Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ghostbusters
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ghostbusters

    Share

    Leonida
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 2009-06-15

    Ghostbusters

    Post  Leonida on Thu Nov 12, 2009 4:12 pm

    Per conoscenza, da VideoHifi:

    leonida
    Operatore hi-fi/AV



    785 Messaggi post. Posted - 12/11/2009 : 01:10:19
    --------------------------------------------------------------------------------

    quote:
    --------------------------------------------------------------------------------


    quote:
    --------------------------------------------------------------------------------
    Io non penso ..perchè la "forza" del gruppo...psicologicamente parlando, ne abbatte piu di uno di OSCAR! come dire la forza di oscar NON gli fa un pippa al gruppo...nel nostro caso .. elemento "psicologicamente" molto FORTE !

    fra l'altro volendo dirla tutta sta passando ..implicitamente piuttosto che esplicitamente ..il concetto che l'anormale , nel nostro caso, ..è chi NON sente certe cose..(qualcuno qua e là) .e NON chi le sente !!
    Alberto


    --------------------------------------------------------------------------------


    Post decisamente "forte"...

    Ma attenzione alla forza del ridicolo... che fa brutti scherzi...!

    Ma ve lo immaginate se tutti ci mettessimo a fare prove del genere... Oddio... un divertimento assoluto...! Già mi immagino quello che prova a spalmare la nduia sui cavi, e quell'altro che confonde lo stirene con qualche solvente per la nitro (e finisce che si sentono male tutti...).

    Una cosa è fare questo per scherzo...

    Una cosa è farlo per reclutare gonzi...

    Altra cosa è far credere che lo pensate davvero...

    Per favore... ditemi che avete scherzato !

    Saluti
    F.C.



    --------------------------------------------------------------------------------


    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/digitale-sorgenti-amplificazioni-e-sistemi-di-altoparlanti-f12/gran-gala-alta-fedelta-roma-8-novembre-2009-t1426.htm

    .............................................................................
    .............................................................................

    Altra bella sorpresa (forse la più inattesa: Amplificazione Rotel e Indiana line MUSA 505 da pavimento (720 euro). Suono equilibratissimo, esteso, perfetto sotto ogni punto di vista. Davvero bellissimo ed entusiasmante. Basso davvero rilevante, ottimo controllo e ben presente. Forse e non mi vergogno a dirlo, il diffusore più ben suonantee della mostra.

    ...............................................................................
    ...............................................................................

    Ci tengo a ribadire che prima di andare via dalla mostra, sono volutamente riandato a sentire le indiana line. E quando sono uscito, sono stato ancora più certo di aver ascoltato un piccolo capolavoro.

    Pavel

    ..............................................................................
    ...............................................................................


    L'operatore (export manager) che dimostrava le Indiana line, si chiama Marco Visonà.

    Il suo indirizzo e/mail è: export@coralelectronic.com.

    Con quale risultato puoi chiederlo a lui, che cosa ho fatto in quella stanza alle 13 circa di domenica, idem.

    Per inciso è uno che non crede neanche al suono dei cavi.

    Se ti possono interessare ulteriori dettagli, posso darti il numero di cellulare, dovresti chiedermelo per onestà intellettuale, telefonargli e riportare il tutto.


    -----------------------------------------------------------------------------

    Dopo gli impianti anche i post provocazione, complimenti!

    Continua pure se ti diverte.


    Giuseppe Scardamaglia


    -------------------------------------------------------------------------------



    p.s.

    Idem, ma a partire dal secondo giorno,al Top Audio 2009, per le Sonus Faber Liuto, puoi chiedere al sig. Paolo Tezzon, l'operatore che le dimostrava e poi riportare.


    ------------------------------------------------------------------------------
    .......................................................................
    .........................................................................
    Ovviamente tutti i prodotti candidati al premio sono presenti, per un esame più approfondito, anche nelle sale d’ascolto dei rispettivi espositori. Assieme alla indicazione del prodotto preferito, il visitatore votante deve anche segnalare la sala d’ascolto o dimostrativa che ritiene meritevole del premio.

