Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Share
    avatar
    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10365
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 48
    Località : Italia

    Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Amuro_Rey on Wed Nov 25, 2009 9:20 am

    Ragazzi sincerametne non capisco, ma lo standard SACD OGGI coem stà ?
    E' ancora vivo ?
    E' agoizzante ?
    Od è già morto e sepolto ??
    Spiegatemi e datemi anche delle ragioni di tutto ciò ...


    Last edited by Amuro_Rey on Wed Nov 25, 2009 10:07 am; edited 1 time in total


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       
    avatar
    Ospite
    Guest

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Ospite on Wed Nov 25, 2009 9:39 am

    per me...........non è mai nato.
    avatar
    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10365
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 48
    Località : Italia

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Amuro_Rey on Wed Nov 25, 2009 10:07 am

    Axxo mancava questa


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       
    avatar
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32457
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Wed Nov 25, 2009 10:34 am

    pavel wrote:per me...........non è mai nato.
    ineffetti è cosi, i nuovi standar non sono mai interessati al mercato, certo qualche appassionato ci ha creduto e pure investito ma resta il fatto che non è mai nato, o meglio è nato morto
    la causa abortiva la dico dal primo giorno quindi questa volta mi astengo dal ripeterla


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
    Ci sono 3 tipi di uomini i vivi i morti e gli audiofili

     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it
    avatar
    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16154
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Geronimo on Wed Nov 25, 2009 11:44 am

    Mi gioco la terza palla che un CD letto dal Crescendo si sentirà uguale se non addirittura meglio del corrispettivo SACD letto dal 7001KIS
    Quanto prima la prova......


    _________________
    "Quando lo spirito dimora su nulla, il vero spirito appare"
    avatar
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32457
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Wed Nov 25, 2009 12:37 pm

    un SACD essendo uno standar superiore dovrebbe andare meglio sempre e comunque, ammeno che .......


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
    Ci sono 3 tipi di uomini i vivi i morti e gli audiofili

     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it
    avatar
    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16154
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Geronimo on Wed Nov 25, 2009 12:42 pm

    aircooled wrote:un SACD essendo uno standar superiore dovrebbe andare meglio sempre e comunque, ammeno che .......

    Staremo vedere, mai dare niente per scontato


    _________________
    "Quando lo spirito dimora su nulla, il vero spirito appare"
    avatar
    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 57
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  matley on Wed Nov 25, 2009 1:32 pm

    chi ha CD MC 201 per esempio ne gode del SACD...
    e sicuramente altre famose marche hanno nel SACD un punto a suo favore...

    ma è andato tutto in una bolla di sapone...a parer mio!


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    avatar
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32457
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Wed Nov 25, 2009 1:54 pm

    l'SACD non è mai partito, fatevene una ragione


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
    Ci sono 3 tipi di uomini i vivi i morti e gli audiofili

     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it
    avatar
    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10365
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 48
    Località : Italia

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Amuro_Rey on Wed Nov 25, 2009 2:39 pm

    La mia domanda è partita dal fatto che su altri forum si parla del SACD come il VERO ed UNICO formato per Audiofili e che non è per nulla morto ... santa


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       
    avatar
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32457
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Wed Nov 25, 2009 2:44 pm

    sul fatto che è un formato audiofilo concordo sul resto basta vedere i numeri di stapaggio e vendita degli SACD
    suvvia non facciamo ridere i polli


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
    Ci sono 3 tipi di uomini i vivi i morti e gli audiofili

     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it
    avatar
    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16154
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Geronimo on Wed Nov 25, 2009 5:16 pm

    Amuro_Rey wrote:La mia domanda è partita dal fatto che su altri forum si parla del SACD come il VERO ed UNICO formato per Audiofili e che non è per nulla morto ... santa

    Per renderti conto della reale incidenza dei SACD nell'ambito dei supporti fonografici, da un'occhiata al link qui in basso: 6114 SACD usciti dal 1999 fino adesso. Prima che ti entusiasmi troppo e pensi da comprarti un SACD player, sappi però che la maggior parte dei SACD sono di classica, molti di jazz e pochi di pop/rock e molti di questi ultimi sono quasi introvabili a prezzi decenti
    Quindi, se ti piace soprattutto la classica e il jazz il gioco può valere la candela

    http://www.sa-cd.net/


    _________________
    "Quando lo spirito dimora su nulla, il vero spirito appare"
    avatar
    dariob
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 72
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Età : 59
    Località : S.martino di castrozza (TN)

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  dariob on Wed Nov 25, 2009 11:47 pm

    Ciao a tutti:intervengo per dire che ci sono delle eccezioni.per me valeva la pena comprare tutto l impianto solo per ascoltare i sacd dei primi 5 album dei Genesis!(Ho esagerato un po ma non tanto)Avevo tutti i CD normali:anche con quelli incisi meglio la diff.e'abissale,sembra un altro disco.ancora adesso su un migliaio di dischirock e jazz sono le migliori incisioni che ho.Ciao.
    avatar
    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16154
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Geronimo on Thu Nov 26, 2009 6:59 am

    dariob wrote:Ciao a tutti:intervengo per dire che ci sono delle eccezioni.per me valeva la pena comprare tutto l impianto solo per ascoltare i sacd dei primi 5 album dei Genesis!(Ho esagerato un po ma non tanto)Avevo tutti i CD normali:anche con quelli incisi meglio la diff.e'abissale,sembra un altro disco.ancora adesso su un migliaio di dischirock e jazz sono le migliori incisioni che ho.Ciao.

