Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sinto-amplificatore e Giradischi - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Sinto-amplificatore e Giradischi

    Share

    superdeath1978
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-07-13

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  superdeath1978 on Thu Aug 02, 2012 2:25 pm

    esatto le entrate puoi scegliere quella che più ti aggrada come nome tanto sono uguali, per i cavi adesso sto sul mobile e non ho la velocità di connessione x aprire troppe pagine comunque se il project come penso ha il cavo integrato esce direttamente dalla base del braccio ti serve solo un'altro cavo RCA puoi prenderne uno della G&BL da 20€ qualità prezzo sono buoni ed equiparati alla classe degli apparecchi se spendi di più stesso discorso dei post precedenti, comunque in analogico le interferenze sono sempre in agguato (il digitale si è diffuso soprattutto per comodità e messa a punto 0) tieni lontano i cavi di segnale dagli altri cavi (alimentazione e potenza ) ed evita le curve troppo accentuate dei cavi e lì che la calza di schermatura disperde od entra disturbo per le altre cose (posizionamento giradischi) appena arriva la roba ci aggiorniamo

    superdeath1978
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-07-13
    Età : 38
    Località : Provincia di Chieti

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  superdeath1978 on Thu Aug 02, 2012 2:54 pm

    pepe57 wrote:

    e comunque, un bravo appassionato di musica, ha il dovere di mettere a nudo la verità (per brutta o bella che sia) perciò... se ha scelto di provare la via analogica, sa cosa lo attende!
    sunny sunny
    Pietro
    per fare un paragone motociclistico... dalle mie parti si dice che chi acquista una Harley D. Deve essere un mezzo meccanico nel senso che devi sapere dove mettere mano quando vuoi modificarla o tenerla sempre a puntino, altrimenti ti compri una japan e vai tranquillo, così è il vinile chi si cimenta nell'ascolto dei dischi dovrà fare i conti con tanti (piacevoli) inconvenienti: dischi sporchi, messa i bolla del gira, pulizia della puntina,non dimenticarsi di rimuovere il coperchio mentre si ascolta, peso di lettura della testina, etc. Etc. Hey! ma il rituale di mettere su un bel disco di Brubeck mentre si sorseggia un martini dry non ha prezzo per tutto il resto c'è....

    San Dro
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2012-07-25
    Località : Roma

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  San Dro on Thu Aug 02, 2012 3:22 pm

    superdeath1978 wrote:
    per fare un paragone motociclistico... dalle mie parti si dice che chi acquista una Harley D. Deve essere un mezzo meccanico nel senso che devi sapere dove mettere mano quando vuoi modificarla o tenerla sempre a puntino, altrimenti ti compri una japan e vai tranquillo, così è il vinile chi si cimenta nell'ascolto dei dischi dovrà fare i conti con tanti (piacevoli) inconvenienti: dischi sporchi, messa i bolla del gira, pulizia della puntina,non dimenticarsi di rimuovere il coperchio mentre si ascolta, peso di lettura della testina, etc. Etc. Hey! ma il rituale di mettere su un bel disco di Brubeck mentre si sorseggia un martini dry non ha prezzo per tutto il resto c'è....

    PARAGONE stupendo !

    Grandissimo applausi

    il giradischi sara' in un ripiano superiore isolato dal resto della catena.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  Massimo on Thu Aug 02, 2012 8:26 pm

    superdeath1978 wrote:
    per fare un paragone motociclistico... dalle mie parti si dice che chi acquista una Harley D. Deve essere un mezzo meccanico nel senso che devi sapere dove mettere mano quando vuoi modificarla o tenerla sempre a puntino, altrimenti ti compri una japan e vai tranquillo, così è il vinile chi si cimenta nell'ascolto dei dischi dovrà fare i conti con tanti (piacevoli) inconvenienti: dischi sporchi, messa i bolla del gira, pulizia della puntina,non dimenticarsi di rimuovere il coperchio mentre si ascolta, peso di lettura della testina, etc. Etc. Hey! ma il rituale di mettere su un bel disco di Brubeck mentre si sorseggia un martini dry non ha prezzo per tutto il resto c'è....

    applausi applausi

    Ascoltare Take five da un vinile è ................