    AUDIO 2 CANALI

    1° SONUS FABER – Diffusori – Mod. Liuto

    2° MPI ELECTRONIC – Sistema McIntosh - Mod. MXA 60 ANNIVERSARY SYSTEM

    3° ANGSTROM RESEARCH – Preamplificatore – Mod. Reference One


    MIGLIORE SALA D'ASCOLTO

    1° SALA SIRIO – Sonus Faber

    2° SALA I – MPI Electronic

    3° SALA M – DML Audio






    Modificato da - leonida il 12/11/2009 01:23:41

    Modificato da - leonida il 12/11/2009 01:26:40

    Modificato da - leonida il 12/11/2009 01:52:31

    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    La saletta Indiana Line è stata trattata con la "cremina" argomento del megathread di VHF.

    http://www.videohifi.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=123499&whichpage=10&ARCHIVE=

    Inconsciamente è stato effettuato un blind test senza gli handicap tipici di questo tipo di procedimento, tensione emotiva, problemi di concentrazione, necessità di dover dare comunque un giudizio o una risposta etc.

    Il risultato è evidente ed era ben conosciuto dall'operatore che ha seguito, step by step, il procedimento, a fine mattinata di domenica.
    l'operatore era ben cosciente dei limiti del risultato, a suo giudizio, causati dall'acustica della saletta, esattamente come sempre in questi casi.

    Trattare l'ambiente in questo caso non ha avuto nulla di fisico: una parte infinitesimale di crema, praticamente il dito unto, come se si volesse lasciare un'impronta digitale, è stato poggiato via via su tutti gli oggetti esistenti nell'ambiente, in primis i diffusori in funzione, in secundis quelli non in funzione poi in uno spigolo del lettore e dell'ampli, sui cavi di alimentazione e segnale (normalissimi cavi di serie, l'operatore non crede nei cavi), poi sui mobili le poltrone, le doppie tende e tutto quanto esisteva nell'ambiente.
    L'operatore ha seguito passo passo tutta la sequenza, valutando perfettamente la progressiva evoluzione della qualità percepita.
    Volutamente uso il termine qualità percepita in quanto è chiaro che il suono non può cambiare ungendo il mobile alle mie spalle o il piede di una sedia, quello che avviene è la diminuzione di qualcosa che interferisce sull'ascoltatore e ne impedisce la sua decifrazione corretta del messaggio musicale.

    Da un volume soggettivamente eccessivo alle ore 10 del potenziometro, si è passati alla possibilità di ascolto alle ore 13 dello stesso, senza alcun affaticamento e con una scena totalmente svincolata dai diffusori, scena che inizialmente era piatta e confinata in basso tra di loro.

    La crema utilizzata , ispirata alla Cream Electret di Belt, è di mia produzione e non è in vendita.
    Il principio teorico è che la qualità del suono sarebbe già esistente nell'ambiente ma la sua decifrazione da parte del sistema percettivo sarebbe inquinata da elettrosmog e sensibilità ad alcuni materiali che si rivelerebbero disturbanti il delicato processo da parte del cervello di trasformazione dell'energia, prima meccanica, poi stimolo elettrico ed infine musica:

    http://corodia.blogspot.com/2009/01/focus-on-music-peter-w-belt.html

    http://www.belt.demon.co.uk/product/cream/cream.html


    I link hanno lo scopo di dare un minimo di risposte alle inevitabili domande e/o richieste di chiarimenti che non possono non scaturire da un'argomento così anticonvenzionale.

    Ovviamente la ricerca, almeno la mia, ha avuto un carattere totalmente empirico, e si è basata sull'osservazione della relazione fra qualità del suono e presenza/assenza di determinati oggetti nell'ambiente, e, inoltre, sulla reazione fra la presenza negativa di qualcosa di interferente all'ascolto e l'applicazione su di esso di un'eventuale trattamento.
    Non conosco chiaramente il nemico invisibile che farebbe da ostacolo alla percezione della qualità musicale, e che reazione possa produrre l'applicazione di questa particolare crema, creata esclusivamente su basi di valutazione all'ascolto e seguendo esclusivamente un procedimento intuitivo.

    I famosi "legnetti", supporti del trattamento su di essi applicato e non efficaci in quanto legno, sono stati sostituiti in questo caso per motivi di praticità, da un trattamento diretto.

    Un cordiale saluto

    Giuseppe Scardamaglia


    Last edited by Leonida on Sun Nov 15, 2009 10:58 pm; edited 1 time in total

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ghostbusters

    Post  aircooled on Thu Nov 12, 2009 4:23 pm

    La crema utilizzata , ispirata alla Cream Electret di Belt, è di mia produzione e non è in vendita.
    quindi inutilizzabile da altri? o esiste qualche formula per averla?


