Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
il futuro è tracciato
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    il futuro è tracciato

    Share

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    il futuro è tracciato

    Post  piroGallo on Tue May 01, 2012 3:00 pm

    strepitoso.

    (e non sono OT)


    http://nadelectronics.com/products/hifi-amplifiers/C-390DD-Direct-Digital-Powered-DAC-Amplifier


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: il futuro è tracciato

    Post  Geronimo on Tue May 01, 2012 3:17 pm

    In sintesi, cosa lo distingue dagli altri amplificatori digitali?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    robyphc
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 123
    Data d'iscrizione : 2012-03-28
    Località : torino

    Re: il futuro è tracciato

    Post  robyphc on Tue May 01, 2012 3:37 pm

    sarà anche per questo che mi sembra di notare che ultimamente i prezzi degli entry level stanno calando ???

    Roby

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: il futuro è tracciato

    Post  Edmond on Tue May 01, 2012 3:38 pm

    Molto interessante............ cheers cheers cheers
    Però costa 2.800 eurozzi.....................


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: il futuro è tracciato

    Post  Geronimo on Tue May 01, 2012 3:53 pm

    Edmond wrote:Molto interessante............ cheers cheers cheers
    Però costa 2.800 eurozzi.....................

    Mi lascia perplesso questo dato

    Continuous Output Power (ref. 20Hz - 20kHz, rated THD)

    8 ohm ≥150W

    4 ohm ≥150W



    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: il futuro è tracciato

    Post  piroGallo on Tue May 01, 2012 4:02 pm

    Geronimo wrote:In sintesi, cosa lo distingue dagli altri amplificatori digitali?
    Tipo?


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: il futuro è tracciato

    Post  Giordy60 on Tue May 01, 2012 4:03 pm

    Edmond wrote:Molto interessante............ cheers cheers cheers
    Però costa 2.800 eurozzi.....................

    per essere interessante .....lo è ma il prezzo non è nazional-popolare, bisogna ascoltare le prestazioni, magari lascia tutti di stucco !


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: il futuro è tracciato

    Post  Geronimo on Tue May 01, 2012 4:12 pm

    piroGallo wrote:
    Tipo?

    Caratteristiche tecniche e/o funzioni particolari/inusuali/innovative


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: il futuro è tracciato

    Post  piroGallo on Tue May 01, 2012 4:56 pm

    intendevo a quali altri "amplificatori digitali" a cui ti riferisci.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: il futuro è tracciato

    Post  Amuro_Rey on Tue May 01, 2012 5:04 pm

    Non credo proprio che NAD posso scrivere il fururo dell'Hi-Fi e poi mi pare un amplificatore non nato per l'Hi-Fi ma più per il mondo del multicanale e si sa le due cose viaggiano su due rotte parallele che mai si incontreranno Embarassed


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: il futuro è tracciato

    Post  piroGallo on Tue May 01, 2012 5:22 pm

    tante teste, tante idee.

    Sono proprio le aziende come nad che, a dire il vero più correttamente che tracciarlo, interpretano al meglio il futuro. Non certo i piccoli produttori che spacciano l'alluminio come oro a caccia degli allocc-hiend.

    Per quanto riguarda il multicanale poi, forse abbiamo letto cose diverse.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: il futuro è tracciato

    Post  Geronimo on Tue May 01, 2012 5:28 pm

    piroGallo wrote:intendevo a quali altri "amplificatori digitali" a cui ti riferisci.

    Quelli in classe D tipo Flying Mole CA-S10, Rotel RMB-1077 e NuForce iA-7


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: il futuro è tracciato

    Post  piroGallo on Tue May 01, 2012 5:42 pm

    Geronimo wrote:

    Quelli in classe D tipo Flying Mole CA-S10, Rotel RMB-1077 e NuForce iA-7
    dovrei fare un copia e incolla delle caratteristiche ma forse basta il link.
    Sostanzialmente è un integrato che ha tutta la catena interna gestita nel dominio digitale. E, accettando anche sorgenti analogiche, opera per queste una conversione A/D.
    (come qualche illuminato fa da tempo... )


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: il futuro è tracciato

    Post  Geronimo on Tue May 01, 2012 5:54 pm

    piroGallo wrote:
    dovrei fare un copia e incolla delle caratteristiche ma forse basta il link.
    Sostanzialmente è un integrato che ha tutta la catena interna gestita nel dominio digitale. E, accettando anche sorgenti analogiche, opera per queste una conversione A/D.
    (come qualche illuminato fa da tempo... )

    Chiaro sunny Ma una cosa del genere non la fa da una decina di anni anche Meridian? In una catena Meridian il segnale si mantiene interamente digitale fino ai diffusori dove viene poi convertito.