    Ciao Dariob, scegli un avatar, grazie


    _________________
    "Quando lo spirito dimora su nulla, il vero spirito appare"
    avatar
    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10365
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 48
    Località : Italia

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Amuro_Rey on Thu Nov 26, 2009 7:49 am

    dariob wrote:Ciao a tutti:intervengo per dire che ci sono delle eccezioni.per me valeva la pena comprare tutto l impianto solo per ascoltare i sacd dei primi 5 album dei Genesis!(Ho esagerato un po ma non tanto)Avevo tutti i CD normali:anche con quelli incisi meglio la diff.e'abissale,sembra un altro disco.ancora adesso su un migliaio di dischirock e jazz sono le migliori incisioni che ho.Ciao.

    E' vero però come detto i titolidisponibili sono veramente ma veramente pochissimi ...


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       
    avatar
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32457
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Thu Nov 26, 2009 8:07 am

    dariob wrote:Ciao a tutti:intervengo per dire che ci sono delle eccezioni.per me valeva la pena comprare tutto l impianto solo per ascoltare i sacd dei primi 5 album dei Genesis!(Ho esagerato un po ma non tanto)Avevo tutti i CD normali:anche con quelli incisi meglio la diff.e'abissale,sembra un altro disco.ancora adesso su un migliaio di dischirock e jazz sono le migliori incisioni che ho.Ciao.
    infatti non è in discussione la maggiore qualità dello standar, ma il solo fatto che non è mai nato, o meglio come già detto è nato morto, come del resto il DVDaudio che era pure nettamente superiore


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
    Ci sono 3 tipi di uomini i vivi i morti e gli audiofili

     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it
    avatar
    topico
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 2009-06-18
    Località : Treviso

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  topico on Thu Nov 26, 2009 9:01 am

    per me non è morto un bel niente!
    la direzione che le case discografiche hanno preso è chiara e porta alla moltiplicazione dei formati
    l'ultima frontiera della musica liquida è una ulteriore conferma


    _________________
    pierfrancesco

    www.topico.it
    meno internet più cabernet

    www.oldruggers.it
    avatar
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32457
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Thu Nov 26, 2009 9:56 am

    beati gli ottimisti purtroppo i numeri di vendita dicono tuttaltro
    la liquida è il futuro, la roba in movimento è destinata a sparire totalmente


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
    Ci sono 3 tipi di uomini i vivi i morti e gli audiofili

     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it
    avatar
    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 57
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  matley on Thu Nov 26, 2009 10:04 am

    topico wrote:per me non è morto un bel niente!
    la direzione che le case discografiche hanno preso è chiara e porta alla moltiplicazione dei formati
    l'ultima frontiera della musica liquida è una ulteriore conferma


    ma la distribuzione dei sacd non mi sembra meravigliosa...
    l'ultima frontiera ( è un'altra strada)
    percorriamola..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    avatar
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32457
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  aircooled on Thu Nov 26, 2009 10:25 am

    l'ultima e definitiva frontiera è la liquida basata su memorie solide e utilizzabile da tutti, non solo dagli ingennieri, e questo durera fino a che non arriveranno gli impianti celebrali multifunzione


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
    Ci sono 3 tipi di uomini i vivi i morti e gli audiofili

     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it
    avatar
    topico
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 2009-06-18
    Località : Treviso

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  topico on Thu Nov 26, 2009 11:49 am

    guarda matley secondo me l'unica cosa è quella di armarsi di santa pazienza e godere della musica qualsiasi sia il supporto prescelto!
    personalmente ho scelto di acquistare una ottima macchina digitale cd/sacd che però guarda caso è anche molto flessibile e può essere utilizzata anche solo come DAC o solo come meccanica...
    c'è però anche chi vive felice ascoltando i padelloni con il "vecchio ed obsoleto" giradischi e non credo gli importi più di tanto di nuovi o futuri formati


    _________________
    pierfrancesco

    www.topico.it
    meno internet più cabernet

    www.oldruggers.it
    avatar
    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 57
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  matley on Thu Nov 26, 2009 12:02 pm

    topico wrote:guarda matley secondo me l'unica cosa è quella di armarsi di santa pazienza e godere della musica qualsiasi sia il supporto prescelto!


    Ottimo Pierfrancesco...son con TE! cheers
    tutto il resto è fuffa...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    avatar
    Ospite
    Guest

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Ospite on Thu Nov 26, 2009 12:12 pm

    e il vinile resta... per pochi ma resta sunny
    avatar
    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10365
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 48
    Località : Italia

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Amuro_Rey on Thu Nov 26, 2009 12:30 pm

    Ragazzi a me piacerebbe, am di SACD rock/pop non c'è NULLA ma NULLA !


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       
    avatar
    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6604
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Ma il SACD è Vivo, Agonizzante o MORTO ?

    Post  Cricetone on Thu Nov 26, 2009 2:11 pm

    dariob wrote:Ciao a tutti:intervengo per dire che ci sono delle eccezioni.per me valeva la pena comprare tutto l impianto solo per ascoltare i sacd dei primi 5 album dei Genesis!(Ho esagerato un po ma non tanto)Avevo tutti i CD normali:anche con quelli incisi meglio la diff.e'abissale,sembra un altro disco.ancora adesso su un migliaio di dischirock e jazz sono le migliori incisioni che ho.Ciao.
    peccato che i cd dei genesis siano compressi dinamicamente in modo estremo nel ritornello...


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

      Current date/time is Mon Nov 20, 2017 9:35 am