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Ghostbusters

    Post  Ospite on Thu Nov 12, 2009 5:19 pm

    Leonida, perdonami ma non riesco ad afferrare il senso del mio nome accostato alle indiana line, e a tutto quello che hai postato. In questo periodo sono un po con la testa altrove....ma proprio non ho capito un hacca dell'associazione del tutto: Pavel/Indiana Line/tuo Post.
    Grazie.

    Leonida
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 2009-06-15

    Re: Ghostbusters

    Post  Leonida on Thu Nov 12, 2009 6:19 pm

    "Altra bella sorpresa (forse la più inattesa: Amplificazione Rotel e Indiana line MUSA 505 da pavimento (720 euro). Suono equilibratissimo, esteso, perfetto sotto ogni punto di vista. Davvero bellissimo ed entusiasmante. Basso davvero rilevante, ottimo controllo e ben presente. Forse e non mi vergogno a dirlo, il diffusore più ben suonantee della mostra."

    E' un estratto della tua recensione del Gran Gala a Roma domenica scorsa, puoi consultarla nella versione integrale in prima pagina, dove dici anche di essere tornato nella saletta per avere una conferma della tua prima impressione.

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/digitale-sorgenti-amplificazioni-e-sistemi-di-altoparlanti-f12/gran-gala-alta-fedelta-roma-8-novembre-2009-t1426.htm

    Un cordiale saluto

    Giuseppe Scardamaglia

    Ospite
    Guest

    Re: Ghostbusters

    Post  Ospite on Thu Nov 12, 2009 6:35 pm

    si fino a qui ci arrivo..... Lo so che è quello che ho scritto. Non ho capito il nesso con il tuo primo post........

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Ghostbusters

    Post  Il delfino di Air on Thu Nov 12, 2009 6:46 pm



    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Camelia
    CG Artist

    Numero di messaggi : 1247
    Data d'iscrizione : 2008-12-24
    Età : 16
    Località : From Hell

    Re: Ghostbusters

    Post  Camelia on Thu Nov 12, 2009 7:17 pm

    Non ho capito nulla nemmeno io in verità
    E nemmeno perchè ci sia il titolo thread che cita: "Pavel e le Indiana Line"


    _________________
    Camelia @}->---

    «I'm Still There with You...»  
    ... Never seen Someone Crazy?!? --->

    pazu
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 82
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Località : Palermo/Terra di mezzo

    Re: Ghostbusters

    Post  pazu on Fri Nov 13, 2009 9:09 am

    Mah... a me invece sembra tutto abbastanza chiaro Camelia, malgrado si citi Pavel - scherzo!

    Mi pare d'aver capito due cose:

    1) che, prima che l'utente Leonida - al secolo Giuseppe Scardamaglia - entrasse nella saletta delle Musa per effettuare un suo particolare trattamento dell'ambiente, lì dentro suonasse tutto mediocremente come nelle salette di ogni fiera;

    2) che dopo il trattamento, nella saletta - è proprio il caso di dirlo! - sia "cambiata musica" e che Pavel sia stato tra coloro che hanno notato le ottime performance del sistema che suonava là dentro, a dispetto del prezzo decisamente contenuto.

    Forse sarebbe interessante avere una testimonianza diretta dell'accaduto da parte del citato operatore Marco Visonà, onde fugare i dubbi - sacrosanti per carità! - degli scettici...

    Sperem!



    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ghostbusters

    Post  aircooled on Fri Nov 13, 2009 9:43 am

    Marco Visonà
    bene rimaniamo in attesa


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Ghostbusters

    Post  Ospite on Fri Nov 13, 2009 10:07 am

    pazu wrote:Mah... a me invece sembra tutto abbastanza chiaro Camelia, malgrado si citi Pavel - scherzo!

    Mi pare d'aver capito due cose:

    1) che, prima che l'utente Leonida - al secolo Giuseppe Scardamaglia - entrasse nella saletta delle Musa per effettuare un suo particolare trattamento dell'ambiente, lì dentro suonasse tutto mediocremente come nelle salette di ogni fiera;

    2) che dopo il trattamento, nella saletta - è proprio il caso di dirlo! - sia "cambiata musica" e che Pavel sia stato tra coloro che hanno notato le ottime performance del sistema che suonava là dentro, a dispetto del prezzo decisamente contenuto.