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    bigstone
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2011-11-21
    Età : 41

    Re: il futuro è tracciato

    Post  bigstone on Tue May 01, 2012 6:10 pm

    Come Nad anche altre case importanti come mcintosh con il c48 e audio research con il dspre stanno proponendo dei pre con dac di tutto rispetto, conferma sempre maggiore della scomparsa dei supporti fisici, più che altro mi chiedo de hi end significa anche avere una macchina che faccia una cosa per volta come mai questi due mericanacci ed un inglese ribaltano questo mio concetto ammesso che fosse esatto!

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: il futuro è tracciato

    Post  piroGallo on Tue May 01, 2012 6:17 pm

    Geronimo wrote:
    Chiaro sunny Ma una cosa del genere non la fa da una decina di anni anche Meridian? In una catena Meridian il segnale si mantiene interamente digitale fino ai diffusori dove viene poi convertito.
    Non lo sapevo.
    Comunque, tanto per la precisione, non era mia intenzione postarla come "novità" (prima di fare una cosa del genere è sempre meglio consultarsi prima con te Laughing ), ma di far notare che se una cosa viene fatta da aziende tipo nad, c'è da sospettare che non siano solo velleitarie fughe in avanti di qualche sconvolto visionario (ammesso che Merdidian appartenga a questa categoria, ma non credo).
    E' certo che Nad non gode di grande reputazione presso i "guri-hiend" ma aziende come questa e come ad es. philips, hanno grande capacità di leggere le potenzialità dell'innovazione.

    Ciò che mi sembra emergere da questo prodotto -e da quello di eventuali altri prodotti analoghi, così sgombriamo il campo dal dubbio che io avessi voluto citare Nad come prima ed unica- è che il trattamento del segnale digitale pare risolvere problemi e superare difficoltà che nel dominio analogico sono direttamente riferiti alla qualità del suono.

    E, a scanso di equivoci, il fatto che integri un convertitore D/A NON è, ovviamente, una grande innovazione, visto che altri prodotti anche di fascia bassa lo fanno e visto che il segnale deve pur uscire in quel modo. La notizia, che implementa una filosofia ben precisa, è invece che a bordo ci sia un convertitore A/D e che, ad es., il controllo di volume più altre cosette siano, appunto risolte nel dominio digitale.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: il futuro è tracciato

    Post  piroGallo on Tue May 01, 2012 6:22 pm

    bigstone wrote:Come Nad anche altre case importanti come mcintosh con il c48 e audio research con il dspre stanno proponendo dei pre con dac di tutto rispetto, conferma sempre maggiore della scomparsa dei supporti fisici, più che altro mi chiedo de hi end significa anche avere una macchina che faccia una cosa per volta come mai questi due mericanacci ed un inglese ribaltano questo mio concetto ammesso che fosse esatto!
    Un conto è fare un apparecchio che ha un DAC integrato in ingresso per accettare eventuali segnali digitali e convertirli per poi gestirli in analogico.
    Un altro conto è avere un DAC NON in ingresso ma in uscita dopo aver gestito internamente il segnale in digitale.
    Nel primo caso hai un semplice apparecchio tradizionale che ingloba nella scatola un altro pezzo che altrimenti starebbe fuori. Non così nel secondo caso.
    Per non citare dell' ADC che c'è, lui si, in ingresso.


    Last edited by piroGallo on Tue May 01, 2012 6:29 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: il futuro è tracciato

    Post  piroGallo on Tue May 01, 2012 6:27 pm

    Geronimo wrote:

    Mi lascia perplesso questo dato

    Continuous Output Power (ref. 20Hz - 20kHz, rated THD)

    8 ohm ≥150W

    4 ohm ≥150W


    Vero! a prima vista sembra una gran cagata!


