia dal CD3 solo per l'estetic del frontale.
    Di converso anche il Passion 400 può essere trasformato in CD 600 o CD1000.

    Andrea

    Perfetto! Grazie ancora!
    Quindi la migliore macchina dovrebbe essere l'ultimo Sigma (Classic Player) anche perchè consentirebbe gli up_grade.
    Dico bene?
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    Andrea Armaroli
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 68
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : Bologna

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Andrea Armaroli on Wed Apr 11, 2012 3:29 pm

    Fausto wrote:

    Perfetto! Grazie ancora!
    Quindi la migliore macchina dovrebbe essere l'ultimo Sigma (Classic Player) anche perchè consentirebbe gli up_grade.
    Dico bene?
    Ciao.
    sunny sunny sunny


    Esatto,consentirebbe...anche se le uniche alimentazioni disponibili sono(non so per quanto)serie Passion e black.Quindi potrebbe succedere di trovarsi lettori esteticamente "Frenkestain".

    Ora stanno cambiando la produzione,per questo ho detto non so per quanto.

    Il mio consiglio è Delta o Classic.Se il budget lo consente,andando direttamente verso macchine superiori al CD3.Credo sia un investimento per il futuro.Anche se si parla di fine del CD...acquistare macchine top "vintage",potrebbe essere un rischio.

    Io riporto la mia esperienza.La mia prima sorgente YBA è stato un CD1 Delta,che avevo portato a versione da corsa By Covelli.
    Lo cambiai con un CD1 doppia alimentazione Sigma,propriamente detto.Lo tenni poco,nei pianissimo si sentiva tantissimo,troppo il soffio della meccanica.Poi hanno fatto un po' di confusione,era una macchina molto eufonica,assai meno neutrale e naturale dell'altra.
    Mi venne il dubbio di acquistare un'altra macchina digitale YBA(le amplificazioni sono sempre state sublimi),mi feci convincere,e presi un Classic doppia alimentazione.
    Certamente era ben diversa,più simile alle macchine serie Delta,la meccanica è molto veloce e silenziosa.
    Forse non ha l'equilibrio delle macchine Delta,è comunque appena eccessiva sul basso,in alcune occasioni,ma ben lontano dall'altra.

    Credo che la macchina Classic sia ancora regolarmente riparabile dalla casa,almeno come meccanica,che continuano ad usare anche nella nuova produzione.Per altri problemi(difficile),c'è Covelli.

    Non so se le mie esperienze in ambito digitale,siano sovrapponibili anche alle macchine più "piccole". CD3 e CD2.

    Andrea

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Fausto on Wed Apr 11, 2012 3:56 pm

    Andrea Armaroli wrote:


    Esatto,consentirebbe...anche se le uniche alimentazioni disponibili sono(non so per quanto)serie Passion e black.Quindi potrebbe succedere di trovarsi lettori esteticamente "Frenkestain".

    Ora stanno cambiando la produzione,per questo ho detto non so per quanto.

    Il mio consiglio è Delta o Classic.Se il budget lo consente,andando direttamente verso macchine superiori al CD3.Credo sia un investimento per il futuro.Anche se si parla di fine del CD...acquistare macchine top "vintage",potrebbe essere un rischio.

    Io riporto la mia esperienza.La mia prima sorgente YBA è stato un CD1 Delta,che avevo portato a versione da corsa By Covelli.
    Lo cambiai con un CD1 doppia alimentazione Sigma,propriamente detto.Lo tenni poco,nei pianissimo si sentiva tantissimo,troppo il soffio della meccanica.Poi hanno fatto un po' di confusione,era una macchina molto eufonica,assai meno neutrale e naturale dell'altra.
    Mi venne il dubbio di acquistare un'altra macchina digitale YBA(le amplificazioni sono sempre state sublimi),mi feci convincere,e presi un Classic doppia alimentazione.
    Certamente era ben diversa,più simile alle macchine serie Delta,la meccanica è molto veloce e silenziosa.
    Forse non ha l'equilibrio delle macchine Delta,è comunque appena eccessiva sul basso,in alcune occasioni,ma ben lontano dall'altra.

    Credo che la macchina Classic sia ancora regolarmente riparabile dalla casa,almeno come meccanica,che continuano ad usare anche nella nuova produzione.Per altri problemi(difficile),c'è Covelli.

    Non so se le mie esperienze in ambito digitale,siano sovrapponibili anche alle macchine più "piccole". CD3 e CD2.

    Andrea

    Credo in effetti che la tua esperienza con l'1 sia sovrapponibile anche al 3.
    Quindi saresti per Delta come in effetti lo sono io.
    Tempo fa mi sono fatto scappare un 3 nero ....
    Rimpiango di non averlo preso!
    Dovevo acquistarlo perchè era sicurissimo!
    Pazienza .... non bisogna avere fretta.
    Ciao.
    sunny sunny sunny

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 4:43 pm