    Forse sarebbe interessante avere una testimonianza diretta dell'accaduto da parte del citato operatore Marco Visonà, onde fugare i dubbi - sacrosanti per carità! - degli scettici...

    Sperem!




    Ora ho capito. Per dovere "temporale"....Io l'ascolto l'ho fatto sabato tra le 17 e le 18. Ora non so se questo trattamento fosse stato o meno effettuato. Suonavano molto bene comunque. Leggo che il trattamento è stato fatto domenica verso le 13....o forse ho sbagliato io a leggere e comprendere.

    ouragan66
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 50
    Località : ROMA

    Re: Ghostbusters

    Post  ouragan66 on Fri Nov 13, 2009 11:16 pm

    Ascoltata la saletta prima e dopo il trattamento di Giuseppe..
    prima suonava benino dopo molto bene,logicamente considerando la classe di appartenenza del sistema(Rotel+ Indiana Line)
    cmq anche x me una delle salette più equilibrate.

    ciao

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ghostbusters

    Post  aircooled on Sat Nov 14, 2009 12:35 am

    quindi inutilizzabile da altri? o esiste qualche formula per averla?
    mi quoto
    come se fa per prova sta cosa? se possibile


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Leonida
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 2009-06-15

    Re: Ghostbusters

    Post  Leonida on Sat Nov 14, 2009 8:47 am

    aircooled wrote:
    quindi inutilizzabile da altri? o esiste qualche formula per averla?
    mi quoto
    come se fa per prova sta cosa? se possibile


    Mandami una mail con il tuo recapito e te ne spedisco un campione, giusto per relazionare sul risultato, positivo o nullo che sia.

    Un cordiale saluto

    Giuseppe Scardamaglia

    Leonida
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 2009-06-15

    Re: Ghostbusters

    Post  Leonida on Sat Nov 14, 2009 9:04 am

    pavel wrote:
    pazu wrote:Mah... a me invece sembra tutto abbastanza chiaro Camelia, malgrado si citi Pavel - scherzo!

    Mi pare d'aver capito due cose:

    1) che, prima che l'utente Leonida - al secolo Giuseppe Scardamaglia - entrasse nella saletta delle Musa per effettuare un suo particolare trattamento dell'ambiente, lì dentro suonasse tutto mediocremente come nelle salette di ogni fiera;

    2) che dopo il trattamento, nella saletta - è proprio il caso di dirlo! - sia "cambiata musica" e che Pavel sia stato tra coloro che hanno notato le ottime performance del sistema che suonava là dentro, a dispetto del prezzo decisamente contenuto.

    Forse sarebbe interessante avere una testimonianza diretta dell'accaduto da parte del citato operatore Marco Visonà, onde fugare i dubbi - sacrosanti per carità! - degli scettici...

    Sperem!




    Ora ho capito. Per dovere "temporale"....Io l'ascolto l'ho fatto sabato tra le 17 e le 18. Ora non so se questo trattamento fosse stato o meno effettuato. Suonavano molto bene comunque. Leggo che il trattamento è stato fatto domenica verso le 13....o forse ho sbagliato io a leggere e comprendere.

    Esattamente, il trattamento è stato fatto verso le tredici, tu le hai ascoltate verso le 18, ergo si è trattato, come dicevo, di un perfetto test cieco, che chiunque avrebbe invocato vista la metodologia del procedimento utilizzato, al fine di dimostrare che di suggestione si trattava.

    Imbarazzante precedente che smentisce il falso assunto che alle mostre suoni tutto male a causa di:

    Scarso tempo a disposizione per il set up.

    Salette inadeguate e tutto quanto riguarda l'acustica ambientale.

    Matching apparecchiature dettato da obblighi commerciali.


    Un cordiale saluto.

    Giuseppe Scardamaglia


    p.s.

    Il sistema completo, cavi inclusi, costava circa 1500 euro.

    Ospite
    Guest

    Re: Ghostbusters

    Post  Ospite on Sat Nov 14, 2009 9:16 am

    bhe....non avendole ascoltate prima del trattamento, non so dirle come suonassero le Indiana Line. Ma se i risultati sono quelli che ho SENTITO.....debbo farle i miei complimenti.
    Una domanda, che le potrà sembrare faziosa, ma che in reltà non lo è. Capirà che parlando di una crema...al di la dello scetticismo (che comunque non fa parte del mio carattere, in quanto sono abbastanza aperto mentalmente per giudicare DOPO aver valutato), la mia domanda è comunque questa:

    -La composizione di questa crema.....che particolarità possiede
    -In che termini questa crema stessa va ad influire nell'ambiente?