    Lo dici a me che sono un Ducatista , ho una F1 1° serie, modificata dalla NCR prima che fosse acquistata dai fratelli Castiglione.
    cheers cheers VIVA IL VINILE cheers cheers


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    superdeath1978
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-07-13
    Età : 38
    Località : Provincia di Chieti

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  superdeath1978 on Thu Aug 02, 2012 9:21 pm

    Thanks ragazzi sunny Massimo a buon intenditore poche parole.... hai capito subito che mi riferivo a Take Five... brano bellissimo, non ci sono parole per descriverlo...è il brano perfetto per far conoscere il jazz a chi non lo conosce e nello stesso tempo non ci si stanca mai di sentirlo, tra l'altro registrato benissimo (anno 1959...) ho anche la versione sempre in vinile (ovviamente) cantata dal duo Forcione/Sciubba nell'album Meet me in London (naim label) bellissima anche quella, complimenti per la Ducati... cheers thanks! ho dato un'occhiata alla storia del marchio poi mi documento meglio ho scoperto cose che non conoscevo.
    San Dro perfetto il ripiano separato cheers

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  Massimo on Thu Aug 02, 2012 9:32 pm

    Se ti piace tanto ti consiglio questo LP live in cui duettano due mostri sacri: Desmond, sax alto e Mulligan sax baritono danno vita ad una versione stupenda di Take five che dura oltre 16 minuti.
    E' il disco a sinistra. sunny sunny sunny



    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    superdeath1978
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-07-13
    Età : 38
    Località : Provincia di Chieti

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  superdeath1978 on Thu Aug 02, 2012 10:27 pm

    Massimo wrote:Se ti piace tanto ti consiglio questo LP live in cui duettano due mostri sacri: Desmond, sax alto e Mulligan sax baritono danno vita ad una versione stupenda di Take five che dura oltre 16 minuti.
    E' il disco a sinistra. sunny sunny sunny


    Thanks per la dritta, com'è la registrazione? visto che è un live, ho dato un'occhiata in rete per fortuna si trova facilmente

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  Massimo on Thu Aug 02, 2012 10:36 pm

    Se in rete si trova Il vinile te lo consiglio è una buona registrazione del 1973, almeno la stampa USA in mio possesso, quello che è stupendo è sentire duettare due grandi artisti del sax, ci sono vari assoli tra cui quello della batteria verso la fine in cui Dawson fa volare letteralmente le bacchette sui piatti. sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    San Dro
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2012-07-25
    Località : Roma

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  San Dro on Fri Aug 03, 2012 11:36 am

    Arrivato Il Debut Carbon black e Cambridge 651, oggi ritiro, poi postero'

    Edit: i vinili in casa sono molto, vecchi, consigli? li metto su e via?

    Il giradischi deve fare dei rodaggi?

    attenzioni primarie?

    superdeath1978
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-07-13
    Età : 38
    Località : Provincia di Chieti

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  superdeath1978 on Fri Aug 03, 2012 11:40 am

    San Dro wrote:Arrivato Il Debut Carbon black e Cambridge 651, oggi ritiro, poi postero'

    Edit: i vinili in casa sono molto, vecchi, consigli? li metto su e via?

    Il giradischi deve fare dei rodaggi?

    attenzioni primarie?
    hai almeno una spazzola alle fibre di carbonio per togliergli il grosso?

    superdeath1978
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-07-13
    Età : 38
    Località : Provincia di Chieti

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  superdeath1978 on Fri Aug 03, 2012 12:24 pm

    se non hai niente per pulire per oggi puoi mettere su i dischi meno sporchi, dimenticavo:
    1) quando accendi il gira dai una spinta al piatto nel senso di rotazione così lo aiuti e non stressi la cinghia
    2) controlla se il peso di lettura è giusto per quella testina (se è la Ortofon OM10 Red dovrebbe stare ad 1.5g se invece è la 2m red 1.8g), è facile il debut ha i numeri sul peso a rotella alla fine del braccio per regolare, altrimentri ti serviva un bilancino di precisione


    Last edited by superdeath1978 on Fri Aug 03, 2012 12:34 pm; edited 3 times in total (Reason for editing : aggiunta info)

    San Dro
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2012-07-25
    Località : Roma

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  San Dro on Fri Aug 03, 2012 3:14 pm

    superdeath1978 wrote:se non hai niente per pulire per oggi puoi mettere su i dischi meno sporchi, dimenticavo:
    1) quando accendi il gira dai una spinta al piatto nel senso di rotazione così lo aiuti e non stressi la cinghia
    2) controlla se il peso di lettura è giusto per quella testina (se è la Ortofon OM10 Red dovrebbe stare ad 1.5g se invece è la 2m red 1.8g), è facile il debut ha i numeri sul peso a rotella alla fine del braccio per regolare, altrimentri ti serviva un bilancino di precisione


    Allora la spazzola chiedero' se la vendono direttamente li in negozio ''grazie della dritta''.

