Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Share

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Amuro_Rey on Wed Nov 25, 2009 10:20 am

    Ragazzi sincerametne non capisco, ma lo standard SACD OGGI coem stà ?
    E' ancora vivo ?
    E' agoizzante ?
    Od è già morto e sepolto ??
    Spiegatemi e datemi anche delle ragioni di tutto ciò ...


    Last edited by Amuro_Rey on Wed Nov 25, 2009 11:07 am; edited 1 time in total


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Ospite
    Guest

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Ospite on Wed Nov 25, 2009 10:39 am

    per me...........non è mai nato.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Amuro_Rey on Wed Nov 25, 2009 11:07 am

    Axxo mancava questa


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Wed Nov 25, 2009 11:34 am

    pavel wrote:per me...........non è mai nato.
    ineffetti è cosi, i nuovi standar non sono mai interessati al mercato, certo qualche appassionato ci ha creduto e pure investito ma resta il fatto che non è mai nato, o meglio è nato morto
    la causa abortiva la dico dal primo giorno quindi questa volta mi astengo dal ripeterla


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Geronimo on Wed Nov 25, 2009 12:44 pm

    Mi gioco la terza palla che un CD letto dal Crescendo si sentirà uguale se non addirittura meglio del corrispettivo SACD letto dal 7001KIS
    Quanto prima la prova......


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Wed Nov 25, 2009 1:37 pm

    un SACD essendo uno standar superiore dovrebbe andare meglio sempre e comunque, ammeno che .......


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Geronimo on Wed Nov 25, 2009 1:42 pm

    aircooled wrote:un SACD essendo uno standar superiore dovrebbe andare meglio sempre e comunque, ammeno che .......

    Staremo vedere, mai dare niente per scontato


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  matley on Wed Nov 25, 2009 2:32 pm

    chi ha CD MC 201 per esempio ne gode del SACD...
    e sicuramente altre famose marche hanno nel SACD un punto a suo favore...

    ma è andato tutto in una bolla di sapone...a parer mio!


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Wed Nov 25, 2009 2:54 pm

    l'SACD non è mai partito, fatevene una ragione


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Amuro_Rey on Wed Nov 25, 2009 3:39 pm

    La mia domanda è partita dal fatto che su altri forum si parla del SACD come il VERO ed UNICO formato per Audiofili e che non è per nulla morto ... santa


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Wed Nov 25, 2009 3:44 pm

    sul fatto che è un formato audiofilo concordo sul resto basta vedere i numeri di stapaggio e vendita degli SACD
    suvvia non facciamo ridere i polli


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Geronimo on Wed Nov 25, 2009 6:16 pm

    Amuro_Rey wrote:La mia domanda è partita dal fatto che su altri forum si parla del SACD come il VERO ed UNICO formato per Audiofili e che non è per nulla morto ... santa

    Per renderti conto della reale incidenza dei SACD nell'ambito dei supporti fonografici, da un'occhiata al link qui in basso: 6114 SACD usciti dal 1999 fino adesso. Prima che ti entusiasmi troppo e pensi da comprarti un SACD player, sappi però che la maggior parte dei SACD sono di classica, molti di jazz e pochi di pop/rock e molti di questi ultimi sono quasi introvabili a prezzi decenti
    Quindi, se ti piace soprattutto la classica e il jazz il gioco può valere la candela

    http://www.sa-cd.net/


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    dariob
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 72
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Età : 59
    Località : S.martino di castrozza (TN)

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  dariob on Thu Nov 26, 2009 12:47 am

    Ciao a tutti:intervengo per dire che ci sono delle eccezioni.per me valeva la pena comprare tutto l impianto solo per ascoltare i sacd dei primi 5 album dei Genesis!(Ho esagerato un po ma non tanto)Avevo tutti i CD normali:anche con quelli incisi meglio la diff.e'abissale,sembra un altro disco.ancora adesso su un migliaio di dischirock e jazz sono le migliori incisioni che ho.Ciao.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Geronimo on Thu Nov 26, 2009 7:59 am

    dariob wrote:Ciao a tutti:intervengo per dire che ci sono delle eccezioni.per me valeva la pena comprare tutto l impianto solo per ascoltare i sacd dei primi 5 album dei Genesis!(Ho esagerato un po ma non tanto)Avevo tutti i CD normali:anche con quelli incisi meglio la diff.e'abissale,sembra un altro disco.ancora adesso su un migliaio di dischirock e jazz sono le migliori incisioni che ho.Ciao.