    Grazie.

    pazu
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 82
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Località : Palermo/Terra di mezzo

    Re: Ghostbusters

    Post  pazu on Sat Nov 14, 2009 2:06 pm

    Scusate ma non è ancora chiara una cosa: il trattamento è stato eseguito alle 13 di domenica o di sabato? - a me pare di leggere domenica...

    Perché se è stato eseguito alle 13 di domenica e Pavel, come dice, ha ascoltato le Musa sabato pomeriggio, allora penso che la sua testimonianza sia ininfluente in ordine all'efficacia del trattamento stesso.

    Pavel, perché scrivi di "non aver ascoltato le indiana prima del trattamento", cioè prima di domenica, se invece nel post precedente affermavi di averle ascoltate "sabato pomeriggio alle 18"???

    Cerchiamo di fare chiarezza perché la "posta in gioco" mi sembra molto alta e qualcuno potrebbe scovare inganni che di fatto non esistono, soprattutto se il protagonista della questione è Giuseppe Scardamaglia che conosco personalmente e di cui apprezzo la serietà professionale.

    Leonida
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 2009-06-15

    Re: Ghostbusters

    Post  Leonida on Sat Nov 14, 2009 4:19 pm

    pazu wrote:Scusate ma non è ancora chiara una cosa: il trattamento è stato eseguito alle 13 di domenica o di sabato? - a me pare di leggere domenica...

    Perché se è stato eseguito alle 13 di domenica e Pavel, come dice, ha ascoltato le Musa sabato pomeriggio, allora penso che la sua testimonianza sia ininfluente in ordine all'efficacia del trattamento stesso.

    Pavel, perché scrivi di "non aver ascoltato le indiana prima del trattamento", cioè prima di domenica, se invece nel post precedente affermavi di averle ascoltate "sabato pomeriggio alle 18"???

    Cerchiamo di fare chiarezza perché la "posta in gioco" mi sembra molto alta e qualcuno potrebbe scovare inganni che di fatto non esistono, soprattutto se il protagonista della questione è Giuseppe Scardamaglia che conosco personalmente e di cui apprezzo la serietà professionale.


    Proprio oggi mi sono accorto dell'equivoco: Se Pavel dice di avere ascoltato le Indiana Line alle 18 di sabato, viene meno completamente il motivo dell'apertura di questo thread ed ogni tipo di considerazione, in quanto il "trattamento" è stato effettuato dalle 13 alle 14 di domenica 8.

    L'equivoco è nato, da parte mia, anche per il fatto che Pavel ha iniziato la descrizione del suo tour al gran gala con la frase:

    "Mostra un po sottotono, un po uggiosa, proprio come la giornata piovosa di Roma."

    Poichè la giornata piovosa è stata quella di domenica mentre sabato, se ricordo bene, il tempo era buono tranne forse in tarda serata, da qui la mia convinzione che avesse ascoltato le I.L. dopo il trattamento.

    La mancanza dell'esperienza di un interlocutore rende di fatto l'argomento autoreferenziale e fa decadere i presupposti da dibattere, pertanto preferirei, scusandomi, considerare chiusa la discussione.

    Giuseppe Scardamaglia

    pazu
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 82
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Località : Palermo/Terra di mezzo

    Re: Ghostbusters

    Post  pazu on Sat Nov 14, 2009 5:37 pm

    Leonida wrote:
    pazu wrote:Scusate ma non è ancora chiara una cosa: il trattamento è stato eseguito alle 13 di domenica o di sabato? - a me pare di leggere domenica...

    Perché se è stato eseguito alle 13 di domenica e Pavel, come dice, ha ascoltato le Musa sabato pomeriggio, allora penso che la sua testimonianza sia ininfluente in ordine all'efficacia del trattamento stesso.

    Pavel, perché scrivi di "non aver ascoltato le indiana prima del trattamento", cioè prima di domenica, se invece nel post precedente affermavi di averle ascoltate "sabato pomeriggio alle 18"???

    Cerchiamo di fare chiarezza perché la "posta in gioco" mi sembra molto alta e qualcuno potrebbe scovare inganni che di fatto non esistono, soprattutto se il protagonista della questione è Giuseppe Scardamaglia che conosco personalmente e di cui apprezzo la serietà professionale.