    Per i pesi potro' dirti quando avro visionato che testina è , ovviamente postero' piu foto possibili cosi almeno facciamo le cose per bene.

    A piu tardi! Buon pomeriggio ragazzi!

    superdeath1978
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-07-13
    Età : 38
    Località : Provincia di Chieti

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  superdeath1978 on Fri Aug 03, 2012 4:05 pm

    se è un negozio puo' darsi che te la regalano...a me diedero questa della goldring http://www.magicsound.it/shop/product_info.php?products_id=11924
    e fatti settare li il gira pensavo avevi preso su internet il tutto

    San Dro
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2012-07-25
    Località : Roma

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  San Dro on Fri Aug 03, 2012 7:55 pm

    superdeath1978 wrote:se è un negozio puo' darsi che te la regalano...a me diedero questa della goldring http://www.magicsound.it/shop/product_info.php?products_id=11924
    e fatti settare li il gira pensavo avevi preso su internet il tutto

    Allora appena ritirato , quando arrivo vediamo che tipo di testina ha , me l'ha detto ma l'ho dimenticato.
    Spazzola presa.

    A dopo cheers

    San Dro
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2012-07-25
    Località : Roma

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  San Dro on Fri Aug 03, 2012 10:05 pm

    Eccomi di ritorno.

    Bè che dire come primo acchitto , parlando della Box, impeccabile il servizio intorno, anche per un prodotto di fascia bassa, incelofanato nei minimi punti, cuscinetti laterali anti urto, insomma a prova di bomba.

    Ora non so che puntina monta e dove reperire le info , sul manuale non ho notato niente in riferimento, controllero' meglio.

    I cavi purtroppo ho due RCA scrausi,domani prendero' dei JBL per collegarli al sinto-ampli.

    ECCO i dubbi da principiante :


    Perchè c'è un simbolo di TERRA dietro il Giradischi?

    A quanti grammi setto il bilancino ? 1,5gr visto che è una OM10 RED??!


    NON so se sia normale, ma non è presente nessun contrapeso^ nella scatola degli accessori , devo comprarne uno? che stress

    superdeath1978
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-07-13
    Età : 38
    Località : Provincia di Chieti

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  superdeath1978 on Sat Aug 04, 2012 9:59 am

    benvenuto nell'analogico...non ti demolarizzare, il contrappeso del braccio ci deve essere per forza mi sembra strano che non sia già avvitato alla fine del braccio se non c'è controlla meglio negli imballi, la testina anche (visto che non è un gira esoterico) dovrebbe essere già montata, comunque il peso da settare è quello 1,5g il contrappeso come ti ho già detto nei project è serigrafato con i numeri del peso corrispondente quindi non serve il bilancino di precisione per il cavo la marca è G&BL e fa solo cavi non è la jbl....anche se colleghi gli rca in dotazione non è un problema poi appena puoi compri il cavo; ci sono prima cose più importanti: 1)attenzione maniacale alla puntina metti sempre il copri testina il cantilever che regge la puntina è delicatissimo 2) la cinghia deve essere montata nella puleggia sotto il piatto leggi le istruzioni per il 45 e 33 giri alza il piatto delicatamente e controlla 3)dimenticavo...la cinghia quando la tocchi è meglio se hai dei guanti in lattice ma anche se vai a mani nude l'importante è che non siano troppo sudate ps:posta qualche foto....

    San Dro
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2012-07-25
    Località : Roma

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  San Dro on Sat Aug 04, 2012 11:02 am

    superdeath1978 wrote:benvenuto nell'analogico...non ti demolarizzare, il contrappeso del braccio ci deve essere per forza mi sembra strano che non sia già avvitato alla fine del braccio se non c'è controlla meglio negli imballi, la testina anche (visto che non è un gira esoterico) dovrebbe essere già montata, comunque il peso da settare è quello 1,5g il contrappeso come ti ho già detto nei project è serigrafato con i numeri del peso corrispondente quindi non serve il bilancino di precisione per il cavo la marca è G&BL e fa solo cavi non è la jbl....anche se colleghi gli rca in dotazione non è un problema poi appena puoi compri il cavo; ci sono prima cose più importanti: 1)attenzione maniacale alla puntina metti sempre il copri testina il cantilever che regge la puntina è delicatissimo 2) la cinghia deve essere montata nella puleggia sotto il piatto leggi le istruzioni per il 45 e 33 giri alza il piatto delicatamente e controlla 3)dimenticavo...la cinghia quando la tocchi è meglio se hai dei guanti in lattice ma anche se vai a mani nude l'importante è che non siano troppo sudate ps:posta qualche foto....