    Ciao Dariob, scegli un avatar, grazie


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Amuro_Rey on Thu Nov 26, 2009 8:49 am

    dariob wrote:Ciao a tutti:intervengo per dire che ci sono delle eccezioni.per me valeva la pena comprare tutto l impianto solo per ascoltare i sacd dei primi 5 album dei Genesis!(Ho esagerato un po ma non tanto)Avevo tutti i CD normali:anche con quelli incisi meglio la diff.e'abissale,sembra un altro disco.ancora adesso su un migliaio di dischirock e jazz sono le migliori incisioni che ho.Ciao.

    E' vero però come detto i titolidisponibili sono veramente ma veramente pochissimi ...


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Thu Nov 26, 2009 9:07 am

    dariob wrote:Ciao a tutti:intervengo per dire che ci sono delle eccezioni.per me valeva la pena comprare tutto l impianto solo per ascoltare i sacd dei primi 5 album dei Genesis!(Ho esagerato un po ma non tanto)Avevo tutti i CD normali:anche con quelli incisi meglio la diff.e'abissale,sembra un altro disco.ancora adesso su un migliaio di dischirock e jazz sono le migliori incisioni che ho.Ciao.
    infatti non è in discussione la maggiore qualità dello standar, ma il solo fatto che non è mai nato, o meglio come già detto è nato morto, come del resto il DVDaudio che era pure nettamente superiore


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    topico
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 2009-06-18
    Località : Treviso

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  topico on Thu Nov 26, 2009 10:01 am

    per me non è morto un bel niente!
    la direzione che le case discografiche hanno preso è chiara e porta alla moltiplicazione dei formati
    l'ultima frontiera della musica liquida è una ulteriore conferma


    _________________
    pierfrancesco

    www.topico.it
    meno internet più cabernet

    www.oldruggers.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Thu Nov 26, 2009 10:56 am

    beati gli ottimisti purtroppo i numeri di vendita dicono tuttaltro
    la liquida è il futuro, la roba in movimento è destinata a sparire totalmente


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  matley on Thu Nov 26, 2009 11:04 am

    topico wrote:per me non è morto un bel niente!
    la direzione che le case discografiche hanno preso è chiara e porta alla moltiplicazione dei formati
    l'ultima frontiera della musica liquida è una ulteriore conferma


    ma la distribuzione dei sacd non mi sembra meravigliosa...
    l'ultima frontiera ( è un'altra strada)
    percorriamola..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Thu Nov 26, 2009 11:25 am

    l'ultima e definitiva frontiera è la liquida basata su memorie solide e utilizzabile da tutti, non solo dagli ingennieri, e questo durera fino a che non arriveranno gli impianti celebrali multifunzione


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    topico
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 2009-06-18
    Località : Treviso

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  topico on Thu Nov 26, 2009 12:49 pm

    guarda matley secondo me l'unica cosa è quella di armarsi di santa pazienza e godere della musica qualsiasi sia il supporto prescelto!
    personalmente ho scelto di acquistare una ottima macchina digitale cd/sacd che però guarda caso è anche molto flessibile e può essere utilizzata anche solo come DAC o solo come meccanica...
    c'è però anche chi vive felice ascoltando i padelloni con il "vecchio ed obsoleto" giradischi e non credo gli importi più di tanto di nuovi o futuri formati


    _________________
    pierfrancesco

    www.topico.it
    meno internet più cabernet

    www.oldruggers.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  matley on Thu Nov 26, 2009 1:02 pm

    topico wrote:guarda matley secondo me l'unica cosa è quella di armarsi di santa pazienza e godere della musica qualsiasi sia il supporto prescelto!


    Ottimo Pierfrancesco...son con TE! cheers
    tutto il resto è fuffa...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Ospite on Thu Nov 26, 2009 1:12 pm

    e il vinile resta... per pochi ma resta sunny

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Amuro_Rey on Thu Nov 26, 2009 1:30 pm

    Ragazzi a me piacerebbe, am di SACD rock/pop non c'è NULLA ma NULLA !


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Cricetone on Thu Nov 26, 2009 3:11 pm

    dariob wrote:Ciao a tutti:intervengo per dire che ci sono delle eccezioni.per me valeva la pena comprare tutto l impianto solo per ascoltare i sacd dei primi 5 album dei Genesis!(Ho esagerato un po ma non tanto)Avevo tutti i CD normali:anche con quelli incisi meglio la diff.e'abissale,sembra un altro disco.ancora adesso su un migliaio di dischirock e jazz sono le migliori incisioni che ho.Ciao.
    peccato che i cd dei genesis siano compressi dinamicamente in modo estremo nel ritornello...


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 7:31 pm