    Proprio oggi mi sono accorto dell'equivoco: Se Pavel dice di avere ascoltato le Indiana Line alle 18 di sabato, viene meno completamente il motivo dell'apertura di questo thread ed ogni tipo di considerazione, in quanto il "trattamento" è stato effettuato dalle 13 alle 14 di domenica 8.

    L'equivoco è nato, da parte mia, anche per il fatto che Pavel ha iniziato la descrizione del suo tour al gran gala con la frase:

    "Mostra un po sottotono, un po uggiosa, proprio come la giornata piovosa di Roma."

    Poichè la giornata piovosa è stata quella di domenica mentre sabato, se ricordo bene, il tempo era buono tranne forse in tarda serata, da qui la mia convinzione che avesse ascoltato le I.L. dopo il trattamento.

    La mancanza dell'esperienza di un interlocutore rende di fatto l'argomento autoreferenziale e fa decadere i presupposti da dibattere, pertanto preferirei, scusandomi, considerare chiusa la discussione.

    Giuseppe Scardamaglia

    Ottima dimostrazione di coerenza e trasparenza.

    Tuttavia io aspetterei un nuovo intervento di Pavel o qualche spunto da cui ripartire, come ad esempio una testimonianza da parte del signor Visonà citato qualche post più sopra...


    erik rutan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 782
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 44
    Località : roma ( motociclista )

    Re: Ghostbusters

    Post  erik rutan on Sat Nov 14, 2009 6:08 pm




    ecco la nuova frontiera per aprire la percezione dei sensi dopo legnetti, spilloni bottoni e unguenti


    ecco qui l'audiofilo che torna beato dalla mostra di hifi




    ma per favore!

    pazu
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 82
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Località : Palermo/Terra di mezzo

    Re: Ghostbusters

    Post  pazu on Sat Nov 14, 2009 6:40 pm

    Non si sentiva proprio l'esigenza di un tale intervento, né tanto meno di foto e faccine decisamente di cattivo gusto.

    Si può essere scettici anche rispettando chi si mette in gioco con le proprie sperimentazioni...

    erik rutan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 782
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 44
    Località : roma ( motociclista )

    Re: Ghostbusters

    Post  erik rutan on Sat Nov 14, 2009 7:31 pm

    pazu wrote:Non si sentiva proprio l'esigenza di un tale intervento, né tanto meno di foto e faccine decisamente di cattivo gusto.

    Si può essere scettici anche rispettando chi si mette in gioco con le proprie sperimentazioni...


    beh questo forum è bello perchè c'è libertà di espressione non si sentiva neanche l'esigenza di un intervento bacchettone come il tuo, le faccine di cattivo gusto fanno parte delle emotycon del forum, dico sei arrivato ieri e già fai il censore!!!

    pazu
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 82
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Località : Palermo/Terra di mezzo

    Re: Ghostbusters

    Post  pazu on Sat Nov 14, 2009 7:58 pm

    Punti di vista, "nonno".



    La mia non era censura: semplicemente ritengo che impostare il discorso in termini denigratori o offensivi non giovi in alcun modo alla discussione, tutto qui.

    erik rutan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 782
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 44
    Località : roma ( motociclista )

    Re: Ghostbusters

    Post  erik rutan on Sat Nov 14, 2009 8:35 pm

    pazu wrote:Punti di vista, "nonno".



    La mia non era censura: semplicemente ritengo che impostare il discorso in termini denigratori o offensivi non giovi in alcun modo alla discussione, tutto qui.

    ma il mio era un intervento scherzoso senza nessuna vena denigratoria certo permettimi di essere forse un pò scettico su queste forme di tweaking Laughing? comunque un consiglio : visto che il clima qui è molto cordiale, cerca di farti una risata che nella vita funziona meglio di unguenti, pozioni etc.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ghostbusters

    Post  aircooled on Sat Nov 14, 2009 8:37 pm

    tra nonno e nipote non mettere il dito


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    erik rutan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 782
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 44
    Località : roma ( motociclista )

    Re: Ghostbusters

    Post  erik rutan on Sat Nov 14, 2009 8:40 pm

    aircooled wrote:tra nonno e nipote non mettere il dito


    è da tanto che non si fa sentire il mitico, che dici lo chiamiamo insieme?? servirebbe uno di quei suoi interventini pungenti . nonnopip..............

      Similar topics

      -

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 7:05 pm