    IERI ho provato all'infinito a postarti delle foto sai? ma non ci riuscivo, in altri forum caricavo semplicemente qui , mi da un opzione strana di fare un caricamento su hosting o direttamente con un URL in mio possesso. (Grazie per la correzione della marca) PER gli RCA usavo quelli diciamo di ''buona fattura'' trovati nel giradischi per collegarli al Cambridge, invece quelli scrausissimi li facevo partire dal Cambridge al Sintoampli.


    TROVATA cheers ERA NASCOSTA! ora richiamo il rivenditore , per dirgli che ho risolto il tutto.

    Fatto tutto, adesso vorrei sapere se l'attacco TERRA devo sfruttarlo e se il morsetto dentellato del CAMBRIDGE va stretto tutto e molto fino in fondo e se l'altra estremita' del cavo TERRA va collegato tra l'estremita del perno e il suo anellino mobile , oppure se l'anellino mobile va posto nell'estremita' del perno inserendo tra i due il cavo TERRA.


    Last edited by San Dro on Sat Aug 04, 2012 2:45 pm; edited 1 time in total (Reason for editing : correzioni)

    superdeath1978
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-07-13
    Età : 38
    Località : Provincia di Chieti

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  superdeath1978 on Sat Aug 04, 2012 6:39 pm

    ok grande! Hai visto che era nascosto, metti 1,5g sul contrappeso in allineamento al braccio oppure se ha un segno serigrafato (io no ho project ho un goldring gr1.2 ....) per la massa a terra non ti preoc. Non è così importante casomai collega quella del gira che non ha il case metallico insieme a quella del prephono, basta che hai un solo apparecchio collegato a terra altrimenti possono esserci ritorni, nel tuo caso dovrebbe essere il prephono quindi basta che colleghi entrambi con un cavo unipolare da 1,5 mm2 terminato con forcella da elettricista, ma ripeto appena puoi tanto senza massa funziona tutto perfettamente anzi potrebbe essere meglio, la testina è già montata non mi hai confermato? Per il cavo va bene metti quello scrauso dopo il pre-pre, registrati su flickr od altro non saprei non ancora provo neanch'io a postare foto vorrei mettere il mio modestissimo impianto ma non ho mai tempo poi tra poco ferie...


    Last edited by superdeath1978 on Sat Aug 04, 2012 7:43 pm; edited 2 times in total (Reason for editing : correzioni varie)

    superdeath1978
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-07-13
    Età : 38
    Località : Provincia di Chieti

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  superdeath1978 on Sat Aug 04, 2012 7:49 pm

    nella sezione analogico ci sono postate varie notizie sulla taratura dell'impianto analogico tra l'altro mi era sfuggito non so come dagli un'occhiata

    San Dro
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2012-07-25
    Località : Roma

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  San Dro on Sat Aug 04, 2012 11:58 pm

    superdeath1978 wrote:nella sezione analogico ci sono postate varie notizie sulla taratura dell'impianto analogico tra l'altro mi era sfuggito non so come dagli un'occhiata

    Eccomi, ho anche le foto da mettere ma non mi va di creare un account solo per esse Sleep

    Il contrappeso lo tarato perfettamente ci sono molti e molti video on-line. Oggi ho preso i cavi maschio-maschio della GB&L come tu mi hai consigliato.

    Domani provo e ti dico come va il tutto !!!!

    San Dro
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2012-07-25
    Località : Roma

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  San Dro on Sun Aug 05, 2012 12:46 pm






    Eccoli,





    Stretto tutto? i dentini non permetto l'innesto completo del morsetto




    L'anello lo pongo alla base o lo tiro su?

    San Dro
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2012-07-25
    Località : Roma

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  San Dro on Sun Aug 05, 2012 2:01 pm

    Scusate, un altra domanda banale in questi Cavi GB&L devo seguire il colore del cavo, ovvero il rosso è rosso e il nero corrisponde al bianco, oppure seguo la colorazione degli anellini posti alla loro estremità?


    superdeath1978
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-07-13
    Età : 38
    Località : Provincia di Chieti

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  superdeath1978 on Sun Aug 05, 2012 3:06 pm

    complimenti! Davvero una bella macchina, il braccio in carbonio è davvero favoloso, per i cavetti rca è il colore dell'anello che fa fede, comunque sia puoi metterli come vuoi basta non incrociarli, ho visto che hai terminato con la forcella ache il cavo della masssa perfetto ora non ti resta che mettere su qualche disco e farci sapere le tue impressioni, se nella collezione ci sono i pink floyd,dire straits,police,bob marley, (i primi che mi vengono in mente)hanno la precedenza in quanto sono registrati mediamente molto meglio degli altri artisti e ti regaleranno belle emozioni.