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: il futuro è tracciato

    Post  Edmond on Tue May 01, 2012 6:57 pm

    Non c'è dubbio che il futuro sarà di amplificazioni di questo tipo, con gestione digitale del segnale, una volta scomparsi giradischi e ammenicoli analogici vari, oppure con integrazioni intelligenti come ha fatto NAD con schede inseribili nell'apparecchio.........
    L'esperienza di meridian, a mio avviso, non è stata felicissima, ma ci sono prodotti assolutamente interessantissimi come i nuovi Audiolab serie 8200 a prezzi molto più 'umani', TACT (molto meno 'umani'), Onkyo e così via........... Come dice PiroGianni, il futuro è questo...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: il futuro è tracciato

    Post  aircooled on Tue May 01, 2012 7:04 pm

    parlare di futuro mi pare un poco esagerato il primo ampli digitale totale non come questo l'ho provato più di 10 anni addietro, per totale intendo che i diffusori venivano pilotati direttamente in digitale, nulla di analogico stava dentro l'ampli, quella era la strada del futuro dicevano, bhe son sempre qua ad aspettare anche perche non mi era dispiaciuto come suonava


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: il futuro è tracciato

    Post  Cricetone on Tue May 01, 2012 7:27 pm

    aircooled wrote:parlare di futuro mi pare un poco esagerato il primo ampli digitale totale non come questo l'ho provato più di 10 anni addietro, per totale intendo che i diffusori venivano pilotati direttamente in digitale, nulla di analogico stava dentro l'ampli, quella era la strada del futuro dicevano, bhe son sempre qua ad aspettare anche perche non mi era dispiaciuto come suonava
    che ampli era?

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: il futuro è tracciato

    Post  Geronimo on Tue May 01, 2012 7:29 pm

    piroGallo wrote:
    Non lo sapevo.
    Comunque, tanto per la precisione, non era mia intenzione postarla come "novità" (prima di fare una cosa del genere è sempre meglio consultarsi prima con te Laughing ).....



    piroGallo wrote:
    La notizia, che implementa una filosofia ben precisa, è invece che a bordo ci sia un convertitore A/D e che, ad es., il controllo di volume più altre cosette siano, appunto risolte nel dominio digitale.

    Anche il Fortissimo ha un A/D e un "digitally-controlled analog volume" però rimane in classe AB


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: il futuro è tracciato

    Post  aircooled on Tue May 01, 2012 7:31 pm

    Cricetone wrote:
    aircooled wrote:parlare di futuro mi pare un poco esagerato il primo ampli digitale totale non come questo l'ho provato più di 10 anni addietro, per totale intendo che i diffusori venivano pilotati direttamente in digitale, nulla di analogico stava dentro l'ampli, quella era la strada del futuro dicevano, bhe son sempre qua ad aspettare anche perche non mi era dispiaciuto come suonava
    che ampli era?
    era un proto con un DAC di potenza


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: il futuro è tracciato

    Post  Amuro_Rey on Tue May 01, 2012 7:52 pm

    piroGallo wrote:tante teste, tante idee.

    Per quanto riguarda il multicanale poi, forse abbiamo letto cose diverse.

    PGallo ti piace il NAD ?
    Prendilo e poi facci una bella review no ?

    sunny

    P.S. un ampli con ingrssi ottici ed HDMI per me NON è Hi-Fi è per il mondo del Multicanale, sarò antico e vecchio ma per me l'HiFi è ancora quello con i bei cavi ROSSO e NERO - L/R sunny sunny

    P.P.S. sono felice di essere titenuto un "alloc-hiend" sunny ci mancherebbe pure che qualcuno prenda sul serio ciò che scrivo


    Last edited by Amuro_Rey on Tue May 01, 2012 7:59 pm; edited 2 times in total

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: il futuro è tracciato

    Post  Geronimo on Tue May 01, 2012 7:58 pm

    Amuro_Rey wrote:
    PierGallo.....

    PierGallo?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 9:15 pm