    San Dro
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2012-07-25
    Località : Roma

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  San Dro on Sun Aug 05, 2012 3:10 pm

    superdeath1978 wrote:complimenti! Davvero una bella macchina, il braccio in carbonio è davvero favoloso, per i cavetti rca è il colore dell'anello che fa fede, comunque sia puoi metterli come vuoi basta non incrociarli, ho visto che hai terminato con la forcella ache il cavo della masssa perfetto ora non ti resta che mettere su qualche disco e farci sapere le tue impressioni, se nella collezione ci sono i pink floyd,dire straits,police,bob marley, (i primi che mi vengono in mente)hanno la precedenza in quanto sono registrati mediamente molto meglio degli altri artisti e ti regaleranno belle emozioni.

    I vinili son tutti di famiglia, credo che alcuni di quelli ci siano, ennio morricone non vale vero?

    Il messaggio privato ti è arrivato?


    Ti ho scritto se era normale lo scoppiettio cosi elevato dei vinili in riproduzione...

    e quali potessero essere le principali cause, magari un usura del tempo?

    e il volume un po basso, devo far girare la manopola sino ad un Liv. di 40 santa , nella riproduzione dei film basta un 30/32 ed è altissimo.




    Last edited by San Dro on Sun Aug 05, 2012 3:13 pm; edited 1 time in total (Reason for editing : correzione)

    superdeath1978
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-07-13
    Età : 38
    Località : Provincia di Chieti

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  superdeath1978 on Sun Aug 05, 2012 3:42 pm

    sto col telefonino mi è sfuggito il messaggio p. Poi lo vado a leggere sorry, per il volume basso:controlla che nel cambridge la levetta dietro stia su MM, il volume è più basso col vinile è normale ha l'uscita di livello piu basso del lettore dvd praticamente devi ruotare di più la manopola dell'ampli, per la massa mi era sfuggita la forcella va posta tra i due anelli, ennio morricone va da paura tra l'altro vado a vederlo all'arena di verona a settembre, per lo scoppiettio dei dischi significa che sono molto sporchi, puoi portarli a pulire in un negozio che abbia la macchina lavadischi, quelli inascoltabili troppo sporchi puoi dargli una lavata con l'acqua distillata che si usa per i ferri da stiro e farli asciugare al naturale ma devi stare attento a non bagnare l'etichetta e rischi di intasare i solchi ancora di più quindi non voglio azzardarmi a darti questo consiglio...vedi comunque delle macchine lavadischi della Knosti od altre comunque sia queste poco costose non hanno l'aspirazione dello sporco come le clearaudio o okki nokki etc.


    Last edited by superdeath1978 on Sun Aug 05, 2012 9:15 pm; edited 1 time in total (Reason for editing : correzioni varie)

    San Dro
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2012-07-25
    Località : Roma

    Re: Sinto-amplificatore e Giradischi

    Post  San Dro on Sun Aug 05, 2012 5:08 pm

    superdeath1978 wrote: sto col telefonino e mi è sfuggito il messaggio p. Poi lo vado a leggere sorry, per il volume basso:controlla che nel cambridge la levetta dietro stia su MM, comunque il volume è più basso col vinile è normale ha l'uscita piu bassa del lettore dvd devi ruotare di più la manopola dell'ampli, per la massa mi era sfuggita la forcella va posta tra i due anelli, ennio morricone va da paura tra l'altro vado a vederlo all'arena di verona a settembre, per lo scoppiettio i dischi significa che sono molto sporchi, puoi pulirli in un negozio che abbia la macchina lavadischi vicino a te quelli inascoldabili puoi dargli una lavata con l'acqua distillata che si usa per i ferri da stiro e farli asciugare al naturale ma devi stare attento a non bagnare l'etichetta e rischi di intasare i solchi ancora di più quindi non voglio azzardare a darti questo consiglio...vedi comunque la macchina lavadischi della Knosti od altre comunque sia queste poco costose non hanno l'aspirazione dello sporco come le cleardaudio o okki dooki etc.


    Si , mi sono informato e spulciato vari forum , con annessi consigli , come ad esempio far girare il disco mentre ci si appogia delicatamente la spazzolina , oppure una testina apparte con corpo raccogli polvere o svariati metodi di pulizia insomma chi piu ne ha piu ne metta.


      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 8:59 am